Principale / Sondaggio

Come prendere Duphaston: istruzioni e recensioni

Duphaston è un farmaco ormonale sintetico di ultima generazione, che è un analogo artificiale del progesterone dell'ormone femminile.

Una caratteristica unica del farmaco è la sua formula chimica, che è quasi identica alla struttura del progesterone naturale dell'ormone. È necessario che il corpo femminile assicuri i cambiamenti biologici associati alla preparazione alla gravidanza e al suo normale svolgimento. La base del farmaco è un ormone progestinico - didrogesterone. Agisce direttamente sul rivestimento dell'utero, eliminando la maggior parte degli effetti collaterali che accompagnano l'uso di altri ormoni sintetici.

In questa pagina troverai tutte le informazioni su Duphaston: istruzioni complete per l'uso di questo farmaco, prezzi medi nelle farmacie, analoghi completi e incompleti del farmaco, nonché recensioni di persone che hanno già usato Duphaston. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico-farmacologico

Il principio attivo del dydrogesterone è un analogo del progesterone naturale. Duphaston è un farmaco ormonale.

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Quanto costa Duphaston? Il prezzo medio nelle farmacie è di 480 rubli.

Rilascia forma e composizione

Compresse rivestite, 10 mg. Su 20 targhe in PVC / Al la bolla. Su 1 PVC / Al alla bolla insieme con l'istruzione per applicazione mettono in un pacco di cartone.

  • 1 compressa rivestita contiene: principio attivo: Dydrogesterone, 10 mg;
  • Eccipienti: lattosio monoidrato, ipromellosa, amido di mais, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato;
  • Scocca: Opadry bianco Y-1-7000 (ipromellosa, polietilenglicole 400, biossido di titanio (El 71)).

Compressa rotonda biconvessa di colore bianco, con bordi smussati, rivestita, con rischio su un lato, con un'incisione "S" sopra il segno "T" su un lato del tablet e "155" sull'altro lato (su entrambi i lati dei rischi).

Effetto farmacologico

Secondo la sua struttura molecolare, proprietà farmacologiche e chimiche, il didrogesterone è vicino al progesterone naturale. Questo elemento non è un derivato del testoterone, non ha effetti collaterali, che sono inerenti a quasi tutti i progestinici sintetici, che sono anche chiamati progestinici androgeni. Il didrogesterone non ha attività glucocorticoide, anabolica, androgenica, estrogenica o termogenica.

Duphaston secondo le istruzioni fa parte di una HRT complessa durante la menopausa, il farmaco mantiene un effetto benefico sul profilo lipidico del sangue da parte degli estrogeni. A differenza degli ormoni estrogeni, che influiscono negativamente sul sistema di coagulazione del sangue, il didrogestron non ha alcun effetto sull'indice di coagulazione. Non ha secondo le istruzioni del farmaco quando pianifica la concezione di un impatto negativo sul fegato, il metabolismo dei carboidrati.

Se assunto per via orale, il didrogesterone influenza selettivamente l'endometrio, questo aiuta a prevenire un aumento del rischio di iperplasia o carcinogenesi a causa di un eccesso di estrogeni. Il medicinale secondo le istruzioni è indicato per il deficit di progesterone endogeno. Duphaston non ha alcun effetto contraccettivo, perché è usato nella pianificazione della gravidanza. Lo strumento rende possibile concepire, garantisce la conservazione della gravidanza durante la terapia.

Indicazioni per l'uso

L'uso di Duphaston è indicato nei casi in cui è presente o si sospetta una carenza di progesterone endogeno, nei casi in cui il suo effetto positivo sia stato clinicamente dimostrato:

  • endometriosi;
  • infertilità dovuta all'insufficienza luteale;
  • aborto minacciato;
  • aborto abituale;
  • sindrome premestruale;
  • dismenorrea;
  • ciclo irregolare.

Inoltre, in combinazione con l'estrogeno Duphaston può essere utilizzato con:

  • amenorrea secondaria;
  • sanguinamento uterino disfunzionale.

Controindicazioni

Non puoi assumere farmaci:

  1. Carenza di lattasi, intolleranza al galattosio e al glucosio, sindrome da malassorbimento;
  2. Periodo di allattamento al seno;
  3. Ipersensibilità al farmaco.

Se un paziente ha una storia di prurito in una precedente gravidanza, Duphaston deve essere usato con cautela.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Secondo le istruzioni, Duphaston durante la gravidanza viene utilizzato secondo le indicazioni.

Poiché il didrogesterone può essere escreto nel latte materno, si raccomanda di interrompere l'allattamento al seno se necessario con il trattamento farmacologico.

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che le compresse "Duphaston" sono assunte per via orale. Il dosaggio del farmaco deve essere conforme alla diagnosi. Il trattamento viene effettuato solo su prescrizione e sotto controllo medico.

  1. Infertilità, che è causata da insufficienza luteale - 1 compressa è prescritta al giorno dal 14 ° al 25 ° giorno del ciclo. Il farmaco viene assunto almeno sei mesi o 6 cicli. Se il concepimento è già avvenuto, allora "Duphaston" dovrebbe essere portato oltre, come nella minaccia dell'aborto.
  2. Endometriosi - dosaggio 10 mg (1 compressa) da 2 a 3 volte al giorno. Inizia dal 5 al 25 giorno del ciclo mensile o dalla ricezione regolare.
  3. Aborto abituale: prendi 1 compressa 2 volte al giorno. Il trattamento dovrebbe continuare fino alla 20a settimana di gravidanza, quindi il dosaggio viene gradualmente ridotto.
  4. Aborto minaccioso: assumere 40 mg (4 compresse) una volta sola. Quindi, 1 compressa dopo 8 ore, finché la situazione non ritorna normale. Se i sintomi iniziano ad aumentare nuovamente, la dose del farmaco deve essere aumentata nuovamente. Ulteriori "Duphaston" devono essere assunti prima delle 12-20 settimane di gravidanza.
  5. Assenza prolungata delle mestruazioni (amenorrea) - trattamento complesso - farmaci contenenti estrogeni, 1 compressa al giorno, a partire dal 1 ° giorno del ciclo. Dall'undicesimo giorno del ciclo, il trattamento è completato con Duphaston. Questi farmaci dovrebbero essere assunti prima del 25 ° giorno del ciclo. L'applicazione è progettata per almeno 3 cicli mestruali.
  6. Mestruazioni dolorose - 1 compressa 2 volte al giorno. L'applicazione è mostrata dal 5 ° al 25 ° giorno del ciclo.
  7. PMS: assegnato 1 compressa 2 volte al giorno. Il trattamento viene effettuato dall'11 ° al 25 ° giorno del ciclo. Il farmaco viene prescritto per un periodo da 3 a 6 mesi.
  8. Ciclo mensile irregolare - il farmaco è prescritto in 1 etichetta. 2 volte al giorno. Duphaston deve essere usato dall'11 ° al 25 ° giorno del ciclo.
  9. La terapia ormonale sostitutiva è prescritta in associazione a 1 compressa estrogenica 1 volta al giorno per 2 settimane nell'ambito di un ciclo di 28 giorni. Di solito la ricezione avviene negli ultimi 14 giorni del ciclo. Se la reazione alla terapia con progesterone non viene rilevata dagli ultrasuoni e non è confermata dai test, la dose deve essere rivista verso l'alto.
  10. Sanguinamento uterino disfunzionale - la dose è 1 tabella. 2 volte al giorno. La durata del trattamento va da 5 a 7 giorni. Siccome la prevenzione di sanguinamento prescrive l'uso della medicina - 1 tavolo. 2 volte al giorno. La terapia viene effettuata dall'11 ° al 25 ° giorno del ciclo.

Effetti collaterali

Durante l'assunzione di Duphaston può sviluppare reazioni avverse:

  1. Il sistema ematopoietico può rispondere a un farmaco con sintomi di anemia emolitica.
  2. Dal lato del sistema nervoso centrale sono possibili vertigini e mal di testa.
  3. Da parte dell'area genitale, a volte si verifica un'emorragia uterina, a volte c'è dolore e gonfiore delle ghiandole mammarie.
  4. Sulla parte della pelle, sono possibili manifestazioni allergiche sotto forma di orticaria, prurito, eruzione cutanea. In casi molto rari, lo sviluppo di tali complicanze come l'angioedema.
  5. In alcuni casi, ci sono problemi con il fegato, espressi in debolezza e malessere, ittero, alcuni pazienti notano che dopo Duphaston, lo stomaco fa male.

Sanguinamento uterino quando si prende il farmaco viene facilmente interrotto aumentando la dose di Duphaston. In caso di reazioni avverse, è necessario consultare il proprio medico, potrebbe essere necessario un aggiustamento della dose e, nel caso di reazioni allergiche, l'abolizione del farmaco.

overdose

Non ci sono segnalazioni di sintomi di sovradosaggio. Se accidentalmente assunto in una dose che è significativamente superiore a quella terapeutica, si raccomanda la lavanda gastrica. Non esiste un antidoto specifico, il trattamento deve essere sintomatico.

Istruzioni speciali

Attualmente non ci sono dati sugli effetti negativi del didrogesterone nell'insufficienza renale cronica.

Un esame clinico approfondito è necessario se un tumore progesterone-dipendente è indicato in una storia (ad esempio, meningioma), così come nel caso della sua progressione durante la gravidanza o durante la precedente terapia ormonale.

Nel caso della nomina di didprogesterone in associazione con estrogeni (ad esempio, per la terapia ormonale sostitutiva), devono essere considerate controindicazioni e avvertenze associate all'uso di estrogeni.

Prima di iniziare la terapia ormonale sostitutiva (HRT), deve essere raccolta una storia completa. Durante il trattamento, si raccomanda di monitorare periodicamente la tolleranza individuale della TOS. Il paziente deve essere informato su eventuali cambiamenti nelle ghiandole mammarie devono essere segnalati al medico. Gli studi che coinvolgono la mammografia dovrebbero essere eseguiti in accordo con lo screening generalmente accettato dei pazienti.

A volte durante i primi mesi di trattamento si può verificare un'emorragia uterina. Se il sanguinamento improvviso si verifica dopo un certo periodo di assunzione del farmaco o dopo un ciclo di trattamento, è necessario esaminare la causa, eseguire una biopsia endometriale per eliminare i cambiamenti maligni nell'endometrio.

Non si devono assegnare le compresse di Duphaston a pazienti con intolleranza al galattosio geneticamente determinata, carenza di lattasi o sindrome da malassorbimento.

Interazione farmacologica

Forse una leggera diminuzione dell'efficacia di Duphaston in parallelo con Rifampicina o Fenobarbital, che colpisce gli enzimi epatici microsomali. Questi farmaci possono aumentare il tasso di trasformazione biologica del farmaco ormonale Duphaston.

Informazioni su incompatibilità di droga di Duphaston con altre informazioni di farmaci fino ad oggi non è stata segnalata.

Con la nomina contemporanea di progestinico con estrogeni, è consigliabile prendere in considerazione le indicazioni e le controindicazioni per quest'ultimo.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni di persone sul farmaco Duphaston:

  1. Anna. Per il trattamento della infertilità prescritto corso Duphaston. Sullo sfondo della droga apparve un forte tordo, ma il ginecologo assicurò che non era da lui. Non c'erano disturbi mestruali prima delle pillole e nei primi 2 mesi di somministrazione il ciclo ha iniziato a saltare da 22 a 28 giorni. Ho bevuto medicine per 6 mesi e la tanto attesa gravidanza non è arrivata.
  2. Marina. Ho incontrato Duphaston per la prima volta mentre stavo trasportando il mio secondo figlio. La prima gravidanza è stata facile, senza complicazioni, ma durante il secondo c'è stata una minaccia di aborto a causa del basso contenuto di progesterone. Si scopre che questo agente ormonale aiuta a rimanere incinta e sostenere la gravidanza, prevenendo il rischio di aborto spontaneo. Ho dovuto prendere il farmaco per un po 'di tempo. Dal momento che la minaccia persisteva, ha visto Duphaston prima della 20a settimana di gravidanza. Il prezzo non è economico, per completare il corso del trattamento, abbiamo dovuto spendere un sacco di soldi. Beh, non puoi farlo per il nascituro. Inoltre, ho notato alcune reazioni avverse. All'inizio, prendere il farmaco non causava alcun disagio, ma poi, dopo che la pillola cominciò a notare un aumento della sonnolenza, alla fine della giornata lavorativa era difficile, voleva costantemente dormire. Forse la droga non è da biasimare, era solo che il corpo ha reagito alla gravidanza in questo modo, ma con il primo figlio non c'era una tale condizione. Alla fine, tutto è finito bene, ho dato alla luce una figlia e Duphaston mi ha aiutato in questo.
  3. Katerina. Buona giornata! Ho deciso a lungo sull'uso di questo farmaco. Leggo le recensioni e, devo dire, per la maggior parte non sono positive. Il farmaco ormonale, inoltre, è completamente sintetico e questo comporta un grande pericolo. Sono d'accordo con tutti coloro che hanno scritto sull'acne indistruttibile, è solo un disastro. Ho bevuto Duphaston solo due mesi e il corpo era sconvolto come dopo una potente terapia ormonale. Ci sono acne rossa, dura, sottocutanea su tutto il viso, ed è doloroso toccarli, non come avere alcun tipo di manipolazione con loro. L'intero collo, specialmente nella zona della ghiandola tiroidea, era coperto da "pelle d'oca", che indica un ovvio fallimento e squilibrio ormonale, la pelle delle mani diventava secca. Circa lo stato depressivo generalmente tace. Ragazze, ovviamente, il corpo di ognuno è diverso e reagisce in modo diverso. Ma come me più con un lato così. Non sono mai stato un sostenitore dell'uso degli ormoni. Ora ho dovuto cedere alla persuasione del ginecologo, da allora non c'è stata gravidanza per un anno.
    Tutta la salute e adorate due strisce!
  4. Eva. Sono stato a doughstone per 3 anni sotto l'insistenza dell'endocrinologo. Una buona droga, e io ero eccezionale, ho perso molto peso. E il mio amico durante la gravidanza è stato prescritto duphaston, ma lei non l'ha usato, e come risultato, ha avuto una ST. Adesso i gomiti mordono. Dopotutto, questo farmaco è molto efficace e non verrà scaricato in questo modo. E ha un buon sapore, non hai nemmeno capito che ho bevuto qualche pillola. E ciò che piace particolarmente è il prezzo.

Secondo le recensioni di donne, Duphaston aumenta la probabilità di concepimento (con una corretta diagnosi e conformità con il regime di trattamento), allevia significativamente i sintomi che appaiono durante la menopausa, è efficace per l'endometriosi, la cisti ovarica e l'ovaio policistico. Dopo il trattamento, la maggior parte dei pazienti stabilizza il ciclo mestruale. Ci sono anche prove dell'efficacia del farmaco nel mioma uterino.

Tra le reazioni avverse descritte dalle donne che hanno assunto Duphaston, le più comuni sono state nausea, dolore addominale, perdita di feci, debolezza generale e aumento di peso. Tuttavia, nonostante gli effetti collaterali indesiderati, le revisioni positive del farmaco sono più comuni.

analoghi

L'analogo più vicino del farmaco è Utrozhestan. È ricco di progesterone naturale, ottenuto da estratti di piante. Questo analogo di Duphaston durante la gravidanza può essere preso. Si presenta sotto forma di compresse e candele. I medici raccomandano di prenderli insieme per ottenere il miglior effetto nella lotta contro l'endometriosi e gli aborti spontanei.

Nelle farmacie, puoi trovare i seguenti analoghi Duphaston:

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Duphaston o Utrozhestan - che è meglio?

Il confronto di questi farmaci suggerisce che entrambi i farmaci hanno indicazioni simili per l'uso. Ma è facile determinare quale sia la differenza: nella composizione di Utrozhestan, a differenza di Duphaston, esiste un progesterone naturale proveniente dalle materie prime delle piante. Ciò che è meglio - Duphaston o Utrozhestan - durante la gravidanza, può essere determinato solo individualmente. Ma Utrozhestan ha anche un effetto sedativo sul corpo.

In alcuni casi, entrambi i farmaci vengono prescritti contemporaneamente durante la gravidanza.

Condizioni di conservazione e durata

Le compresse devono essere conservate in luoghi con un livello minimo di umidità, in confezione originale sigillata. La temperatura di conservazione non deve superare + 30 ° C.

La durata di conservazione consentita è di 5 anni dalla data di rilascio (indicata sulla confezione).

La composizione e i metodi di applicazione Duphaston

Il duphaston della droga è un progesterone sintetico.

Il progesterone naturale è un ormone di tipo maschile prodotto nelle ovaie di una donna. Il suo scopo è preparare il corpo per la gravidanza e preservare il feto fino alla consegna.

Ogni donna, avendo sentito parlare della droga sintetica, si chiede, è dyufaston pillole ormonali o no? Per scoprire la risposta a questa domanda, è necessario sapere come funziona il sistema riproduttivo femminile e quale ruolo giocano gli ormoni.

Di solito, i sostituti ormonali sono fatti sulla base del testosterone naturale dell'ormone maschile, quindi l'agente ha un effetto androgenico. "Duphaston" consiste in una sostanza vicina al progesterone naturale chiamata didrogesterone. Elimina completamente la manifestazione degli effetti androgenici (crescita dei peli di tipo maschile, grossolanità della voce, obesità).

Con l'uso dell'ormone nelle donne, il ciclo mestruale si normalizza, elimina il rischio di aborto spontaneo. Non ha attività termogenica, anabolica, estrogenica, che possiede l'ormone naturale e i preparati preparati.

La composizione del farmaco

Disponibile solo in compresse rivestite su un blister di plastica da 20 pezzi per confezione.

Il principio attivo è il didrogesterone. Ogni compressa contiene 10 mg di ingrediente attivo. Per migliorare l'effetto, sono incluse le seguenti sostanze:

  • Valium;
  • stearato di magnesio;
  • lattosio monoidrato;
  • amido di mais;
  • biossido di silicio colloidale.

Il guscio delle compresse è composto da opadri bianchi Y1-7000. Include biossido di titanio, ipromellosa e glicole polietilenico.

Il tablet ha una forma biconvessa. Ci sono incisioni su entrambi i lati. Da un lato si trova "S T", e dall'altro - "155".

Indicazioni per l'uso

Le compresse di Djufaston sono utilizzate per il deficit di progesterone, manifestate da una varietà di patologie:

  • infertilità, aborto spontaneo;
  • endometriosi;
  • dismenorrea;
  • amenorrea secondaria;
  • violazione del ciclo mestruale;
  • aborto spontaneo;
  • funzione di ovulazione compromessa;
  • sanguinamento uterino;
  • PMS.

L'elenco delle malattie per le quali è prescritto un sostituto sintetico del progesterone è piuttosto ampio.

Controindicazioni

Fino ad ora, le descrizioni degli effetti negativi dopo l'assunzione del farmaco non sono disponibili. Tuttavia, lo strumento non deve essere preso per le allergie agli ingredienti del farmaco e per le sindromi di Rotor e Dabin-Johnson.

Effetti collaterali

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali. Duphaston potrebbe causare:

  • Sonnolenza.
  • Mal di testa.
  • Il suo uso può causare sanguinamento uterino, che viene eliminato aumentando il dosaggio del farmaco.
  • L'effetto collaterale principale di qualsiasi farmaco ormonale è lo squilibrio ormonale.

Il corpo umano è progettato in modo tale da produrre un ormone in ogni organo del sistema endocrino. La sua quantità dipende dal ciclo di vita. Se l'ormone è presente nel corpo, la sua produzione viene ridotta o cessa completamente. Quando si riceve la produzione di "Duphaston" del proprio ormone da parte del corpo luteo viene completamente interrotta. Pertanto, questo strumento dovrebbe essere nominato solo in casi di estrema necessità, quando altri strumenti non possono aiutare.

Precauzioni di sicurezza

Duphaston è un ormone, anche se di origine sintetica. È prescritto solo nei casi in cui il corpo luteo cessa di produrre il proprio progesterone o la sua quantità non è sufficiente per il normale funzionamento del corpo e la conservazione della gravidanza. Ma anche in questi casi, l'agente dovrebbe essere prescritto con estrema cautela.

Utilizzare durante la gravidanza

Alcune donne non possono rimanere incinte a causa della mancanza di progesterone nel corpo. Per compensare la carenza di ormoni, prescrivere una varietà di farmaci, tra cui le compresse "Duphaston". Questo è un analogo del progesterone, creato con mezzi artificiali. La sostanza principale, il diidrogesterone, è vicino nella sua struttura all'ormone naturale. La sostanza prodotta artificialmente può avere lo stesso effetto sul corpo come rimedio naturale.

Se non è possibile iniziare una gravidanza o se il feto non porta il feto, il ginecologo prescrive una serie di test, i cui risultati selezionano il regime di trattamento con progesterone. È lui che è responsabile della conservazione del feto e della capacità di rimanere incinta.

"Duphaston" è un farmaco ormonale che solo un medico dovrebbe prescrivere e nei casi in cui è dimostrata una diminuzione del progesterone nel corpo femminile in laboratorio. Il più delle volte, il rimedio viene prescritto dalla seconda metà del ciclo mestruale e continua fino all'inizio della mestruazione. Se durante questo periodo, la gravidanza non si verifica, il medico rivede il regime di trattamento.

Quando si verifica una gravidanza, è impossibile interrompere bruscamente l'assunzione del farmaco, poiché un forte calo della quantità di ormone può portare a aborto spontaneo. Pertanto, se il concepimento si è verificato, la donna dovrebbe continuare a prendere il farmaco fino a quando il medico lo annulla. Questo accade gradualmente in modo che il corpo possa iniziare a produrre il proprio ormone.

Alcune donne incinte usano l'ormone sintetico durante la gravidanza. Durante questo periodo, potrebbe esserci eccitazione dell'utero. Per rilassarla, nominato "Duphaston". Tuttavia, va tenuto presente che durante la ricezione l'intestino si rilassa anche, le ghiandole mammarie iniziano la preparazione attiva per l'allattamento. Pertanto, un ginecologo può prescrivere progesterone non solo perché una donna possa rimanere incinta, ma anche per preservare il feto, creando condizioni favorevoli per il suo sviluppo.

Intorno alla ventesima settimana, la placenta è così sviluppata che è in grado di sostenere il corpo, producendo ormoni aggiuntivi per salvare la gravidanza. Durante questo periodo, è consigliabile interrompere l'assunzione di progesterone. Questo avviene senza problemi, altrimenti una forte diminuzione degli ormoni porterà ad un aumento del tono dell'utero e al deterioramento della nutrizione della placenta.

Ormone o no

Duphaston è un farmaco ormonale di origine artificiale. Si differenzia dal naturale solo in assenza di effetti androgenici e dal metodo di preparazione. Viene prodotto in laboratorio, a differenza del progesterone naturale, prodotto dal corpo luteo delle ovaie.

Analoghi di "Duphaston"

L'analogo identico del farmaco non esiste. Tuttavia, ci sono diversi farmaci simili.

  • L'analogo principale è il farmaco Utrozhestan. La differenza tra i farmaci nella proprietà del progesterone. In "Duphaston" viene utilizzato il principio attivo di origine sintetica, simile nelle proprietà all'ormone naturale. In "Utrozhestan" ha applicato materia vegetale.
  • Un altro analogo è Inzhestan. I mezzi sono fatti nella forma di soluzioni per iniezioni. Come parte dei mezzi - progesterone.

Decidi quale tipo di farmaco ormonale prescritto, può solo un medico.

La sospensione del farmaco

Non vi è alcuna opinione generale dei medici sull'astinenza da farmaci, ma tutti sono simili in quanto solo un medico dovrebbe cancellare la droga "Duphaston".

In ogni caso, il ginecologo sviluppa individualmente un regime di sospensione ormonale sotto il controllo costante del livello di progesterone nel sangue. Può essere contenuto nella quantità normale, e quindi la cancellazione viene nominata secondo il principio generale, oppure può esserci una leggera deviazione dalla norma al lato maggiore o minore. Con un tale malfunzionamento del sistema endocrino, i farmaci ormonali vengono cancellati secondo schemi speciali sviluppati specificamente per ciascun caso specifico e rigorosamente sotto la supervisione di un ginecologo.

Lo schema può includere la riduzione della dose di una compressa al giorno o di 1/2. Determinare accuratamente il dosaggio, che dovrebbe ridurre la ricezione, può essere solo dopo aver determinato il livello dell'ormone. La procedura di cancellazione potrebbe richiedere diversi giorni o potrebbe richiedere settimane.

Duphaston con insufficienza ormonale

Interruzione del sistema riproduttivo femminile provoca insufficienza ormonale. Allo stesso tempo, il corpo non è in grado di produrre la quantità necessaria di progesterone e altri ormoni necessari per un normale ciclo mestruale. I sintomi di fallimento sono:

  • mancanza di mestruazioni;
  • policistico;
  • periodi scarsi;
  • violazione del ciclo;
  • aborto spontaneo;
  • infertilità;
  • l'obesità.

E queste non sono tutte le manifestazioni cliniche degli effetti della distruzione ormonale.

In caso di violazione della regolarità del ciclo mestruale, il medico può prescrivere non solo Duphaston, ma anche i suoi analoghi. Tuttavia, l'appuntamento è fatto solo quando si conferma la mancanza di progesterone nel corpo. In altri casi, l'ormone non è incluso nel corso del trattamento.

Il trattamento farmacologico per insufficienza ormonale non sempre dà un risultato positivo. In tali situazioni, il medico regola il dosaggio.

Duphaston: ormonale o no, le caratteristiche del farmaco e i vantaggi della sua ricezione

Il farmaco Duphaston è usato nel trattamento di malattie e problemi del sistema riproduttivo delle donne.

Indicazioni per l'uso

Terapia ormonale Duphaston

Il farmaco è sicuro, ma ha ancora una piccola lista di effetti collaterali, nonostante ciò può essere usato con successo per trattare il sistema riproduttivo durante la gravidanza, che è particolarmente importante.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato nella terapia ormonale sostitutiva per minimizzare l'effetto dell'estrogeno sull'endometrio. Ciò è dovuto a fallimenti che sono stati innescati dalla menopausa durante lo stato dell'utero intatto.

Duphaston, come Utrozhestan, è usato per trattare una serie di problemi e fallimenti nel funzionamento del sistema riproduttivo delle donne.

Questi includono:

  • Fallimenti nel ciclo mestruale;
  • Sindrome premestruale;
  • endometriosi;
  • Sanguinamento uterino anormale;
  • Amorrea secondaria;
  • Aborti spontanei ripetuti o aborto minacciato;
  • Problemi con la nascita e l'infertilità del feto.

Duphaston è raccomandato per il trattamento di una varietà di malattie del sistema riproduttivo femminile, incluso il trattamento di donne che portano un bambino.

Tuttavia, le donne in gravidanza dovrebbero osservare la massima cautela e non auto-medicare. L'assunzione del farmaco deve essere effettuata sotto la supervisione di uno specialista e dopo la nascita, durante l'allattamento, si consiglia di interrompere l'assunzione del farmaco.

Regole di ammissione

Prima di iniziare il trattamento, si consiglia di consultare un medico, poiché solo uno specialista può determinare il dosaggio ottimale e la durata della terapia.

Calcolo approssimativo della quantità di farmaci durante la terapia:

  • Endomitriosi: una compressa due o tre volte al giorno;
  • La minaccia di aborto spontaneo - quattro pillole e un'altra pillola, dopo otto ore;
  • Infertilità, provocata da una mancanza di progesterone nel corpo di una donna - due compresse al giorno;
  • Sindrome premestruale - una compressa dall'undicesimo al venticinquesimo giorno del ciclo mestruale;
  • Dismenorrea: due compresse al giorno.

I dosaggi totali non sono indicativi o obbligatori. Il corpo di ogni donna è individuale e solo uno specialista può determinare con precisione la quantità di farmaco che deve essere ingerita per ottenere il massimo effetto.

La composizione del farmaco

La forma di rilascio del farmaco è compresse a forma rotonda. Colore - bianco, sulla parte superiore del tablet copre un guscio speciale. Un pacchetto del farmaco contiene venti compresse.

Principio attivo del farmaco Duphaston

Il principio attivo del farmaco è il didrogesterone, 10 mg di cui è contenuto in ciascuna compressa. Oltre al didrogesterone, il farmaco contiene elementi come:

  • Stearato di magnesio;
  • Amido di mais;
  • Lattosio monoidrato;
  • Valium;
  • Diossido di silicio

Con la terapia farmacologica Duphaston, non vi è alcuna interruzione nel funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale e del fegato.

Inoltre, il farmaco non sopprime il processo di ovulazione e non provoca fallimenti nel flusso del ciclo mestruale. Il fatto che il farmaco non interferisca con il concepimento rende accettabile per il trattamento di coloro che stanno pianificando di avere un bambino o quelli che stanno già portando un bambino.

Controindicazioni

Nonostante il fatto che il farmaco sia estremamente sicuro per il corpo femminile, c'è ancora un elenco di elementi a cui è necessario prestare attenzione prima di iniziare la terapia.

L'adozione di Duphaston non è raccomandata quando:

  • La presenza di reazioni allergiche;
  • Immunità personale dei componenti del farmaco;
  • Sindrome di Rotor e Dabin-Johnson;
  • Violazione del processo di assorbimento nell'intestino tenue;
  • Periodo di lattazione;
  • Intolleranza al glucosio e al galattosio;
  • Bassi livelli di lattasi.

Un numero di controindicazioni sono piuttosto piccole, ma comunque, prima di iniziare la terapia è necessario familiarizzarsi con esso senza fallo.

Nonostante la sicurezza generale, come risultato del trattamento con Duphaston, si possono osservare i seguenti effetti indesiderati, quali:

  • Emicranie sistematiche;
  • Sentirsi assonnato;
  • Malfunzionamenti nel funzionamento del fegato, che possono innescare lo sviluppo di ittero e crampi nell'addome;
  • Sentirsi deboli;
  • In rari casi, anemia emolitica e comparsa di sanguinamento patologico;
  • Sensibilizzazione delle ghiandole mammarie;
  • L'insorgenza di sintomi alveari e prurito;
  • Edema di Quincke ed edema periferico.

Se il paziente, a causa dell'assunzione del farmaco, rileva la manifestazione di uno qualsiasi di questi segni, si raccomanda di riferire immediatamente il problema al medico. Non è raccomandato trattare questi problemi con noncuranza, poiché ciò potrebbe influire negativamente sullo stato di salute.

Droga ormonale o no?

La risposta a questa domanda è estremamente semplice. Al suo centro, Duphaston è un farmaco ormonale, un analogo del progesterone. Ma una differenza importante è il fatto che il principio attivo attivo del farmaco viene prodotto artificialmente in laboratorio. È per questo che Duphaston è privo degli effetti collaterali dei farmaci ormonali naturali:

  • Azione anabolica;
  • Attività termogenica;
  • Effetto androgenico;
  • Azione glucocorticoide;
  • Attività estrogenica;
  • Fallimento nei processi di coagulazione del sangue.

Secondo la struttura molecolare, Duphaston è una medicina ormonale, ma poiché le proprietà dei preparati ormonali naturali sono state artificialmente escluse da esso, sarebbe un errore chiamarlo ormone a tutti gli effetti.

Ma, se Duphaston può ancora essere parzialmente attribuito a farmaci ormonali, dovrebbe contenere qualche parvenza di un ormone naturale? In questo caso, il farmaco contiene didrogesterone, che è quasi identico al progesterone naturale.

Il fatto che Duphaston non causi tali effetti indesiderati indesiderati che il progesterone può causare è spiegato dalla preferenza di questo farmaco per altre sostanze ormonali.

Al rispetto di tutte le regole di assunzione del farmaco, la probabilità di sviluppo di effetti negativi dell'uso del farmaco è ridotta al minimo.

È importante capire che con il mancato rispetto delle regole di assunzione del farmaco o l'interruzione non autorizzata della terapia, la probabilità di effetti avversi o la completa assenza dell'effetto previsto del trattamento aumenta drasticamente.

Duphaston è un farmaco che viene usato per trattare un numero di malattie del sistema riproduttivo. Il farmaco può essere classificato convenzionalmente come ormonale, ma dal momento che il principio attivo attivo viene creato artificialmente, viene privato degli effetti collaterali negativi che hanno i farmaci ormonali naturali.

Ciò che minaccia il trattamento ormonale incontrollato:

Il miglior sito per le mamme sui bambini!

Tutto su neonati e bambini piccoli: nutrizione, salute, sviluppo e cura per i bambini. Articoli da insegnanti professionisti, psicologi, medici e mamme.

pubblicità

L'ormone duphaston? Tutto sul farmaco più popolare per l'infertilità

Che tipo di sostanza è Duphaston

Duphaston - un farmaco popolare che viene prescritto per il trattamento di malattie del sistema riproduttivo femminile. Duphaston è il nome commerciale del farmaco, il principale componente attivo del quale è il diidrogesterone. Il produttore è l'azienda farmaceutica olandese Abbott.

Qual è questa sostanza, una droga ormonale o no? I baffi non crescono da lui e iniziano a ingrassare? Scopriamolo.

Ormonale o no?

Il diidrogesterone è un composto chimico che è un analogo sintetizzato artificialmente del progesterone umano dell'ormone.

Duphaston si riferisce agli agenti ormonali sintetici, vale a dire il progestinico sintetico. È un analogo sintetizzato dell'ormone steroideo endogeno delle ghiandole genitali femminili - il progesterone, che svolge un'ampia gamma di funzioni nel corpo femminile. Forma l'aspetto della donna, regola il ciclo mestruale e assicura l'inizio della gravidanza, controllandone il corso. Inoltre, questo ormone regola in gran parte il metabolismo, colpisce il sistema di coagulazione del sangue, così come molte altre funzioni del corpo. Pertanto, questo farmaco è ormonale ed è ampiamente usato nella terapia ormonale sostitutiva (HRT).

Quali sono le funzioni del progesterone nel corpo femminile?

Duphaston viene prescritto quando una donna ha una diminuzione del proprio livello di progesterone. Con una tale diagnosi, i disturbi in tutte le funzioni del corpo, per i quali il progesterone è responsabile, possono manifestarsi, così come i fallimenti nel livello di altri ormoni sessuali. I sintomi del deficit di progesterone possono essere sia lievi che molto gravi:

  • Fallimenti nel ciclo mestruale
  • Nei casi più gravi - l'assenza di mestruazioni.
  • Problemi che cercano di rimanere incinta
  • Aborto spontaneo di gravidanza, aborti spontanei nelle prime fasi
  • La gravità della manifestazione della sindrome premestruale
  • endometriosi
  • Neoplasie uterine
  • Aumento del rischio di cancro al seno

Con questi sintomi, vengono assegnati dei test che dovrebbero confermare o confutare la mancanza di progesterone nel corpo della donna.
Il trattamento più rapido ed efficace nel caso di una reale mancanza è di compensare la carenza di progesterone, cioè la terapia ormonale sostitutiva. È a questo scopo che gli esperti prescrivono analoghi progesterone sintetizzati artificialmente - progestinici, che includono il farmaco Duphaston.

Di progestinici sintetici, Duphaston è il farmaco di ultima generazione con il minor numero di effetti indesiderati. La molecola del principio attivo attivo (didrogesterone) è simile nella struttura alla struttura della molecola del progesterone umano, quindi si lega ai recettori del progesterone, legandosi selettivamente solo ai recettori uterini. A causa della sua selettività, il farmaco non influisce sul funzionamento di altri organi e non influenza la produzione di altri ormoni, avendo un effetto solo sul sistema riproduttivo, che riduce significativamente il numero di effetti collaterali.

L'impatto di Duphaston sul corpo

Vediamo ora più in dettaglio quali effetti positivi dovrebbe avere la terapia con progesterone sul corpo femminile:

Normalizzazione del ciclo mestruale. Appuntamento con insufficienza ormonale

Poiché il progesterone ha un controllo diretto del ciclo mestruale, le fluttuazioni nel suo livello non possono che influire sul suo andamento. L'accettazione di Duphaston in uno schema specifico aiuta a normalizzare il ciclo, ripristinandone la regolarità. Un bel vantaggio è il livellamento dei fenomeni PMS.

Migliora la capacità di concepire

Il progesterone è l'ormone principale che regola la seconda fase del ciclo mestruale. Dopo l'ovulazione, un aumento dei livelli di progesterone trasforma l'endometrio dell'utero in uno stato di preparazione per l'impianto di un ovulo fecondato. Il progesterone riduce anche la risposta immunitaria della madre al fine di evitare il rigetto del feto e riduce la contrattilità della muscolatura liscia dell'utero, che contribuisce in modo totale al successo della gravidanza dopo la fecondazione.

Pertanto, la mancanza di progesterone è spesso la causa dell'impossibilità di gravidanza e aborti nelle prime fasi. Mantenere il giusto livello dell'ormone con l'aiuto del farmaco elimina questi fattori negativi, con il risultato che l'ovulo fecondato procede con successo all'impianto e normalmente sopravvive alle prime settimane di gravidanza.

Mantenimento della gravidanza precoce

Come hai già capito dal paragrafo precedente, il progesterone aggiuntivo aiuta a mantenere la gravidanza, se procede con una minaccia. Pertanto, Duphaston è spesso raccomandato per le donne che soffrono di sanguinamento e dolore al basso ventre durante le prime settimane di gravidanza.

Prevenzione degli effetti dell'iperestrogenemia

Anche se una donna non vale l'obiettivo di rimanere incinta, lo squilibrio degli ormoni sessuali può causare molti problemi. Il progesterone e gli estrogeni sono i principali ormoni sessuali femminili. Con la mancanza di un ormone, gli effetti del secondo spesso iniziano a predominare. Questo è pieno di fenomeni spiacevoli come l'endometriosi e la comparsa di tumori maligni nell'utero. Duphaston, aumentando il livello di progesterone, riducendo così la quantità di estrogeni.
Malattie causate da un eccesso di estrogeni per cui è indicata la terapia con Duphaston:

  • endometriosi
  • Ovaio policistico
  • Sanguinamento uterino disfunzionale
  • Aborti abituali
  • Come terapia ormonale sostitutiva per prevenire i cambiamenti proliferativi nello strato muscolare dell'utero, nel caso degli estrogeni nel trattamento dei disturbi associati alla menopausa

Tuttavia, un gran numero di storie e miti veritieri e non molto horror sono solitamente associati all'assunzione di farmaci ormonali. Vediamo quale terribile parola "terapia ormonale" minaccia una donna con.

Cresce un baffo? Miti associati a farmaci ormonali.

Quando assumono farmaci ormonali, molte donne temono il verificarsi di effetti collaterali spiacevoli, che possono essere spesso riscontrati in varie fonti. Tuttavia, molti di loro non sono altro che miti.

Inizierò a prendere i farmaci ormonali: guadagnerò troppo peso.
Molte donne temono che l'assunzione di "ormoni" porterà ad un aumento di peso. In parte, questo è vero, perché molti ormoni influenzano direttamente il metabolismo, cioè il metabolismo di grassi, proteine ​​e carboidrati. Il progesterone si riferisce agli ormoni coinvolti nella regolazione del peso. In generale, il progesterone è considerato un ormone della perdita di peso. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che la regolazione ormonale è una cosa complessa e non è ancora stata studiata a fondo, e in ogni caso specifico i risultati possono essere imprevedibili. I test postclinici (e le recensioni di donne che lo assumono) dimostrano che, nella maggior parte dei casi, Duphaston non porta a cambiamenti di peso, sia verso l'alto o verso il basso.

Da droghe ormonali nelle donne voce ruvida, e crescere i baffi.
Questo è vero solo se le donne per qualche ragione hanno bisogno di assumere ormoni sessuali maschili. Duphaston non possiede le proprietà degli androgeni (ormoni sessuali maschili), quindi assumere questo farmaco non influenzerà in alcun modo l'aspetto dei capelli sul corpo, il grossolano della voce, e la donna non inizierà in alcun modo ad acquisire segni maschili. Al contrario, la normalizzazione del progesterone in condizioni normali contribuisce a un aspetto più "femminile".

L'uso di farmaci ormonali è dannoso per il sistema cardiovascolare e può portare all'aterosclerosi.
L'estrogeno ormone femminile svolge una funzione protettiva per il sistema cardiovascolare e aiuta a mantenere basso il colesterolo. A questo si deve il fatto che gli uomini di età compresa tra 40 e 50 anni hanno molte più probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari. E dopo 50 anni, quando la menopausa di solito si verifica nelle donne, il punteggio diventa uguale. Dal momento che la terapia con progesterone riduce il livello di estrogeni associato ad esso nel corpo femminile, potrebbe sorgere una domanda logica - non comporterebbe un aumento del rischio di malattie cardiovascolari?

La risposta a questa domanda è questa: è necessario capire che i preparati a base di progesterone sono prescritti quando c'è una carenza di progesterone e un eccesso di estrogeni nel corpo di una donna. Se sta assumendo Duphaston sotto la supervisione di un medico, allora una diminuzione dell'eventuale estrogeno si verificherà solo a un livello fisiologicamente normale. Quale è una protezione sufficiente per il sistema cardiovascolare.

Quale effetto hanno le pillole ormonali sul feto durante la gravidanza?

Ogni mamma, anche il futuro, tende a preoccuparsi di più di suo figlio piuttosto che di se stessa. Le domande ti si insinuano nella testa: il bambino potrebbe avere disturbi ormonali se la madre prendesse gli ormoni?

Duphaston è presente sul mercato da poco meno di 20 anni e durante questo periodo non si sono verificati disturbi di sviluppo significativi nei bambini le cui madri hanno assunto questo farmaco durante la gravidanza. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che 20 anni non sono molto lunghi e che ogni farmaco deve essere prescritto solo nel caso "quando il beneficio atteso supera il danno potenziale". L'appuntamento irragionevole di duphaston nelle prime fasi della gravidanza "per la prevenzione", ovviamente, non può essere giustificato in alcun modo.

Duphaston aiuta a rimanere incinta e contribuisce al normale corso della gravidanza, solo se la donna soffre di una mancanza di progesterone.

La decisione sulla necessità di usare Duphaston durante la gravidanza è presa esclusivamente dal ginecologo sulla base della storia del paziente, dell'esame e dei risultati delle proiezioni biochimiche. Sulla base dei dati, nel caso in cui sia stabilita una carenza di progesterone endogeno, il medico sceglie il dosaggio del farmaco, il regime e il trattamento per Duphaston, poiché è il progesterone che è responsabile della conservazione del feto e della stessa capacità di concepimento.

Se una donna riesce a rimanere incinta durante il trattamento con Duphaston, non deve interrompere bruscamente l'assunzione del farmaco. L'abolizione del farmaco deve essere attentamente monitorata dal medico curante. Se interrompe bruscamente l'assunzione del farmaco, il livello degli ormoni può cambiare improvvisamente, il che spesso porta a aborto e aborto spontaneo. L'abolizione del farmaco dovrebbe avvenire senza intoppi e gradualmente, in modo che il corpo stesso inizi a produrre ormoni endogeni. In alcuni casi, il farmaco viene assunto durante la gravidanza, per il suo mantenimento. Anche Duphaston si prende per rilassare l'utero, la cui eccitazione può portare a un aborto spontaneo.

Va tenuto presente che in aggiunta a questo, il farmaco ha un effetto rilassante sull'intestino e aiuta le ghiandole mammarie a iniziare una preparazione attiva per l'allattamento.

Dopo la ventesima settimana, la placenta è già sufficientemente sviluppata per mantenere indipendentemente il funzionamento del feto e per produrre i propri ormoni, al fine di aiutare a mantenere la gravidanza. Pertanto, se non ci sono controindicazioni rigorose, il medico prescrive una riduzione graduale del dosaggio del farmaco e gradualmente lo cancella completamente.

Effetti collaterali di Duphaston

Duphaston, come qualsiasi altro farmaco, ha una serie di effetti collaterali. La maggior parte di questi non richiede l'interruzione immediata del farmaco o l'intervento farmacologico. Tuttavia, se gli effetti collaterali ti causano un forte disagio, dovresti consultare un medico.

  • Immunità: può causare reazioni allergiche
  • Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, sviluppo di attacchi di emicrania.
  • Da parte del fegato: disturbi minori del normale funzionamento del fegato, debolezza, malessere, ittero epatico, dolore allo stomaco.
  • Da parte dei genitali: a volte la comparsa di emorragia da rottura, che vengono fermati assumendo dosi più elevate del farmaco, aumentata, a volte dolorosa, la sensibilità delle ghiandole mammarie.
  • Per la pelle: eruzioni cutanee, prurito, orticaria, gonfiore del tessuto sottocutaneo.
  • Da parte del sistema ematopoietico: l'anemia emolitica è molto raramente possibile.

È possibile iniziare a bere da solo o interrompere l'assunzione di Duphaston?

No. L'auto-somministrazione del farmaco è rigorosamente controindicata. L'uso erroneo di qualsiasi farmaco ormonale può non solo aumentare il fallimento ormonale, ma anche causare nuovi problemi che non c'erano prima dell'inizio del farmaco. Prima di prescrivere, il medico deve condurre una serie di test di laboratorio che dovrebbero rivelare una carenza di progesterone. E solo dopo aver ricevuto i risultati, il medico prescrive il farmaco e seleziona il dosaggio individuale e il regime di trattamento, nonché la durata del corso.

Anche l'auto-ritiro del farmaco è controindicato, poiché un brusco cambiamento nei livelli ormonali può portare a un nuovo fallimento ormonale, che può annullare tutti gli effetti positivi ottenuti assumendo il farmaco. Pertanto, l'abolizione del farmaco dovrebbe avvenire gradualmente, sotto la stretta supervisione di un medico che deve monitorare i cambiamenti nei livelli ormonali.

conclusione

Il farmaco "Duphaston" aiuta a risolvere i problemi del sistema riproduttivo femminile causati dalla mancanza di progesterone endogeno. È una scelta eccellente per la terapia ormonale sostitutiva. Tuttavia, per prendere questo farmaco è prescritto solo da un medico.

Duphaston è un farmaco ormonale o meno

A causa del fatto che Duphaston è stato ampiamente utilizzato nel trattamento delle condizioni patologiche e delle malattie associate a un equilibrio compromesso del sistema ormonale, molte donne si chiedono: Duphaston è un farmaco ormonale o no? Per ottenere una risposta, è necessario comprendere le sue componenti e le peculiarità dell'impatto.

In cosa consiste il farmaco e quali indicazioni ha per l'uso

Questo medicinale è a base di didrogesterone - una sostanza il più vicino possibile al progesterone naturale, ma è anche un analogo sintetico. Il progesterone non è derivato dall'ormone maschile, ma si basa su reazioni chimiche artificiali.

Vedi anche: Come usare il farmaco ormonale "Angelique" durante la menopausa

A causa di questa origine, non ha un carico anabolico, estrogenico, androgenico o termogenico sul corpo. Ne consegue che la questione relativa al fatto che un ormone della droga, Duphaston, sia ormonale o no, non può essere risolta in modo inequivocabile in senso affermativo.

Le caratteristiche comuni includono:

  • forma della compressa;
  • è usato sia per risolvere problemi riproduttivi sia per trattare alcune malattie ginecologiche;
  • lascia che anche le donne incinte lo ricevano;
  • quasi privo di effetti collaterali, a differenza dei farmaci ormonali, che hanno indicazioni simili per l'uso.

Sicuramente ora, molti lettori stanno pensando se ottengono o meno droghe pesanti. Non si può dire che si stanno riprendendo da esso, ma il corpo di ognuno di noi è individuale e può reagire in modo diverso all'assunzione di questo tipo di droghe. Ma con un dosaggio adeguatamente selezionato di un tale effetto negativo non dovrebbe essere.

Questo farmaco è prescritto dai medici come variante della terapia sostitutiva. È stato notato che ha un effetto positivo sull'endometrio, la composizione lipidica del sangue, che rende possibile utilizzarlo efficacemente nelle donne in menopausa. Gli aborti spontanei o gli aborti spontanei sono esclusi al momento della sua somministrazione, poiché il farmaco crea una sorta di barriera che impedisce tali fenomeni.

Lo scopo della sua applicazione, come già accennato, è piuttosto ampio. In primo luogo, la convenienza è associata ad una produzione insufficiente di progesterone naturale. Inoltre, le pillole ormonali "Duphaston" sono prescritte a pazienti con patologia della funzione riproduttiva, che è provocata da uno squilibrio a livello ormonale. Come hai capito, la domanda "è possibile rimanere incinta usando questo farmaco?" È chiaro, ovviamente.

Numerose recensioni di ginecologi e specialisti della fertilità testimoniano il suo uso efficace con:

  • endometriosi (crescita eccessiva dell'endometrio, che causa forti emorragie);
  • varie forme di infertilità;
  • minacce associate a aborti abituali o aborti spontanei;
  • varietà pesanti di PMS;
  • amenorrea o fallimento del ciclo mestruale;
  • tipo di sanguinamento uterino disfunzionale.

Il farmaco viene anche utilizzato nella pianificazione della gravidanza, ma solo dopo il coordinamento delle azioni con il ginecologo.

Effetto di farmaci e controindicazioni

Assolutamente qualsiasi farmaco ha un effetto sul corpo, e che tipo di esso sarà, a volte dipende dal paziente. Il metodo di utilizzo di "Duphaston" è il seguente: 10 mg 2 volte al giorno nell'intervallo dall'11 ° al 25 ° giorno del ciclo. Più spesso è prescritto in combinazione con estrogeni, che viene assunto 1 volta al giorno da 1 a 25 giorni del ciclo.

Alcuni effetti collaterali sono possibili:

  1. Scarica abbondante nel mezzo del ciclo.
  2. L'aspetto delle secrezioni di colore marrone.

È necessario prestare particolare attenzione al fatto che gli agenti ormonali non sono contraccettivi, ma ci sono delle eccezioni. Istruzioni "Duphaston" descrive chiaramente che non è un contraccettivo, il che significa che i rapporti sessuali non protetti possono portare alla gravidanza.

La cosa più triste è che molte donne e ragazze iniziano a prendere questo farmaco da soli. Al centro di questo fenomeno ci sono i consigli e le opinioni di conoscenti che hanno affrontato "Duphaston" e lo raccomandano vivamente. Per fare questo è estremamente pericoloso e indesiderabile, soprattutto senza una corretta diagnosi. Di conseguenza, la principale controindicazione è l'automedicazione, che può portare alla completa scomparsa delle mestruazioni e ad altri processi irreversibili.

Riassumendo, vorrei dire quanto segue. In accordo con la struttura molecolare, la composizione chimica e i fattori di uso medico, Duphaston è quasi completamente analogo all'ormone naturale. Ma una certa parte della struttura è stata rimossa da esso e il numero di possibili effetti è stato ridotto, il che non gli consente di essere incluso tra i medicinali ormonali.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Il diabete con il tempo causa molte complicazioni pericolose. Spesso, possono essere la causa dell'ospedalizzazione e della morte del paziente, o un significativo deterioramento della sua qualità di vita e di salute.

La prima cosa che deve essere fatta è capire che qualsiasi olio è, in primo luogo, olio vegetale e tutti i benefici di qualsiasi olio sono concentrati in questo grasso, o piuttosto nella sua composizione chimica.

Nel diabete di tipo 2, è necessario un monitoraggio costante dei livelli di zucchero nel sangue. Per la normalizzazione dei farmaci ipoglicemizzanti sono disponibili in compresse.