Principale / Ipoplasia

Ipogonadismo ipogonadotropo

La mancanza di ormoni sessuali si chiama ipogonadismo. Negli uomini, questa malattia è associata a insufficiente secrezione di androgeni, e nelle donne - estrogeni. Quando le manifestazioni di ipogonadismo della malattia si riferiscono principalmente alla sfera sessuale e alle capacità riproduttive. Inoltre, la mancanza di ormoni sessuali provoca cambiamenti nel metabolismo e nei disturbi funzionali di vari organi e sistemi.

Ormoni sessuali

Gli steroidi sessuali negli adulti si formano principalmente nelle gonadi. Nelle donne, la fonte di estrogeni è le ovaie, negli uomini, la fonte di androgeni è i testicoli.

L'attività della sintesi degli steroidi sessuali è regolata dalle regioni centrali del sistema endocrino. Nella ghiandola pituitaria vengono secrete le stimolanti gonadotropine.

  • FSH - ormone follicolo-stimolante;
  • LH - ormone luteinizzante.

Entrambi gli ormoni supportano il normale funzionamento del sistema riproduttivo negli adulti e contribuiscono al suo corretto sviluppo nei bambini.

La gonadotropina follicolo-stimolante causa:

  • accelera la maturazione delle uova nelle donne;
  • stimola la sintesi di estrogeni nelle ovaie;
  • lancia la spermatogenesi negli uomini.
  • stimola la sintesi di estrogeni nelle ovaie;
  • responsabile dell'ovulazione (il rilascio di un uovo maturo);
  • attiva la produzione di testosterone nei testicoli.

L'attività della ghiandola pituitaria è soggetta alla regolazione dell'ipotalamo. In questa sezione del sistema endocrino vengono prodotti ormoni di rilascio per LH e FSH. Queste sostanze aumentano la sintesi delle gonadotropine.

Il primo di essi stimola principalmente la sintesi di LH, il secondo - FSH.

Classificazione dell'ipogonadismo

La mancanza di steroidi sessuali nel corpo può essere causata da danni all'ipotalamo, all'ipofisi, alle ovaie o ai testicoli.

A seconda del livello di danno, ci sono 3 forme della malattia:

  • ipogonadismo primario;
  • ipogonadismo secondario;
  • ipogonadismo terziario.

La forma terziaria della malattia è associata a danno all'ipotalamo. Con una tale patologia, gli ormoni rilascianti (lyuliberin e folliiberin) non vengono prodotti in quantità sufficiente.

L'ipogonadismo secondario è associato a funzionalità ipofisaria compromessa. Allo stesso tempo, le gonadotropine (LH e FSH) non sono più sintetizzate.

L'ipogonadismo primario è una malattia associata alla patologia delle gonadi. In questa forma, i testicoli (ovaie) non possono rispondere agli effetti stimolatori di LH e FSH.

Un'altra classificazione della carenza di androgeni ed estrogeni:

  • ipogonadismo ipogonadotropo;
  • ipogonadismo ipergonadotropo;
  • ipogonadismo normogonadotropico.

L'ipogonadismo normogonadotropico si osserva nell'obesità, nella sindrome metabolica, nell'iperprolattinemia. Secondo i dati diagnostici di laboratorio, in questa forma della malattia, si osservano livelli normali di LH e FSH, una diminuzione di estrogeni o androgeni.

L'ipogonadismo ipergonadotropico si sviluppa quando i testicoli (ovaie) sono colpiti. In questo caso, l'ipofisi e l'ipotalamo secernono una quantità maggiore di ormoni, cercando di attivare la sintesi degli steroidi sessuali. Di conseguenza, nelle analisi viene registrato un aumento della concentrazione di gonadotropine e un basso livello di androgeni (estrogeni).

L'ipogonadismo ipogonadotropo si manifesta con la contemporanea diminuzione dei livelli ematici di gonadotropine e steroidi sessuali. Questa forma della malattia si verifica con danni alle regioni centrali del sistema endocrino (ipofisi e / o ipotalamo).

Pertanto, l'ipogonadismo primario è ipergonadotropo e secondario e terziario - ipergonadotropico.

L'ipogonadismo primario e secondario può essere una condizione congenita o acquisita.

Eziologia dell'ipogonadotismo ipogonadotropo

L'ipogonadismo secondario può svilupparsi per una serie di motivi.

Le forme congenite sono associate a:

  • Sindrome di Callman (ipogonadismo e deficit olfattivo);
  • Sindrome di Prader-Willi (patologia genetica che combina obesità, ipogonadismo e scarsa intelligenza);
  • Sindrome di Lawrence-Moon-Barde-Beadle (patologia genetica che combina obesità, ipogonadismo, degenerazione del pigmento retinico e scarsa intelligenza);
  • Sindrome di Maddoc (perdita delle funzioni gonadotropiche e adrenocorticotrope della ghiandola pituitaria);
  • distrofia adiposogenitale (una combinazione di obesità e ipogonadismo);
  • ipogonadismo idiopatico (causa sconosciuta).

L'ipogonadismo idiopatico isolato può essere associato ad effetti avversi sul feto al momento dello sviluppo fetale. Eccessiva gonadotropina corionica nel sangue della madre, disfunzione della placenta, intossicazione e esposizione ai farmaci possono influire negativamente sulla ghiandola pituitaria e sull'ipotalamo. Successivamente, questo può portare a ipogonadismo ipogonadotropo. A volte c'è una forte diminuzione nella sintesi di solo uno degli ormoni (LH o FSH).

L'ipogonadismo secondario acquisito può essere causato da:

  • grave stress;
  • mancanza di nutrizione;
  • un tumore (maligno o benigno);
  • encefalite;
  • traumi;
  • chirurgia (ad esempio, rimozione di adenoma pituitario);
  • radiazione di testa e collo;
  • malattie sistemiche del tessuto connettivo;
  • malattie vascolari del cervello.

Manifestazioni della malattia

L'ipogonadismo congenito provoca una violazione della formazione degli organi genitali e della mancanza di pubertà. Nei ragazzi e nelle ragazze, la malattia si manifesta in modi diversi.

L'ipogonadismo ipogonadotropico congenito negli uomini porta a:

  • sottosviluppo dei genitali;
  • mancanza di spermatogenesi;
  • La sindrome;
  • ginecomastia;
  • la deposizione di tessuto adiposo sul tipo femminile;
  • l'assenza di caratteristiche sessuali secondarie.
  • i genitali esterni sono sviluppati correttamente;
  • le caratteristiche sessuali secondarie non si sviluppano;
  • osservato amenorrea primaria e infertilità.

Negli adulti, la perdita della secrezione di LH e FSH può portare a una parziale regressione delle caratteristiche sessuali secondarie e alla formazione di infertilità.

Diagnosi della malattia

L'ipogonadismo secondario può essere sospettato nei bambini e negli adulti con disturbi caratteristici nel sistema riproduttivo.

Per confermare la diagnosi viene effettuata:

  • esame esterno;
  • Ultrasuoni dei testicoli negli uomini;
  • Ecografia pelvica nelle donne;
  • esame del sangue per LH e FSH;
  • analisi degli ormoni rilascianti (luliberina);
  • esame del sangue per androgeni o estrogeni.

Negli uomini, lo sperma può essere esaminato (con una stima del numero e della morfologia dei gameti). Nelle donne, la maturazione delle uova viene monitorata (ad esempio utilizzando test di ovulazione).

Set ipogonadismo secondario, se rilevato bassi livelli di FSH, LH, androgeni (estrogeni).

Trattamento ipogonadismo

Il trattamento viene effettuato da medici di diverse specialità: pediatri, endocrinologi, urologi, ginecologi e specialisti della riproduzione.

Nei ragazzi, il trattamento deve iniziare non appena viene rilevata la malattia. Nelle ragazze, l'ipogonadismo viene corretto da 13-14 anni (dopo aver raggiunto l'età ossea di 11-11,5 anni).

L'ipogonadismo negli uomini viene regolato con l'aiuto di farmaci con attività gonadotropica. La terapia esogena con testosterone non ripristina la propria spermatogenesi e la sintesi degli steroidi sessuali.

La scelta di un farmaco specifico per proteggere contro la forma di carenza. Le preparazioni di gonadotropina corionica sono più spesso utilizzate. Questa sostanza è efficace nel trattamento della carenza di LH o della riduzione combinata di due gonadotropine. La gonadotropina corionica è utilizzata nell'ipogonadismo secondario idiopatico, nelle sindromi di Maddoc e Callman, nella distrofia adiposogenitale.

Se il paziente è carente di FSH, allora è indicato il trattamento con altri farmaci - gonadotropina della menopausa, gonadotropina sierica, pergonal e così via.

Nelle donne, il trattamento è effettuato:

  • gonadotropina corionica umana;
  • clomifene;
  • gonadotropina della menopausa;
  • pergonalom;
  • estrogeno e progesterone.

Clomifene stimola la sintesi delle gonadotropine nella ghiandola pituitaria. Ormone corionico, gonadotropina della menopausa e sostituto pergonale di LH e FSH. Estrogeni e progesterone sono usati con cautela. Questi ormoni hanno un effetto schiacciante sulla ghiandola pituitaria. Ma sostituiscono con successo gli ormoni ovarici naturali.

Inoltre, viene eseguita la correzione dei disturbi sistemici associati alla carenza di androgeni ed estrogeni. I pazienti possono richiedere un trattamento per l'osteoporosi, l'obesità, la depressione, ecc.

Ipogonadismo ipergonadotropo negli uomini, moderni metodi di trattamento

A volte puoi sentire la definizione di "ipogonadismo ipergonadotropico". Cosa c'è dietro a termini medici così complessi? In realtà, questo suggerisce che il corpo ha un funzionamento compromesso del sistema riproduttivo. Che cosa causa la malattia e quali sono le conseguenze? Cosa fare se viene diagnosticato un uomo?

Qual è l'essenza della malattia

Gli organi maschili sono necessari non solo per l'esecuzione della funzione sessuale e della procreazione. Il sottosviluppo o la mancanza di testicoli porta a una serie di malattie di natura completamente diversa. Con la loro rimozione, il rischio di eventi avversi aumenta molte volte. Ai vecchi tempi, gli eunuchi non erano distinti dalla salute e dalla longevità.

L'ipogonadismo ipergonadotropico negli uomini è una patologia dei testicoli, che produce una quantità insufficiente di ormoni sessuali. La malattia spesso va di pari passo con lo sviluppo delle caratteristiche sessuali e degli organi. Esistono malfunzionamenti nei processi metabolici dei grassi e delle proteine.

Possibili violazioni del cuore, dei vasi sanguigni e del sistema osseo, le manifestazioni urologiche immediate sono:

  • diminuzione della libido
  • bassa motilità degli spermatozoi
  • infertilità maschile
  • sottosviluppo delle caratteristiche e degli organi sessuali primari
  • malattie della prostata

Si trovano anche termini equivalenti come la carenza di androgeni e l'insufficienza testicolare. Può verificarsi non solo nelle donne, ma anche negli uomini. Molti casi di malattia nella pratica non vengono diagnosticati. Secondo le statistiche ufficiali, circa l'1,5% della popolazione maschile soffre di questa sindrome.

Le conseguenze dell'ipogonadismo possono essere le seguenti:

  • obesità (la figura inizia ad assomigliare alla femmina)
  • comparsa di placche aterosclerotiche
  • malattia coronarica
  • fragilità ossea, osteoporosi
  • completa sterilità
  • violazione della potenza
  • diminuzione del desiderio sessuale
  • disfunzione erettile

La mancanza di una corretta diagnosi porta al fatto che molti pazienti non ricevono il trattamento necessario. Di conseguenza, la salute si deteriora e la qualità della vita diminuisce. I problemi non devono vergognarsi e iniziare immediatamente a prendere provvedimenti.

classificazione

Esistono diversi tipi di ipogonadismo. Hanno diverse ragioni e carattere. Ecco i due principali:

Ipergonadotropico (primario)

Consiste nel ridurre la funzione dei testicoli, che porta a un sottosviluppo di organi e alla produzione insufficiente di androgeni.

Ipogonadotropico (secondario)

Con una tale malattia in una certa area del cervello (ipotalamo o ipofisi), la capacità di produrre ormoni importanti, necessari per il corretto funzionamento del sistema riproduttivo, è ridotta o del tutto assente. Può essere accompagnato da disturbi mentali.

A sua volta, l'ipogonadismo ipergonadotropico primario negli uomini ha le sue sottospecie.

Forma congenita

Si verifica a causa di anomalie congenite dello sviluppo. Si verifica in rari casi ed è più difficile da trattare.

Modulo acquistato

Si sviluppa a causa della presenza di tumori o malattie infettive, processi infiammatori, lesioni. Il sistema riproduttivo inizia a "rallentare" dall'età in cui è stata acquisita la malattia.

Inoltre, l'ipogonadismo varia a seconda dell'età in cui è sorto.

embrionale

La posa impropria dei genitali avviene nel grembo materno. Succede che i testicoli non scendono nello scroto (criptorchidismo) o sono completamente assenti (anorchismo).

dopubertatnogo

Si verifica prima della pubertà. C'è un lieve sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie, anche gli organi sessuali sono sottosviluppati, le proporzioni dei corpi sono violate. Le persone con questa diagnosi hanno un aspetto infantile.

Postpubertal (età)

Può verificarsi dopo la pubertà, spesso in età adulta. Può essere caratterizzato da una diminuzione dei livelli di testosterone, impotenza, interruzione dei vari sistemi corporei.

La forma più comune è il sottotipo di età. Secondo gli studi, la malattia può colpire più del 10% della popolazione adulta. I livelli di testosterone iniziano a diminuire del 2-3% già da 30-35 anni.

Prima si verifica la malattia, si verificano i cambiamenti precedenti. Le misure devono essere prese il più presto possibile.

Cause di ipogonadismo ipergonadotropo

Non è sempre possibile prevenire la malattia. Spesso i fattori provocatori non dipendono dalla persona.

Per l'ipogonadismo primario congenito, ci possono essere i seguenti motivi:

  • anomalie genetiche e danni
  • sottosviluppo congenito di organi e ghiandole (anorchismo, criptorchismo)
  • invalidità di testicoli o canali seminali
  • interruzioni autoimmuni avvenute a livello dello sviluppo embrionale
  • disfunzione tiroidea materna, diminuzione della funzionalità (ipotiroidismo)

Le forme acquisite di ipogonadismo primario possono svilupparsi a qualsiasi età quando i fattori esterni sono stati influenzati negativamente.

Spesso si verificano a causa di circostanze di diversa natura:

  • esposizione a sostanze tossiche (pesticidi, solventi), alcol cronico e abuso di droghe, lavoro nella produzione pericolosa
  • assumere potenti farmaci in grandi dosi (tetracicline, farmaci ormonali, psicotrope)
  • rimozione chirurgica dei testicoli (per il rilevamento di tumori oncologici)
  • trattamento di tumori maligni (radiazioni, chemioterapia), esposizione sistematica alle radiazioni
  • malattie endocrine, patologie renali, tratto gastrointestinale, malattie del tratto respiratorio inferiore
  • gravi malattie infettive (morbillo, parotite, sifilide, tubercolosi)

Gli effetti avversi di questi fattori possono interrompere il normale funzionamento del sistema riproduttivo. Alcuni di questi sono estremamente difficili da influenzare. Tuttavia, non l'ultimo posto è occupato da cattive abitudini.

Dipendenze da alcol e droghe - una causa comune di impotenza e sterilità.

Quali sono i sintomi

I sintomi della malattia varieranno a seconda dell'età in cui si è verificato lo sviluppo del gopogonadismo.

Quindi, per il tipo pre-puberale, tali segni sono caratteristici:

  • troppo alto (pur mantenendo la produzione dell'ormone della crescita) o bassa crescita (in assenza di produzione)
  • spalle strette
  • fisico sproporzionato, grasso si deposita nelle cosce, glutei
  • i seni sono più grandi degli uomini
  • i muscoli sono lenti e poco sviluppati
  • dimensione del pene - fino a 5 cm
  • mancanza di desiderio sessuale
  • crescita dei peli piccoli (o la loro mancanza) sotto le ascelle e il pube
  • il timbro è troppo alto e non cambia quando cresce
  • pelle di scroto pallida, senza rughe

La combinazione di tali manifestazioni indica direttamente l'inizio di cambiamenti irreversibili. In questi casi, la malattia spesso porta a completare l'infertilità.

L'ipogonadismo legato all'età è espresso dalle seguenti manifestazioni:

  • disfunzione erettile
  • diminuzione della libido
  • rapporti sessuali più lunghi, difficoltà nel raggiungere l'orgasmo
  • nessuna eiaculazione
  • vampate di calore, arrossamento del viso e del collo
  • deterioramento della densità ossea, la comparsa di osteoporosi
  • comparsa di obesità femminile
  • la pelle diventa più sottile, perde elasticità
  • debolezza muscolare e riduzione della massa
  • riduzione della crescita dei capelli sul corpo, il loro diradamento
  • letargia, prestazioni ridotte

Sebbene questi sintomi siano difficili da perdere, molti uomini li ignorano. Cercando di ritardare la visita dal medico, provocano la progressione della malattia. Di conseguenza, aumenta la probabilità di problemi di salute e il deterioramento del benessere.

diagnostica

La diagnostica combina l'analisi del cambiamento esterno e l'esame speciale. Nei bambini, la malattia viene spesso identificata attraverso un esame generale. Misurazione dell'altezza, peso, circonferenza dell'anca, vita, larghezza delle spalle. Analizza anche le condizioni dei muscoli, circonferenza toracica, colore della pelle, dimensioni del pene e testicoli.

Già, secondo alcuni dati esterni, i bambini potrebbero essere sospettati di avere un problema. Negli uomini adulti, i cambiamenti nell'aspetto non sono sempre chiaramente indicati. Sono più difficili da identificare e diagnosticare. La prima cosa che gli uomini notano cambiamenti nella sfera sessuale.

Se si sospetta che l'ipogonadismo correlato all'età sia una serie di studi. Innanzitutto, controlla le condizioni della tiroide, del fegato e dei reni. È necessario determinare quali farmaci il paziente sta assumendo, se hanno avuto una malattia infettiva, se ci sono stati feriti o interventi chirurgici.

Il medico dovrà parlare delle dinamiche della libido, della natura delle erezioni, della durata dei rapporti sessuali, della presenza o assenza di eiaculazione. Spesso è abbastanza difficile psicologicamente. Ma devi capire che la salute dipende da questo.

Se possibile, è necessario determinare l'ereditarietà. Se ci fosse un problema simile con genitori o parenti. In tal caso, quale tipo di violazione era presente.

Per un'immagine completa e una diagnosi corretta utilizzando i seguenti metodi di ricerca:

  • analisi del sangue per gli ormoni (testosterone ed estrogeni)
  • contenuto di sangue della proteina responsabile del legame degli androgeni
  • analisi del sangue per determinare il livello di gonadotropine (LH e FG)
  • studio sul reclutamento cromosomico
  • analisi del livello dell'ormone tiroideo (tiroxina, prolattina)
  • TAC o risonanza magnetica del cervello

Un indicatore importante è lo stato delle ossa. Per questo viene effettuato l'esame a raggi X. Grazie ai moderni test di laboratorio, è possibile determinare rapidamente se questo o quell'ormone è normale.

La diagnosi completa rende possibile comprendere la causa del problema e stabilire il tipo di malattia.

Attrazione ridotta e mancanza di eiaculazione possono anche essere temporanee o psicologiche. Ricorda se l'ultima volta è stato un cambiamento drammatico nella vita, sconvolgimento, stress. Questo dovrebbe essere segnalato al medico.

Metodi di trattamento

Il trattamento dell'ipogonadismo dovrebbe avvenire con la partecipazione di un endocrinologo e un urologo. La terapia dipende dal tipo di malattia, dall'età in cui si è verificato lo sviluppo, dalle comorbidità, dalla gravità del disturbo. In alcuni casi, l'infertilità non può essere curata. Questo vale per le forme congenite embrionali e pre-puberali.

Se l'ipogonadismo ipergonadotropico è determinato negli uomini, il trattamento è il seguente:

  • assunzione di farmaci stimolanti non ormonali (per ragazzi)
  • prendendo piccole dosi di farmaci ormonali (androgeni, gonadotropine) per gli uomini
  • terapia ormonale sostitutiva (somministrazione per tutta la vita di farmaci testosterone) negli uomini con una riserva assente di endocrinociti testicolari
  • prendendo sedativi, antidepressivi per ripristinare l'equilibrio mentale
  • recupero dell'erezione e recupero della libido
  • misure per prevenire lo sviluppo di osteoporosi e deterioramento osseo

Il compito della terapia ormonale è quello di eliminare le manifestazioni cliniche della malattia, tornare alla vita normale, ripristinare le caratteristiche sessuali secondarie e la funzione sessuale. Le forme iniettabili più comunemente usate di farmaci sostitutivi del testosterone.

Farmaci e dosaggio sono selezionati individualmente e solo da uno specialista. È inaccettabile annullare in modo indipendente il trattamento o modificare la quantità.

I farmaci moderni consentono di eseguire le iniezioni molto raramente - una volta ogni parecchi mesi. Vengono rilasciati nel sangue molto lentamente, evitando bruschi salti nel livello dell'ormone testosterone.

Le operazioni chirurgiche sono eseguite in forme congenite. La discesa artificiale dei testicoli nello scroto è possibile (durante il criptochismo). Viene eseguito anche un trapianto testicolare, plastica del pene (in caso di sottosviluppo). Per scopi cosmetici, un testicolo artificiale può essere impiantato (ad esempio, se uno viene rimosso). Per operazioni che utilizzano l'ultima tecnica microchirurgica.

I risultati della farmacologia consentono di ripristinare il funzionamento del sistema riproduttivo. Quando viene rilevata una malattia, è necessario consultare il medico in tempo. Perché i sistemi del corpo sono strettamente correlati (endocrino, sessuale). Quasi tutte le forme di ipogonadismo rispondono bene al trattamento.

La prevenzione è possibile?

Sfortunatamente, alcuni fattori della malattia non hanno profilassi.

Tuttavia, il seguente è nelle tue mani:

  • rinunciare all'alcool e alle sigarette
  • se il lavoro è associato a radiazioni radioattive o sostanze chimiche dannose, ha senso cambiare la specialità
  • Trattare tempestivamente i disturbi della tiroide e altre malattie che interessano l'area genitale
  • usare potenti farmaci solo in casi estremi e secondo la testimonianza del medico (antibiotici, forti antidepressivi, farmaci psicotropi, steroidi)

Un'importante prevenzione dell'ipogonadismo primario è l'eliminazione di gravi malattie infettive. Per questo è necessario fare l'introduzione dei vaccini nella prima infanzia. Questo vale per tali infezioni come morbillo, parotite, epatite.

Non dimenticare di visitare regolarmente l'urologo e l'endocrinologo. È necessario trattare prontamente disturbi endocrini, processi infiammatori e malattie veneree.

L'ipogonadismo ipergonadotropico è una delle forme di distruzione del sistema riproduttivo. Può provocare gravi violazioni in urologia e in altre aree. Nella maggior parte dei casi, la malattia è ben curabile.

La cosa principale - non esitare manifestazioni e in tempo per cercare aiuto medico.

Ipogonadismo ipergonadotropo negli uomini, maggiori dettagli - in video:

Che cos'è l'ipogonadismo secondario (ipogonadotropo) negli uomini e il suo trattamento con i metodi della medicina tradizionale?

L'ipogonadismo maschile è una patologia causata dall'insufficienza degli ormoni maschili (androgeni), che porta al sottosviluppo dei genitali e alla sterilità.

L'ipogonadismo si distingue sul primario - a causa della patologia dei testicoli e delle ghiandole sessuali e secondaria - derivante dalla riduzione delle gonadotropine FSH e LH.

Considerare in dettaglio le cause, i sintomi e il trattamento dell'ipogonadismo ipogonadotropo secondario.

Ipogonadismo ipogonadotropico - che cos'è?

Circa il 95% degli ormoni maschili, il principale rappresentante dei quali è il testosterone, sono prodotti dai testicoli.

È responsabile dello sviluppo degli organi genitali maschili, stimola lo sviluppo dei muscoli, ispessimento delle corde vocali, peli del tipo maschile (sul viso, pubico, mammario), insieme al testosterone dell'ormone follicolo-stimolante (FSH) attiva il processo di spermatogenesi.

L'attività dei testicoli è regolata dalle gonadotropine prodotte dal sistema ipotalamico-ipofisario - questo è FSH e LH (ormone luteinizzante, che influenza la sintesi del testosterone).

Con una diminuzione patologica della concentrazione di FSH e LH, che si manifesta per vari motivi, sia con sindromi interne - congenite associate a anomalie cromosomiche, sia con fattori esterni esterni e gravi malattie - si manifesta una carenza di testosterone, che porta al sottosviluppo degli organi genitali, disturbi dell'apparato genitale maschile.

Questa condizione è chiamata ipogonadismo secondario negli uomini (il trattamento e le misure preventive saranno discusse più avanti).

I sintomi prima e dopo la pubertà

La gravità delle manifestazioni cliniche dell'ipogonadismo secondario dipende dal livello di testosterone e dall'età del paziente. Esistono tre forme di età in cui la malattia può manifestarsi:

  1. Embrionale. Con carenza di androgeni nel periodo di sviluppo embrionale, il bambino nasce con una completa assenza di testicoli.

Se la carenza di androgeni si verifica nel primo periodo dello sviluppo fetale (prima della 20a settimana di gravidanza), allora il bambino sviluppa ermafroditismo, una patologia caratterizzata dalla presenza di caratteristiche sessuali maschili e femminili e di organi nell'uomo.

  • Dopubertatnogo. Nei bambini con ipogonadismo si forma una "sindrome da eunuco": un fisico sproporzionato: corpo alto e corto e arti allungati.

    I muscoli sono miti, l'obesità si sviluppa con l'accumulo di grasso nelle cosce, nelle natiche, nel torace, nell'addome, nel viso. Le ghiandole mammarie sono ingrandite da 1 a 10 cm. Nella fase della pubertà, i segni secondari maschili sono assenti o debolmente espressi: la voce è alta, i testicoli sono piccoli o assenti, il pene è piccolo.

  • Postpubertatnom. Negli uomini sani e maturi, quando si verifica una malattia, si verifica la soppressione delle caratteristiche sessuali secondarie: i baffi e la barba si assottigliano, i capelli sulla testa diventano più sottili.

    Ci sono disturbi della sfera sessuale: il desiderio sessuale diminuisce, l'erezione si indebolisce, i rapporti sessuali diventano di breve durata, l'orgasmo si indebolisce o scompare.

    Anche palpitazioni cardiache marcate, sudorazione, obesità, diminuzione della forza e della resistenza, diminuzione della massa muscolare, disturbi del sonno, affaticamento veloce, violazione della sfera emotiva, tendenza alla depressione.

  • Tutti i pazienti sono stati diagnosticati con osteoporosi - una diminuzione della densità e aumento della fragilità ossea, anemia. Nei pazienti con ipogonadismo, che è sorto prima della pubertà, non c'è potenza ed eiaculazione, la prostata è sottosviluppata, il pene è di piccole dimensioni (fino a 5 cm), lo scroto senza pieghe caratteristiche.

    Eziologia delle anomalie congenite

    Le cause dell'ipogonadismo congenito sono causate da disordini embrionali della ghiandola pituitaria.

    Trattamento dell'ipogonadismo ipogonadotropo in donne e uomini

    Se il corpo umano non ha ormoni sessuali, è chiamato ipogonadismo, come l'ipogonadotropo. Se l'ipogonadismo ipogonadotropico viene diagnosticato negli uomini, la secrezione nel corpo funziona con un livello insufficiente di androgeni. Se l'ipogonadismo secondario nelle donne, quindi il corpo manca il livello di estrogeni.

    La malattia si manifesta in modi diversi, le manifestazioni più eclatanti sono osservate nella sfera sessuale e nelle abilità di natura riproduttiva. Se il corpo umano manca di ormoni, il suo metabolismo cambia e diversi sistemi e organi subiscono disturbi.

    Ormoni sessuali

    In un adulto, gli steroidi di tipo sessuale sono più spesso formati nelle gonadi. Nel gentil sesso, gli estrogeni si formano nelle ovaie, e nel sesso più forte, gli androgeni si formano nei testicoli. Gli ormoni rispondono al normale funzionamento del sistema riproduttivo quando si tratta di adulti. E nei bambini, si sviluppa normalmente.

    L'ipogonadismo ipogonadotropico nelle giovani donne si sviluppa spesso sullo sfondo di farmaci a lungo termine, specialmente antidepressivi. L'ipogonadismo ipogonadotropico in molti ragazzi si sviluppa anche nell'utero, spesso la madre è responsabile di questo, che non ha guidato il modo di vita più sano.

    Sintomi di ipogonadismo ipogonadotropo

    Le manifestazioni cliniche di tale condizione patologica sono diverse, tutto dipende dal livello di testosterone e dalla categoria di età della persona. La malattia si verifica in tre categorie di età, è necessario parlarne in modo più dettagliato:

    • forma embrionale - quando durante lo sviluppo fetale nel corpo del feto mancano gli androgeni. Di conseguenza, il bambino nasce senza testicoli. Se la carenza di androgeni si verifica nel primo periodo durante lo sviluppo fetale (continua durante le prime 20 settimane di gravidanza), allora il bambino sviluppa ermafroditismo. Questa patologia è caratterizzata dall'assenza di organi e segni genitali maschili e femminili. Il trattamento di questa forma della malattia è caratterizzato da una maggiore complessità.
    • forma dopubrana. I bambini con questa diagnosi nascono con "sindrome di eunuco" - la forma del corpo è sproporzionata, alta, braccia e gambe sono lunghe, il corpo è corto. Queste persone hanno muscoli deboli, uno strato grasso appare nella zona della coscia, così come sullo stomaco, faccia. Seno notevolmente aumentato. Durante la pubertà, non ci sono caratteristiche sessuali maschili o sono, ma debolmente espresse. Queste persone hanno un timbro di voce alta, i testicoli sono molto piccoli o per niente. L'organo genitale è di piccole dimensioni, ci sono seri problemi con l'ipofunzione;
    • forma postpubertal. Questa forma della malattia colpisce uomini sani in età adulta. Cominciano ad assottigliare i baffi e la barba, e i capelli sulla testa e sul corpo si assottigliano e diventano sempre più sottili. Cominciano i problemi sessuali - l'attrazione per il sesso opposto si indebolisce, l'erezione si indebolisce, se si ottiene un contatto sessuale, allora dura poco tempo. All'inizio l'orgasmo diventa più debole e poi scompare completamente. E tutto questo è direttamente correlato allo stato ipergonadotropico.

    Tutti i pazienti hanno spesso battito cardiaco, il sudore viene rilasciato in grandi quantità, appaiono grandi quantità di grasso, la forza e la resistenza sono significativamente ridotte. La massa muscolare diminuisce rapidamente, una persona non dorme bene, si stanca rapidamente, si osserva instabilità mentale, inizia uno stato depressivo. La terapia del trattamento deve iniziare in modo tempestivo, altrimenti gli effetti della malattia diventano irreversibili.

    L'osteoporosi diventa un satellite costante dei pazienti, le ossa fragili e fragili, l'anemia si sviluppa. Nessuna potenza, prostata immatura, piccolo pene, nessuna caratteristica piega sullo scroto. Se la patologia si sviluppa dopo che l'uomo ha maturato sessualmente, allora non vi è alcun cambiamento nelle dimensioni del pene e dello scroto. Ma la prostata rapidamente si atrofizza, il livello di spermatogenesi diminuisce.

    Perché la malattia si sviluppa

    Le cause dello sviluppo della condizione patologica sono diverse. Spesso questo è causato da infezioni trasferite quando la regione dell'ipotalamo-ipofisi è interessata. Spesso la causa è la lesione, gli effetti della chirurgia, l'infiammazione e i processi tumorali.

    Se le funzioni dell'ipotalamo sono compromesse, la funzione gonadotropica diminuisce. Di conseguenza, il livello di testosterone diminuisce rapidamente e l'ipogonadismo secondario inizia a svilupparsi. I sintomi di questa patologia sono i seguenti:

    • nel bacino compaiono depositi di grasso nell'addome e nelle cosce;
    • le ghiandole mammarie sono ingrandite;
    • su tutto il corpo e la testa ci sono meno capelli;
    • pene e testicoli sono di dimensioni ridotte.

    Questa malattia si sviluppa spesso a causa dell'uso a lungo termine di alcuni farmaci. Questo è particolarmente vero quando si tratta di antidepressivi e farmaci.

    Metodi diagnostici

    I metodi diagnostici sono diversi, ognuno deve essere raccontato in dettaglio:

    • andare alla storia (questo è il primo);
    • esame del tipo fisico: il medico esamina attentamente il paziente, viene prestata particolare attenzione alla condizione degli organi genitali e del seno. Quindi è possibile identificare le manifestazioni cliniche della malattia;
    • lo sfondo ormonale è determinato misurando i livelli di testosterone;
    • lo spermogramma viene effettuato - l'eiaculato viene analizzato, quindi viene determinato lo stato degli spermatozoi;
    • determina il livello di densità ossea;
    • il cervello viene sottoposto a risonanza magnetica, quindi è possibile identificare i processi patologici nel sistema pituitario.

    Separatamente, si dovrebbe dire dello spermogramma: tale procedura è necessaria per poter diagnosticare il livello di fertilità maschile. Il fatto è che nelle persone malate il processo di spermatogenesi viene interrotto.

    Trattamento della malattia

    L'obiettivo principale di trattare una tale malattia è normalizzare gli ormoni. L'alta efficienza mostra il tipo di terapia ormonale sostitutiva. Usa quegli ormoni, che non sono abbastanza nel corpo umano. I farmaci sono usati in diversi tipi, tutto dipende dai singoli indicatori del corpo umano e dalle caratteristiche del decorso della malattia.

    Se viene diagnosticato un tumore pituitario, viene indicato un trattamento chirurgico. È importante capire che la terapia sostitutiva può essere prescritta esclusivamente da un medico, tutte le iniezioni vengono somministrate solo in uno studio medico appositamente attrezzato e tutte le infermiere lo fanno.

    È importante capire che il trattamento con mezzi indipendenti è severamente proibito. Tutti i preparati ormonali hanno le loro controindicazioni, il cancro alla prostata, i reni e l'insufficienza cardiaca possono svilupparsi e iniziano le crisi epilettiche.

    Per ottenere un risultato positivo, viene eseguita una terapia complessa, è importante ridurre costantemente il peso del paziente. A questo scopo, viene prescritta una dieta appositamente studiata, una persona deve sottoporsi a fisioterapia e assumere farmaci speciali che riducano l'appetito.

    Sui metodi della medicina tradizionale

    L'uso di metodi di medicina tradizionale è ammissibile, ma dobbiamo capire che solo loro non possono essere trattati, sono solo mezzi aggiuntivi che migliorano l'effetto del trattamento medico principale. Un effetto positivo è dimostrato da alcune piante che possono aumentare i livelli ormonali:

    • ginseng, calamo e sedano sono stati usati con successo per aumentare i livelli di testosterone. Prodotti semplici come l'aiuto di caffè e aglio;
    • assenzio ed elecampano sono usati per aumentare il livello di gonadotropine;
    • Per ridurre il livello di prolattina, vengono utilizzati peonia e gooseweed.

    Dobbiamo dire ancora una volta che se una persona ha una forma secondaria della malattia, allora i rimedi popolari più efficaci non sono una panacea. È una malattia grave che richiede cure mediche o interventi chirurgici. Il trattamento dovrebbe essere endocrinologo e andrologo.

    Quali potrebbero essere le conseguenze e le complicazioni

    Se la carenza di androgeno si forma nel corpo di un uomo, allora la principale funzione maschile, la fertilità, è disturbata. Di conseguenza, oltre alle altre conseguenze, una persona diventa infruttuosa. E questi uomini spesso sviluppano altre malattie, la ghiandola prostatica colpisce l'adenoma. La presenza di osteoporosi (eccessiva fragilità delle ossa) è un costante compagno di persone affette da tale malattia. Quando una persona manca di androgeni, sviluppa rapidamente l'obesità, diminuisce le capacità cognitive e la sfera emotiva viene disturbata.

    Informazioni sulle misure preventive

    Il pericolo di una tale malattia è che non è possibile prendere speciali misure preventive per impedirne la formazione. Ma questo è quando si tratta della forma congenita della malattia, ma è abbastanza possibile mettere in guardia contro le forme acquisite. Per fare questo, è sufficiente condurre uno stile di vita sano, mai assumere droghe e antidepressivi, per normalizzare la sfera emotiva.

    Si è già detto che spesso la malattia si sviluppa sullo sfondo di varie malattie infettive, per evitare questo, è necessario essere vaccinati contro la tubercolosi e la meningite nel tempo. La forma secondaria della malattia viene trattata in modo significativamente più efficace di quella primaria. Se effettuiamo la terapia ormonale sostitutiva in modo tempestivo, allora molto spesso la funzione riproduttiva di una persona viene completamente ripristinata. Dopo di ciò, nulla impedisce a una persona di condurre una vita normale.

    Ipogonadismo ipogonadotropo

    Ipogonadismo maschile: tipi e cause

    L'ipogonadismo è una condizione in cui viene diagnosticato un malfunzionamento delle ghiandole sessuali. Questo fenomeno comporta una violazione della sintesi degli ormoni sessuali. Questa patologia è accompagnata da un sottosviluppo dei genitali e dall'assenza di caratteristiche sessuali secondarie. In casi frequenti, gli uomini con tale diagnosi sono rilevati disturbi del metabolismo dei grassi e delle proteine. In altre parole, possono soffrire di obesità, malattie in cui il sistema osseo cambia e disturbi cardiovascolari.

    Per diagnosticare correttamente la malattia, un uomo dovrebbe essere esaminato da un endocrinologo e un andrologo. Per eliminare questa patologia, il medico prescrive la terapia ormonale sostitutiva dopo aver condotto una serie di test. Se si presenta la necessità, viene prescritta la correzione chirurgica degli organi genitali. In casi frequenti, di fronte alla necessità di plastica o protesi di luoghi intimi.

    Una malattia come l'ipogonadismo può essere diagnosticata sia nelle donne che negli uomini e il quadro sintomatico sarà diverso.

    Quale ipogonadismo può essere negli uomini?

    Immediatamente si dovrebbe notare che questa malattia può essere di forme primarie e secondarie.

    • Nella forma primaria di ipogonadismo a causa di un difetto nei testicoli, il tessuto testicolare viene alterato. A causa della presenza di anomalie cromosomiche, possono verificarsi aplasia o ipoplasia di questo tessuto. Sulla base di questo, il paziente deve affrontare un altro problema, non produce androgeni o la loro secrezione è insignificante. A causa dell'assenza o della mancanza di androgeni, gli organi genitali maschili sono formati problematicamente, questo vale anche per le caratteristiche sessuali secondarie.
    • Nella forma secondaria di ipogonadismo, dopo l'esame, viene riscontrata una violazione della struttura della ghiandola pituitaria. Inoltre, è possibile affrontare il deterioramento della sua funzione gonadotropica o danni ai centri ipotalamici che regolano la ghiandola pituitaria.

    La forma primaria di ipogonadismo si verifica principalmente nella prima infanzia. Problemi correlati in questo caso includono un tale stato di infantilismo mentale. Nella forma secondaria della malattia, un sintomo concomitante è un disturbo mentale.

    L'ipogonadismo può anche essere:

    • ipogonadismo;
    • ipergonadotropo;
    • normogonadotropic.

    Nella prima e terza forma di patologia, con l'aiuto di esami e analisi, vengono rilevate violazioni del sistema ipotalamico-ipofisario. Di norma, l'ipogonadismo ipogonadotropo comporta la produzione di un piccolo numero di gonadotropine. Come risultato di questo fenomeno, il tessuto testicolare testicolare produce una piccola quantità di androgeni.

    Per quanto riguarda il secondo tipo di malattia, va notato che il tessuto testicolare testicolare è danneggiato in questa patologia. Inoltre, dopo aver testato, un marcato aumento della concentrazione di ormoni gonadotropici, che sono prodotti dalla ghiandola pituitaria.

    Nel caso dell'ipogonadismo normogonadotropico, si deve parlare di un concetto come l'iperprolattinemia. In questa condizione, la concentrazione di gonadotropine è nel range normale, mentre la funzione testicolare testicolare è significativamente ridotta.

    Esistono altre forme di ipogonadismo, che differiscono nell'età di sviluppo della carenza di ormoni sessuali, è:

    • forma embrionale;
    • pre-puberale (fascia d'età 0-12 anni);
    • forma postpubertal.

    Quando viene formulata una diagnosi di "ipogonadismo primario congenito"?

    Forma primaria congenita della malattia o, in altre parole, ipogonadismo ipergonadotropo può essere diagnosticata negli uomini in tali situazioni:

    • se c'è aplasia dei testicoli o in una condizione come anorchismo;
    • se nel processo di prolasso dei testicoli durante lo sviluppo fetale ci sono state violazioni. Questa condizione è chiamata criptorchidismo ed ectopia;
    • quando rilevato in una sindrome da Klinefelter positiva per la cromatina dell'uomo. Con questa sindrome, vi sono evidenze di ipoplasia testicolare, nonché ialinosi delle pareti del cordone spermatico e disgenesia. Inoltre, un problema correlato di questa sindrome è la ginecomastia, in cui viene rilevata l'azoospermia. Per quanto riguarda la produzione di testosterone, vale la pena notare che questo processo è ridotto del 50%;
    • un fattore provocante può essere una malattia come la sindrome di Shereshevsky-Turner. Questa sindrome, infatti, è una malattia cromosomica, in cui sono presenti anomalie caratteristiche nello sviluppo fisico, in particolare, questo si applica alla bassa statura, al sottosviluppo degli organi genitali e allo sviluppo di testicoli rudimentali;
    • se viene identificata la sindrome delle cellule di Sertoli o la diagnosi della sindrome del Castillo. Una caratteristica della sindrome è l'ipoplasia dei testicoli, mentre la concentrazione di gonadotropine può essere elevata o entro il range normale. Se il paziente ha una tale malattia, allora gli viene fatta un'altra diagnosi - infertilità. Ciò risulta dal fatto che sotto l'influenza di molti fattori negativi non si formano gli spermatozoi. Per quanto riguarda lo sviluppo fisico, è normale;
    • l'ipogonadismo può verificarsi anche con mascolinizzazione incompleta. In altre parole, questa sindrome è chiamata "falso ermafroditismo maschile". La ragione del suo sviluppo risiede nell'insensibilità degli androgeni ai tessuti.

    Quali sono le ragioni per l'ipogonadismo primario acquisito diagnosticato?

    Questa forma di ipogonadismo è dovuta agli effetti di alcuni fattori dopo la nascita sui testicoli. Questi fattori possono essere sia interni che esterni. A dichiarazione della diagnosi tali situazioni sono prese in considerazione:

    • trauma, tumori testicolari e anche castrazione precoce sono segni di ipogonadismo totale;
    • mancanza di epitelio germinale, che può essere indicato come sindrome di Klinefelter. Con questa malattia, una persona raggiunge una crescita elevata, ha un fisico eunuco evidente, c'è la ginecomastia. Le caratteristiche del sesso secondario non sono ben sviluppate e i genitali sono piccoli. Più vicino all'età della pubertà, le caratteristiche eunucoidi del corpo compaiono negli uomini e anche la fertilità diminuisce.

    Per che cosa è diagnosticato un ipogonadismo secondario congenito?

    In questi casi si può sviluppare una forma ipogonadotropica di ipogonadismo:

    • lesioni dell'ipotalamo, mentre soffre proprio l'area che è responsabile per lo sviluppo del sistema riproduttivo. Nell'uomo viene rilevata una grave carenza di ormoni gonadotropici. Inoltre, in casi frequenti, viene prodotta poca lutropina o follitropina;
    • La sindrome di Kallman può anche innescare lo sviluppo di questa patologia in un uomo. Con una tale diagnosi, si nota la carenza di gonadotropina, lo sviluppo incompleto dei genitali e le caratteristiche sessuali. Anche l'olfatto è molto ridotto. Una caratteristica è l'eunuchoidismo, che può essere integrato dal criptorchidismo. Le manifestazioni della malattia comprendono anche: un difetto del labbro superiore e del palato, la presenza di un breve frenulo della lingua, sei affaticamento, malattie del sistema cardiovascolare, asimmetria del viso e ginecomastia;
    • il nanismo ipofisario è anche un fattore predisponente per lo sviluppo di una malattia di questa forma. In questa condizione, gli indici di ormoni importanti sono nettamente ridotti, in particolare, questo riguarda gli ormoni luteinizzanti, tireotropici, follicolo-stimolanti e adrenocorticotropici. Per questo motivo, la funzionalità dei testicoli, della tiroide e delle ghiandole surrenali è compromessa. Le manifestazioni caratteristiche includono anche sottosviluppo delle caratteristiche sessuali, bassa statura e infertilità;
    • la forma congenita di panipopituitarismo influenza anche il fatto che si sviluppa l'ipogonadismo. Questa malattia si sviluppa a causa della presenza di un tumore cerebrale congenito. Nel processo di crescita di questo tumore, i tessuti dell'ipofisi sono schiacciati, il che influenza la sua funzionalità. Esiste una produzione insufficiente di gonadotropine, riguarda anche gli ormoni che influenzano il funzionamento della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali. Fin dalla più tenera età si nota un ritardo nello sviluppo fisico e sessuale;
    • La sindrome di Maddoc raramente causa questa forma di ipogonadismo. Una tale condizione patologica viene diagnosticata a causa di un lavoro ipofisario gonadotropico e adrenocorticotropo insoddisfacente. Inoltre, c'è un aumento dell'ipocorticismo. Dopo aver raggiunto l'età della pubertà, al bambino può essere diagnosticato un malfunzionamento delle ghiandole sessuali. Questo si manifesterà come eunucoidismo, ipogenitalismo, riduzione del desiderio sessuale e infertilità.

    Quali sono le ragioni per la forma secondaria acquisita di ipogonadismo?

    Lo sviluppo della forma acquisita di ipogonadismo secondario può verificarsi sotto l'influenza di tali fattori:

    • La distrofia adiposogenitale è una condizione con le caratteristiche dell'obesità. Sono presenti anche i sintomi dell'ipogenitalismo. L'insoddisfacente funzione gonadotropica della ghiandola pituitaria è già evidente dall'età di 10-12 anni. Anche se ci sono sintomi clinici significativi, non ci sarà patologia ipotalamica-ipofisaria. I segni caratteristici includono anche la proporzione eunucoide delle ossa scheletriche, la presenza di disfunzione sessuale e infertilità. Molto spesso, a causa dello sviluppo di processi distrofici nel sistema cardiovascolare, appaiono mancanza di respiro, flatulenza e discinesia delle vie biliari;
    • Sindrome LMBB e sindrome di Prader-Willy. Le manifestazioni caratteristiche del primo stato includono obesità, scarso sviluppo mentale, distrofia del pigmento retinico e polidattilia. Molto spesso, questa condizione è accompagnata da criptorchidismo, ginecomastia, ipoplasia testicolare e disfunzione erettile. Possono sorgere problemi con la manifestazione di caratteristiche sessuali secondarie. Negli uomini con una diagnosi simile, il viso non è praticamente coperto di peli, questo vale anche per le aree ascellari e pubiche. Ci possono essere problemi ai reni. Rispetto alla sindrome LMBB, la sindrome di Prader-Willy ha molte diverse anomalie, inclusa la formazione del cielo "gotico", ecc. Inoltre, a causa di una diminuzione della produzione di androgeni, si nota una significativa debolezza muscolare. Queste due sindromi sono indubbiamente le conseguenze di un malfunzionamento dell'ipofisi e dell'ipotalamo;
    • la causa dell'ipogonadismo di questa forma può essere la sindrome ipotalamica, che è una conseguenza del danno alla parte ipotalamo-ipofisaria. Tale danno può verificarsi a causa della presenza di un tumore, dello sviluppo di un processo infettivo-infiammatorio o di una lesione cerebrale traumatica;
    • Tale malattia può verificarsi a causa della sindrome iperprolattinemica, che porta alla sterilità e disfunzione sessuale. Se questa sindrome si riscontra in un bambino o in un adolescente, allora deve affrontare un ritardo nella pubertà, così come una diagnosi di "ipogonadismo".

    Cause di ipogonadismo ipogonadotropo

    Questa violazione è solitamente manifestata dal sottosviluppo degli organi genitali umani e dalle caratteristiche sessuali secondarie, nonché dal funzionamento improprio o insufficiente del sistema riproduttivo.

    Per gli uomini, le cause dell'ipogonadismo ipogonadotropico sono le seguenti:

    1. Aplasia dei testicoli;
    2. Difetti ereditari che colpiscono il sottosviluppo dei genitali;
    3. Malattia da radiazioni;
    4. Intervento chirurgico sullo scroto;
    5. Escissione di ernia;
    6. L'influenza di sostanze tossiche sul corpo;
    7. Infezioni (morbillo, parotite, vescicolite, orchite);
    8. Torsione del cavo spermatico;
    9. Inversione dei testicoli e loro sviluppo patologico, portatore di natura congenita.

    Per le donne, le cause dell'ipogonadismo ipogonadotropo sono considerate le seguenti:

    1. Tumori al cervello;
    2. Processi infiammatori che si verificano nel cervello;
    3. Ipofisi alterata e lavoro dell'ipotalamo;
    4. Disfunzione ovarica in età fertile.

    Sulla base della causa della malattia, il medico sceglie la terapia che sarà più efficace per un particolare paziente.

    Come si manifesta l'ipogonadismo ipogonadotropo prima e dopo lo sviluppo sessuale di un adolescente?

    I sintomi prima e dopo la pubertà

    Qual è la situazione delle ragazze?

    Se c'è una carenza nella produzione di ormoni femminili nel periodo prenatale, ciò non influenzerà il funzionamento del sistema riproduttivo femminile per la vita futura della ragazza.

    Nel periodo pre-puberale, è abbastanza difficile per le ragazze sospettare una diagnosi. Può essere rilevato solo alla pubertà. Cosa sta succedendo Tra gli otto e tredici anni, le ragazze hanno poco o nessun sviluppo delle ghiandole mammarie, nessun pelo pubico o è troppo scarso.

    La forma post-puberale è rappresentata da vari disturbi del ciclo mestruale nelle donne. La donna ha anche un bacino stretto e glutei piatti. Inoltre, non ci sono depositi di tessuto adiposo sul tipo femminile.

    Sintomi nei ragazzi

    Forma fetale - già in questa fase si può sospettare lo sviluppo della patologia. La formazione degli organi genitali dovrebbe avvenire per sedici settimane di embriogenesi. Con una mancanza di testosterone, le forme intermedie dei genitali iniziano a svilupparsi. Inoltre, la micropenia, ad esempio, è in grado di svilupparsi solo a causa della mancanza di ormoni ipogonadotropici.

    Nel periodo prepuberale e puberale, si può osservare la cosiddetta sindrome eunuco. Ciò significa che una quantità insufficiente di testosterone prodotta dall'organismo provoca ritardi nello sviluppo sessuale. Inoltre, ci sono squilibri nel corpo, in cui la lunghezza delle braccia di almeno otto centimetri supera la crescita. Gli arti sono allungati e il corpo è solitamente accorciato. Può anche verificarsi criptorchidismo.

    Se il disturbo si osserva dopo la pubertà, è possibile notare la normale voce e il fisico. Tuttavia, le persone con ipogonadismo ipogonadotropo possono lamentare una riduzione della libido, dell'impotenza e dell'infertilità. La crescita dei peli del viso, delle ascelle e del pube è generalmente scarsa. La dimensione dei testicoli è ridotta rispetto alla norma. Tuttavia, è necessario tener conto del fatto che la menomazione della distribuzione dei capelli non è sempre associata a questa diagnosi, che può manifestarsi come tratto ereditario.

    Per fare questa diagnosi sono necessarie misure appropriate e metodi diagnostici. Cosa sono e come attraversarli? Cosa è richiesto?

    Diagnosi di ipogonadismo ipogonadotropo

    Affinché il medico possa fare una diagnosi così seria, è necessario raccogliere dati che confermino la presenza della malattia. A quali esami deve sottoporsi un paziente?

    1. Il primo passo è una consultazione con il medico, in cui il paziente deve presentare in dettaglio i suoi sintomi e le sue lamentele, e il medico deve raccogliere una storia medica completa del paziente;
    2. Esame e palpazione degli organi genitali esterni;
    3. Il passaggio della radiografia, che è progettato per determinare l'età ossea del paziente. L'età ossea aiuta a determinare l'inizio della pubertà. Il medico verifica anche i risultati ottenuti con gli standard che sono in tabelle speciali;
    4. Consegna di test per identificare il numero di ormoni sessuali e gonadotropici. Questi sono principalmente FSH e LH, PRL, T, E2;
    5. Esecuzione di test funzionali con gonadotropina corionica umana.

    Inoltre, gli uomini devono visitare e consultare un andrologo, un urologo e un endocrinologo.

    Per le donne, è indicato per essere sottoposto a uno specialista-ginecologo e un endocrinologo.

    Se si sospetta una diagnosi di questo tipo in un adolescente, viene mostrata l'ammissione primaria del pediatra, che rinvia ulteriormente il bambino ad altri specialisti.

    Quale può essere una diagnosi pericolosa durante la gravidanza?

    Trattamento dell'ipogonadismo negli uomini

    Di seguito diamo uno sguardo più da vicino alle cause, ai sintomi della malattia e anche a come diagnosticarlo e trattarlo.

    Varietà della malattia

    L'ipogonadismo primario appare a causa della disfunzione delle ghiandole sessuali. Il paziente ha uno scarso sviluppo dei genitali a causa della piccola quantità di secrezione di androgeni o della loro completa assenza

    L'aspetto dell'ipogonadismo secondario è dovuto alla presenza di una piccola quantità di GnRH, prodotto dall'ipotalamo o FSH, prodotto dalla ghiandola pituitaria.

    Cause di malattia

    I seguenti fattori possono essere identificati che influenzano l'aspetto di questa malattia:

    • Scarsa sviluppo delle ghiandole genitali a causa di disordini genetici - questi includono disgenesia gonadica, sindrome di Klinefelter, ecc.
    • Chemioterapia, alcol, assunzione di una grande quantità di farmaci ormonali;
    • Malattie infettive (infiammazione dell'epididimo, infiammazione delle vescicole seminali, parotite, morbillo, orchite, ecc.);
    • Lesioni ai testicoli, loro diminuzione o aumento dopo l'intervento.

    Sintomi principali

    Se la malattia ha iniziato a svilupparsi prima dell'inizio della pubertà, i seguenti sintomi si osservano di solito:

    • Pubertà ritardata;
    • Organi genitali sottosviluppati e muscoli scheletrici;
    • Torace e spalle tardivi;
    • Lunghe braccia e gambe alte.

    Anche l'obesità genoidale spesso osservata, un aumento delle ghiandole mammarie, ha ridotto la funzione delle ghiandole sessuali.

    trattamento

    Il trattamento di questa malattia viene effettuato sotto la supervisione di uno specialista (urologo o endocrinologo), a seconda della sua forma, della presenza di violazioni nel sistema riproduttivo, di difetti associati e patologie. Il compito principale della terapia è l'eliminazione delle cause dell'ipogonadismo.

    L'obiettivo principale del trattamento dei pazienti adulti è l'eliminazione della disfunzione erettile e la correzione del livello di androgeni.

    Nel caso della malattia primaria, il paziente viene trattato con una terapia stimolante. Gli adulti assumono farmaci di origine ormonale, i bambini sono farmaci non ormonali.

    Nell'ipogonadismo secondario, la terapia ormonale stimolante con gonadotropine viene prescritta a pazienti di età più giovane e più giovane.

    Inoltre, si raccomanda di eseguire regolarmente esercizi di fisioterapia e condurre uno stile di vita sano.

    Durante la terapia, il normale livello di androgeni viene ripristinato, i segni sessuali secondari si ricostituiscono, l'erezione viene ripristinata, le manifestazioni di sintomi concomitanti diminuiscono.

    Gravidanza con ipogonadismo ipogonadotropo

    Ipogonadismo ipogonadotropo nelle donne e gravidanza - come sono correlati questi concetti?

    Un tipo di ipogonadismo è secondario acquisito.

    Ulteriori Articoli Su Tiroide

    La base del farmaco Dostinex è una sostanza chiamata cabergolina, che agisce sul principio di stimolare i recettori della dopamina della ghiandola pituitaria. La cabergolina ha una proprietà pronunciata per ridurre il livello di prolattina nel sangue.

    Come sapete, la ghiandola tiroide con la mancanza di oligoelementi nel corpo inizia a crescere e, a seconda del tipo di malattia che si è manifestata, una persona può sviluppare un certo tipo di gozzo.

    Ad una certa età, i cambiamenti ormonali nel corpo della donna sono associati alla cessazione della fertilità, che sono accompagnati dall'assenza di ovulazione e dalla cessazione completa o parziale del ciclo mestruale.