Principale / Sondaggio

Cosa fa l'endocrinologo alla reception: il metodo di lavoro sulla consultazione

L'endocrinologo si occupa della cura delle malattie che sono sorte a causa di alcune interruzioni nel lavoro delle ghiandole endocrine. Attualmente, ci sono molte malattie con cui questo specialista si occupa, il che spiega la sua popolarità tra tutte le altre specializzazioni. Ciò solleva alcune importanti domande: cosa fa l'endocrinologo alla reception? Come fa a diagnosticare e curare una malattia, quali test lui prescrive?

Cos'è un endocrinologo?

Inizialmente, vale la pena di considerare cosa sia l'endocrinologia e quindi procedere senza problemi alla domanda su ciò che è nei doveri di un medico in questo campo. L'endocrinologia è un intero ramo della medicina dedicato allo studio del sistema endocrino, che comprende le ghiandole endocrine, vale a dire la tiroide, il pancreas, le ghiandole surrenali, ecc.

Naturalmente, un endocrinologo è un medico impegnato nella prevenzione e nel trattamento diretto delle malattie che sono sorte a causa della distruzione degli organi sopra citati.

Malattie con cui si occupa l'endocrinologo

Queste non sono tutte patologie trattate dagli endocrinologi, ma molte di esse sono le più comuni tra le persone di tutto il mondo.

  1. Il diabete mellito è il disturbo più comune, manifestato in assenza parziale o completa dell'insulina ormonale.
  2. L'obesità è una malattia frequente, che è caratterizzata da un grande accumulo di tessuto adiposo nel corpo, a seguito della quale possono verificarsi gravi complicazioni.
  3. Ipotiroidismo: la malattia appare in violazione della funzione tiroidea a causa della mancanza di ormoni specifici di questo organo.
  4. Diabete insipido - la malattia è estremamente rara, ma richiede un'attenzione particolare al paziente, poiché i reni sono danneggiati.

Tra le altre cose, l'endocrinologo è tenuto ad esaminare le donne in gravidanza, poiché durante questo periodo la donna sta attraversando un fallimento ormonale, che può causare problemi nel lavoro delle ghiandole endocrine.

Il fatto che il controllo endocrinologo nelle donne in gravidanza sarà discusso ulteriormente, quindi sii attento al materiale utile per te.

Ricevimento dell'endocrinologo

Come puoi vedere, un medico con una tale specialità deve comprendere molte malattie e ognuna di esse ha le sue specifiche. L'auto-trattamento di qualsiasi malattia non farà che aggravare la situazione. Ad esempio, un paziente con diabete dovrà presto affrontare complicazioni (insufficienza renale, cancrena, distruzione dei vasi sanguigni), se non sperimentato da un endocrinologo. Lo stesso vale per le persone che soffrono di obesità, perché la mancanza di un trattamento adeguato causerà un malfunzionamento del cuore, dei reni, ecc.

Olga Viktorovna, un endocrinologo altamente qualificato, sta ricevendo pazienti con una qualsiasi delle malattie endocrine. Questo endocrinologo è considerato uno dei migliori specialisti a Mosca, dal momento che un vero professionista non solo conosce la teoria, ma applica le sue conoscenze nella pratica.

Tutti i pazienti di Olga Viktorovna possono dare le loro raccomandazioni sull'eccellente lavoro di questo medico.

Cosa fa l'endocrinologo alla reception?

Quali azioni vengono eseguite durante la consultazione?

  • Prima di tutto, il paziente viene esaminato. Alla reception, il medico chiede cosa abbia infastidito la persona, da quando ha notato eventuali deviazioni dalla norma. Il medico identifica i sintomi che indicano indirettamente la presenza di problemi associati all'interruzione delle ghiandole endocrine.
  • L'endocrinologo misura l'altezza e il peso del paziente, tiene conto della proporzione del suo corpo.
  • Il dottore dovrebbe sondare la ghiandola tiroidea.
  • Uno specialista esamina gli arti inferiori di una persona.

Se c'è qualche patologia, il medico invia il paziente per un ulteriore esame, il che è impossibile senza l'uso di attrezzature speciali. Di regola, questi sono gli ultrasuoni della ghiandola tiroidea, gli ultrasuoni dei vasi degli arti inferiori, ecc.

Quali test devono passare?

Certo, non fare a meno di un'analisi generale del sangue e delle urine. Dovrai anche sottoporti ad un test della glicemia, come nel caso del diabete mellito, il livello di zucchero nel sangue potrebbe essere troppo alto.

Con i risultati dei test ottenuti, è necessario fissare nuovamente un appuntamento con un endocrinologo. Ulteriori azioni dello specialista dipenderanno dai risultati delle analisi. Forse il paziente verrà sottoposto ad un ulteriore esame, ad ultrasuoni o verrà prescritto un trattamento specifico. È anche possibile che una persona debba sottoporsi a trattamento ospedaliero mentre è in ospedale per qualche tempo.

Cosa fa l'endocrinologo alla consultazione?

In alcuni casi, le persone si iscrivono per un consulto con un endocrinologo. Il dottor Olga Viktorovna offre consulenza professionale su tutte le questioni relative al malfunzionamento del sistema endocrino.

Riceverai risposte competenti a tutte le domande che ti infastidiscono. Forse sei semplicemente malato di diabete o di fronte a un problema come l'obesità. Non disperare e auto-medicare, che non porterà a nulla di buono. Contatta questo specialista, che ti darà consigli utili e prescriverà l'unico trattamento corretto.

Endocrinologo durante la gravidanza

Che cosa fa un endocrinologo durante la gravidanza?

  1. In primo luogo, il medico prescrive esami generali del sangue e delle urine, nonché esami del sangue per lo zucchero.
  2. Il medico sente la ghiandola tiroidea della donna per il suo possibile aumento.
  3. Lo specialista prescrive l'ecografia della tiroide e un esame del sangue per gli ormoni.

Vale la pena ricordare che il livello degli ormoni può influenzare il corso della gravidanza, quindi è necessario monitorare la salute e il corretto funzionamento dell'intero sistema endocrino durante questo periodo.

Su Internet, puoi guardare un video che rende l'endocrinologo alla reception. Se hai visto almeno alcuni dei sintomi della malattia endocrina, dovresti contattare immediatamente un medico esperto. Il rilevamento della malattia in una fase iniziale aumenta le probabilità di un trattamento efficace, mentre l'autotrattamento porterà a tristi conseguenze.

L'endocrinologo professionista Olga Viktorovna è sempre pronta a riceverti nel suo ufficio. La salute endocrina è una garanzia della tua vita lunga e felice.

Qualsiasi interruzione nel sistema endocrino non dovrebbe essere ignorata. Al primo

Un endocrinologo qualificato aiuta a far fronte a qualsiasi malattia endocrina.

Il diabete mellito si riferisce a quelle malattie che non possono essere lasciate senza supervisione medica. V.

Endocrinologo durante la gravidanza

Un endocrinologo a Mosca presso il centro Sandemexpert (CAO, stazione della metropolitana Baumanskaya) è un punto di esame necessario durante la gravidanza, che contribuirà ad evitare lo sviluppo del diabete gestazionale e di altre malattie che influenzano negativamente la salute del bambino. Controllare che gli ormoni siano ancora nella fase di pianificazione dei bambini, dal momento che il fallimento di uno dei componenti del sistema endocrino cambia il lavoro dell'intero sistema riproduttivo, potrebbe esserci il rischio di un esito di una gravidanza non riuscita.

Perché ho bisogno di un endocrinologo per le donne incinte

Quando una donna si aspetta un bambino, il suo sistema endocrino è fortemente influenzato dagli ormoni, il che significa che aumenta la probabilità di uno squilibrio ormonale. L'osservazione presso un endocrinologo per le donne in gravidanza consente la rilevazione tempestiva e, soprattutto, la correzione di anomalie nella fase iniziale del funzionamento della ghiandola tiroidea, dell'ipofisi e della ghiandola pineale. Ciò contribuirà ad evitare lo sviluppo della malattia nel bambino.

Lo squilibrio ormonale nella futura madre può causare forti dolori all'addome inferiore, sanguinamento, parto precoce e persino aborto spontaneo. Un tale fallimento può anche causare un travaglio debole e, nel periodo successivo al parto, influenzare il processo di allattamento, la contrazione dell'utero e il recupero generale dopo il parto. La mancanza di ormoni nello squilibrio influenza negativamente lo sviluppo del sistema nervoso nel bambino. Il diabete gestazionale è particolarmente pericoloso per la madre e il suo bambino. In primo luogo, una donna potrebbe non essere consapevole della sua presenza prima del test del glucosio, e in secondo luogo, il 50% delle madri in gravidanza con diabete gestazionale sviluppano il vero diabete mellito nel tempo. A rischio di sviluppare questo tipo di donne con diabete:

  • con l'obesità
  • il diabete tra i parenti,
  • acqua alta
  • diabete in una passata gravidanza
  • aborti spontanei,
  • nato morto
  • storia pesante nel campo della ginecologia.

Qual è pericoloso squilibrio ormonale per il bambino? L'incapacità di ottenere insulina dal corpo della madre provoca iperinsulinemia, che è piena di asfissia del feto, lesioni aumentate durante il parto, condizioni ipoglicemiche nei neonati e la nascita di un bambino superiore a 4 kg. Il medico scopre la rottura del sistema ormonale con l'aiuto di un esame del sangue, un'ecografia, un test delle urine e un test per il diabete gestazionale (quando alla madre in attesa viene somministrato del sangue a intervalli regolari prima e dopo il consumo del glucosio).

Quando visitare un dottore

Il test di screening per le future mamme è di solito prescritto per la 24-28 settimana. Ad alto rischio di sviluppare il diabete, l'endocrinologo scrive un test di carico subito dopo la registrazione. Nel caso di un risultato negativo, il test viene ripetuto a 32-34 settimane, nel caso di un risultato positivo, viene utilizzato un test di tolleranza al glucosio con un carico di 100 g di glucosio per confermare la diagnosi. Uno dei sintomi che indicano una violazione del lavoro nel sistema endocrino nelle donne incinte è un forte aumento del peso corporeo o, al contrario, l'assenza di aumento di peso in generale. Una donna in questo stato ha costantemente sete, il volume di urina aumenta, mentre diminuiscono l'appetito e l'attività.

Irritabilità costante, pianto e umore depresso sono anche indicatori di un possibile disturbo ormonale. Non cancellare tali sentimenti sui capricci delle donne incinte. Non aver paura di parlare di sentimenti spiacevoli e disturbi al tuo medico, prenditi cura del tuo stato emotivo, meno nervoso.

Domande popolari

Questo è il diabete, questa è una violazione della percezione del glucosio da parte di una donna, rivelata durante la gravidanza. Ciò è dovuto ad un forte aumento degli ormoni durante la gestazione, a causa della quale le cellule del corpo perdono la sensibilità alla propria insulina. Il diabete gestazionale dovrebbe essere preso molto seriamente, in quanto vi è una probabilità di sviluppare il diabete di tipo 1 o di tipo 2 durante la gravidanza.

Sì, è importante visitare un endocrinologo quando si pianifica una gravidanza, perché il sistema endocrino ha un impatto enorme sul corpo di una donna e sullo sviluppo fetale. A prima vista impercettibili, le violazioni del sistema endocrino della madre possono causare seri difetti mentali e fisici nel bambino.

Endocrinologo - chi è e cosa guarisce. Per le malattie endocrine, un endocrinologo aiuterà.

Se si sospetta che una patologia della tiroide sia necessaria per contattare uno specialista specializzato. È qui che il paziente diventa consapevole di cosa sia l'endocrinologia e di quanto pericolose siano le malattie di questa zona. Patologie del sistema endocrino violano gli ormoni, in assenza di terapia portano a gravi conseguenze per la salute.

Chi è l'endocrinologo

Quando la disfunzione tiroidea senza farmaci, non farlo. Solo uno specialista può assegnarli. L'endocrinologo lavora fruttuosamente in una determinata direzione, controlla le funzioni degli organi interni che producono ormoni o sono controllati da quelli. Stiamo parlando della tiroide, del pancreas, del timo e delle ghiandole genitali, delle ghiandole surrenali, dell'ipotalamo, dell'ipofisi, del corpo della ghiandola pineale. La correzione dello squilibrio ormonale è il compito principale di un endocrinologo che cura in modo sicuro pazienti adulti e bambini.

Cosa tratta l'endocrinologo?

Lo specialista in endocrinologia opera in due aree principali: endocrinologia pediatrica e diabetologia. Il primo gruppo copre la categoria di età di bambini e adolescenti che, sullo sfondo dello squilibrio ormonale, hanno problemi di sviluppo sessuale. La seconda direzione, che rende l'endocrinologo, copre patologie così acute e croniche come il diabete e le complicanze che possono causare una malattia caratteristica. La malattia è difficile da trattare, può essere congenita, acquisita.

Altri gruppi di malattie trattati dagli endocrinologi sono presentati di seguito:

  1. Acromegalia - produzione accelerata di ormone della crescita.
  2. Malattia di Itsenko-Cushing con ingenti danni alle funzioni delle ghiandole surrenali.
  3. Diabete diabete insipido della forma acquisita sullo sfondo di malattie progressive dell'ipotalamo e dell'ipofisi.
  4. La tiroidite autoimmune è una malattia quando la ghiandola tiroide diventa patologicamente allargata in presenza di carenza di iodio.
  5. Patologia con progressiva compromissione del metabolismo del calcio.
  6. Obesità, che si verifica ugualmente in donne, bambini e uomini sullo sfondo dello squilibrio ormonale.
  7. L'osteoporosi è una diagnosi che è accompagnata da una diminuzione della densità delle strutture ossee sullo sfondo di un disturbo nella concentrazione di ormoni.

Con cosa rivolgersi all'endocrinologo

Se il paziente prova una sensazione intollerabile di sete, mentre lamenta la minzione frequente, è possibile che una tale malattia endocrina, come il diabete insipido, prevale nel suo corpo. In una situazione così difficile aiuterà l'endocrinologo - chi è e quali cure sono già conosciute. Non esitate a visitare, altrimenti la malattia diventa cronica. Pertanto, una visita a un endocrinologo è appropriata nei seguenti quadri clinici:

  • sindrome adrenogenitale;
  • malattie autoimmuni;
  • disfunzione della corteccia surrenale;
  • noduli nella ghiandola tiroidea;
  • insufficienza surrenalica acuta e cronica;
  • Disturbo del metabolismo lipidico.

Endocrinologo - cosa tratta le donne

Più spesso, uno specialista delle malattie delle ghiandole endocrine è necessario per la bella metà dell'umanità, soprattutto in età riproduttiva. L'endocrinologo è il primo specialista d'attualità, il ginecologo è il secondo. Questi medici strettamente specializzati in un duetto trattano con successo lo squilibrio ormonale del corpo femminile, normalizzano il sistema riproduttivo. Aiuta ugualmente a far fronte ai disturbi delle ragazze e delle giovani donne durante la menopausa. Più in dettaglio, nelle donne, un endocrinologo tratta tali malattie:

  • diabete di tipo 1;
  • diabete insipido;
  • tiroidite autoimmune;
  • violazione del ciclo mestruale;
  • sindrome premenopausale;
  • problemi con l'allattamento;
  • un eccesso di ormoni maschili nelle donne;
  • neoplasia endocrina multipla;
  • cisti benigne o tumori maligni della tiroide.

Endocrinologo: ciò che guarisce nelle donne in gravidanza

È auspicabile controllare il lavoro della tiroide anche quando si pianifica una gravidanza, altrimenti la recidiva della patologia surrenale, per esempio, può essere esacerbata quando il feto si schiude sullo sfondo di una radicale ristrutturazione dello sfondo ormonale. Questa è una condizione pericolosa che può influire sullo sviluppo intrauterino. Pertanto, è necessario essere registrati con il medico, sottoporsi costantemente all'esame, condurre una serie di test di laboratorio per un'ulteriore correzione dei parametri biochimici. Nelle donne in gravidanza, un endocrinologo tratta tali patologie:

  • diabete mellito;
  • ipotiroidismo;
  • ipertiroidismo;
  • cancro alla tiroide;
  • neoplasia surrenale (cancro).

Endocrinologo: ciò che tratta gli uomini

Anche i rappresentanti del sesso più forte si rivolgono a questo medico e visitano l'urologo del complesso. Tali specialisti stretti sanno esattamente cosa fare se c'è una sintomatologia pronunciata delle patologie del sistema endocrino. Innanzitutto, è necessario esaminare il focus presuntivo della patologia e quindi procedere alla terapia immediata. L'endocrinologo per gli uomini aiuta in tali quadri clinici:

  • apudoma;
  • nesidioblastosi;
  • carenza di androgeni negli uomini;
  • metabolismo del calcio improprio nel corpo;
  • dispotismo giovanile puberale.

Un endocrinologo che tratta i bambini

Sotto l'influenza di fattori esterni e interni, uno squilibrio ormonale può anche essere osservato in un bambino. Il ricevimento di preparazioni mediche con tiroide malata è rigorosamente limitato, perciò, con sintomi caratteristici, è tenuto a rivolgersi per un appuntamento con un dottore di una specializzazione stretta. È necessario controllare la tiroide, perché in così giovane età è un organo molto fragile del corpo di un bambino. Nei bambini, l'endocrinologo tratta patologie così estese:

  • nanismo;
  • gigantismo;
  • gozzo diffuso;
  • gigantismo cerebrale;
  • ipotiroidismo e ipertiroidismo;
  • Malattia di Itsenko-Cushing.

Indagine sull'endocrinologo

Il primo passo è contattare uno specialista. Il medico non solo esaminerà il paziente, ma prenderà anche una decisione su ulteriori diagnosi, un trattamento efficace con metodi conservativi. Per farlo rapidamente, per eliminare lo sviluppo cronico di patologie così pericolose. L'esame primario presso l'endocrinologo è solo l'inizio, l'obiettivo principale del medico è quello di condurre una serie di test di laboratorio per determinare le caratteristiche dello sfondo ormonale in un particolare quadro clinico. Questo è un esame del sangue per gli ormoni e lo zucchero, che controlla il diabete.

Esame di un endocrinologo

Iscrivendosi per un appuntamento con uno specialista, il paziente dovrebbe capire cosa lo attende. Il primo esame da parte dell'endocrinologo prevede la raccolta di dati dall'anamnesi, l'esame esterno del paziente clinico, uno studio più dettagliato della storia della malattia. Successivamente, uno specialista con un profilo specifico sonda la ghiandola tiroide infiammata per la presenza di noduli e neoplasie estranei e fornisce un parere medico preliminare sulla malattia prevalente. L'analisi dello zucchero e degli ormoni conferma tutti i sospetti medici, ma per essere sicuro, il medico raccomanda un'ecografia della tiroide.

Video: cosa fa l'endocrinologo

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Endocrinologo per madre incinta e bambino

Come sta l'endocrinologo della reception? Perché dovrebbe visitare una donna incinta? Quali test devono essere fatti prima del primo intervento di un endocrinologo?

Come sta l'endocrinologo della reception? Perché dovrebbe visitare una donna incinta? Quali test devono essere fatti prima del primo intervento di un endocrinologo?

Abbiamo chiesto di rispondere a queste e ad altre domande che riguardano le madri, endocrinologi della più alta categoria Victoria Zagvozdkina.

Victoria Valerievna si è laureata presso l'Istituto medico statale di Vladivostok. Nella specialità "Endocrinologia" ha la più alta categoria medica.

Esperienza come endocrinologo per 23 anni. Ha lavorato per un lungo periodo nell'ospedale della città di Verkhnepyshminsky, sorgendo alle origini delle scuole per l'autocontrollo dei pazienti diabetici. Poi circa 10 anni ha lavorato in cliniche private. Screening di massa condotto per l'identificazione di malattie della ghiandola tiroidea. Attualmente lavora come endocrinologo presso la Family Clinic.

- Il medico ascolta tutte le lamentele del paziente, raccoglie informazioni su tutte le malattie della donna e dei suoi parenti, precedenti gravidanze e parto, se presenti. L'immagine sta già prendendo forma da questi dati, che dovrebbero essere particolarmente rilevati durante l'esame. Quindi - un consueto esame da parte di un medico-endocrinologo per identificare / escludere i sintomi di una possibile malattia, dove la ghiandola tiroidea deve sentire, i linfonodi sono controllati, il polso e la pressione sanguigna vengono misurati. Dopo l'esame, il medico prescrive i test necessari, che possono includere un esame ormonale, un'ecografia della tiroide, ecc. Dopo l'esame, è necessaria la riammissione, in cui il medico valuta i risultati dell'esame.

- Quali malattie endocrine possono verificarsi durante la gravidanza? Quali test devono essere fatti prima del primo intervento di un endocrinologo?

- La salute del sistema endocrino è in gran parte determinata dal successo del corso della gravidanza, dal portamento sicuro del feto e dalla nascita di un bambino sano. Anche se una donna era completamente in salute prima della gravidanza, sfortunatamente, la posizione della futura madre può spesso provocare o attivare varie malattie.

La più comune malattia endocrina di una donna incinta è il diabete mellito gestazionale, una condizione caratterizzata da un aumento della glicemia. La GSD incontrollata può portare allo sviluppo di tossicosi tardive nelle donne in gravidanza, infezioni del sistema urogenitale e parto prematuro. E, soprattutto, un aumento del livello di zucchero nel sangue nella madre porta a 2 volte più spesso a complicazioni nello sviluppo del feto. Malattie della ghiandola tiroidea in una donna incinta possono anche causare una varietà di violazioni del corso della gravidanza.

Molto importante! Una delle cause del ritardo mentale nei neonati (e questo è stato notato dagli esperti dell'OMS) è proprio la patologia della ghiandola tiroidea. Pertanto, ancora una volta, una visita a un endocrinologo durante la gravidanza, l'individuazione precoce dei problemi e un'adeguata terapia tempestiva sono la chiave per il benessere di un bambino sano e della madre.

Prima di visitare l'endocrinologo, è necessario donare il sangue per lo zucchero e il TSH, che di solito viene prescritto dal medico-ginecologo quando viene registrata una donna.

- Diagnosi: AIT sul tipo ipotiroideo. Accetto L-tiroxina in un dosaggio di 100. Il TSH è ora entro i limiti normali. È necessario aggiungere supplementi di iodio durante la gravidanza? Se è così, in quale dosaggio.

- Durante la gravidanza devono essere assunti i preparati di iodio, poiché è importante eliminare la carenza di questo oligoelemento per il corretto sviluppo del feto. Un'altra cosa è che è necessario essere più attenti con la dose di iodio, in modo da non danneggiare la madre. Tipicamente, con questa patologia della ghiandola tiroidea, si raccomandano dosi sub-giornaliere di 100-150 μg al giorno.

- Se prendi L-thyroxin 0,25 durante la gravidanza, qual è la probabilità che la ghiandola tiroidea smetterà di funzionare e dovrai assumere un ormone per la vita dopo il parto?

- L-tiroxina non crea dipendenza e non blocca il lavoro della propria ghiandola tiroidea. La domanda è che se fosse stato nominato, allora probabilmente c'è attualmente una mancanza di produzione di ormoni tiroidei. Tutto dipende da cosa succederà dopo: la malattia progredirà, o dopo la nascita, tutto tornerà alla normalità. È importante essere sorvegliati da un medico.

- L'endocrinologia è diagnosticata con ipotiroidismo quando il TSH ritorna alla normalità e ad un tasso costante di ST4?

Se TSH e CT4 tornassero alla normalità sullo sfondo della terapia sostitutiva, allora no. La diagnosi di ipotiroidismo rimane. Se lo sfondo ormonale è normale senza farmaci, la diagnosi viene rimossa.

- A che età è opportuno mostrare il bambino all'endocrinologo, se la madre ha ipotiroidismo.

- Il bambino viene monitorato da un pediatra e tiene traccia di se il bambino si sviluppa in base all'età. Mostra le necessità specialistiche nei casi in cui vi siano sospetti di un medico per la patologia endocrina. Consiglio di contattare l'endocrinologo in modo indipendente già durante l'adolescenza, durante la pubertà, è durante questo periodo che lo squilibrio ormonale inizia più spesso a manifestarsi.

- In gravidanza mettere il diabete gestazionale. Seduto a dieta, lo zucchero era 4,5 sul metro. Ora un bambino di 10 mesi sul GW. Zucchero 5. la dieta non ha osservato gli ultimi 3 mesi. Non ci sono stati problemi con lo zucchero prima della gravidanza. Perché lo zucchero rimane alto? Ed è necessario visitare un endocrinologo?

- Lo zucchero 5, 0 mm / l è elevato durante la gravidanza, in altri periodi della vita, trattiamo questo livello in modo diverso. Ma devi visitare un endocrinologo, perché Una singola misurazione della glicemia non riflette un quadro completo dello stato del metabolismo dei carboidrati. Il più delle volte, la GSD passa dopo il parto, ma succede che la malattia si sviluppi.

- Ho una diagnosi di AIT, accetto l'eutirox 25. Come prepararmi per la gravidanza e in che modo la malattia influisce sulla probabilità di concepimento e di gravidanza?

È molto bello che tu stia pensando di prepararti per la gravidanza. Questo è particolarmente importante quando c'è una malattia. Infatti, l'ipotiroidismo non compensato può interferire con il concepimento, così come con l'inizio della gravidanza ci sono rischi di aborto spontaneo in tempi diversi. E, soprattutto, la mancanza di ormoni tiroidei può interferire con il corretto sviluppo del feto e ridurre le sue capacità intellettuali. Se l'ipotiroidismo è completamente compensato, la gravidanza arriverà, procederà normalmente, e nascerà un bambino sano.

È necessario passare l'intero complesso tiroideo, fare un'ecografia della ghiandola tiroidea e consultare un endocrinologo. Il medico selezionerà la dose ottimale del farmaco, tenendo conto di tutti i rischi, e farà un programma di monitoraggio. Ti auguro salute e felicità!

- Mio marito ha il diabete di tipo 1 e si è ammalato nel 2014 all'età di 29 anni. Mio figlio ha anche il diabete di tipo 1 nel 2015 all'età di 5 anni, così come dall'ipotiroidismo alla nascita. Dimmi, è possibile avere un secondo figlio e, in caso affermativo, come prepararsi correttamente?

Il diabete mellito di tipo 1 è una malattia predisposizione ereditaria. Esistono geni e regioni di geni che, con una certa combinazione, aumentano il rischio di sviluppare la malattia. Affinché la malattia si sviluppi, richiede fattori provocatori e un alto grado di rischio. Non è necessario che una persona, avendo il rischio di sviluppare il diabete, si ammali di loro. Nella tua famiglia, dove 2 persone sono già malate, il rischio è di circa il 9,5% (questo è il dato di uno studio di 16 anni). Puoi provare a massimizzare l'impatto su questi noti "fattori provocatori": la prevenzione dell'infezione intrauterina e le malattie virali della madre durante la gravidanza; prevenzione di alcune infezioni virali nei bambini, in particolare la rosolia, il morbillo, la parotite, la varicella; trattamento tempestivo di focolai cronici di informazioni; allattamento al seno prolungato (12 mesi); restrizione dell'uso di carboidrati "veloci" per ridurre il carico sul pancreas. Alla nascita di un bambino, è possibile condurre uno studio genetico di alcuni geni per valutare i possibili rischi. Salute alla tua famiglia!

- Nella seconda gravidanza metti GDM. Il primo non era. Il secondo è stato interrotto alla settimana 20. È probabile che la prossima gravidanza sarà con GDM?

- Sfortunatamente, esiste una tale possibilità. Tuttavia, i moderni metodi di diagnosi e trattamento possono tenere sotto controllo gli indicatori del metabolismo dei carboidrati e minimizzare i problemi con la gravidanza e il parto.

- La figlia ha le cisti nella ghiandola tiroidea. Hanno bevuto l'anno di yodmarin. Ma sono solo aumentati.

- Tua figlia ha bisogno di sorveglianza costante da parte di un endocrinologo.

- Se dopo il parto (3 mesi) costante sonnolenza, stanchezza, così come uno stato di lacrime, può dipendere da problemi con ormoni, o si tratta di uno stato normale dopo il parto? Se vale la pena controllare, quali test devono passare prima di una visita all'endocrinologo?

- I sintomi che descrivi possono essere associati a cambiamenti nei livelli ormonali. E, sfortunatamente, dopo il parto, tali situazioni non sono rare. Prima di assumere un endocrinologo, è necessario superare gli ormoni tiroidei: TSH, CT3, CT4, a / t TPO.

- Nel 2010 è stato diagnosticato l'ipotiroidismo. Con l'allineamento degli ormoni, è iniziata la tanto attesa gravidanza. Alla fine del termine le ginocchia iniziarono a scricchiolare. I medici hanno scherzato sul fatto che le donne incinte debbano pensare di meno. Fino ad oggi, la crisi non è passata. I chirurghi sulla radiografia dell'articolazione del ginocchio non vedono il problema. Associo il crunch con il lavoro alla tiroide. Pensi che un endocrinologo possa aiutarmi in questa materia, quali esami devono essere ulteriormente approfonditi? Aggiungerò circa le mie ginocchia, loro non mi disturbano in linea di principio, ma c'è dolore quando i carichi lo fanno.

- Il crunch alle ginocchia con il lavoro della ghiandola tiroidea non è associato. Consiglio di controllare il metabolismo del calcio-fosforo. Prima di prendere un endocrinologo, è possibile passare in anticipo calcio ionizzato, fosforo, vitamina D, ed è anche meglio avere un esame del sangue comune, CRP.

La Family Clinic è una clinica multidisciplinare in cui vengono consultati specialisti (dipartimento per adulti e bambini); gestione della gravidanza; diagnostica ecografica, diagnostica funzionale; diagnostica di laboratorio; manipolazioni terapeutiche; cosmetologia; sala per trattamenti, massaggi.

Il nostro principio principale: la tua salute è la nostra vocazione!

Indirizzo: Ekaterinburg, st. Klyuchevskaya 15
Telefono: +7 (343) 385-72-71, +7 (900) 043-08-86
E-mail: [email protected]

Ci sono controindicazioni. È necessaria la consultazione

Endocrinologo durante la gravidanza che sembra?

Ho osservato il livello di zucchero per qualche motivo

ormoni tiroidei e zucchero.

linfonodi, ghiandola tiroidea, peso, altezza, imt, possono avvelenare, donare sangue per gli ormoni

Guarda i test, chiede se c'è il diabete in famiglia e così via. Sta sentendo la ghiandola tiroidea.

Non ricordo esattamente come mi sentivo il collo, poi ho parlato del ruolo dello iodio nel corpo del bambino, cosa succederà se c'è una carenza di iodio

Analisi. Furono inviati all'ultima gravidanza, quando un ormone di qualche tipo fu abbassato. Mentre ero al dottore, ero già normale. Ho chiesto della malattia della tiroide in famiglia, ho sentito il collo e basta.

5 medici per le donne in gravidanza: oculista, endocrinologo e altri. Che trimestre?

Medici per la futura madre: cosa e quando. Pianificazione delle visite agli specialisti

Il medico principale che osserva una donna durante la gravidanza è, naturalmente, un ostetrico-ginecologo. Ma ci sono altri specialisti che sono desiderabili per visitare la futura mamma. "Perché, perché niente mi disturba?" - molte donne sono perplesse. Questo dovrebbe essere fatto perché la gravidanza può attivare alcune malattie che la gestante ha già dimenticato o non sapeva affatto.

terapista

Dal primo giorno di gravidanza e fino alla fine del periodo postpartum, le future mamme, insieme all'ostetrico-ginecologo, sono anche supervisionate da un medico generico, uno specialista in varie patologie interne. Questo medico aiuta a prevenire e curare la patologia del cuore, dei polmoni, dei reni e del sistema digestivo. Se la gestante ha già qualche malattia negli organi interni, il terapeuta aiuterà a correggerli.

Tuttavia, non solo le donne con malattie croniche, ma anche quelle future madri che si considerano in buona salute, dovrebbero visitare anche un terapeuta. Il fatto è che il carico sugli organi interni durante la gravidanza aumenta molte volte e l'osservazione del terapeuta che conduce realmente la gravidanza insieme all'ostetrico-ginecologo aiuta a prevedere le malattie e le complicanze e ad eliminarle. Visita il terapeuta durante la gravidanza dovrebbe essere 1-3 volte.

otorinolaringoiatra

È necessario un otorinolaringoiatra (o un medico con orecchio-naso-gola) per prevenire e curare malattie infettive croniche e acute come tonsillite, faringite, rinosinusite (rinite), otite media. Dopotutto, non solo il mal di gola e il naso che cola sono sgradevoli, ma possono anche influenzare le condizioni del futuro bambino. Inoltre, un otorinolaringoiatra determinerà la respirazione nasale della futura mamma, esaminerà il suo udito e diagnosticherà i cambiamenti congeniti e acquisiti negli organi ENT.

Cosa c'entra tutto questo con la gravidanza? Il più diretto Ad esempio, una violazione della respirazione nasale durante un raffreddore influisce sulle condizioni generali di una donna incinta, con conseguente aumento della fatica, mal di testa, sonno irrequieto. Non tutti i medicinali usati per il trattamento del comune raffreddore possono essere utilizzati durante la gravidanza e l'otorinolaringoiatra vi dirà i fondi necessari.

oculista

L'oftalmologo esamina l'acuità visiva della futura madre, lo stato del sistema ottico dell'occhio (presenza di miopia, ipermetropia, astigmatismo). Inoltre, l'oftalmologo determinerà se ci sono cambiamenti patologici nel fondo o in altre malattie dell'occhio comuni. A volte, per uno studio più approfondito delle parti periferiche della retina, il medico seppellisce gocce speciali negli occhi per espandere la pupilla. Di solito un oftalmologo esamina una donna nei trimestri di gravidanza I e III o, se necessario, una volta nel trimestre. Dopo l'esame, l'oftalmologo fa una conclusione sulla possibilità di consegna con mezzi naturali o la necessità di un intervento chirurgico (taglio cesareo).

Per ricevere un oculista, è necessario prepararsi: portare occhiali o lenti a contatto con sé (se la futura mamma li usa) e i dati degli esami precedenti.

endocrinologo

Durante la gravidanza, il lavoro delle ghiandole endocrine, in particolare della ghiandola tiroidea, in una donna cambia - deve funzionare "per due". Dopo tutto, la ghiandola tiroidea del bambino acquisisce la capacità di accumulare autonomamente iodio e sintetizzare gli ormoni solo alla 10-12 ° settimana di gravidanza, ed è pienamente formata e attivamente funzionante entro la settimana 16-17. Fino a questo momento, la ghiandola tiroide del bambino esiste a causa degli ormoni della madre. E questo è un organo molto importante - influenza l'intelligenza del nascituro. E se nel primo trimestre una donna ha una carenza di ormoni tiroidei (e ora si trova molto spesso), questo può portare a una diminuzione dell'intelligenza del bambino in futuro. Pertanto, durante la gravidanza è molto importante controllare la funzione della ghiandola tiroide - questa è la responsabilità dell'endocrinologo.

genetista

Un genetista è uno specialista che identifica varie patologie congenite o cromosomiche. Il rischio di comparsa di alcune malattie cromosomiche aumenta significativamente se la futura madre ha più di 35 anni. Per identificare questo rischio, è in corso una consultazione genetica. È anche necessario se ci sono già anomalie dello sviluppo, patologia cromosomica o solo un portatore di riarrangiamenti cromosomici in famiglia o con parenti stretti. Un genetista valuta i risultati degli ultrasuoni precedenti e un esame del sangue per il livello di proteine ​​speciali (alfafetoproteina, gonadotropina corionica). Alcune donne in gravidanza hanno una diagnosi prenatale speciale - biopsia corionica, amniocentesi. La consulenza genetica non è necessaria per tutte le future mamme, ma si dovrebbe anche essere consapevoli della possibilità che ciò avvenga.

mamaexpert.ru

Comprare

Menu principale

Seleziona un periodo:

Sei qui

  1. principale
  2. > Gravidanza e parto
  3. > Salute
  4. > Perché è così importante essere visti da un endocrinologo durante la gravidanza?

Perché è così importante essere visti da un endocrinologo durante la gravidanza?

Se sei stato consultato per un consulto con un endocrinologo durante la gravidanza, allora dovresti prenderlo sul serio. Se hai ricevuto un rimando a un endocrinologo, in nessun caso non devi trascurare la visita. Scopri di cosa è responsabile questo medico?

Cosa ti aspetta al ricevimento dall'endocrinologo?

Le donne incinte si riferiscono a un endocrinologo per sospette malattie delle ghiandole endocrine. Visitare questo medico dovrebbe essere preso molto seriamente, perché i problemi nel sistema endocrino possono influenzare il corso della gravidanza e del parto, così come la salute del bambino dopo la sua nascita.

Prima di visitare l'endocrinologo o dopo la prima visita a lui, di solito vengono prescritti esami speciali - esami del sangue per alcuni ormoni, ecc. Se decidi di andare dall'endocrinologo prima della gravidanza pianificata, probabilmente ti verrà anche offerto di superare tutti i test necessari per assicurarti che la tua tiroide va bene.

Tiroide - la tua fragile farfalla

La ghiandola tiroidea si trova sulla parte anteriore del collo. Consiste di due lobi simmetrici collegati da un istmo, e in forma ricorda una farfalla.

La tiroide produce tre ormoni: tiroxina (T4), triiodotironina (T3) e tirocalcitonina. Questi cosiddetti ormoni tiroidei hanno un effetto universale - stimolano la crescita e lo sviluppo del corpo, regolano i processi metabolici e i processi di rinnovamento di tessuti e organi, mantengono il tono del sistema nervoso. Tutto questo accade prima della gravidanza, e durante la gravidanza, gli ormoni tiroidei della madre stimolano anche il lavoro del corpo luteo - un'istruzione nell'ovaio che rimane al posto dell'uovo e produce ormoni che supportano lo sviluppo della gravidanza. Pertanto, il normale funzionamento della ghiandola tiroide praticamente salva la gravidanza. E inoltre, aiuterà a formare la ghiandola tiroidea del tuo bambino.

Quanti ormoni hai bisogno durante la gravidanza?

Le malattie della ghiandola tiroidea sono associate ad una produzione eccessiva (tireotossicosi) o insufficiente (ipotiroidismo) degli ormoni tiroidei.

L'ipotiroidismo è una condizione scatenata dalla mancanza di ormoni tiroidei. Nonostante il fatto che questa malattia sia abbastanza comune, l'ipotiroidismo per un lungo periodo potrebbe non rivelarsi e non essere rilevato. I sintomi dell'ipotiroidismo appaiono lentamente, quindi molti non vanno dal medico per molto tempo.

Quando l'ipotiroidismo nel corpo rallenta tutti i processi, il che porta ad un costante freddo e diminuzione della temperatura corporea. Uno dei principali sintomi di ipotiroidismo è la debolezza costante e una sensazione di stanchezza, anche al mattino. La pelle diventa gonfia, secca, i capelli e le unghie fragili. Uno dei sintomi più comuni di ipotiroidismo è la depressione. Pertanto, è molto importante che una donna pianifichi una gravidanza per rilevare e curare l'ipotiroidismo nel tempo.

Questo problema è ancora più acuto durante la gravidanza, in cui l'intero metabolismo, incluso il lavoro della ghiandola tiroidea, viene modificato per assicurare lo sviluppo dell'embrione. La tiroide del feto inizia a produrre ormoni tiroidei da 10-12 settimane di gravidanza. Ma fino a quel momento, l'organismo dei bambini utilizza ormoni dal flusso sanguigno della madre, così come dal liquido amniotico in cui si trova l'organismo in via di sviluppo.

È molto importante sapere che l'ipotiroidismo in una donna incinta può portare a gravi disturbi neuropsichiatrici nel feto. Pertanto, il livello relativamente basso dell'ormone T4 già all'inizio della gravidanza porta alla rottura della formazione del cervello e può causare un rallentamento dello sviluppo psicomotorio del bambino. Pertanto, il trattamento verrà assegnato il prima possibile.

Quando gli ormoni durante la gravidanza sono molti

L'ipertiroidismo è una condizione causata da un aumento dei livelli di ormone tiroideo. La tireotossicosi è l'opposto dell'ipotiroidismo: se ad una diminuzione del livello degli ormoni tiroidei tutti i processi del corpo rallentano, alla tireotossicosi i processi metabolici procedono con maggiore intensità. Come è pericoloso?

La tireotossicosi a lungo esistente è anche pericolosa sia per la madre che per il bambino dallo sviluppo di aborto, complicanze della gravidanza e deformità congenite nel bambino. Se il trattamento viene avviato in tempo, il rischio di complicanze non sarà superiore a quello delle donne sane.

Gli ormoni durante la gravidanza possono causare malattie da zucchero.

Purtroppo, negli ultimi due decenni, i medici hanno notato un numero crescente di donne in gravidanza con diabete. Attualmente, 2-3 donne su 100 hanno disturbi del metabolismo dei carboidrati durante la gravidanza.

Il diabete mellito è una malattia basata su una deficienza nel corpo dell'insulina ormonale. La sua caratteristica principale è l'innalzamento dei livelli di zucchero nel sangue.

La cosa più spiacevole è che la gravidanza possa essere il suo inizio: esiste una cosa come il diabete gestazionale o il diabete gravido. Può apparire per la prima volta durante la gravidanza e scomparire dopo il parto. Ma anche con il suo aspetto temporaneo, è pericoloso: a causa di un aumento del contenuto di zucchero nel sangue, i processi metabolici sono disturbati, il che può portare a conseguenze negative sia per la madre che per il bambino.

Chi affronta il diabete gestazionale? Si tratta principalmente di donne che hanno avuto il diabete durante la loro ultima gravidanza, così come le madri i cui primi figli sono nati molto grandi - più di 4 kg. Il fatto è che un grande peso di un neonato è associato a disturbi endocrini nell'organismo materno, e il diabete svolge un ruolo significativo in questo.

Le donne in sovrappeso o obese sono ad alto rischio. La stessa gravidanza con diabete mellito è complicata da interruzione spontanea, tossicosi tardive, infezioni, sviluppo di polidramnios, che è combinato con compromissione dello sviluppo fetale.

Il rischio di tale diabete è più alto nel secondo trimestre. Quali conclusioni pratiche da questo segue? Semplice: nella 13-15 ° settimana di gravidanza, è imperativo sottoporre a screening il diabete. Tuttavia, è preferibile eseguire tale esame immediatamente dopo aver stabilito la gravidanza.

Come evitare problemi

Sì, il diabete è serio. Ma la buona notizia è che una corretta alimentazione può svolgere il ruolo di prevenzione senza farmaci. Il principio principale è semplice: non mangiare troppo, il flusso di energia dovrebbe corrispondere al dispendio energetico del corpo. È facile determinare: l'aumento di peso durante il periodo di gravidanza dovrebbe essere non più di 8-10 kg: 300-350 g alla settimana nella seconda metà della gravidanza, ma non di più. In questo momento, non dovresti essere portato via con brodi e sugo (pesce, carne, funghi), contenenti sostanze estrattive, così come carni affumicate e prodotti in scatola. Ma verdure, latticini e zuppe di frutta, formaggio fresco, formaggio non affilato saranno utili, anche se il cibo durante questo periodo non dovrebbe essere limitato solo ai prodotti caseari e vegetali.

Iodio necessario

La ghiandola tiroide del bambino si trova nella 4-5a settimana dello sviluppo intrauterino e dalla 16 ° alla 17 ° settimana la ghiandola tiroidea è già completamente formata. Gli ormoni materni della ghiandola tiroidea non penetrano quasi attraverso la placenta, quindi il funzionamento della ghiandola tiroidea del feto è relativamente autonomo.

Ma il bambino nella pancia della madre è dotato di iodio necessario per lui esclusivamente a spese del corpo della madre.

Secondo gli esperti dell'OMS, la carenza di iodio è la causa più comune di disturbi neuropsichiatrici nei bambini. Secondo le raccomandazioni dell'OMS, il fabbisogno nutrizionale giornaliero di iodio è di 200 mcg per le donne in gravidanza e in allattamento.

Endocrinologo durante la gravidanza

Un endocrinologo a Mosca presso il centro Sandemexpert (CAO, stazione della metropolitana Baumanskaya) è un punto di esame necessario durante la gravidanza, che contribuirà ad evitare lo sviluppo del diabete gestazionale e di altre malattie che influenzano negativamente la salute del bambino. Controllare che gli ormoni siano ancora nella fase di pianificazione dei bambini, dal momento che il fallimento di uno dei componenti del sistema endocrino cambia il lavoro dell'intero sistema riproduttivo, potrebbe esserci il rischio di un esito di una gravidanza non riuscita.

Perché ho bisogno di un endocrinologo per le donne incinte

Quando una donna si aspetta un bambino, il suo sistema endocrino è fortemente influenzato dagli ormoni, il che significa che aumenta la probabilità di uno squilibrio ormonale. L'osservazione presso un endocrinologo per le donne in gravidanza consente la rilevazione tempestiva e, soprattutto, la correzione di anomalie nella fase iniziale del funzionamento della ghiandola tiroidea, dell'ipofisi e della ghiandola pineale. Ciò contribuirà ad evitare lo sviluppo della malattia nel bambino.

Lo squilibrio ormonale nella futura madre può causare forti dolori all'addome inferiore, sanguinamento, parto precoce e persino aborto spontaneo. Un tale fallimento può anche causare un travaglio debole e, nel periodo successivo al parto, influenzare il processo di allattamento, la contrazione dell'utero e il recupero generale dopo il parto. La mancanza di ormoni nello squilibrio influenza negativamente lo sviluppo del sistema nervoso nel bambino. Il diabete gestazionale è particolarmente pericoloso per la madre e il suo bambino. In primo luogo, una donna potrebbe non essere consapevole della sua presenza prima del test del glucosio, e in secondo luogo, il 50% delle madri in gravidanza con diabete gestazionale sviluppano il vero diabete mellito nel tempo. A rischio di sviluppare questo tipo di donne con diabete:

  • con l'obesità
  • il diabete tra i parenti,
  • acqua alta
  • diabete in una passata gravidanza
  • aborti spontanei,
  • nato morto
  • storia pesante nel campo della ginecologia.

Qual è pericoloso squilibrio ormonale per il bambino? L'incapacità di ottenere insulina dal corpo della madre provoca iperinsulinemia, che è piena di asfissia del feto, lesioni aumentate durante il parto, condizioni ipoglicemiche nei neonati e la nascita di un bambino superiore a 4 kg. Il medico scopre la rottura del sistema ormonale con l'aiuto di un esame del sangue, un'ecografia, un test delle urine e un test per il diabete gestazionale (quando alla madre in attesa viene somministrato del sangue a intervalli regolari prima e dopo il consumo del glucosio).

Quando visitare un dottore

Il test di screening per le future mamme è di solito prescritto per la 24-28 settimana. Ad alto rischio di sviluppare il diabete, l'endocrinologo scrive un test di carico subito dopo la registrazione. Nel caso di un risultato negativo, il test viene ripetuto a 32-34 settimane, nel caso di un risultato positivo, viene utilizzato un test di tolleranza al glucosio con un carico di 100 g di glucosio per confermare la diagnosi. Uno dei sintomi che indicano una violazione del lavoro nel sistema endocrino nelle donne incinte è un forte aumento del peso corporeo o, al contrario, l'assenza di aumento di peso in generale. Una donna in questo stato ha costantemente sete, il volume di urina aumenta, mentre diminuiscono l'appetito e l'attività.

Irritabilità costante, pianto e umore depresso sono anche indicatori di un possibile disturbo ormonale. Non cancellare tali sentimenti sui capricci delle donne incinte. Non aver paura di parlare di sentimenti spiacevoli e disturbi al tuo medico, prenditi cura del tuo stato emotivo, meno nervoso.

Domande popolari

Questo è il diabete, questa è una violazione della percezione del glucosio da parte di una donna, rivelata durante la gravidanza. Ciò è dovuto ad un forte aumento degli ormoni durante la gestazione, a causa della quale le cellule del corpo perdono la sensibilità alla propria insulina. Il diabete gestazionale dovrebbe essere preso molto seriamente, in quanto vi è una probabilità di sviluppare il diabete di tipo 1 o di tipo 2 durante la gravidanza.

Sì, è importante visitare un endocrinologo quando si pianifica una gravidanza, perché il sistema endocrino ha un impatto enorme sul corpo di una donna e sullo sviluppo fetale. A prima vista impercettibili, le violazioni del sistema endocrino della madre possono causare seri difetti mentali e fisici nel bambino.

Malattie endocrine e gravidanza

Nel periodo della gravidanza il corpo di una donna è sottoposto a un grave stress supplementare. Qualsiasi patologia concomitante può influire negativamente sul decorso della gravidanza. Le malattie delle ghiandole endocrine, per esempio, possono rappresentare un grande pericolo.

Nel periodo della gravidanza il corpo di una donna è sottoposto a un grave stress supplementare. Qualsiasi patologia concomitante può influire negativamente sul decorso della gravidanza. Le malattie delle ghiandole endocrine, per esempio, possono rappresentare un grande pericolo.

Sistema endocrino e il suo ruolo per la gravidanza

Il sistema endocrino regola il corpo. Con l'aiuto di sostanze di segnalazione, le ghiandole endocrine mantengono la relazione tra tutti i sistemi di organi.

Il collegamento endocrino centrale è la regione ipotalamo-ipofisaria del cervello. Le ghiandole periferiche comprendono la tiroide, il pancreas, i testicoli e le ovaie, le ghiandole surrenali. Dal corretto funzionamento di tutti i reparti del sistema endocrino nelle donne dipende dalla possibilità di concepire e trasportare un bambino.

Da ormoni direttamente coinvolti nei processi riproduttivi:

  • GnRH;
  • ormone luteinizzante;
  • ormone follicolo-stimolante;
  • prolaktoliberin;
  • prolaktostatin;
  • prolattina;
  • ossitocina;
  • estrogeni;
  • progestinici.

In una donna adulta in età fertile, tutti i sistemi riproduttivi funzionano normalmente in cicli. Un tale ritmo di lavoro imposta la regione ipotalamo-ipofisaria. Il GnRH stimola la produzione di ormoni follicolo-stimolanti e luteinizzanti, che a loro volta hanno un effetto diretto sulle ovaie. Le gonadotropine provocano la maturazione delle uova e l'ovulazione spontanea. L'ormone follicolo-stimolante svolge un ruolo importante nella prima metà e luteinizzante - nel mezzo del ciclo mestruale. Dopo l'ovulazione, una ghiandola endocrina temporanea (corpo giallo) si forma nelle ovaie. Danneggia la gestazione dell'ormone. Queste sostanze preparano l'endometrio per l'impianto di un ovulo fecondato. Se la gravidanza non viene, allora il lavoro del corpo giallo svanisce. In condizioni di mancanza di gestageni, lo strato superiore dell'endometrio viene degradato e rigettato. Quindi la donna inizia il sanguinamento mestruale e un nuovo ciclo riproduttivo.

Nelle giovani madri, la prolattina blocca il normale funzionamento ciclico del sistema riproduttivo. Questo ormone è responsabile della conservazione della gravidanza e dell'allattamento. Un altro degli ormoni (ossitocina) è coinvolto nella regolazione del travaglio e nella secrezione del latte materno.

La capacità di sopportare e dare alla luce un bambino sano dipende anche dal lavoro della tiroide e del pancreas, le ghiandole surrenali. Praticamente qualsiasi patologia endocrina nella madre è potenzialmente pericolosa per il feto e aumenta il rischio di esiti avversi della gravidanza. Inoltre, le malattie delle ghiandole endocrine possono causare infertilità.

Cambiamenti nel sistema endocrino a causa della gravidanza

La gravidanza cambia cardinalmente gli ormoni. I primi cambiamenti avvengono entro pochi giorni dopo la fecondazione dell'uovo.

A 6-8 giorni dall'ovulazione nel sangue materno, possono già essere rilevati livelli crescenti di gonadotropina. Questo ormone è secreto dall'embrione ed è responsabile del decorso favorevole della gravidanza (specialmente nelle prime fasi).

La gonadotropina corionica colpisce le ovaie. Prima di tutto, supporta il lavoro del corpo luteo. Di conseguenza, il lavoro di questa ghiandola temporanea viene mantenuto fino all'inizio del 2 ° trimestre e il livello di gestageni (progesterone) raggiunge i valori massimi. La gonadotropina corionica aumenta anche il livello degli steroidi sessuali (estrogeni e androgeni). Inoltre, questo ormone ha un impatto sull'attività funzionale della corteccia surrenale.

All'inizio del 2 ° trimestre, il complesso placentare inizia a rilasciare attivamente gestageni ed estrogeni nel sangue. Questo lavoro supporta lo sviluppo della gravidanza. Tra le altre cose, le sostanze che sopprimono l'ormone antidiuretico si formano nella placenta. Il diabete transitorio insipido che si manifesta in alcune donne è associato a questo fenomeno.

Tutta la gravidanza nella ghiandola pituitaria in grandi quantità ha rilasciato prolattina. Questo ormone contribuisce alla conservazione della gravidanza e prepara le ghiandole mammarie per l'allattamento.

Quando un bambino nasce, una certa prontezza per il parto si forma normalmente nel corpo di una donna (dominante). Contrazioni e tentativi, la divulgazione della cervice e la promozione del bambino attraverso il canale del parto sono in parte dovuti al background ormonale. L'ormone della regione ipotalamo-ipofisaria ossitocina ha un effetto diretto sui muscoli dell'utero.

Dopo il parto, una donna può avere un'amenorrea fisiologica prolungata. La mancanza di ovulazione e mestruazioni è provocata da un'alta concentrazione di prolattina. Questo ormone è responsabile della formazione del latte umano. Più spesso il bambino viene applicato al seno, più a lungo persiste l'iperprolattinemia.

Dopo la fine dell'allattamento al seno (e più spesso e molto prima), i processi ciclici nel sistema riproduttivo vengono ripristinati e la donna può rimanere di nuovo incinta.

Nel periodo di gravidanza, l'attività funzionale delle ghiandole surrenali, della tiroide e del pancreas cambia.

Le donne hanno alti livelli di cortisolo, ormoni tiroidei (soprattutto nel primo trimestre) e insulina.

Quindi, per la gravidanza sono caratteristici:

  • tireotossicosi fisiologica;
  • ipercortisolismo;
  • insulino-resistenza.

L'aumento del peso corporeo e gli alti livelli di ormoni controinsulinici spesso causano lo sviluppo del diabete gestazionale. Tale disordine metabolico temporaneo oggi è rilevato in ogni decima donna incinta.

Caratteristiche della pianificazione della gravidanza per le malattie endocrine

Le controindicazioni alla gravidanza per le donne con la patologia delle ghiandole endocrine sono determinate dal medico curante (endocrinologo). A volte per chiarire le complicazioni possono richiedere ulteriori esami e consigli di esperti. Ad esempio, i pazienti con diabete prima della gravidanza sono raccomandati una diagnosi completa delle condizioni del corpo (esami del sangue e delle urine, ECG, esame da parte di un neurologo, un oculista).

Le controindicazioni alla gravidanza possono essere permanenti (ad esempio, con le gravi complicanze identificate del diabete) o temporanee. Abbastanza spesso, la concezione è necessaria per rimandare in connessione con il trattamento. A volte, in termini di preparazione alla gravidanza, viene eseguita un'operazione (ad esempio, nella malattia di Graves).

Se il medico non trova controindicazioni assolute al concepimento, viene elaborato un piano individuale di trattamento e osservazione. Alcuni mesi prima del concepimento, le donne con patologia endocrina devono ottenere un risarcimento per la malattia di base. Per controllare la terapia utilizzando i test di laboratorio più accurati. Ad esempio, per valutare il livello medio di glicemia, viene determinata l'emoglobina glicata. E per chiarire la funzione della ghiandola tiroide, vengono esaminati la tireotropina e gli ormoni tiroidei.

Caratteristiche della gestione della gravidanza nelle malattie endocrine

Ciascuna delle malattie del sistema endocrino richiede il proprio approccio alla gestione della gravidanza. Comune a tutte le malattie è la necessità di un monitoraggio regolare della donna incinta presso l'endocrinologo. Il primo consulto con un medico di questa specialità deve essere completato entro 12 settimane.

Se il paziente è stato precedentemente diagnosticato un ipotiroidismo, immediatamente dopo la diagnosi di gravidanza viene prescritto un esame del sangue per la tireotropina. Inoltre, l'endocrinologo può consigliare di aumentare la dose di terapia ormonale sostitutiva (in genere si desidera aggiungere fino al 50% dell'originale). Uno studio del livello di tireotropina viene quindi eseguito ogni 6-12 settimane. Il livello target di questo indicatore è fino a 2,5 mU / ml in 1 e 2 trimestre e fino a 3,0 mU / ml in 3 trimestre. Dopo la nascita, la dose di sostituzione ormonale è ridotta.

Se la gravidanza si è verificata in una donna con tireotossicosi, viene anche immediatamente prescritto un profilo ormonale (tireotropina, ormoni tiroidei). Durante il periodo di trasporto di un bambino, sono necessari studi di controllo ogni 3-4 settimane. Una donna riceve una terapia conservativa con la tireostatica (è preferibile usare il propiltiouracile). Nel 2 ° trimestre può essere effettuato anche un trattamento chirurgico. La terapia con iodio radicale in gravidanza non viene eseguita.

Il gozzo diffuso e nodulare richiede osservazione. Alle donne vengono prescritti ormoni e test a ultrasuoni. Se necessario, l'endocrinologo può raccomandare una biopsia per puntura. Il trattamento viene effettuato in caso di funzionalità compromessa (ipotiroidismo, tireotossicosi).

Se un tumore benigno o maligno della ghiandola tiroidea si trova in gravidanza, i medici raccomandano un trattamento chirurgico. L'intervento può essere ritardato per il periodo postpartum.

Gli adenomi della regione ipotalamo-ipofisi durante la gravidanza richiedono l'osservazione di un endocrinologo. La tomografia è prescritta solo con evidenti segni di crescita del tumore. In altri casi, sono sufficienti esami di un neurochirurgo, un neurologo e un oculista 1 volta per trimestre.

Indicazioni per la cessazione della gravidanza per malattie endocrine

Le gravi malattie delle ghiandole endocrine possono essere pericolose per la vita. Al fine di prevenire tali esiti avversi, un aborto artificiale può essere raccomandato al paziente.

Indicazioni per l'aborto:

  • diabete mellito complicato da grave danno renale;
  • diabete mellito complicato da retinopatia proliferativa;
  • forma grave di iperparatiroidismo (viscerale, osseo);
  • acromegalia nella fase attiva;
  • prolattinoma resistente al trattamento;
  • Sindrome di Itsenko-Cushing nella fase attiva.

Queste indicazioni sono mediche. La gravidanza può essere interrotta sia nel periodo fino a 12 settimane che dopo.

Malattie endocrine

La maggior parte delle donne con endocrinopatia può partorire da sola. Un taglio cesareo viene eseguito se ci sono indicazioni ostetriche generali.

Inoltre, indicazioni per il lavoro artificiale:

  • gravi complicanze del diabete (ad esempio, retinopatia preproliferativa e proliferativa);
  • adenomi ipotalamo-pituitari.

Il momento ottimale per la consegna è il più delle volte 38-40 settimane di gestazione.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Lasolvan - farmaco mucolitico. È usato per le malattie del tratto respiratorio superiore, accompagnato da tosse. L'uso di Lasolvan per la laringite aiuta a guarire più rapidamente e a tornare alle condizioni di lavoro.

Il progesterone è un ormone sessuale femminile molto importante. È prodotto nel corpo luteo e nelle ghiandole surrenali (in piccole quantità).Il ruolo del progesterone nel corpo di una donna è grande - dipende da lui che dipende la concezione e il trasporto del bambino.

Il testosterone è considerato un ormone esclusivamente maschile. Tuttavia, questo non è vero. Questo è il principale ormone sessuale, che in qualsiasi corpo sano e giovane viene prodotto in quantità sufficiente.