Principale / Ghiandola pituitaria

I principali sintomi di laringite e faringite

Laringite e faringite sono le più comuni malattie infettive della gola. Spesso accompagnano altre malattie virali e batteriche, quindi i loro sintomi sono sempre combinati.

Laringite e faringite hanno molte differenze nella localizzazione dell'infezione, nei sintomi e nel trattamento. Un otorinolaringoiatra esperto facilmente distinguerà queste malattie e prescriverà un trattamento efficace.

Laringite: cause e sintomi

Laringite è l'infiammazione della laringe.

La laringite non si presenta tanto spesso quanto una malattia separata. Questo processo infiammatorio nella laringe, che è una conseguenza dell'infezione, di solito virale (ARVI). A differenza della laringite infettiva, i suoi altri tipi possono verificarsi separatamente da altre malattie dovute a fumo, allergie, inalazione di sostanze chimiche, inquinamento da gas e aria secca.

I sintomi della laringite e della faringite presentano diverse differenze significative. La laringite è raramente accompagnata da grave mal di gola e può verificarsi anche dopo aver bevuto bevande molto calde o fredde. I cibi e i liquidi caldi causano irritazione della mucosa della laringe, che porta alla laringite acuta.

I segni di laringite sono solitamente associati a cambiamenti nella voce, ma non c'è dolore acuto.

  1. Cambio di voce Quando la laringite è il sintomo principale. La voce diventa più bassa, rauca, ruvida, "si siede". A volte con laringite, non c'è alcuna voce e il paziente deve osservare il completo silenzio per diversi giorni. Tali forti guasti si verificano nelle persone la cui professione è associata alla tensione delle corde vocali: altoparlanti, cantanti, insegnanti.
  2. Mal di gola Nonostante il fatto che i dolori gravi siano di solito assenti, rimane il disagio alla gola con laringite. Il paziente ha una sensazione di irritazione, irritazione alla gola, voglio tossire.
  3. Tosse secca Quando laringite tosse spesso secca. La flemma è completamente assente, oppure viscosa e difficile da separare. La tosse secca non produttiva finisce con l'essere bagnata.
  4. Aumento della temperatura corporea. La temperatura può aumentare con laringite infettiva. Può raggiungere 38 gradi e più in presenza di altre malattie respiratorie.
  5. Mal di testa. Laringite infettiva porta a un deterioramento generale, debolezza, mal di testa ricorrenti, malessere. Il mal di testa può essere attivato da febbre alta.
  6. Rossore e gonfiore della gola. All'esame, la gola sembra gonfia, ha una tonalità cremisi, ma non ci sono ulcere sulla superficie delle tonsille.

Trattamento della malattia: farmaci, prescrizioni

Un trattamento efficace può essere prescritto da un medico dopo un esame.

Il trattamento della laringite dipende dalle ragioni che lo hanno causato. Non solo la velocità di recupero, ma anche l'assenza di complicanze dipende da un trattamento adeguato e tempestivo. L'infezione può scendere attraverso le vie respiratorie e portare a bronchite.

Il primo passo è eliminare la causa che ha provocato laringiti. In caso di allergia o esposizione al gas, il contatto con la sostanza irritante deve essere interrotto.

Il trattamento è solitamente complesso. Può includere trattamento farmacologico, ricette tradizionali e fisioterapia:

  • L'inalazione. L'inalazione del nebulizzatore è abbastanza efficace per la laringite. Allevia irritazione e solletico, riduce l'infiammazione nell'area della laringe. Inalazione raccomandata con acqua salata e minerale. È desiderabile aggiungere farmaci solo dopo aver consultato un medico.
  • Mucolitici. Per lo scarico di mucolitici dell'espettorato viscoso come Mukaltin, ACC, Ambrobene può essere prescritto. Esse diluiscono l'espettorato, migliorano il lavoro dell'epitelio ciliato e contribuiscono alla rimozione dell'espettorato dai bronchi. La loro ricezione è giustificata solo in presenza di espettorato. Se la tosse è improduttiva, vengono prescritti farmaci antitosse.
  • Antibiotici. I farmaci antibatterici per laringite sono raramente prescritti e solo quando esiste il rischio di infezione batterica. Solitamente prescritto Azitromicina, Ampicillina, Ciprofloxacina.
  • Preparazioni locali. Spray, spray come Kameton, pastiglie per riassorbimento (Strepsils, Grammidin, Faringosept) sono prescritti per alleviare il dolore e il sudore. Di solito vengono prescritti farmaci locali che alleviano non solo il dolore, ma anche l'infiammazione.
  • Procedure di riscaldamento Quando la laringite mostra la senape, così come il pediluvio caldo con la mostarda. Ma va ricordato che qualsiasi procedura di riscaldamento può essere eseguita solo se non c'è temperatura elevata, in quanto aumentano il calore.
  • Risciacquare. Con la laringite, puoi fare i gargarismi con brodi di erbe (camomilla, salvia), così come soluzioni di Lugol, sale, soda, perossido di idrogeno. È inoltre possibile integrare i tè medicinali di risciacquo con lamponi, camomilla, tiglio.

Faringite: sintomi e differenza dalla laringite

Faringite - infiammazione della mucosa faringea

La faringite è un processo infiammatorio che si sviluppa sulla mucosa faringea. Come la laringite, la faringite si verifica spesso sullo sfondo di ARVI e ARI. Molto spesso la causa della faringite è la rinite. La secrezione nasale scorre lungo la gola e l'infezione si diffonde nella parte posteriore della gola.

Il più spesso la faringite è precisamente la natura virale. La faringite batterica è rara ed è causata da streptococco, clamidia, micoplasma.

A causa di un'infezione virale, i sintomi della faringite sono a volte sfocati e non si differenziano dal comune raffreddore o influenza. Alcuni medici chiamano faringite uno dei sintomi dell'influenza. A differenza della laringite, la faringite è solitamente accompagnata da un forte mal di gola, ma non provoca un cambiamento nella voce.

Ulteriori informazioni sulla faringite si possono trovare nel video:

  1. Mal di gola Mal di gola con faringite può essere abbastanza intenso. È migliorato dalla deglutizione, parlando. Anche l'assunzione di cibo diventa dolorosa, ma l'irritazione maggiore si verifica proprio quando la gola è vuota.
  2. Mal di gola C'è la sensazione di un nodo alla gola, il solletico costante, il desiderio di tossire. Il risciacquo aiuta con questi sintomi.
  3. Alta temperatura Con la faringite, la temperatura può salire a 38 gradi. Con la faringite batterica, la febbre dura a lungo e non diminuisce senza l'assunzione di farmaci antibatterici.
  4. Tosse secca Tosse, di regola, secca, parossistica, estenuante. La flemma non è né separata, né in una piccola quantità e viscosa.
  5. Linfonodi ingrossati. Con la faringite, i linfonodi sottomandibolari sono ingranditi, facilmente palpabili e diventano dolorosi alla palpazione.

Oltre a questi sintomi, ci sono debolezza generale, malessere, appetito e il sonno peggiora e la capacità di lavoro diminuisce.

I sintomi possono variare a seconda della forma di faringite, acuta o cronica.

Ad esempio, nella faringite cronica atrofica, c'è una bocca asciutta e forte. La faringite cronica può anche essere una conseguenza dei problemi con il tratto digestivo.

Metodo di trattamento della malattia

Fare i gargarismi è una procedura obbligatoria per la faringite.

Il trattamento della faringite viene effettuato in diversi modi, a seconda della sua forma e delle sue cause. A volte la faringite è locale, quindi è sufficiente un trattamento sintomatico.

Il trattamento della faringite è sempre complesso. Il medico prescriverà medicine, consiglierà ricette folcloristiche sicure in assenza di una reazione allergica e raccomanderà anche una dieta. Oltre a prendere farmaci, è importante eliminare dalla dieta tutti gli alimenti irritanti, in modo da non provocare un aumento del processo infiammatorio. Si consiglia ai fumatori di ridurre l'abitudine al minimo possibile.

Il metodo di trattamento della malattia:

  • Losanghe per mal di gola Con la faringite, c'è spesso mal di gola, quindi si consiglia di sciogliere le losanghe come Strepsils, Grammidin, Faringosept, Hexoral fino a 4 volte al giorno. Tuttavia, vale la pena ricordare che un sovradosaggio di tali farmaci può portare a disturbi digestivi.
  • Antibiotici. Gli antibiotici sono prescritti solo se viene dimostrata la natura batterica della malattia. Con un'infezione virale, gli antibiotici non sono solo inutili, ma possono anche indebolire le proprietà protettive del corpo. Gli antibiotici tetracicline, penicilline, cefalosporine sono più comunemente prescritti.
  • Risciacquare le soluzioni. Per i gargarismi è possibile utilizzare decotti di erbe (camomilla, menta, corteccia di quercia, lavanda), nonché soluzioni deboli di perossido di idrogeno, soda, clorexidina.
  • L'inalazione. Per la faringite, si raccomanda l'inalazione a freddo con un nebulizzatore, poiché le inalazioni calde possono aumentare l'infiammazione. Per inalazioni fredde si usa la soluzione fisiologica, mentre per inalazioni calde viene utilizzato il decotto di erbe.
  • Oli vegetali Se l'irritazione e il solletico sono troppo forti, si consiglia di lubrificare la gola con oli vegetali caldi naturali per alleviare il disagio.
  • Spray e spray. Per alleviare l'infiammazione e alleviare il dolore, si consiglia di irrigare la gola con spray Tantum Verde, Kameton e Lugol. Miramistin è anche raccomandato. Non allevia il dolore, ma combatte gli agenti patogeni.

Prevenzione di laringiti e faringiti

Sia la laringite che la faringite possono portare a conseguenze spiacevoli. Entrambe le malattie in assenza di un trattamento adeguato possono trasformarsi in una forma cronica, accompagnata da continue ricadute al minimo calo di immunità.

La prevenzione della laringite e della faringite non ha differenze fondamentali. Entrambi sono processi infiammatori nell'area della gola e sono spesso infettivi, quindi le regole di prevenzione sono principalmente volte a proteggere il corpo dalle malattie respiratorie.

  1. Rafforzare l'immunità. Per evitare malattie infettive, è necessario prendersi cura dell'immunità: mangiare bene, non trascurare l'attività fisica, camminare di più all'aria aperta, camminare, prendere complessi multivitaminici ed evitare lo stress, che influisce anche negativamente sulla funzione protettiva del corpo.
  2. Indurimento. L'indurimento aiuta a rafforzare il corpo e proteggere da molte malattie respiratorie, ma la procedura di indurimento deve essere eseguita con cautela. Iniziare a indurire con acqua tiepida o bagni d'aria (per i bambini). Puoi anche temperare la gola stessa succhiando pezzi di ghiaccio o alternando ghiaccio e bevanda calda.
  3. Regole di igiene Dopo aver visitato luoghi pubblici e trasporti, lavarsi le mani con acqua e sapone. Si consiglia inoltre di portare con sé disinfettanti gel e lozioni per le mani nel caso in cui non sia possibile lavarli.
  4. Evitare il contatto con persone infette. È necessario limitare tutti i contatti con una persona infetta. Se un membro della famiglia è malato, gli viene assegnata una stanza separata, che deve essere costantemente messa in onda. È inoltre possibile utilizzare maschere mediche per la protezione delle vie respiratorie.

Se si seguono queste semplici regole, la probabilità di ammalarsi di laringite o faringite è significativamente ridotta. In caso di malattia, deve essere trattato non appena compaiono i primi sintomi.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Quale faringite è diversa dalla laringite? Caratteristiche dei sintomi e trattamento della laringite e della faringite

I termini "laringite" e "faringite" caratterizzano il processo infiammatorio della gola, ma la differenza è che con laringite si osserva infiammazione della membrana mucosa della laringe e durante la faringite le pareti faringee sono coinvolte nel processo patologico.

Secondo le statistiche, la faringite e la laringite spesso si verificano nella popolazione maschile e infantile ed è uno dei motivi più frequenti per fare riferimento all'otorinolaringoiatria. Le spiegazioni di questo nei bambini sono deboli meccanismi immunitari di protezione contro le infezioni e per gli uomini: duro lavoro e lavoro in condizioni dannose, fumo e abuso di alcool, rischi professionali con l'influenza predominante di pesticidi e sostanze attive.

Questo articolo parla di laringite e faringite, sintomi e trattamento, metodi di diagnosi e cause.

Le differenze tra faringite e laringite iniziano con le cause e i fattori di rischio che portano allo sviluppo di queste malattie. Anche un importante punto distintivo è il quadro clinico e i sintomi di queste malattie, la differenza negli studi diagnostici e nei metodi di trattamento. Considerare i punti principali di ciascuna delle differenze di laringite o faringite.

Cause di laringiti e faringiti: le loro differenze

Nonostante la sconfitta della gola mucosa in uno e nell'altro caso, spesso hanno una relazione causale in modo diverso: è difficile dire immediatamente quali cause causano la faringite, ma c'è una serie di manipolazioni diagnostiche per determinarlo.

Per la faringite, le cause principali sono:

  1. Flora batterica: Haemophilusinfluenzae, Streptococci, B e Stip, Staphylococcusaureus e viridans, molte specie di diplococchi, batteri pneumococcici e gonococchi, meno comunemente - corynebacterium e Bacteroides fragilis. Dovrebbe essere chiaro che i batteri provocano lo sviluppo di faringite batterica, che può svilupparsi come una malattia primaria, così come quando i microrganismi sono attaccati a forme virali / allergiche di malattie infiammatorie della faringe.
  2. La flora virale è spesso la causa di persone con ridotta immunità, bambini e donne in gravidanza. Adenoviridae, Orthomyxovirus influenzae, Picornaviridae, enterovirus e molti altri si trovano tra i virus. La faringite virale si presenta 2 volte più spesso di quella batterica e il suo trattamento e prevenzione delle complicanze richiede meno tempo.
  3. Nel caso della faringite allergica, le principali cause della malattia sono: storia allergica aggravata (ad esempio dermatite allergica, congiuntivite, allergie a lana, polvere, ecc.), Contatto prolungato con l'allergene, che dopo la sensibilizzazione ha causato all'organismo la causa di faringite allergica. Secondo la ricerca, esiste una predisposizione genetica alla forma allergica della faringite: in una famiglia in cui i genitori soffrono di allergie, i bambini hanno malattie associate, inclusa la faringite.
  4. L'influenza di fattori nocivi del lavoro industriale e delle condizioni di vita. Il contatto con sostanze chimiche, fini (polveri industriali, vetro fine, particelle di legno industriali) e sostanze irritanti biologiche porta a lesioni alla mucosa della gola e causa una violazione della sensibilizzazione dei tessuti faringei. Di conseguenza, la membrana mucosa diventa suscettibile agli agenti batterici e virali, che porta allo sviluppo di una o un'altra forma di faringite.
  5. La presenza di abitudini alimentari dannose e avverse. Le cattive abitudini che sono un fattore di rischio per le malattie della faringe sono il fumo e l'abuso di alcol forte. Negli ultimi anni, c'è stato un aumento della rinofaringite, che è associato all'uso di tabacco da fiuto, che è 4 volte più aggressivo sulle pareti della faringe e della cavità nasale. L'effetto aggressivo del forte alcol è associato all'effetto irritante di alte concentrazioni di etanolo e durante il fumo, il fumo e il catrame mantengono un ambiente favorevole alla riproduzione dei batteri e alla divisione dei virus. Le abitudini alimentari nocive sono l'abuso di prodotti piccanti, salati e affumicati, l'uso primario nella dieta di pepe e spezie in fiamme.
  6. L'uso di alimenti solidi e difficili da masticare è anche un fattore che porta alla faringite. Ad esempio, la faringite è più comune nei popoli del Nord, che viene mangiata da una stanutine con piccole ossa, che porta a traumatizzazione cronica della mucosa faringea. Un tale fattore di rischio non è mai associato alla laringite.
  7. Supercooling del carattere generale e locale. Più del 98% delle persone che lavorano in condizioni di freddo (congelatori di produzione, negozi, piante per congelare pesce e carne, ecc.) Hanno sofferto di faringite almeno una volta. Il problema in questo caso è che se persistono condizioni dannose di lavoro a freddo, si verificano frequenti recidive della malattia e aumenta il rischio di complicazioni.
  8. Malattie del naso e della bocca. La mancanza di un'adeguata igiene e cura della cavità orale e dei denti porta alla presenza di un'infezione permanente che, con il minimo indebolimento dell'immunità locale della mucosa faringea, porta allo sviluppo della faringite.
  9. Malattie di fondo e comorbidità in cui ci sono processi autoimmuni, ormonali o infettivi portano allo sviluppo della faringite.

Diversamente dall'eziologia della faringite, le cause della laringite sono diverse e sono le seguenti:

  1. La differenza tra laringite e faringite è nella flora batterica: nelle malattie infiammatorie della laringe, Streptococcus pneumoniae, Streptococcus haemolyticus e Streptococcus faecies sono più spesso rilevati. Meno comuni sono Bacteroidesporphyromonas e bacchetta dell'influenza.
  2. Tra gli agenti virali per faringite vengono rilevati virus dell'influenza B e A, Rubulavirus e Respirovirus, Coronaviridae e alcuni altri virus contenenti RNA. Inoltre, la causa della malattia potrebbe trovarsi nella flora micotica (micotica). Molto spesso nella diagnosi di laringite si manifesta una genesi eziologica mista (e virus e funghi).
  3. Ipotermia associata a una lunga conversazione a freddo e al gelo, così come l'uso di bevande fredde (ghiaccio). Come risultato di tali azioni, l'irritazione della mucosa si verifica e l'insorgenza di fenomeni catarrali delle pareti laringee che coinvolgono l'apparato vocale nel processo.
  4. Effetto sulle vie respiratorie superiori dei rischi professionali, in particolare delle sostanze gassose e volatili.
  5. Tensione eccessiva delle corde vocali e degli apparati vocali nel complesso durante una conversazione o un grido, specialmente in inverno. Attori e interpreti, vocalist, trombettisti e molti altri che sono associati con la necessità di una tensione costante delle strutture vocali, soffrono di laringiti.
  6. La reattività immunitaria compromessa del corpo, con conseguente parete interna della laringe, è soggetta a invasioni batteriche e virali.
  7. Cambiamenti legati all'età: ad esempio, negli adulti e nei pazienti anziani ci sono cambiamenti atrofici nella membrana mucosa della laringe. La laringite nei bambini è spesso associata alla pubertà, a seguito della quale si verifica una mutazione della voce dovuta a cambiamenti nell'apparato vocale.

Qual è la differenza tra faringite e laringite negli adulti? Sulla base di quanto sopra, si può concludere che anche secondo i segni eziologici ("causali") esiste una differenza tra le due malattie della gola. Inoltre, la differenza tra laringite o faringite è nel quadro clinico e nei sintomi, così come nei metodi di diagnosi e trattamento.

I sintomi della laringite e della faringite negli adulti: qual è la differenza?

Il quadro clinico di tutte le malattie della gola è molto simile, ma ci sono segni specifici che suggeriscono laringiti o faringiti.

Sintomi comuni di laringite e faringite sono la sindrome da intossicazione generale (debolezza, letargia, sonnolenza), disagio alla gola, febbre ai numeri subfebrilari (raramente la temperatura in queste malattie supera i 37,5 ° C), a volte la tosse può verificarsi in due malattie, spasmi o bruciore in gola. Non importa se la laringite o la faringite causano disagio alla gola, è importante cercare aiuto da uno specialista in tempo e sottoporsi a un ciclo completo di trattamento.

I sintomi distintivi di faringite e laringite sono:

  1. Violazione dell'apparato vocale e insorgenza di disturbi disfonici nella laringite - questo è dovuto alla sconfitta delle corde vocali nelle malattie infiammatorie della gola e della laringe. Di solito, con tale lesione, raucedine e raucedine di voce, il paziente ha costantemente il desiderio di tossire e inizia a parlare normalmente. Spesso, le persone hanno una tosse secca, che durante il periodo di recupero diventa umida (espettorato espettorato).
  2. Quando la laringite è un sintomo di "corpo estraneo", che è caratterizzato da una spiacevole sensazione di un oggetto bloccato nella laringe.
  3. Nella faringite, la caratteristica è una sensazione progressiva di solletico e bruciore nella zona della faringe, che è aggravata dalla deglutizione. Inoltre, i pazienti si lamentano della gola secca, specialmente dopo una lunga conversazione o canto. I pazienti con faringite cercano di alleviare i sintomi con uno o due sorsi di liquido, eliminando secchezza e solletico.

Diagnosi e trattamento della faringite e laringite: le differenze e le caratteristiche

Oltre alle manipolazioni diagnostiche di qualsiasi malattia, la diagnosi di laringite o faringite inizia con la raccolta della storia della malattia e della vita: sono determinate le condizioni in cui una persona ha sintomi, la natura della sua vita e alcuni altri punti. Questo bisogno è spiegato dal fatto che un trattamento adeguato di faringite, laringite e altre malattie della gola non è possibile senza tenere conto di questi dati.

Differenze tra laringiti e faringiti nella diagnosi

La differenza sta nelle procedure diagnostiche che danno informazioni diverse per laringiti e faringiti: ad esempio, con laringite la più informativa è la fibrolaryngoscopy (sia diretta che indiretta), che è associata alla capacità di esaminare la parete laringea e valutare il decorso della malattia. Per la faringite senza diffondere il processo alla laringe, la faringoscopia è più utile, il che dimostra la superficie posteriore della gola e consente di identificare i processi infiammatori nella faringe.

  1. La laringoscopia mostra alterazioni infiammatorie della membrana mucosa nelle pareti della laringe, iperemia ed edema dello strato interno. C'è spesso un difetto nelle corde vocali e nell'infiammazione dell'apparato vocale, che porta alla comparsa di un sintomo di disfonia: chiusura incompleta delle corde vocali, ispessimento e gonfiore. La differenza tra laringite e faringite con laringoscopia è il fatto che il quadro laringoscopico è caratterizzato da un coinvolgimento totale nell'infiammazione dell'intera membrana mucosa della laringe con segni di secchezza, talvolta una tonalità brillante.
  2. La faringoscopia fornisce informazioni complete sullo stato della mucosa faringea, sul decorso della faringite e sui segni di alterazioni patologiche. Lo studio ha rivelato edema della gola posteriore, il suo arrossamento e gonfiore. A volte incursioni e protuberanze si trovano sulla sua superficie (fusi follicoli edematosi della parete posteriore faringea) che si innalzano sopra la membrana mucosa, che indica una forma granulare di faringite.
    1. Con i cambiamenti atrofici, il quadro faringoscopico della faringite può differire ed è un assottigliamento della mucosa, i suoi difetti sotto forma di desquamazione e diradamento, anche una lucentezza metallica e elementi corticali.
  3. Nell'uno e nell'altro caso, viene mostrato un esame batteriologico che consente di identificare la flora patogena della mucosa della gola. Alla fine, i dati batteriologici forniscono l'opportunità di tenere conto della sensibilità a vari antibiotici e selezionare il più appropriato.

In questo, per la maggior parte, la diagnosi di laringite e faringite è limitata, dopo di che viene fatta una diagnosi e viene prescritto il trattamento necessario.

Come trattare faringite e laringite negli adulti: farmaci e caratteristiche di gargarismi

Il trattamento della laringite e della faringite negli adulti e nei bambini comprende la nomina di una terapia specifica, una dieta specifica, il rifiuto di abitudini dannose e alimentari e un ciclo completo di trattamento senza auto-annullamento.

Farmaci per laringite e faringite:

  1. Faringite batterica e laringite: viene indicata la prescrizione di antibiotici, tra cui si possono distinguere i gruppi di penicillina e macrolidi. Prima di tutto, è "Amoxicillina", in caso di inefficienza o allergia alle penicilline, è possibile assegnare "Azitromicina".
    1. La dose base di "Amoxicillina" al giorno per i bambini (> 40 kg) e gli adulti è di 1500 mg (3-4 volte 500 mg); per i bambini di peso inferiore a 40 kg, la dose viene calcolata secondo lo schema 45 mg / kg una volta al giorno. Il corso del trattamento è puramente individuale ed è determinato dal medico curante secondo la tua storia, di solito non supera i 10-12 giorni.
    2. Il dosaggio di "Azitromicina" è 0,5 g ed è assunto una volta al giorno per bocca e 60 minuti prima di un pasto o 2 ore dopo un pasto. Il corso del trattamento con macrolidi è di 3 giorni (la dose totale non supera 1,5 g).
    3. Nel caso di resistenza a macrolidi e penicilline, la somministrazione del farmaco Amoxiclav, che è protetto da antibiotici a causa della presenza di acido clavulanico, è indicata nel regime di trattamento. La dose media è di 250/125 mg o 500/125 mg, a seconda della gravità del processo, ed è scelta dal medico. Il corso del trattamento è da 7 a 12 giorni.
  2. Il trattamento della laringite virale e della faringite si basa sull'uso del farmaco antivirale "Kagocel" 2 dosi 3 volte al giorno per i primi 2 giorni e poi 1 etichetta. 3 volte nei restanti 2 giorni. Non dipende dall'assunzione di cibo. Il corso è di 4 giorni.

Come si possono curare faringiti e laringiti negli adulti? Naturalmente questo è gargarismi. Cosa fare per fare i gargarismi con faringite e laringite? Il principale mezzo di scelta è "clorofillite", che viene nominato 1 volta ogni 2,5 ore. La durata di tali risciacqui è in media di 25 secondi per un periodo di 4-5 giorni, inoltre vengono utilizzate soluzioni di sale soda preparate a casa: 1 cucchiaino di sale e soda viene diluito con 200 ml di acqua. Se necessario, aggiungere 1 goccia di iodio. Sciacquare dovrebbe essere durante il giorno almeno 6 volte.

Quale faringite è diversa dalla laringite? Caratteristiche dei sintomi e trattamento della laringite e della faringite.. Caratteristiche del trattamento di laringiti, tonsilliti e faringiti: cause, sintomi e segni.

Caratteristiche del trattamento di laringiti, tonsilliti e faringiti: cause, sintomi e segni. Postato da: doktor | 2017/09/05.. Quale faringite è diversa dalla laringite? Caratteristiche dei sintomi e trattamento della laringite e della faringite.

Caratteristiche dei sintomi e trattamento della laringite e della faringite. Caratteristiche di una dieta per faringite: regole e suggerimenti. Caratteristiche del trattamento di laringiti, tonsilliti e faringiti: cause, sintomi e segni.

Quale faringite è diversa dalla laringite? Caratteristiche dei sintomi e trattamento della laringite e della faringite. Caratteristiche del trattamento di laringiti, tonsilliti e faringiti: cause, sintomi e segni.

Caratteristiche dei sintomi e trattamento della laringite e della faringite.. 4 Come trattare la faringite e la laringite negli adulti: farmaci e caratteristiche del gargarismo.

Trattamento di faringite e laringite

Faringite e laringite sono due malattie della gola, che, nonostante la somiglianza dei nomi, differiscono tra loro per le cause. E anche se le cause di queste malattie sono diverse, il trattamento della faringite e della laringite è quasi lo stesso. E questo è comprensibile, perché inizialmente le varie cause delle malattie della gola portano allo stesso risultato: problemi con il rinofaringe.
Ma prima di procedere ai suggerimenti su come curare faringiti e laringiti, è necessario capire in che modo la faringite e la laringite differiscono l'una dall'altra.

Quale faringite è diversa dalla laringite?

La faringite differisce dalla laringite per infiammazione. La faringite provoca l'infiammazione della mucosa faringea e la laringite provoca l'infiammazione della membrana mucosa della laringe. ie durante la faringite, la membrana mucosa dell'area più vicina all'area della bocca è infiammata e con laringite l'infiammazione discende al di sotto del punto in cui la voce umana ha origine. Questo è il motivo per cui la laringite si può verificare a causa dell'infiammazione delle corde vocali a causa del sovraccarico.

Che cosa causa la faringite?

La faringite appare raramente da sola, senza alcuna ragione. Tipicamente, la faringite si verifica durante o dopo che una persona ha già sofferto di malattie, come: infezioni virali respiratorie acute, infezioni respiratorie acute, influenza, scarlattina, pertosse. A volte può verificarsi faringite a causa dell'esposizione batterica.
È proprio perché la faringite può essere sia di tipo virale che batterico, il suo trattamento varia a seconda della causa alla radice. E da allora Di solito è solo il medico ORL che può determinare la causa della malattia, quindi è consigliabile essere esaminati da un medico per il trattamento adeguato.

I sintomi della faringite

I sintomi della faringite sono i seguenti:

  • Mal di gola;
  • Quando inspiri in gola, taglia e graffia;
  • Persistente mal di gola;
  • tosse;
  • Mal di testa;
  • Voce rauca;
  • Aumento della temperatura, ma solitamente non superiore a 37,5 ° C.

Come trattare la faringite?

Il trattamento della faringite dipende dall'origine della malattia e dalla sua forma. La faringite batterica deve essere trattata con antibiotici e il trattamento dei tipi virali di faringite dipende dalla sua forma: acuta o cronica.
Nella faringite acuta, il trattamento di solito include le seguenti raccomandazioni:

  1. Parla meno;
  2. Gargarismi frequenti con decotto di salvia, camomilla, furatsilina.
  3. Pediluvi caldi;
  4. inalazione;
  5. Impacchi caldi sul collo;
  6. Forse la nomina di farmaci antistaminici (decongestionanti):
  7. Fisioterapia.

Nella forma cronica della faringite, il trattamento consiste principalmente nel frequente risciacquo della gola con soluzioni alcaline e lubrificazione della gola con soluzione di nitrato d'argento.
In ogni caso, non è raccomandato il ricorso all'autoterapia per evitare un ulteriore deterioramento. È richiesto il controllo e la conformità con i requisiti di un medico ENT.

Quali sono le cause della laringite?

L'infiammazione della mucosa della laringe (laringite) può anche essere una conseguenza delle malattie virali già elencate. Ma ci sono altri motivi che possono essere alla base dell'infiammazione della laringe. Questo può essere un sovraccarico delle corde vocali con frequenti conversazioni, soprattutto a voce alta, e anche: fumare al freddo, bere bevande fredde (specialmente quando la gola è calda), effetti irritanti di vari gas sulla membrana mucosa, raffreddamento con aria condizionata e altri.

I sintomi della laringite

I sintomi della laringite sono i seguenti:

  • Voci rauche;
  • Perdita della voce parziale o completa;
  • Persici, mal di gola o ustioni;
  • Difficile da deglutire;
  • Grumo in gola, voglia di tossire;
  • A volte la febbre.

Come trattare la laringite?

Il trattamento della laringite include:

  1. Completa pace della voce. Non è consigliabile parlare affatto per 5-7 giorni, e possibilmente di più;
  2. Ricezione di decotti medicinali di radice di liquirizia, raccolta del seno;
  3. L'uso di spray antimicrobico. Applicare mentre si inala;
  4. Salvia di risciacquatura frequente, camomilla;
  5. Inalazione calda;
  6. Pediluvi caldi;
  7. Calore sulla gola;
  8. fisioterapia;
  9. Assunzione di mucolitici (farmaci che diluiscono il muco) con manifestazioni di bronchite.

Se adeguatamente prescritti da un medico ORL, diagnosi, trattamento tempestivo e conformità con la modalità di silenzio della voce, faringite e laringite scompaiono di solito entro 7-10 giorni. E anche se durante questo periodo difficilmente riuscirai a comunicare a causa di un mal di gola e di una possibile perdita di voce, dopo che il trattamento della faringite e della laringite sarà finito, la tua voce riacquisterà la sua vecchia forza e tornerai in salute.

Differenze di faringite e laringite, loro cause e trattamento

I compagni più frequenti di raffreddori sono laringiti e faringiti, le differenze nei loro sintomi consentono di determinare con precisione il tipo di malattia. Tuttavia, il trattamento di queste due malattie della gola con un gran numero di momenti simili è diverso. Per capire meglio come trattare laringiti e faringiti, li consideriamo più da vicino.

Laringite cos'è?

Con laringite, le corde vocali e il tessuto mucoso intorno a loro sono infiammati. I pacchetti si arrossano, si gonfiano, con la loro atrofia. Occasionalmente, l'infiammazione invade anche lo spazio sub-legamentoso, che arrossisce e si gonfia. L'oscenità, la raucedine della voce sono obiettivamente annotate, spesso dicono che "la voce dei villaggi". Nei casi più difficili, la voce scompare del tutto.

Segni di laringite

Nel decorso acuto della malattia, i sintomi sono più pronunciati, in quelli cronici è inferiore. A volte l'immagine viene completamente cancellata e compare solo una tosse costante e raucedine di voce. Tra le complicanze della laringite, contrariamente alla faringite, ci sarà broncolaringite, quando l'infezione si sposta più in basso lungo il tratto respiratorio. In alcuni casi, si verifica una polmonite virale. Il processo cronico causa raramente tumori delle corde vocali.

  • raucedine, raucedine o mancanza di esso,
  • mal di gola, leggero dolore,
  • bocca secca
  • tosse secca con espettorato debole,
  • dolore durante la deglutizione,
  • difficoltà a respirare.

Cause di laringite

Cause laringite comune a cause fredde sono quasi sempre presenti indebolimento dell'immunità.

Tra i fattori che provocheranno laringite sarà.

  • Bere bevande fredde quando la gola è calda o calda.
  • Troppa tensione nelle corde vocali.
  • L'effetto dei gas nocivi sulla laringe, fumare fuori in caso di gelate.
  • Ipotermia sotto il condizionatore d'aria.
  • La conseguenza del raffreddore.

Qual è la faringite?

Quando si diagnostica la faringite, il medico vede il tessuto mucoso infiammato attorno alle tonsille (può anche essere visto nello specchio stesso), arrossamento della parete posteriore faringea. Onde mucose, rosse. Tuttavia, la faringite deve fare attenzione, perché deve essere distinta dall'angina, una malattia più complessa e pericolosa per il corpo umano.

Di solito la faringite si presenta in aggiunta alla malattia catarrale virale (ARVI o ARI). Può essere di due tipi: virale o batterico e, di conseguenza, sono trattati in modo diverso.

I sintomi della faringite

Con faringite osservata.

  • Lieve mal di gola, sia a riposo che durante la deglutizione.
  • Naso che cola abbondante che non appare con laringite.
  • Tosse secca
  • Sono possibili voci rauche.
  • La temperatura corporea sale a 37,5 C.

È importante! Se il mal di gola è grave e la temperatura corporea è superiore a 38,5 C, si dovrebbe sospettare un mal di gola e assicurarsi di chiedere consiglio ad un otorinolaringoiatra.

Cause di faringite

La faringite è anche una conseguenza dell'immunità debole. Si presenta come un compagno di un raffreddore quando si verifica l'infezione dal naso alla faringe, con conseguente infiammazione della faringe e della laringe.

Tra i motivi privati ​​per averlo causato, i medici chiamano:

  • Consumo di cibo freddo e piccante durante il raffreddore.
  • Le lesioni meccaniche della faringe sono dure o scarsamente masticate, con cibo durante questo periodo.
  • Fumare frequentemente durante la malattia

Cosa distingue la laringite dalla faringite

Come potete vedere, laringite e faringite si differenziano nella sede dell'infezione, hanno manifestazioni simili, ma si presentano per vari motivi e colpiscono diverse parti della gola.

Tuttavia, molti medici sostengono che la causa principale di queste malattie, come tutti i raffreddori, è un indebolimento dell'immunità a causa di uno stile di vita o di una malattia poveri.

Di solito, l'otorinolaringoiatra non ha dubbi sulla diagnosi di laringite o faringite.

Generale e differenza nel trattamento delle malattie della gola

Nonostante la diversa posizione dell'infezione, il trattamento della laringite e della faringite sarà per molti aspetti simile.

Quindi, suggerisce la terapia per laringite e faringite.

  • L'inalazione. Sono condotti nel modo tradizionale usando vapore (ricette sotto) o usando un nebulizzatore (con acqua salata o minerale). Questo ti permette di assottigliare il muco, rimuovere il gonfiore.
  • Compresse di riassorbimento: Septolete, Lizobakt, Stopangin. Sono ben intorpiditi, alleviano il gonfiore.
  • Instillare il naso. Utilizzare gocce per ammorbidire le mucose: Miramistina, Pinosol, olio di thuja.
  • Riscaldare la gola. Per fare questo, le compresse di riscaldamento più comunemente usate (vodka). E anche i cerotti di senape sulla zona del petto. Bagni di senape ai piedi.
  • Irrigazione spray per la gola. Molto spesso si consiglia Lugol o Ingalipt e si utilizzano anche gel ad ampio spettro: Kameton, Geksoral, Yoks.
  • Fare i gargarismi per la gola. Per loro usano furatsilin, camomilla, salvia.

Durante il trattamento, è necessario consultare un otorinolaringoiatra e seguire le sue istruzioni, ma dipendono sempre dal sito di infiammazione e dalla gravità del processo. Ci sono anche una serie di regole generali che devono essere seguite nel trattamento a casa.

Ecco le regole generali di base per il trattamento domiciliare.

  1. Il risciacquo viene effettuato dopo i pasti fino a 8-10 volte al giorno, idealmente: ogni mezz'ora.
  2. Dopo il riassorbimento di pillole o l'irrigazione della gola con uno spray, non è possibile bere o mangiare nulla per almeno 30 minuti.
  3. Le procedure terapeutiche vengono eseguite 40 minuti prima dei pasti o 30 dopo.
  4. Il rispetto della "modalità silenziosa" con laringite richiede una tensione minima delle corde vocali, non è possibile cantare, urlare, parlare ad alta voce, ma piuttosto non parlare affatto.

Il trattamento della faringite della laringite in forma acuta a temperatura corporea elevata o della forma cronica richiede spesso l'uso di antibiotici e la consultazione obbligatoria di uno specialista.

Differenze nel trattamento della faringite e della laringite

Tra le differenze nel trattamento sarà la pace per la voce con laringite. Se la laringite ha causato afonia (completa perdita di voce), il trattamento sarà lungo (fino a 45 giorni) e richiederà l'uso di una terapia complessa con antibiotici prescritta da uno specialista.

In caso di raucedine, il riposo (non parlare) è raccomandato nei primi 3-4 giorni. Quando la laringite consiglia anche esercizi speciali per la gola.

Nel trattamento della laringite protratta, dovrebbero essere differenziati in base alla natura della loro manifestazione (batterica o virale) e, sulla base di ciò, dovrebbero essere trattati.

Rimedi popolari per il trattamento della faringite e della laringite

Il trattamento della laringite e della faringite avviene a casa, gli otorinolaringoiatri (LOR) sono generalmente raccomandati per l'uso, oltre ai metodi farmaceutici, ai metodi popolari. Spesso sono più efficaci delle droghe.

Fare i gargarismi per la gola

  1. Prendete foglie di lampone e fiori di tiglio, 2 cucchiai. l. versare mezzo litro di acqua bollente, insistere e fare i gargarismi 4 volte al giorno.
  2. Mescolare mezzo litro di succo di barbabietola con 2 cucchiai. l. aceto di mele e gargarismi (3 volte al giorno) se la voce è completamente assestata.
  3. Menta (2 cucchiai L) inforna in mezzo litro di acqua bollente e fai gargarismi 4-6 volte al giorno.
  4. Ospite foglie di mela essiccate bisogno di versare un litro di acqua bollente, insistere e fare i gargarismi fino a 6 volte al giorno.
  5. Una manciata di buccia di cipolla versare un litro di acqua bollente e far bollire per 3 minuti. Fare i gargarismi fino a 6 volte al giorno, un brodo teso e leggermente caldo.
  1. In un bicchiere d'acqua, fai bollire 2 cucchiai. l. uvetta, per infusione tiepida aggiungere 1 cucchiaio. l. cipolla tritata e bere 2 cucchiai. l. 3 volte al giorno.
  2. Tritare finemente una cipolla grande per versare un bicchiere d'acqua e mettere un cucchiaio di zucchero. Portare a ebollizione tutto, cuocere a fuoco molto basso finché le cipolle non si ammorbidiscono e la miscela inizia a indurire. La medicina risultante deve essere consumata per tutto il corso della giornata (1 cucchiaino ciascuno).
  3. Mescolare il succo di ciliegie e ribes nero, in quantità uguali, aggiungere miele a piacere. Bevi caldo durante il giorno.

Utilizzare oli: pesca, girasole, rosa canina, oliva. Olio gocciolante riscaldato a temperatura ambiente. A turno (2-3 gocce) in ogni narice.

Utilizzare le infusioni calde in una ciotola. Coprire la parte superiore con un asciugamano e respirare allo stesso tempo con il naso e la bocca fino a quando il brodo è freddo. Attenzione! Dovresti essere caldo, ma non bruciarti.

Per uso inalatorio:

  1. Foglie d'acqua bollite schiacciate di eucalipto.
  2. Gruel di cipolla o aglio, diluito con acqua bollente.
  3. Una miscela di acqua bollente (1 tazza), sale marino (1 cucchiaio. L) olio di chiodi di garofano (10 gocce).

È importante! Il trattamento domiciliare allevia i sintomi della faringite per 3-4 giorni, la laringite per 5-6. Se il trattamento non ha prodotto risultati, o la temperatura corporea è apparsa (o aumentata), il dolore è aumentato, tosse, assicurarsi di consultare lo specialista ORL.

Sintomi e trattamento della faringite e laringite

Le malattie infiammatorie della gola, della regione faringea, della laringe e delle corde vocali, come la faringite e la laringite, sono spesso incluse nel gruppo delle malattie respiratorie acute, virali o catarrale. In alcuni casi, i sintomi di queste malattie, cioè l'infiammazione della gola, della laringe o delle corde vocali, possono verificarsi anche nei casi di ipotermia generale, reazione allergica acuta o avvelenamento locale con sostanze chimiche aggressive.

Le principali cause di faringite e laringite

L'infiammazione dei tessuti del cavo orale e della faringe, così come l'ulteriore diffusione del processo patologico nella regione della laringe e delle corde vocali, può essere innescata da una serie di fattori, come:

  • indebolimento generale del corpo;
  • infezione virale, fungina o batterica;
  • ipotermia generale o locale;
  • esposizione a sostanze chimicamente attive;
  • reazione allergica;
  • tensione eccessiva delle corde vocali;
  • stress, sindrome da stanchezza cronica.

I sintomi della faringite

I principali sintomi della faringite acuta includono dolore durante la deglutizione di cibo o acqua, aumento della sensibilità delle mucose della bocca e della gola. Inoltre, si osservano sudorazione e secchezza della gola, debolezza generale, leggera tosse, leggero aumento della temperatura corporea, deficit uditivo. Le orecchie vengono spesso deposte e quando la tosse dà dolore in una o entrambe le orecchie. Alla palpazione delle tonsille e della gola, si verifica dolore, i linfonodi sono ingrossati e si sente anche il dolore alla mascella inferiore.

La faringite cronica può verificarsi senza un aumento speciale della temperatura o manifestazioni evidenti di indisposizione. I principali sintomi del processo infiammatorio sono: tosse secca, frequente, sensazione di secchezza o un nodo alla gola, difficoltà nella deglutizione e comparsa di pus o muco sulle pareti interne della gola.

La transizione dalla faringite alla forma cronica è più probabile in presenza di malattie del tratto gastrointestinale, ad esempio, gastrite, pancreatite, colecistite. L'infiammazione della gola può anche svilupparsi a causa di fumo, rinite cronica, disturbi respiratori nasali, raffreddori frequenti.

Caratteristiche e sintomi della laringite

La laringite, a differenza della faringite, è una malattia infiammatoria della laringe, che colpisce le corde vocali, cioè quando la laringite è malata, il processo infiammatorio viene spostato nella regione polmonare. L'infiammazione della laringe può verificarsi a causa di esaurimento del corpo, infezioni batteriche, virali o fungine, ipotermia generale, una reazione allergica, esposizione a polvere o sostanze chimiche volatili tossiche sulla laringe o sul tratto respiratorio superiore.

I sintomi della laringite includono:

  1. Dolore laringeo, gola secca e deglutizione.
  2. Perdita di opportunità di parlare o raucedine.
  3. Spremitura della laringe, la sensazione della presenza di un oggetto estraneo nella gola.
  4. Desideri di tossire, crampi con respiri forti.
  5. Dolore alla gola, solletico quando si tossisce.
  6. Nel decorso acuto della malattia è possibile un forte aumento della temperatura corporea.

Trattamento di faringite e laringite: raccomandazioni generali

Tutte le procedure mediche e i farmaci prescritti per il trattamento della laringite o della faringite hanno un effetto riscaldante, antinfiammatorio, antivirale o antibatterico. Poiché la faringite e la laringite sono malattie infiammatorie del rinofaringe e spesso hanno cause e sintomi simili, il loro trattamento segue uno schema approssimativamente simile. Soprattutto quando l'infiammazione della mucosa delle varie aree del rinofaringe è causata da un'infezione virale degli organi respiratori.

Per il trattamento dell'infiammazione della mucosa faringea (faringite) o della mucosa laringea (laringite) causata da un'infezione virale, vengono utilizzati:

  • frequente risciacquo con brodi caldi di piante medicinali: camomilla, iperico, salvia, corteccia di quercia;
  • pediluvi caldi;
  • impacchi del collo riscaldanti;
  • inalazione;
  • riscaldamento delle procedure fisioterapiche.

Su indicazione del medico, il paziente prenderà mezzi per eliminare la tosse e il mal di gola, vitamine speciali, fortificanti i farmaci.

Inoltre, il paziente deve:

  • più silenzioso;
  • mantenere i piedi e la gola caldi;
  • a temperatura elevata osservare il riposo a letto, dormire di più.

Il paziente deve essere in una stanza calda, spesso ventilata, in conformità con un regime termico confortevole. La frequente pulizia a umido della stanza è necessaria per evitare che particelle di polvere e sostanze che causano reazioni allergiche entrino nelle vie aeree. Per il periodo di trattamento, la stanza per il paziente deve essere liberata dalle piante d'appartamento e chiusa agli animali domestici.

Trattamento di faringite e laringite: le differenze

Se la faringite si sviluppa a causa di un'infezione batterica, gli antibiotici sono usati per il trattamento. La faringite virale, oltre ai metodi sopra descritti, viene trattata con l'uso di farmaci decongestionanti (antistaminici). Il regime di trattamento specifico è compilato dall'otorinolaringoiatra individualmente, in base alla forma della malattia.

Nella faringite cronica, il trattamento è necessario con l'uso di gargarismi alcalini (ad esempio, con soluzione di bicarbonato di sodio) e trattare l'area interessata con una soluzione di nitrato d'argento.

La laringite può essere non solo di origine virale. Inoltre, colpisce le aree profonde del rinofaringe, cioè la laringe. Pertanto, laringite causata da un eccessivo sforzo delle corde vocali, effetti irritanti della nicotina o gas tossici, ipotermia, viene trattata con l'uso di farmaci che riducono il muco (mucolitici), gli spray antimicrobici e i decotti dalla raccolta del seno e la radice di liquirizia.

Il trattamento di successo e l'assenza di spiacevoli conseguenze della faringite e della laringite dipendono in gran parte dalla diagnosi corretta e dalla determinazione della forma della malattia in un particolare paziente. Pertanto, l'autotrattamento di queste malattie è inaccettabile e persino pericoloso.

Trattare questi disturbi dovrebbe essere solo sotto la costante supervisione di un otorinolaringoiatra specialista (specialista ORL).

Nutrizione durante la malattia

La nutrizione nel trattamento della laringite e della faringite è di grande importanza. Pertanto, la dieta per il paziente deve essere basata sulle raccomandazioni del medico curante. Questo è necessario per accelerare il recupero e per eliminare l'effetto irritante del cibo sulle aree interessate della mucosa della gola.

Una corretta alimentazione del paziente con faringite o laringite comprende cereali sparsi, brodi grassi e zuppe, purea di verdure. È necessario utilizzare frutta e verdura fresca ricca di vitamina C, oli essenziali, phytoncides, bioflavonoidi.

Il cibo dovrebbe essere preparato usando tali oli vegetali come:

  • mais;
  • soia;
  • oliva;
  • sesamo;
  • di semi di girasole;
  • di semi di lino;
  • zucca.

Tutti questi oli hanno un efficace effetto nutrizionale e antinfiammatorio sulle aree interessate della mucosa della gola. Inoltre, la dieta del paziente deve includere cavolo marino ricco di iodio. Un effetto antimicrobico di cipolle e aglio sarà molto utile. Ultimo nelle prime fasi del trattamento è meglio usare nella forma sbucciata o bollita per eliminare l'azione irritante.

Si consiglia di consumare cibo frullato al fine di escludere danni meccanici alle aree colpite da particelle solide dei prodotti presi. Mangiare dovrebbe essere solo caldo. C'è bisogno di gradualmente, ma spesso, in modo da non esagerare le zone infiammate durante la deglutizione. Hai anche bisogno di un sacco di bevande calde: tè leggero, latte, succo non acido, brodo fianchi. Aggiungere miele alle bevande calde ha un buon effetto curativo.

  1. Elimina piatti caldi e freddi.
  2. Rifiuta di mangiare cibo che irrita la mucosa del rinofaringe: piccante, salato, speziato, acido, fritto.
  3. Escludere dalla dieta di caffè, bevande alcoliche e gassate.
  4. Abbandonare l'uso di cibi secchi: cracker, waffle, pan di zenzero, biscotti.

Misure preventive

È possibile prevenire la faringite e la laringite con l'aiuto di uno stile di vita corretto, evitando cattive abitudini, indurimento, corretta alimentazione e riducendo il contatto con gli allergeni naturali e artificiali.

Come distinguere faringite e laringite

Nel nostro tempo, è molto difficile incontrare una persona che non è mai stata infastidita da laringiti e faringiti. Queste sono due malattie comuni caratterizzate da sintomi simili. Per distinguerli gli uni dagli altri, è necessario conoscere le caratteristiche di ciascuna patologia. Tuttavia, fare una diagnosi da solo è quasi impossibile, poiché le manifestazioni di entrambe le malattie sono molto simili.

Cos'è la faringite e la laringite

La faringite è un'infiammazione della membrana mucosa della faringe. Questa è una malattia del tratto respiratorio superiore, che è abbastanza comune negli adulti e nei bambini.

Ma la caratteristica principale di questa patologia è che spesso si presenta come un concomitante. Cioè, si sviluppa sullo sfondo di un'altra malattia (ARI, ARVI, influenza). L'incidenza è la stessa sia negli uomini che nelle donne. L'infiammazione più comune si verifica in primavera e in autunno.

La principale differenza tra faringite e laringite è la localizzazione del processo infiammatorio. Quindi, la laringite è un'infiammazione delle vie respiratorie di una persona e della laringe. Si manifesta principalmente sullo sfondo di altre malattie catarrali o infettive, in rari casi come una malattia separata.

Cause della malattia

La causa della faringite può essere virale (adenovirus, enterovirus, virus dell'influenza) e infezione batterica (l'agente eziologico di difterite, streptococchi, diplococchi, gonococchi, micoplasmi, clamidia). A giudicare dalla percentuale, i virus causano la malattia in circa il 70% dei casi e i batteri - nel 30%. I fattori di rischio sono i seguenti:

  • ipotermia locale che deprime il sistema immunitario e attiva l'agente patogeno;
  • malattia cronica del naso e dei seni paranasali, rinofaringe, denti cariati;
  • malattie infettive di altri organi e sistemi;
  • gozzo;
  • malattia da reflusso gastroesofageo;
  • cattive abitudini;
  • ridotta resistenza immunologica dell'organismo.

Va notato che, secondo le statistiche, la faringite è più comune tra i residenti urbani che nelle zone rurali. Ciò può essere spiegato dal fatto che in una città una persona si trova di fronte a una grande quantità di polvere, emissioni di gas e sostanze industriali, e questo può diventare un fattore scatenante nello sviluppo della faringite.

Inoltre, la faringite può iniziare con le malattie del naso (rinite), che porta a perdite di liquido sulla parete posteriore. Per questo motivo, è irritata e, di conseguenza, la malattia si sviluppa.

Pertanto, un naso che cola non può funzionare - è importante che sia completamente guarito. Se i sintomi della rinite non scompaiono entro una settimana, è necessario consultare un medico.

La laringite differisce dalla faringite e dai fattori che portano alla sua insorgenza. L'infiammazione della laringe può verificarsi a causa di ipotermia, grave tensione nelle corde vocali e fumo. C'è anche un fattore professionale. Ad esempio, alcune professioni sono costantemente a rischio di laringite: educatori, emittenti, cantanti, artisti. Spesso, il processo infiammatorio può verificarsi quando compare un allergene: un forte odore, polvere, animali domestici.

Forme di laringiti e faringiti

Ci sono diverse varietà di faringiti e laringiti, che sono divisi in gruppi. Sono caratterizzati da manifestazioni simili. Quindi, allocare:

  1. Alla deriva: acuta, cronica (con remissioni e recidive), primaria - come una malattia indipendente, secondaria - si verifica in parallelo con altre malattie o sullo sfondo degli altri.
  2. Per la ragione: virale, batterica, mista.
  3. Per tipo: catarrale, granulomatoso.

Le malattie della forma acuta di solito si manifestano con una improvvisa esacerbazione del processo infiammatorio, a volte con un aumento della temperatura, dell'ordine di 37,5-38 gradi. I sintomi di questa forma possono essere diversi, a seconda dell'infezione o di altre cause della malattia. Alcuni pazienti con laringite acuta sentono dolore durante la deglutizione, si lamentano di una voce rauca, grattarsi in gola, tosse secca e soffocante. Successivamente, durante la tosse, una grande quantità di espettorato viene espulsa. Con un trattamento medico tempestivo, la malattia scompare in 7-10 giorni.

Faringite cronica e laringite passano in una forma più lieve, ma con un trattamento tardivo possono durare da due settimane a diversi anni. Di solito si verifica sullo sfondo di laringite acuta non trattata. È caratterizzato da un leggero mal di gola, tosse costante.

sintomatologia

Anche i sintomi della faringite e della laringite si assomigliano. I principali sintomi della laringite includono:

  • Solletico, bruciore alla gola, disagio, dolore, rendendo difficile l'assunzione di cibo solido. Questi sintomi sono esacerbati dopo l'ingestione di cibo caldo, pepe, salato, cioè cibo con sostanze estrattive. I sintomi diventano più pronunciati durante il soggiorno in una stanza con aria secca, che ha un effetto irritante sulla mucosa faringea.

Per ridurre la gravità dei sintomi di cui sopra, è necessario bere tè caldo. L'inalazione di aria calda umida attraverso l'inalazione aiuterà anche a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli.

  • Tosse secca, febbre Se la tosse è umida con molto espettorato, il processo infiammatorio si è diffuso ai bronchi.

Tali sintomi si verificano se la faringite è una malattia indipendente. Ma se si sviluppa sullo sfondo di un'altra malattia, appariranno i primi sintomi della malattia di base. Ad esempio, la faringite può apparire a causa di GERD (malattia da reflusso gastroesofageo). In questo caso, il contenuto acido dello stomaco penetra nell'esofago superiore, raggiungendo la faringe. Questo provoca i sintomi della faringite.

Inoltre, la diagnosi differenziale dovrebbe essere effettuata nel caso di tonsillite, in cui all'inizio i sintomi sono simili alla faringite, ma in seguito la temperatura sale a 38-39 C. Compaiono gravi sintomi di intossicazione (debolezza, letargia, mal di testa).

I sintomi della laringite sono i seguenti:

  1. Voce rauca, rauca.
  2. Mal di gola
  3. Dolore durante la deglutizione.
  4. In alcuni casi, la temperatura aumenta.
  5. Mal di testa.

I sintomi della malattia di solito scompaiono entro pochi giorni. Se dopo questo periodo di tempo il dolore non passa e si inizia a progredire, dovresti consultare un medico. Il medico può stabilire la diagnosi della malattia mediante esame visivo del paziente. Allo stesso tempo, il naso, la gola, la bocca vengono esaminati, il collo viene palpato per la presenza di infiammazione dei linfonodi, il medico esegue laringoscopia se c'è qualche dubbio. Il medico può anche prelevare un campione di tessuto bioptico. Dopo la conferma della diagnosi e dopo aver esaminato tutti i sintomi, viene prescritto il trattamento.

Il trattamento delle donne incinte e dei bambini deve essere trattato con molta attenzione, poiché hanno ridotto l'immunità. Pertanto, le raccomandazioni sul trattamento dovrebbero essere fornite solo da professionisti specializzati con una vasta esperienza.

terapia

Il trattamento della faringite e della laringite negli adulti, se la malattia non è accompagnata da complicazioni, può essere effettuato a casa. Tali pazienti non sono soggetti a ricovero ospedaliero. Per curare una malattia, devi:

  • dieta (per escludere cibo troppo caldo, acido, amaro);
  • uso locale di aerosol con antisettici, riassorbimento di compresse per faringite e laringite, che, oltre alle proprietà antisettiche, sono composti da anestetici;
  • gargarismi con formulazioni antisettiche o una soluzione di sale e acqua;
  • farmaci per alleviare i sintomi: temperatura - Paracetamolo, mal di testa - Analgin, ecc.

Con la laringite, il paziente non sarà più di pochi giorni per limitare la comunicazione, se possibile, per non parlare affatto. Riduci l'uso di condimenti piccanti e spezie, dimentica il fumo e le bevande alcoliche. È utile per la laringite usare solo una bevanda calda, fare i gargarismi, fare l'inalazione con i farmaci prescritti da un medico.

Il trattamento con i rimedi popolari è anche possibile: il decotto di camomilla viene usato per i gargarismi e bere latte caldo con miele ha un effetto antinfiammatorio.

Va ricordato che le bevande devono essere calde, non calde. Altrimenti, la mucosa può essere bruciata, a causa della quale il decorso della malattia diventa ancora più aggravato.

Prevenzione delle malattie

Per evitare la necessità di trattare laringiti o faringiti, è necessario rispettare le misure preventive. Quindi, è necessario rafforzare il sistema immunitario, indurire, condurre uno stile di vita sano. È importante osservare l'igiene personale, dimenticare le cattive abitudini e il fumo passivo può anche causare l'aggravamento della laringite. È necessario effettuare regolarmente la pulizia a umido nella stanza. È necessario evitare il raffreddore, in particolare l'ipotermia delle gambe, poiché ciò può causare non solo l'aggravamento della laringite e della faringite, ma anche una serie di altre malattie più pericolose. Un ruolo importante per la prevenzione è svolto dallo sport.

Va ricordato che il trattamento tempestivo della malattia impedisce il passaggio da acuto a cronico. Pertanto, se dopo diversi giorni di trattamento, la malattia non si attenua, ma inizia a peggiorare, dovresti assolutamente vedere il tuo medico.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

La ghiandola tiroidea è uno dei più grandi tra gli altri organi di secrezione interna. Il suo scopo principale è la produzione di ormoni tiroidei.

Il diabete mellito è una malattia grave e cronica associata a processi metabolici alterati nel corpo. Può stupire chiunque, indipendentemente dall'età o dal sesso.

Striae (smagliature della pelle) - cicatrici atrofiche, manifestate sotto forma di cambiamenti a strisce nella pelle di diversi colori - da rosso-bluastro a quasi bianco.L'eccessiva distensione delle fibre cutanee è la causa principale delle smagliature.