Principale / Ghiandola pituitaria

Quando consultare un medico endocrinologo?

Il sistema endocrino è il sistema più importante della vita umana. Gli ormoni prodotti dalle ghiandole endocrine (ghiandole endocrine) determinano molti processi: il metabolismo, la crescita e lo sviluppo sessuale, il normale funzionamento degli organi, lo stato psico-emotivo.

In caso di disturbi ormonali (di solito si tratta di un eccessivo rafforzamento o indebolimento del lavoro delle ghiandole endocrine), inizia il disturbo di molte funzioni vitali di una persona. Il fallimento anche di un componente del sistema può portare all'interruzione di una singola catena di regolazione complessa dei processi fisiologici.

Sintomi e reclami per i quali è necessario contattare

Le conseguenze di tali cambiamenti patologici sono trattate dagli endocrinologi. Riconoscere i sintomi delle malattie endocrine non è facile, ma ci sono segni caratteristici (reclami dei pazienti), con l'aspetto di cui dovrebbe apparire l'endocrinologo:

  • mal di testa, debolezza, sonnolenza e stanchezza senza una ragione apparente;
  • tremore involontario delle membra;
  • aumento della sudorazione, eccessiva risposta alle variazioni della temperatura esterna;
  • disturbi mestruali nelle donne;
  • cambiamento significativo nel peso corporeo nella direzione di aumento o diminuzione;
  • palpitazioni cardiache ricorrenti;
  • cambiamento d'umore brusco e immotivato;
  • perdita di appetito, sete costante;
  • irritabilità eccessiva, disturbo del sonno normale;
  • nausea, costipazione regolare;
  • diminuzione della libido, sterilità per ragioni inspiegabili;
  • deterioramento della comparsa di unghie e capelli, dolori articolari.

Molti di questi sintomi possono essere considerati come stanchezza ordinaria, stress o mancanza di vitamine. Tuttavia, in caso di accesso tardivo a un medico, questi disturbi ormonali portano a conseguenze spiacevoli e pericolose, quali: comparsa di diabete, patologia tiroidea (gozzo tossico diffuso), obesità, fallimento della funzione riproduttiva.

Se tali problemi non vengono osservati, una consultazione con un endocrinologo dovrebbe venire in modo indipendente per un controllo di routine.

La visita di un medico è particolarmente indicata nelle seguenti circostanze:

  • quando pianificano una gravidanza e portano un bambino;
  • nella selezione di contraccettivi;
  • quando i cambiamenti ormonali nelle donne con l'inizio della menopausa;
  • al raggiungimento di 45 - 50 anni per uomini e donne.

Gli esami preventivi per controllare i cambiamenti legati all'età nel corpo dovrebbero essere eseguiti almeno una volta all'anno.

Quando dovrei rivolgermi a un endocrinologo?

Quali sintomi richiedono l'endocrinologo di consultazione:

■ Sensazione di sensazioni al collo, disturbi della deglutizione, respirazione, fastidio quando si indossa un colletto aderente, collo alto.
■ Palpitazioni cardiache, disturbi del ritmo cardiaco, dita tremanti, tremori interni, labilità emotiva eccessiva, pianto, stitichezza, gonfiore del viso.
■ Bassa statura / altezza nei bambini.
■ Sensazioni sgradevoli agli occhi: occhi secchi, lacrimazione, "glazed", aumento visibile sulla superficie anteriore del collo.
■ Secchezza delle fauci, sete, aumento dell'assunzione di liquidi, minzione frequente, soprattutto di notte.
■ Debolezza generale, affaticamento, sonnolenza, problemi di memoria, frequenti mal di testa, cambiamenti nella natura dei mal di testa preesistenti.
■ Drammatico deficit visivo.
■ Mancanza o sovrappeso, diminuzione o aumento del peso senza motivo apparente, superiore a 3-4 kg.
■ Fisico fragile in combinazione con menopausa precoce (fino a 53 anni), dolore nella colonna vertebrale toracica e articolazioni dell'anca. Più di una frattura negli ultimi 5 anni, o fratture che sono sorte "per caso", cioè senza una forte situazione traumatica.
■ Scarica dalle ghiandole mammarie, mestruazioni irregolari. Infertilità. Aborto spontaneo di gravidanza.
■ Eccessiva crescita dei capelli, perdita di capelli. Acne persistente.
■ Elevazioni rilevate di recente nella pressione sanguigna, soprattutto prima dei 45 anni. Pressione sanguigna molto alta, compresse di compresse incontrollabili, frequenti crisi ipertensive.

Quando deve essere effettuato un esame profilattico di un endocrinologo, anche se i sintomi di cui sopra sono assenti:

■ Se parenti stretti hanno malattie della tiroide, diabete mellito, fratture dell'anca, infarti e infarti, se ci sono periodi di vita in aree con radiazioni aumentate (Chernobyl, campi di addestramento militare, ecc.).
■ Quando si pianifica una gravidanza o una gravidanza precoce.
■ Nei bambini: sovrappeso, sotto / sopra la crescita, ritardo nello sviluppo sessuale.
■ È importante per tutti esaminare la ghiandola tiroidea dopo 35 anni con un intervallo di 5-7 anni, monitorare la glicemia 1 volta in 2-3 anni, con sovrappeso una volta all'anno, essere testato per l'osteoporosi dopo 55 anni.

Endocrinologi a Nizhny Novgorod:

Endocrinologi a Nizhny Novgorod
Portale medico di Nizhny Novgorod MEDICINA-NN

7 motivi per contattare l'endocrinologo

Nella maggior parte dei casi, una persona si rivolge a un endocrinologo quando la malattia è in forma avanzata. Questo può essere facilmente spiegato dal fatto che i sintomi delle malattie del sistema endocrino sono molto simili ai sintomi di altre malattie, ed è difficile capire quando è necessario rivolgersi a un endocrinologo.

Di conseguenza, si scopre che, arrivando all'endocrinologo, la malattia è in una forma trascurata. Per evitare che questo accada, ci sono una serie di motivi, in presenza dei quali è meglio chiedere un consiglio.

Prima di scoprire perché è così importante rivolgersi a un endocrinologo in tempo, scopriamo cosa tratta questo specialista. Loro (endocrinologi) aiutano a identificare e, se possibile, eliminare varie patologie delle ghiandole endocrine. Gli scienziati hanno già dimostrato il legame tra il lavoro di tutte le ghiandole endocrine e se c'è un malfunzionamento di almeno un organo endocrino, l'intero corpo soffre e noi siamo con esso.

Ci sono una serie di ragioni per le quali dovresti visitare l'ufficio dell'endocrinologo. Se hai uno o più motivi, prova a contattare un endocrinologo il prima possibile.

Quindi, 7 motivi per cui vale la pena andare ad un appuntamento con un endocrinologo:

1. La prima e più importante ragione per visitare un endocrinologo è la presenza di sintomi spiacevoli come:

  • alta pressione sanguigna o se la pressione salta senza motivo apparente,
  • disturbi del ritmo cardiaco
  • agitare le dita
  • si inizia rapidamente a stancarsi
  • spesso corrono al bagno di notte, ecc.

Tutti questi sintomi possono indicare lo sviluppo di malattie del sistema endocrino e, come sappiamo, le malattie vengono trattate al meglio nella fase iniziale.

2. Vale anche la pena di visitare un endocrinologo se stai pianificando una gravidanza nel prossimo futuro o se stai già portando un bambino (come un'ispezione di routine). Questo deve essere fatto per scoprire il livello di ormoni e determinare come funziona il tuo sistema endocrino. Dopotutto, uno squilibrio di ormoni può provocare un travaglio prematuro, la più forte tossicosi, distacco della placenta e molti altri momenti spiacevoli.

3. Se ha un ciclo mestruale irregolare, problemi di concepimento o di gravidanza. Tutto ciò indica la necessità di visitare un endocrinologo.

4. Se si decide di proteggersi da una gravidanza indesiderata con l'aiuto di contraccettivi ormonali, questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un endocrinologo o un ginecologo. Questo è necessario per proteggersi dalle conseguenze negative. L'unico mezzo di contraccezione che non richiede la consultazione di un medico è il preservativo.

5. In menopausa, l'endocrinologo prescrive speciali agenti ormonali che aiutano a far fronte ai sintomi spiacevoli di questo fenomeno (ad esempio, sudorazione eccessiva o secchezza delle mucose).

6. Tra i 45 e i 50 anni, indipendentemente dal sesso, la visita all'endocrinologo è necessaria come agente profilattico.

7. I problemi con il sistema endocrino possono essere ereditari. Pertanto, se qualcuno nella tua famiglia ha il diabete o ha avuto problemi con la ghiandola tiroidea, quindi è necessario visitare un endocrinologo come prevenzione.

Quando dovrei vedere un endocrinologo?

Gli ormoni sono molto importanti per le sostanze del corpo che sono coinvolte in tutti i processi metabolici. Diversi organi sono responsabili della produzione di ormoni, l'attività di cui studia l'endocrinologia. Se ci sono delle anomalie nel funzionamento di questi organi, dovresti consultare un endocrinologo.

Endocrinologo - chi è questo?

Uno specialista che studia il lavoro degli organi coinvolti nella secrezione di ormoni è chiamato endocrinologo. Questo medico conosce tutti i sintomi delle malattie causate da squilibri ormonali, le cause che hanno causato tali disturbi, i metodi di diagnostica aggiuntiva, nonché i metodi di trattamento. Questo è uno specialista molto importante, dal momento che molte malattie possono essere scatenate da una produzione insufficiente o eccessiva di un particolare ormone.

Nella competenza dell'osservazione endocrinologica di pazienti con diabete di qualsiasi tipo. Recentemente, c'è stato un forte aumento dei pazienti con una diagnosi del genere, particolarmente triste è la situazione con le statistiche della morbilità infantile.

Un medico di famiglia o un terapeuta locale può identificare il sospetto diabete mellito o altri problemi ormonali sulla base dei reclami del paziente, nonché sui risultati delle analisi cliniche di urina e sangue. Molto spesso, è il terapeuta che dà la direzione all'esame da parte dell'endocrinologo. Ma dovrebbe essere chiaro che qualsiasi malattia è più facile da curare nelle prime fasi del suo sviluppo, quindi vale la pena di includere nella visita medica annuale una visita all'ufficio di un endocrinologo. Qualsiasi clinica pubblica o privata ha un endocrinologo statale.

Quali malattie tratta l'endocrinologo?

Vari organi e ghiandole sono coinvolti nella produzione di ormoni:

  • tiroide - fornisce la sintesi di ormoni contenenti iodio, che sono molto importanti per i processi metabolici, la crescita e lo sviluppo generale del corpo;
  • pancreas - produce enzimi che sono coinvolti nel metabolismo dei carboidrati e nella ripartizione dei grassi, così come gli ormoni che regolano il livello di glucosio - insulina e glucagone;
  • paratiroide - ghiandole situate vicino alla ghiandola tiroidea, producono ormoni che regolano il livello di calcio nel corpo;
  • timo - è responsabile della produzione di ormoni che regolano l'attività immunitaria del corpo;
  • sesso - ghiandole maschili e femminili che sono coinvolte nella secrezione degli ormoni sessuali necessarie per la normale maturazione e la formazione di caratteristiche sessuali secondarie;
  • la ghiandola pituitaria, la ghiandola situata nel cervello, è quella che coordina il lavoro di tutti gli organi endocrini;
  • l'ipotalamo è una parte del cervello che collega il lavoro del sistema endocrino e nervoso;
  • ghiandola pineale - ferro, che non è stato ancora completamente compreso, ma è noto che produce serotonina - l'ormone della felicità.

È chiaro che l'endocrinologo tratta tutte le malattie causate da un malfunzionamento del sistema endocrino. Queste possono essere malattie come:

  • tiroide e adenoma paratiroideo - neoplasie benigne;
  • l'iperparatiroidismo è una malattia paratiroidea cronica caratterizzata da eccessiva crescita dei tessuti o dalla presenza di formazioni tumorali;
  • iperplasia della ghiandola - proliferazione dei tessuti;
  • gozzo tossico diffuso - una delle più comuni malattie autoimmuni, caratterizzata da iperfunzione della tiroide e un eccesso di ormoni tiroidei;
  • diabete mellito - un gruppo di malattie causate da una mancanza di produzione dell'insulina ormonale;
  • un numero di malattie causate dalla mancanza di produzione eccessiva di vari ormoni, ad esempio ipercolesterolemia, ipoglicemia, ipertiroidismo, iperuricemia, ipocalcemia e altri;
  • infertilità, ridotta potenza, ipoplasia dei genitali - possono anche essere causati da interruzione del sistema endocrino;
  • Obesità: la mancanza di produzione di ormoni, implicata nei processi metabolici, comporta un forte aumento del peso corporeo.

Come scegliere un buon specialista

Come determinare - un buon endocrinologo, o no? Sarà abbastanza difficile per una persona senza educazione medica fare questo, quindi quando si visita uno specialista è necessario prestare attenzione a quanto segue:

  • aspetto - una persona disordinata provoca immediatamente un atteggiamento negativo, e il medico non può essere affatto alla reception in vestiti sporchi o maleodoranti, con la testa non lavata, le mani, ecc.
  • un buon dottore inizierà a raccogliere informazioni e anamnesi, portera 'molte domande riguardanti non solo il paziente, ma anche i suoi parenti prossimi, al fine di identificare la predisposizione ereditaria;
  • il medico deve condurre un esame e sondare la posizione delle ghiandole (disponibile per la palpazione);
  • cambiamento di pressione, impulso sono anche procedure obbligatorie durante l'esame iniziale;
  • un buon medico prescriverà sicuramente ulteriori test o un referral per un esame ecografico;
  • l'ospedale dove lavora l'endocrinologo dovrebbe avere una buona reputazione e recensioni positive dei pazienti, che dovrebbero essere riviste prima di registrarsi per un appuntamento;
  • Un buon medico può essere consigliato da un medico di famiglia o da un terapista locale.

Ci sono specialisti più stretti, ad esempio un endocrinologo-ginecologo o un endocrinologo-chirurgo. Questi specialisti dovrebbero fare riferimento a quando la patologia è già stata identificata.

Com'è la ricezione endocrinologica

Prima di visitare l'endocrinologo presso la clinica, è necessario pre-organizzare un appuntamento per un medico. Questa forma di specialisti in visita si è già diffusa presso le cliniche governative, eliminando il problema delle code e dei pazienti insoddisfatti.

Reception endocrinologo conduce nel proprio ufficio, che è dotato di:

  • scrivania
  • diverse sedie;
  • divano;
  • bilance da pavimento;
  • rostomerom.

Come strumento per l'esame da un medico dovrebbe essere:

  • misuratore di pressione;
  • un dispositivo per misurare la glicemia con strisce reattive intercambiabili;
  • metro a nastro;
  • set neurologico.

L'intera tecnica si riduce alla prestazione sequenziale delle seguenti azioni:

  • cronologia tenendo conto delle lamentele del paziente;
  • palpazione dei linfonodi e della tiroide;
  • esame dei genitali;
  • misurazione della pressione;
  • se il paziente ha un esame del sangue con zucchero alto, il medico usa anche un glucometro;
  • Sulla base dell'ispezione effettuata, uno specialista può trarre conclusioni preliminari e prescrivere ulteriori test o esami ecografici;
  • Sulla base dei risultati degli ultrasuoni, degli esami del sangue per gli ormoni, della risonanza magnetica delle urine, il medico stabilisce la diagnosi e prescrive il trattamento appropriato;
  • se necessario, il paziente può essere reindirizzato per chiarire la diagnosi o il trattamento ad un altro specialista.

L'endocrinologo deve monitorare costantemente il corso del trattamento dei suoi pazienti, monitorare e, se necessario, regolare il farmaco.

Quando contattare un endocrinologo

È necessario registrarsi per un consulto all'endocrinologo quando si verificano i seguenti sintomi:

  • un insieme acuto o perdita di peso;
  • stanchezza;
  • sudorazione intensa;
  • insonnia frequente;
  • interruzione del ciclo mestruale;
  • difficoltà a deglutire;
  • distrazione e scarsa memoria;
  • stretta di mano;
  • grave perdita di capelli;
  • infertilità;
  • diminuzione di potenza.

Non perdere i sintomi del diabete:

  • sete grave e secchezza delle fauci;
  • prurito e infiammazione della pelle;
  • minzione frequente;
  • mal di testa;
  • sonnolenza;
  • debolezza generale;
  • perdita di acuità visiva;
  • debolezza muscolare;
  • dolore nei muscoli del polpaccio.

Un forte calo della produzione di ormoni si verifica in uomini e donne dopo 40 anni, il che porta ad una diminuzione della potenza e all'inizio della menopausa. Per rinviare questi processi, dovresti visitare l'endocrinologo ogni anno a scopo preventivo.

La consultazione di uno specialista prima della pianificazione della gravidanza è particolarmente importante, quindi entrambi i genitori in attesa dovrebbero essere esaminati. Il trattamento endocrinologo, se necessario, nomina.

Esame dei bambini da parte dell'endocrinologo

Endocrinologo pediatrico è un medico che supervisiona lo sviluppo del sistema endocrino nei bambini sotto i 16 anni di età. Dovresti portare il bambino a un appuntamento con uno specialista se:

  • il bambino è iperattivo, irrequieto o, al contrario, apatico, lento, ha inibito le reazioni;
  • l'attenzione del bambino è sparpagliata, non c'è concentrazione sul soggetto;
  • sottosviluppo dei genitali;
  • con un brusco cambiamento nel peso corporeo;
  • con un netto cambiamento nel background emotivo;
  • l'osteoporosi;
  • se vi è un aumento della crescita dei capelli nelle ragazze in luoghi non tipici o di tipo maschile.

Non trascurare l'assunzione profilattica dell'endocrinologo, soprattutto nel periodo puberale, quando si osserva un'impennata ormonale, perché una malattia identificata tempestivamente può essere facilmente corretta e in futuro si possono evitare gravi problemi.

Quando contattare un endocrinologo e come scegliere un buon dottore

Se la sudorazione eccessiva si alza sullo sfondo di disturbi ormonali, è necessario consultare un endocrinologo. Diagnostica e cura tutte le malattie associate al sistema endocrino. Di norma, l'iperidrosi secondaria è in grado di manifestarsi a seguito di diabete mellito, infiammazione della ghiandola tiroidea, durante la menopausa.

Endocrinologo - che tipo di dottore?

Questo è uno specialista che sa tutto del nostro sistema endocrino. Il nostro corpo dipende direttamente da come funziona. Questo include:

  • Ferro tiroide e pancreas,
  • Ghiandola pituitaria,
  • Ghiandole surrenali
  • Ghiandola paratiroidea
  • timo,
  • Testicoli maschili
  • Ovaie nelle donne.

Tutti questi organi nel complesso degli ormoni che controllano il nostro corpo. Il nostro umore e il nostro benessere, il funzionamento di organi importanti e la salute generale dipendono dalla produzione completa di ormoni.

Di conseguenza, l'endocrinologo aiuta a sbarazzarsi sia delle malattie stesse che delle loro conseguenze e rivela anche la causa delle patologie.

Quali malattie tratta l'endocrinologo?

Il medico è specializzato nella diagnosi, trattamento e prevenzione delle malattie degli organi del sistema endocrino. Diagnostica anche i disturbi nella produzione di ormoni e dolcetti:

  • Zucchero diabete e tipo non zuccherino;
  • Tiroidite (malattia infiammatoria della tiroide);
  • Carenza di ormone tiroideo - ipotiroidismo;
  • Problemi femminili durante la menopausa;
  • Metabolismo (disordini metabolici);
  • Obesità, anoressia;
  • Acromegalia (disfunzione della ghiandola pituitaria anteriore);
  • Eccesso o mancanza di ormoni maschili nelle donne;
  • Carenza androgenica (mancanza di testosterone) in una metà forte.

Sullo sfondo di una serie di queste malattie, si verifica spesso una sudorazione eccessiva. Questo è il motivo per cui i pazienti con diagnosi di "iperidrosi" vengono spesso inviati all'endocrinologo se vi è il sospetto di una delle suddette malattie.

Quando frequentare un endocrinologo

Il sistema endocrino è molto complesso e le violazioni in esso a volte sono molto difficili da identificare. Potrebbe volerci del tempo prima che la patologia si manifesti. Pertanto, si consiglia di visitare uno specialista come esame di routine una volta all'anno.

Inoltre, assicurati di recarti alla reception se sono state osservate le seguenti condizioni:

  • Stanchezza aumentata
  • Fallimento del ciclo mestruale,
  • Palpitazioni cardiache,
  • Sudorazione eccessiva
  • Variazione del peso corporeo
  • Interruzione dell'appetito o del sonno,
  • infertilità,
  • Gravidanza.

Questi cambiamenti nel corpo indicano la presenza di disturbi endocrini. Quanto prima il paziente si rivolge a un endocrinologo, prima il problema può essere eliminato e lo sviluppo della malattia prevenuto.

Come scegliere un endocrinologo?

A volte è difficile trovare un buon specialista e prima di consultare un medico, dovresti leggere le recensioni sull'endocrinologo, poiché il trattamento completo del paziente e l'eliminazione delle malattie dipendono dal trattamento corretto.

Forse uno dei tuoi amici ha dovuto visitare un endocrinologo in una volta, quindi vale la pena condurre un "sondaggio" tra amici, parenti e colleghi.

Come funziona il dottore: tecnica di trattamento

Per identificare le violazioni, il medico effettua un esame primario. L'ispezione include le seguenti azioni:

  • Caso clinico visto
  • Il medico ascolta i reclami del paziente.
  • Una palpazione dei linfonodi, ghiandola tiroidea.
  • La pressione viene misurata, si sente il battito del cuore.
  • Test assegnati - soprattutto individualmente.

Dopo l'esame iniziale, a seconda della malattia identificata, viene prescritto il trattamento.

10 sintomi per i quali dovresti consultare un endocrinologo

Nella maggior parte dei casi, una persona si rivolge a un endocrinologo quando la malattia è in forma avanzata. Questo può essere facilmente spiegato dal fatto che i sintomi delle malattie del sistema endocrino sono molto simili ai sintomi di altre malattie, ed è difficile capire quando è necessario rivolgersi a un endocrinologo.

Se parliamo dei motivi che dovrebbero spingere una persona a visitare l'ufficio di un endocrinologo, si dovrebbe notare quanto segue.

  1. Aumento di peso Questo fattore da solo dovrebbe causare preoccupazione e lo specialista fornirà le raccomandazioni necessarie per la perdita di peso. Inoltre, nell'obesità, una persona può ammalarsi di diabete di tipo 2. Pertanto, per mantenere il peso sotto controllo dovrebbe tutti coloro che si preoccupano per il suo domani. Se non disponi di scale, i metodi più semplici di determinazione vengono in soccorso: hai chili in più o no.

Prendi un metro e misura la vita. La norma per le donne è fino a 80 cm, per gli uomini è fino a 94 cm Se il volume della vita di una donna supera 87 cm, è urgente prendere misure! Se un uomo ha questi numeri 94-101 - uno dovrebbe capire che c'è un rischio per la salute. E se sono più alti di 101 cm, il rischio di patologie cardiovascolari aumenta semplicemente in modo esponenziale...

In secondo luogo, esiste una cosa come indice di massa corporea (BMI). Se l'indice è superiore a 25, allora dovresti prendere misure per ridurre il peso, beh, e la terza via: sei il benvenuto nel gabinetto sanitario, dove non solo misurano tutti i tuoi parametri gratuitamente, ma dimostrano anche quanto il grasso in eccesso è nel tuo corpo.

  • Se una persona ha cominciato a perdere peso in modo drammatico, questo è anche un sintomo allarmante. Ad alti tassi di zucchero il peso può rapidamente cadere. Questo vale non solo per le persone anziane, ma anche per i giovani: nel diabete di tipo 1 (e si riscontra anche nei giovanissimi), gli indicatori di zucchero possono essere così alti che una persona inizia a perdere peso in modo brusco. Inoltre, con una diminuzione di peso è necessario escludere un aumento della funzione tiroidea.
  • Se una persona sperimenta debolezza, sete, prurito della pelle, genitali, frequente minzione frequente, è anche consigliabile una visita all'endocrinologo per escludere il diabete mellito.
  • Se una persona ha una grave secchezza della pelle, perdita di capelli, sonnolenza, gonfiore sul viso - un medico durante l'esame dovrebbe escludere una diminuzione della funzione tiroidea.
  • Tutte le donne in gravidanza dovrebbero essere esaminate da un endocrinologo per escludere il diabete mellito e la patologia tiroidea.
  • In caso di mestruazioni irregolari, infertilità, una donna ha bisogno di consultare non solo un ginecologo, ma anche un endocrinologo.
  • Violazione del ritmo cardiaco, sudorazione, pressione alta, insonnia può indicare un aumento della funzione tiroidea.
  • Se, durante l'esame di un neurologo o terapeuta durante una risonanza magnetica, ci sono lesioni volumetriche nel cervello o nelle ghiandole surrenali, l'endocrinologo dovrebbe escludere la possibilità di tumori ormonalmente attivi.
  • Se una persona ha trovato un sigillo sul collo nell'area della tiroide, un ingrandimento, quello che la gente chiama "gozzo" è urgente per una consultazione! Tale educazione può indicare una violazione della funzione tiroidea e l'insorgenza di nodi. Sfortunatamente, nella nostra area l'identificazione delle formazioni nodali è tutt'altro che rara, e, cosa nascondere, a volte viene fatta una terribile diagnosi: oncologia...
  • Lo specialista deve assolutamente mostrare ai bambini - per escludere un aumento della ghiandola tiroidea, per controllare il peso corporeo. Ancora una volta, in giovane età, si osserva un allargamento della ghiandola tiroidea. Come prevenzione della carenza di iodio, ai bambini vengono prescritti farmaci contenenti iodio.
  • Va ricordato che nessuno dei fattori elencati è una chiara indicazione dell'identificazione di qualsiasi malattia in voi. Ma nell'interesse di tutti - eliminare il possibile rischio. E per questo, si dovrebbe essere attenti alla propria salute, non ignorare gli esami profilattici e visitare regolarmente specialisti. La diagnosi precoce di una malattia è una garanzia di successo del trattamento.

    5 sintomi per i quali è necessario consultare un endocrinologo

    Il sistema endocrino svolge un ruolo estremamente importante nel corpo umano, regolando praticamente tutti i processi vitali. Le ghiandole endocrine (ghiandole endocrine) producono speciali sostanze biologicamente attive - gli ormoni, che entrano nel flusso sanguigno e vengono trasferiti agli organi bersaglio, o, come vengono anche chiamati, organi bersaglio. I disturbi di questo meccanismo sono gravidi nello sviluppo di gravi patologie croniche.

    Nel frattempo, la mancanza o l'eccesso di qualsiasi ormone si manifesta con sintomi dolorosi non è sempre. Le persone spesso confondono i segni di malfunzionamento del sistema endocrino con una lieve indisposizione e iniziano l'autotrattamento o ignorano del tutto il deterioramento della salute, innescando così la malattia e riducendo le possibilità di recupero. Abbiamo deciso di informare i lettori dei sintomi che richiedono la consultazione immediata dell'endocrinologo.

    Mal di gola

    Sensazioni spiacevoli quando deglutizione, bruciore o mal di gola, cambiamenti nel tono della voce, la maggior parte di noi sono abituati ad associarsi a infezioni virali fredde o stagionali. Se problemi di questo tipo non sono accompagnati da un forte aumento della temperatura corporea, spesso non ci rivolgiamo nemmeno al terapeuta, certi che possiamo far fronte al disturbo con l'aiuto di leccalecca o gargarismi. Ma il normale verificarsi di questi sintomi può indicare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea. Ad esempio, la lesione delle corde vocali e la raucedine della voce a volte si sviluppano a seguito dell'ipotiroidismo e la degenerazione dei tessuti ghiandolari con la comparsa di noduli porta a un mal di gola.

    Perdita di capelli attiva o crescita rapida

    Il tasso di crescita dei capelli sulla testa e sul corpo è strettamente correlato al background ormonale. Pertanto, l'eccesso di peli sul corpo e la perdita di capelli nell'area della fronte del gentil sesso testimonia la rottura delle ghiandole sessuali femminili e uno spostamento dell'equilibrio verso la predominanza degli ormoni maschili.

    I segni del processo patologico non devono essere confusi con un fenomeno naturale - perdita giornaliera di una piccola quantità di capelli.

    Forte cambiamento nel peso corporeo

    L'intensità del metabolismo è regolata dal lavoro coordinato dell'ipofisi, delle ghiandole surrenali e del pancreas. Quando questi organi funzionano normalmente, il peso del corpo umano rimane costante o cambia gradualmente, per un lungo periodo. Rapido aumento di peso, improvvisa perdita di peso può indicare la presenza di patologie endocrine. Se allo stesso tempo ci sono cambiamenti ingiustificati nell'appetito, una sensazione di bocca secca e sete costante, minzione frequente, prurito, bruciore e dolore ai polpacci, diminuzione dell'acuità visiva - questo complesso di sintomi indica una violazione del metabolismo dei carboidrati e, forse, lo sviluppo del diabete.

    L'iperfunzione della ghiandola tiroidea è solitamente accompagnata da un forte aumento dell'appetito, combinato con aumento delle feci e perdita di peso. I sintomi di ipotiroidismo sono gonfiore e aumento di peso associato al rallentamento dei processi metabolici.

    irritabilità

    Il sistema nervoso umano è sensibile alle interruzioni ormonali. Disturbi ormonali possono manifestarsi per irritabilità, irritabilità eccessiva, umore mutevole inspiegabile (pianto improvviso, suscettibilità, o irrefrenabile, un po 'di allegria isterica).

    Questo molto raramente causa visite al medico: la maggior parte delle persone tende a spiegare le cadute emotive di superlavoro, stress, problemi interni o ufficiali.

    Problemi di concentrazione

    Questo è un sintomo comune di ipotiroidismo. I pazienti lamentano l'incapacità di concentrarsi anche su compiti familiari, difficoltà a cambiare attenzione, percezione più lenta delle informazioni. Hanno una sensazione di sonnolenza costante, riluttanza a impegnarsi in attività quotidiane, ansia, paura di qualcosa che non ha tempo, combinato con bassa efficienza.

    Altri sintomi

    Quando si osservano disturbi endocrini sudorazione eccessiva, alternanza senza causa di innalzamento e abbassamento della temperatura corporea (la butta sotto il caldo, poi al freddo), mal di testa, insufficienza cardiaca. Le donne spesso si lamentano dell'instabilità del ciclo mestruale. I sintomi di solito compaiono nel complesso.

    I sintomi di anomalie delle ghiandole endocrine, di regola, inizialmente non riducono fortemente la qualità della vita del paziente, ma piuttosto appaiono come un disagio lieve ma compulsivo. Trattare una tale situazione senza un'adeguata attenzione è pericoloso: se la malattia diventa cronica, sarà estremamente difficile da recuperare. Pertanto, avendo notato i segni descritti in te stesso, è necessario consultare l'endocrinologo.

    Quando devo contattare un endocrinologo?

    La manutenzione insufficiente o l'eccesso di standard di ormoni non è sempre mostrato. Tuttavia, vi sono alcune ragioni sulla base delle quali la visita a un endocrinologo specialista non dovrebbe essere rinviata, poiché la malattia potrebbe svilupparsi.

    Perché si rivolgono a un endocrinologo

    Le ragioni esistenti per l'applicazione all'endocrinologo:

    • Solletico nella regione della laringe. Tutte le sensazioni associate a difficoltà nella deglutizione, così come un timbro vocale che brucia o cambia, sono riconosciute principalmente come una malattia virale. Una malattia con la quale il paziente di solito cerca di far fronte in assenza di segni concomitanti di manifestazioni, ad esempio, l'assenza di un aumento della temperatura. Ma se questo accade periodicamente, dovresti visitare un endocrinologo, poiché ciò potrebbe indicare un malfunzionamento della tiroide.
    • Perdita di capelli o, al contrario, la loro crescita irragionevole. I capelli crescono o cadono - ha una connessione diretta con ormoni e questa malattia. Il gentil sesso con i capelli sulla fronte o altre parti del viso hanno ormoni maschili. Ma se si verifica la perdita di capelli ogni giorno, questa è una condizione normale e non si dovrebbe andare da un medico.
    • Cambio di peso Il metabolismo coinvolge l'ipofisi, il pancreas e le ghiandole surrenali. Con la normale funzione di questi organi, una persona sta guadagnando o abbassando il peso gradualmente. Se i cambiamenti nel peso corporeo si verificano molto rapidamente - questo significa che la ghiandola tiroidea non funziona correttamente. Con drastici cambiamenti nell'appetito, secchezza nella laringe, e anche con il desiderio costante di bere, con minzione frequente e con un netto peggioramento della vista, la combinazione di questi segni indica la presenza di diabete mellito e questa malattia. L'attività della ghiandola tiroidea è accompagnata da frequenti sgabelli, non digerendo cibo e una forte diminuzione di peso. È necessario consultare un endocrinologo in questa situazione, il più rapidamente possibile.
    • Stati nervosi o irritabilità. In presenza di patologie endocrine, il sistema nervoso è il più sensibile. Una persona può piangere senza motivo, essere offesa dalle persone che lo circondano o, al contrario, tifare per una ragione sconosciuta. È possibile che una persona non si rivolga a uno specialista e spieghi le sue condizioni con affaticamento, depressione e superlavoro.
    • Disturbi di concentrazione. Ci sono casi nella pratica in cui una persona non ha abbastanza attenzione anche quando svolge compiti familiari, è difficile per lui passare ad altre questioni o percepire nuove informazioni per lui - questa è una malattia in fase di sviluppo. I sentimenti di costante ansia che non avranno il tempo di fare alcun lavoro, inoltre, non lasciano queste persone. Se si identificano questi sintomi, è necessario visitare un medico per diagnosticare la malattia.

    Altri sintomi possono essere multiformi, di norma sono accompagnati da:

    • iperidrosi o aumento della sudorazione;
    • un forte aumento o diminuzione della temperatura corporea, un raffreddore;
    • frequenti emicranie;
    • malattie cardiache;
    • per le donne, ci sono fallimenti nel ciclo mestruale.

    È anche possibile che tutti i suddetti sintomi si manifestino in un complesso. È possibile che all'inizio dello sviluppo della patologia si verifichi solo un leggero malessere. Ma, nonostante una tale manifestazione, è imperativo seguire un endocrinologo, altrimenti potrebbero sorgere altre malattie che potrebbero anche essere trattate senza successo.

    Specializzazione endocrinologica

    Lo specialista endocrinologico esamina i seguenti tipi di patologie:

    • Il diabete mellito. Mantenere il corpo con una tale malattia può, usando l'insulina e non usare questo farmaco. La malattia è cronica e per prevenire il suo sviluppo è necessario somministrare un'iniezione di insulina o mantenere una dieta.
    • L'obesità. Il peso corporeo proibitivo suggerisce un disordine metabolico nel corpo.
    • La mancanza o l'eccesso di calcio nel corpo è una violazione dei processi metabolici.
    • Il diabete insipido si manifesta con sete costante e minzione frequente.

    Diagnosi di malattie

    Le malattie endocrine sono diagnosticate con i seguenti metodi:

    • esame tattile della tiroide da parte di uno specialista;
    • analisi degli ormoni del sangue;
    • esame ecografico;
    • monitoraggio costante dei livelli di zucchero nel sangue;
    • prendendo la puntura dalla ghiandola tiroidea;
    • disordini metabolici e appetito.

    Insieme agli esami diagnostici applicati, i pazienti vengono indirizzati a specialisti ristretti, come un urologo, un ginecologo o un consulto con un oncologo.

    Alcuni consigli dall'endocrinologo

    Per mantenere la ghiandola tiroidea al livello adeguato, è necessario seguire semplici consigli:

    • arricchire la dieta con cibi contenenti iodio;
    • prestare attenzione alle calorie consumate in modo che non ci sia obesità;
    • non mangiare un sacco di dolci;
    • evitare o non provocare il verificarsi di stress o di lavoro eccessivo;
    • non c'è bisogno di auto-medicare e usare droghe in quantità illimitate se vengono rilevati anche sintomi minori.

    Solo dopo aver effettuato i test di laboratorio puoi determinare la malattia e prescrivere il trattamento corretto.

    Quando hai bisogno di contattare un endocrinologo

    • Motivi per l'educazione
    • sintomi
    • trattamento

    Per il trattamento della tiroide, i nostri lettori usano con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
    Leggi di più qui...

    Il nodo colloidale della tiroide è una delle manifestazioni delle patologie del sistema endocrino. Formazione dei dati formata direttamente dal corpo. Tali noduli sulla ghiandola tiroidea non rappresentano un serio pericolo, ma sono importanti per la diagnosi. Questa deviazione si manifesta solo con un aumento significativo, più di 10 millimetri. Cos'è una ghiandola tiroide colloidale?

    Motivi per l'educazione

    Il nodo colloidale della tiroide è il risultato di un'eccessiva formazione di tessuto tiroideo. Non c'è una sola ragione che spiega questo processo, ma è noto che questo è provocato da un eccessivo accumulo di strutture normali. L'aumento delle dimensioni aumenta il flusso sanguigno, che porta a un cambiamento di consistenza. E i noduli sulla ghiandola tiroidea diventano molto più densi.

    Gli endocrinologi sostengono la teoria secondo cui l'insorgenza di tali cambiamenti è associata ad un'insufficiente assunzione di iodio nel corpo, a seguito della quale il corpo è in costante aumento e cerca di ripristinare il normale equilibrio di sintesi, e invece si forma un nodo. Tuttavia, i fattori di rischio che possono provocare un nodo colloidale della ghiandola tiroidea possono essere identificati predisposizione genetica, instabilità del sistema nervoso - un effetto costante sul corpo di situazioni stressanti, superlavoro, sbalzi d'umore, depressione, altri.

    Non spesso, ma ci sono casi clinici documentati in cui tali violazioni sono associate a una neoplasia maligna. Le cellule tumorali in questo caso creeranno noduli anormali sulla ghiandola tiroidea. Pertanto, durante l'esame, il primo compito di uno specialista è quello di escludere tale diagnosi eseguendo una biopsia.

    Il colloide della ghiandola tiroidea è un processo benigno che non richiede la rimozione chirurgica, ma solo la correzione dello iodio nel corpo, il rafforzamento della salute somatica generale e gli effetti terapeutici sulle malattie sistemiche.

    sintomi

    Il nodo nella ghiandola tiroidea nella maggior parte dei casi procede senza evidenti ragioni e patologie, così come senza un quadro sintomatico espresso. Ma ci sono delle eccezioni, quando i sintomi sono presenti, questo è dovuto alla presenza di:

    • gozzo tossico;
    • nodo della grande taglia che mette sotto pressione i tessuti vicini.

    Se una tale violazione si verifica a causa delle patologie presentate, allora ci sarà una corrispondente immagine sintomatica.

    Per gozzo tossico:

    • tremori;
    • perdita di peso progressiva;
    • interruzione del tratto gastrointestinale, il cuore;
    • aumentato nervosismo senza causa.

    Con una grande dimensione, il nodo provoca la pressione sui tessuti vicini:

    • l'atto di deglutire è disturbato, diventa difficile, doloroso;
    • la voce cambia - diventa rauca;
    • la respirazione diventa difficile - diventa pesante, frequente.

    Anche con un quadro piccolo e asintomatico, la violazione richiede l'attenzione degli endocrinologi. Il primo passo è eseguire una biopsia di aspirazione con ago sottile per escludere patologie tumorali.

    diagnostica

    Al fine di determinare con precisione il nodo nella ghiandola tiroidea, è inizialmente necessario consultare un endocrinologo. Il medico eseguirà la palpazione e se lo specialista avrà notato segni caratteristici di patologia, prescriverà ulteriori metodi di esame, sulla base dei quali verrà stabilita una diagnosi accurata. Questi includono:

    • Ultrasuoni, RM o tomografia computerizzata (assegnati individualmente a discrezione dello specialista);
    • analisi del sangue di laboratorio per i livelli ormonali nella ghiandola;
    • scansione di radioisotopi;
    • biopsia dell'ago fine.

    Sulla base dei risultati ottenuti, l'endocrinologo può determinare se la ghiandola funziona correttamente o meno.

    trattamento

    Il trattamento delle patologie dipende direttamente dalla causa dell'evento. Quindi, se si tratta di un gozzo tossico, viene eseguita la regolazione della produzione di ormoni T3, misure per ripristinare la normale funzionalità dell'intero organismo. Nei tumori maligni, la rimozione chirurgica viene effettuata radicale o parziale. L'approccio chirurgico alla rimozione dipenderà dalla presenza e dalla diffusione delle metastasi.

    Se si arriva alla formazione di nodi senza causa, vengono eseguite misure terapeutiche di recupero. L'obiettivo principale in questo caso sarà l'eliminazione di un'eccessiva pressione sui tessuti circostanti, che provoca notevole disagio al paziente.

    Prima dell'inizio del trattamento terapeutico, viene eseguito un complesso di procedure diagnostiche che includono:

    • biopsia tessutale obbligatoria;
    • esame ecografico;
    • esami del sangue di laboratorio per determinare il livello di ormoni.

    Metodi di effetti terapeutici:

    • metodi di distruzione minimamente invasivi, è una termoterapia mediante irradiazione laser, scleroterapia;
    • terapia farmacologica - con piccole deviazioni nel corpo;
    • intervento chirurgico - nel caso di una significativa proliferazione o presenza di cellule tumorali patologicamente mutate.

    La terapia farmacologica viene prescritta dopo aver ricevuto analisi del livello degli ormoni nella ghiandola tiroidea, oltre a determinare la portabilità personale dei farmaci da parte del paziente. Di regola, sono i derivati ​​dell'ormone tiroideo e della tiroxina. Tutti i farmaci devono essere assunti rigorosamente sulla prescrizione del medico.

    La chirurgia per la formazione del colloide è necessaria solo come ultima risorsa, di norma, un metodo chirurgico può essere offerto se:

    • il nodo porta disagio cosmetico;
    • c'è un eccesso di ormoni nella ghiandola tiroidea;
    • diagnosticati segni di compressione degli organi del collo.

    Con il giusto approccio al trattamento, le violazioni nell'organo non rappresentano un pericolo per l'uomo. È difficile evitare alterazioni nella ghiandola tiroidea, è dimostrato che solo una piccola percentuale dell'intera popolazione del pianeta non ha mai notato cambiamenti in questo organo.

    Pertanto, controlli regolari presso l'endocrinologo, una dieta appropriata, la correzione dell'apporto di iodio, aiuteranno il corpo a recuperare, normalizzare l'attività dei tessuti e ripristinare la salute.

    L'autore: Lyudmila Paradise

    Che cos'è lo screening e come viene condotta questa analisi?

    Lo screening della funzione tiroidea è necessario per identificare:

    Ipotiroidismo, riduzione della produzione di ormoni;

    Ipertiroidismo (tireotossicosi), aumento della produzione di ormoni.

    Screening della tiroide

    Oltre alle applicazioni diagnostiche, l'analisi viene utilizzata per monitorare i progressi nel recupero in pazienti con malattie tiroidee già consolidate.

    Il ferro sintetizza un complesso di ormoni che sono vitali. La cosa più necessaria da sapere sull'anatomia della tiroide:

    • situato sotto la laringe;
    • consiste di due lobi e istmo;
    • ogni lobo è costituito da piccoli follicoli, cellule piene di protoormoni;
    • il ferro sintetizza triiodotironina (T3) e tiroxina (T4);
    • regola il metabolismo, l'energia e il metabolismo del calore nel corpo.

    Nella fase iniziale, le malattie della ghiandola tiroidea possono procedere senza una sintomatologia pronunciata, l'esame è programmato per chiarire il quadro clinico.

    Per capire il ruolo della tiroide nel corpo, bastano pochi dati:

    • gli ormoni T3 e T4, che sintetizzano il ferro, entrano in una reazione chimica in ogni cellula del corpo, supportano i processi ossidativi e il metabolismo energetico;
    • il lavoro della tiroide è coordinato con altri organi del sistema endocrino: ghiandole surrenali, pituitaria, testicoli negli uomini e ovaie nelle donne;
    • disturbi della ghiandola tiroidea destabilizzano il sistema endocrino, gli ormoni dello squilibrio e hanno un effetto dannoso su ogni cellula del corpo.

    Solo un esame può chiarire gli ormoni effettivi, quindi se sospetti di queste malattie, viene prescritto un esame del sangue per gli ormoni.

    Lo screening degli ormoni tiroidei viene utilizzato da un endocrinologo per la selezione di un trattamento adeguato.

    Come prepararsi per uno schermo

    Per la ricerca biochimica, viene raccolto sangue venoso, di solito al mattino a stomaco vuoto.

    Affinché i dati dell'analisi riflettano la situazione reale, è necessario seguire le raccomandazioni:

    • astenersi dal cibo per 4 ore prima di donare il sangue;
    • bere solo acqua non gassata, non bere tè, caffè, latte, succhi e altre bevande;
    • astenersi dal fumare per 4 ore prima dello studio;
    • se possibile, elimina lo stress psico-emotivo, lo stress, le situazioni di conflitto 1 giorno prima dell'analisi;
    • limitare l'attività fisica, per 1 giorno prima di donare il sangue per astenersi dall'addestramento sportivo, fare jogging, ballare.

    Se un paziente sta assumendo farmaci tiroidei o steroidi come prescritto da un medico, allora è necessario determinare come effettuare la cancellazione.

    Di solito i farmaci vengono cancellati 48 ore prima della donazione di sangue, ma questa sfumatura deve essere coordinata con il medico.

    Quando schermo

    Lo screening per la malattia della tiroide ha indicazioni. Lo studio è nominato dall'endocrinologo, se il paziente ha due o più gruppi:

    1. Salute generale Riduzione o aumento persistente della temperatura corporea, sudorazione, sensazione di freddo, debolezza, riduzione delle prestazioni, rapido affaticamento.
    2. Cambiamenti mentali Irritabilità, nervosismo, labilità emotiva, attacchi di aggressione incontrollata, paura, disperazione.
    3. Cambiamenti nel sistema riproduttivo. Violazione del ciclo mestruale nelle donne, assenza di mestruazioni. Disfunzione erettile negli uomini Mancanza di desiderio sessuale nei pazienti di qualsiasi genere
    4. Cambiamenti nei capelli e nelle unghie. Unghie sottili e fragili, capelli sottili e chiari, perdita di capelli, capelli grigi prematuri.
    5. Cambiamenti nel peso corporeo. Obesità o perdita di peso con una dieta normale e un regolare esercizio fisico.
    6. Cambiamenti nel lavoro del cuore e dei vasi sanguigni. Pressione sanguigna alta o bassa costante. Battito cardiaco costante o lento. Tono aumentato o diminuito dei vasi sanguigni principale e periferico.
    7. Visione e udito compromessi, intolleranza alla luce intensa o suoni forti.

    Questi sono i sintomi della malattia della tiroide, quindi, quando un paziente scopre diversi di tali cambiamenti in se stesso allo stesso tempo, dovrebbe consultare un endocrinologo.

    La ghiandola tiroide, il cui screening è particolarmente necessario negli anziani nelle donne, è uno degli organi più vulnerabili e importanti del corpo umano, che è sensibile a qualsiasi cambiamento ormonale.

    Pertanto, lo schermo è assegnato:

    • in un sondaggio di donne in gravidanza per monitorare il corso della gravidanza;
    • quando si esaminano i neonati, per identificare le patologie ormonali primarie.

    Quando viene esaminata la ghiandola tiroidea, lo screening è necessariamente completato da ultrasuoni e palpazione per rilevare i tumori nodulari.

    Come vengono decodificati i risultati

    Per una corretta decifrazione, sono necessarie conoscenze ed esperienze, pertanto l'interpretazione dovrebbe essere affidata al medico curante. Informazioni generali sui regolamenti:

    1. Triiodotironina, T3. Rivelato in una forma libera e generale. Il tasso per il totale negli adulti è 0,90 - 2,80 nmol / litro. Norma gratis - 2,6 - 5,6 nmol / litro
    2. Thyroxine, T4. Allo stesso modo, ha due forme, libere e comuni. La norma per il totale negli adulti è 62,0-150,8 nmol / litro. Il tasso per il libero 9.0 - 19.0 nmol / litro.

    Nelle donne in gravidanza, le fluttuazioni dei livelli ormonali dipendono dalla durata della gravidanza e dalle caratteristiche individuali.

    Nei bambini - dall'età e dallo sviluppo della ghiandola tiroidea.

    I valori digitali da soli non sono sufficienti per interpretare i risultati, la storia e i dati di altri studi sono presi in considerazione quando si effettua una diagnosi.

    Se vengono rivelate malattie della ghiandola tiroidea, l'osservazione avviene in dinamica.

    Ad esempio, in caso di gozzo tossico, i pazienti vengono sottoposti a screening una volta ogni tre mesi su prescrizione medica.

    Per il trattamento della tiroide, i nostri lettori usano con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
    Leggi di più qui...

    Questo permette non solo di conoscere il background ormonale al momento, ma anche di valutare l'efficacia della terapia.

    La diagnosi precoce delle malattie è una garanzia della cura più rapida possibile.

    Lo screening è possibile dopo aver consultato un endocrinologo presso una clinica privata o pubblica.

    Quando contattare un endocrinologo: i primi segni

    Quando contattare un endocrinologo: i primi segni

    ipotiroidismo

    A causa di una diminuzione della produzione di tireotropina ormone tiroideo, può verificarsi una lieve obesità, una frequente sensazione di freddo a causa di un ridotto tasso metabolico. Per la stessa ragione, si osservano sonnolenza, letargia, inibizione dei processi mentali di base. I capelli diventano fragili e fragili, le condizioni dei denti si deteriorano. Soffrono di nausea, flatulenza e mancanza di respiro, spesso c'è una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue, che è irto di anemia.

    ipertiroidismo

    Questa è una condizione completamente opposta all'ipotiroidismo. È caratterizzato da una maggiore produzione di tireotropina, che porta all'accelerazione di tutti i processi nel corpo. La temperatura aumenta notevolmente, compaiono mal di testa e sovraccarico emotivo. Una persona perde peso, sebbene l'appetito rimanga alto. La frequenza cardiaca accelera, si possono osservare tremore e sudore.

    diabete mellito

    Questa è una malattia grave associata a una violazione della produzione dell'insulina ormonale che regola i livelli di zucchero nel sangue. Il primo segno è una acuta sensazione di sete, costringendo a bere diversi litri di acqua al giorno, che, rispettivamente, porta alla minzione frequente.

    Ciò è dovuto al fatto che lo zucchero, la cui quantità ha superato la norma, inizia ad essere intensivamente espulso insieme all'urina. Si può osservare un eccesso di appetito e un prurito persistente. In generale, tutto ciò che è in qualche modo correlato all'assunzione e alle funzioni del glucosio, inclusa la vista, la potenza, le malattie fungine, è disturbato.

    Diabete insipido

    A differenza dello zucchero, questo tipo di diabete non è troppo comune. È associato a una ridotta produzione di ormone antidiuretico nell'ipotalamo, una malattia chiamata diabete insipido. In un certo senso, i sintomi del diabete sono correlati. Allo stesso modo, c'è maggiore sete e minzione frequente, ma senza zucchero nelle urine. Il corpo è disidratato, appare la bocca secca, la sudorazione diminuisce. Il paziente soffre di mal di testa, insonnia, è emotivamente sbilanciato.

    Cancro alla tiroide

    Di norma, spesso procede senza sintomi fortemente pronunciati. Il primo segno è l'apparizione di un nodulo nella zona della ghiandola, che è sentito alla palpazione, nonché un ingrossamento dei linfonodi nel collo. Tuttavia, a volte i nodi sono la norma fisiologica e per un esame dettagliato è necessario consultare un medico. Anche i sintomi di ipotiroidismo o ipertiroidismo sono spesso osservati.

    Ulteriori Articoli Su Tiroide

    L'istamina è una sostanza organica dell'azoto ottenuta dalla decarbossilazione degli amminoacidi, istidina. Questo prodotto chimico è preso in considerazione quando si tratta di allergie e reazioni allergiche.

    Non comprende: ipotiroidismo associato a carenza di iodio (E00-E02) ipotiroidismo in seguito a procedure mediche (E89.0)Congenito di gozzo (non tossico): NOS parenchimale

    La tracheite è una malattia infiammatoria, il cui trattamento richiede un approccio integrato. È importante non solo superare la causa della patologia, ma anche alleviare le condizioni del paziente.