Principale / Ipoplasia

Ginnastica per gambe con diabete

Nelle persone con diabete sullo sfondo della malattia si verifica la sconfitta di tutti i sistemi del corpo. Pertanto, la più grave complicanza della malattia è la sindrome del piede diabetico, poiché nella patologia vi è una lesione non solo del tessuto muscolare, ma anche delle fibre nervose, del tessuto osseo e dei vasi sanguigni. Tali cambiamenti sono irreversibili e difficili da trattare, quindi la sindrome è più facile da prevenire nella fase iniziale. Per fare questo, c'è una ginnastica speciale, che include una serie di esercizi per le gambe con il diabete. I diabetici sono incoraggiati a familiarizzare con il complesso medico per la sua corretta implementazione.

Obiettivi principali degli esercizi per i piedi diabetici

Una moderata attività fisica nel diabete può aumentare la sensibilità dei tessuti e delle cellule del corpo all'azione dell'insulina, nonché ridurre il livello di iperglicemia ai valori normali. La maggior parte dei pazienti evita lo sport, nonostante i loro effetti positivi.

L'esercizio regolare del diabete aiuterà a raggiungere i seguenti effetti:

  • accelerazione dei processi metabolici;
  • diminuzione della massa grassa corporea;
  • rafforzare il sistema cardiovascolare;
  • normalizzazione della pressione sanguigna;
  • riduzione dei livelli di colesterolo nel sangue;
  • aumenta la resistenza allo stress;
  • rafforzare la struttura muscolare.

Grazie al regolare esercizio fisico, il metabolismo inizia, le riserve di glucosio iniziano ad essere attivamente ossidate e consumate. La salute mentale dei diabetici è stabilizzata, il che migliora la sua salute emotiva. L'attività fisica migliora la circolazione del sangue nei vasi degli arti inferiori, che impedisce ai tessuti delle gambe di morire di fame. I carichi attivi riducono significativamente il rischio di angiopatia, riducendo il rischio di complicanze vascolari. Pertanto, nella fase di compensazione per il diabete, gli esercizi regolari non sono inferiori in termini di efficacia dall'effetto dei farmaci. Pertanto, è importante scegliere l'insieme ottimale di esercizi per le gambe e provare a farlo ogni giorno.

Quando si eseguono esercizi speciali per gli arti inferiori, si possono ottenere i seguenti effetti positivi:

  • l'affaticamento delle gambe diminuisce anche dopo un considerevole sforzo fisico;
  • allevia lo spasmo e il dolore muscolare;
  • i sintomi di formicolio e intorpidimento scompaiono;
  • la troficità dei tessuti viene ripristinata;
  • la pelle diventa più morbida.

Con l'aiuto di procedure speciali (elettroforesi, fangoterapia, darsonvalutazione) è possibile ripristinare rapidamente il tessuto interessato e la sua sensibilità.

Caratteristiche di classi con diabete di tipo 2

Il corpo dei diabetici soffre costantemente di fluttuazioni dei livelli di glucosio, specialmente con un lungo decorso della malattia. Tali gocce causano instabilità emotiva nello sfondo di cui si verifica la depressione. Con questa condizione, il paziente non vuole praticare sport, quindi conduce uno stile di vita sedentario, che esacerba le manifestazioni e le complicazioni del diabete.

Una serie speciale di esercizi nel diabete di tipo 2 contribuirà ad aumentare la suscettibilità dei tessuti all'azione dell'insulina. Si consiglia ai pazienti di iniziare con una camminata wellness e un esercizio cardiovascolare, poiché rinforzano il muscolo cardiaco e aiutano a costruire la massa muscolare, preparando così il corpo per periodi più lunghi.

Per ottenere i massimi risultati, è necessario rispettare le regole:

  • lo sforzo fisico deve essere prolungato;
  • monitorare i livelli di zucchero nel sangue prima dell'esercizio;
  • con alti livelli di zucchero evitare l'esercizio fisico intenso;
  • mantenere un livello ottimale di insulina nel sangue.

Gli esercizi per i diabetici dovrebbero essere selezionati da un medico tenendo conto delle caratteristiche individuali dell'organismo. È vietato impegnarsi in esercizi intensivi attraverso la forza, perché porta ad un'eccessiva secrezione di adrenalina, che è un antagonista dell'ormone insulina.

Una serie speciale di esercizi per le gambe deve essere eseguita in stretta sequenza. Le prime lezioni sono tenute sotto la supervisione del medico della sala per l'esercizio fisico, contribuirà a sviluppare un algoritmo di esercizi e ad adattare il corpo al ritmo desiderato degli esercizi.

Come evitare l'ipoglicemia dopo l'esercizio

I carichi intensivi richiedono il consumo di energia aggiuntiva, la cui fonte è il glucosio. Quindi, dopo l'esercizio, c'è una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue e il paziente può sviluppare sintomi di ipoglicemia. Per prevenire una condizione pericolosa, un'ora prima di un allenamento, devi mangiare carboidrati complessi, ad esempio, mangiare il porridge con una fetta di carne dietetica. Se i sintomi di zucchero basso sono osservati anche dopo un pasto, la prossima volta è necessario ridurre la dose di ormoni o farmaci ipoglicemici.

Prima di iniziare una serie di esercizi per gli arti inferiori, il paziente deve seguire le seguenti raccomandazioni:

  • Se gli esercizi si svolgono fuori casa, assicurati di prendere un set per alleviare un attacco di ipoglicemia.
  • È vietato eseguire esercizi con iperglicemia superiore a 14 mmol / l.
  • I carichi sono proibiti quando gli indici di pressione sanguigna nello stato di riposo sono più alti 140/100 mm Hg. Art., E il polso è più di 90.
  • Prima di iniziare una sessione regolare, si consiglia di visitare un cardiologo e fare un cardiogramma.
  • Tra un esercizio e l'altro, monitorare la frequenza cardiaca.

Tecniche di camminata terapeutica

Per ottenere il massimo effetto terapeutico, si raccomanda di praticare la camminata campestre in un parco o in una foresta, poiché l'aria fresca ha un effetto positivo su tutto il corpo. Ma nella maggior parte dei casi questa possibilità è assente, quindi i pazienti la eseguono a casa.

L'opzione migliore è camminare sul posto, durante il quale si dovrebbe sempre monitorare la postura e staccare completamente i piedi dalla superficie del pavimento. È importante mantenere sempre la respirazione ritmata, inspirando ed espirando il più possibile. Affinché l'attività fisica non danneggi la salute di un diabetico, il tempo di allenamento non deve superare i 3-4 minuti.

Esercizi di base per le gambe

Per "riscaldare" il tessuto muscolare, è stata sviluppata una serie speciale di esercizi, che richiederà meno di 20 minuti al giorno. Dopo un regolare allenamento nei diabetici, si nota la normalizzazione della termoregolazione, si ripristina la sensibilità.

Per migliorare la circolazione del sangue, è necessario eseguire gli esercizi in posizione seduta con la schiena dritta nel seguente ordine:

  1. In alternativa, piegati e infila le dita dei piedi.
  2. Tira lentamente la punta del piede dal pavimento, indugiando in questa posizione per alcuni secondi, poi deve essere abbassata, sollevando il tallone.
  3. Solleva il pollice in alto, dando maggiore enfasi ai talloni e alle dita dei piedi per fare movimenti circolari, senza sollevare i talloni.
  4. Concentrarsi su calze e tacchi per fare movimenti rotatori nell'aria.
  5. Alternare il raddrizzamento delle gambe in aria, alzando gradualmente il ginocchio con le calze rivolte verso di te.
  6. Raddrizzare le gambe con un tocco sul pavimento, cercando di non piegarle al ginocchio.

I diabetici possono fare una breve pausa per ripristinare la respirazione e la forza e calcolare la frequenza cardiaca.

  1. Ripeti simultaneamente l'ultimo esercizio a due gambe.
  2. In alternativa, piegare le gambe alla caviglia sul peso.
  3. Raddrizza la gamba e cerca alternativamente di portare il piede otto in aria.
  4. Per tirare una palla a piedi nudi da un foglio di carta o un giornale, quindi provare a livellarlo.

Ginnastica in posizione eretta

Prendi la posizione di partenza stando in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle ed esegui i seguenti esercizi:

  1. Raddrizza le braccia all'altezza del petto e alternativamente dondola le gambe, cercando di raggiungere le mani con le dita dei piedi.
  2. Senza togliere i talloni dal pavimento, esegui lentamente 10 squat.
  3. Aggiunta di passi con i piedi in avanti e indietro, alzando le braccia sopra la testa.

Una ginnastica così semplice aiuterà a normalizzare la circolazione del sangue nei vasi e nelle arterie degli arti inferiori, nonché a sviluppare la stabilità dell'articolazione della caviglia. Le lezioni dovrebbero essere tenute una volta al giorno, ogni esercizio dovrebbe iniziare con due approcci, aumentando gradualmente il carico a 3-4.

Dopo la lezione, si consiglia di prendersi del tempo per prendersi completamente cura dei propri piedi. Per fare questo, gli arti inferiori vengono versati alternativamente con acqua calda e fredda, dopo di che devono essere strofinati con un asciugamano, facendo particolare attenzione agli spazi tra le falangi delle dita.

Le prestazioni giornaliere del complesso per le gambe con diabete aiuteranno i diabetici sia del primo che del secondo tipo a contribuire a prevenire le complicazioni dagli arti inferiori e a guarire il corpo nel suo complesso.

I benefici della terapia fisica ed esercizi nel diabete di tipo 1 e 2

L'educazione fisica è una parte significativa del trattamento del diabete e di molte malattie endocrine. Gli esercizi rafforzano i muscoli, normalizzano l'equilibrio di carboidrati, grassi e proteine.

L'esercizio terapeutico è raccomandato non solo come opzione per il trattamento complesso, ma anche come misura preventiva efficace.

Una delle cause dell'aspetto della malattia è una dieta scorretta, che porta alla comparsa di un eccesso di peso. L'obesità è la prima "rondine", che segnala la possibile insorgenza del diabete. Come puoi vedere, tutto è interconnesso.

L'attività motoria salva una persona da molti problemi. Lo sport e l'attività fisica aiutano a perdere quei chili in più, il che porta alla normalizzazione dei processi metabolici.

Ma cosa succede se il diabete è già lì? È possibile fare esercizio fisico? Prima di tutto, devi consultare un medico.

Esistono due forme di diabete:

Insulino-dipendente (tipo 1). Nel diabete di tipo 1, l'insulina non viene prodotta affatto o viene prodotta in piccole quantità.

Insulino-indipendente (tipo 2). L'insulina è prodotta, ma non assorbita.

Diabete di tipo 1

Esercitare il diabete di questo tipo è un compito difficile. I salti di zucchero portano a depressione e stanchezza cronica. Sperimentando dolore e debolezza nei muscoli, i pazienti evitano lo sforzo fisico, si spostano un po 'e questo aggrava la loro condizione.

L'esercizio nel primo tipo di diabete porta molti problemi. Ma moderatamente è possibile e necessario andare a fare sport. Esercizi regolari ed energici contribuiscono al fatto che il paziente inizia a sentirsi meglio.

Dopo qualche tempo, il diabetico comincia a notare che ha un aspetto migliore del suo sano, ma ha abbandonato lo stile di vita ondeggiante dei loro coetanei. È più facile far fronte alle mansioni lavorative e domestiche.

Si nota che, essendosi abituato all'autocontrollo, il paziente misura più spesso il livello di zucchero, in contrasto con i diabetici "pigri".

Diabete di tipo 2

Ancora più importante è l'esercizio del diabete di tipo 2. Il diabete di tipo 2 ha un altro nome informale - "diabete obeso". Lo sport porta ad una diminuzione del peso in eccesso, rafforza il corpo e riduce la resistenza all'insulina, cioè aumenta la "molto" sensibilità all'insulina.

Esercizi nel diabete aiutano a regolare la condizione di un diabetico senza iniezioni di insulina.

Il livello di sensibilità all'insulina è direttamente correlato all'equilibrio della massa muscolare e del grasso corporeo. Più grasso, più bassa è la sensibilità.

I medici sostengono che la possibilità di una regolazione non iniettiva dei livelli di insulina con la terapia fisica è del 90%.

Più muscoli, più il corpo elabora l'insulina. Quindi, la necessità di terapia insulinica scompare.

Esercizi per il diabete

Camminare sul posto: sollevare le ginocchia a turno e abbassare le gambe, imitando camminare. Puoi fare affondi da un lato, alzare le mani. Respira in modo arbitrario.

L'intensità della deambulazione dipende dall'età e dalle condizioni del paziente. Durata del cammino - 2-4 minuti.

  • Stai dritto, braccia in giù.
  • Sali indietro il piede sinistro, alzando le mani in alto.
  • Porta le mani dentro, fai un respiro profondo.
  • Espira, abbassa le braccia.
  • Tali esercizi con il diabete possono essere ripetuti cinque volte.
  • Raddrizza le braccia in avanti e inspira.
  • Ora riavvia le mani e siediti, espira.
  • Alzati, fai un arco in avanti con le mani, alza le braccia, inspira.
  • Abbassa le braccia prima verso le spalle, poi verso il basso, espira.
  • Fai 6-8 ripetizioni dell'esercizio.

Inclinazione gira

  • Metti le mani sulla vita. Raddrizza le braccia e separale.
  • Gira a sinistra La mano destra è di fronte al petto.
  • Ora gira a destra in modo che la tua mano sinistra sia di fronte al petto.
  • Piegati e allunga con la mano destra fino alla punta del piede sinistro.
  • Piegati e raggiungi la punta del piede destro con la mano sinistra.
  • Prendi la posizione di partenza. Il numero di ripetizioni - 6-8 volte.

Una serie di esercizi per il diabete in video:

  • Tirare le braccia in avanti. Oscilla il tuo piede sinistro, prendi i palmi delle mani.
  • Oscilla il tuo piede destro, prendi i palmi delle mani.
  • Fai tre squat con le braccia tese e alzati.
  • Fai un arco con le mani in avanti, alza le mani, allargale.
  • Il numero di ripetizioni - 6-8 volte.
  • Metti le mani sulla vita. Piegati, tocca il piede sinistro con la mano destra.
  • Piegati di nuovo, tocca il piede sinistro sulla punta del piede destro.
  • Fai tre inclinazioni a molla: alla prima inclinazione, allunga con la mano destra verso la punta del piede sinistro, alla seconda inclinazione, avvicina con la mano sinistra alla punta del piede destro, alla terza inclinazione, rimuovi con le dita di entrambe le mani le dita dei piedi.
  • Raddrizza, prendi la tua posizione di partenza.
  • Alza le braccia e uniscile dietro la testa, spingi i gomiti in avanti, inclinati all'indietro, allarga i gomiti.
  • Raddrizza i gomiti in avanti.
  • Ripeti questa serie di esercizi 4-6 volte.

Una serie di esercizi per il diabete

Le persone che soffrono di malattie dello zucchero capiscono che è difficile controllare i livelli di glucosio e aderire ad una dieta speciale. I pazienti sanno che esiste un modo per risolvere questo problema? Questo è un esercizio per il trattamento del diabete. Qualsiasi attività fisica aumenta la suscettibilità all'ormone e migliora le condizioni del sangue. Con dispiacere, i diabetici sottovalutano gli esercizi. Quando si fa attività fisica non è richiesto alcun costo in contanti.

Ginnastica con diabete

La prima regola della ginnastica è che non si può esercitare a stomaco vuoto e la durata dell'allenamento dovrebbe dipendere dalle forme della malattia. Con una malattia moderata, la durata dell'esercizio dovrebbe essere di 30-40 minuti. Con un grave stadio di sviluppo - 20 minuti. Forme di luce - circa un'ora.

È possibile classificare tali esercizi sono utili per la malattia da zucchero:

  • aerobica;
  • per gli arti inferiori;
  • per respirare.

L'esercizio aerobico è leggero per brevi distanze, danza, ciclismo e andare a cavallo, canottaggio, aerobica in acqua.

La prima categoria di esercizi impedisce lo sviluppo di cancrena, attiva il flusso di sangue agli arti.

  1. L'occupazione viene eseguita stando in piedi e consiste nel trasferire il peso ai piedi, cioè dalle dita alla zona del tallone e alla schiena. Un altro esercizio è il sollevamento di tacchi e calze.
  2. Il seguente esercizio può essere eseguito stando seduti. È necessario spostare regolarmente le dita dei piedi, allargarle o sollevarle e abbassarle delicatamente. Puoi usare una matita normale e arrotolarla alternativamente con i tuoi piedi. Ogni lezione deve essere eseguita 10 volte in modo che siano 10-15 minuti.

I pazienti con zucchero sono consigliati per l'esercizio di manubri con un peso ridotto di 1-2 kg. La durata dell'allenamento è di 15 minuti. Una mano viene sollevata dai manubri sopra la testa, poi viene abbassata nell'area della mano del gomito e tirata sopra la testa.

Complesso di ginnastica terapeutica

Esercizi per i pazienti con diabete di tipo 2 non consentono ai diabetici di aumentare di peso. L'attività fisica più semplice dà un effetto positivo in combinazione con altri farmaci.

  1. Passi sul posto. È necessario alternativamente sollevare entrambe le gambe. Simulazione dei passaggi in atto 4 minuti.
  2. Passi. Rendi in piedi. Quando inspiri, fai un passo indietro con il piede destro e la mano in alto. Quando espiri il braccio verso il basso e metti il ​​piede nella posizione iniziale. Ripeti l'azione con entrambe le gambe per 5 volte.
  3. Squat. Quando inspiri, l'arco è fatto con le braccia diritte. Mentre espiri, l'arco si abbassa e si acquatta. Inspirate e alzatevi, arcate in avanti. Le mani salgono ed espirano. Giù le mani verso le spalle e inspira, poi giù ed espira. Questo è uno dei tipi di esercizi di respirazione. Il numero di esercizi 8 volte.
  4. Mahi. Tirare le braccia in avanti. Fa uno swing con il piede giusto, con un tentativo di raggiungere il palmo della mano. L'esercizio viene ripetuto alternativamente con entrambe le gambe 8 volte.
  5. Le piste. L'esercizio è fatto in piedi, le mani sulla cintura. È necessario piegare in modo che il gomito della mano sinistra raggiunga la punta della gamba destra. Ripeti con entrambe le mani.
  6. Pendii Springy. In piedi alternativamente, piegare con la mano destra sulla punta del piede sinistro, con la mano sinistra sulla punta del piede destro, quindi con entrambe le mani raggiungere entrambe le gambe.

Esercizi di respirazione

Lo scopo degli esercizi di respirazione per il diabete è di fornire all'organismo la quantità necessaria di ossigeno.

Dovrebbe essere notato due tipi di classi mediche: ginnastica Vilunas e Strelnikova. La tecnica di respirazione di Vilunas è simile a quella olotropica. Inspirare ed espirare attraverso la cavità orale, mentre la respirazione è breve e potente ed espirare per circa 3 secondi.

La tecnica di Strelnikova si basa su respiri brevi e rumorosi per 60 secondi. Come risultato di queste attività fisiche, i polmoni vengono reintegrati con l'ossigeno e saturano i tessuti del corpo.

Zherlygin di ginnastica

Gli esercizi per il diabete di Zherlygin saranno anche benefici per il corpo. Sono eseguiti come segue:

  • Sdraiati sulla schiena sul tappeto, le braccia distese lungo il corpo. Piegare la gamba destra al ginocchio e cercare di raggiungere la spalla. Il numero di esercizi con entrambe le gambe 11-15 volte.
  • Sdraiati sulla schiena sul divano, le gambe poggiano contro il muro a 60-80 gradi. Piegare la gamba destra e tirare fino alla spalla, quindi raddrizzare, fare lo stesso con l'altra gamba. Il numero di lezioni è fatto fino a quando il formicolio dei muscoli del polpaccio è leggero.
  • Siediti sul pavimento e alza le mani, sollevando il bacino. Camminare così alternativamente con mani e piedi. Se non puoi camminare, allora puoi sollevare il bacino.
  • Afferrare tenacemente la struttura di supporto. Piedi paralleli l'uno all'altro. Il corpo sarà deviato in modo da piegarsi sulle ginocchia fino a 90 gradi.

Esercizi per il pancreas nel diabete porta benefici inestimabili alle persone malate. Questo può essere spiegato dal fatto che

  • Gli accumuli di grasso in eccesso vengono eliminati;
  • massa muscolare integrata;
  • crescente suscettibilità all'ormone.

L'esercizio moderato ha un effetto positivo sul metabolismo, vi è un aumento del consumo di glucosio. Gli accumuli di grasso vengono consumati più velocemente e il metabolismo delle proteine ​​aumenta.

Ginnastica nel diabete - i migliori complessi di esercizi terapeutici

L'attività fisica è estremamente utile per i diabetici con malattia di tipo 2: normalizzano il profilo glicemico, ripristinano la sensibilità del tessuto al più importante ormone insulina e contribuiscono alla mobilizzazione delle riserve di grasso. Prima di tutto, solo gli esercizi isotonici accompagnati da una grande ampiezza di movimenti e muscoli non eccessivi sono adatti per il diabete. Le lezioni dovrebbero essere regolari: 30-40 minuti ogni giorno o un'ora ogni altro giorno. Gli esercizi nel diabete di tipo 2 dovrebbero essere eseguiti all'aperto: solo in sua presenza vengono bruciati attivamente zuccheri e grassi.

Per i diabetici insulino-dipendenti, il momento migliore per caricare è 16-17 ore. Dovresti avere caramelle con te in modo che quando il sudore freddo, le vertigini - i primi segni di ipoglicemia - compaiono, puoi recuperare rapidamente la tua salute. Per evitare situazioni critiche, è utile conoscere più dettagliatamente quali esercizi saranno più utili.

Che diabetico ha bisogno di sapere sulla terapia fisica

Un approccio competente alla terapia fisica aiuterà a prendere rapidamente e in modo affidabile il controllo del diabete di tipo 2. Vari complessi sono stati sviluppati per ripristinare la salute dell'intestino, migliorare il flusso sanguigno nelle gambe e prevenire la perdita della vista. Esercizi sistematici aiuteranno non solo ad alleviare i sintomi del diabete, ma anche a ripristinare la salute generale.

Quando scegli il tuo esercizio, dovresti consultare il tuo medico, poiché per alcune complicazioni (retinopatia, piede diabetico, insufficienza renale e insufficienza cardiaca), ci possono essere limitazioni e controindicazioni.

In che modo sono utili le attività fisiche per il diabete di tipo 2?

  • Aumentare la sensibilità delle cellule all'assorbimento di ormoni e insulina;
  • Bruciano grassi, migliorano i processi metabolici, favoriscono la perdita di peso;
  • Rafforzare il cuore, ridurre la probabilità di sviluppare situazioni cardiovascolari;
  • Migliorano il flusso sanguigno negli arti e negli organi interni, riducono il rischio di complicanze;
  • Normalizzare la pressione sanguigna;
  • Migliora il metabolismo dei lipidi, previene l'insorgenza di aterosclerosi;
  • Aiutare ad adattarsi in situazioni stressanti;
  • Migliora la mobilità delle articolazioni e della colonna vertebrale;
  • Aumentare il tono generale e il benessere.

Nel corpo umano ci sono più di cento tipi di muscoli, tutti hanno bisogno di movimento. Ma quando fai sport, un diabetico dovrebbe stare attento.

  1. Prima di tutto, è importante ricordare la prevenzione dell'ipoglicemia. Prima dell'allenamento, puoi mangiare un panino o un'altra porzione di carboidrati. Se lo zucchero scende ancora al di sotto della norma, prima delle lezioni successive è necessario ridurre la dose di insulina o pillole.
  2. Prima di caricare, non è possibile immobilizzare l'insulina in luoghi in cui il carico sui muscoli sarà massimo.
  3. Se la formazione è pianificata lontano da casa, prenditi cura di una scorta di cibo per alleviare un potenziale attacco ipoglicemico.
  4. Se lo zucchero glucometro superiore a 15 mmol / lo nelle analisi delle urine è comparso acetone, esercitare per il tempo necessario sostituire la ginnastica respiratoria.
  5. Annullamento dell'allenamento con la testimonianza del tonometro 140/90 mm Hg. Arte e superiore, se l'impulso è di 90 battiti / min. Dovrebbe essere un terapista.
  6. Prima di iniziare una lezione seria, è necessario controllare il cardiogramma per assicurarsi che il cardiogramma sia adeguato.
  7. Dobbiamo imparare a determinare la frequenza del polso. Con carichi muscolari, può cambiare fino a 120 battiti / min. I diabetici dell'allenamento non sono utili se la frequenza del polso aumenta a 120 battiti / min.

Chi è controindicato i carichi muscolari

L'attività fisica minima è benefica per tutti, ma per alcune categorie di pazienti esistono ancora dei limiti. Le controindicazioni a lfc nel diabete mellito sono spesso temporanee. Dopo che lo stato è stato normalizzato, è possibile tornare alla normale tariffa. È necessario limitare esercizi di respirazione per:

  • Decompensazione pronunciata del diabete;
  • Malattie cardiache gravi;
  • Insufficienza renale grave;
  • Ulcere trofiche estese sulle gambe;
  • Retinopatia (possibile distacco della retina).

Il programma di controllo del diabete di tipo 2 con l'aiuto dell'educazione fisica

Il programma consiste di 3 fasi.

preparatorio

Prima devi solo aumentare l'attività fisica senza nuovi esercizi per il corpo. Per fare questo, è sufficiente spostarsi di più: camminare a piedi per una sola volta, salire sul pavimento senza ascensore, nei fine settimana è più probabile che entri nella natura a piedi. Se vi è mancanza di respiro, aumento del polso o della pressione, consultare il medico.

ginnastica

Nella seconda fase, puoi fare ginnastica - 15-20 minuti, preferibilmente ogni giorno. Non iniziare l'allenamento dopo un pasto o a stomaco vuoto. In primo luogo, eseguire semplici movimenti che sviluppano la mobilità delle articolazioni, aumentare gradualmente l'intensità dell'allenamento, aggiungere esercizi di stretching e bruciare i grassi, e alla fine - ancora esercizi lenti, ripristinare la respirazione. Esegui la ginnastica a passo lento, cercando di sentire ogni esercizio con tutti i muscoli. Al mattino, per svegliarsi più velocemente, è utile strofinare il collo e le spalle con un asciugamano bagnato (l'acqua può essere scelta a qualsiasi temperatura - secondo il proprio benessere).

Durante il lavoro sedentario, dovrebbero essere necessarie 2-3 pause per alleviare la tensione dal sistema muscolo-scheletrico mediante esercizi attivi. Questi riscaldamenti sono utili dopo i compiti, che di solito caricano lo stesso gruppo muscolare. Se nel corso dell'addestramento ci sono dolori nello stesso posto, è necessario consultare un neurologo. Completerà il carico con un massaggio o con procedure fisioterapiche.

Attività sportive

La fase successiva prevede la selezione di un tipo di attività sportive. Se capisci che sei pronto per qualcosa di più di un semplice riscaldamento, puoi fare fitness. È bello se puoi fare ginnastica in piscina o per strada almeno una volta ogni 3 giorni, controllando la frequenza cardiaca, le letture del contatore e dopo i 50 - e la pressione del sangue prima e dopo l'allenamento. È importante ogni volta ispezionare le gambe, scegliere correttamente le scarpe sportive.

Ginnastica con diabete: esercizi per le gambe

La patologia degli arti inferiori è una delle complicanze più frequenti del diabete di tipo 2.

Questo riscaldamento richiederà non più di 10 minuti. Fallo ogni notte Siediti sul bordo della sedia senza toccare la parte posteriore. Tutti gli esercizi devono essere eseguiti 10 volte.

  • Premi e raddrizza le dita dei piedi.
  • Sollevare alternativamente punta e tallone, premendo l'estremità libera del piede sul pavimento.
  • Gamba sul tallone, sollevare il calzino. Razza e ridurli ai lati.
  • Gamba dritta, tira il calzino. Mettendolo sul pavimento, tiriamo su lo stinco a noi stessi. Lo stesso esercizio con l'altra gamba.
  • Allunga la gamba di fronte a te e tocca il pavimento con il tallone. Quindi sollevare, tirare a sé il calzino, abbassare, piegare il ginocchio.
  • I movimenti sono simili al compito numero 5, ma vengono eseguiti con entrambi i piedi insieme.
  • Le gambe si connettono e si allungano, si piegano e si piegano sull'articolazione della caviglia.
  • Disegna cerchi con i piedi con le gambe dritte. Quindi vai ai numeri alternativamente con ogni piede.
  • Mettiti in punta di piedi, sollevando i talloni, spingendoli a parte. Ritorna al PI.
  • Accartocciare la palla dal giornale (è più comodo farlo a piedi nudi). Quindi allinearlo e strapparlo. Metti i frammenti su un altro giornale e tira di nuovo la palla. Questo esercizio è fatto una volta.

Ginnastica per diabetici con problemi gastrointestinali

Esercizi nel diabete sono tonico, finalizzato alla prevenzione delle complicanze e speciale, per combattere le malattie associate reali. Quando si utilizzano metformina e altri farmaci orali, i problemi intestinali, i disturbi del ritmo intestinale e i disturbi dispeptici sono comuni tra gli effetti collaterali.

Quando si trattano le patologie intestinali, non è sufficiente prestare attenzione solo all'intestino: è necessario curare l'intero corpo. L'esercizio risponde perfettamente a questo compito: rafforza i nervi, migliora il funzionamento del cuore e dei vasi sanguigni, normalizza il flusso sanguigno, previene i processi stagnanti, rafforza la motilità, rafforza la pressione.

  1. Sdraiati sul tappeto. Incrocia le braccia e lentamente siediti, fissando le gambe sul tappeto. Ritorna alla posizione originale (PI). Stringere le ginocchia al petto e allungare le gambe. Ripeti 10 p.
  2. PI - simile all'esercizio precedente. Metti i palmi delle mani sullo stomaco, respira lentamente, riempiendo la parte inferiore del corpo con l'aria. Riempi lo stomaco, nonostante il sostegno delle mani. Sospendere la respirazione in questa fase e tornare a PI. Fai 15 p.
  3. Sdraiati a pancia in giù, le gambe si allargano ai lati. Ruota la custodia verso destra, tirando verso l'alto con la mano sinistra. Ritorna al PI e ripeti 20 p.
  4. PI - simile al precedente. Le mani si appoggiano al pavimento, sollevano il busto fino a quando non si ferma. Ritorniamo al PI. Fai 20 p.
  5. Stenditi sul lato Piegare la gamba opposta, premere il ginocchio sul corpo. Girare dall'altra parte e ripetere l'esercizio, per un totale di 10 p. da ogni lato
  6. Siediti sul tappeto, le gambe si allargano alla larghezza massima. Inclinare in avanti, toccando il pavimento con le mani. La pendenza successiva è a destra: la mano sinistra è sulla cintura, la mano destra è sul pavimento. Nella direzione opposta - lo stesso. Esegui 7 p.
  7. Raggiungere i palmi dietro. Premi le ginocchia al petto. Ritorna al PI, controllando la posizione uniforme della schiena. Fai 10 p.
  8. SP in piedi, con le mani davanti. Proprio sul posto, gira il corpo a destra, allunga il dorso della mano e inspira il più possibile. Espirando quando si ritorna al PI. Ripeti 10 p. nell'uno e nell'altro lato.
  9. IP - in piedi, dita - nel castello. Gira il corpo nell'uno e nell'altro lato, il più possibile con le mani dietro la schiena. Ripeti 5 p.
  10. IP - in piedi, braccia sollevate verso le spalle, gomiti rivolti in avanti. Sollevare una gamba piegata, toccare il ginocchio con il gomito del braccio opposto. Ripeti il ​​movimento simmetricamente. Duplicato 10 p.

Ginnastica per vista nel diabete di tipo 2

I piccoli vasi degli occhi sono i più fragili e più vulnerabili nel diabete, quindi le complicazioni da questo lato si verificano così spesso. Deve essere prestata particolare attenzione alla salute degli occhi e alla prevenzione della retinopatia nel diabete. Se esegui regolarmente questi esercizi, puoi evitare molti disturbi visivi.

  1. Le dita indice portano sul viso e si fissano a una distanza di 40 cm davanti agli occhi. Pochi secondi per guardare le mani, poi allargare le dita di lato, lasciandole a livello degli occhi in vista. Alleva i lati, mentre puoi vedere entrambe le dita. Tenerli per alcuni secondi con visione laterale e restituirli nuovamente al PI.
  2. Ancora una volta fissa gli occhi sulle dita, posizionate, come nel primo esercizio, ma dopo alcuni secondi, trasferiscile su un altro oggetto, situato più lontano, dietro le dita. Studiandolo per qualche secondo, torna di nuovo alle tue dita. Secondi 5 per studiare le dita e di nuovo tornare al soggetto lontano.
  3. Coprire le palpebre e premere leggermente la punta delle dita sulle prese. 6 volte per premere, 6 secondi, gli occhi restano aperti. Ripeti: 3 volte.
  4. Apri per 6 secondi e chiudi gli occhi 6 volte, chiudendoli con la massima tensione. Duplica il ciclo 3 volte.
  5. Con gli occhi rivolti verso il basso ruotarli in un cerchio orario. Dopo tre cerchi completi, alza gli occhi, fissando i tuoi occhi. Movimenti circolari simili sono in senso antiorario.
  6. Lampeggia continuamente per 2 minuti. Con uno sforzo per chiudere gli occhi non ne vale la pena.
  7. È facile stirare le palpebre superiori con i cuscinetti verso l'esterno dell'occhio. Palpebre inferiori - nella direzione opposta. Ripeti 9 volte.
  8. Dopo un riscaldamento, si sieda per un po ', chiudendo gli occhi. Dopo ogni esercizio, devi fermarti per riposare, chiudendo gli occhi per mezzo minuto. L'efficacia della ginnastica dipende dalla regolarità del suo utilizzo.

Qigong per i diabetici

La pratica cinese di guarigione del qigong (in traduzione - "lavoro energetico") ha già 2 mila anni. La ginnastica è adatta per la prevenzione della malattia nei prediabete e per i diabetici. Controllando il movimento e il ritmo della respirazione, lo yoga aiuta a rilasciare l'energia schiacciata, che rende possibile sentire l'armonia dell'anima e del corpo.

  1. Metti i piedi sulle spalle, le ginocchia lisce, ma senza tensione. Controllare il rilassamento muscolare, rimuovere il carico in eccesso dalla vita. Piega la schiena come un gatto, raddrizza di nuovo e il massimo attira il coccige. Ritorna al PI.
  2. Inclinarsi in avanti, le braccia penzolanti rilassate sul fondo, le gambe dritte. Se questa postura provoca una mancanza di coordinamento, puoi riposare sul tavolo. Quando le mani sono sul ripiano del tavolo, il corpo deve essere spostato il più lontano possibile ed essere sullo stesso piano con loro. Mentre inspiri, dovresti raddrizzarti, alzare le braccia di fronte a te. Muoviti fino a quando il busto inizia ad abbassarsi.
  3. Per non trasmettere le vertebre lombari, il carico dovrebbe essere minimo su quest'area. Le braccia sono piegate alle articolazioni del gomito, il pollice e l'indice sono uniti sopra la testa. Inspirate ed espirate più volte, raddrizzate, tenendo le braccia nella stessa posizione. Espirando, inferiore al petto. Per mettere in pausa, controlla che la schiena sia diritta, le spalle rilassate. Metti giù le mani.

Prima di iniziare la ginnastica, devi sintonizzarti: chiudi gli occhi, inspira ed espira 5 volte e mantieni la stessa respirazione libera durante la pratica. Quando pratichi, è importante rivolgersi alla tua fede o semplicemente allo spazio - questo aumenterà l'effetto dell'occupazione.

Gli antichi greci dissero: "Se vuoi essere bello, corri, vuoi essere intelligente, corri, vuoi essere sano, corri!" La maratona non è la forma più adatta di un diabetico, ma non può assolutamente fare esercizi fisici. Vuoi ripristinare il metabolismo dei carboidrati? Fai esercizio fisico!

Esercizio terapia per il diabete di tipo 2: una serie di esercizi per un diabetico

Il diabete mellito è una malattia che si sviluppa a causa di una mancanza completa o relativa dell'insulina ormonale nel corpo umano. La malattia può essere associata a uno squilibrio sufficientemente significativo dei processi metabolici.

Stiamo parlando di problemi con lo scambio di carboidrati sullo sfondo di elevati livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia), così come la comparsa di glucosio nelle urine (glicosuria).

Come risultato dell'uso di zucchero da parte dei tessuti, si osservano i seguenti problemi:

  • disfunzione del sistema nervoso centrale;
  • insufficienza del sistema cardiovascolare;
  • malattia del fegato;
  • distrofia muscolare;
  • significativa riduzione delle prestazioni.

Diabetes Sports

La terapia sportiva nel diabete mellito è uno dei componenti di un sollievo completo dalla malattia. Grazie all'educazione fisica, il metabolismo dei tessuti sarà migliorato, il glucosio sarà utilizzato nel corpo di una persona malata e la quantità di zucchero nei muscoli diminuirà.

Nel corso della ricerca medica, è emerso che una serie di esercizi non solo riduce la concentrazione di zucchero, ma contribuisce anche al suo abbassamento a un livello normale.

Gli esercizi, se eseguiti in dosi, aiutano ad aumentare l'effetto dell'insulina e quindi a ridurre la dose. In presenza di un eccesso di peso, la terapia di esercizio contribuirà alla normalizzazione del metabolismo dei lipidi, che sarà un'eccellente prevenzione della deposizione di grasso.

Un paziente con diabete mellito di vario tipo può, attraverso lo sforzo fisico, migliorare la resistenza del corpo alle malattie virali, sopprimere la debolezza muscolare e le manifestazioni di adynamia.

Esercizi nel diabete mellito di varia gravità

In medicina, è consuetudine distinguere 3 principali forme di diabete mellito:

Se un paziente con diabete si trova in un ospedale, gli esercizi di fisioterapia saranno eseguiti secondo lo schema classico e con ogni volta successivo il carico aumenterà.

Di norma, la durata totale delle lezioni dipende dalla gravità del diabete:

  • 30-40 minuti con lieve;
  • 20-30 minuti con una media;
  • 10-15 minuti in forma grave.

Forma semplice

Se il paziente soffre di una forma lieve della malattia, allora in questo caso il complesso di esercizi includerà esercizi per assolutamente tutti i gruppi muscolari. Ognuno di essi deve essere eseguito con un'ampiezza sufficientemente alta. Questo dovrebbe accadere ad un ritmo medio e lento. Velocemente, dovresti eseguire esercizi mirati all'allenamento di piccoli muscoli.

Nella fase successiva, inizia l'introduzione di esercizi già più seri in termini di coordinamento. Di norma, comportano l'appesantimento e l'uso di proiettili speciali, ad esempio panchine o pareti ginniche.

La durata di tale addestramento è compresa tra 30 e 40 minuti e la densità è piuttosto elevata.

Oltre agli esercizi terapeutici per la malattia da zucchero, è importante usare camminare a ritmo sostenuto, che dovrebbe essere dosato. Ogni volta che la distanza dovrebbe essere aumentata. Se inizialmente sarà necessario percorrere 5 km, presto questo percorso dovrebbe essere portato a 12 km.

Un'opzione eccellente sarebbe una terapia di esercizio complessa per il diabete, che includerà diversi esercizi:

  • sci;
  • nuoto;
  • pattinaggio sul ghiaccio;
  • fare jogging;
  • nautica;
  • giochi sportivi (badminton, pallavolo, tennis).

È importante che tutte le attività sportive siano svolte sotto la stretta supervisione del medico curante!

La densità professionale raccomandata dai medici va dal 60 al 70 percento.

Forma media

In questa situazione, le lezioni mireranno a stabilizzare i dosaggi dei farmaci. In questo caso, l'intero complesso di esercizi sarà mirato al coinvolgimento di tutti i gruppi muscolari. L'intensità dovrebbe essere moderata o piccola.

Ogni lezione dovrebbe richiedere non più di 30 minuti di tempo. Oltre agli esercizi di ginnastica terapeutici con questa forma di diabete, è possibile praticare la dosed walking, ma non più di 7 km di distanza.

La densità delle classi dovrebbe essere compresa tra il 30 e il 40 percento (questa cifra è considerata al di sotto della media). Se la camminata è inclusa, dovrebbe essere eseguita con un'intensità da 110 a 120 passi al minuto.

Forma pesante

Se un paziente ha una forma grave di diabete, di solito è associato a problemi al cuore e ai vasi sanguigni. Per questo motivo, gli esercizi dovrebbero essere applicati in relazione a questa importante caratteristica.

Inoltre, il carico complessivo su un corpo indebolito dovrebbe essere controllato, perché dovrebbe essere piccolo o moderato. Sarà bello includere esercizi rivolti ai muscoli piccoli e medi nelle classi.

Non appena si verifica l'adattamento, il complesso di esercizi dovrà includere l'attività fisica su grandi gruppi muscolari.

Non dobbiamo dimenticare che il carico deve essere fatto a un ritmo lento, ma per molto tempo. Ciò consentirà di ridurre la glicemia, poiché con questo approccio non si sprecherà solo glicogeno muscolare, ma anche glucosio.

Qualunque sia la forma della malattia, la terapia fisica per il diabete deve essere fatta non prima di un'ora dopo la successiva iniezione di insulina e assunzione di cibo. Se questa sfumatura non viene presa in considerazione, la probabilità di insorgenza dell'ipoglicemia è alta e potrebbe esserci un coma ipoglicemico.

Con questa forma di diabete, l'esercizio può essere raccomandato a riposo a letto. Questi possono essere esercizi con l'inclusione obbligatoria di esercizi di respirazione.

È molto importante che tali esercizi non causino eccessivo lavoro eccessivo in una persona malata. Anche nel complesso delle attività, è possibile collegare attivamente le procedure di massaggio e di tempra del benessere.

Obiettivi della riabilitazione fisica e principali controindicazioni

Considerando questo punto, si dovrebbe notare che il carico sul corpo di un diabetico contribuirà a:

  1. riducendo il livello di iperglicemia (se il paziente è dipendente da insulina, la ricarica aiuterà l'insulina a funzionare);
  2. miglioramento della qualità dei sistemi respiratorio e cardiovascolare;
  3. aumentare l'efficienza;
  4. aggiustando lo stato mentale ed emotivo del diabetico.

La riabilitazione fisica verrà mostrata a condizione che:

  • c'è una risposta fisiologica del corpo al carico;
  • non ci sono fluttuazioni significative nella concentrazione di zucchero;
  • processo di compensazione si verifica (se è il diabete mellito di forma lieve o moderata).

L'esercizio terapeutico nel diabete è escluso se:

  1. c'è un severo diabete scompensato;
  2. basso livello di prestazioni diabetiche;
  3. ci sono cambiamenti drammatici nel livello di zucchero durante il carico attivo sul corpo, così come cattiva circolazione, malattia coronarica, ipertensione di secondo o terzo grado con disturbi ben marcati degli organi.

Terapia fisica complessa per la riabilitazione del diabetico

Ci sono diversi esercizi utili per un paziente con diabete. Tutti saranno mirati alla rapida normalizzazione del glucosio nel sangue.

Esercizio numero 1

Per eseguirlo, dovresti fare un passo con il piede sinistro indietro, quindi alzare le mani fino alla battuta. È necessario fare un respiro profondo e tornare alla posizione originale sull'espirazione. L'esercizio dovrebbe essere eseguito 5 volte di seguito.

Esercizio numero 2

Per 2 minuti devi alzare le ginocchia. Ciascuna di queste sollevazioni dovrebbe spostarsi su una passeggiata. Quindi, collegare le mani - portarle in alto, quindi in direzioni diverse. Respirazione impostata come se stessa, come nell'esercizio numero 1.

Esercizio numero 3

I palmi sono posizionati sul retro della testa, e poi allungano le braccia con il contatto obbligatorio dei gomiti. Gli arti superiori sono sparsi sui lati per segnare 1, 2. Successivamente, per segnare 3, 4 restringerli ed espirare.

Esercizio numero 4

Le gambe dovrebbero essere distanziate alla larghezza delle spalle con la diluizione simultanea delle braccia, che dovrebbe essere parallela al pavimento. Inoltre, il busto è girato fino alla battuta sul lato sinistro. In questo caso, la mano destra dovrebbe essere posizionata nel mezzo del torace. I movimenti vengono ripetuti sul lato destro e alla fine dell'esercizio (con la stessa disposizione delle mani parallela al pavimento), devi raggiungere le dita del piede sinistro con la mano destra e viceversa.

Esercizio numero 5

Accettare seduto con l'astrazione degli arti superiori indietro. In questo caso, le dita dovrebbero toccare la base del pavimento. Devi piegarti all'indietro e prendere una posizione prona. È importante che le mani e i talloni non si spostino dal punto di partenza.

Inoltre, le gambe sono unite e piegate, senza lacerare i talloni. Quindi porta le gambe nella posizione di partenza. Tali esercizi possono essere eseguiti 7-8 volte di seguito.

Esercizio numero 6

Sdraiati sulla schiena, piegare i gomiti e appoggiarli sul petto. È importante avere gli avambracci paralleli tra loro. Le mani si alzano, ma non si estendono allo stesso tempo (produci questo esercizio quando inspiri). Quando espiri le mani nella posizione originale.

Esercizio numero 7

Posizione di partenza - sdraiato a pancia in giù. I palmi sono posti sotto le spalle. Successivamente, dovresti allargare le braccia ai lati e abbassare i palmi verso la base del pavimento. Gli arti inferiori sono piegati all'indietro, e quindi li portano nella loro posizione originale. Il corpo dovrebbe essere arcuato indietro. La testa è inclinata nella stessa direzione e fissata in questa posizione per alcuni secondi.

Esercizio numero 8

Per eseguirlo, devi sdraiarti sulla schiena e allo stesso tempo sollevare le gambe. Devono essere rigorosamente perpendicolari al pavimento. Sul conteggio di 1, 2 gambe divaricate il più ampia possibile e fare un respiro profondo. A spese di 3, 4 portano il corpo nella sua posizione originale ed espirano.

È necessario fare una serie di esercizi più volte di seguito, cercando di respirare correttamente. Dopo il completamento, dovresti fare una passeggiata lenta.

Esercizio terapeutico nel diabete

Il diabete mellito è una malattia, il cui verificarsi è causato da una mancanza di insulina nel corpo umano, che può causare gravi disturbi legati ai processi metabolici. In questi pazienti, tra le altre cose, il metabolismo dei grassi è disturbato, il che porta spesso a un aumento accelerato di chili in più e persino all'obesità. Nel trattamento del diabete mellito, un ruolo importante viene svolto mantenendo uno stile di vita corretto, cambiando la dieta e una serie appositamente sviluppata di esercizi per la ginnastica terapeutica. Considera l'importanza della terapia fisica nel diabete.

Il ruolo della terapia fisica nel trattamento del diabete

Altrettanto importante in questa materia è la fisioterapia, con l'effetto stimolante di cui nei tessuti del corpo umano si verifica la distribuzione dello zucchero e la sua deposizione nei muscoli. Occorre prestare particolare attenzione alle persone che sono suscettibili all'obesità o al sovrappeso, cosa che spesso accade con il diabete di tipo 2. Queste persone hanno una graduale interruzione dei processi metabolici, l'insorgenza di adynamia, debolezza e malessere generale.

Gli esercizi di esercizi complessi nel diabete mellito non solo contribuiscono alla lotta efficace contro queste manifestazioni, ma riducono anche il livello di zucchero nel sangue a livelli normali. Inoltre, è migliorata la capacità complessiva del corpo di resistere a fattori ambientali avversi.

In caso di diabete mellito di qualsiasi tipo, una serie di esercizi per la terapia fisica implica carichi destinati a tutti i gruppi muscolari. Allo stesso tempo, le prestazioni dei movimenti qui sono fornite con un'ampiezza sufficiente, con un passo lento e medio.

Per i piccoli gruppi muscolari, tutti gli esercizi sono eseguiti abbastanza velocemente. Come ci si abitua al complesso iniziale, si verifica gradualmente la complicazione degli esercizi con la connessione di oggetti e la parete ginnica. La durata delle lezioni nel solito scenario non supera la mezz'ora, ma ciò presuppone che l'intensità delle loro prestazioni sia ad un livello sufficientemente elevato.

Il complesso di esercizi terapeutici dovrebbe includere la deambulazione e con un aumento dell'intensità e del tempo assegnati per la sua attuazione. È necessario partire da 5 km e finire 11. I seguenti sport amatoriali hanno un effetto positivo sui pazienti con diabete di qualsiasi tipo:

  • sci;
  • nuoto;
  • pattinaggio a rotelle;
  • volano;
  • grande e ping-pong.

Tuttavia, si dovrebbe prestare attenzione al fatto che la terapia di esercizio nel diabete mellito deve essere prescritta ed eseguita sotto stretto controllo medico e controllo.

Distribuzione del carico del diabete

Un complesso di terapia fisica viene sviluppato ed eseguito in condizioni stazionarie secondo un metodo appositamente selezionato, in cui vi è un aumento graduale del carico e della durata, che sono registrati a seconda della gravità e del tipo della malattia:

  • carichi complessi con diabete mite richiedono 35 minuti;
  • carichi complessi con una forma media di diabete di qualsiasi tipo richiede 25 minuti;
  • Una serie di esercizi per il diabete grave richiede 15 minuti.

Nel diabete di qualsiasi tipo, le prestazioni di tutti gli esercizi sono riprodotte ad un ritmo più lento con un graduale aumento del carico di lavoro. Questo approccio consente di ottenere i risultati più alti. Con il diabete mellito, le procedure di tempra e i massaggi possono portare a un effetto simile.

Serie di esercizi

Al momento, gli specialisti hanno sviluppato un complesso di terapia fisica, che ha approssimativamente gli stessi esercizi, indipendentemente dal tipo di malattia.

  1. Camminare in primavera con la schiena dritta direttamente dal fianco. In questo caso, la respirazione dovrebbe essere eseguita ritmicamente attraverso il naso. L'esercizio dura 5-7 minuti.
  2. Camminare sulle dita dei piedi e sui tacchi, alternativamente. Quando si fanno movimenti di deambulazione, gli arti superiori vengono allevati in direzioni diverse. In questo caso, la respirazione è arbitraria e vengono assegnati 5-7 minuti per eseguire gli esercizi.
  3. Nella posizione iniziale, stando diritti, separa le braccia dai lati ed esegui i movimenti rotazionali nei gomiti da te stesso e poi verso te stesso, tendendo i muscoli. Il processo di respirazione dovrebbe essere arbitrario.
  4. Quando fai un respiro profondo, devi piegarti, abbracciare le ginocchia. Dopo, espira. Essere in tale posizione per eseguire movimenti sotto forma di un cerchio nelle ginocchia a destra e a sinistra. Il processo di respirazione dovrebbe essere libero.
  5. Diventa dritto, a braccia aperte e sforzati il ​​più possibile. Per inalare il più profondamente possibile, quindi espirare, mentre esegui la rotazione nelle articolazioni delle spalle. L'intervallo di movimento deve essere ridotto al minimo ogni volta che è possibile e quindi aumentato al massimo.
  6. Sedersi sul pavimento e allargare le gambe in direzioni diverse tendendo il più possibile. Quando inspiri, piegati in avanti con entrambe le mani toccando la punta della gamba sinistra. Espirare dovrebbe essere fatto direttamente, essendo in questa posizione. Quando si effettua la posizione iniziale - ancora una volta fate un respiro profondo, dopo di che dovreste eseguire gli stessi esercizi sul lato destro.
  7. Stai dritto, tenendo un bastone ginnico davanti a te e allungandolo. La respirazione durante l'esercizio è consentita a volontà.
  8. Tenere il bastone per i bordi, estendendo la mano dietro la schiena per inclinarsi sul lato sinistro. Dopo di ciò, sposta il bastone verso l'alto dal lato sinistro - fai un respiro profondo e prendi la posizione di partenza. Fai lo stesso dall'altra parte.
  9. La posizione di partenza è la stessa. Il bastone da ginnastica inizia indietro, tenendo i gomiti alle pieghe. Piegati e fai un respiro profondo mentre lo fai piegandoti in avanti per espirare.
  10. Afferra il bastone e, tenendolo per la fine, riproduce i movimenti di sfregamento dal lato delle scapole alla parte superiore del collo, dopo dalla vita alla base delle scapole. Strofinare separatamente i glutei. In questo caso, i movimenti respiratori sono consentiti in modalità libera.
  11. Strofinare l'addome con un bastone, facendo un movimento in senso orario. La respirazione è gratuita.
  12. Sedetevi su uno sgabello, sfregando i piedi con un bastone da ginnastica da una mezza gamba all'area dell'inguine, e poi verso il basso. Va tenuto presente che questo esercizio non può essere eseguito con vene varicose, cambiamenti trofici nei tessuti.
  13. Seduto su uno sgabello, metti un bastone a terra, rotolandogli le suole. La respirazione è consentita liberamente.
  14. Sedersi su uno sgabello e massaggiare le orecchie con ritocchi per almeno un minuto.
  15. Sdraiati sul pavimento, i piedi ravvicinati, sotto la testa metti un piccolo cuscino o un rullo. Sollevare le gambe alternativamente, senza piegarsi alle ginocchia. La respirazione è arbitraria.
  16. Sdraiati sul pavimento, eseguendo la famosa "bici". Esercizio da eseguire almeno 15 volte.
  17. Sdraiati sullo stomaco, quindi metti le mani sul pavimento: fai un respiro profondo, piegati, inginocchia ed espira.
  18. Inspirate profondamente, portando l'aria ai polmoni al massimo e lentamente espirate, quindi camminate sul posto per 5 minuti.

Tutti questi esercizi vengono eseguiti 5-7 volte, dopo un po 'possono essere eseguiti un po' più a lungo, ma prima è necessario consultare il medico senza fallo. Puoi eseguire altri esercizi, come nel video.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

La parola "ormone" è tradotto come "eccitante". Queste sono sostanze prodotte dal sistema endocrino, che sono progettate per controllare il lavoro degli organi interni e dei loro segreti.

Panoramica delle cause della comparsa di protuberanze sul collo di fronte. I processi di crescita dell'istruzione. Metodi di diagnosi e trattamento della patologia.

Con la frequente comparsa di cattivo umore, il deterioramento dei capelli e della pelle di una donna, possono non sospettare che la ragione di ciò sia la disfunzione ormonale, che richiede un intervento medico obbligatorio.