Principale / Ghiandola pituitaria

Cause ed effetti dei livelli di aldosterone nel corpo

L'aldosterone è un ormone steroide (mineralcorticoide) della corteccia surrenale. È prodotto dal colesterolo dalle cellule glomerulari. La sua funzione è quella di aumentare il contenuto di sodio nei reni, l'escrezione di ioni di potassio in eccesso e cloruri attraverso i tubuli renali, il Na⁺ con masse fecali, la distribuzione di elettroliti nel corpo. Può essere sintetizzato in misura maggiore o minore, a seconda delle esigenze dell'organismo.

L'ormone non ha proteine ​​di trasporto specifiche, ma è in grado di creare composti complessi con albumina. Con il flusso sanguigno, l'aldosterone entra nel fegato, dove viene trasformato in tetraidroaldosterone-3-glucuronide ed escreto dal corpo insieme all'urina.

Proprietà aldosterone

Il normale processo di secrezione dell'ormone dipende dal livello di potassio, sodio e magnesio nel corpo. Il rilascio di aldosterone è controllato dall'angiotensina II e dal sistema di regolazione della pressione sanguigna, renina-angiotensina.

Una diminuzione del volume totale di liquidi nel corpo si verifica durante vomito prolungato, diarrea o sanguinamento. Di conseguenza, la renina, l'angiotensina II, che stimola la sintesi dell'ormone, viene prodotta intensivamente. Gli effetti dell'aldosterone sono di normalizzare il metabolismo del sale dell'acqua, aumentare il volume del sangue circolante, aumentare la pressione sanguigna, aumentare la sensazione di sete. I liquidi ubriachi in misura maggiore del solito vengono trattenuti nel corpo. Dopo la normalizzazione del bilancio idrico, l'effetto dell'aldosterone rallenta.

Indicazioni per l'analisi

Analisi di laboratorio per l'aldosterone prescritto nei seguenti casi:

  • sospetto insufficienza surrenalica;
  • iperaldosteronismo primario;
  • in caso di fallimento del trattamento dell'ipertensione;
  • bassi livelli di potassio nel sangue;
  • ipotensione ortostatica.

Se si sospetta un'insufficienza surrenalica, il paziente lamenta debolezza muscolare, affaticamento, rapida perdita di peso, alterazioni del tratto digestivo e iperpigmentazione cutanea.

L'ipotensione ortostatica si manifesta con vertigini durante un brusco aumento da una posizione orizzontale o seduta a causa di una diminuzione della pressione sanguigna.

Regole di preparazione per la ricerca di laboratorio

L'endocrinologo, il terapeuta, il nefrologo o l'oncologo assegneranno l'analisi. Il prelievo di sangue viene effettuato a stomaco vuoto, è permesso solo bere acqua al mattino. La concentrazione massima di aldosterone si verifica al mattino, la fase luteale del ciclo ovulatorio, durante la gravidanza e il valore più basso a mezzanotte.

12 ore prima del test, è necessario limitare l'attività fisica, eliminare l'alcol, se possibile, smettere di fumare. La cena dovrebbe consistere in cibi leggeri.

14-30 giorni prima di visitare il laboratorio, è necessario controllare l'assunzione di carboidrati. Si raccomanda di interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano la secrezione dell'ormone aldosterone. La possibilità di sospensione del farmaco deve essere discussa con il medico. Nelle donne in età riproduttiva, lo studio è condotto il 3-5 ° giorno del ciclo mestruale.

Il sangue viene prelevato da una vena stando in piedi o seduto. I livelli di aldosterone possono aumentare:

  • cibo troppo salato;
  • farmaci diuretici;
  • lassativi;
  • assumere contraccettivi orali;
  • potassio;
  • farmaci ormonali;
  • esercizio eccessivo;
  • lo stress.

Il bloccante aldosterone può ridurre i recettori AT, gli inibitori della renina, l'uso a lungo termine di eparina, beta-bloccanti, mimetici α2 e corticosteroidi. Estratto di radice di liquirizia aiuta anche a ridurre la concentrazione di ormoni. A esacerbazione di malattie infiammatorie croniche non è consigliabile fare un'analisi, poiché i risultati saranno inaffidabili.

Come decifrare l'analisi

Norma di aldosterone:

Le prestazioni dei diversi laboratori possono essere leggermente diverse. I valori limite sono solitamente indicati sulla carta intestata.

Cause di aumento di Aldosterone

Se l'aldosterone è elevato, si sviluppa l'iperaldosteronismo. La patologia è primaria e secondaria. L'aldosteronismo primario o la sindrome di Conn è causata dall'adenoma della corteccia surrenale, che causa la produzione di un ormone in eccesso o l'ipertrofia cellulare diffusa. Di conseguenza, c'è una violazione del metabolismo del sale dell'acqua.

Quando si esegue la diagnostica, è importante valutare il rapporto aldosterone-renina. L'aldosteronismo primario è caratterizzato da un livello elevato di ormone mineralcorticoide e bassa attività dell'enzima proteolitico renina.

I principali sintomi della malattia:

  • debolezza muscolare;
  • bassa pressione sanguigna;
  • gonfiore;
  • aritmia;
  • alcalosi metabolica;
  • convulsioni;
  • parestesia.

L'aldosteronismo secondario, che si sviluppa sullo sfondo di insufficienza cardiaca congestizia, cirrosi epatica, tossicosi delle donne in gravidanza, stenosi dell'arteria renale, dieta a basso contenuto di sodio, viene diagnosticato molto più spesso. Produzione ormonale non specifica, aumento del rilascio di proteine ​​renina e angiotensina. Stimola la corteccia surrenale a secernere l'aldosterone.

L'aldosteronismo secondario è solitamente accompagnato da edema. Il funzionamento dell'ormone è influenzato da una diminuzione del volume del liquido intravascolare e da una lenta circolazione del sangue nei reni. Questo sintomo si manifesta nella cirrosi epatica e nella sindrome nefrosica. Il rapporto aldosterone-renina è caratterizzato da un aumento del livello dell'ormone, dell'enzima proteolitico e dell'angiotensina.

Malattie in cui esiste l'aldosteronismo:

  • Primario - aldosteroma, iperplasia della corteccia surrenale.
  • Aldosteronismo secondario: insufficienza cardiaca, sindrome nefrosica, transudati, emangiopericitoma renale, ipovolemia, periodo postoperatorio, ipertensione maligna, cirrosi epatica con ascite, sindrome di Barter.

L'aumento di aldosterone può essere causato dall'assunzione di farmaci contenenti estrogeni. Con lo pseudo-iperaldosteronismo, il livello di ormone e di renina nel sangue aumenta drammaticamente con una bassa concentrazione di sodio.

Cause di riduzione di aldosterone

Con l'ipoaldosteronismo, il contenuto di sodio e potassio nel sangue diminuisce, l'escrezione di potassio nelle urine viene rallentata, l'escrezione di Na⁺ aumenta. Si sviluppano acidosi metabolica, ipotensione, iperkaliemia, disidratazione del corpo.

Questa condizione può causare:

  • insufficienza surrenalica cronica;
  • nefropatia nel diabete mellito;
  • intossicazione acuta da alcol;
  • iperplasia surrenale congenita;
  • Sindrome di Turner;
  • deossicorticosterone, corticosterone eccessivamente sintetizzato.

Il rapporto aldosterone-renina è caratterizzato da una diminuzione del livello dell'ormone e un aumento della concentrazione di renina. Per valutare le riserve di ormone mineralcorticoide nella corteccia surrenale, effettuare un test per la stimolazione dell'ACTH. Se il deficit è pronunciato, il risultato sarà negativo, se l'aldosterone è sintetizzato, la risposta è positiva.

Uno studio di aldosterone viene effettuato per identificare i tumori maligni, la rottura dell'equilibrio del sale marino, il lavoro dei reni, per stabilire le cause delle fluttuazioni della pressione sanguigna. Il saggio immunologico è prescritto dal medico curante per stabilire la diagnosi corretta e condurre il trattamento necessario.

Aldosterone - Norm

L'aldosterone appartiene ad una classe di ormoni altamente attivi la cui sintesi avviene nelle ghiandole surrenali. La regolazione della quantità di sali di sodio e di potassio nel sangue è il suo ruolo principale. Inoltre, l'ormone aiuta a mantenere la concentrazione di elettroliti nel range normale.

L'aldosterone viene prodotto nel modo seguente: quando c'è troppa sodio o troppo poco potassio nel corpo, la pressione sanguigna scende e i reni iniziano a produrre la proteina renina. Questo, a sua volta, promuove la formazione di proteine ​​dell'angiotensina. È quest'ultimo che è il catalizzatore mediante il quale le ghiandole surrenali producono l'aldosterone.

Per scoprire se la concentrazione di aldosterone rientra nell'intervallo normale, il sangue venoso viene prelevato per l'analisi. Per eseguire questa ricerca viene utilizzato il metodo immunofermentale.

In tal caso, i medici prescrivono un'analisi per l'aldosterone

I medici inviano un paziente a controllare i livelli di ormone se:

  • il sangue è a basso contenuto di potassio;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • ci sono segni di ipotensione ortostatica. Ad esempio, la testa inizia a ruotare fortemente quando un cambiamento inaspettato nella posizione del corpo (quando una persona rapidamente esce dal letto);
  • ci sono sintomi di insufficienza surrenalica: il paziente si stanca rapidamente, si sente debolezza muscolare, compare una pronunciata pigmentazione della pelle, si verificano problemi con il tratto gastrointestinale, il peso corporeo si riduce notevolmente.

Fattori che possono influenzare il risultato dell'analisi. Cosa fare in modo da non distorcerlo
Molti fattori possono influenzare la quantità di ormone e, di conseguenza, distorcere il risultato dell'analisi. In modo che prima di prendere l'aldosterone non si discosti dalla norma, è necessario:

  • Non abusare del sale, ma allo stesso tempo, e non rispettare le diete, che implicano una diminuzione della sua quantità standard nella dieta. Entrambi causeranno una deviazione dalla norma;
  • evitare lo stress, lo stress psicologico;
  • non sovraccarico fisicamente;
  • almeno due settimane prima del parto, interrompere l'assunzione di farmaci contraccettivi, diuretici e antipertensivi. Lo stesso vale per gli estrogeni e gli steroidi. Ma in ogni caso, non farlo senza prima consultare un medico;
  • interrompere almeno una settimana prima di prendere inibitori della renina. Di nuovo, senza il consiglio di un medico non puoi farlo.

Inoltre, il risultato dell'analisi può distorcere l'emolisi nel campione di sangue e il radioisotopo o l'esame a raggi X, effettuati non più tardi di una settimana prima del parto.

Le persone con qualsiasi malattia infiammatoria acuta donano sangue all'aldosterone fino al completo recupero, poiché queste malattie riducono drasticamente il livello di aldosterone.

Norma aldosterone in uomini e donne

A seconda del genere, la norma è diversa ed è:

Il valore ammissibile dell'ormone è leggermente superiore per il gentil sesso.

Gli indicatori normativi variano a seconda della posizione del corpo umano nello spazio. Quando una persona è sdraiata, il livello dell'ormone è circa due volte inferiore rispetto a una posizione eretta.

Norm aldosterone nei bambini

Nei neonati, il tasso di aldosterone è sostanzialmente più alto che negli adulti, ed è:

Per i neonati (pmol / l):

Per i bambini fino a 6 mesi (pmol / l):

Fino all'età di tre anni (pmol / l):

I bambini più grandi e gli adolescenti di solito hanno quasi lo stesso tasso degli adulti.

Test assegnato se il bambino si verifica:

  • demineralizzazione del tessuto osseo;
  • aumento della deposizione di sali nella parte cartilaginea delle articolazioni e nelle cavità degli organi.

Il bambino è protetto da fratture ossee, dislocazioni delle articolazioni, quando il livello di aldosterone è entro limiti accettabili. L'azione dell'ormone si estende ai denti: l'ormone impedisce il loro allentamento e la formazione di carie.

Violazione della sintesi di aldosterone

Varie malattie portano all'interruzione della normale sintesi dell'ormone. L'iperaldosteronismo è una condizione in cui il corpo ne produce troppa e l'ipoaldosteronismo, quando è troppo piccolo.

Perché l'ormone è elevato. I sintomi di questa condizione

Molti fattori aumentano la concentrazione di aldosterone nel sangue e causano iperaldosteronismo. Le cause più comuni sono:

  • Iperaldosteronismo primario (un altro nome per il disturbo è la sindrome di Conn). È causato da un tumore benigno della corteccia surrenale, che causa un aumento della quantità di aldosterone. Un tipico sintomo della malattia - problemi con l'equilibrio del sale marino.
  • Alta pressione sanguigna o insufficienza cardiaca. L'alto aldosterone è un sintomo secondario di queste disfunzioni del sistema cardiovascolare.
  • Cirrosi e altre gravi malattie del fegato. Questo vale solo per le donne. Negli uomini, la presenza di queste malattie non influisce sul contenuto di aldosterone nel sangue.
  • Il periodo di attesa del bambino. Dopo la nascita, il livello dell'ormone nelle donne ritorna molto velocemente alla normalità.
  • Ciclo mestruale nella fase luteale.

I seguenti farmaci possono anche aumentare i livelli di aldosterone sopra il normale:

  • aminoglutetimide;
  • captopril, lisinopril e altri inibitori della conversione dell'angiotensina;
  • uso prolungato di eparina;
  • l'uso della saralazina da parte di coloro nei cui corpo manca il sodio.

Anche l'aldosterone solleva una reazione a breve termine agli effetti della soluzione salina (viene somministrato a pazienti ipertesi durante il periodo di crisi ipertensiva).

La pianta medicinale chiamata liquirizia è un altro fattore grazie al quale la concentrazione dell'ormone cessa di conformarsi alla norma e aumenta.

L'aumento di aldosterone influisce negativamente sul benessere. Una persona sente:

  • palpitazioni (forte battito cardiaco costante);
  • mal di testa significativi, principalmente emicranie (dolore in una parte della testa);
  • debolezza muscolare;
  • debolezza generale, affaticamento, depressione;
  • aumento della sete e, di conseguenza, minzione.

Uno spasmo si verifica nella laringe a causa dell'aumento di aldosterone, la persona si sente soffocare e gli arti diventano insensibili.

Perché l'ormone è ridotto. Quali sono i sintomi?

L'ipoaldosteronismo è un fenomeno pericoloso, ma lungi dall'essere fatale. Potrebbe essere un segno di alcune malattie. Ad esempio:

  • insufficienza surrenalica cronica;
  • Waterhouse - Sindrome di Frideriksen;
  • disfunzione geneticamente determinata della corteccia surrenale.

L'aldosterone riduce anche:

  • mancanza di adrenocorticotropina;
  • soppressione del sistema renina-angiotensina del corpo;
  • mangiare quantità eccessive di cibi ricchi di liquirizia.

I seguenti farmaci riducono la concentrazione dell'ormone:

  • lassativi. Soprattutto se li usi troppo e per molto tempo, il che può causare disidratazione;
  • furosemide e diuretici simili (se assunti alla vigilia del test);
  • contraccettivi orali;
  • diuretici tiazidici;
  • spironolattone;
  • metoclopramide - un farmaco per il trattamento del sistema digestivo;
  • fondi, la cui composizione include mineralcorticoidi. Iposaldosteronismo si verifica quando si verifica sovradosaggio.

Nella maggior parte degli adulti, bambini e adolescenti, una diminuzione dell'aldosterone è asintomatica. Il disturbo è spesso rilevato per caso quando una persona viene testata per gli ioni.

La deviazione del livello di aldosterone dal tasso prescritto può essere una campana scortese. Pertanto, se l'ormone è abbassato o elevato, non sarebbe superfluo consultare un medico, e quindi seguire scrupolosamente le sue istruzioni.

aldosterone

L'aldosterone è il principale ormone mineralcorticosteroide della corteccia surrenale nell'uomo. In alcune specie, il principale naturale desossicorticosterone mineralcorticoide è invece aldosterone, desossicorticosterone ma relativamente basso attivo per gli esseri umani.

Normale secrezione di aldosterone dipende da molti fattori - l'attività del sistema renina-angiotensina, il contenuto di potassio (stimola iperkaliemia e ipokaliemia sopprime la produzione di aldosterone), ACTH (aumento transitorio nella secrezione dell'aldosterone in condizioni fisiologiche non è un fattore importante nella regolazione della secrezione), magnesio e sodio nel sangue. eccesso di aldosterone provoca ipokaliemia, alcalosi metabolica, ritenzione di sodio e apprezzabile aumento dell'escrezione di potassio, che manifesta ipertensione clinicamente, debolezza muscolare, parestesie e convulsioni, aritmie.

Dosaggio di Aldosterone

L'ormone aldosterone è necessario per la regolazione della ritenzione di sodio nei reni e il rilascio di potassio. Svolge un'importante funzione di mantenere normali concentrazioni di sodio e potassio nel sangue e di controllare il volume e la pressione del sangue.

L'aldosterone è prodotto dalla corteccia surrenale, la sua sintesi è regolata da due proteine, renina e angiotensina. La renina viene rilasciata dai reni quando la pressione sanguigna scende, la concentrazione di sodio nel sangue diminuisce o la concentrazione di potassio aumenta. Si rompe la proteina angiotensinogeno contenuto nel sangue, con la formazione di angiotensina I, che è ulteriormente sotto l'influenza dell'enzima viene convertito in angiotensina II. L'angiotensina II, a sua volta, contribuisce alla riduzione dei vasi sanguigni e stimola la formazione di aldosterone. Di conseguenza, la pressione sanguigna aumenta e il contenuto di sodio e potassio viene mantenuto al livello richiesto dal corpo.

Varie malattie possono causare sovrapproduzione o sottoproduzione di aldosterone (iperaldosteronismo o aldosteronopenia). Poiché la renina e l'aldosterone sono strettamente correlati, spesso entrambe le sostanze vengono determinate insieme per determinare la causa di livelli anormali di aldosterone nel sangue.

Quando si visita un cardiologo, un oncologo o un endocrinologo, nonché i risultati inquietanti di un'analisi delle urine generale, i medici possono fare riferimento a un test aldosterone, poiché noteranno segni della sua incoerenza con la norma fisiologica.

I motivi principali che possono contribuire alla raccomandazione di donare il sangue all'aldosterone:

  1. Possibile insufficienza surrenalica e funzionalità compromessa.
  2. Iperaldosteronismo primario
  3. Quando la tattica raccomandata per il trattamento dell'ipertensione non dà i risultati positivi attesi.
  4. Abbassata concentrazione di potassio nel sangue.
  5. Con ipotensione ortostatica - improvvise cadute di pressione sanguigna quando si esegue qualsiasi azione.
  6. Ipertensione arteriosa
  7. Ipotensione ortostatica (vertigini con aumento brusco, associato a caduta di pressione)

Regole di preparazione per la ricerca di laboratorio

L'endocrinologo, il terapeuta, il nefrologo o l'oncologo assegneranno l'analisi. Il prelievo di sangue viene effettuato a stomaco vuoto, è permesso solo bere acqua al mattino. concentrazione di aldosterone picco cade la mattina, durante la fase luteale del ciclo ovulatorio, durante la gravidanza, e il valore più basso - a mezzanotte.

12 ore prima del test, è necessario limitare l'attività fisica, eliminare l'alcol, se possibile, smettere di fumare. La cena dovrebbe consistere in cibi leggeri.

14-30 giorni prima di visitare il laboratorio, è necessario controllare l'assunzione di carboidrati. Si raccomanda di interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano la secrezione dell'ormone aldosterone. La possibilità di sospensione del farmaco deve essere discussa con il medico. Nelle donne in età riproduttiva, lo studio è condotto il 3-5 ° giorno del ciclo mestruale. Il sangue viene prelevato da una vena stando in piedi o seduto.

I livelli di aldosterone possono aumentare:

  • cibo troppo salato;
  • farmaci diuretici;
  • lassativi;
  • assumere contraccettivi orali;
  • potassio;
  • farmaci ormonali;
  • esercizio eccessivo;
  • lo stress.

Il bloccante aldosterone può ridurre i recettori AT, gli inibitori della renina, l'uso a lungo termine di eparina, beta-bloccanti, mimetici α2 e corticosteroidi. Estratto di radice di liquirizia aiuta anche a ridurre la concentrazione di ormoni. A esacerbazione di malattie infiammatorie croniche non è consigliabile fare un'analisi, poiché i risultati saranno inaffidabili.

Ormone dell'ormone

Coglacno deyctvuyuschim nopmativam, opublikovannyx Bcemipnoy Opganizatsiey Zdpavooxpaneniya (BOZ), nopma aldoctepona per vzpoclogo cheloveka coctavlyaet da 100 a 400 pmol / l. B meditsinckix uchpezhdeniyax Pocciyckoy Fedepatsii nopma in analizax ukazyvaetcya in pikogpammax nA millilitp, DURANTE verità kontsentpatsiya per gli uomini e zhenschin uclovno ppinyata odinakovoy. Hominalom cchitaetcya pokazatel Da 1h fare 272 pikogpamm in millilitpe kpovi, vzyatyx di cocudov, ppyamo cvyazannyx c pochkami. Kctati nA konechny pokazatel vliyaet Dazhe polozhenie cheloveka VARIANTI zabope matepiala analiz nA (a gopizontalnom, upoven budet ppimepno 2 paza nizhe chto ne yavlyaetcya otkloneniem). A vot in detey nopma gopmona in neckolko paz vyshe, nezheli in vzpoclyx. Ad esempio, ai livelli più recenti è possibile raggiungere i marker di 5480 ppm / l. E questo è normale.

Hai allestito un focolare deformato?

Ormone aldosterone: funzioni, eccesso e carenza nel corpo

Aldosterone (aldosterone, da Lat. Al (cohol) de (hydrogenatum) - alcool, privo di acqua + stereo - solido) - ormone mineralcorticoide, prodotto nella zona glomerulare della corteccia surrenale, che regola il metabolismo minerale del corpo (aumenta il riassorbimento degli ioni sodio nei reni ed escrezione di ioni di potassio dal corpo).

La sintesi dell'ormone aldosterone è regolata dal meccanismo del sistema renina-angiotensina, che è un sistema di ormoni ed enzimi che controllano la pressione sanguigna e mantengono l'equilibrio idrico-elettrolitico nel corpo. Il sistema renina-angiotensina viene attivato riducendo il flusso ematico renale e riducendo il flusso di sodio nei tubuli renali. Sotto l'azione della renina (l'enzima del sistema renina-angiotensina), si forma l'ormone ottapeptidico angiotensina, che ha la capacità di restringere i vasi sanguigni. Inducendo l'ipertensione renale, l'angiotensina II stimola il rilascio di aldosterone dalla corteccia surrenale.

La normale secrezione di aldosterone dipende dalla concentrazione di potassio, sodio e magnesio nel plasma, dall'attività del sistema renina-angiotensina, dallo stato del flusso ematico renale e dal contenuto di angiotensina e ACTH nel corpo.

Funzioni di aldosterone nel corpo

Come risultato dell'azione dell'aldosterone sui tubuli distali dei reni, il riassorbimento tubulare degli ioni sodio aumenta, i fluidi sodici ed extracellulari nell'organismo aumentano, la secrezione dei reni degli aumenti di ioni di potassio e idrogeno e aumenta la sensibilità della muscolatura liscia vascolare agli agenti vasocostrittori.

Le funzioni principali di aldosterone:

  • conservazione dell'equilibrio elettrolitico;
  • regolazione della pressione arteriosa;
  • regolazione del trasporto ionico nel sudore, nelle ghiandole salivari e nell'intestino;
  • mantenere il volume del liquido extracellulare nel corpo.

La normale secrezione di aldosterone dipende da molti fattori: la concentrazione di potassio, sodio e magnesio nel plasma, l'attività del sistema renina-angiotensina, lo stato del flusso ematico renale e il contenuto nel corpo di angiotensina e ACTH (un ormone che aumenta la sensibilità della corteccia surrenale a sostanze che attivano la produzione di aldosterone).

Con l'età, il livello dell'ormone diminuisce.

Norma di aldosterone plasmatico:

  • neonati (0-6 giorni): 50-1020 pg / ml;
  • 1-3 settimane: 60-1790 pg / ml;
  • bambini fino all'anno: 70-990 pg / ml;
  • bambini 1-3 anni: 70-930 pg / ml;
  • bambini sotto gli 11 anni: 40-440 pg / ml;
  • bambini sotto i 15 anni: 40-310 pg / ml;
  • adulti (in posizione orizzontale del corpo): 17,6-230,2 pg / ml;
  • adulti (in posizione verticale): 25,2-392 pg / ml.

Nelle donne, la normale concentrazione di aldosterone può essere leggermente superiore rispetto agli uomini.

Eccesso di aldosterone nel corpo

Se il livello di aldosterone è aumentato, vi è un aumento dell'escrezione di potassio nelle urine e simultanea stimolazione del potassio dal fluido extracellulare nel tessuto corporeo, che porta ad una diminuzione della concentrazione di questo elemento in traccia nel plasma sanguigno - ipopotassiemia. L'eccesso di aldosterone riduce anche l'escrezione di sodio dai reni, causando ritenzione di sodio nel corpo, aumenta il volume del fluido extracellulare e la pressione sanguigna.

La terapia farmacologica a lungo termine con antagonisti dell'aldosterone contribuisce alla normalizzazione della pressione sanguigna e all'eliminazione dell'ipopotassiemia.

L'iperaldosteronismo (aldosteronismo) è una sindrome clinica causata dall'aumentata secrezione dell'ormone. Ci sono aldosteronismo primario e secondario.

L'aldosteronismo primario (sindrome di Cohn) è causato da un aumento della produzione di aldosterone da parte dell'adenoma della zona glomerulare della corteccia surrenale, associato a ipopotassiemia e ipertensione arteriosa. Quando l'aldosteronismo primario sviluppa disturbi elettrolitici: diminuisce la concentrazione di potassio nel siero del sangue, aumenta l'escrezione di aldosterone nelle urine. La sindrome di Kona si sviluppa spesso nelle donne.

L'iperaldosteronismo secondario è associato all'iperproduzione dell'ormone da parte delle ghiandole surrenali a causa di stimoli eccessivi che ne regolano la secrezione (aumento della secrezione di renina, adrenoglomerotropina, ACTH). Iperaldosteronismo secondario si verifica come una complicazione di alcune malattie dei reni, fegato, cuore.

  • ipertensione con un aumento predominante della pressione diastolica;
  • letargia, stanchezza generale;
  • frequenti mal di testa;
  • polidipsia (sete, aumento dell'assunzione di liquidi);
  • visione offuscata;
  • aritmia, cardialgia;
  • poliuria (aumento della minzione), nicturia (prevalenza della produzione di urina notturna durante il giorno);
  • debolezza muscolare;
  • intorpidimento degli arti;
  • convulsioni, parestesie;
  • edema periferico (con aldosteronismo secondario).
Vedi anche:

Ridotti livelli di aldosterone

Con la carenza di aldosterone nei reni, la concentrazione di sodio diminuisce, l'escrezione di potassio rallenta, il meccanismo del trasporto ionico attraverso i tessuti è disturbato. Di conseguenza, l'afflusso di sangue al cervello e ai tessuti periferici viene disturbato, il tono dei muscoli della muscolatura liscia viene ridotto e il centro vasomotorio viene inibito.

L'iponoaldosteronismo richiede un trattamento per tutta la vita, i farmaci e un limitato apporto di potassio consentono di compensare la malattia.

L'ipoaldosteronismo è un complesso di cambiamenti nel corpo causati da una diminuzione della secrezione di aldosterone. Assegni l'iposaldosteronismo primario e secondario.

Ipoaldosteronismo primario è più spesso congenito, le sue prime manifestazioni sono osservate nei neonati. Si basa su una violazione ereditaria della biosintesi dell'aldosterone, in cui la perdita di sodio e l'ipotensione arteriosa aumentano la produzione di renina.

La malattia si manifesta con disturbi elettrolitici, disidratazione, vomito. La forma primaria di ipoaldosteronismo tende alla remissione spontanea con l'età.

La base dell'ipoaldosteronismo secondario, che si manifesta nell'adolescenza o nell'età adulta, è un difetto nella biosintesi dell'aldosterone associato a insufficiente produzione di renina da parte dei reni o alla sua ridotta attività. Questa forma di ipoaldosteronismo spesso accompagna il diabete mellito o la nefrite cronica. L'uso a lungo termine di eparina, ciclosporina, indometacina, bloccanti dei recettori dell'angiotensina, ACE-inibitori può anche contribuire allo sviluppo della malattia.

Sintomi di iposaldosteronismo secondario:

  • la debolezza;
  • febbre intermittente;
  • ipotensione ortostatica;
  • aritmia cardiaca;
  • bradicardia;
  • svenimento;
  • diminuzione di potenza.

A volte l'ipoaldosteronismo è asintomatico, nel qual caso è di solito un riscontro diagnostico accidentale all'esame per un altro motivo.

Esistono anche i congeniti isolati (isolati primari) e l'ipoaldosteronismo acquisito.

Determinazione di aldosterone nel sangue

Per gli esami del sangue per l'aldosterone, il sangue venoso viene raccolto per mezzo di un sistema di vuoto con un attivatore di coagulazione o senza un anticoagulante. La venipuntura viene eseguita al mattino, nella posizione del paziente sdraiato, prima di alzarsi dal letto.

Nelle donne, la normale concentrazione di aldosterone può essere leggermente superiore rispetto agli uomini.

Per scoprire l'effetto dell'attività motoria a livello di aldosterone, l'analisi viene eseguita nuovamente dopo che il paziente ha trascorso quattro ore in posizione eretta.

Per lo studio iniziale, è raccomandata la determinazione del rapporto aldosterone-renina. Vengono effettuati test di carico (test con un carico di ipotirozide o spironolattone, test di marcia) al fine di differenziare le singole forme di iperaldosteronismo. Per identificare i disordini ereditari, la tipizzazione genomica viene eseguita con il metodo della reazione a catena della polimerasi.

Prima dello studio, si raccomanda al paziente di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati con un basso contenuto di sale, evitare lo sforzo fisico e situazioni stressanti. 20-30 giorni prima dello studio, interrompono l'assunzione di farmaci che influiscono sul metabolismo dell'acqua e degli elettroliti (diuretici, estrogeni, ACE inibitori, bloccanti, bloccanti dei canali del calcio).

8 ore prima che il sangue non possa mangiare e fumare. Al mattino prima dell'analisi, le bevande sono escluse, tranne l'acqua.

Quando decifrare l'analisi prende in considerazione l'età del paziente, la presenza di disturbi endocrini, malattie croniche e acute nella storia e l'assunzione di farmaci prima di prendere il sangue.

Come normalizzare i livelli di aldosterone

Nel trattamento dell'ipoaldosteronismo viene applicata un'aumentata somministrazione di cloruro e fluidi di sodio e viene assunto un farmaco mineralcorticoide. L'iponoaldosteronismo richiede un trattamento per tutta la vita, i farmaci e un limitato apporto di potassio consentono di compensare la malattia.

Terapia farmacologica a lungo termine con antagonisti di aldosterone: diuretici risparmiatori di potassio, calcio antagonisti, ACE inibitori, diuretici tiazidici contribuisce alla normalizzazione della pressione sanguigna e all'eliminazione dell'ipopotassiemia. Questi farmaci bloccano i recettori aldosterone e hanno effetti antipertensivi, diuretici e risparmiatori di potassio.

L'eccesso di aldosterone riduce l'escrezione di sodio dai reni, causando ritenzione di sodio nel corpo, aumenta il volume del liquido extracellulare e la pressione sanguigna.

Nel rilevamento della sindrome di Kona o del tumore surrenale, è indicato un trattamento chirurgico, che consiste nel rimuovere la ghiandola surrenale interessata (surrenectomia). Prima dell'intervento, la correzione dell'ipopotassiemia con spironolattone è obbligatoria.

Video di YouTube relativi all'articolo:

Istruzione: Rostov State Medical University, specialità "Medicina generale".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Molti farmaci inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come rimedio per la tosse infantile. La cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

Cadendo da un asino, hai più probabilità di romperti il ​​collo che cadere da un cavallo. Basta non provare a confutare questa affermazione.

Secondo gli studi, le donne che bevono un paio di bicchieri di birra o vino a settimana hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno.

Il sangue umano "scorre" attraverso le navi sotto un'enorme pressione e, in violazione della loro integrità, è in grado di sparare a una distanza massima di 10 metri.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per gli esseri umani.

Durante il funzionamento, il nostro cervello impiega una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di un bulbo sopra la testa al momento dell'emergere di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie del cervello. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di ulteriore tessuto che compensa i malati.

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

La più alta temperatura corporea è stata registrata in Willie Jones (USA), che è stata ricoverata in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Secondo uno studio dell'OMS, una conversazione giornaliera di mezz'ora su un telefono cellulare aumenta la probabilità di sviluppare un tumore al cervello del 40%.

Sembrerebbe, beh, che cosa potrebbe essere nuovo in un argomento così banale come il trattamento e la prevenzione di influenza e ARVI? Tutti sono stati a lungo conosciuti come i vecchi metodi delle "nonne", quello.

Aldosterone (siero, urina)

L'aldosterone (siero, urina) è un ormone mineralcorticoide. In questa pagina: descrizione dell'analisi, indicazioni per l'esecuzione, interpretazione dei risultati.

L'aldosterone si forma nello strato esterno (glomerulare) della corteccia surrenale, è responsabile dell'equilibrio del sale marino nel corpo. Conserva sodio e cloro, riduce l'escrezione di liquidi nelle urine, aumenta l'escrezione di idrogeno e ioni di potassio dai reni. Quindi mantiene l'equilibrio degli elettroliti, controlla un volume costante di fluido che circola nel corpo e regola la pressione sanguigna.

Una parte dell'aldosterone nel siero è associata alle proteine, ma una buona parte di essa è in forma libera. L'aldosterone libero viene escreto dai reni con l'urina. La sua concentrazione nelle urine varia a seconda dell'ora del giorno: al mattino è il più alto, e intorno a mezzanotte è il più piccolo.

L'aumento fisiologico dei livelli di aldosterone si osserva durante la gravidanza e nella fase luteale dell'ovulazione.

Il principale regolatore della formazione di aldosterone è l'angiotensina II, che è formata dalla proteina renina nei reni. La secrezione di aldosterone dipende dal volume di sangue circolante nel corpo. Riducendo il volume del sangue e rallentando il flusso sanguigno nei reni si attiva il sistema renina-angiotensina, aumentando la produzione di aldosterone. L'eccesso di potassio nel sangue (iperkalemia) stimola la produzione di aldosterone e la sua carenza (ipopotassiemia) sopprime. La diminuzione del sodio nel sangue stimola anche la formazione di aldosterone. L'ACTH (ormone adrenocorticotropo) dell'ipofisi colpisce solo la fase iniziale della sintesi dei mineralcorticoidi, praticamente non altera la sintesi di aldosterone.

Un'eccessiva produzione di aldosterone porta ad una diminuzione del livello di potassio nel sangue, alla ritenzione di sodio e ad un aumento dell'escrezione di potassio nelle urine. Si manifesta con debolezza muscolare, aumento della pressione sanguigna e disturbi del ritmo cardiaco.

L'aumento della concentrazione di aldosterone nel sangue è chiamato iperaldosteronismo. Iperaldosteronismo primario (sindrome di Conn) è associato a danno al tessuto surrenale, che inizia a sintetizzare eccessivamente l'aldosterone. La sua causa principale è un tumore - adenoma della zona glomerulare della corteccia surrenale.

L'iperaldosteronismo secondario si sviluppa quando il flusso sanguigno attraverso i reni diminuisce, i livelli di sodio diminuiscono o la pressione arteriosa diminuisce. Una causa comune di questa condizione è un restringimento dei vasi sanguigni attraverso il quale il sangue arriva ai reni - stenosi delle arterie renali. Iperaldosteronismo secondario si verifica nella cirrosi epatica, insufficienza cardiaca congestizia.

Differenze di laboratorio dell'iperaldosteronismo: nell'iperaldosteronismo primario, i livelli di aldosterone sono elevati e la renina plasmatica è inattiva. Nell'iperaldosteronismo secondario, un aumento di aldosterone è accompagnato da un'elevata attività di renina nel plasma sanguigno.

Indicazioni per l'analisi di aldosterone

Diagnosi di iperaldosteronismo primario.

Ipertensione arteriosa che non risponde alla terapia antipertensiva standard.

Preparazione per lo studio (sangue)

2 settimane prima dello studio dieta con assunzione di sale normale, ma non eccessiva.

Non è raccomandato donare il sangue per la determinazione di aldosterone in caso di malattie acute, poiché la concentrazione dell'ormone diminuisce in questo.

2 giorni prima dello studio, limitare le situazioni stressanti, eliminare l'intenso sforzo fisico.

In coordinamento con il medico curante, una settimana prima del completamento dello studio, interrompere la preparazione di inibitori della renina, farmaci antipertensivi, contraccettivi orali, estrogeni.

Il sangue per la ricerca viene assunto al mattino a stomaco vuoto, anche il tè o il caffè sono esclusi. È consentito bere acqua naturale.

L'intervallo di tempo dall'ultimo pasto all'analisi è di almeno otto ore.

Preparazione per lo studio (urina)

L'urina viene raccolta in un apposito contenitore sul fondo del quale viene versata la polvere conservante. Il tempo di raccolta delle urine è di 24 ore, ad esempio dalle 7.00 alle 7.00 del giorno successivo. Durante questo periodo, tutta l'urina raccolta viene raccolta in un unico contenitore.

Alla fine della raccolta, la quantità totale di urina raccolta al giorno viene registrata e registrata. Quindi l'urina viene miscelata e versata in un contenitore separato da circa 20 a 30 ml. Questa parte e passa lo studio.

Materiale di studio

1. Sangue venoso.

2. Urina giornaliera.

Decodifica risultati

Norma di aldosterone nel sangue:

  • Neonati 300 - 1900 pg / ml;
  • Bambini 1 mese - 2 anni 20 - 1100 pg / ml;
  • Bambini di 3 anni - 16 anni 12 - 340 pg / ml;
  • Adulti da 30 a 355 pg / ml.

Norm aldosterone nelle urine: da 1,4 a 20 mg / 24 ore.

Aumentare:

1. Iperaldosteronismo primario (sindrome di Conn).

2. Iperaldosteronismo secondario:

  • stenosi dell'arteria renale,
  • aldosteronoma,
  • cirrosi epatica,
  • sindrome nefrosica,
  • lungo digiuno (più di 10 giorni),
  • insufficienza cardiaca
  • malattia polmonare ostruttiva cronica.

ridotto:

1. Ipoaldosteronismo primario - morbo di Addison.

2. Ipoaldosteronismo secondario (causato da insufficiente formazione di angiotensina II nel corpo):

  • violazione della biosintesi di aldosterone,
  • lesioni surrenali,
  • uso di eparina.
  • eccessivo consumo di sale

Scegli i tuoi sintomi di preoccupazione, rispondi alle domande. Scopri quanto è grave il tuo problema e se hai bisogno di vedere un medico.

Prima di utilizzare le informazioni fornite dal sito medportal.org, si prega di leggere i termini del contratto utente.

Accordo per gli utenti

Il sito medportal.org fornisce servizi soggetti alle condizioni descritte in questo documento. Iniziando a utilizzare il sito Web, confermi di aver letto i termini del presente Accordo utente prima di utilizzare il sito e di accettare tutti i termini del presente Accordo per intero. Si prega di non utilizzare il sito Web se non si accettano tali termini.

Descrizione del servizio

Tutte le informazioni pubblicate sul sito sono solo di riferimento, le informazioni tratte da fonti pubbliche sono di riferimento e non sono pubblicità. Il sito medportal.org fornisce servizi che consentono all'Utente di cercare droghe nei dati ottenuti dalle farmacie come parte di un accordo tra farmacie e medportal.org. Per facilitare l'uso dei dati del sito sui farmaci, gli integratori alimentari sono sistematizzati e portati a una singola ortografia.

Il sito medportal.org fornisce servizi che consentono all'Utente di cercare cliniche e altre informazioni mediche.

limitazione di responsabilità

Le informazioni inserite nei risultati di ricerca non sono un'offerta pubblica. L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'accuratezza, la completezza e (o) la pertinenza dei dati visualizzati. L'amministrazione del sito medportal.org non è responsabile per il danno o il danno che potresti aver subito dall'accesso o dall'impossibilità di accedere al sito o dall'uso o dall'impossibilità di utilizzare questo sito.

Accettando i termini di questo accordo, comprendi e accetti pienamente che:

Le informazioni sul sito sono solo di riferimento.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di errori e discrepanze riguardo al dichiarato sul sito e l'effettiva disponibilità di beni e prezzi per le merci in farmacia.

L'utente si impegna a chiarire le informazioni di interesse tramite una telefonata alla farmacia o utilizzare le informazioni fornite a propria discrezione.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di errori e discrepanze riguardo al programma di lavoro delle cliniche, i loro dettagli di contatto - numeri di telefono e indirizzi.

Né l'Amministrazione di medportal.org, né alcuna altra parte coinvolta nel processo di fornitura di informazioni, saranno responsabili per qualsiasi danno o danno che si è potuto sostenere per aver completamente fatto affidamento sulle informazioni contenute in questo sito.

L'amministrazione del sito medportal.org si impegna e si impegna a compiere ulteriori sforzi per ridurre al minimo discrepanze ed errori nelle informazioni fornite.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di guasti tecnici, anche per quanto riguarda il funzionamento del software. L'amministrazione del sito medportal.org si impegna al più presto a compiere ogni sforzo per eliminare eventuali errori ed errori in caso di accadimento.

L'utente è avvisato che l'amministrazione del sito medportal.org non è responsabile per la visita e l'utilizzo di risorse esterne, i cui collegamenti possono essere contenuti nel sito, non fornisce l'approvazione per il loro contenuto e non è responsabile per la loro disponibilità.

L'amministrazione del sito medportal.org si riserva il diritto di sospendere il sito, di modificare parzialmente o completamente il suo contenuto, di apportare modifiche all'Accordo con l'utente. Tali modifiche sono apportate solo a discrezione dell'Amministrazione senza preavviso all'Utente.

Riconosci di aver letto i termini del presente Accordo per l'utente e di accettare tutti i termini del presente Accordo per intero.

Le informazioni pubblicitarie su cui il posizionamento sul sito ha un corrispondente accordo con l'inserzionista, sono contrassegnate come "pubblicità".

Norma di aldosterone (tabella). Aldosterone aggiornato o declassato - Che cosa significa?

L'aldosterone è un ormone speciale prodotto dallo strato glomerulare del colorante surrenalico e appartenente al gruppo mineralcorticoide. Grazie a questo ormone, gli elettroliti vengono scambiati nel corpo - il potassio viene rilasciato e il sodio viene trattenuto nei reni.

La sintesi di aldosterone è direttamente correlata a due importanti proteine, angiotensinogeno e renina. Con una diminuzione della pressione sanguigna e una diminuzione della concentrazione di sodio, la renina viene rilasciata dai reni e innesca la reazione chimica della scissione dell'angiotensinogeno, che provoca la formazione di angiotensina. Questo, a sua volta, porta ad un restringimento dei vasi sanguigni e alla sintesi di aldosterone. La pressione sanguigna diventa normale.

Norm aldosterone nel sangue. Interpretazione del risultato (tabella)

Un esame del sangue per l'aldosterone è prescritto al paziente in caso di ipertensione, accompagnato da una diminuzione del livello di potassio nel sangue. Ciò è particolarmente vero nei casi in cui questo aumento di pressione è stabile e non risponde al trattamento con farmaci convenzionali o quando la pressione arteriosa aumenta in un paziente relativamente giovane. Inoltre, il livello di aldosterone viene controllato se c'è motivo di sospettare un'insufficienza surrenalica nel paziente. Se il tasso di aldosterone nel sangue cambia, quindi condurre ulteriori ricerche per determinare la causa di questo fenomeno. Il prelievo di sangue per l'analisi è fatto da una vena, al mattino, a stomaco vuoto. Due settimane prima di donare il sangue a un livello di aldosterone, è necessario interrompere l'assunzione di diuretici, contraccettivi, analgesici e steroidi.

Se l'aldosterone è elevato, cosa significa?

Se un paziente ha un eccesso di contenuto di aldosterone in un esame del sangue, allora viene diagnosticato un iperaldosteronismo. Può essere primario o secondario.

Iperaldesteronismo primario è causato da una eccessiva sintesi di questo ormone nella corteccia surrenale. Di norma, questo è dovuto al verificarsi di un tumore qui. L'eccesso di aldosterone nel corpo viola l'equilibrio salino - i reni perdono il potassio e assorbono il sodio. In questo caso, il paziente può sentirsi normale, ad eccezione di alcune debolezze muscolari. Questa malattia è chiamata sindrome di Kona.

Va detto che i casi di iperaldosteronismo primario non sono molto comuni.

Iperaldosteronismo secondario è molto più comune. Le sue cause, di norma, consistono in un'insufficiente fornitura di sangue ai reni, ad esempio, a causa del restringimento dell'arteria adatta a loro - stenosi e sviluppo dell'insufficienza renale. Questo, a sua volta, porta a una violazione dell'equilibrio potassio-sodio, abbassamento della pressione sanguigna e disidratazione. Inoltre, iperaldeteronismo secondario è osservato nelle seguenti malattie:

  • insufficienza cardiaca congestizia
  • cirrosi epatica,
  • sindrome nefrosica,
  • ipertensione renale maligna,
  • Sindrome di Barter,
  • toxicosis della prima metà della gravidanza.

Qualche aumento della concentrazione di aldosterone nel sangue può essere osservato nelle donne nella fase luteale del ciclo mestruale.

Con un aumento dei livelli di aldosterone, il paziente può manifestare i seguenti sintomi:

  • affaticamento rapido e debolezza nei muscoli,
  • intorpidimento degli arti
  • frequenti mal di testa
  • palpitazioni,
  • spasmi muscolari della laringe, che porta al soffocamento,
  • aumento della minzione e sete costante.

L'aumento dello sforzo fisico o delle condizioni stressanti può portare ad un aumento dei livelli di aldosterone.

Se l'aldosterone si abbassa, cosa significa?

Se il tasso di aldosterone nel sangue diminuisce, allora può indicare la presenza delle seguenti malattie:

  • Malattia di Addison,
  • diabete mellito
  • insufficienza renale
  • intossicazione da alcol.

Tutte queste malattie portano ad una diminuzione del livello di sodio nel corpo, disidratazione e sintesi insufficiente della renina, che si traduce in una produzione insufficiente di aldosterone.

Il livello di aldosterone diminuisce e dopo che il paziente è stato rimosso un tumore della corteccia surrenale. Lo stesso risultato può portare all'uso di alcuni farmaci, in particolare, indometacina ed eparina con trattamento prolungato.

Tutto sulle ghiandole
e sistema ormonale

Ghiandole surrenali del sistema endocrino sono le ghiandole surrenali. La loro sostanza corticale secerne un numero di ormoni, chiamati corticoidi o corticosteroidi. Tutti sono divisi in 2 gruppi: glucocorticoidi, regolazione del metabolismo dei carboidrati e delle proteine, e mineralcorticoidi, che regolano il metabolismo dei sali d'acqua. Nel secondo gruppo, l'ormone aldosterone è più attivo. Il suo nome deriva dal gruppo aldeidico che forma parte della sua molecola.

Questa è la formula chimica di aldosterone

Cos'è l'aldosterone e qual è il suo ruolo?

Qual è il corpo responsabile dell'ormone aldosterone e quali sono le sue funzioni? Fa parte del cosiddetto sistema renina-angiotensina-aldosterone, in cui la sua produzione è influenzata da ormoni che regolano il tono vascolare (renina, angiotensina), la concentrazione di ioni sodio e potassio nel plasma sanguigno. L'intero sistema è controllato dalla ghiandola endocrina principale - la ghiandola pituitaria, cioè il suo ormone adrenocorticotropo (ACTH).

Posizionare l'aldosterone nel sistema renina-angiotensina-aldosterone

La funzione diretta dell'aldosterone in questo sistema consiste nella regolazione degli elettroliti: un aumento del riassorbimento nei reni (ritorno al sangue) degli ioni sodio e cloro e nell'escrezione (escrezione con le urine) degli ioni di potassio. Questi sono processi biochimici complessi a livello di acidi nucleici (DNA, RNA) e con la partecipazione di enzimi proteici e acido trifosforo di adenosina (ATP).

Azione di aldosterone nel corpo

Qual è il tasso di aldosterone?

I livelli di aldosterone nel plasma sanguigno sono presentati nella tabella:

Livello minimo in pmol / l

Livello massimo in pmol / l

da 6 mesi
fino a 3 anni

La norma di aldosterone nelle donne è leggermente superiore a quella del sesso più forte. Nei bambini più piccoli, è molto più alto che negli adulti. Ciò è dovuto alla maggiore necessità di minerali nel corpo del bambino a causa dell'aumento della crescita e dello sviluppo del tessuto osseo.

È importante! Se i bambini hanno un livello di aldosterone inferiore a 1090 pmol / l, questo è un segno che indica una malattia renale, il bambino deve essere esaminato.

Perché l'aldosterone aumenta?

Quando l'aldosterone è elevato, si sviluppa iperaldosteronismo. Questo succede nei seguenti casi:

  1. Con lo sviluppo di un tumore della corteccia surrenale con aumento della produzione di ormoni (sindrome di Conn).
  2. Con ipertensione, insufficienza cardiaca, ritenzione di liquidi nel corpo.
  3. In caso di ipertensione renale (restringimento delle arterie renali, insufficienza funzionale, sclerosi renale, tumore renale).
  4. Con una mancanza di funzionalità epatica (cirrosi biliare e alcolica, forme gravi di epatite), quando la distruzione dell'ormone da parte delle cellule epatiche è disturbata.
  5. Nelle donne nella fase luteale del ciclo mestruale (12-16 giorni dall'inizio della mestruazione, quando l'uovo matura e inizia il periodo di ovulazione).
  6. Come risultato dell'uso a lungo termine di farmaci che aumentano la produzione dell'ormone (estrogeni, angiotensina, diuretici e lassativi).

È importante! La mancanza di controllo della pressione arteriosa nei pazienti ipertesi porta ad un aumento di aldosterone, compromissione del bilancio idrico ed elettrolitico e sviluppo di complicanze.

Il meccanismo di aumentare l'aldosterone nella patologia renale

Qual è l'aumento di aldosterone?

Un aumento del livello di aldosterone porta a un ritardo di sodio e acqua nel corpo e al rapporto tra alterazioni di aldosterone e potassio. Più più aldosterone, meno potassio nel corpo. Ciò influenza il lavoro del corpo, prima di tutto, del sistema cardiovascolare e dei reni.

I sintomi di aldosterone elevato sono i seguenti:

  • aumento della sete e aumento dell'escrezione di urina;
  • mal di testa;
  • grave malessere generale;
  • debolezza muscolare;
  • palpitazioni cardiache, insufficienza cardiaca;
  • la comparsa di edema sul viso, le gambe.

Debolezza generale, mal di testa - i primi sintomi di iperaldosteronismo

Nei casi gravi, possono verificarsi convulsioni, attacchi di asma asmatici, insufficienza cardiaca dovuta a carenza di potassio e debolezza miocardica, fino all'arresto cardiaco.

Il meccanismo di sviluppo delle complicanze cardiache con elevato aldosterone

È importante! Se riscontri frequenti mal di testa e malessere, dovresti consultare il medico il prima possibile per condurre un esame, al fine di evitare lo sviluppo di complicanze.

Quando e come determinare il contenuto dell'ormone aldosterone?

Un test aldosterone è prescritto nei seguenti casi:

  1. Con un aumento della pressione sanguigna.
  2. Con vertigini, svenimento.
  3. Persone con debolezza muscolare, stanchezza.
  4. Con tachicardia, interruzioni nel cuore, identificazione di aritmie.
  5. Quando rilevato negli esami del sangue biochimici diminuire il potassio e aumentare il sodio.

Per superare un esame del sangue per gli ormoni, in particolare l'aldosterone, è necessaria una speciale preparazione preliminare, che consiste nel seguente:

  • 2 settimane prima del sondaggio, si dovrebbe abbandonare qualsiasi tipo di dieta, così come evitare il consumo eccessivo di sale e dei suoi prodotti;
  • 2 settimane per interrompere l'assunzione di farmaci ormonali, diuretici, lassativi e antipertensivi;
  • una settimana prima dell'analisi, interrompere l'assunzione di farmaci inibitori della renina che sono usati per trattare l'ipertensione (rasilez, aliskiren e altri);
  • non meno di 3 giorni per eliminare pesanti sforzi fisici, situazioni stressanti, consumo di alcol.

La concentrazione dell'ormone è determinata non solo nel siero, ma anche nelle urine. L'aldosterone nelle urine è determinato dalla quantità giornaliera. Per fare questo, viene raccolto entro 24 ore in una nave speciale, per questo periodo è necessario interrompere l'assunzione di farmaci, se questo non è urgentemente necessario. È anche necessario eliminare lo sforzo fisico e le situazioni stressanti.

La determinazione del rapporto aldosterone-renina (APC) è molto importante. Con un aumento di aldosterone, questa proporzione viene violata. Il valore numerico di aldosterone in ng / l è diviso per il valore numerico di renina in μg / l * h. Il rapporto standard aldosterone-renina è 3,8-7,7. Questa analisi richiede anche un addestramento speciale.

L'analisi su ARS è la più sensibile per la diagnosi di iperaldosteronismo

È importante! Dovresti sapere che i risultati del test del sangue per l'aldosterone saranno diversi nella posizione orizzontale e verticale del corpo. Questo è preso in considerazione quando lo decodifica.

Cosa riduce i livelli elevati di aldosterone?

L'iperaldosteronismo è una sindrome pericolosa che richiede un trattamento. Come ridurre l'aldosterone a livelli normali? A questo scopo vengono prescritti preparati speciali di antagonisti di aldosterone. La loro azione è quella di bloccare i recettori di questo ormone e ridurre la sua attività. Di conseguenza, l'eccesso di sodio e acqua viene rimosso, la pressione sanguigna diminuisce, l'escrezione di potassio rallenta e il suo contenuto nel sangue aumenta.

I principali antagonisti di aldosterone sono veroshpiron (spironolattone), caenreonato di potassio, aldactone, eplerenone. Sono nominati solo da un medico prendendo in considerazione controindicazioni e possibili effetti collaterali.

Farmaci per la riduzione di aldosterone

Se la causa dell'aumento di aldosterone è un tumore che produce ormoni, il trattamento è solo chirurgico. I diuretici popolari sono solo un ulteriore metodo di trattamento, il loro uso deve essere concordato con il medico.

Un aumento del livello di aldosterone porta a gravi disturbi nel corpo che necessitano di trattamento professionale sotto il controllo di test di laboratorio.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

L'articolo descrive il contenuto di melatonina nel cibo, oltre a una tabella riassuntiva.Quali alimenti contengono melatonina, in quale proporzione? Confronto di melatonina in cibo e compresse.

L'emergere di problemi nel funzionamento del corpo, alcune persone cercano di eliminare il proprio, senza l'aiuto dei medici. Tuttavia, tale autotrattamento può influire negativamente sul futuro stato di salute.

L'articolo racconta le ragioni della perdita della voce e di come recuperarlo. Rispondi alla domanda su come ripristinare le corde vocali a casa.Applicando le nostre raccomandazioni, preverrà il mal di gola, e i rimedi popolari aiuteranno in breve tempo ad eliminare i sintomi spiacevoli.