Principale / Test

Ormoni ormoni sessuali sono aumentati

L'ormone SSG (SHBG) è una globulina legante gli steroidi (il secondo nome è una globulina sequestrante). Recentemente, i medici sono sempre più abituati a valutare l'attività degli ormoni sessuali. La funzione del CVG è di legare e trasportare l'ormone sessuale maschile testosterone e l'ormone sessuale femminile estradiolo ai tessuti. Oltre alla funzione di trasporto, la globulina legante il sesso protegge gli ormoni sessuali dalla forma inattiva sulla strada verso l'organo.

Il livello di sintesi nel fegato di una globulina legante il sesso è regolato dagli ormoni sessuali: gli estrogeni aumentano e gli androgeni ne diminuiscono la produzione. Pertanto, nelle donne il livello di CVG è due volte più alto che negli uomini. Il livello ridotto di globulina legante gli steroidi nel sangue porta al fatto che, malgrado il livello normale degli ormoni sessuali, la loro consegna a organi e tessuti viene interrotta e quindi le loro funzioni fisiologiche vengono interrotte. La diminuzione della concentrazione di CVD si osserva nell'acne, irsutismo, sindrome dell'ovaio policistico.

Indicazioni per la nomina di un esame del sangue per SSG:

- Segni clinici di diminuzione o aumento dei livelli di androgeni con livelli normali di testosterone.

  • -alopecia
  • -seborrea grassa
  • - violazione della potenza
  • - diminuzione del desiderio sessuale
  • - prostatite cronica
  • - menopausa maschile
  • - sindrome dell'ovaio policistico
  • - anovulazione
  • - amenorrea
  • - irsutismo.

Controlliamo il sistema riproduttivo - Analisi SSG: che cos'è?

Nel corpo umano produce molti ormoni, ognuno dei quali svolge il proprio ruolo, unico e molto importante.

E affinché un ormone specifico "vada" esattamente dove è necessario e utile, c'è una sostanza speciale - globulina, che "scorta" gli ormoni verso la destinazione.

Gli esami del sangue aiutano a determinare quanto agevolmente questo processo funzioni. Uno di questi è l'analisi del GSS. Che cos'è, e perché è necessario: consideralo adesso.

L'essenza dell'analisi

SSSG (globulina legante gli steroidi sessuali) è sinonimo di SHBG - una globulina che lega gli ormoni sessuali. Il ruolo di questa proteina è trasportare gli ormoni sessuali (estradiolo, testosterone e progesterone) attraverso il sangue.

Questo spiega il fatto che la prevalenza di globulina nel corpo femminile (rispetto al maschio).

Inoltre, il numero di SSSG dipende da altri fattori:

  • età;
  • intensità della sintesi degli ormoni sessuali;
  • il funzionamento del fegato.

Pertanto, un esame del sangue che rileva la frequenza, l'eccesso o la carenza di globulina nel corpo, consente di rilevare vari cambiamenti patologici che influenzano le sue prestazioni. Tale analisi è particolarmente importante se è necessario stabilire gli indicatori più accurati della concentrazione di ormoni coerenti e incoerenti presi separatamente (testosterone ed estradiolo) in pazienti sia maschili che femminili.

Che cosa fa il test del sangue per gli ormoni SSSG?

Infatti, i medici ricorrono all'analisi dell'SSSH estremamente raramente, poiché nella maggior parte dei casi la determinazione del livello di testosterone è utile per stabilire la diagnosi.

Tuttavia, in alcuni casi, questo studio è necessario perché può mostrare:

  • stato androgeno;
  • cause di infertilità, disturbi sessuali (negli uomini), diminuzione dell'attività sessuale;
  • presenza di ovaie policistiche e di malattie in cui gli androgeni sono prodotti in eccesso;
  • equilibrio esistente di ormoni;
  • il livello di androgeni liberi nel corpo.

I motivi comuni per l'assegnazione di un'analisi sul GSS sono:

  • interruzione del normale livello di androgeni (aumento o diminuzione) con livelli accettabili di testosterone;
  • alopecia;
  • aumento della grassa della pelle (seborrea), manifestazioni di acne, trattamento intrattabile.

Si raccomanda alle donne di studiare se hanno:

  • mestruazioni irregolari o assenti;
  • ovulazione irregolare o mancanza di ciò;
  • aumento della crescita dei capelli in tutto il corpo (irsutismo).

La ragione per l'analisi degli uomini sono i seguenti sintomi:

  • violazione della potenza;
  • ridotto desiderio sessuale;
  • menopausa maschile;
  • prostatite cronica.

Se si sospetta l'infertilità maschile, il medico dirige l'uomo a eseguire un test del profilo ormonale. Ormone SHBG - che cos'è negli uomini e qual è il suo significato?

Quando prendere l'FSH a uomini e donne, leggi qui.

Puoi leggere le funzioni dell'ormone SHBG nelle donne e le indicazioni per prendere il biomateriale per la ricerca in questo articolo.

formazione

Affinché i risultati dell'analisi siano il più possibile informativi e affidabili, è importante osservare una serie di requisiti prima dello studio:

  1. Dona sangue a stomaco vuoto (meglio al mattino).
  2. L'ultimo pasto - almeno otto ore prima dello studio, anche in questo momento è necessario escludere l'uso di caffè, tè e altri liquidi, ad eccezione dell'acqua pura non gassata.
  3. Un giorno prima della data prevista per lo studio, è necessario escludere qualsiasi sforzo fisico, stress emotivo, stress, consumo di alcool e fumo.
  4. Tre giorni prima del test, interrompono l'assunzione di farmaci ormonali (previo accordo con il medico) e si astengono dal rapporto sessuale.

condotta

L'analisi di SSSG viene eseguita in laboratorio. Circa dieci millilitri di sangue venoso sono raccolti per lo studio. Dopo che il materiale è stato prelevato, è necessario sedersi da cinque a dieci minuti nel corridoio o nella sala del laboratorio. Questo è necessario al fine di escludere vertigini o perdita di coscienza, che a volte si verificano dopo aver preso il sangue da una vena.

risultati

Dopo aver ricevuto i risultati, non cercare di trarre conclusioni sullo stato di salute da soli.

È importante ricordare che solo un medico esperto sarà in grado di decifrare correttamente gli indicatori, confermare o rifiutare la diagnosi e dare le raccomandazioni necessarie.

Il risultato può essere influenzato da alcuni fattori:

  • età dei bambini, quando l'aumento delle prestazioni è considerato normale;
  • genere, man mano che gli uomini aumentano con l'età e le donne diminuiscono quando l'attività ormonale delle ovaie diminuisce e si verifica la menopausa.

Come risultato dello studio, l'indice SSSS può essere accettabile, oltre che superiore o inferiore alla norma. Considerando tutti questi fattori, il medico esamina i risultati dell'analisi e fornisce una conclusione sullo stato di salute.

Il motivo della diminuzione degli indicatori può essere:

  • ovaie policistiche;
  • collagenosi (processi distruttivi nel tessuto connettivo);
  • sindrome nefrosica (rimozione delle proteine ​​dal corpo con le urine);
  • iperandrogenismo (aumento del contenuto e attività degli ormoni sessuali maschili nel corpo femminile);
  • acne (infiammazione della pelle, acne, eruzione abbondante);
  • irsutismo (eccessiva crescita di capelli "maschili" nelle donne);
  • resistenza all'insulina (aumento del glucosio);
  • diabete di tipo 2;
  • acromegalia (aumento patologico della parte facciale del cranio, dei piedi, delle mani);
  • disfunzione tiroidea;
  • cirrosi epatica;
  • prolattinoma (tumore pituitario, causando un'eccessiva produzione di prolattina);
  • Malattia di Itsenko-Cushing (patologia in cui è aumentata la produzione di ormoni surrenali);
  • prendendo alcuni farmaci (glucosteroidi, androgeni).
  • iperestrogenico (quantità in eccesso di estrogeni nel corpo, sia per le donne che per gli uomini);
  • predisposizione genetica;
  • tireotossicosi (produzione di ormoni tiroidei in eccesso);
  • epatite (anche virale);
  • Infezione da HIV;
  • prendendo alcune medicine (contraccettivi orali combinati).

La salute della tiroide è la garanzia della salute dell'intero organismo. T3 libero - la norma nelle donne e segni di anomalie. Quali sono gli effetti degli ormoni tiroidei?

L'alta serotonina è buona o cattiva? Imparerai a conoscere questo dalle seguenti informazioni.

Se c'è un cambiamento patologico nel livello di SSSH (sia in aumento che in diminuzione), non è necessario posticipare la visita dal medico per un lungo periodo. Dopo tutto, spesso la manifestazione di sintomi "incomprensibili" nasconde malattie croniche della tiroide, delle ghiandole surrenali, dell'ipofisi o del fegato.

E solo specialisti stretti - un endocrinologo, un andrologo e un ginecologo - possono, ordinando esami aggiuntivi, essere in grado di diagnosticare malattie esistenti e prescrivere un regime di trattamento efficace. Il più delle volte, la terapia viene effettuata principalmente con farmaci mirati alla normalizzazione degli indicatori.

Globulina legante gli ormoni sessuali (SHBG)

Analisi per SHBG - uno studio per determinare globulina - una proteina che si lega e trasporta gli ormoni sessuali. Le donne devono fare un esame del sangue per 8-10 giorni del ciclo mestruale.

La globulina si forma nel fegato. Lega la maggior parte del testosterone e del 5-diidrotestosterone, meno - estradiolo. In uno stato legato, gli ormoni sessuali non sono coinvolti nel metabolismo. Il testosterone libero rappresenta solo l'1-2 percento del totale. Quando il livello delle proteine ​​di trasporto oscilla, anche questo rapporto cambia. Pertanto, ha senso passare l'analisi sulla globulina.

L'analisi della globulina legante gli ormoni sessuali è indicata sia per gli uomini che per le donne. I risultati sono valutati per genere ed età. Poiché dopo 60 anni, la concentrazione di SHBG cresce di circa l'1,2% all'anno, riducendo il livello degli ormoni sessuali.

Per passare l'analisi su globulina, indipendentemente dal sesso, è necessario per:

  • il quadro clinico della crescita o della riduzione degli androgeni con un normale test del testosterone,
  • alopecia,
  • acne,
  • seborrea oleosa.

Indicazioni per le donne:

  • irsutismo,
  • mancanza di ovulazione
  • amenorrea,
  • sindrome dell'ovaio policistico.
  • prostatite cronica,
  • disfunzione erettile
  • diminuzione del desiderio sessuale.

Per passare l'analisi della globulina proteica che lega gli ormoni sessuali, non è necessario un addestramento speciale.

Utilizzando la ricerca ormonale per valutare lo stato del sistema endocrino

calcolatrice
ordini

notizie

Studenti da praticare

Ogni anno studenti di medicina provenienti da diverse parti del mondo si esercitano nel laboratorio diagnostico di BioTest.

Piacevole sorpresa

È sempre bello ricevere grazie dai nostri pazienti.

(caratteristica di alcuni test)

GLOBULIN DI CONNESSIONE AL SESSO (VEG)

SSG è una glicoproteina sierica che si lega con gli ormoni steroidei sessuali ad alta specificità, tra cui testosterone, deidrotestosterone, estradiolo, regolando così l'attività biologica degli ormoni sessuali.

CVD è formata nel fegato. La sua sintesi e secrezione è regolata da una serie di fattori, alcuni dei quali aumentano (tiroide, estrogeni, stress, età per gli uomini, fenitoina, alte concentrazioni di carboidrati) e altri (obesità, testosterone, prolattina, ormone della crescita, menopausa nelle donne, progesterone, glucocorticoidi) - ridurre i livelli sierici. La determinazione del livello di CVD è utilizzata a scopo diagnostico per interpretare correttamente i risultati della misurazione delle concentrazioni di testosterone ed estradiolo, per studiare l'equilibrio di androgeni ed estrogeni durante le disfunzioni sessuali, per valutare l'azione periferica degli ormoni che regolano la produzione di CVH. Livelli anormalmente elevati di CVD si riscontrano in pazienti obesi, donne con ipersecrezione di androgeni, inclusa sindrome dell'ovaio policistico. Nell'irsutismo, il livello di CVG è solitamente basso. Il CCV è anche il fattore principale che regola il rapporto tra la frazione libera e legata di questi ormoni. Per caratterizzare il testosterone biologicamente attivo, viene utilizzato un "indice di testosterone libero", uguale al rapporto tra le concentrazioni totali di testosterone e CVG.

17-HYDROXYPROGESTERON (17-OH-Prg)

Steroide intermedio nella biosintesi di glucocorticoidi, androgeni ed estrogeni. E 'secreto dalla corteccia surrenale, dalle ovaie e dai testicoli, circola nel sangue sia nello stato libero che legato alle proteine.

17-OH-Prg viene prodotto in piccole quantità dalle ovaie durante la fase follicolare, quindi la sua concentrazione aumenta nella fase luteale e rimane costante durante questa fase. Se la fecondazione non si verifica, il livello di 17-OH-Prg diminuisce e, al contrario, quando l'ovulo fecondato viene impiantato, il corpo luteo continua a secernere 17-OH-PRG.

La misurazione della concentrazione circolante di 17-OH-Prg è una procedura standard per la valutazione clinica del deficit di 21β-idrossilasi, come la causa più comune di iperplasia surrenale congenita. Il deficit di 21β-idrossilasi è una malattia ereditaria autosomica recessiva che si verifica con una frequenza di 1: 500 - 1: 5000 nei neonati. A causa di una diminuzione dell'attività di 21β-idrossilasi, 17-OH-Prg non può trasformarsi efficientemente in cortisolo e, invece, si accumula in grandi quantità e viene deviato nel ciclo di biosintesi degli androgeni. La 21-idrossilasi è anche necessaria per la sintesi di aldosterone e circa il 50% dei pazienti con deficit di 21β-idrossilasi soffre di una perdita di sale potenzialmente fatale. A causa della frequenza relativamente alta di insorgenza di questa malattia e della sua potenziale gravità, in alcune aree geografiche è stato introdotto un programma di screening per il sangue neonatale per 17-OH-Prg. È ovvio che livelli elevati di 17-OH-Prg sono osservati in quasi tutti i casi di carenza "classica" di 21β-idrossilasi, 11β-idrossilasi e il monitoraggio del livello di 17-OH-Prg è necessario durante la terapia sostitutiva con steroidi. Inoltre, la determinazione del livello di 17-OH-Prg in risposta alla somministrazione parenterale di ACTH sintetico viene effettuata per confermare la diagnosi di deficit di 21β-idrossilasi "parziale", come possibile causa di irsutismo e infertilità femminile. Bassi livelli ormonali sono rilevati negli uomini con la malattia di Addison.

DEHYDROEPIANDROSTERONE-SOLPHATE (DHEA-S)

Il DHEA-S è un androgeno non virulento non associato alla maturità sessuale, sintetizzato dalle ghiandole surrenali e appartenente al gruppo dei 17-chetosteroidi. DHEA-S è formato da colesterolo solfato. La quantità principale di DHEA-S è catabolizzata dal corpo e solo il 10% di esso viene escreto nelle urine. Ogni giorno nel sangue viene assegnato 10-20 mg. DHEA-S ha una media di 35-70 mol negli uomini e di 12-35 mol nelle donne.

La secrezione di DHEA-S non ha un ritmo circadiano, per questo steroide non ci sono anche proteine ​​specifiche del siero di legame agli sterodi, quindi la concentrazione di DHEA-S non dipende dal cambiamento nel contenuto di queste proteine ​​nel siero del sangue. Tuttavia, DHEA-S è in grado di legarsi all'albumina di siero umano.

Oltre al DHEA-solfato, il deidroepiandrosterone (DHEA) è presente nel sangue circolante, che è formato in parte nella corteccia surrenale e nelle ghiandole sessuali ad una velocità di 1/4 e 1/2 del tasso di secrezione di DHEA-S negli uomini e nelle donne, rispettivamente. Poiché la clearance metabolica del DHEA è molto rapida, la sua concentrazione nel sangue circolante è circa 300 volte inferiore al livello del solfato di DHEA.

A causa dell'alta concentrazione di DHEA-S nel sangue, della lunga emivita e dell'alta stabilità, così come del fatto che la sua fonte è principalmente le ghiandole surrenali, il DHEA-S è un eccellente indicatore della secrezione androgena.

Livelli elevati di testosterone nelle donne possono essere di origine surrenale o ovarica. I risultati della determinazione di DHEA-S permettono di identificare la causa dell'iperandrogenismo. Se le donne hanno elevati livelli di testosterone, quindi determinando la concentrazione di DHEA-S, può essere determinato se è associato a malattia delle ghiandole surrenali o malattia ovarica. I livelli di DHEA-S aumentano solo nelle malattie delle ghiandole surrenali, per esempio, i tumori che producono androgeni, iperplasia surrenale, sindrome di Cushing di origine ipotalamo-ipofisaria con un deficit di 21-idrossilasi o 11 beta-idrossilasi.

Bassi livelli dell'ormone sono caratteristici dell'ipofunzione surrenalica.

  • tumori surrenali
  • diagnosi differenziale della malattia ovarica
  • osteoporosi
  • pubertà ritardata
  • irsutismo nelle donne (a normali concentrazioni di DHEA-S, l'irsutismo non è associato a compromissione della funzione surrenale)

calcitonina

La calcitonina è principalmente sintetizzata nelle cellule C paratiro-micopolari della ghiandola tiroidea come un preproormone con una massa molecolare di 17 kDa. Dopo la scissione del breve peptide segnale N-terminale, la calcitonina si trova nei granuli secretori. L'emivita di un ormone è di 12 minuti. La funzione principale della calitonina è ridurre la concentrazione di calcio nel plasma. È stato dimostrato che l'aumento del calcio extracellulare stimola la secrezione di calcitonina. Ovviamente, la calcitonina agisce inibendo l'attività degli osteoclasti, con conseguente ridotta mobilizzazione del calcio dall'osso. Questo effetto è più evidente in condizioni associate ad un alto livello di rimodellamento osseo, ad esempio la malattia di Paget, con l'introduzione di calcitonina esogena.

Interferenze - Aumenta la concentrazione di apporto di calcio, adrenalina, estrogeni, glucagone, pentagastrina, syncalicy (colecistochinina), contraccettivi orali.

Informazioni diagnostiche - La determinazione della calcitonina è estremamente importante per la diagnosi del carcinoma midollare della tiroide. Di solito, un aumento dei livelli sierici di calcitonina sia basale che stimolata in un test provocatorio con calcio per via endovenosa, è il principale criterio diagnostico per il carcinoma midollare della ghiandola tiroidea, anche in assenza di dati diagnostici di radioisotopi, e si correla con lo stadio della malattia e la dimensione del tumore. Un aumento persistente della calcitonina dopo la rimozione del tumore in pazienti con carcinoma midollare della tiroide può indicare un intervento chirurgico non radicale o la presenza di metastasi a distanza. Un rapido aumento del livello di calcitonina dopo l'intervento chirurgico indica una ricaduta della malattia. La definizione di calcitonina è applicabile come test di screening per i familiari di pazienti con questo tipo di tumore (il 20% dei casi di questo tipo di tumore sono di natura familiare).

Un aumento della concentrazione si osserva anche nelle seguenti malattie: carcinoma midollare della tiroide; iperplasia delle cellule C; alcuni casi di cancro ai polmoni, al seno o al pancreas; Sindrome di Zollinger-Ellison; anemia perniciosa; insufficienza renale cronica; pseudo-ipoparatiroidismo, tumori cellulari del sistema APUD; sindrome carcinoide; cirrosi alcolica; pazienti con pancreatite e tiroidite.

Un aumento può essere osservato durante la gravidanza e le malattie polmonari benigne. La calcitonina può anche essere prodotta da molti tumori, specialmente quelli con una natura neuroendocrina.

ORMONE SOMATOTROPICO

L'ormone somatotropo (STG) è una proteina monomerica con un peso molecolare di 21.500 D e ha la maggiore crescita e attività anabolica. Gli studi hanno dimostrato che nella ghiandola pituitaria e nel plasma sanguigno, l'ormone della crescita può essere nella sua forma abituale, e in una forma che ha un grande peso molecolare e non è un proormone classico.

L'ormone della crescita è coinvolto nella regolazione di molti tipi di metabolismo, ma la sua azione principale è volta a regolare il metabolismo delle proteine ​​e dei processi associati alla crescita e allo sviluppo dell'organismo. Sotto l'influenza dell'ormone della crescita, la sintesi proteica nelle ossa, cartilagine, muscoli, fegato e altri organi interni aumenta, la quantità totale di RNA aumenta, la sintesi del DNA e il numero totale di cellule, aumenta l'attività dell'ornitina decarbossilasi, che controlla la sintesi delle provitamine. La secrezione dell'ormone della crescita da parte della ghiandola pituitaria varia a seconda dello stato del corpo. Pertanto, l'ormone della crescita stimola non solo stimola, ma coordina anche i processi metabolici a seconda delle mutevoli esigenze del corpo.

Valore diagnostico L'eccessiva secrezione dell'ormone della crescita nei bambini e negli adolescenti di solito porta allo sviluppo del gigantismo. In alcuni casi, l'ipersecrezione dell'ormone della crescita nei bambini con acromegalia piuttosto che gigantismo si sviluppa in aree aperte di crescita, che è associata con iperfunzione della ghiandola pituitaria. Un aumento della concentrazione di GH si riscontra anche nell'iperpituitarismo, nella produzione ectopica di GH (tumore dello stomaco, polmone), malnutrizione, insufficienza renale, stress, esercizio fisico, digiuno prolungato.

La diminuzione del contenuto di somatotropina si verifica con il nano ipofisario, ipopituitarismo, ipercorticismo. La mancanza di secrezione di GH nel feto non porta ad un ritardo della crescita: la lunghezza e il peso corporeo di un tale feto alla nascita non differiscono da quelli di un neonato sano. Il panipopituitarismo ereditario si manifesta spesso non solo con un'insufficiente secrezione di GH, ma anche con la compromissione della funzionalità di uno o più ormoni trofici della ghiandola pituitaria: THG, TSH e ACTH. Il primo tipo di deficit ereditario di secrezione di GH isolato è più comune e, di regola, combinato con la deficienza di insulina e iperglicemia prolungata osservata in pazienti dopo somministrazione parenterale di insulina. Il secondo tipo di insufficienza di secrezione di GH isolata è caratterizzato da un alto contenuto di insulina nel siero del sangue.

Spesso c'è insufficienza funzionale di STG (nanismo psicosociale), quando la crescita di un bambino viene ritardata quando cambiano le condizioni di vita (collocamento in orfanotrofio, collegio, ecc.). Quando il bambino ritorna a casa, la secrezione di GH viene ripristinata e si osserva una crescita.

Di che cosa è responsabile l'ormone dell'HGV?

Per conoscere il livello di questa proteina nel corpo è necessario valutare correttamente l'attività degli ormoni sessuali, e in primo luogo, come il testosterone e l'estradiolo.

Cos'è SSG?

proteine ​​steroidi sintetizzata nel fegato ed entrare nel plasma sanguigno di legarsi al progesterone, testosterone, estradiolo, androstenedione e DHT, riducendo così il numero di forma libera e trasmettere gli organi nel bisogno.

Oltre al trasporto di ormoni sessuali, CVG ha altre funzioni:

  • lega e promuove farmaci per il sangue, vitamine e altre sostanze;
  • promuove il sistema immunitario per combattere e infezioni, agenti estranei e tossine;
  • coinvolto nella coagulazione del sangue.

Pertanto, il funzionamento di molti sistemi nel corpo dipende da questa proteina, ma principalmente le deviazioni dalla norma influenzano il lavoro dei sistemi endocrino e riproduttivo.

Il livello di questa globulina dipende non solo dalla quantità di testosterone ed estradiolo, ma anche dall'età, dal sesso e dalla presenza di malattie croniche. Il suo numero è direttamente influenzato da malattie del fegato, della tiroide e del sistema circolatorio.

Indicazioni per l'analisi

L'analisi del livello della globulina che lega gli ormoni è prescritta dal medico curante: un urologo, uno specialista della fertilità, un ginecologo o un endocrinologo. Contemporaneamente a questa analisi, è necessario condurre studi sul livello di testosterone, inclusi l'indice di testosterone libero e l'estradiolo.

Gli studi sul livello di SSG sono necessariamente eseguiti per interpretare correttamente i risultati dei test sugli ormoni sessuali e determinare l'entità del loro effetto sugli organi e sui tessuti del corpo.

Indicazioni generali per l'analisi del livello dell'ormone VEG:

  • alopecia;
  • seborrea;
  • l'acne;
  • infertilità;
  • in sovrappeso;
  • diminuzione dell'attività sessuale;
  • eccessiva secrezione di androgeni;
  • stati depressivi;
  • distrofia muscolare.

Le donne sono prescritte per l'analisi SSG in caso di sindrome dell'ovaio policistico, disturbi mestruali e menopausa precoce.

Per ottenere i risultati più affidabili, è necessario condurre esami in diversi periodi del ciclo mestruale. Per gli uomini, l'analisi è prescritta per la riduzione della potenza, i tumori della prostata e la prostatite.

Preparazione prima dello studio è di smettere di fumare e alcol almeno un giorno prima di donare il sangue. Per rendere i risultati più affidabili, si raccomanda di evitare situazioni stressanti, sovraccarico fisico e rapporti sessuali. L'analisi viene eseguita solo a stomaco vuoto nella prima metà della giornata.

Tasso di NCC

La quantità di globulina legata agli ormoni viene misurata in nmol / ml. È in questa misura che i risultati sono indicati. Per ogni età c'è una sua norma, che cambia approssimativamente ogni due anni fino all'età di 14 anni.

Dai 14 anni fino all'età della pensione, le cifre non cambiano, e dopo 55-60 anni, le donne hanno ridotto la globulina e aumentato gli uomini.

Per i ragazzi fino a 2 anni, i valori normali non sono più di 64 nmol / ml, e per le ragazze fino a 97. A poco a poco, il livello di globulina aumenta e, a seconda del sesso e dell'età, si possono osservare le seguenti variazioni, presentate nella tabella.

Nell'adolescenza, il livello di CVD è aumentato, rispetto alle persone di mezza età, questo è dovuto ai cambiamenti ormonali durante la pubertà. Pertanto, le norme indicate nella tabella potrebbero non essere rispettate, poiché la pubertà può iniziare prima o, al contrario, dopo l'accettazione.

Per gli uomini dopo la pubertà e fino a 55-60 anni, 18-114 nmol / ml sono considerati la norma e 13-71 nmol / ml per le donne. Ma in presenza di alcune malattie, specialmente quelle relative al fegato o al sistema endocrino, i risultati potrebbero essere inferiori o superiori a quelli accettati.

Se un paziente ha avuto una deviazione dalla norma, anche dopo il recupero, è necessario monitorare il tasso di CVG almeno una volta all'anno.

Cosa significano i risultati?

Lo stile di vita del paziente influenza sempre i risultati dei test, ad esempio, il consumo di alcol influisce sul fegato e, di conseguenza, sulla produzione di globulina CVS. La globulina può essere aumentata in caso di eccessivo sforzo fisico, mentre si assumono farmaci anti-convulsivi e contenenti estradiolo, nonché contraccettivi orali.

Perché l'SPG può essere elevato:

  • aumento della sintesi di estradiolo e tiroide;
  • grave malattia del fegato;
  • epatite virale;
  • ipogonadismo maschile;
  • stati di immunodeficienza.

L'aumento della CVD a globulina può essere osservato negli uomini più anziani a causa di cambiamenti legati all'età, ma questa è considerata una normale condizione fisiologica. Un livello elevato porta ad un'accelerazione dei processi metabolici nel corpo, con conseguente aumento del battito cardiaco, nervosismo, iperidrosi, aumento della fatica e irritabilità.

Se l'ormone legante il sesso è elevato, ma il trattamento non viene avviato in modo tempestivo, il fegato ne risente, le sue cellule vengono sostituite dal tessuto connettivo e si sviluppa la cirrosi.

Ridurre il livello di CVS può essere con l'aiuto di farmaci steroidei, ma solo su prescrizione del medico curante e dopo un esame completo. Inoltre, è necessario condurre un trattamento sistematico delle malattie che hanno causato questa condizione.

Motivi per il basso livello:

  • diabete di tipo 2;
  • cirrosi epatica;
  • PCOS nelle donne;
  • collagenosi sistemica;
  • aumento dei livelli di androgeni e prolattina;
  • ipotiroidismo;
  • acromegalia;
  • Sindrome di Itsenko-Cushing;
  • la menopausa;
  • sindrome nefrosica.

Oltre a ridurre gli effetti della dipendenza da nicotina, l'assunzione di glucocorticoidi e la malnutrizione: diete severe, digiuno, vegetarismo. A causa della diminuzione delle proteine ​​e della loro perdita insieme all'urina, si verificano disturbi nel metabolismo dei grassi, le cellule del corpo perdono umidità.

Con una condizione così lunga, il sistema vascolare soffre e sorgono complicazioni: trombosi, tromboembolia, ictus e infarto.

La riduzione di questa globulina richiede un intervento urgente, specialmente per le donne che cercano di diventare madre. Non esiste un trattamento specifico: in ciascun caso, il medico seleziona i farmaci più appropriati.

SHBG - globulina legante l'ormone sessuale

La globulina che lega gli ormoni sessuali è un vettore di ormoni sessuali maschili e femminili nel sangue, un regolatore della loro accessibilità ai tessuti.

Sinonimi: globulina legante gli steroidi sessuali, globulina legante testosterone-estrogeno, SSSG, SHBG, globulina legante gli ormoni sessuali, TEBG.

La globulina legante l'ormone sessuale è

Una specifica proteina del sangue che trasporta gli ormoni sessuali nel sangue. GSPG è il principale regolatore della distribuzione delle frazioni libere e legate di androgeni (testosterone) ed estrogeni (estradiolo).

SHBG trasporta i seguenti ormoni sessuali:

  • testosterone
  • digidrostetosteron
  • estradiolo
  • theelol
  • estrone
  • deidroepiandrosterone

Questi ormoni associati a GSPG non sono biologicamente attivi, quindi GSPG funge da riserva direttamente nel flusso sanguigno. Nelle donne, la globulina legante gli ormoni sessuali è importante nella valutazione della sintesi insufficiente e negli uomini - eccessivi.

Sintetizzato nel fegato, ma la sua espressione è stata rilevata nel cervello, nell'utero, nei testicoli e nella placenta. La produzione è regolata dall'interazione di stimolanti e bloccanti.

Sintesi di stimolanti

  • estrogeni
  • ormone della crescita
  • tiroxina

Inibitori della sintesi di SHBG

  • androgeni (testosterone, diidrostestosterone)
  • insulina
  • fattore di crescita insulino-simile IGF-1

La globulina legante gli ormoni sessuali lega in modo selettivo ormoni sessuali maschili e femminili, per i quali la caratteristica comune è la presenza di gruppi idrossi 17-beta. L'affinità, grazie agli steroidi, diminuisce in direzione del diidrotestosterone - testosterone - estradiolo. Ad esempio, il testosterone nel sangue è associato a SHBG del 44-78%, con l'albumina del 20-50%. Il rapporto tra testosterone associato a GDRG e albumina nelle donne e negli uomini è diverso.

Gli androgeni riducono la sintesi di SHBG e aumentano gli estrogeni. Di conseguenza, lo squilibrio tra ormoni sessuali maschili e femminili porta al fatto che con un eccesso relativo di estrogeni, GSPG si legherà innanzitutto con androgeni e aumenterà l'effetto degli estrogeni. E viceversa - con un eccesso di androgeni, la produzione di SHBG viene rallentata e la frazione libera degli androgeni aumenta.

La determinazione dell'SHBG insieme al testosterone viene effettuata nei casi di sospetto iperandrogenismo da sidro e viene utilizzata per calcolare l'indice androgeno libero.

L'esatto equivalente del testosterone libero è l'indice androgeno gratuito (FAI).

FAI = conc. testosterone (nmol / l) x 100 / conc. GSPG (nmol / l)

Negli uomini sani, il 44% è associato a SHBG, nelle donne - 65% e più alto durante la gravidanza.

Funzionalità di analisi

I livelli di GSPG dipendono dall'ora del giorno, dall'età e dal sesso. Un'analisi deve essere presa natshesteretse (dopo un digiuno notturno, 8-10 ore senza cibo) al mattino. In gravidanza, a seguito di un aumento dell'estrogeno, anche l'SHBG aumenta e durante la menopausa viene ridotto. Le donne vengono testate per 3-7 giorni del ciclo mestruale, insieme ad altri ormoni sessuali.

testimonianza

  • nelle donne: infertilità, disturbi mestruali, virilizzazione (ingrossamento della voce, eccessiva crescita dei peli), acne
  • negli uomini, disfunzione erettile, diminuzione della libido, ingrossamento della mammella, calvizie
  • sindrome dell'ovaio policistico
  • monitorare il successo della terapia

Norme, nmol / l

  • bambini 0-2 giorni di età - 22,2- 65,2
  • 2 giorni - 1 mese - 42,7-108,0
  • 1 mese - 12 anni - 76,0-137,0
  • 12-18 anni - 44.0-113.0
  • uomini sopra i 18 anni - 12.0-75.0
  • 2 giorni - 1 mese - 28,3-69,5
  • 1 mese - 10 anni - 68,4-149,0
  • 10-18 anni - 55.4-124.0
  • donne sopra i 18 - 20.0-140.0

Il tasso di globulina che lega gli ormoni sessuali nel sangue non è definito dagli standard internazionali e quindi dipende dai metodi e dai reagenti utilizzati in laboratorio. Nel modulo di ricerca di laboratorio, la norma è scritta nella colonna - valori di riferimento.

SHBG (globulina legante steroidi sessuali)

La maggior parte dei prodotti chimici attivi vengono trasportati nel sangue in forma legata. Questo assicura la loro azione solo sull'organo bersaglio e non su tutto il corpo.

Gli ormoni sessuali (androgeni ed estrogeni) vengono trasportati attraverso le navi in ​​una forma non libera.

Portano una globulina speciale prodotta dal fegato. Il nome di questa sostanza è una globulina che lega gli ormoni sessuali.

Questa proteina è anche chiamata:

  • globulina legante gli steroidi sessuali;
  • globulina legante testosterone-estradiolo;
  • Globulina legante l'ormone sessuale.

Può unire testosterone, diidrotestosterone, estradiolo, progesterone, androstenedione.

Globulina ha una maggiore affinità per gli androgeni. Ciò significa che in presenza sia di estradiolo che di testosterone nel sangue, GSPG si unirà a quest'ultimo.

Livello SHBG

La concentrazione di globulina nel sangue dipende da molti fattori.

I più importanti sono:

  • età del paziente;
  • pavimento;
  • livelli di androgeni ed estrogeni;
  • stato del fegato;
  • funzione tiroidea;
  • funzione surrenale;
  • la presenza di obesità;
  • trattamento androgeno.

Più alto è il livello di SHBG, gli steroidi sessuali meno accessibili ai tessuti.

Di solito circa la metà di tutti gli androgeni e gli estrogeni sono associati alla globulina. I restanti steroidi sessuali sono debolmente legati a un'altra proteina del sangue (albumina). Solo l'1-2% degli androgeni o degli estrogeni agisce sulle cellule degli organi bersaglio.

Se SHBG è più alto del normale, allora c'è una probabilità che il testosterone libero sia inferiore rispetto ai test del testosterone libero. Nel caso opposto, con una ridotta concentrazione di globulina, esiste una probabilità che un livello eccessivo di testosterone attivo sia molto alto.
Norma GSPG:

  • per gli uomini, 13-71 nmol / l;
  • per le donne 7,2-100 nmol / l.

La concentrazione di globulina dipende dal sesso e dall'età. Nei bambini, i valori di questo indicatore possono essere significativamente superiori a 100 nmol / l. Nelle donne, dopo la menopausa, il livello di SHBG diminuisce gradualmente. Negli uomini, questa cifra nel corso degli anni, al contrario, aumenta.

Dopo 60 anni, il valore di concentrazione aumenta dell'1,5% l'anno. Ciò riflette la veloce sanguisuga del testosterone biologicamente attivo sullo sfondo della relativa sicurezza del numero totale di androgeni.

Più alto è il SHBG in una persona anziana, minore è il rischio di catastrofi cardiovascolari (infarto miocardico, ictus, trombosi).

Come determinare la concentrazione di globulina

Il test per SHBG viene eseguito in laboratori utilizzando il metodo immunochemiluminescence. Per stimare questo parametro, vengono prelevati dal paziente 10 ml di sangue venoso. Per prepararsi adeguatamente a tale studio, è necessario prendere una pausa dallo stress fisico ed emotivo per 30-60 minuti e astenersi dal fumare.

Quando viene prescritta una tale analisi

L'analisi SHBG viene utilizzata principalmente da andrologi e specialisti della riproduzione. Inoltre, può essere nominato da endocrinologi, urologi, ginecologi.

Le indicazioni per la determinazione di SHBG sono determinate dalla situazione clinica. La necessità di questa analisi è solo in una piccola percentuale di pazienti. L'esame per SHBG deve essere eseguito solo su indicazione del medico curante.

  • valutare il livello di androgeni;
  • con sterilità;
  • con l'impotenza negli uomini;
  • riducendo il desiderio sessuale;
  • per la diagnosi di ovaie policistiche nelle donne;
  • determinare l'equilibrio del sistema riproduttivo (insieme a gonadotropine, androgeni, estrogeni);
  • calcolare l'indice androgeno gratuito;
  • valutare il rischio di sviluppare gestosi in una donna incinta.

Lo studio del livello di globulina è consigliabile da eseguire se si sospetta un basso livello di androgeni negli uomini e un alto livello nelle donne. È particolarmente importante valutare questo indicatore in presenza di sintomi di patologia e valori normali di testosterone libero del sangue.

Le situazioni cliniche più comuni che richiedono l'uso di SHBG:

  • irsutismo nelle ragazze e nelle donne (eccessiva crescita di peli sul viso e sul corpo);
  • deterioramento dell'erezione negli uomini.

Risultati di analisi patologiche

SHBG può essere più alto del normale o inferiore. Abbastanza spesso, tali cambiamenti indicano solo compromissione funzionale e caratteristiche individuali.

Ma in un certo numero di pazienti, le concentrazioni patologiche di globulina sono un segno di una grave malattia.

Cosa può dire una diminuzione di GSPG?

Valori bassi si verificano quando:

  • sindrome nefrosica (marcata perdita di proteine ​​nelle urine);
  • malattie del collagene;
  • sindrome dell'ovaio policistico;
  • iperandrogenismo;
  • irsutismo;
  • l'acne;
  • insulino-resistenza;
  • diabete di tipo 2;
  • ridotta funzione tiroidea;
  • acromegalia;
  • Malattia di Itsenko-Cushing;
  • prolaktinome;
  • sindrome adrenogenitale;
  • danno al fegato (cirrosi);
  • trattamento con androgeni, glucosteroidi, somatostatina.

Quando viene diagnosticato un SHBG elevato?

Viene trovato un punteggio elevato:

  • con iperestrogenia;
  • ereditarietà;
  • tireotossicosi;
  • epatite (compreso virale);
  • Infezione da HIV;
  • trattamento con contraccettivi orali combinati, fenitoina.

Se viene trovato un risultato patologico (diminuzione o aumento), è necessaria la consultazione con un medico. Solo un endocrinologo, un andrologo o un ginecologo possono formulare raccomandazioni per la correzione di SHBG.

È spesso necessario trattare la malattia di base (patologia della tiroide, ghiandole surrenali, ipofisi, fegato).

In altri casi, può essere necessaria una terapia per carenza di androgeni o eccesso (anche con un normale livello di testosterone libero).

Nelle donne è spesso necessaria una correzione dell'iperoestrogenismo, cioè la mancanza di ormoni sessuali femminili.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

L'ormone della crescita è un ormone polipeptidico sintetizzato nelle cellule endocrine della ghiandola pituitaria anteriore. Colpisce la formazione della massa muscolare e della crescita ossea in lunghezza, aumenta la combustione dei grassi, stimola i processi anabolici, inibendo il catabolismo (disintegrazione) dei tessuti.

Affinché il corpo umano funzioni armoniosamente, ha bisogno di ricevere una grande quantità di vitamine. Ma la vitamina D può essere considerata un'eccezione.

Un eccesso prolungato di glucosio nel sangue, che agisce distruttivamente sui vasi, non è meno distruttivo per il sistema nervoso. La polineuropatia è una complicanza grave del diabete mellito, in cui diversi grandi plessi dei nervi periferici che controllano le funzioni degli arti inferiori possono essere colpiti contemporaneamente.