Principale / Ghiandola pituitaria

Adenoma surrenalico nelle donne e negli uomini: cause, sintomi, trattamento

Fino a poco tempo fa, i tumori surrenali erano considerati un fenomeno abbastanza raro e rappresentavano non più dell'1% di tutti i neoplasmi. La situazione è cambiata con l'introduzione nella pratica clinica di metodi di ricerca come l'ecografia, la tomografia computerizzata e la risonanza magnetica, consentendo di visualizzare la patologia di questo organo. È stato scoperto che i tumori, in particolare l'adenoma della ghiandola surrenale, sono comuni e secondo alcune informazioni si possono trovare in ogni decimo abitante del nostro pianeta.

Il tumore surrenale è raramente diagnosticato e i tumori benigni hanno origine nella corteccia o midollo. Gli adenomi inattivi dello strato corticale della ghiandola surrenale costituiscono oltre il 95% di tutti i tumori rilevati di questa localizzazione.

L'adenoma è un tumore ghiandolare benigno che può secernere ormoni, causando una varietà di e, talvolta, gravi disturbi nel corpo. Alcuni adenomi non differiscono in tale capacità e pertanto sono asintomatici e possono essere rilevati per caso. Tra i pazienti con questa patologia, ci sono più donne la cui età varia tra 30 e 60 anni.

I tumori benigni che vengono diagnosticati nella ghiandola surrenale non possono essere chiamati adenomi prima di un esame approfondito del paziente. In caso di rilevamento accidentale di neoplasie asintomatiche, si raccomanda di chiamarle incidentalomi, indicando l'imprevidenza di tale scoperta. Dopo aver esaminato il paziente e esclusa la natura maligna del tumore, sarà possibile giudicare la presenza di un adenoma con un alto grado di probabilità.

Le ghiandole surrenali sono piccole ghiandole endocrine accoppiate che si trovano ai poli superiori dei reni e producono ormoni che regolano il metabolismo di minerali ed elettroliti, la pressione sanguigna, la formazione di caratteristiche sessuali secondarie e la funzione fertile di uomini e donne. Lo spettro d'azione degli ormoni surrenali è così ampio che questi piccoli organi sono giustamente considerati vitali.

La corteccia surrenale è rappresentata da tre zone che producono diversi tipi di ormoni. I mineralocorticoidi della zona glomerulare sono responsabili del normale metabolismo del sale marino, mantenendo il livello di sodio e potassio nel sangue; I glucocorticoidi (cortisolo) della zona del fascio forniscono il corretto metabolismo di carboidrati e grassi, vengono rilasciati nel sangue in condizioni di stress, aiutano il corpo a far fronte a problemi improvvisi nel tempo e partecipano anche a reazioni immunitarie e allergiche. La zona reticolare, che sintetizza gli steroidi sessuali, assicura la formazione di caratteristiche sessuali secondarie negli adolescenti e il mantenimento di livelli normali di ormoni sessuali per tutta la vita.

Gli ormoni del midollo surrenale - adrenalina, norepinefrina - prendono parte a vari processi metabolici, regolano il tono vascolare, i livelli di zucchero nel sangue, e durante una situazione stressante, un gran numero di essi entra nel sangue, permettendo di compensare condizioni pericolose in breve tempo. I tumori del midollo surrenale sono molto rari e gli adenomi si formano solo nella sostanza corticale.

Tra gli adenomi ormonalmente attivi, rilasciano aldosteroma, corticosteroma, glucosteroma e androsteroma. I tumori asintomatici inattivi appaiono spesso come un fenomeno secondario nelle malattie di altri organi, in particolare il sistema cardiovascolare (ipertensione arteriosa).

Al fine di determinare il potenziale maligno di un tumore rilevato, è importante che un medico stabilisca il tasso di crescita. Pertanto, l'adenoma aumenta di diversi millimetri durante l'anno, mentre il tumore sta rapidamente aumentando di peso, raggiungendo talvolta 10-12 cm in un periodo di tempo relativamente breve. Si ritiene che ogni quarto tumore, il cui diametro superi i 4 cm, sarà maligno durante la diagnosi morfologica.

Cause e tipi di adenoma surrenalico

Le cause esatte dei tumori benigni ghiandolari delle ghiandole surrenali sono sconosciute. Il ruolo stimolante della ghiandola pituitaria, che sintetizza l'ormone adrenocorticotropo, dovrebbe aumentare il rilascio di ormoni dello strato corticale in determinate circostanze che richiedono una maggiore quantità di essi: trauma, chirurgia, stress.

I fattori di rischio possono essere considerati:

  • Predisposizione ereditaria;
  • Sesso femminile;
  • l'obesità;
  • Età oltre 30 anni;
  • La presenza di patologie di altri organi - diabete, ipertensione, cambiamenti nel metabolismo dei lipidi, ovaie policistiche.

Di regola, l'adenoma è unilaterale, sebbene in alcuni casi possa essere rilevato simultaneamente sia nelle ghiandole surrenali destra che sinistra. Esternamente, il tumore ha l'aspetto di una formazione arrotondata in una capsula densa e ben definita, il colore del tessuto dell'adenoma è giallo o marrone e la sua struttura è omogenea, il che indica che il processo è buono. L'adenoma della ghiandola surrenale sinistra è un po 'più comune della destra.

Il tipo di adenoma è determinato dalla sua attività ormonale e dall'ormone prodotto da questo:

  • Adenomi ormonalmente inattivi - non secernono ormoni e sono asintomatici.
  • Tumori ormonalmente attivi:
    1. aldosteronoma;
    2. corticosteroma;
    3. androsteroma;
    4. kortikoestroma;
    5. tumore misto.

Il tipo istologico è determinato dal tipo di cellule: clear cell, dark cell e mixed version.

I corticosteroidi più comunemente diagnosticati, che rilasciano glucocorticoidi e manifestano la sindrome di Itsenko-Cushing. L'aldosteroma è considerato più raro e molto raro - gli adenomi che producono ormoni sessuali.

Manifestazioni di adenoma

La stragrande maggioranza degli adenomi non produce alcun ormone, e poiché le loro dimensioni raramente superano i 3-4 cm, non ci sono segni locali sotto forma di compressione di grandi vasi o nervi. Tali formazioni vengono rilevate casualmente durante la TC o la risonanza magnetica della patologia degli organi addominali.

Il numero di casi di diagnosi di questi tumori è aumentato in modo significativo, ma l'idea della loro rimozione per ogni paziente è più che irragionevole e irrazionale. Inoltre, i benefici della rimozione del tumore asintomatico e molto lentamente crescente sono discutibili, poiché la chirurgia stessa è piuttosto traumatica e può causare più problemi rispetto al trasporto dell'adenoma.

I tumori funzionalmente inattivi possono verificarsi a seguito della patologia di altri organi - diabete, ipertensione, obesità, che richiedono una maggiore funzionalità della ghiandola surrenale.

A differenza degli adenomi inattivi, i tumori surrenali che producono ormoni hanno sempre un quadro clinico luminoso e piuttosto caratteristico, pertanto i pazienti necessitano di un trattamento appropriato per endocrinologi e persino per i chirurghi.

corticosteroma

Il corticostero è l'adenoma più comune dello strato corticale della ghiandola surrenale, che rilascia una quantità eccessiva di cortisolo nel sangue. Il tumore colpisce spesso le giovani donne. I suoi sintomi sono ridotti alla cosiddetta sindrome cushingoide:

Sintomo Sindrome di Itsenko-Cushing

Obesità con deposizione predominante di grasso nella parte superiore del corpo (collo, viso, addome), che dà ai pazienti un aspetto caratteristico;

  • In parallelo con l'aumento di peso, si verifica atrofia muscolare, in particolare degli arti inferiori e addome, con conseguente ernie e movimenti delle gambe, in piedi, a piedi portano ulteriori difficoltà per il paziente;
  • I cambiamenti atrofici della pelle e il suo assottigliamento, che porta alla comparsa di smagliature viola-rosse (smagliature) nell'addome, nelle cosce e persino nelle spalle, sono considerati un sintomo molto caratteristico della sindrome di Itsenko-Cushing.
  • Mentre il disturbo del metabolismo minerale progredisce, il calcio viene lisciviato dalle ossa e si sviluppa l'osteoporosi, che è irto di fratture degli arti e delle vertebre.
  • Oltre ai sintomi descritti, i pazienti possono notare una diminuzione dell'umore e dell'apatia, fino a grave depressione, letargia e letargia. Il diabete mellito accompagna questa patologia nel 10-20% dei casi e quasi tutti i pazienti sono disturbati da picchi di pressione sanguigna. L'ipertensione può essere maligna, i dati di pressione al momento della crisi sono piuttosto alti, quindi il rischio di ictus a questo punto è particolarmente grande. Nel corso del tempo, il rene è anche coinvolto nel processo patologico.

    Nelle donne, spiacevoli manifestazioni esterne sotto forma di obesità e smagliature sono spesso integrate dall'irsutismo: l'aspetto dei capelli dove di solito crescono nei maschi (orecchie, naso, labbro superiore e torace). Frequenti disturbi mestruali e infertilità, che riflettono uno squilibrio ormonale grave.

    aldosteronoma

    L'aldosteroma è considerato un tipo più raro di adenoma della corteccia surrenale. Secre l'aldosterone, che promuove la ritenzione di sodio e acqua nel corpo. Questa condizione porta ad un aumento del volume ematico circolante, aumento della gittata cardiaca e ipertensione arteriosa, che può a ragione essere considerato il sintomo principale di un tumore. La diminuzione della concentrazione di potassio in aldosterome provoca convulsioni, debolezza muscolare, aritmie.

    Video: aldosteroma nel programma "Vivi sani"

    Androsteroma

    Gli adenomi capaci di sintetizzare gli ormoni sessuali sono rari, ma i loro sintomi sono piuttosto caratteristici e evidenti se il tumore secerne ormoni del sesso opposto rispetto al suo proprietario. Pertanto, l'androsteroma, che secerne gli ormoni sessuali maschili, viene diagnosticato negli uomini piuttosto tardi a causa dell'assenza di sintomi, mentre nelle donne, la comparsa di un eccesso di ormoni maschili provoca un ingrossamento della voce, la crescita della barba e dei baffi e la perdita di capelli sulla testa, la ristrutturazione dei muscoli secondo il tipo maschile, l'assenza le mestruazioni, diminuzione delle ghiandole mammarie. Tali sintomi attirano quasi immediatamente l'attenzione e suggeriscono un'idea della patologia della ghiandola surrenale.

    Diagnosi di tumori surrenali benigni

    Gli adenomi produttori di ormoni delle ghiandole surrenali sono sintomi così caratteristici che spesso la diagnosi può essere fatta dopo l'esame e la conversazione con il paziente.

    Sentire un grosso tumore attraverso la parete addominale non è favorevole alla sua natura benigna. La formazione di grandi dimensioni nella regione retroperitoneale può essere un segno di adenoma del rene, ma quest'ultimo ha sintomi leggermente diversi e può essere facilmente determinato mediante ultrasuoni o CT.

    Per confermare le supposizioni dei medici utilizzati:

    • Analisi biochimiche per determinare il livello di ormoni, glicemia ed è anche consigliabile determinare lo spettro lipidico;
    • TC, MRI, diagnosi ecografica;
    • Puntura di neoplasia, che è molto rara.

    A causa della posizione profonda della ghiandola surrenale nello spazio retroperitoneale, gli ultrasuoni non forniscono sempre la quantità necessaria di informazioni, pertanto le immagini a risonanza magnetica e computerizzata sono considerate le principali procedure diagnostiche per gli adenomi di piccole dimensioni. La TC è spesso integrata con il contrasto e i migliori risultati possono essere ottenuti esaminando un tomografo multispirale (MSCT), che consente di ottenere un gran numero di sezioni tumorali.

    La biopsia dell'adenoma surrenale è molto difficile a causa della sua localizzazione, l'invasività di questa procedura è poco giustificata e il valore diagnostico è basso se si sospetta una neoplasia benigna. Fondamentalmente, questo metodo viene utilizzato per il presunto danno all'organo da metastasi del cancro di un'altra sede.

    Approcci terapeutici

    La scelta della tattica di trattamento dell'adenoma surrenale è determinata dalla sua apparenza. Pertanto, i tumori funzionalmente inattivi diagnosticati per caso richiedono l'osservazione, la TC periodica (una volta l'anno) e gli esami del sangue per gli ormoni. Con una condizione stabile, il trattamento non è richiesto.

    Se il tumore secerne ormoni o il suo diametro supera i 4 cm, allora ci sono indicazioni dirette per la rimozione chirurgica dell'adenoma. L'operazione dovrebbe essere effettuata solo in centri specializzati con l'attrezzatura necessaria.

    adrenalectomia laparoscopica - rimozione chirurgica delle ghiandole surrenali

    Il più traumatico è l'operazione di accesso aperto attraverso una grande incisione fino a 30 cm di lunghezza. Un metodo più moderno è la rimozione laparoscopica della parete addominale attraverso le forature, ma il danneggiamento del peritoneo e la penetrazione nella cavità addominale rendono anche questa operazione traumatica. Il modo più razionale e moderno per rimuovere un tumore è attraverso l'accesso lombare, senza intaccare il peritoneo. In questo caso, il paziente dopo un paio di giorni può essere dimesso a casa, e l'effetto cosmetico è così buono che le tracce dell'operazione sono invisibili agli altri.

    È importante notare che in caso di sospetto tumore della ghiandola surrenale, il paziente deve essere inviato a un centro medico specializzato, dove endocrinologi e chirurghi selezioneranno il metodo di trattamento ottimale per un particolare paziente.

    Adenoma della ghiandola surrenale sinistra: quadro clinico e prognosi

    L'adenoma surrenale è una malattia comune che colpisce più spesso le donne e solo nel 30% dei casi di uomini.

    Fondamentalmente, la patologia viene diagnosticata già con un'estesa crescita del tumore, poiché con piccole dimensioni è asintomatico.

    Ma, anche in questo caso, il trattamento ha una prognosi favorevole.

    A proposito della malattia

    L'adenoma surrenale è una neoplasia benigna con una capsula rigida, all'interno della quale è presente un contenuto omogeneo. Il tumore porta alla distruzione del lavoro di questo organo, la cui funzione principale è produrre ormoni.

    Nonostante l'alta qualità dell'istruzione, mantiene un alto rischio di trasformazione in una patologia di natura maligna.

    motivi

    Le cause esatte della formazione di adenoma non sono ancora completamente comprese. Ma sono stati identificati alcuni fattori che provocano lo sviluppo di un tumore:

    • il fumo;
    • disturbi ormonali di natura permanente;
    • assumere contraccettivi orali;
    • ipertensione frequente;
    • ipokaliemia;
    • iperplasia bilaterale della corteccia surrenale;
    • ereditarietà;
    • aumento di peso eccessivo;
    • età. Di norma, l'adenoma viene diagnosticato più spesso nelle persone dopo 30 anni;
    • diabete mellito;
    • ovaio policistico.
    • Disturbo del metabolismo lipidico.

    L'adenoma, così come altre patologie, ha diverse varietà. Ognuno di loro differisce l'uno dall'altro dal meccanismo di sviluppo e dal quadro clinico specifico.

    adrenocorticale

    Il tipo più comune di adenoma, che presenta un alto rischio di degenerazione maligna. Neoplasia maligna viene diagnosticata nel 4% dei pazienti con adenoma adrenocorticale a lungo sviluppo. Un tumore si forma nei tessuti glomerulari nella zona della corteccia surrenale.

    Nella sua struttura assomiglia ad un piccolo nodulo denso di tipo incapsulato, con contenuti giallo chiaro all'interno. Per le specie adrenocorticali è caratterizzata come una singola formazione, che si verifica nell'85% dei casi, e multiplo, che viene rilevato nel 15% dei pazienti.

    Questo tipo di malattia è caratterizzato da una crescita lenta, danni a un'ampia area dell'organo e assenza di sintomi specifici pronunciati nelle prime fasi di crescita del nodo. I sintomi della patologia nelle prime fasi compaiono solo con il volume o la crescita multipla.

    pigmento

    L'adenoma pigmentato è una patologia rara, diagnosticata in circa il 10% dei pazienti. In contrasto con le specie precedenti, è caratterizzato da piccole dimensioni, che in un tumore adulto non superano i 3 cm.

    Il tumore sembra una piccola capsula che si sviluppa sulla superficie di un organo. La capsula delineava i confini chiari. È caratterizzato dall'omogeneità della sua struttura. Il tumore contiene un gran numero di cellule del pigmento, a seguito del quale acquisisce una tonalità scura di colore viola.

    I sintomi della patologia sono rari e spesso rilevati per caso quando si esaminano altre malattie. Fondamentalmente, questo tipo di adenoma si trova nelle persone con la malattia di Itsenko-Cushing.

    I fibromi uterini sono pericolosi durante la gravidanza? Ecco l'opinione dei medici.

    Il link http://stoprak.info/vidy/kostej-i-myagkix-tkanej/bones/mozga-simptomi.html elenco di test che vengono utilizzati per diagnosticare il cancro del midollo osseo.

    Onkotsitarnaya

    Il cancro delle ghiandole surrenali è una patologia rara, manifestata nel 7% dei pazienti. Si differenzia da un tumore normale nel suo modello di crescita e struttura. Il nodo di formazione consiste di grandi cellule e una moltitudine di mitocondri.

    Ha una struttura granulare eterogenea, racchiusa in una densa capsula di tessuto connettivo. Il tumore può crescere rapidamente, coprendo gradualmente l'intero corpo. I sintomi si manifestano man mano che il sito cresce.

    Leggi di più su cosa sono i tumori surrenali, dice uno specialista in questo video:

    sintomi

    Di regola, i sintomi iniziano ad apparire solo quando il tumore è ingrandito a 10 cm o più. La sua crescita porta a una pronunciata deformazione del corpo, che ne influenza il funzionamento. Come risultato della rottura della ghiandola surrenale, compaiono i seguenti sintomi della malattia:

    • aumento di peso senza causa e rapido;
    • mancanza di respiro costante;
    • ipertensione, che è fortemente ridotta da preparazioni speciali;
    • dolore all'addome o allo sterno;
    • aumento delle prestazioni della ghiandola sudoripare;
    • malfunzionamento delle corde vocali, che porta alla grossolanità della voce;
    • cambiare il ciclo e la natura delle mestruazioni;
    • eccessiva crescita dei capelli

    Implicazioni per il corpo

    Le ghiandole surrenali sono responsabili della produzione regolare di vari tipi di ormoni, normalizzando il lavoro di molti sistemi del nostro corpo. A seconda della posizione del tumore, la produzione di uno di essi è disturbata. Lo squilibrio a lungo termine dell'ormone porta allo sviluppo di alcune complicazioni:

    L'obesità. Formato a causa della ridotta produzione di cortisolo. Molto spesso, la complicazione si verifica nelle donne di età compresa tra 20 e 40 anni. L'obesità è osservata nel 90% dei pazienti. In questo caso, l'obesità è localizzata, depositata sul collo, sul torace, sull'addome e sul viso.

    Nel sito di accumulo di grasso si osservano assottigliamento della pelle e parziale atrofia del sistema muscolare. Di conseguenza, le strie e le emorragie viola nello strato sottocutaneo si formano nell'addome.

  • Osteoporosi. Si verifica anche a causa della produzione insufficiente di cortisolo. La sua assenza porta ad un indebolimento della struttura del tessuto osseo, a causa della perdita permanente di elementi minerali. In questo caso, c'è una diminuzione nell'altezza della colonna vertebrale e l'insorgenza di fratture di tipo a compressione.
  • Funzionamento alterato del sistema nervoso, che si manifesta con depressione, reazioni psicotiche o inibizione. Si verifica a causa di una produzione insufficiente di aldosterone e cortisolo, che porta ad una trasmissione scorretta di impulsi attraverso le fibre nervose.
  • Il diabete mellito. Formato a causa della ridotta produzione dell'ormone responsabile della produzione di insulina.
  • Crampi e debolezza muscolare. Formata riducendo la quantità di potassio nel sangue.
  • In questo articolo, informazioni sul cancro epatico primario epatocellulare.

    diagnostica

    Per identificare questa malattia usando metodi convenzionali di ricerca:

    1. Stati Uniti. È uno studio dell'organo colpito mediante ultrasuoni. Il metodo consente di identificare la posizione del tumore, la sua struttura e dimensione.
    2. Analisi per gli ormoni. Utilizzando questa analisi, viene determinato il tipo di adenoma, che consente di prescrivere un trattamento adeguato in futuro.
    3. Biopsia. Condotto per studiare il tessuto tumorale per la presenza di cellule tumorali e il grado di malignità.

    trattamento

    La formazione benigna di piccole dimensioni, senza attività ormonale non richiede un trattamento specifico. In questo caso, fermati alla strategia di osservazione, con regolari esami di follow-up.

    Se un tumore provoca uno squilibrio ormonale o una dimensione raggiunge i 4 cm o più, è indicata una rimozione obbligatoria della formazione. L'escissione chirurgica dell'adenoma viene eseguita in speciali centri di endocrinologia da un medico specializzato solo in chirurgia endocrina.

    L'operazione per rimuovere l'adenoma situato sulla ghiandola surrenale sinistra è più veloce e più facile rispetto a quando il tumore si trova sull'organo giusto. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche dell'organismo, poiché l'accesso alla ghiandola surrenale destra è più limitato.

    La procedura di rimozione può essere eseguita in due modi: chirurgia addominale e laparoscopia. Queste tecniche differiscono nel grado di trauma, ma sono eseguite allo stesso modo.

    Descrizione delle fasi delle operazioni

    L'operazione per rimuovere un tumore dalla ghiandola surrenale sinistra si svolge in più fasi:

    1. Il paziente viene posizionato sul tavolo operatorio, sul lato destro, in modo tale da garantire libero accesso all'area operata.
    2. Staging anestetico. L'operazione viene eseguita in anestesia generale, che viene selezionata in base alle condizioni del paziente e alla presenza di altre patologie.
    3. Trattamento della superficie con preparati asettici.
    4. Ottenere l'accesso al corpo, attraverso la puntura e l'incisione dei tessuti molli nell'ipocondrio sinistro.
    5. Rimozione della formazione patologica.
    6. Cucire la superficie della ferita con la pre-installazione del drenaggio.
    7. Medicazione asettica

    Chirurgia addominale

    La chirurgia addominale viene eseguita quando viene diagnosticato un tumore alla rinfusa. Per rimuoverlo, viene praticata un'incisione nella parete addominale lunga fino a 30 cm, necessaria per esaminare l'intero organo per la presenza di altre formazioni.

    Questo metodo è il più traumatico, ma consente di eliminare completamente la patologia. Il periodo di riabilitazione dopo questo tipo di trattamento è di circa 10 giorni.

    laparoscopia

    È un metodo meno traumatico che viene utilizzato per rimuovere solo piccoli tumori. L'operazione viene eseguita utilizzando un apparecchio speciale di tipo endoscopico. Il dispositivo è dotato di ugelli lunghi e sottili progettati per l'escissione di tessuti molli.

    Durante la procedura, gli ugelli vengono inseriti nella parete addominale attraverso piccole incisioni. Attraverso di loro viene fornito anidride carbonica, grazie alla quale viene creato lo spazio libero, necessario per la manipolazione con strumenti microchirurgici.

    Con l'aiuto degli ugelli, i tessuti patologici vengono staccati dalla ghiandola surrenale e rimossi. La panoramica dell'area operata è fornita da una telecamera speciale con una guida di luce ad alta potenza integrata.

    risultati

    L'adenoma è una malattia che può svilupparsi nell'arco di diversi decenni e senza ricevere un trattamento appropriato e rimanere nella stessa dimensione senza crescere nell'intero organo.

    Dopo la rimozione del tumore, la prognosi è positiva al 100%. Il paziente si riprende rapidamente dopo l'intervento chirurgico e i sintomi della patologia scompaiono gradualmente. Di norma, la completa scomparsa dei sintomi avviene entro 1,5 mesi.

    Ma, se durante il periodo della malattia, sono state notate serie complicazioni, in alcuni casi le loro conseguenze rimangono. Nel 50% dei pazienti, un aumento della pressione, rimane la tachicardia.

    Con la trasformazione dell'adenoma in maligno, anche con un trattamento tempestivo, la prognosi è estremamente sfavorevole. Solo il 40% dei pazienti può essere aiutato.

    Adenomi nelle ghiandole surrenali: cause, sintomi principali, metodi di trattamento e principi di riabilitazione

    Gli adenomi di diverse dimensioni nelle ghiandole surrenali sono relativamente comuni. Non tutti sanno cosa sia e quale ruolo svolgono le ghiandole surrenali stesse.


    L'organo endocrino associato è esposto a una moltitudine di influenze negative da varie prospettive, sia esogene che endogene. Assolutamente qualsiasi deviazione dalla norma, e specialmente l'adenoma della ghiandola surrenale, può portare a conseguenze molto disastrose.

    Quali sono i tipi di tumori surrenali

    La principale missione delle ghiandole surrenali è produrre sostanze ormonali specifiche. L'adenoma surrenale è una neoplasia benigna capace di malignità (degenerazione in una forma maligna). Nelle donne e negli uomini, la malattia si manifesta in modi diversi. Inoltre, il rischio di ammalarsi dalla metà debole dell'umanità è molto più alto.

    Tumori ormonalmente attivi

    La maggior parte degli adenomi localizzati nella struttura delle ghiandole surrenali hanno la stessa capacità delle strutture ghiandolari tipiche dell'organo interessato - producono un tipo specifico di ormone. Tale malattia delle ghiandole surrenali è in grado di generare "porzioni" colossali di sostanze che influenzeranno in modo specifico una persona.

    I tumori ormonalmente attivi sono convenzionalmente suddivisi nei seguenti tipi:

    1. Aldosteromes (un conglomerato tumorale è capace di secernere mineralcorticoid);
    2. Andosteroma (il tumore genera androgeni in grandi quantità);
    3. Corticoestrom (produce sostanze contenenti estrogeni);
    4. Corticosteroma (il tumore produce glucocorticosteroidi);
    5. Tumori combinati (in grado di produrre diversi ormoni in grandi quantità contemporaneamente);
    6. Un tumore ormonalmente stabile che non può produrre alcuna sostanza.

    Infatti, un tumore può colpire in ugual misura i tessuti di entrambe le ghiandole surrenali sinistra e destra. Ci sono anche casi clinici in cui diversi tumori completamente diversi sono stati formati su uno degli organi ghiandolari accoppiati.

    Secondo le statistiche, negli uomini è più spesso un adenoma della ghiandola surrenale sinistra rispetto alla destra. Nelle donne, questa tendenza al fallimento unilaterale non viene osservata.

    Classificazione alternativa

    È possibile classificare i conglomerati tumorali in un modo diverso:

    • Adenoma natura adrenocorticale. La forma più comune di patologia. Il conglomerato di cellule anormali è presentato sotto forma di un nodulo racchiuso in una capsula speciale. Adenoma simile si trova, sia nella ghiandola surrenale destra, sia nella sinistra. In alcuni casi, è soggetto a malignità;
    • L'adenoma pigmentato è una forma rara. Spesso accompagnato da manifestazioni cliniche della sindrome di Itsenko-Cushing. Colore caratteristico - vino ricco. La dimensione, di regola, non supera 2,5 centimetri;
    • Tipo di tumore del tumore. Un tipo ancora più raro di malattia. A causa del fatto che le cellule anormali contengono un numero enorme di mitocondri, raggiungono dimensioni enormi e influenzano anche la struttura del tumore stesso. La caratteristica chiave è la granularità del conglomerato.

    Tumori di dimensioni e localizzazione

    I tumori possono essere piccoli, grandi e di dimensioni gigantesche. Anche la classificazione per tipo di posizione è abbastanza semplice:

    1. Adenoma che colpisce la ghiandola surrenale destra;
    2. Tumore della ghiandola surrenale sinistra;
    3. Forma bilaterale di patologia.

    Cause della formazione del tumore nelle ghiandole surrenali

    Gli strati che formano la struttura complessa delle ghiandole surrenali sono una base ideale per l'emergere di vari conglomerati tumorali. Tuttavia, le ragioni esatte per cui questo o quel tipo di tumore insorge nella ghiandola surrenale non sono ancora state stabilite con precisione.

    Dato che i segni di adenoma surrenalico non sono attivi ormonalmente anche negli ultimi stadi di sviluppo, è semplicemente impossibile identificare la malattia stessa. L'unica soluzione è sottoporsi periodicamente a esami preventivi. Questo è particolarmente importante per quelle persone che sono a rischio di ammalarsi di questo disturbo.

    Ecco i principali fattori avversi e le possibili cause di adenoma surrenalico in uomini e donne:

    • il fumo;
    • Abuso di alcool;
    • Durante la gravidanza, su uno qualsiasi dei trimestri rimane il rischio di sviluppo di adenoma;
    • Durante il periodo dell'allattamento al seno;
    • L'età (nelle persone oltre i 40 anni aumenta drammaticamente il rischio di sviluppare la malattia);
    • Storia familiare gravata (se qualcuno da parenti stretti soffriva di adenoma, la situazione può essere ripetuta con i membri più giovani della famiglia);
    • sovrappeso;
    • Alti livelli di colesterolo nel sangue del paziente, che non sono stabilizzati per molto tempo;
    • La presenza di patologie endocrine di natura cronica (ad esempio, diabete mellito del secondo tipo);
    • Una storia di ictus e infarti;
    • Lesioni gravi, costringendo il paziente a sottoporsi a un lungo corso di riabilitazione;
    • Un periodo inutilmente lungo di assunzione di anticoncezionali (soprattutto se i contraccettivi modificano radicalmente gli ormoni);
    • Formazioni policistiche nelle ovaie nelle donne.

    sintomi

    I sintomi dell'adenoma surrenalico sono direttamente correlati alla dimensione, alla posizione e all'attività ormonale della neoplasia. Più spesso, il tumore non supera le dimensioni di 3,5 - 4 centimetri. Non esercitano alcuna pressione sugli organi circostanti, ma possono causare una significativa disfunzione delle formazioni su cui si trovano.

    Anche i sintomi e il trattamento degli adenomi surrenalici sono direttamente correlati. L'obiettivo iniziale dei medici sarà quello di stabilizzare lo sfondo ormonale, eliminare spiacevoli manifestazioni cliniche e quindi eliminare le neoplasie stesse.

    Adenomi adrenalici "silenziosi" ormonali non causano sintomi, anche i più insignificanti. Se il tumore ha raggiunto una grande dimensione, ma non sintetizza alcun ormone, può essere rilevato solo per caso, esaminando altri organi e sistemi.

    Tumori ormonalmente attivi: quali sintomi possono manifestarsi

    Se il tumore può aumentare le "porzioni" di certe sostanze ormonali, il paziente noterà certamente alcune deviazioni dalla norma. La specificità del quadro clinico dipende dal tumore stesso.

    corticosteroma

    I corticosteroidi producono cortisolo. Un tale adenoma surrenale causerà una serie di sintomi, combinati in un unico termine medico "sindrome di Itsenko-Cushing". La malattia è più comune nelle donne che hanno più di 45 anni.

    I sintomi più comuni sono l'obesità (nel 95% dei casi riportati), le riserve lipidiche si depositano sul collo, sull'addome e sul viso, atrofia muscolare, assottigliamento della pelle. Sullo sfondo dell'ipercorticismo pronunciato, si osserva l'aspetto delle strie.

    Spesso i pazienti soffrono di grave depressione. L'osteoporosi si sviluppa, la distruzione delle vertebre è particolarmente evidente. I cambiamenti degenerativi nel sistema muscolo-scheletrico aumentano il rischio di fratture improvvise.

    aldosteronoma

    Gli aldosteromi producono aldosterone. Questo a sua volta porta allo sviluppo della sindrome di Conn. I pazienti hanno una ritenzione di sodio totale nel corpo. Per questo motivo, i fenomeni di ipertensione arteriosa incontrollata stanno gradualmente aumentando.

    Con foglie di urina di potassio in quantità anormalmente elevate. Questa è la causa principale di spasmi improvvisi. I pazienti lamentano debolezza muscolare e malessere generale.

    Androsteromy

    Gli androosteromi producono ormoni sessuali maschili. Le donne hanno caratteristiche maschili: la crescita dei capelli aumenta in tutto il corpo, i baffi e la barba appaiono, il tipo di figura cambia, la voce diventa più ruvida, si osserva una grave disfunzione mestruale, il sistema riproduttivo soffre molto.

    Negli uomini, tutti i sintomi non sono così evidenti. Improvvisamente "mascolinità" di solito nessuno dei pazienti maschi percepisce come una patologia. Per questo motivo, il tumore viene rilevato più tardi rispetto alle donne.

    Adenoma surrenalico: come diagnosticare la malattia negli uomini e nelle donne

    Se un adenoma surrenalico è stato scoperto per caso, quando è stata diagnosticata un'altra patologia, il medico ha due compiti chiave:

    1. Determinare la struttura e il tipo di neoplasia (ad esempio, utilizzando onde ultrasoniche rivolte alle ghiandole surrenali);
    2. Identificare lo stato ormonale del tumore (scoprire se è in grado di produrre ormoni).

    Nell'esame generale, diagnosi di una specifica malattia, sarà necessaria una varietà di misure diagnostiche per la diagnosi di adenoma surrenalico. Ecco i metodi di base:

    1. Studi sugli ultrasuoni del tessuto surrenale. I medici possono generalmente avere un'idea delle dimensioni e della configurazione della neoplasia;
    2. CT con miglioramento del contrasto. I diagnostici stimano la dimensione del tumore e un certo numero di parametri importanti: densità, consistenza, capacità di accumulare contrasto;
    3. La risonanza magnetica è una procedura diagnostica accettabile all'esame iniziale per sospetto adenoma o durante gli esami preventivi. È considerato meno informativo di CT e pertanto viene utilizzato solo come alternativa.

    Se necessario, vengono esaminate non solo le ghiandole surrenali, ma anche i tessuti degli organi vicini, i reni. Ultrasuoni e CT: l'opzione migliore.

    Metodi diagnostici specifici

    Per studiare più in dettaglio il tumore stesso e le sue qualità funzionali utilizzare una serie di analisi specifiche:

    1. Biopsia dell'adenoma surrenalico. È condotto raramente, in quanto è molto traumatico di per sé. L'obiettivo principale di questo studio è quello di eliminare il rischio di sviluppare focolai con metastasi;
    2. Determinare il livello di cortisolo nell'urina giornaliera consentirà di valutare la capacità di base delle ghiandole surrenali di produrre questo ormone;
    3. Il piccolo test del desametasone ha lo scopo di identificare la sindrome di Itsenko-Cushing;
    4. L'ampio test del desametasone è un'analisi simile alla precedente, ma viene eseguito in modo leggermente diverso.

    Anche rilevante può essere la ricerca volta a determinare il livello di renina, aldosterone, cromogranina, ormoni sessuali maschili e femminili. Allo stesso tempo, i pazienti sono preoccupati per un sacco di domande: come superare test, passarli in un laboratorio pubblico o in una clinica privata, come prepararsi, cosa può essere scartato e quali manipolazioni sono vitali. Tutto ciò che il medico dirà alla reception e sarà in grado di spiegare come si comporta il paziente nella fase della diagnosi.

    Cancro della corteccia surrenale: un problema speciale

    Il cancro dell'adenoma surrenale è raro, ma estremamente pericoloso e difficile da trattare. I principali fattori di rischio per la malignità delle neoplasie benigne nelle ghiandole:

    1. Età oltre 55 anni;
    2. Storia opprimente;
    3. Tumori endocrini multipli;
    4. Uno stile di vita che conduce direttamente a un progressivo deterioramento della salute.

    I principali segni o sintomi del cancro della corteccia surrenale non sono diversi dai sintomi sottostanti nei tipici tumori benigni. Se un tumore maligno produce estrogeni, cortisolo e altri ormoni, i sintomi di un "eccesso di offerta" di sostanze ormonali, è probabile che i sintomi siano semplicemente più visibili.

    Solo il tumore tumorale viene trattato prontamente, il tumore della ghiandola surrenale viene rimosso insieme alla ghiandola interessata. La radioterapia, la chemioterapia può anche essere indicata. Tuttavia, l'introduzione di farmaci chemioterapici non è richiesta dalle misure terapeutiche. Motivazione: bassa efficienza dovuta all'insensibilità delle cellule cancerogene ai farmaci.

    Metastasi nelle ghiandole surrenali e altri organi

    La presenza di metastasi nella ghiandola surrenale viene diagnosticata allo stesso modo dei tumori maligni. Allo stesso tempo, i fuochi possono formare nelle stesse ghiandole e in altri organi. Ad esempio, un tumore nella ghiandola surrenale destra può metastatizzare alla ghiandola destra, che è considerata sana.

    Forse una situazione completamente diversa: un conglomerato di tumori potrebbe trovarsi in un posto completamente diverso. Ad un certo punto, il tumore maligno inizia a produrre metastasi. Con il flusso sanguigno, le cellule tumorali possono migrare in tutto il corpo, stabilendosi in qualsiasi organo e tessuto, comprese le ghiandole surrenali. In poche parole, si possono formare foci secondari di cancro nelle ghiandole.

    Come riconoscere la natura delle metastasi, determinare se un tumore può metastatizzare, cosa fare con una fonte metastatica, come distinguere un tipo di tumore da un altro - questi sono i problemi più urgenti nelle moderne pratiche di oncologia e endocrinologia.

    Maggiori informazioni sui tumori midollari surrenali

    L'adenoma adrenocorticale è il tipo più comune di tumore che si forma nella corteccia surrenale. Tuttavia, considerando le neoplasie dalla posizione di potenziale neoplasia, vale la pena di considerare più in dettaglio un tipo più raro di malattie - adrenomi midollari surrenali.

    Tutti i tumori sono divisi in due tipi:

    • Adenoma surrenalico chiaro: la neoplasia è piena di cellule anormali leggere;
    • L'adenoma delle cellule scure è un tumore benigno formato da cellule di colore scuro.

    Dal punto di vista della malignità, i conglomerati tumorali sono divisi in due categorie:

    • Benigno (feocromocitoma);
    • Maligno (feocromoblastoma).

    Per neoplasie maligne, un decorso asintomatico è caratteristico fino al momento della migrazione di metastasi verso altri organi. In questo caso, la disfunzione degli organi colpiti da cellule cancerose costituisce un quadro clinico definito.

    Trattamento della malattia

    Il trattamento dell'adenoma surrenale, che non produce ormoni e non è soggetto a sviluppo, non viene effettuato. I pazienti devono visitare regolarmente l'ufficio del medico curante e sottoporsi a visite mediche preventive. In nessun caso non dovrebbe comunicare a populisti e pseudo guaritori, trattando i rimedi popolari adenoma surrenalico. Tali esperimenti possono portare al fatto che il tumore "dormiente" è maligno.

    Gli effetti farmacologici dell'adenoma surrenale sono necessari per eliminare i sintomi che si sono manifestati nel corso della malattia e per coordinare il quadro ormonale. A volte è necessario regolare il regime terapeutico più volte.

    Il medico deve trattare i mezzi più efficaci. I farmaci più efficaci sono prescritti in un dosaggio individuale per ogni paziente specifico. Come trattare l'adenoma ghiandola surrenale decidere oncologo, endocrinologo e terapeuta.

    Trattamento chirurgico

    La rimozione di un adenoma della ghiandola surrenale sinistra o destra può procedere in tre possibili scenari:

    1. La chirurgia addominale è la variante più comune della rimozione della ghiandola surrenale. Il chirurgo forma un'ampia incisione attraverso la quale ottiene l'accesso all'organo interessato e lo rimuove. L'operazione viene eseguita in anestesia generale. Ci possono essere una varietà di complicazioni dopo la rimozione di adenoma surrenale;
    2. L'intervento laparoscopico è una forma di trattamento più moderna. Un certo numero di forature sono fatte nella parete addominale. Attraverso di loro, il chirurgo ottiene l'accesso all'organo interessato. L'intervento è meno traumatico per gli umani. Gli effetti negativi di tale rimozione di adenoma sono ridotti al minimo. Anche il periodo di riabilitazione è minimo;
    3. La chirurgia con accesso retroperitoneale è il formato più moderno del trattamento chirurgico. Forature formate nella regione lombare. Il paziente si riprende rapidamente.

    Dopo ogni tipo di intervento chirurgico, la terapia di stabilizzazione è prescritta ai pazienti. Lo schema include farmaci ormonali.

    reinserimento

    La riabilitazione dei pazienti il ​​cui adenoma surrenalico è stato rimosso ha lo scopo di stabilizzare gli indicatori di omeostasi. A seconda di quale tumore è stato rimosso, vengono selezionate le medicine appropriate.

    Dopo la chirurgia addominale, il paziente ha un lungo periodo di recupero. I primi 10 - 15 giorni che dovrebbe essere osservato in ospedale. Con il metodo di intervento laparoscopico, la durata del soggiorno è minima (5 - 10 giorni). Se i tumori ormonalmente attivi peggiorano significativamente lo stato di salute dell'uomo, lo monitorano in ospedale fino a quando non appaiono i primi segni clinici di miglioramento.

    Una corretta alimentazione per la salute surrenale

    Molti esperti ritengono che l'adenoma surrenale sia più comune in coloro che seguono una dieta sbagliata. C'è sicuramente del vero in questo.

    Il menu per l'adenoma surrenale, così come dopo la rimozione del tumore, è approssimativamente lo stesso. Ci sono una serie di raccomandazioni generali da seguire:

    1. La colazione dovrebbe essere non prima delle 6.00 e non oltre le 10.00;
    2. Il 30 - 40% della dieta dovrebbe essere verdure fresche, 10% - frutta, non più del 20% di proteine ​​animali, fino al 15% di fagioli e noci e fino al 30% di componenti di cereali;
    3. Si consiglia di cucinare alle basse temperature massime consentite;
    4. Evitare il menu di patate, zucchero, grano;
    5. Non è necessario astenersi dal sale, ma è importante non abusarne (le controindicazioni all'uso del sale nell'adenoma sono solo una cosa - ipertensione grave).

    Il principio principale dell'alimentazione e della dieta per l'adenoma surrenale è l'assunzione di cibo sano con la composizione ottimale di vitamine e minerali. I prodotti "farciti" con conservanti e stabilizzanti dovrebbero essere scartati per sempre.

    La prognosi per i pazienti con adenoma surrenalico è positiva. Nella maggior parte dei casi, anche le forti trasformazioni negative dello stato interno e dell'apparenza dei pazienti, causate da disturbi ormonali, scompaiono da 7 a 12 mesi dopo un trattamento efficace.

    Sintomi di adenoma surrenalico: primi segni e diagnosi

    L'adenoma è un tumore surrenale benigno. Questa formazione è in grado di secernere ormoni. I sintomi e il trattamento dell'adenoma surrenalico nelle donne sono un problema urgente, poiché questa malattia è più comune nelle donne.

    L'adenoma surrenale negli uomini è molto meno comune. I sintomi della malattia surrenalica sono associati a una ridotta formazione di ormoni. Spesso questo porta a patologie molto gravi.

    A proposito della malattia

    Le ghiandole surrenali sono ghiandole endocrine. Si trovano nel polo superiore dei reni. Le ghiandole surrenali hanno due strati: corticale e cerebrale.

    I seguenti ormoni sono sintetizzati nello strato corticale:

    L'adrenalina è sintetizzata nel midollo.

    I mineralcorticoidi regolano l'equilibrio del sale dell'acqua, la pressione sanguigna sistolica e diastolica. I glucocorticoidi influenzano il metabolismo, in particolare il glucosio.

    Gli androgeni sono responsabili dello sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie.

    L'adrenalina è un ormone dello stress.

    Cos'è l'adenoma surrenale? Questo è un tessuto ghiandolare benigno che può produrre ormoni. L'adenoma ha una struttura omogenea.

    Tipi di adenomi

    Sulla struttura istologica si distinguono:

    • cella oscura,
    • cella libera
    • misto.

    A seconda della sintesi degli ormoni tumorali:

    inattivo in termini ormonali - non produce ormoni, non si manifesta clinicamente;
    attivo ormonale.

    I tumori ormonalmente attivi sono:

    • kortikoestroma;
    • androsteroma;
    • corticosteroma;
    • aldosteronoma;
    • misto (adenoma cortico).

    Nell'androsteroma, il sintomo principale è la patologia dello sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie.

    Anche manifestato in modo diverso:


    • adenoma della ghiandola surrenale negli uomini
    • adenoma nelle donne.

    I sintomi e il trattamento di questa malattia dipendono dalla produzione o meno della benigna formazione di ormoni.

    Per il cancro i segni clinici di adenoma possono essere il cancro della ghiandola, quindi è necessario fare molta attenzione quando si diagnostica questa patologia.

    cause di

    Le cause esatte di questa malattia sono sconosciute. La versione principale è l'effetto stimolante della ghiandola pituitaria sulle ghiandole surrenali. La ghiandola pituitaria sintetizza l'ormone adrenocorticotropo.

    È intensamente prodotto durante lo stress, a causa di infortuni e interventi chirurgici. Eccessiva secrezione di questo ormone ha un effetto stimolante sulle ghiandole surrenali, che porta alla comparsa di una neoplasia. Pertanto, lo stress prolungato può innescare lo sviluppo della patologia.

    • in sovrappeso;
    • genere femminile;
    • età superiore a trenta;
    • storia del diabete mellito;
    • malattia ovarica (policistica);
    • ipertensione;
    • ormoni ormonali nelle donne.

    Il tumore della ghiandola surrenale destra si trova un po 'meno frequentemente rispetto alla sinistra.

    I sintomi di adenoma surrenale

    Il tumore ormonalmente inattivo non si manifesta. Viene rilevato accidentalmente quando il medico svolge ulteriori ricerche su altre malattie (TC, RM). Con i tumori ormonalmente attivi, il quadro clinico è molto vario.

    corticosteroma

    Il corticostero è un tumore comune. Produce cortisolo.

    • l'obesità che si diffonde alla parte superiore del tronco, specialmente all'addome, i pazienti iniziano ad aumentare di peso;
    • l'aspetto nelle donne di segni maschili: l'aspetto dei capelli sopra il labbro, sul petto, la crescita di una barba.
      aumento della pressione sanguigna, a volte molto significativo (sistolica fino a 220). Questo può portare ad infarto e ictus;
    • formazione di striature sui fianchi, sull'addome e sul torace. Hanno un colore caratteristico - viola;
    • diminuzione della massa muscolare (specialmente sugli arti inferiori). Questo porta al dolore quando si cammina;
    • cambiamenti psico-emotivi: apatia, sonnolenza, depressione.
      anomalie della fertilità sono spesso osservate. Questo indica uno squilibrio degli ormoni nel corpo;
    • corticosteroide nel 10-20% dei casi accompagnato da diabete;
    • aritmie cardiache, riduzione del flusso sanguigno, dolore nell'area del cuore.

    aldosteronoma

    Il tumore produce aldosterone. L'aldosterone contribuisce alla ritenzione nel corpo di sodio e acqua. Ciò porta ad un aumento della pressione sanguigna.

    Anche quando l'aldosteroma riduce la quantità di potassio. Per questo motivo c'è debolezza muscolare, crampi agli arti inferiori, aritmia.

    Il paziente spesso avverte sete, secchezza in bocca, beve molto, per questo aumenta la quantità di urina. A volte la malattia porta a una crisi.

    Allo stesso tempo compaiono convulsioni e parestesie degli arti superiori e inferiori, diarrea, vomito e mal di testa. Forse lo sviluppo dell'ictus. Con una malattia prolungata, i reni sono colpiti.

    Questa malattia è spesso chiamata sindrome di Conn (dopo l'autore, che l'ha descritta per la prima volta).

    Androsteroma

    La sintesi degli ormoni sessuali maschili è caratteristica dell'androsteroma. Negli uomini, non si manifesta.

    Nelle donne, i segni di androsteroma sono ben pronunciati. Con un aumento di androgeni nelle donne, i capelli iniziano a crescere sul labbro superiore, sul mento, sul petto. La voce diventa più ruvida. Il seno diminuisce, le mestruazioni scompaiono, i muscoli si sviluppano secondo il tipo maschile.

    Kortikoestroma

    Il corticoestrom è un tumore raro. Produce ormoni femminili (estradiolo ed estrone). Nelle donne, i sintomi non causano.

    Negli uomini, i cambiamenti nel tipo femminile iniziano:


    • crescita del seno;
    • cambiamento del timbro vocale (la voce diventa più alta);
    • ridurre le dimensioni dei genitali;
    • ipertensione;
    • la comparsa di mal di testa;
    • la deposizione di grasso nelle cosce;
    • calvizie.

    diagnostica

    Con un tumore ormonalmente attivo, una diagnosi preliminare può essere fatta secondo i segni clinici.

    Metodi di ricerca per confermare la diagnosi:

    • analisi del sangue per ormoni e zucchero;
    • esame del sangue per il cortisolo;
    • ultrasuoni;
    • tomografia computerizzata;
    • imaging a risonanza magnetica.

    A seconda del tipo di tumore, aumentano vari ormoni. Quando i corticosteroidi nel sangue aumentano il cortisolo. Con aldosterome - con aldosterone, con androsterome si riscontra un aumento del livello di androgeni, con corticoestroma - un aumento di estradiolo ed estrone.

    Anche test altamente informativi con l'introduzione di ormoni.

    All'ecografia, il tumore surrenale viene diagnosticato male. L'educazione viene visualizzata se le sue dimensioni superano i 3 cm.

    Se è impossibile vedere l'educazione sull'ecografia, ricorrono all'aiuto della TC e della risonanza magnetica. Questi metodi sono altamente informativi, non invasivi. La TC, la risonanza magnetica forniscono un'immagine chiara che consente di studiare in dettaglio la struttura dell'educazione. Questo facilita enormemente la diagnosi. La risonanza magnetica ti consente di vedere non solo le ghiandole surrenali, ma anche i vasi sanguigni.

    Anche la scintigrafia e l'angiografia sono un metodo di ricerca efficace.

    Prendere il tessuto surrenale per la ricerca è una procedura piuttosto complicata, dal momento che le ghiandole surrenali si trovano dietro il peritoneo. Pertanto, questa manipolazione è traumatica e viene utilizzata molto raramente.

    Trattamento della malattia

    La scelta del trattamento per l'adenoma surrenale dipende dal tipo di tumore (ormone attivo o inattivo). I tumori ormonalmente inattivi richiedono osservazione.

    Con l'attività ormonale, la ghiandola surrenale deve essere trattata chirurgicamente.

    Metodi di trattamento chirurgico di adenoma.


    1. Rimozione di adenoma surrenale in modo aperto. Quando questo è fatto una grande incisione nella parete addominale (fino a 30 cm). Dopo l'intervento, rimane un difetto estetico, quindi non è il metodo ottimale di intervento chirurgico.
    2. Metodo laparoscopico La rimozione viene effettuata attraverso diverse piccole incisioni nella cavità addominale con l'aiuto di moderne attrezzature.
    3. Viene anche utilizzata l'operazione di apertura con accesso lombare. Un paziente pochi giorni dopo la rimozione del tumore è già dimesso a casa.

    Se la formazione è maligna, allora gli oncologi e gli endocrinologi decidono congiuntamente sulle tattiche di trattamento. Metodi chirurgici, chemioterapia e radioterapia sono utilizzati nel trattamento dei tumori maligni.

    Se è impossibile eseguire un intervento chirurgico (una condizione grave del paziente), viene effettuato un trattamento conservativo. La terapia deve essere prescritta in base al tipo, alle dimensioni dell'adenoma e alle caratteristiche individuali di una persona.

    1. Il cibo per l'adenoma surrenalico deve essere bilanciato e ipocalorico, è consigliato un menu con un basso contenuto di grassi e carboidrati. Perché non puoi mangiare frutta secca, in quanto contengono troppi carboidrati.
    2. Per il trattamento dell'ipertensione, sono prescritti ACE-inibitori, bloccanti dei canali del calcio.
    3. Farmaci ormonali usati
    4. Si raccomanda un'attività fisica moderata.

    In ogni caso, dopo la fine del trattamento (operativo o conservativo), una persona ha bisogno di un'osservazione periodica da parte di un endocrinologo per escludere la progressione della malattia. L'osservazione dal medico impedirà il verificarsi di complicazioni.

    Prognosi e possibili complicanze

    Con diagnosi e trattamento tempestivi, la prognosi è favorevole.

    Lasciare il paziente non curato provoca danni ad altri organi e sistemi corporei.

    Non dimenticare che una formazione maligna può essere alla base del quadro clinico dell'adenoma.

    Se ci sono segni di malattia, assicurati di consultare un medico. L'automedicazione può portare a deterioramento e complicanze.

    Ulteriori Articoli Su Tiroide

    Cos'è la serotonina? Questa sostanza è un neurotrasmettitore del cervello e un ormone. Entrare nel sangue, provoca un aumento di forza in una persona, migliora l'umore, aumenta la resistenza ai fattori avversi.

    La depressione è un fenomeno molto comune, che è difficile da ignorare. La forma cronica di questa condizione può essere una minaccia non solo per la salute, ma anche per la vita umana.

    Non c'è nessun altro organo nel corpo umano come il pancreas. La violazione delle sue funzioni può portare allo sviluppo del diabete. Come parte del sistema endocrino, il ferro ha abilità uniche.