Principale / Test

Galattorrea delle ghiandole mammarie

La galattorrea è una condizione patologica in cui un fluido lattiginoso viene secreto dal seno. Non ha nulla a che fare con il periodo di copriletti e lattazione.

È diagnosticato nel 4% delle donne. Dal momento che il 33% ha già dato alla luce. Un tasso così basso di rilevamento della patologia può essere causato da un basso livello di disagio e una breve durata. Pertanto, i pazienti non hanno il tempo di applicare.

Forme di Galactorea

A seconda di quale e di quanti lati sono coinvolti nel processo patologico, si distinguono:

  • unilaterale / bilaterale;
  • destra / sinistra.

Esiste una classificazione in base al grado di flusso di un liquido lattiginoso:

  1. I gradi - se si preme l'areola capezzolo, poi spiccano alcune gocce;
  2. Grado II: quando viene premuto, il segreto viene rilasciato a getto;
  3. Grado III - fluido autosufficiente senza assistenza fisica.

Cause di galattorrea

La galattorrea non è considerata una malattia indipendente, ma un sintomo di malattia. Questi includono:

  • danno alla struttura del fegato, che porta a insufficienza renale acuta;
  • malattia della ghiandola surrenale, che è accompagnata da ipersecrezione di cortisolo;
  • ovaie policistiche;
  • la formazione di prolattinomi e somatotropinomi: tumori ipofisari benigni;
  • il verificarsi di tumori nell'ipotalamo;
  • educazione nel sistema limbico del cervello;
  • tumori lungo i nervi spinali;
  • carcinoma polmonare con coinvolgimento dei tessuti bronchiali;
  • mastite - infiammazione della ghiandola mammaria;
  • malattie allergiche accompagnate da prurito;
  • malattie della tiroide - ipotiroidismo e ipertiroidismo.

Può anche verificarsi nelle seguenti condizioni:

  • uso di farmaci ormonali: steroidi, contraccettivi orali;
  • l'uso di antidepressivi, tranquillanti, sedativi, farmaci per abbassare la pressione sanguigna;
  • aggiunta frequente al cibo di anice, fieno greco, ortica, finocchio, cardo, aneto - le piante hanno un effetto lattogenico;
  • danno alle fibre sensoriali dei nervi parasimpatici e simpatici, possibili dopo una lesione fisica, ustioni;
  • l'impatto negativo delle situazioni stressanti;
  • troppa stimolazione fisica dovuta a reggiseno stretto e scomodo, frequente palpazione del seno, durante il contatto sessuale.

Come con qualsiasi malattia, se la causa non può essere stabilita, la galattorrea viene definita idiopatica.

Nei bambini, la galattorrea è anche possibile nei primi giorni dopo la nascita. Causato da alti livelli di prolattina nella madre nelle ultime fasi della gravidanza. In questo caso, scompare rapidamente.

Sintomi di galattorrea

Il sintomo principale della galattorrea è il rilascio di un fluido lattiginoso dal seno. Per il suo aspetto ricorda il latte, ma potrebbe avere un aspetto leggermente diverso. Ad esempio, più trasparente, meno denso. La composizione include acqua, emulsione di grasso e altri componenti aggiuntivi che possono modificare la consistenza.

Fai attenzione! Se lo scarico con sangue o pus - questo indica una patologia più grave.

La maggior parte dei pazienti lamenta lo sviluppo del processo patologico su entrambi i lati. Ci sono delle macchie sul reggiseno, o la donna stessa ha visto scorrere il segreto. L'irritazione cutanea può verificarsi vicino all'area del capezzolo.

Se c'è una causa grave, sono possibili ulteriori sintomi allarmanti. Il ciclo mestruale è rotto. E se la galattorrea è associata a questa deviazione dalla norma, questo indica una disfunzione ormonale della produzione di prolattina. Forse lo sviluppo simultaneo di amenorrea e galattorrea. Se il livello di prolattina è normale, la scarica anomala dal torace non avrà segni aggiuntivi.

La galattorrea spesso non ha altre anormalità sulla parte del corpo. Ma la diagnosi sarà segni di quei sistemi di organi la cui malattia è diventata la causa. Ad esempio, mal di testa concomitante, problemi di visione.

Complicazioni e conseguenze

Un appello tempestivo agli specialisti garantisce l'assenza di conseguenze nella galattorrea. Ma se questo non è fatto, allora l'invalidità di una persona è possibile. Le complicazioni sono quelle malattie che hanno causato perdite di fluido:

  • Nelle malattie della ghiandola tiroidea il coma ipotiroideo è possibile - una persona perde conoscenza, la pressione sanguigna cade. Gli organi (cervello, polmoni, cuore) si gonfiano, mentre il fluido viene raccolto nelle cavità.
  • Per le formazioni nella ghiandola pituitaria è caratterizzata da: emorragie cerebrali, perdita della vista completa o parziale. Forse la cessazione del flusso di sangue al tessuto cerebrale - c'è un ictus.
  • Quando viene stabilita una diagnosi di cancro del polmone, le complicanze possono essere metastasi - la diffusione di cellule anormali, prima agli organi più vicini e poi a quelli distanti, con l'aiuto del flusso sanguigno e della linfa. È anche possibile la morte se l'ultimo stadio e non è stato effettuato alcun trattamento.
  • Infertilità.
  • Mastite.

Diagnosi di galattorrea

La diagnosi di qualsiasi malattia inizia con la raccolta dell'anamnesi - informazioni che si riferiscono alla patologia che si è manifestata. Quando la galattorrea suona una serie di problemi generali e specifici:

  1. Quali fattori hanno causato la comparsa di galattorrea? A volte può essere dovuto alla cessazione artificiale della gravidanza. In questo caso, non dovresti trattare immediatamente la condizione patologica, poiché è una conseguenza.
  2. Quanto dura la violazione? Il segreto scorre spontaneamente o hai bisogno di pressione nell'area del capezzolo? Il volume del fluido e la frequenza di scarico sono aumentati nel tempo?
  3. Ci sono irregolarità mestruali, infertilità? Con una risposta positiva da parte del paziente, puoi pensare allo squilibrio ormonale, quindi condurre una diagnosi più accurata.
  4. C'è insufficienza renale, surrenale, epatica? Qualche malattia endocrinologica?
  5. Avere un forte mal di testa. Questo aiuterà a sospettare un tumore nell'ipofisi o nell'ipotalamo.

Successivamente, il medico procede alla palpazione del seno. Controlla come fluisce il fluido quando si preme sulla zona del capezzolo. Quindi esamina l'intero seno su entrambi i lati con movimenti circolari, anche se la galattorrea è unilaterale. Presta attenzione alla presenza di sigilli. Se il paziente dice che sono associati al periodo delle mestruazioni, allora puoi pensare alla mastite.

Spesso la galattorrea è associata ad un aumento del livello di prolattina. Circa il 70% delle donne con un aumento del tasso di questo ormone ha una secrezione di liquido lattiginoso. Per gli esami di laboratorio, il sangue viene prelevato all'incirca al 7 ° giorno del ciclo.

Devi stare attento, perché la quantità di prolattina può variare a seconda dell'ora e del giorno, la presenza di stress. Pertanto, vale la pena prendere sangue diverse volte entro 1-3 giorni, sia al mattino che alla sera, in modo che la donna sia calma. Gli ormoni che controllano anche il sesso e le ghiandole tiroidee.

Per escludere o confermare l'origine della galattorrea, il paziente viene inviato per l'esame ad altri specialisti:

Esegui esame strumentale:

  • mammografia e diagnosi ecografica (ecografia) del seno - guardano per vedere se i dotti sono ingranditi per la presenza di mastopatia;
  • tomografia computerizzata (CT) - diagnosi del tumore;
  • Ultrasuoni delle ovaie per rilevare il policistico come un fattore frequente nel manifestarsi della galattorrea;
  • imaging a risonanza magnetica, radiografia del cervello - per la diagnosi di tumori pituitari e ipotalamici.

Un metodo aggiuntivo include un test di gravidanza per disattivare questa causa.

Trattamento della Galattorrea

Il trattamento della galattorrea inizia solo dopo l'esame e la risoluzione della causa. Perché la terapia spesso esclude la malattia di base. Dopo ciò, i sintomi della galattorrea passano.

Se questa è una violazione nel sistema endocrinologico, allora gli ormoni vengono corretti. Ad esempio, nella patologia della ghiandola tiroidea viene utilizzato: Iodomarin, ioduro di potassio. Se una donna non ha abbastanza estrogeni, scrive: Anteovin, Rigevidon, Triziston.

Quando si assumono farmaci con effetti patologici, è necessario regolare la dose o passare a controparti più favorevoli. In presenza di un tumore vengono eseguite un'operazione, chemioterapia e radioterapia. I metodi e la loro durata sono selezionati in base alle dimensioni e allo stadio di sviluppo dell'istruzione.

Le medicine direttamente per il trattamento dell'escrezione patologica dei liquidi sono basate sulla bromocriptina (Parlodel, per esempio). Oltre alla cessazione della galattorrea, il farmaco aumenta il livello di estrogeni, normalizza il ciclo mestruale.

Se il paziente ha un piccolo tumore e si è deciso di non rimuoverlo, è consentito prendere il componente sopra descritto nei preparati. Come i contraccettivi orali. Perché un aumento del livello di estrogeni non influisce sulla crescita del tumore. Ma devi essere controllato con l'aiuto di CT-Diagnostics, il volume dell'istruzione non aumenta per qualche altro motivo.

Trattamento della galattorrea in donne in gravidanza

Durante la gravidanza, il corpo della donna viene ricostruito per adattarsi a un nuovo stato. Uno dei principali ormoni, il cui numero è mutabile è la prolattina e l'ossitocina. Pertanto, è possibile produrre il latte prima.

Il trattamento con la Galattorrea non viene effettuato. Dovresti informare il medico che ha una donna per avere il controllo della tua condizione. Poiché si presume che dopo la nascita, il processo di isolamento sia normalizzato.

Se le condizioni della donna incinta si deteriorano, condurre ulteriori metodi di esame. Allo stesso tempo, non valutano il livello di prolattina, dal momento che in tali donne è sempre più alto e non sarà un indicatore informativo.

Galattorrea negli uomini

È anche possibile isolare il segreto dal capezzolo negli uomini, ma è considerato un caso molto raro. La ragione potrebbe essere:

  • la presenza di un tumore nella ghiandola pituitaria;
  • deficit di testosterone.
  • gonfiore delle ghiandole mammarie - ginecomastia;
  • malattie della pelle, acne in particolare;
  • mal di testa;
  • diminuzione del desiderio sessuale.

Un'attenzione particolare nella diagnosi assegna la determinazione del livello degli ormoni sessuali maschili. Fanno anche CT e risonanza magnetica del cervello.

Con una diminuzione dei livelli di testosterone nel trattamento con farmaci che compensano la sua carenza: Andriol, Nebido. E medicine che stimolano la sua produzione: Arimatest, Parity, Vitrix.

Prevenzione e prognosi

Se una persona al primo sospetto di galattorrea si rivolge a un medico in tempo, allora fornirà un trattamento efficace e una completa convalescenza. Per ragioni oncologiche, vale la pena guardare la fase di sviluppo e il luogo dell'istruzione per dare una previsione. Ma gli esperti faranno sempre tutto il possibile affinché la terapia abbia successo.

Le misure preventive includono:

  1. Controlla il tuo seno per sigilli ogni mese da solo. In piedi di fronte a uno specchio, e poi sdraiato su un lato. Anche se sembra che tutto vada bene, è necessario andare a un esame del seno per un esame professionale almeno una volta all'anno.
  2. Indossa un reggiseno che non schiaccia le ghiandole mammarie. Questo vale sia per il quotidiano che per lo sport. Dai preferenza ai tessuti naturali.
  3. Per ammorbidire il contatto con la biancheria intima, è possibile utilizzare pastiglie per il seno, che sono madri che allattano.
  4. Visita sistematicamente un ginecologo.
  5. Non abusare dell'uso di erbe che hanno un effetto estrogenico e lattogenico.
  6. Conduci uno stile di vita sano.

Se eventuali anomalie ormonali contattano immediatamente gli esperti. Non dimenticare di prendersi cura della salute dei reni e del fegato - non sovraccaricare, non abusare di alcol e pillole. Smetti di fumare per non provocare il cancro ai polmoni. Evitare lesioni cerebrali.

Se non trascurate i metodi semplici di prevenzione, allora questo garantirà l'evitamento della secrezione patologica del segreto lattiginoso.

Galattorrea: cause, sintomi e trattamento

La galattorrea è la secrezione di latte dalle ghiandole mammarie, che non è correlata all'alimentazione di un bambino con il latte materno. L'intensità dell'escrezione del latte può essere diversa. A volte ci sono piccoli punti di scarico sulla biancheria, meno spesso la secrezione di latte è piuttosto significativa. Galactorea può essere a uno o due lati. La stragrande maggioranza dei casi di galattorrea si osserva nelle donne in età fertile. Negli uomini, è casistica. La galattorrea a vita si verifica abbastanza spesso, secondo alcune fonti, nel 20% delle donne.

Questo articolo discuterà cos'è la galattorrea, quali sono le cause di questo fenomeno, quali sintomi dovrebbero essere affrontati e come trattare questa malattia.

Per comprendere le cause della galattorrea, è necessario sapere come la secrezione del latte materno è regolata nel corpo.

Come viene regolata la produzione di latte

Il latte è secreto dall'azione della prolattina, un ormone prodotto in una speciale piccola parte del cervello, la ghiandola pituitaria. La sintesi di prolattina è costantemente soppressa da una sostanza speciale (dopamina) secreta da un'altra piccola parte del cervello, l'ipotalamo. Quando allatta al seno l'ipotalamo cessa di secernere una tale sostanza e la produzione di prolattina viene "rilasciata". Inizia la secrezione intensiva di latte.

Il latte è anche causato dal riflesso, in risposta all'attaccamento del bambino al seno. Dopo la cessazione dell'allattamento al seno, lo scarico insignificante dalle ghiandole mammarie può normalmente rimanere per 5 mesi.

La sintesi della prolattina migliora l'ormone stimolante la tiroide prodotto nell'ipotalamo e attiva la formazione di ormoni tiroidei nella ghiandola tiroidea.

Cause di galattorrea

  1. Malattie dell'ipotalamo.
  2. Tumori e altre malattie della ghiandola pituitaria.
  3. Disturbi del metabolismo degli ormoni tiroidei.
  4. Tumori surrenali produttori di estrogeni, sindrome dell'ovaio policistico.
  5. Insufficienza renale ed epatica, altri disturbi metabolici.
  6. Prendi alcune medicine.

Malattie dell'ipotalamo

L'ipotalamo è una piccola area del cervello che ha una struttura molto complessa e molte funzioni. La sua sconfitta potrebbe essere dovuta a lesioni, infiammazione al cervello, tumori. Una causa comune di danno all'ipotalamo può essere la neuro tubercolosi e la sarcoidosi.

L'ipotalamo è affetto da varie sindromi neuroendocrine (violazione dei grassi, metabolismo del sale marino, ipo- e ipertiroidismo e altri).

Con la malattia dell'ipotalamo in esso diminuisce la produzione di dopamina, che normalmente inibisce permanentemente la produzione di prolattina nella ghiandola pituitaria. La sintesi di prolattina aumenta, stimolando la secrezione del latte materno nelle ghiandole mammarie.

Tale meccanismo di galattorrea è notato nella cosiddetta sindrome di Chiari-Frommel. In questo caso, la lesione primaria dell'ipotalamo. L'aumento della secrezione di prolattina da parte della ghiandola pituitaria inibisce la secrezione dell'ormone follicolo-stimolante. Di conseguenza, non c'è maturazione dei follicoli nell'ovaio, si sviluppa amenorrea - una prolungata assenza di mestruazioni.

Nei casi tipici della sindrome di Chiari-Frommel, i pazienti lamentano una prolungata allattamento e l'assenza di mestruazioni. Inoltre, sono preoccupati per il mal di testa, insonnia, visione offuscata, perdita di peso o obesità, spesso - patologico balis.

Tumori e altre malattie della ghiandola pituitaria

C'è un tumore della ghiandola pituitaria, che porta a un'eccessiva produzione di prolattina in esso - prolattinoma. Questo è un tumore benigno, raramente diventa maligno. Più spesso accade nelle donne e fa fino a un terzo di tutti i tumori ipofisari. Questo è il cosiddetto microadenoma pituitario. È ormonalmente attivo, ma non causa la compressione dei percorsi nervosi. Tuttavia, il paziente con microadenoma ipofisario deve essere avvertito in modo che, in caso di problemi alla vista o comparsa di frequenti mal di testa, ricerchi un aiuto medico.

La prolattina in eccesso è accompagnata da galattorrea e amenorrea, oltre alla sterilità. A volte compaiono sintomi di iperandrogenismo: acne, modello maschile di crescita dei capelli. Per iperprolattinemia è caratterizzata da osteoporosi, causata dalla "lisciviazione" di sali di calcio dal tessuto osseo.

A volte c'è un macroadenoma pituitario, in cui un tumore in crescita preme sulle vie nervose passando vicino alla ghiandola pituitaria. Di conseguenza, c'è una disabilità visiva (restringimento dei campi visivi, visione doppia). Mal di testa, stati depressivi sono possibili. Nelle donne, i sintomi della compressione dei percorsi nervosi sono rari, sono più caratteristici dei disturbi ormonali.

Altre cause di iperprolattinemia (una condizione in cui la quantità di prolattina è aumentata) associate a disturbi dell'ipofisi comprendono la malattia di Addison, l'acromegalia, la malattia di Itsenko-Cushing, il craniofaringioma, l'ipotiroidismo, i tumori metastatici (in particolare il cancro al polmone e al seno). Le neoplasie endocrine multiple, la sindrome di Nelson, l'uso del fattore di rilascio di tireotropina aumentano anche la concentrazione di prolattina nel sangue.

Metabolismo degli ormoni tiroidei

La galattorrea è caratteristica del cosiddetto ipotiroidismo primario - una condizione in cui, nonostante l'aumento della stimolazione della ghiandola tiroidea, la produzione di ormoni in essa contenuti è ridotta. Questa stimolazione della ghiandola tiroidea viene effettuata utilizzando l'ormone ipofisario stimolante la tiroide (TSH). L'aumento della secrezione di TSH causa iperprolattinemia e galattorrea. L'ipotiroidismo primario è accompagnato dalle corrispondenti manifestazioni cliniche: sonnolenza, apatia, gonfiore, perdita di capelli e altri.
Livelli elevati di TSH possono anche causare ipertiroidismo: perdita di peso, battito cardiaco accelerato, oftalmopatia. L'ipertiroidismo ha meno probabilità di essere accompagnato da galattorrea rispetto all'ipotiroidismo.

Distruzione di estrogeni

Circa un terzo dei casi di sindrome dell'ovaio policistico è accompagnato da iperprolattinemia. L'iperprolattinemia è funzionale in natura e risulta dall'indebolimento dell'effetto della dopamina sulla ghiandola pituitaria. Un alto livello di prolattina nella sindrome dell'ovaio policistico porta alla rottura della formazione di follicoli, causando uno squilibrio nella produzione ciclica di ormoni nelle ovaie. L'aumento della produzione di estrogeni migliora ulteriormente la sintesi della prolattina. Pertanto, la sindrome dell'ovaio policistico può essere accompagnata da galattorrea.

Con l'aumento del livello di estrogeni è associato allo sviluppo di galattorrea nei tumori surrenali che producono estrogeni.

Negli uomini, la galattorrea può causare una carenza di ormoni sessuali maschili, in particolare il testosterone. In questa condizione, si osserva un aumento delle ghiandole mammarie (ginecomastia), una diminuzione della potenza.

Insufficienza renale e del fegato, altri disturbi metabolici

La cirrosi e l'insufficienza renale sono spesso accompagnate da galattorrea. Nelle gravi lesioni epatiche con sviluppo di insufficienza epatica, l'inattivazione degli ormoni nelle cellule di questo organo è disturbata. Aumenta il livello degli ormoni nel sangue (in particolare, prolattina).

In caso di insufficienza renale, l'escrezione dei prodotti del metabolismo della prolattina dal corpo viene rallentata.
Dovrebbe anche essere menzionato sulla possibilità di produzione ectopica (cioè non ipofisaria) di prolattina. Può essere sintetizzato da tali tumori come il sarcoma broncogeno e l'ipernefroma.

farmaci

Iperprolattinemia può essere un effetto collaterale di prendere una varietà di farmaci. Questi includono: metildopa, antidepressivi, cimetidina, antagonisti della dopamina. Estrogeni (compresi i contraccettivi orali), reserpina, oppiacei, sulpiride e verapamil possono anche causare un aumento del livello di prolattina nel sangue e galattorrea.

Altre cause di galattorrea

L'herpes zoster, le lesioni e le malattie del midollo spinale e dei nervi periferici a livello della colonna vertebrale toracica possono causare questa malattia. Si fa menzione della possibilità dello sviluppo della galattorrea con stimolazione troppo attiva dei capezzoli durante il contatto sessuale, l'autoesame delle ghiandole mammarie, mentre si indossa la biancheria intima stretta.

Sintomi di galattorrea

La galattorrea è caratterizzata da secrezioni biancastre dai capezzoli delle ghiandole mammarie, su uno o due lati, più spesso con la pressione. Gli scarichi possono semplicemente macchiare il bucato o essere abbastanza abbondante. Le impurità o scolorimento del sangue non sono tipiche della galattorrea.

La galattorrea è spesso associata ad amenorrea (assenza di mestruazioni).

Inoltre, ci sono sintomi della malattia di base che ha causato la galattorrea.

diagnostica

Esaminare il paziente, palpazione delle ghiandole mammarie. Stima della storia ginecologica (ciclo mestruale, data dell'ultima mestruazione, presenza di amenorrea, infertilità e così via). La gravidanza è esclusa.

La funzione epatica e renale viene valutata per escludere l'insufficienza epatica o renale, in particolare è prescritto un esame del sangue biochimico.

Viene eseguito un esame del sangue per la prolattina e, se necessario, vengono indicati test ripetuti.
Nella metà delle donne con galattorrea, i livelli di prolattina sono normali. Ciò è dovuto all'aumento periodico e transitorio del livello di questo ormone. Pertanto, si raccomandano test ripetuti per i livelli di prolattina.
Un terzo delle donne con galattorrea non ha disturbi mestruali.

In presenza di galattorrea in combinazione con l'assenza di mestruazioni in 1/3 dei casi, la causa di questo è l'adenoma pituitario. Se si sospetta un adenoma ipofisario, viene indicata la consultazione di un oculista (determinazione dei campi visivi) e un neurologo. Viene eseguita una radiografia di una sella turca.

Il metodo più informativo per la diagnosi di adenoma pituitario è la risonanza magnetica (MRI).

Inoltre, può essere effettuata una ecografia della cavità addominale e della pelvi (fegato, reni, ovaie), la determinazione del livello di estrogeni, TSH e ormoni tiroidei.

trattamento

Il trattamento della galattorrea comprende principalmente il trattamento della malattia di base (ad esempio, la correzione dell'ipotiroidismo). In caso di osteoporosi (diminuzione della densità minerale ossea), sono prescritti un trattamento e una dieta appropriati.

Se la causa della galattorrea è l'adenoma pituitario, il trattamento di solito inizia con i cosiddetti agonisti della dopamina - sostanze che agiscono unidirezionalmente con la dopamina e inibiscono la sintesi della prolattina nella ghiandola pituitaria. Questi includono: bromocriptina, pergolid, cabergolina.

Le preparazioni di estrogeni sono prescritte in base a indicazioni rigorose, poiché il loro uso è associato ad un aumentato rischio di sviluppare tumori.

Con l'inefficacia della terapia con agonisti della dopamina, viene eseguito un trattamento chirurgico: rimozione dell'adenoma ipofisario.

Se, nonostante tutte le misure, non vi è alcun effetto del trattamento, vengono condotti corsi di radioterapia.

Il trattamento con la galattorrea viene eseguito se la donna sta pianificando una gravidanza; con grave osteoporosi; con abbondante galattorrea, causando disagio al paziente. In alcuni casi, solo il paziente viene monitorato, inclusa la ri-determinazione del livello di prolattina e il monitoraggio della risonanza magnetica cerebrale.

La galattorrea, come si vede, in alcuni casi, è una malattia completamente "innocua", ma questa condizione può anche indicare disturbi più gravi nel corpo, motivo per cui è necessario diagnosticare e rilevare i disturbi ormonali nel corpo nel tempo. In questo caso, sarà molto più facile curare la malattia.

Quale dottore contattare

Quando compare la galattorrea, è meglio consultare un ginecologo-endocrinologo, in assenza di tale opportunità - un endocrinologo. Inoltre, il paziente viene esaminato da un ginecologo, un oculista (per determinare i campi visivi) e un neurologo. Un chirurgo o un neurochirurgo possono partecipare al trattamento della galattorrea. Quando l'infertilità e la pianificazione della gravidanza, è necessaria la consultazione di uno specialista FIV.

Perché nasce la galattorrea, di quale tipo di malattia è un sintomo?

Cos'è la galattorrea? Si tratta di uno scarico anormale dai capezzoli delle ghiandole mammarie di colostro, latte o liquido simile al latte, la cui causa non è la gravidanza, così come la galattorrea dopo l'allattamento, che dura più di 5 mesi dopo il completamento di quest'ultimo. Tuttavia, molti autori considerano la dimissione anormale dalle ghiandole mammarie, che vengono rilevate non dopo 5 mesi, ma 3 anni dopo il parto.

Secondo varie fonti, questa condizione patologica si verifica nell'1-4% delle donne. Inoltre, la galattorrea nel nascituro viene diagnosticata nel 67-75% di loro. Si trova anche tra gli uomini, anche se molto meno frequentemente.

Sintomi di patologia

La condizione patologica può essere unilaterale o bilaterale. Gli scarichi hanno un colore lattiginoso o un colore lattiginoso, possono essere scarsi e abbondanti, periodici o permanenti, spontanei, o si verificano solo con la pressione sui capezzoli.

Possibili, ma segni facoltativi e non permanenti di patologia:

  1. Allargamento del seno e tenerezza in loro.
  2. Irrigidimento dei capezzoli
  3. Sensazioni spiacevoli e dolore alla palpazione.
  4. Rossore e macerazione della pelle del capezzolo e dell'areola.
  5. Tracce di scarico su tela.
  6. Ginecomastia negli uomini (facoltativo).

Ma i sintomi principali sono la secrezione dei capezzoli, a seconda dell'intensità della quale sono evidenziati:

  • Galattorrea 1 grado - durante la palpazione del colostro ghiandola mammaria o il latte esce gocce.
  • Galattorrea 2 gradi - il latte su palpazione è assegnato nella forma di un jet.
  • Galattorrea 3 gradi - il latte scorre spontaneamente e costantemente.

Cause di galattorrea

Questa non è una diagnosi di automedicazione. Sebbene alcuni autori lo considerano una sindrome di galactoreya, ma la secrezione patologica delle ghiandole mammarie non è nemmeno un complesso di sintomi di una condizione patologica, ma solo uno dei sintomi, di regola, di una malattia.

Da un lato, questo può essere una manifestazione della patologia delle ghiandole mammarie stesse, in particolare, le prime fasi del cancro o fibroadenomatosi. D'altra parte, la galattorrea in una donna non gravida, e anche non correlata alla gravidanza e all'alimentazione di un bambino, è la prova di disturbi ormonali nel corpo, in cui, di regola, l'aumento del contenuto dell'ormone prolattina nel sangue è dominante.

Panoramica della prolattina

Il fattore che implementa la secrezione di latte è un aumento assoluto o relativo del contenuto ematico della prolattina, ormone proteico, che viene sintetizzato principalmente da cellule specializzate (lattotropi) della ghiandola pituitaria anteriore. Il ruolo biologico principale della prolattina è la crescita delle ghiandole mammarie, la regolazione della produzione di latte, la partecipazione alla maturazione dei follicoli e dell'ovulazione, il mantenimento del corpo luteale e la stimolazione della formazione di nuove navi.

Inoltre, la prolattina è coinvolta nella regolazione dell'inserzione degli organi dell'embrione, della composizione e del volume del liquido amniotico durante la gravidanza, nella secrezione degli ormoni sessuali maschili dalle ghiandole surrenali e il loro metabolismo, secrezione di insulina da parte del pancreas, nella maggior parte dei processi metabolici nel corpo, nello sviluppo delle ghiandole accessorie negli uomini e funzione testicolare, nella formazione della funzione sessuale maschile. L'ormone influenza anche il comportamento umano (reazioni dei genitori e istinto materno, ecc.), Il funzionamento del sistema immunitario e di altri sistemi che sono vitali.

La prolattina, essendo un ormone unico, è rappresentata nel corpo da varie frazioni ed è sintetizzata in grandi quantità non solo nella ghiandola pituitaria, ma anche in altre cellule e tessuti cerebrali. Ad esempio, è anche prodotto nella ghiandola mammaria, nel complesso placentare, ecc. Pur influenzando molti tipi di cellule, non ha un punto finale di applicazione, cioè un organo bersaglio, e quindi il feedback ormonale classico del suo livello di secrezione con la ghiandola pituitaria è assente.

La prolattina regola in modo indipendente la sua secrezione nel sangue influenzando l'ipotalamo, la cui partecipazione è quella di sopprimere la sintesi della prolattina. Allo stesso tempo, l'ipotalamo è associato con la ghiandola pituitaria e con il resto delle ghiandole del sistema neuroendocrino. Stati di stress e allattamento, insulina, norepinefrina ed epinefrina, acetilcolina, serotonina, ormoni tiroidei, oppioidi del corpo, progesterone, estrogeni e persino fegato, nelle cellule di cui si verifica il principale metabolismo ormonale, influenzano la sua funzione e la sintesi della prolattina.

Gli stimolanti fisiologici più significativi della secrezione di prolattina sono elevate concentrazioni ematiche di steroidi ovarici, principalmente estrogeni. L'inibizione dell'effetto sulla sua secrezione ha noradrenalina, serotonina, oppioidi e dopamina, sintetizzata principalmente nel cervello e nella corteccia delle ghiandole surrenali.

Quindi, la galattorrea nella maggior parte dei casi è dovuta a livelli ematici eccessivi di prolattina ed è la manifestazione clinica più caratteristica della sindrome da iperprolattinemia.

Si trova in quasi l'80% dei pazienti con elevati livelli di prolattina nel sangue ed è spesso associato a vari disturbi del ciclo mestruale (anovulazione, amenorrea, ecc.), Disturbi sessuali, infertilità, aborto.

Nel 56%, la galattorrea si sviluppa contemporaneamente a cicli mestruali disturbati, nel 18% li precede, e nel 26% compare solo qualche tempo dopo l'insorgenza di questi disturbi.

Nelle donne, la secrezione patologica del latte o del colostro è spesso il primo sintomo di una patologia diagnosticata in futuro e, di norma, è combinata con l'amenorrea, che è chiamata "sindrome da galattorrea-amenorrea". Tre delle sue varietà sono anche descritte come sindromi:

  1. Chiari - Frommel, che è una combinazione di galattorrea che dura o si sviluppa dopo la gravidanza con amenorrea e atrofia degli organi genitali.
  2. Argoni (Aumada) - del Castillo, quando la galattorrea-amenorrea non è associata alla gravidanza.
  3. Forbes-Albright, che si sviluppa con l'adenoma cromofobico della ghiandola pituitaria anteriore - una combinazione di galattorrea con amenorrea con una bassa concentrazione di ormoni gonadotropici nel sangue. La sindrome spesso include anche irsutismo e obesità in assenza di acromegalia.

I primi due tipi sono solitamente associati a un tumore pituitario. Con tutte e tre le opzioni, la galattorrea può essere combinata non solo con i disturbi mestruali, ma anche con altri sintomi caratteristici della patologia ipotalamo-ipofisaria - con disturbi sessuali, vampate di calore, obesità, crescita dei capelli di tipo maschile, con comparsa di acne, deficit visivo, alta pressione sanguigna, ecc.

Tuttavia, non esiste sempre una correlazione completa tra la presenza di escrezione del latte dai capezzoli e il livello di prolattina nel sangue. In alcuni casi, quando il livello è alto, non vi è alcuna secrezione patologica del latte, in altri - la galattorrea è possibile in normale prolattina o la galattorrea può essere assente in presenza di amenorrea e iperprolattinemia. Tale diversità del quadro clinico può essere dovuta alla specificità della sensibilità dei recettori cellulari dei tessuti bersaglio alla prolattina e / e all'eterogeneità delle frazioni di prolattina che circolano nel sangue.

A questo proposito, la secrezione patologica del latte dalle ghiandole mammarie dovrebbe essere valutata solo in combinazione con altri dati clinici e non può servire come criterio nella diagnosi di iperprolattinemia. Molto spesso i tentativi di stabilire la causa, anche dopo un esame approfondito, finiscono invano, specialmente sullo sfondo della normoprolattinemia. In tali casi, una tale condizione patologica è considerata galattorrea idiopatica.

Ragioni principali

Quindi, dato il fatto di influenzare e partecipare alla regolazione dell'eliminazione del latte di molte sostanze biologicamente attive, diventa chiaro che ci sono molte ragioni che causano la galattorrea:

  • tumori benigni dell'ipofisi anteriore - adenoma, somatotropinoma, prolattinoma, nonché sarcoidosi, istiocitosi, tumori metastatici e altri processi patologici nella ghiandola pituitaria;
  • strutture patologiche, alterata circolazione sanguigna, processi infiammatori e spostamento meccanico delle strutture (cisti, tumori, ematomi) nell'ipotalamo e nella formazione limbica del cervello;
  • gli effetti dell'infiammazione del cervello e del midollo spinale: neuroinfection, meningite, encefalite, meningoencefalite;
  • tumori benigni e metastatici e lesioni del midollo spinale, le conseguenze delle operazioni su di esso e altre cause, a seguito delle quali le fibre nervose simpatiche e parasimpatiche sono danneggiate;
  • stimolazione del nervo toracico durante le operazioni e come risultato delle conseguenze di ferite e ustioni al torace, con cancro ai polmoni bronchogenico, mastite, herpes zoster e herpes simplex virus;
  • mastopatia nodulare e cancro al seno;
  • disfunzione tiroidea, principalmente ipotiroidismo primario;
  • tumori che secernono prolattina;
  • malattie delle ghiandole surrenali (Addison e Itsenko - Malattia di Cushing, ipernefroma, carcinoma femminilizzante);
  • sindrome dell'ovaio policistico;
  • secrezione ectopica di prolattina in vesciche e coroionepithelioma;
  • glomerulonefrite cronica ed epatite, che ha causato insufficienza renale, epatica o epatica-renale;
  • irritazione meccanica intensa e prolungata o frequente delle ghiandole mammarie durante i rapporti sessuali, visite mediche, prurito per malattie allergiche e dermatologiche, l'uso di biancheria intima costrittiva;
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci - contraccettivi orali, analgesici narcotici, antiipertensivi e farmaci antianginosi (Verapamil, Alpha metildopa), antidepressivi, tranquillanti, antipsicotici, antiemetici (metoclopramide), zimetidina;
  • uso incontrollato ea lungo termine delle infusioni di erbe medicinali e dei loro preparati - il chimico del farmacista, il seme di aneto, il fieno greco, l'anice, il finocchio, l'ortica e alcuni altri;
  • l'uso di droghe dal gruppo di oppiacei e marijuana;
  • condizioni dopo toracotomia, isterectomia, con processi infiammatori cronici nelle vie biliari e negli organi genitali interni (a seguito di una reazione neuro-riflessa).

La galattorrea negli uomini è considerata un sintomo sfavorevole che si manifesta nei tumori ipofisari, nei prolattinomi, nelle malattie testicolari (tumori) e durante la radioterapia. Può essere combinato con dolore al seno, ginecomastia, con ammorbidimento dei testicoli, con sintomi di ipogonadismo, con compromissione della funzione erettile e diminuzione del desiderio sessuale.

L'escrezione del latte negli uomini non è un sintomo minaccioso principalmente solo nel caso dell'uso di determinati farmaci o durante il recupero dopo un lungo periodo di digiuno.

diagnostica

La diagnostica viene effettuata conducendo tutte le analisi cliniche e biochimiche, gli studi ormonali, i raggi X e gli studi ecografici con duttografia delle ghiandole mammarie, organi interni, risonanza magnetica o tomografia computerizzata del cervello e del midollo spinale e molti altri studi, così come le visite di un terapeuta, endocrinologo, chirurgo-oncologo, neurochirurgo, ecc.

trattamento

La terapia di questa condizione patologica dipende dalla causa identificata. Il trattamento può essere chirurgico (in presenza di un tumore) o conservativo, finalizzato alla correzione dei livelli ormonali. Quando le droghe influenzano lo sviluppo della galattorrea, è necessario il loro ritiro (se possibile) o la sostituzione con farmaci di un simile meccanismo d'azione, ma di una composizione chimica diversa.

Se la causa della violazione è determinata da fattori meccanici, malattie dermatologiche, infezioni, malattie degli organi interni, la loro eliminazione e terapia appropriata dovrebbero essere eliminate.

Il trattamento della forma idiopatica della galattorrea in presenza di un contenuto elevato di prolattina viene eseguito prescrivendo agonisti del recettore della dopamina. Questi includono: Bromocriptine, Parlodel, Levodopa.

Il Cyclodinone, un farmaco non ormonale, ottenuto sulla base di un estratto di una pianta medicinale di Vitex sacred o prutnyak, ha anche un effetto dopaminergico. Il suo meccanismo d'azione è di stimolare D2 - i recettori della dopamina delle cellule ipofisarie lactotrophic, che porta ad una diminuzione del contenuto aumentato di prolattina nel sangue e l'eliminazione dell'iperprolattinemia funzionale.

Inoltre, il farmaco normalizza il livello degli ormoni sessuali, a causa della quale si verifica la correzione del ciclo mestruale, diminuiscono gli effetti di mastalgia e mastodinia, sindrome premestruale, ecc.

Medicina popolare

Il trattamento dei rimedi popolari è l'uso di piante medicinali contenenti fitormoni che aiutano a ridurre il livello di prolattina nel sangue. Questi includono infusioni per l'ingestione di erbe di pervinca e salvia e un'infusione di fiori di gelsomino per uso esterno. Il succo dei gambi del geranio Robert viene utilizzato esternamente sotto forma di impacchi e l'ingestione delle foglie o il decotto della radice è raccomandato per l'ingestione. Efficace è la "tintura francese" di semi o foglie fresche di nasturzio con pervinca e ortica.

Gli uomini possono usare la radice della radice di Adamo per due mesi, infusa con acqua o vodka diluita con acqua, così come latte di drone (omogeneizzato di drone) nella sua forma pura, 3 grammi due volte al giorno o come tintura (considerata meno efficace, rispetto al prodotto puro). L'omogenato di drone promuove un aumento del testosterone e una diminuzione della prolattina.

Inoltre, nella medicina popolare con galattorrea, si raccomandano infusioni e decotti di piante medicinali per somministrazione orale, ad esempio:

  • noce nera (foglie), melissa, erba gerbillo e foglie di geranio Robert;
  • erbe menta, salvia, basilico e pervinca e radice di prezzemolo;
  • erbe di timo, boro e achillea con foglie di menta e radice di acetosa.

L'uso di qualsiasi mezzo e farmaci di medicina tradizionale è possibile solo in consultazione con lo specialista in partecipazione.

Cos'è la galattorrea mammaria e come affrontarla?

Lo scarico spontaneo dai capezzoli nelle donne che non sono in gravidanza o che allattano al seno è un segno importante che indica la probabilità di disturbi endocrini o di malattie neoplastiche. La galattorrea è un sintomo, in presenza del quale è necessario consultare un medico ed eseguire una gamma completa di esami.

Galattorrea - qual è questo problema?

Normalmente, la ghiandola mammaria produce latte dopo il parto durante l'allattamento. Il colostro può verificarsi durante la gravidanza, quando si verifica una regolazione endocrina nel corpo di una donna, che è necessaria per il trasporto sicuro del feto. In tutti gli altri casi, qualsiasi scarico dai capezzoli indica galattorrea - un sintomo che si verifica in background:

  • patologia ormonale;
  • processo infiammatorio;
  • manifestazioni di crescita del tumore.

Nella fase della diagnosi, è importante considerare le seguenti caratteristiche obbligatorie:

  • lo scarico dai capezzoli appare spontaneamente o con una pressione sull'areola o sul ferro;
  • la presenza o l'assenza di gravidanza, confermata da metodi oggettivi di esame;
  • la durata del periodo post-allattamento (più di sei mesi).

Ogni donna quando rileva scariche senza peli dal seno dovrebbe consultare il medico il più presto possibile per identificare i problemi con le ghiandole mammarie.

Ciao Prendo pillole anticoncezionali da 2 anni. Negli ultimi mesi, ha cominciato a notare che con la pressione sul suo seno appariva scarso scarico del capezzolo. È pericoloso? Devo smettere di prendere le pillole? Alexandra, 26 anni.

Ciao, Alexandra. L'uso a lungo termine di pillole ormonali può influenzare lo sfondo endocrino globale nel corpo. La galattorrea non è pericolosa quando si prendono le pillole anticoncezionali, ma è necessario assicurarsi che non ci siano problemi di salute. Non mollare le pillole. Al fine di eliminare il rischio di patologia, è necessario fare test diagnostici prescritti da un medico (durante l'assunzione di contraccettivi orali, una donna viene sottoposta a un esame completo da un ginecologo almeno una volta ogni sei mesi).

Cause di galattorrea al seno

La causa principale dei disturbi endocrini che portano alla galattorrea è l'iperprolattinemia (un aumento significativo nel sangue dell'ormone prolattina, che viene sintetizzato nella ghiandola pituitaria). Normalmente, il periodo postpartum è sempre accompagnato da un'alta concentrazione di ormone ipofisario in una donna che allatta. Iperprolattinemia patologica si verifica nei seguenti casi:

  • neoplasia ipofisaria;
  • disturbi funzionali o organici nell'ipotalamo;
  • malattie del cervello.

Le cause della galattorrea nella normale prolattina sono causate da malattie comuni ed endocrine, nei confronti delle quali si verificano disturbi ormonali pronunciati. In alcuni casi, è impossibile stabilire la causa delle secrezioni patologiche (galattorrea idiopatica).

Sindrome da amenorrea-galattorrea

Una tipica variante della patologia del sistema endocrino è la sindrome di Chiari-Frommel, in cui si verificano i seguenti sintomi principali:

  • amenorrea secondaria (assenza di mestruazioni per più di 3 mesi);
  • galattorrea persistente (costantemente ripetuta);
  • infertilità secondaria;
  • l'obesità;
  • disturbi psicologici causati dalla patologia delle strutture cerebrali.

La causa principale della sindrome con iperprolattinemia è una neoplasia simile a un tumore nella zona dell'ipofisi o dell'ipotalamo (struttura del cervello). È importante sapere che una combinazione di sintomi - disfunzione mestruale e galattorrea - può verificarsi molto prima che un tumore venga rilevato nel tessuto cerebrale.

Galattorrea alla normale concentrazione di prolattina

Rilevamento della scarica dai capezzoli nelle donne di qualsiasi età in assenza di iperprolattinemia dovuta ai seguenti fattori:

  • endocrinopatia (iperfunzione della tiroide, ipotiroidismo, tumori che producono ormoni delle ghiandole surrenali);
  • neoplasie benigne nelle ovaie (cistomi, sclerofisticosi);
  • malattie precancerose e maligne nel seno (fibroadenosis, un tumore al seno);
  • grave insufficienza renale-epatica;
  • malattia infettiva-infiammatoria (mastite, ascesso nel tessuto ghiandolare del seno);
  • farmaci a lungo termine che influenzano la regolazione endocrina.

L'esame al momento di rilevare la galattorrea deve tenere conto di tutte le possibili cause della malattia, pertanto è necessario eseguire tutte le prescrizioni del medico in modo accurato e accurato.

Lo scopo della diagnosi di galattorrea

Prima di fare domanda per le cure mediche, è necessario valutare la gravità dei cambiamenti patologici. Ci sono 3 gradi di galattorrea:

  1. Scarico minore dal capezzolo quando si preme sul petto;
  2. Galattorrea a getto con compressione del seno;
  3. Separazione spontanea del fluido dal capezzolo.

Dopo un esame standard del medico, i seguenti studi dovrebbero essere fatti:

  • valutazione microscopica di un citogramma di scarico del capezzolo (striscio preso da un medico durante un esame)
  • analisi del sangue per gli ormoni con identificazione obbligatoria del livello di ormoni ipofisari (prolattina, FSH, LH) e del sesso (estrogeni, gestageni);
  • immagini mammografiche;
  • ecografia delle ghiandole pelviche e mammarie;
  • tomografia computerizzata della testa.

Con una normale concentrazione di ormoni, l'assenza di problemi organici con il seno e gli organi genitali femminili, è necessario continuare la diagnosi effettuando i seguenti esami:

  • test clinici generali;
  • determinazione dei livelli di ormone tiroideo;
  • Ultrasuoni degli organi interni;
  • tomografia (TC o RM) - secondo le indicazioni.

Avendo identificato la causa della scarica patologica dal torace, il medico farà una diagnosi, tenendo conto del codice ICD-10. La galattorrea idiopatica, non associata a gravidanza e allattamento, è indicata con il codice N64.3.

Tattica medica per la galattorrea

La terapia efficace dipende dalla diagnosi. Quando si utilizza la galattorrea, è categoricamente inaccettabile utilizzare i rimedi popolari (i tentativi di affrontare il problema da soli possono finire tristemente, soprattutto se c'è un tumore nella ghiandola pituitaria o nella crescita del tumore al seno). Per i disturbi funzionali associati a iperprolattinemia, il medico prescriverà farmaci che sopprimono quantità eccessive dell'ormone nel sangue. Con un galactore di 1 grado, sarà richiesta una terapia del corso con Bromkriptin o Dostinex compresse (la dose e la durata del trattamento raccomandate dal medico devono essere rigorosamente seguite). Nei casi più gravi, quando i cambiamenti sono pronunciati o viene rilevata la patologia generale, il medico tratterà con l'aiuto di:

  • intervento chirurgico (rimozione del tumore);
  • terapia ormonale (correzione dei disturbi endocrini);
  • terapia antibiotica (per infiammazione).

Per ogni donna, le tattiche di trattamento sono selezionate individualmente. In rari casi, quando una ginecomastia e una galattorrea si trovano in un uomo, i migliori metodi di terapia saranno una combinazione di chirurgia e trattamento ormonale.

Qualsiasi scarico dal seno di una donna al di fuori della gravidanza e sei mesi dopo la fine della lattazione è un sintomo allarmante - è assolutamente inaccettabile ignorare uno dei primi segni di disturbi ormonali o malattie neoplastiche. Rivolgendosi al medico, è necessario eseguire tutti gli esami necessari per scoprire la causa della patologia e iniziare un trattamento efficace.

Ciao Ha partorito 2 anni fa, allattando al seno per quasi un anno. Ho notato che prima delle mestruazioni, quando viene premuto un seno, una goccia simile al latte appare dal capezzolo. Cosa fare Catherine, 29 anni.

Ciao, Catherine. Prima dell'arrivo previsto di giorni critici nel corpo femminile, la quantità di Progesterone aumenta (ormone della fase 2), che può avere un effetto sulla ghiandola mammaria, specialmente nelle donne che allattano. Hai bisogno di consultare un ginecologo per valutare gli ormoni, eliminare il rischio di malattie ginecologiche ed eliminare gli squilibri endocrini.

Galattorrea della ghiandola mammaria: che cos'è e i suoi sintomi

Capiremo, galattorrea della ghiandola mammaria - che cos'è ed è pericolosa? Le ghiandole mammarie sono un organo estremamente sensibile. Il seno cambia con gli ormoni, la crescita e lo sviluppo del corpo. Una delle più comuni malattie del seno è la galattorrea. Questa parola non significa una malattia indipendente, ma un sintomo - il rilascio di colostro dai capezzoli.

La galattorrea è il rilascio di colostro, che non è associato con l'allattamento, cioè è patologico. Di solito la scarica è osservata immediatamente nelle due ghiandole mammarie. Secondo le statistiche, almeno gli episodi a breve termine sono osservati nel 4% di tutte le donne. Più di un terzo delle donne esposte alla malattia ha dato alla luce almeno una volta.

Nella maggior parte dei casi, la galattorrea passa piuttosto rapidamente - con un trattamento adeguato - e non presenta alcun rischio per la salute. Tuttavia, il rilascio di colostro dovrebbe essere una ragione per l'esame - potrebbe essere un sintomo di altre malattie. Pertanto, è importante sottoporsi a una diagnosi per assicurarsi che la galattorrea non sia pericolosa.

Fisiologia e Anatomia

Dal punto di vista della fisiologia, il rilascio di latte dai capezzoli è un processo normale, ma solo se associato alla nascita di un bambino. Quindi la scadenza del latte è chiamata lattazione ed è considerata lo stato naturale del corpo. Con la galattorrea, il normale processo di produzione del latte viene interrotto.

Nella maggior parte dei casi, la malattia è associata agli ormoni. Il latte si forma nel tessuto ghiandolare del seno e la sua produzione è regolata da un numero di ormoni:

  • Ormone della crescita - ormone della crescita.
  • La tiroxina è uno degli ormoni tiroidei più importanti.
  • Il cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress, viene prodotto nelle ghiandole surrenali.
  • L'insulina è un ormone pancreatico responsabile dell'utilizzo del glucosio.
  • Estrogeni - ormoni femminili, si formano nelle ovaie.

E, naturalmente, l'ormone femminile più importante è il progesterone. È lui che è responsabile della pubertà, il corso della gravidanza e il successo dell'allattamento dipendono dalla sua concentrazione. Questo ormone accompagna tutte le fasi più importanti della vita di una donna - dalla pubertà alla menopausa.

Da questo elenco è chiaro che la condizione generale del corpo e la salute di tutti i sistemi e gli organi è estremamente importante per il normale funzionamento delle ghiandole mammarie. Pertanto, per il trattamento della galattorrea il trattamento deve essere selezionato tenendo conto delle cause. I medici prescrivono farmaci in base a ciò che ha causato esattamente il fallimento nel corpo.

Cause e fattori di rischio

Per il trattamento della galattorrea, la causa è il fattore decisivo. Pertanto, è importante sapere perché si sviluppa la malattia. La ragione principale di ciò è il fallimento ormonale. Pertanto, i medici non stanno parlando delle cause in quanto tali, ma dei fattori di rischio che possono portare a uno squilibrio ormonale.

Ci sono tali fattori di rischio:

  • Accettazione di farmaci ormonali e altre medicine. La galattorrea si verifica spesso in pazienti che assumono contraccettivi orali o steroidi, tranquillanti o sedativi.
  • Lo sviluppo di tumori benigni della ghiandola pituitaria - per esempio, prolattinomi.
  • Altre strutture patologiche nell'ipotalamo o nella ghiandola pituitaria.
  • Ipofunzione della tiroide - insufficiente produzione di tiroxina.
  • Malattie delle ghiandole surrenali che portano a livelli elevati di cortisolo.
  • Ovaie policistiche, malattie infiammatorie e infettive delle ovaie.
  • Insufficienza renale cronica.
  • Insufficienza epatica cronica
  • Malattie neurologiche.
  • Processi tumori nel midollo spinale.
  • Irritazione cronica delle ghiandole mammarie - indossare abiti stretti o troppo grossolani.
  • Malattie allergiche manifestate da reazioni cutanee sul petto.
  • Infezione da herpes, herpes zoster nella fase acuta.

Ci sono situazioni in cui non è possibile stabilire la causa esatta della malattia. Quindi il medico prescrive farmaci standard per controllare il livello di prolattina. In alcuni casi, prescrivi l'osservazione dinamica, ma in quanto tale il trattamento non è prescritto. Se, dopo tutti gli esami possibili, non è possibile stabilire la vera causa della galattorrea, viene fatta una diagnosi di galattorrea idiopatica. Si ritiene che in questo caso la malattia si sia formata sullo sfondo di stress o sovraccarico fisico e non abbia una base somatica.

Sintomi di galattorrea

La caratteristica diagnostica principale che è facile da vedere durante l'autoesame è una scarica immotivata di latte o colostro dal seno. Altri sintomi caratteristici della galattorrea possono manifestarsi in modi diversi, a seconda delle caratteristiche individuali del paziente. Quindi, il corso del colostro può essere a malapena visibile - alcune gocce al giorno o massicce, che assomigliano alla piena allattamento.

Si incontra anche una galattorrea unilaterale: il colostro viene eliminato da una sola ghiandola mammaria. In questo caso, è consuetudine sospettare danni ai nervi provenienti dal midollo spinale.

I principali sintomi della galattorrea:

  • Il colostro non ha sangue o pus. L'uscita del latte è costante o periodica.
  • Il fluido viene rilasciato sia sotto pressione che spontaneamente.
  • Il ciclo mestruale è rotto: si stacca o scompare completamente.
  • Il processo patologico è più spesso bilaterale.
  • A volte c'è una menomazione visiva e mal di testa - questo indica un problema con la ghiandola pituitaria.

Nella maggior parte dei casi (oltre il 90%), il rilascio di colostro senza impurità indica il galattorio. Nonostante il fatto che l'autodiagnosi possa chiaramente indicare esattamente questa malattia, è importante iniziare il trattamento solo dopo un esame completo, perché la malattia può svilupparsi sullo sfondo di violazioni più gravi.

In circa il 30% dei casi, la galattorrea è accompagnata da alterazioni fibrocistiche nelle ghiandole mammarie, nelle cisti o nei tumori benigni.

Diagnosi di galattorrea

Se ci sono sintomi preoccupanti, è necessario fissare un appuntamento con un mammologo. A sua volta, nominerà consultazioni con specialisti così ristretti:

  1. ginecologo
  2. endocrinologo
  3. oculista
  4. neurologo
  5. oncologo

Il trattamento viene anche inviato a uno specialista, a seconda della causa della malattia. Se la disfunzione viene rilevata durante la gravidanza o al momento di pianificare una gravidanza, il paziente deve essere visto da un ostetrico-ginecologo.

La diagnosi inizia con un esame generale e la palpazione. Per prima cosa è necessario valutare la natura e la quantità di scarico. Una diagnosi preliminare può essere fatta immediatamente dopo l'assunzione iniziale - la galattorrea è facilmente diagnosticata per i sintomi caratteristici.

Quindi prescrivi uno studio di laboratorio sul segreto: è importante assicurarsi che non vi siano cellule maligne patologiche e che il flusso del latte non sia causato dall'infezione. Se l'analisi di laboratorio mostra che il latte o il colostro senza impurità sono secreti dalle ghiandole mammarie, la diagnosi è confermata.

Dopo questo è necessario stabilire la ragione. A tal fine, vengono utilizzati una serie di moderni studi strumentali sulle ghiandole mammarie:

  • Ultrasuoni o mammografia - gli studi più accurati che danno la massima informazione sullo stato del seno. Permettere di valutare i dotti lattieri e identificare la mastopatia.
  • La tomografia computerizzata del cervello è prescritta nel caso in cui vi sia il sospetto di prolattina o di tumori dell'ipotalamo.
  • Ultrasuoni degli organi pelvici. Permette di identificare le malattie delle ovaie.

Trattamento della Galattorrea

Come trattare la galattorrea? Prima di tutto, dovrai interrompere l'assunzione di qualsiasi farmaco, ad eccezione di quelli necessari per motivi di salute. Molti farmaci contribuiscono allo sviluppo della malattia e, a dispetto della loro somministrazione, il trattamento può essere inutile.

Il trattamento dipende dalla causa:

  • Per problemi di natura ormonale, vengono prescritti farmaci per normalizzare i livelli ormonali.
  • Quando vengono rilevati tumori, viene prescritta l'osservazione o la chirurgia, a seconda della gravità dei sintomi e della dimensione del tumore.
  • Se non è stato possibile identificare la causa, viene prescritta la terapia ormonale standard e vengono prescritti farmaci per il sollievo dei sintomi.

A volte la terapia non dà l'effetto desiderato, e quindi si propone di eseguire un'operazione per rimuovere i dotti delle ghiandole del latte. Questo è un metodo estremamente radicale, tuttavia, ti permette di sbarazzarti della galattorrea al 100%.

Consigli e trucchi

In più di un terzo dei pazienti, i sintomi spiacevoli scompaiono da soli. In questo caso, non è consuetudine prescrivere trattamenti o condurre esami completi. Il petto come organo sensibile può reagire al minimo stress.

Se il latte continua a risaltare e il trattamento non sta ancora dando l'effetto desiderato, vale la pena attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • Evitare la stimolazione eccessiva del capezzolo.
  • Scegli un reggiseno confortevole, snocciolato e realizzato in tessuto morbido.
  • Evitare la palpazione durante l'autoesame.
  • Normalizza il sonno e riposa.
  • Abbandonare i cibi che attivano il rilascio di prolattina.

Il medico può consigliarti su una dieta specifica o fornire consigli più utili. Nella maggior parte dei casi, la galattorrea passa completamente dopo un ciclo di terapia appropriata. È importante iniziare il trattamento in tempo e assicurarsi che il rilascio di latte non sia un sintomo di una malattia più pericolosa.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

La metformina può essere bevuta e sana! PER PREVENZIONE DEL DIABETE, se sei a rischio. DETTAGLIO TUTTO DETTO! Buon pomeriggio, amici miei. Ho deciso di scrivere su metformin, perché dopo aver letto le recensioni qui - ho capito fino a che punto le persone su questo sito sono intelligente neproinformirovannymi!

Solitamente i punti bianchi nella gola compaiono nell'angina e indicano una diminuzione dell'immunità e la presenza di un processo infiammatorio.