Principale / Cisti

Deidroepiandrosterone (DHEA, DHEA)

Gli integratori di DHEA sono utilizzati da persone che credono di poter migliorare il desiderio sessuale, costruire muscoli, combattere gli effetti dell'invecchiamento e migliorare la salute. Ma per molte di queste affermazioni non ci sono molte prove. E gli integratori hanno alcuni rischi.

Ecco una sintesi di ciò che la scienza sa davvero sugli integratori DHEA e su ciò che è necessario sapere sulla loro sicurezza.

Cos'è DHEA

DHEA (deidroepiandrosterone) è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali del corpo, queste sono ghiandole sopra i reni, noto anche come "l'elisir della giovinezza". I livelli di DHEA cadono naturalmente dopo 30 anni. Alcune persone assumono integratori di questo ormone nella speranza che possano contribuire a migliorare la loro salute e prevenire alcune malattie. Tuttavia, i dati sono ambigui.

Gli integratori di deidroepiandrosterone possono essere preparati con igname o soia selvatica.

Gli scienziati non sanno tutto ciò che fa DHEA. Ma sanno che funziona come un precursore degli ormoni sessuali maschili e femminili, tra cui il testosterone e gli estrogeni. Queste sono sostanze che vengono trasformate dal corpo in un ormone.

La produzione di picco di DHEA in 20 anni (a metà degli anni '20). Per la maggior parte delle persone, la produzione diminuisce gradualmente con l'età.

Anche la produzione di testosterone ed estrogeni diminuisce di solito con l'età. Gli integratori di DHEA possono aumentare i livelli di questi ormoni. Questo è il motivo per cui sono state fatte diverse accuse riguardo ai loro potenziali benefici per la salute.

Queste affermazioni vanno da vantaggi come:

  • Per la produzione di ormoni e le normali ghiandole surrenali
  • Rafforzare il sistema immunitario
  • Rallentamento dei cambiamenti naturali nel corpo che si verificano con l'età
  • Fornire più energia
  • Migliorare l'umore e la memoria
  • Costruire ossa e forza muscolare

Perché accettare

Un certo numero di studi ha scoperto che i supplementi di DHEA aiutano le persone con depressione, obesità, lupus e insufficienza surrenalica. Questo ormone può anche migliorare la condizione della pelle nelle persone anziane e aiuta nel trattamento dell'osteoporosi e dell'osteocondrosi cervicale, atrofia vaginale, disfunzione erettile e alcune condizioni psicologiche. Ma i risultati della ricerca sono misti e spesso contraddittori.

Bassi livelli di DHEA sono associati all'invecchiamento e ad alcune malattie, come l'anoressia, il diabete di tipo 2 e l'HIV. Negli uomini anziani, bassi livelli di questo ormone sono anche associati a una maggiore probabilità di morte. Tuttavia, non è ancora chiaro se l'uso di deidroepiandrosterone aiuti a ridurre il rischio di malattie.

Il DHEA è usato da alcune persone che vogliono "invertire" l'invecchiamento e migliorare l'immunità, la funzione cognitiva e la forza muscolare. La ricerca al momento non supporta questi usi. Il supplemento è stato studiato per il trattamento di altre condizioni, che vanno dalle malattie cardiovascolari e la menopausa alla malattia di Alzheimer. I risultati non erano chiari.

Quanto costa prendere

Non esiste una dose standard di deidroepiandrosterone. Alcuni studi hanno utilizzato capsule comprese tra 25 e 200 milligrammi al giorno, o talvolta anche più elevate, ma ciò dipende dalle condizioni mediche trattate dal paziente. Per consigli su questo problema è necessario consultare un medico..

Puoi prendere DHEA dal cibo

Nessuna fonte di cibo di questo ormone. L'igname selvatico contiene una sostanza simile al DHEA, che viene usato per produrre ormoni nei laboratori. Il corpo produce DHEA, naturalmente, nelle ghiandole surrenali.

DHEA Supplementi anti-età

Poiché il livello di questo ormone diminuisce con l'età, alcuni ricercatori suggeriscono che il reintegro del livello di caduta dell'ormone del tuo corpo possa aiutare nella lotta contro l'invecchiamento. E alcuni piccoli studi hanno riportato effetti positivi dell'anti-invecchiamento sull'uso di integratori di DHEA. Ma una quantità simile di ricerche non ha rivelato alcun effetto.

Secondo il National Institute on Aging e il National Center for Complementary and Alternative Medicine, non ci sono prove scientifiche sufficienti a sostegno dell'idea che il DHEA possa influenzare quanto velocemente invecchia.

Entrambe le agenzie riferiscono che si sa poco sugli effetti dell'uso prolungato di DHEA. E ci sono alcuni dubbi sul fatto che l'uso continuato dei suoi supplementi possa essere dannoso.

Supplementi di DHEA per la salute

Gli integratori di DHEA mostrano alcuni potenziali per alleviare la depressione da lieve a moderata. Ma sono necessarie ulteriori ricerche.

In un piccolo studio di sei settimane, i ricercatori del National Institute of Mental Health hanno scoperto che il trattamento con supplementazione di DHEA ha aiutato ad alleviare la depressione lieve e moderata che si verifica in alcune persone di mezza età. Il DHEA può anche essere efficace nel migliorare la condizione dell'invecchiamento della pelle negli anziani.

Per quanto riguarda altre condizioni, sia nella National Standard che nel National Institute of Health, si dice che i dati non sono chiari e vaghi sul fatto che DHEA abbia significativi benefici nel trattamento di condizioni come:

  • Morbo di Alzheimer
  • Bassa densità ossea
  • Malattie cardiache
  • Cervical Cancer
  • Encefalomielite mialgica / sindrome da stanchezza cronica
  • La malattia di Crohn
  • infertilità
  • Artrite reumatoide
  • schizofrenia
  • Disfunzione sessuale

Sicurezza degli additivi

Possibili effetti collaterali dei supplementi di deidroepiandrosterone possono includere:

Effetti collaterali nelle donne:

  • Gli effetti collaterali minori dell'utilizzo di DHEA comprendono l'acne, la pressione bassa e i cambiamenti della mammella.
  • Riduzione del seno
  • Voce profonda
  • Aumentando le dimensioni dei genitali
  • Periodi irregolari
  • Mestruazioni anormali
  • Pelle grassa
  • Crescita dei capelli
  • Bassa pressione sanguigna
  • acne

Effetti collaterali negli uomini:

  • aggressione
  • Diminuzione delle dimensioni del testicolo
  • Minzione Urgenza
  • Tenerezza o aumento del seno
  • Bassa pressione sanguigna
  • acne

Altri potenziali effetti collaterali:

  • Insufficienza respiratoria acuta
  • ansia
  • Sangue nelle urine
  • Dolore al petto
  • Ritmo cardiaco anormale
  • Brividi, strisciando sul cuoio capelluto
  • vertigini
  • Cambiamenti emotivi
  • fatica
  • mal di testa
  • Aumento del rischio di cataratta
  • insonnia
  • Sudorazioni notturne
  • mania
  • irrequietezza
  • eruzione
  • Aumento di peso

La nuova versione di DHEA, nota come 7-cheto-DHEA, è un sottoprodotto naturale di questo ormone. Poiché il 7-keto-DHEA non viene convertito in ormoni steroidei dal corpo, il rischio di alcuni effetti collaterali ormonali è ridotto.

Sebbene l'aggiunta di 7-cheto-DHEA abbia contribuito alla perdita di peso, alla costruzione dei muscoli e alla stimolazione del sistema immunitario, non sono state fatte sufficienti ricerche per supportare queste affermazioni.

Alcuni di questi effetti collaterali possono essere il risultato del fatto che il DHEA aumenta i livelli di testosterone e di estrogeni nel corpo umano. Gli esperti medici avvertono che poco si sa circa gli effetti a lungo termine dei livelli elevati di ormone.

Gli integratori di DHEA non devono essere assunti per lungo tempo senza consultare un medico.

DHEA e perdita di peso

La versione di supplemento DHEA, nota come 7-keto, è ampiamente raccomandata come un aiuto per ridurre il grasso corporeo e aumentare il metabolismo, integrando con una dieta chetonica. L'idea è che i tessuti del corpo e un metabolismo superiore bruciano calorie in modo più efficiente, il che facilita non solo la perdita di peso, ma anche la conservazione dei risultati.

Sfortunatamente, la maggior parte degli studi effettuati mostrava scarso effetto del DHEA sulla perdita di peso o sull'aumento del metabolismo. È una buona idea parlare con il medico o il nutrizionista prima di investire denaro in un integratore come DHEA per la perdita di peso.

DHEA e prestazioni atletiche

Gli integratori di DHEA sono talvolta utilizzati dagli atleti perché affermano che questo integratore può migliorare la forza muscolare e aumentare le prestazioni atletiche. Questo perché DHEA è un "prohormone" - una sostanza che può aumentare il livello di ormoni steroidei, come il testosterone.

Ci sono poche prove che il DHEA abbia qualche effetto sull'aumento della forza muscolare. Il suo utilizzo è vietato da organizzazioni sportive come la National Football League, la Major League Baseball e l'Associazione Nazionale Sportiva Collettiva.

Ci sono rischi associati all'uso di qualsiasi potenziatore pre-steroide. E più alta è la dose, maggiore è il rischio. Possibili effetti collaterali includono:

  • Rallentamento costante
  • Comportamento aggressivo, noto come "rabbia"
  • Oscillazioni di umore e altri sintomi psicologici.
  • Ipertensione arteriosa
  • Problemi al fegato
  • Cambiamenti di colesterolo

Poiché DHEA può aumentare i livelli di testosterone e di estrogeni, le donne che usano DHEA possono a volte sperimentare effetti collaterali come:

  • Cambio di voce
  • Perdita di capelli
  • Crescita dei capelli facciali

A volte gli uomini possono avvertire sintomi come:

  • Aumento del seno
  • Testicoli compressi
  • Produzione di spermatozoi ridotta

Parlate con il vostro medico

Se stai pensando di usare gli integratori DHEA, ci sono diversi motivi per cui dovresti discuterne prima con il tuo medico:

  • Molte delle affermazioni relative al DHEA sono associate (e possono risultare) a malattie gravi. Queste condizioni devono essere valutate e trattate da un operatore sanitario.
  • L'ormone può interagire con determinati farmaci e, quindi, modificare la loro efficacia.
  • Poiché il potenziale del DHEA include l'aumento dei livelli di ormoni maschili e femminili, gli integratori possono influenzare negativamente i tumori sensibili agli ormoni, come il cancro al seno, alle ovaie o alla prostata.
  • L'uso di additivi speciali di questo ormone comporta un certo rischio e può causare una serie di effetti collaterali, anche se questo di solito si verifica solo alla fine, a un intervallo di dosaggio più alto.

Interazioni farmacologiche con Deidroepiandrosterone

La maggior parte dei farmaci può interagire con gli altri. A causa del ruolo complesso e sfaccettato di DHEA, ci sono un certo numero di potenziali interazioni che possono verificarsi se assunte con altre forme di farmaci.

Gli individui che assumono farmaci nel seguente elenco dovrebbero prestare particolare attenzione e discuterne con il proprio medico di base:

  • Inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE)
  • metformina
  • I tiazolidinedioni
  • alcool
  • Anastrozolo: questo farmaco viene utilizzato per ridurre gli estrogeni; Il DHEA può avere l'effetto opposto, quindi può contrastare l'anastrozolo
  • antidepressivi
  • venlafaxina
  • Mirtazapina (Mirtazapin)
  • Bupropione (Bupropione)
  • antioestrogens
  • antipsicotici
  • Vaccino del Bacillus Calmette-Guérin (BCG)
  • benfluorex
  • Pillole anticoncezionali
  • Bloccanti dei canali del calcio
  • canrenoato
  • Glicosidi cardiaci
  • Agenti leganti Gamma amminobutirrico (GABA)
  • Gefitinib (Gefitinib)
  • Acido glicirretico
  • Liquirizia - il livello di DHEA è aumentato dalla liquirizia, e quindi l'assunzione di DHEA addizionale può aumentare gli effetti collaterali
  • metirapone
  • propranololo
  • soia

Questo elenco non è esaustivo. Parlate con il vostro medico o il farmacista di base se avete dubbi sulla possibilità di interazioni farmacologiche con DHEA.

Controindicazioni

Prestare particolare attenzione quando si utilizza DHEA se almeno uno dei punti seguenti si applica a voi:

  • Rischio maggiore di sviluppare cancro alla prostata, al fegato, al seno o alle ovaie
  • Rischio maggiore di infezioni del tratto urinario
  • Disturbi della tiroide o terapia ormonale per la tiroide
  • diabete
  • Malattie cardiache o aumento del rischio di malattie cardiache
  • Ha avuto un ictus o è stato a rischio di ictus.
  • Bassi livelli di lipoproteine ​​ad alta densità (HDL - colesterolo "buono")
  • Alti trigliceridi
  • Sanguinamento: il DHEA può aumentare il rischio di sanguinamento.
  • Ipertrofia prostatica benigna (BPH)
  • Violazioni di sudorazione - supplementi di questo ormone possono causare un aumento dell'odore quando si suda
  • Ansia o depressione
  • Dolore articolare, disturbo da stress post-traumatico (PTSD) o disturbi del sonno
  • Disturbi immunitari o uso di immunosoppressori
  • Disturbi mentali legati alla mania
  • Si raccomanda inoltre di evitare supplementi di DHEA se un potenziale paziente è in stato di gravidanza o allattamento.

DHEA è una sostanza chimica complessa con molti ruoli. Con ulteriori ricerche, gli scienziati sveleranno indubbiamente i segreti di questo ormone e potrebbero essere in grado di usarlo per il trattamento di molte malattie.

Le ultime notizie sugli ormoni da notizie MNT

  • Gli ormoni vegetali sintetici uccidono le cellule tumorali, fermando il recupero del loro DNA.
  • L'anno scorso, solo negli Stati Uniti sono stati diagnosticati oltre 1,6 milioni di nuovi casi di cancro, la ricerca è pronta a scoprire nuovi trattamenti per questa malattia. Ora un nuovo studio suggerisce che due ormoni vegetali sintetici possono offrire proprio questo.
  • L'ormone sopprime l'appetito per zucchero e alcol.
  • Quando ti senti saturo e soddisfatto di dolci e alcol durante le festività natalizie, è possibile che il tuo fegato ti dica qualcosa, secondo due studi pubblicati sul metabolismo cellulare.

Meglio e più forte con bodytrain.ru

Leggi altri articoli nel blog della Knowledge Base.

Il valore dell'ormone deas e di cosa si tratta?

Quando compare una misteriosa abbreviazione al posto dei soliti nomi di ormoni, una persona ha una domanda: l'ormone DEAS - che cos'è? Il deidroepiandrosterone è un ormone multifunzionale che appartiene al gruppo degli ormoni steroidei ed è un intermedio nel metabolismo del colesterolo e degli steroidi.

Storia della scoperta e dello studio

Lo studio dell'ormone deidroepiandrosterone (DEG) iniziò a metà del 20 ° secolo. Fu isolato per la prima volta dall'urina umana (1937). La sua forma di solfato, DHEAS, fu isolata dall'urina 10 anni dopo. Altri 10 anni passarono prima che la forma libera dell'ormone fosse ottenuta dal sangue mediante il metodo della solvolisi (1954). Il professor Etienne-Emile Beaulieu, ora vicepresidente dell'Accademia delle scienze francese, ha scoperto che l'ormone è sintetizzato nei tessuti delle ghiandole surrenali e circola in alta concentrazione nella circolazione sistemica.

Fino agli anni '90 del XX secolo, l'ormone DGAS era considerato un precursore degli ormoni sessuali maschili (testoterone e androstenedione) e femminile (estradiolo ed estrone). A causa del fatto che la sostanza mostrava proprietà anaboliche e androgene deboli, il suo studio è stato interrotto e l'interesse è stato perso.

Solo dopo l'applicazione di nuovi metodi di analisi (immunoassay radioimmunologico e enzimatico), sono stati ripresi gli studi DEGA e DHEAS in vari media biologici (sangue, urina, liquido cerebrospinale, saliva).

È stato scoperto che l'ormone nelle ghiandole surrenali è sintetizzato esclusivamente nei primati, inclusi gli umani. Ma nel cervello, è determinato non solo nelle scimmie e negli umani, ma anche nei roditori. Inoltre, nei tessuti del cervello dei ratti, la sua quantità è significativamente superiore a quella degli esseri umani. Considerando le importanti funzioni identificate che DEG e il suo solfato (SO4) hanno per il tessuto nervoso, sono state classificate come neurosteroidi.

Nonostante il fatto che dalla scoperta siano state fatte molte ricerche, il suo ruolo biologico e il suo meccanismo d'azione unico non sono stati sufficientemente studiati.

Il meccanismo di sintesi e metabolismo

La sintesi del deidroepiandrosterone e del suo solfato si verifica nella zona reticolare delle ghiandole surrenali. Solo una piccola quantità di ormoni (8-10%) è prodotta da gonadi. Il DEG, come altri steroidi, è sintetizzato dal colesterolo o dall'acetato. Il risultato dello stadio iniziale della biosintesi è pregnenolone (o pregnenolone-SO4 per la forma solfato dell'ormone). La fase successiva è l'aggiunta di un gruppo ossidrile (OH) al pregnenolone nella posizione C17 e la preparazione del precursore diretto dell'idrossiprnolone del DEG-17α. La successiva reazione di idrossilazione si traduce in deidroepiandrosterone.

Il DEG e la sua forma di solfato si trasformano reciprocamente in ormoni. Nel processo di trasformazione, un ruolo importante è giocato dalla solfatasi, che si trova in tutti i tessuti del corpo e sulfotransferasi, che è localizzata principalmente nelle cellule del fegato, del cervello e del tessuto muscolare.

Una maggiore quantità di DEG circolante nel sangue (50-70%) è formata da DHAS. Il trasferimento inverso è ridotto: solo il 15-20% di DGAS si trasforma in una forma libera. Un tale meccanismo di trasformazione costituisce il secondo indovinello scientifico. In che modo questo meccanismo mantiene l'equilibrio giornaliero degli ormoni?

Deidroepiandrosterone è stato trovato per essere il precursore degli ormoni sessuali. In giovane età nelle donne, lo 0,17% della sostanza viene trasformato in estrolo e, durante la menopausa, questa percentuale sale allo 0,58%. La trasformazione dell'ormone in testosterone nelle donne è dello 0,87%, negli uomini - 0,62%.

Questi dati sono validi solo per l'ormone che circola nel sangue. I dati sul contenuto di DEGA e DHAS depositati non sono così studiati. Nelle cellule degli organi bersaglio e del tessuto adiposo, vengono prodotti e accumulati in quantità molto maggiori. Ad esempio, 5 α -deidroepiandrosterone nel sangue è contenuto in una quantità insignificante, ma nelle cellule della prostata ci sono molti di loro. Il ruolo del 5 α-DHT è quello di garantire processi proliferativi nei tessuti della prostata.

Età e differenze di genere

Gli scienziati hanno scoperto che le fluttuazioni della concentrazione di ormone nel sangue umano hanno i seguenti indicatori:

  • DEG massima produzione nei primi 2 mesi dopo la nascita del bambino;
  • 2 mesi - 9-12 anni - declino (fino all'inizio della pubertà);
  • dalla pubertà a 30 anni - un rapido aumento della quantità dell'ormone;
  • da 30 anni fino alla fine della vita - un calo costante ad un tasso di 60 ng / ml all'anno.

Per i ricercatori rimane un mistero il motivo per cui la sintesi di DEG e DHA-SO4 da parte delle ghiandole surrenali all'età di 30 anni è di circa 40 mg / die, che supera significativamente la produzione di cortisolo. C'è un altro modello interessante - la riduzione di DEG e di anrostendenza a livelli praticamente invariati di altri ormoni steroidei - testoterone e cortisolo.

Gli scienziati ritengono che i cambiamenti legati all'età che si verificano nel corpo umano, causano lo squilibrio ormonale DEG / cortisolo. Con l'età, si nota la predominanza del cortisolo, che ha un effetto soppressivo sul sistema immunitario e sui processi distruttivi dell'ippocampo. DEG, d'altra parte, ha un effetto protettivo ed è un antagonista del cortisolo.

Nel sangue periferico, la quantità di DEG supera l'attività degli altri steroidi, compreso il cortisolo. La concentrazione di DHA-SO4 nel plasma sanguigno di uomini sani è 2 · 102 - 10 · 102 volte la quantità di testosterone, e nelle donne è di 5 · 103 - 25 · 103 in più rispetto al livello di estradiolo di 17 p. Durante il periodo di massimo splendore riproduttivo (25-30 anni), la quantità di DHA-SO4 negli uomini è di 6-8 μmol / l. Diminuendo con l'età, entro gli 80 anni la quantità di ormone non supera 1-1,5 μmol / l. Il più alto tasso di caduta è il livello di DEG e il solfato raggiunge nel periodo da 50 a 60 anni.

L'emivita del DEG è di 8-10 ore e la forma libera (non associata alle proteine ​​del sangue) è di circa 30 minuti. La concentrazione di DHEAS durante il giorno non cambia. Le differenze di genere nel contenuto di DHEAS consistono nel fatto che negli uomini l'ormone è del 15-20% in più rispetto alle donne.

Esistono differenze nella concentrazione di DEG e DHEAS a seconda dell'età e del sesso. Pertanto, il contenuto di DEG nel sangue delle giovani donne è superiore a quello degli uomini della stessa età. Al raggiungimento dell'età di 50 anni, le differenze di genere scompaiono. Ma il contenuto di DGAS differisce negli uomini e nelle donne solo dopo gli anni '50. Inoltre, il suo livello negli uomini è più alto che nelle donne. Il deidroepiandrosterone, a differenza dei glucocorticoidi, non ha una specifica proteina di trasporto ed è quasi completamente legato all'albumina. Solo il 10% di esso viene trasportato dalla globulina.

Il ruolo dell'ormone nel corpo

Il livello di DHEA nel plasma sanguigno ha un valore diagnostico. Con il numero di deidroepiandrosterone e testosterone, si può giudicare lo stato della funzione dei testicoli negli uomini e la funzione ovarica nelle donne.

Un'altra funzione del DEG nel corpo umano è la sua capacità di esercitare un effetto protettivo sul sistema nervoso centrale. Studi clinici hanno dimostrato che un basso contenuto di DHAES nel sangue porta a stress, disfunzioni mentali, aumento del numero di depressioni e suicidi tra adolescenti e anziani.

La riduzione della produzione di DEG da parte delle cellule del cervello gliale influenza le funzioni cognitive, la capacità di memoria e la capacità di concentrazione. Bassi livelli ormonali sono noti in pazienti con malattia di Alzheimer, demenza senile. I processi degenerativi nel tessuto cerebrale sono associati alla quantità di ormone libero sintetizzato e circolante e alla sua forma di solfato.

La sindrome di esaurimento prematuro delle ghiandole surrenali è una caratteristica comune di diagnosi del 21 ° secolo. La sua progressione, che si nota all'età di 30 anni, coincide con l'immagine della diminuzione dell'attività di DEG. Allo stesso tempo, l'invecchiamento cellulare e sistemico è significativamente accelerato.

Capire l'importanza dell'ormone deidroepiandrosterone nel corpo di una donna arriva solo ora. In precedenza, i medici hanno lottato con un aumento del livello di DEG e testosterone nelle donne nel periodo postmenopausale, mettendo una diagnosi "terribile" - iperandrogenismo. Come risultato del trattamento ormonale che blocca la sintesi di DHAES, sono emerse varie patologie: obesità, osteoporosi, stati depressivi, sarcopenia e diminuzione della libido. Il basso livello dell'ormone si riflette nell'aspetto della donna: capelli, unghie e pelle soffrono.

Negli uomini, fino a poco tempo fa, si riteneva che la quantità di DGAS avesse un effetto troppo limitato sullo stato androgenico generale, e quindi non attribuiva importanza alle manifestazioni cliniche della carenza di ormone. Ma questo è un ormone multifunzionale che svolge molte funzioni nel corpo:

  • è un neurotrasmettitore (responsabile della memoria, delle emozioni, della resistenza allo stress, del dolore);
  • immunomodulatore (conversione dei linfociti T, modulazione delle interleuchine, come antagonista del cortisolo, ha un effetto antinfiammatorio);
  • antiossidante (è un protettore dei mitocondri, è coinvolto nella sintesi degli ubiquinoni);
  • regolatore del metabolismo dei lipidi e dei carboidrati (attiva la lipolisi, blocca la lipogenesi, aumenta la sensibilità del tessuto insulinico);
  • il precursore degli ormoni sessuali (stimola la sintesi di estrogeni e testosterone, l'ormone della crescita);
  • responsabile della funzione sessuale e della libido;
  • influenza la struttura del corpo;
  • coinvolto nel metabolismo osseo;
  • protegge il sistema vascolare contro l'aterosclerosi.

Diventa chiaro che è necessario determinare il livello dell'ormone, specialmente ad una certa età, per rallentare l'invecchiamento del corpo.

Indicatori del livello di riferimento

Nei laboratori domestici, il livello degli ormoni è stimato con metodi standard di ELISA o RIA, che dà un errore maggiore rispetto agli ormoni steroidei. Nella pratica medica mondiale, il "gold standard" per determinare il livello di DEG e DGPP nel plasma sanguigno è il metodo della spettrometria di cromatazione di massa in tandem. Tuttavia, a causa dell'elevato costo dell'analisi multi-steroide, è difficile trovare un laboratorio in cui tale ricerca venga effettuata.

Ma ancora è necessario portare gli indicatori di riferimento dei livelli di ormone plasmatico. Quindi, la norma nelle donne è 14-430 mcg / 100ml. Per gli uomini, la norma è 20-530 μg / 100 ml. Gli indicatori variano a seconda delle fluttuazioni di età. Ma per ottenere una significativa inibizione dei processi della vecchiaia, è necessario mantenere nel corpo non un livello normale dell'ormone, ma uno ideale. Il livello normale è calcolato come la media della popolazione in assenza di patologie e, di conseguenza, questa cifra è molto approssimativa.

Il livello ideale è 275-400 mcg / 100 ml della forma steroidea dell'ormone per le donne e 350-500 mcg / 100 ml per gli uomini.

Sulla base dei dati sopra riportati, vengono sviluppati farmaci in grado di mantenere il livello plasmatico "ideale" di DEGA e DGAES. In Russia, questi farmaci non sono ancora autorizzati, quindi non ci sono ancora risultati di ricerca oggettivi.

Qual è l'ormone di DEAS nelle donne: la norma, le cause delle deviazioni e i modi per correggere il livello di deidroepiandrosterone

Spesso le donne vanno nel panico se i test ormonali mostrano un aumento dei livelli di deidroepiandrosterone. Molti hanno le informazioni su estradiolo, testosterone, prolattina, progesterone, ma il nome non familiare del regolatore solleva molte domande.

Ormone deasico: cosa c'è nelle donne? Cosa fa lo steroide? Cosa minaccia il corpo con un'alta concentrazione di ormoni sessuali? Il solfato di DHEA influisce sulla gravidanza? Come ridurre il livello del regolatore? Leggi l'articolo e trova informazioni utili.

Cos'è?

Una forma meno attiva di androgeno, il solfato di deidroepiandrosterone è una sostanza steroide, un ormone maschile. Nel corpo femminile, il regolatore è prodotto dalle ghiandole surrenali (circa il 95%), la percentuale minima è prodotta dalle ovaie (quasi il 5%). Con un alto livello di DHEA nella maggior parte dei casi, i medici rilevano la malattia delle ghiandole surrenali.

Perché la formazione del regolatore richiede determinati enzimi. L'ormone del DHEA è formato dal colesterolo, quindi c'è una trasformazione in estrogeno. I risultati dello studio per chiarire i valori di deidroepiandrosterone mostrano l'intensità della secrezione dello steroide in una certa zona: quando il livello di DEA SO4 diminuisce, le ovaie producono la quantità principale del regolatore e quando il livello aumenta, le ghiandole surrenali.

Il periodo di pubertà aumenta la concentrazione di deidroepiandrosterone, ma i tassi più alti sono stati trovati nel feto femminile durante lo sviluppo fetale. Durante la gravidanza, con ogni trimestre successivo, gli indici androgeni diminuiscono. Nelle donne oltre i 30 anni, il regolatore steroideo è ancora più basso.

Alcune donne chiamano DEAA deidroepiandrosterone un ormone, modificando un nome più preciso - DEA C o DEA-SO4 (solfato). Questo momento dovrebbe essere preso in considerazione quando si studia un volantino con i risultati dell'analisi. L'ormone sessuale maschile deidroepiandrosterone ha diverse abbreviazioni: DHEA S, DHEA S, DEA S, DEA SO4.

Ulteriori informazioni sulle cause della cisti ovarica dermoide e sui metodi di trattamento dei tumori.

Sulle cause di bruciore nelle ghiandole mammarie nelle donne, così come i modi per eliminare il disagio, leggere a questo indirizzo.

Il ruolo di DEAS nel corpo di una donna

L'ormone sessuale maschile è necessario per il corretto svolgimento di molti processi fisiologici. La violazione della concentrazione di DEA C influenza la forza della libido.

Esistono altre importanti funzioni ormonali steroidei:

  • regola il flusso del ciclo mestruale;
  • mantiene una buona condizione per capelli e epidermide;
  • fornisce una concentrazione ottimale di estrogeni;
  • rallenta l'invecchiamento del corpo;
  • aumenta la forza dell'immunità;
  • migliora il benessere;
  • durante la gravidanza, fornisce la produzione di estrogeni dalle cellule della placenta;
  • abbassa il livello di colesterolo "cattivo" e trigliceridi;
  • stabilizza il peso corporeo.

Norma di livello ormonale

Per il corretto funzionamento del corpo femminile, il livello di DEA-SO4 dovrebbe essere entro i limiti ottimali. Secondo gli standard internazionali, la deviazione minima è consentita: i risultati possono variare leggermente a seconda dei reagenti e dei metodi di ricerca in diversi laboratori.

Il livello dell'ormone DEAS nelle donne (misurazione in μmol / l) prendendo in considerazione gli indicatori di età:

  • 9-15 anni - da 1 a 9.2;
  • 15-30 anni - dal 2,4 al 14,5.

Dopo trenta anni nel corpo femminile, il livello dello steroide cade:

  • 30-40 anni: da 1,8 a 9,7;
  • 40-50 anni - da 0,66 a 7,2.

Nell'età adulta, i valori sono ancora più bassi:

  • 50-60 anni - da 0,94 a 3,3;
  • dopo 60 - meno di 3.

Indicatori dell'ormone DEAS in gravidanza da parte dei trimestri (misurazione dei valori in μmol / l):

Conseguenze delle deviazioni

Nella maggior parte dei casi, le analisi mostrano un aumento della secrezione dell'ormone DEAS. Il problema non è un'eccessiva concentrazione della sostanza steroide, ma patologie che provocano deviazioni. I livelli di ormoni sessuali tornano alla normalità solo dopo il trattamento per una malattia di fondo.

È importante sapere: nel corpo, il deidroepiandrosterone ha un'attività androgena più debole rispetto ad altri tipi di ormoni steroidei maschili. Nel processo di trasformazione, l'androstenedione e il testosterone sono formati da DEA-SO4, che può portare allo sviluppo di iperandrogenismo sullo sfondo di un eccesso di ormone DEAS.

Quando l'androgeno viene superato, appare un complesso di processi e segni negativi:

  • accumulo di grasso in eccesso;
  • lo sviluppo dell'irsutismo - pelosità patologica nelle donne;
  • l'invecchiamento del corpo è più attivo;
  • il ciclo mestruale è rotto, la concezione non si verifica;
  • una donna diventa irritabile, gli attacchi di panico si preoccupano, i guasti nervosi indicano danni al SNC;
  • durante la gravidanza si verifica con anomalie: il parto pretermine è più probabile che si verifichi, la probabilità di aborto spontaneo è alta.

Una diminuzione prolungata della concentrazione di DEA SO4 provoca:

  • disfunzione surrenale;
  • formazione errata e ritardata delle caratteristiche sessuali;
  • problemi con il concepimento;
  • processo tumorale nella corteccia surrenale.

Quando donare il sangue a un ormone deas

Indicazioni per il test:

  • i medici sospettano un processo tumorale nelle ghiandole surrenali;
  • precedenti gravidanze si sono concluse con aborti spontanei o parto prematuramente;
  • la ragazza è stata rilevata più tardi o all'inizio della pubertà;
  • nel processo di diagnostica complessa, per chiarire il corso delle fasi del ciclo mestruale, per cercare deviazioni nel processo di maturazione dei follicoli;
  • c'è un sospetto di formazione di adenoma ipofisario: l'ormone adrenocorticotropo influisce sulla secrezione di DEAS.

L'analisi del solfato di deidroepiandrosterone ha un valore considerevole nella diagnosi delle malattie delle ghiandole surrenali e della funzione riproduttiva compromessa. Con un eccesso di testosterone, la specifica dei valori DEA-SO4 ci consente di capire quali organi sono interessati dal processo patologico: le ovaie o le ghiandole surrenali.

Preparazione per lo studio

A differenza di altri regolatori, il livello di deidroepiandrosterone non dipende dall'ora del giorno. I medici prescrivono i test al mattino. Per la ricerca hai bisogno di un biomateriale da una vena.

I pazienti devono seguire semplici regole di preparazione:

  • tre o quattro giorni prima dell'analisi, ridurre lo stress fisico e nervoso;
  • per 48 ore prima del test, il sesso è proibito;
  • escludere caffè e alcol durante il giorno. Per evitare indicatori imprecisi durante questo periodo, non si dovrebbero mangiare cibi salati e grassi, nomi con aromi sintetici;
  • Dalla sera hai bisogno di mangiare, ma non molto stretto;
  • smettere di fumare poche ore prima dello studio, preferibilmente la sera;
  • la mattina prima della raccolta del biomateriale è vietato bere e utilizzare qualsiasi tipo di cibo;
  • la fisioterapia, gli studi diagnostici (radiografia, TC, ultrasuoni, risonanza magnetica, scintigrafia dello scheletro, altri tipi di esami) sono proibiti anche prima della visita al laboratorio;
  • Le medicine possono essere assunte dopo aver testato il livello di deidroepiandrosterone.

Il sangue sull'ormone DEAS deve essere assunto in una certa fase del ciclo: da 5 a 7 giorni dopo l'inizio delle mestruazioni.

Cause di deviazioni

Nella maggior parte dei casi, un cambiamento nella concentrazione di deidroepiandrosterone è associato a processi patologici di vario tipo. Un livello significativo di deviazione richiede l'identificazione di fattori stimolanti per la correzione degli indicatori.

L'ormone di DEAS è aumentato - cause:

  • La malattia e la sindrome di Cushing - la formazione della formazione di tumori nelle ghiandole surrenali o nel cervello;
  • sindrome adrenogenitale con deficienza di alcuni enzimi. Sullo sfondo della patologia, c'è una maggiore produzione di steroidi maschili, tra cui DEA-SO4;
  • lo sviluppo di un tumore ormonalmente attivo delle ghiandole surrenali, la formazione produce androgeni;
  • ovaie policistiche con la formazione di molti follicoli sottosviluppati. La conseguenza sono i problemi con il concepimento;
  • secrezione ectopica degli ormoni della corteccia surrenale;
  • cattivo funzionamento della placenta nel periodo da 12 a 15 settimane di gravidanza.

Scopri i sintomi di una cisti endometrioide dell'ovaio destro e come trattare l'educazione senza chirurgia.

Come si manifesta l'iperaldosteronismo e come trattare la secrezione di aldosterone in eccesso è scritto in questa pagina.

Vai a http://vse-o-gormonah.com/vnutrennaja-sekretsija/polovye/zastudila-yaichniki.html e leggi come trattare le ovaie congelate e prevenire lo sviluppo di un processo infiammatorio attivo.

L'ormone del DHEA al di sotto del normale - causa:

  • sviluppo dell'osteoporosi;
  • alcuni tipi di patologie tumorali;
  • Malattia di Addison, contro la quale si sviluppa l'ipofunzione surrenalica;
  • funzionamento scorretto dell'importante ghiandola endocrina - la ghiandola pituitaria.

Regole e metodi di trattamento

Il compito principale è condurre una terapia patologica, sullo sfondo del quale il livello di DEAS aumenta o diminuisce. La natura e la durata del trattamento dipendono dal tipo di malattia rilevata.

Punti salienti della terapia:

  • se viene rilevato un tumore, viene prescritta un'operazione per rimuovere la neoplasia, in caso di un processo maligno, il paziente deve anche sottoporsi a chemioterapia. In caso di diagnosi precoce del tumore, in alcuni casi è consentito il trattamento farmacologico con preparazioni ormonali;
  • in violazione del ciclo mestruale, è necessario superare altri test per chiarire il livello di ormoni quali FSH, testosterone, TSH, prolattina, lyutropina, progesterone, estradiolo, T4, T3. Nei centri di pianificazione familiare, le cliniche di medicina riproduttiva, i medici usano metodi di trattamento moderni ed estremamente efficaci per l'infertilità di varie eziologie;
  • se una donna non sta pianificando una gravidanza, possono essere prescritti preparati ormonali per correggere gli indicatori di deidroepiandrosterone. La tecnica viene utilizzata, come ultima risorsa, se altri metodi di correzione degli indicatori sono inefficaci. La terapia ormonale stabilizza la DEA C, ma non elimina la causa delle deviazioni. Con la conservazione della patologia di fondo, il livello dello steroide dopo un po 'può ancora diminuire o aumentare;
  • Quando alti livelli di solfato di DHEA vengono rilevati nelle donne più vicine alla menopausa, i medici valutano i rischi per la salute. In assenza di gravi deviazioni, i preparati ormonali non sono prescritti: dopo 50 anni, gli indicatori di deidroepiandrosterone diminuiscono gradualmente. In caso di un processo tumorale, il trattamento viene necessariamente effettuato tenendo conto del tipo di formazione (maligna o benigna, che produce ormoni o inattiva);
  • Per stabilizzare lo sfondo ormonale, le donne non devono solo sottoporsi a trattamenti farmacologici o accettare un intervento chirurgico per tumori surrenali o ovarici, ma anche modificare la dieta, stabilizzare lo stato psico-emotivo e abbandonare il duro lavoro fisico e il lavoro eccessivo.

Ormone DHEA

L'ormone DHEA è un ormone androgeno steroide prodotto prevalentemente dalle ghiandole surrenali, e in piccola parte dalle ovaie. Il livello di deidroepiandrosterone nel sangue aumenta quando una persona raggiunge la maturità sessuale, e a trenta raggiunge il suo apogeo e successivamente si estingue in entrambi i sessi. Dall'età di ottanta anni, il corpo produce solo il cinque percento di DHEA, rispetto al livello durante la secrezione di picco. Il deidroepiandrosterone è uno dei principali ormoni del sistema endocrino umano, sulla base del quale ne vengono prodotti altri ventisette.

La regolazione umorale del metabolismo e altri processi della vita umana viene effettuata da ormoni, che sono sostanze biologicamente attive. Il deidroepiandrosterone è chiamato "genitore" di tutti gli steroidi. Una volta rilasciato nel corpo, viene convertito in testosterone, estrogeno e progesterone.

Si ritiene che il deidroepiandrosterone sia una specie di "elisir di giovinezza", in quanto è in grado di rallentare il processo di invecchiamento del corpo. Si riferisce a ormoni maschili, anche se la presenza di deidroepiandrosterone è anche osservata nel corpo femminile. Negli uomini, forma le caratteristiche sessuali, è responsabile della crescita della massa muscolare e della possibilità di una vita sessuale completa.

Solfato di deidroepiandrosterone

Prodotto nel corpo dalla sintesi di colesterolo surrenale (novantacinque per cento) e ovaie (cinque per cento), il deidroepiandrosterone solfato (DHEA-C) è androgeno.

Secondo il suo livello determinare il tasso di attività sintetica androgena delle ghiandole surrenali. In lui non sono state riscontrate fluttuazioni diurne evidenti. È caratterizzato da un basso tasso di clearance, cioè dalla purificazione di fluidi o tessuti biologici. Deidroepiandrosterone solfato, prodotto dal colesterolo surrenale.

Alta crescita del solfato di deidroepiandrosterone nei neonati. Poi cade e più tardi inizia a salire in una persona all'età di sette anni. Il livello più alto di secrezione di deidroepiandrosterone si verifica a trent'anni, quindi il livello inizia a scendere. A ottanta non è prodotto affatto, o prodotto in piccole quantità. L'eccessiva concentrazione di solfato di deidroepiandrosterone è associata a iperfunzione delle ghiandole surrenali.

L'ormone deidroepiandrosterone solfato ha una funzione anabolica. Alcuni atleti prendono il DHEA-C per aumentare e aumentare la massa muscolare, ma il suo uso è proibito negli sport. Nel caso di rilevamento nel sangue di atleta DHEA-C in attesa di squalifica. Sebbene i fatti di squalifica ufficialmente registrati non siano ancora avvenuti.

L'ormone DHEA-C nelle donne è responsabile di molti processi, come le pause mestruali, il desiderio sessuale e la vita sessuale. La sua deficienza o eccesso nel corpo femminile influenza la vitalità, la vita intima e l'umore di una donna. A causa del fatto che la scienza non è a posto, esistono ormoni sintetici che consentono alle donne moderne di ritardare l'invecchiamento, aumentare il desiderio sessuale, diventare madre e migliorare la salute. Le compresse con l'ormone DHEA-C, una volta applicate, calmano il sistema nervoso, migliorano la funzionalità cerebrale, aumentano il tono. Sebbene non siano stati scritti allo scopo di migliorare la vita sessuale, è stata notata anche la loro influenza positiva in quest'area. I farmaci migliorano l'azione del testosterone, che aumenta la vita sessuale attiva. Il solfato di deidroepiandrosterone ha la tendenza a rimuovere i grassi indesiderati, anche se è impossibile definirlo uno strumento eccezionale per questi scopi. Particolarmente efficace è l'uso dell'ormone DHEA-C per le donne in età matura.

Il DHEA-S, che nelle donne è responsabile dei principali processi di gestazione, è anche chiamato ghiandole surrenali ormonali androgeni. È considerato l'ormone della giovinezza. Il DHEA-C più lungo è nel corpo, più tardi inizia la vecchiaia della persona.

Il solfato di deidroepiandrosterone svolge un ruolo importante nella vita umana. La perfezione dell'equilibrio del sistema endocrino è dimostrata dal fatto che nel caso di un cambiamento nel livello di uno degli ormoni, il livello dell'altro nella direzione opposta cambia immediatamente. Quando una persona ha disturbi ormonali, non cambia solo la sua vitalità, ma cambia anche l'aspetto della persona. Questo può manifestarsi in aumento di peso, calvizie, nelle donne - nella crescita dei capelli sul viso e sul corpo.

Livello di Deidroepiandrosterone normale

Per scoprire il livello di deidroepiandrosterone nel corpo, viene effettuata un'analisi - prendono il sangue dalla vena studiata. L'analisi consente:

  • Effettuare la valutazione corretta della funzione surrenale.
  • Determinare con precisione la causa della malattia - con le ghiandole surrenali o la rottura ovarica.
  • Per diagnosticare un tumore o un tumore surrenale e distinguerli da un tumore o da un carcinoma ovarico.
  • Per diagnosticare la sindrome dell'ovaio policistico.
  • Scopri le cause di malattie come l'incapacità di avere figli, l'amenorrea e l'irsutismo.
  • Per diagnosticare e scoprire la causa della mascolinizzazione nelle ragazze e la precedente pubertà dei ragazzi.

Il valore di riferimento, che ha il solfato di deidroepiandrosterone nel corpo, è misurato in unità speciali - microgrammi divisi per decilitro (μg / dl). Varia per diversi sessi ed età. Ad esempio, la norma DHEA nelle donne differisce dalla norma maschile. Sì, e in donne di diverse età - una diversa norma del DHEA. Ad esempio, nelle ragazze di 10-15 anni il tasso è 33,9 - 280 μg / dl. Nelle ragazze 15-20 anni - 65,1 - 368 mg / dl. Nelle donne di 20-25 anni - 148 - 407 mg / dl.

Inoltre, con l'aumentare dell'età (anni):

  • 25-35 - 98,8-340 μg / dl.
  • 35-45 - 60,9-337 μg / dl.
  • 45-55 - 35,4-256 μg / dl.
  • 55-65 - 18,9-205 μg / dl.
  • 65-75 - 09,4-246 μg / dl.
  • Dopo 75 - 154 mcg / dl.

Indicatori della norma del DHEA per gli uomini di età, a partire da un gruppo più piccolo (anni):

  • 10-15 - 24,4-247 μg / dl.
  • 15-20 - 70,2-492 μg / dl.
  • 20-25 - 211-492 μg / dl.
  • 25-35 - 160-449 μg / dl.
  • 35-45 - 88,9-427 μg / dl.
  • 45-55 - 44,3-331 μg / dl.
  • 55-65 - 51,7-225 μg / dl.
  • 65-75 - 33,6-249 μg / dl.
  • Più vecchio di 75 - 16.2-123 μg / dl.

Normale solfato di deidroepiandrosterone ormone per i bambini:

  • meno di 1 settimana - 108-607 mcg / dl.
  • 1-4 settimane - 31,6-431 μg / dl.
  • 1-12 mesi - 3,4-124 μg / dl.
  • 1-5 anni - 0.47-19.4 μg / dl.
  • 5-10 anni - 2,8-85,2 μg / dl.

Succede che l'analisi mostra il tasso di edema delle ghiandole surrenali, ma non c'è secrezione. Quando c'è la sindrome dell'ovaio policistico, il livello può anche essere normale, in quanto questa malattia è intrinseca alle ovaie.

Se il livello di secrezione è superiore al normale, questo può essere la prova di un processo neoplastico delle ghiandole surrenali, del cancro o dell'iperplasia. Il livello di diagnosi non è fatto, ma dice la necessità di ulteriori esami per determinare la causa dello squilibrio ormonale.

Quando il livello di DHEA è inferiore al normale, il suo declino può essere causato da malattie delle ghiandole surrenali, chiamate disfunzione o ipopituitarismo.

Il livello più alto dell'ormone DHEA sta raggiungendo la pubertà, a trenta, e quindi il livello dell'ormone è in costante diminuzione. Quando assume integratori di solfato di DHEA, il suo contenuto nel sangue aumenta.

Risultati dei test per DHEA

Se si stanno preparando a fare analisi per l'ormone deidroepiandrosterone solfato, non mangiano dieci ore prima del test. Non è consentito l'ingresso di acqua con gas. Il grasso, fritto e ricco di cibo iodio è escluso dall'uso. È vietato fumare e bere alcolici. Per le donne dovrebbero trascorrere sette giorni prima della menopausa o dopo di essa. Le analisi dovrebbero essere prese in uno stato calmo. Non raccomandato grave sovraccarico fisico e mentale.

Il medico dovrebbe conoscere tutti i farmaci che ha preso perché influenzano il livello di deidroepiandrosterone. Il livello di deidroepiandrosterone non cambia durante il giorno. È inerente alla stabilità.

Un test per DHEA è prescritto quando:

  • È impossibile determinare i genitali del neonato;
  • le femmine avevano caratteristiche sessuali maschili;
  • prima dei nove anni, il ragazzo cominciò a svilupparsi sessualmente: i suoi genitali aumentavano, la sua voce si mutava, i suoi capelli crescevano in luoghi intimi, la sua altezza e la massa muscolare aumentavano;
  • la donna ha cominciato a mostrare caratteristiche sessuali maschili - i suoi capelli cadono, la sua voce diventa ruvida, il suo petto diminuisce, la sua massa muscolare aumenta e il suo stato mentale cambia;
  • per la valutazione funzionale delle ghiandole surrenali;
  • la sindrome dell'ovaio policistico è sospettata;
  • c'è il rischio di un tumore delle ghiandole surrenali o delle ovaie;
  • le mestruazioni sono disturbate nelle donne;
  • è necessario valutare il lavoro della placenta;
  • sospetta infertilità.

Tabelle di norma di DHEA in mmol / l

Alla nascita, il livello dell'ormone è abbastanza alto. Dopo che cade e inizia ad aumentare quando si verifica la pubertà.

Il livello che l'ormone DHEA ha negli uomini differisce anche nei suoi indicatori per le diverse fasce d'età.

Nelle donne, il deidroepiandrosterone aumenta dalla nascita fino alla comparsa della menopausa. Picco raggiunge durante il periodo mestruale, durante la gravidanza e quando una donna raggiunge l'età di trenta. Dal livello dell'ormone nel corpo dipende dalla vita sessuale di una donna, dal grado della sua attrazione sessuale e dal suo benessere generale.

Non ci sono standard internazionali specifici per la norma DHEA-S, quindi il risultato delle analisi dipende dai metodi e dai reagenti chimici utilizzati dal laboratorio.

Cosa influenza i risultati dell'analisi per DHEA?

Quando il DHEA è elevato: fame, grande sovraccarico fisico ed emotivo, abuso di prodotti del tabacco, uso di danazolo, corticotropina, clomifene. Quando il DHEA viene abbassato - durante la gravidanza, l'obesità, un forte sforzo fisico, stato depressivo; uso di contraccettivi sulla base di ormoni, finlepsina, dexamezatone.

Perché l'ormone DHEA-solfato è elevato:

  • Con la sindrome adrenogenitale. La mancanza di enzimi che sintetizzano gli ormoni nelle ghiandole surrenali porta ad un forte rilascio di androgeni, aumenta anche il livello di solfato di DHEA.
  • Nella sindrome ipotalamo-ipofisaria. La neoplasia cerebrale stimola il lavoro delle ghiandole surrenali.
  • Nella malattia di Cushing, un gran numero di steroidi sono secreti dal neoplasma surrenale.
  • Quando iperfunzione ectopica anormale delle ghiandole surrenali. Accade nel cancro del polmone, del pancreas, della vescica, della sindrome dell'ovaio policistico.
  • Con pubertà prematura ingannevole, nei maschi è causata dalla presenza di una neoplasia o da uno squilibrio degli ormoni delle ghiandole surrenali, mentre c'è una maggiore produzione di androgeni.
  • Nei neonati, particolarmente spesso osservati nei bambini pretermine.
  • Nelle donne durante le mestruazioni, è la protezione contro l'osteoporosi.

Perché il solfato di DHEA dell'ormone si abbassa:

  • funzione surrenalica bassa, progredire della malattia di Addison.
  • diminuzione della funzione della ghiandola pituitaria, a volte con sindrome di Shihan, con panipopituitarismo, tumori ipofisari e ipotalamici.
  • sindrome dell'ovaio policistico.
  • osteoporosi, diminuzione della massa ossea e liquefazione.
  • con abuso di alcol.

Test per DHEA

Il deidroepiandrosterone non è richiesto per l'allenamento speciale. Basta seguire alcune linee guida. Per l'analisi, il sangue viene estratto da una vena. Si raccomanda di non fare colazione. Al mattino puoi bere un po 'd'acqua, ma in ogni caso non gassata.

  • Sebbene il deidroepiandrosterone non abbia fluttuazioni giornaliere, si consiglia di farlo al mattino prima di mezzogiorno. Assicurati di avvertire il medico circa i farmaci che usi e la possibilità della loro cancellazione prima dell'analisi. Si raccomanda di interrompere l'assunzione - desametasone, idrocortisone, prednisone, diprospan, estrogeni, contraccezione pillola. È meglio consultare il medico su questo.
  • Alla sera, cerca di non mangiare troppo, non mangiare cibi grassi e fritti. I prodotti contenenti iodio non sono raccomandati. Non mangiare il giorno prima di fare esami sulle bevande alcoliche. 3-5 giorni prima di donare il sangue per DHEA dovrebbe astenersi dal rapporto sessuale. Se pratichi sport, 3-5 giorni prima di superare il test per DHEA non consentire il sovraccarico fisico. Si raccomanda inoltre di evitare sovraccarichi emotivi e mentali.
  • 1 ora prima della donazione di sangue non può essere fumato. Si raccomanda di eseguire i test prima di qualsiasi procedura medica. Il medico ti aiuterà a trovare il momento ottimale per testare il deidroepiandrosterone. Le donne sono consigliate di fare un'analisi una settimana dopo l'ultima mestruazione. L'analisi della resa del paziente deve essere tenuta a riposo. Il sangue viene prelevato da una vena sul braccio quando il paziente è seduto o sdraiato, dandogli quindici minuti di riposo prima. Sono seguite tutte le regole asettiche e antisettiche.
  • Le donne indicano il giorno della menopausa, e se c'è una gravidanza, allora il suo termine.
  • L'analisi del deidroepiandrosterone può essere ripetuta dopo alcune settimane. Quindi il risultato sarà più affidabile. Non è consigliato cambiare il laboratorio, perché ognuno ha i propri metodi e preparativi. Quindi non otterrai un risultato di test affidabile.

La violazione del background ormonale comporta varie malattie. La nostra condizione generale dipende dal normale equilibrio. Pertanto, i test per l'ormone deidroepiandrosterone devono essere eseguiti come misura profilattica.

I risultati dei test per DHEA diranno agli esperti sullo stato del tuo sesso e ghiandole tiroidee, ghiandole surrenali, ecc. Possono rivelare la malattia dell'embrione di una donna incinta durante la diagnosi prenatale.

Si raccomanda di ripetere l'analisi dell'ormone deidroepiandrosterone, al fine di determinare l'efficacia del trattamento. Si consiglia di farlo 2 settimane dopo la prima analisi.

Domanda risposta

Ormone DHEA-C, cosa c'è nelle donne?

DHEA-C nelle donne è un ormone sessuale androgeno maschile. Dipende da molti processi nel corpo di una donna.

Ormone DHEA-S, per cosa è responsabile per le donne?

L'ormone DHEA-S nelle donne è responsabile di molti processi, come le pause mestruali, il desiderio sessuale e la vita sessuale. La sua deficienza o eccesso nel corpo femminile influenza la vitalità, la vita intima e l'umore di una donna.

Qual è il tasso di DHEA nelle donne?

Il tasso di DHEA nelle donne dipende dalla sua età. La crescita di DHEA nelle donne finisce all'età di trent'anni, dopo che gradualmente svanisce. La tabella delle norme può essere trovata in questo articolo.

DHEA, in quale giorno del ciclo prendere?

Di solito vengono assunti il ​​settimo o l'ottavo giorno, ma è meglio consultare il medico.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

La gonadotropina corionica umana è un ormone che inizia a essere attivamente prodotto nel corpo di una donna dopo la fecondazione dell'uovo e l'inizio di uno stato così bello come la gravidanza.

L'estradiolo è un ormone tipicamente femminile che viene prodotto in grandi quantità ed è responsabile delle caratteristiche fisiologiche e delle funzioni del corpo.

Il progesterone nelle donne nello stato fisiologico è sintetizzato principalmente dal corpo luteo delle ovaie, in una quantità molto minore dalla zona reticolare della corteccia surrenale e durante il periodo di gravidanza dalla placenta.