Principale / Ipoplasia

Cortisolo libero da urina

L'analisi del cortisolo libero nelle urine (cortisolo libero, urina) viene utilizzata nella diagnosi delle malattie delle ghiandole surrenali e della ghiandola pituitaria del cervello. Sulla base dei suoi risultati, il medico determina la presenza / assenza di gravi malattie sistemiche, in particolare la sindrome di Cushing o la malattia di Addison.

Informazioni generali su cortisolo

Il cortisolo è un ormone prodotto dalla corteccia surrenale.

Le sue funzioni principali sono:

  • protezione del corpo dallo stress psicologico (stress);
  • regolazione della pressione sanguigna (BP);
  • partecipazione al metabolismo generale (metabolismo).

Circa il 90% del cortisolo circola costantemente nel sangue ed è coinvolto nel metabolismo utilizzando proteine ​​carrier ("cortisolo legato"). Il resto è in uno stato non associato. Durante il giorno, circa l'1% viene escreto nelle urine di "cortisolo libero". Ma anche una piccola quantità dell'ormone consente di determinare la sua concentrazione totale nel corpo del paziente con elevata precisione.

La produzione di cortisolo regola l'ormone adrenocorticotropo (ACTH), che si forma nella ghiandola pituitaria. Livelli elevati di ACTH indicano una mancanza di produzione di cortisolo e, al contrario, una diminuzione della concentrazione di ACTH è caratteristica del suo eccesso. A questo proposito, la velocità giornaliera del cortisolo nel sangue e / o nelle urine può variare.

Un livello insufficiente di ormoni provoca rapida perdita di peso, letargia cronica, ipotensione (bassa pressione arteriosa), debolezza muscolare e dolore nell'addome. Ridurre la concentrazione di cortisolo sullo sfondo di grave stress in un paziente può causare lo sviluppo di una crisi surrenale - una condizione pericolosa per la vita che richiede cure mediche urgenti.

La concentrazione di ormoni in eccesso porta a un insieme di peso corporeo fino all'obesità, allo sviluppo di diabete e ipertensione (pressione alta). La pelle diventa sottile e pallida, le smagliature (striature) compaiono sulle superfici laterali dell'addome.

Indicazioni per l'analisi

  • Sospetto di Cushing, malattia di Addison e altre patologie endocrinologiche. I sintomi a scopo di analisi possono essere:
    • instabilità della pressione sanguigna;
    • cambiamento irragionevole del peso corporeo;
    • iperglicemia (aumento della glicemia);
    • la comparsa di smagliature nell'addome;
    • pigmentazione della pelle;
    • distrofia muscolare o atrofia;
    • osteoporosi e fratture frequenti;
    • NMC (disturbi mestruali) nelle donne;
    • miopatia (una violazione del metabolismo del tessuto muscolare, debolezza e atrofia);
    • stanchezza cronica;
    • ritardo della crescita (nei bambini).
  • Diagnosi della disfunzione surrenale o ipofisaria.
  • Monitoraggio dell'efficacia del trattamento dell'ipertensione cronica, in particolare in assenza di risultati clinici pronunciati.
  • Controllo del trattamento delle malattie del sistema endocrino con glucocorticosteroidi.
  • Esame di pazienti con sintomi non caratteristici della sua età (ipertensione, osteoporosi, ecc.).
  • Formazioni anormali nella ghiandola pituitaria o nelle ghiandole surrenali (incidentoma, adenoma).

Preparazione per l'analisi

L'urina (volume giornaliero) viene utilizzata per studiare il cortisolo libero. Regole di preparazione:

  • alla vigilia della raccolta delle urine, escludere dal menu alimenti acidi, piccanti e salati, nonché prodotti che macchiano le urine (carote, barbabietole);
  • per 2 giorni dovrebbe essere interrotto dalla terapia ormonale con estrogeni e androgeni, annullare i contraccettivi orali;
  • per diversi giorni (in accordo con il medico) i farmaci diuretici dovrebbero essere esclusi dalla dieta;
  • è necessario rinunciare a cattive abitudini (fumo, alcol, bevande energetiche) per un giorno;
  • lo stress fisico o emotivo è proibito nel giorno dell'analisi;
  • il giorno della procedura non è vietato osservare il consueto regime di bere.

Immediatamente prima di raccogliere l'urina, le procedure igieniche devono essere eseguite nell'area genitale esterna. Le donne non vogliono prendere l'analisi durante le mestruazioni. In caso di necessità acuta si consiglia di utilizzare un tampone igienico al momento della raccolta delle urine.

Caratteristiche della collezione di analisi

  1. Il paziente si rivolge al laboratorio e prende un conservante.
  2. L'urina deve essere raccolta più volte al giorno:
  • 1 ° - al mattino dalle 8 alle 10. In questo caso, la prima porzione di urina (notte, immediatamente dopo il risveglio) viene scaricata nella toilette;
  • l'intero volume di conservante viene aggiunto alla prima porzione giornaliera e miscelato;
  • poi tutto il liquido rilasciato durante il giorno viene raccolto (nello stesso contenitore (volume di almeno 2 litri), deve essere conservato in frigorifero, ma non congelato);
  • la penultima raccolta nel periodo 20.00-23.00;
  • l'ultima porzione la mattina successiva alla stessa ora (dalle 8.00 alle 10.00).

Per 24 ore, è necessario raccogliere circa 2000 ml di materiale.

I piatti di raccolta devono essere puliti e asciugati, preferibilmente di vetro o sterili monouso, sempre con un coperchio.

Il giorno dell'analisi, i piatti con il biomateriale dovrebbero essere in un luogo fresco e buio (può trovarsi sul ripiano inferiore del frigorifero).

Dopo la data di scadenza (giorni) l'urina nel serbatoio viene miscelata, circa 100 ml di urina vengono scaricati in un contenitore pulito e inviati al laboratorio per la ricerca.

Norme di cortisolo libero nelle urine

Per studiare il materiale utilizzato analisi immunochimica. Il risultato ottenuto viene misurato in valore assoluto: la quantità di cortisolo per unità di tempo (nmol / giorno).

  • La norma per adulti e bambini è compresa nell'intervallo 25-496 nmol / giorno.

I risultati del test di distorsione possono:

  • nevrosi e altri disturbi mentali;
  • stress dopo chirurgia, trauma, shock emotivi;
  • medicazione: ormonale (contraccettivi femminili, prednisone, desametasone);
  • violazione delle regole di preparazione e raccolta delle analisi (incluso l'assunzione di alcol, il fumo).

Il cortisolo nelle urine è elevato

Livelli eccessivi di cortisolo libero indicano le seguenti patologie:

  • Sindrome di Itsenko-Cushing (corticotropinoma);
  • tumori polmonari, pancreas, timo (sindrome ectopica dell'ACTH);
  • ultimo trimestre di gravidanza;
  • ipoglicemia nei diabetici (basso livello di zucchero nel sangue);
  • tumori nelle ghiandole surrenali (corticosteroma, carcinoma);
  • disturbi mentali, depressione prolungata.

Il cortisolo nelle urine è ridotto

Una diminuzione delle urine indica altre malattie:

  • insufficienza surrenalica associata alla comparsa di tumori nella ghiandola pituitaria o nell'ipotalamo;
  • Malattia di Addison;
  • cirrosi epatica;
  • epatite cronica;
  • sindrome adrenogenitale, che ha provocato lo sviluppo di iperplasia surrenale;
  • disfunzione tiroidea (ipotiroidismo);
  • corso attuale di trattamento con glucocorticoidi.

Il terapeuta distrettuale, l'endocrinologo o il neurologo possono decifrare i risultati dell'analisi. Se si sospetta il cancro, un oncologo scrive una direzione per l'analisi del cortisolo libero nelle urine.

Cortisolo nell'urina quotidiana

Lascia un commento 16,011

Le ghiandole surrenali producono uno speciale cortisolo ormonale, responsabile dello stato stabile del corpo in situazioni di stress. Il cortisolo nelle urine riflette più accuratamente il lavoro delle ghiandole surrenali e caratterizza la loro condizione. L'analisi delle urine ha una tecnologia speciale, grazie alla quale i medici riescono a ottenere i risultati più precisi. Inoltre, il successo della procedura dipende dal paziente, quindi è importante conoscere il metodo di raccolta dell'analisi.

L'effetto del cortisolo sul corpo

Il cortisolo è prodotto dalle ghiandole surrenali e si forma nella loro corteccia. La funzione principale dell'ormone è proteggere il corpo dagli effetti di situazioni stressanti. Grazie al cortisolo, la pressione nelle arterie è regolata, influenzando indirettamente i livelli di glucosio nel sangue, la quantità di calcio e sodio. Inoltre, aiuta ad abbattere i grassi, ma contribuisce all'accumulo di colesterolo. L'effetto antinfiammatorio del cortisolo è spiegato dalla capacità di stabilizzare le membrane lisosomiali e migliorare il processo di decadimento dei linfociti. Le particelle ormonali sono escrete nelle urine. L'analisi delle urine e il calcolo del loro numero mostreranno se tutto è in ordine con il lavoro e lo stato delle ghiandole surrenali.

Se gli ormoni sono costantemente elevati, questo è pieno di conseguenze negative per il corpo. Questo stato del corpo del paziente suggerisce che è costantemente sotto stress. Lo stress diventa cronico. Quando il cortisolo è elevato si verifica:

  • aumentare la pressione sanguigna nelle arterie;
  • diminuzione dell'attività cerebrale;
  • funzionamento alterato della ghiandola tiroidea;
  • aumento della fragilità ossea.
Torna al sommario

Norma di cortisolo nell'urina quotidiana

Il livello di cortisolo nelle donne e negli uomini varia normalmente a seconda dell'ora del giorno - aumenta al mattino e diminuisce di sera. Le tariffe giornaliere sono più alte per le donne. Ma tali cambiamenti possono essere osservati solo nel sangue. Nell'analisi delle urine, i livelli ormonali saranno stabili. La concentrazione cambia solo se le ghiandole surrenali stesse aumentano / diminuiscono la quantità di ormone secreto o la ghiandola pituitaria rilascia una quantità atipica di sostanza adrenocorticotropo. In media, il cortisolo adulto nell'urina giornaliera varia da 55 a 248 nmol al giorno. Per gli adolescenti, il tasso è compreso tra 14 e 152 nmol al giorno. Nei bambini, i valori dell'indicatore da 6 a 74 nmol al giorno sono considerati normali.

Test del cortisolo nelle urine

Nelle urine è cortisolo libero, non si lega alle proteine. Lo studio dell'urina per i livelli ormonali viene condotto per determinare l'inizio dello sviluppo della sindrome di Cushing e per non confondere la sindrome con l'obesità. La concentrazione di cortisolo libero nelle urine non supera l'1% della quantità totale che viene rilasciata dalle ghiandole surrenali al giorno, ma, tuttavia, riflette pienamente lo stato degli organi secretori.

Se il medico ha il sospetto che il paziente abbia la malattia di Itsenko-Cushing, non viene preso solo il test delle urine, ma anche il sangue. Inoltre, la determinazione è condotta dalla saliva. Ciò fornisce un quadro generale del livello degli ormoni. Gli indicatori di ricerca sono fatti più volte. Ciò è necessario affinché i risultati non siano distorti dall'influenza di situazioni stressanti.

formazione

La preparazione è necessaria prima di prendere l'analisi. Il paziente dovrebbe per un certo periodo annullare gli sport attivi e assumere farmaci che potrebbero influenzare il risultato dello studio. Dopo aver superato l'analisi, la persona è autorizzata a tornare al suo solito stile di vita e continuare il trattamento. Raccomandazioni correttamente implementate per l'analisi forniranno al paziente la massima affidabilità dei dati ottenuti come risultato dello studio.

Come raccogliere l'urina giornaliera?

Per passare l'analisi giornaliera dell'urina per il cortisolo, è necessario preparare una nave speciale con una capacità di 2-3 litri. Precedentemente, viene versato 1 acido borico per mantenere un normale livello di acidità delle urine. La raccolta delle urine quotidiane, come suggerisce il nome, avviene tutto il giorno. La prima parte del materiale raccolto non viene utilizzata ulteriormente per lo studio. Tutte le ulteriori porzioni devono essere raccolte in una nave. Un giorno l'urina dovrebbe essere aggiunta al materiale raccolto al giorno dopo il sonno. Successivamente, l'urina raccolta viene miscelata e viene rilevato il volume risultante.

Come fare un'analisi?

Dalla porzione giornaliera di urina vengono raccolti 90-120 millilitri per l'analisi. Questa porzione mostra la concentrazione di cortisolo libero. Il contenitore con il materiale per lo studio deve essere riferito al laboratorio entro 2 ore. Conservare il materiale raccolto in un luogo freddo. Successivamente, il medico determina la concentrazione ormonale nelle urine e i valori ottenuti vengono registrati. Questi dati sono trasmessi al medico curante del paziente per la diagnosi.

Fattori che influenzano il risultato dell'analisi

L'elenco di fattori che possono distorcere i risultati dello studio è abbastanza ampio. Un'aumentata concentrazione dell'ormone nelle urine può essere osservata nelle donne in gravidanza, nelle persone che sono costantemente sotto stress o che sono state recentemente sottoposte a un intervento chirurgico o sono state ferite. Inoltre, ci sono farmaci che aumentano anche il livello di cortisolo nelle urine. Tra questi ci sono "Veroshpiron", "Reserpine", "Fenotiazin", "Morphine", "Danazol" e contraccettivi che vengono presi per via orale.

Colpisce la quantità di cortisone libero e il trattamento prolungato con corticosteroidi. Inoltre, l'abuso di alcool e fumo distorce il conteggio del cortisolo. Tali farmaci come quelli contenenti acido etacrinico, tiazidi, desametasone, ketoconazolo e prednisolone influenzano la diminuzione del livello. Anche l'insufficienza renale influirà in modo significativo sull'esito. Il paziente stesso può rovinare il materiale per l'analisi senza attenersi alle raccomandazioni per conservare il contenitore o raccogliere tutte le urine giornaliere.

Cause di aumento dei livelli di cortisolo nell'urina quotidiana

Alcune malattie causano una persona per aumentare la quantità di cortisolo nella raccolta giornaliera delle urine. Il cortisolo è elevato nella malattia di Cushing. La malattia di Cushing è provocata da adenoma ipofisario, neoplasie ipotalamiche, tumori ormonali adrenocorticotropo, nei testicoli, nelle ovaie e nei bronchi. Lo sviluppo della sindrome di Cushing è influenzato dalla formazione di un carattere maligno e benigno nelle ghiandole surrenali, dalla crescita della sostanza corticale dello stesso organo, da neoplasie che producono cortisolo in altri organi. Inoltre, un livello ormonale nel corpo aumenta il problema dell'obesità e dell'ipertiroidismo (aumento della produzione di cortisolo da parte della ghiandola tiroidea).

Cause di una diminuzione dei livelli di cortisolo nell'urina quotidiana

Il livello di ormone contenuto nelle urine può ridurre la malattia di Addison, che colpisce le ghiandole surrenali. Colpisce lo strato corticale. Spesso causa malattie autoimmuni. Problemi congeniti con lo strato corticale delle ghiandole surrenali (sindrome adrenogenitale) influenzano il cortisone nella composizione delle urine, a causa del quale sarà basso. La ghiandola tiroidea, che è caratterizzata da una scarsa funzionalità, provoca una diminuzione della produzione di ormoni e delle ghiandole surrenali. Il cortisolo può essere abbassato durante il trattamento con corticosteroidi.

Come eseguire un test delle urine per il cortisolo: preparazione, raccolta, indicatori di frequenza

Il cortisolo è un gruppo ormonale di steroidi prodotto dalle ghiandole surrenali. Partecipa alla regolazione del processo di scambio, controllando il livello di carboidrati nel corpo. Il cortisolo può avere un effetto lipolitico, abbattere i grassi. Il suo secondo scopo è quello di regolare le risposte allo stress istantaneo.

Per diagnosticare malattie correlate alla funzione degli organi responsabili della produzione dell'ormone, viene eseguito un test delle urine per il cortisolo. La sua presenza gratuita nelle urine è considerata un fattore importante per determinare la patologia.

L'effetto del cortisolo sul corpo

Con il suo aiuto, la pressione sanguigna è regolata, la quantità di glucosio nelle cellule del sangue, il livello di sodio e calcio sono controllati. Il cortisolo abbatte i grassi, ma allo stesso tempo contribuisce all'accumulo di colesterolo. Il suo effetto antinfiammatorio è spiegato dalla sua capacità di regolare le membrane lisosomiali, accelerando la disgregazione dei linfociti. Le particelle di ormoni entrano nell'urina.

Quando gli ormoni sono elevati per un lungo periodo, questo può avere gravi conseguenze per il corpo. Questa condizione conferma che il paziente è sotto costante stress. A livelli elevati di cortisolo si osserva:

  • ipertensione;
  • diminuzione dell'attività cerebrale;
  • anomalie nella tiroide;
  • aumento della fragilità ossea.

Indicazioni per l'analisi

Lo studio del fluido biologico per il cortisolo viene eseguito in caso di sospetto di Itsenko-Cushing, Addison e altri cambiamenti patologici. I segni per l'appuntamento sono:

  • pressione instabile nelle arterie;
  • variazione di peso senza motivo apparente;
  • aumento del contenuto di zucchero;
  • la formazione di smagliature sull'addome;
  • macchie di età sulla pelle;
  • distrofia o atrofia tissutale nei muscoli;
  • osteoporosi, fratture multiple;
  • anomalie mestruali nelle donne;
  • costante sensazione di stanchezza;
  • crescita lenta (per i bambini);
  • diagnosi di alterazioni dei disturbi surrenali o ipofisari;
  • studio dei risultati del trattamento dell'ipertensione cronica - questo è particolarmente caratteristico se non ci sono indicatori clinici pronunciati;
  • monitorare il trattamento delle malattie del sistema endocrino con l'uso di glucocorticosteroidi;
  • esame di persone con sintomi inappropriati per la loro fascia di età;
  • manifestazioni di natura anomala nella ghiandola pituitaria o nelle ghiandole surrenali.

Norma di cortisolo nell'urina quotidiana

Ai fini del controllo del materiale, viene utilizzata un'analisi di tipo immuno-chemiluminescente. Gli indicatori ottenuti sono misurati in valori assoluti - il livello di cortisolo per unità di tempo (nmol / giorno). Va notato che il contenuto di cortisolo in pazienti maschi o femmine allo stato normale può variare, a seconda dell'ora del giorno.

I valori medi sono:

  • per gli adulti - dal 27.6 al 276;
  • negli adolescenti: 14-152;
  • bambini - 6-74.

La distorsione degli indicatori di prova contribuisce a:

  • nevrosi e altri disturbi;
  • periodi di stress dopo interventi chirurgici, lesioni, shock;
  • uso di droghe;
  • deviazioni dagli algoritmi che regolano il processo preparatorio e la raccolta di urina.

Test del cortisolo nelle urine

Uno studio dell'analisi dei biofluidi per gli ormoni viene eseguito per determinare l'insorgenza della malattia di Cushing e per non confondere la sindrome con il normale processo dell'obesità. Il contenuto di cortisolo in forma libera nelle urine non deve superare l'1% della quantità totale rilasciata dalle ghiandole surrenali durante il giorno. Questo valore è in grado di riflettere pienamente lo stato dei sistemi secretori.

Se sorge il sospetto, lo specialista prescrive non solo lo studio delle urine, ma anche un esame del sangue. Anche la saliva può essere campionata per confermare i dati. Tutto ciò ti consente di creare un'immagine complessiva del livello ormonale. Gli studi sono condotti più volte per eliminare la distorsione degli indicatori da situazioni di stress.

formazione

Ci sono alcune regole per questo:

  1. I cibi acidi, piccanti e salati e quelli che sono in grado di cambiare la tonalità delle urine sono esclusi dalla dieta di urina dalla dieta.
  2. Due giorni prima della consegna, è necessario sospendere la terapia ormonale, che si svolge con l'uso di estrogeni e androgeni, per abbandonare i contraccettivi orali.
  3. Dopo aver consultato un medico, è necessario rimuovere i diuretici dalla dieta (alcuni giorni prima di fare il test).
  4. Il giorno dovrà fare a meno di fumare, bevande alcoliche, bevande energetiche.
  5. Prima di passare l'analisi, lo stress fisico o emotivo è severamente proibito.
  6. Non è vietato osservare il solito modo di bere.

Prima di raccogliere l'urina, si raccomanda di adottare misure igieniche sugli organi esterni del sistema riproduttivo. Le donne non dovrebbero prendere l'urina per l'analisi durante il ciclo mestruale. In caso di necessità urgente al momento della consegna dell'analisi, è necessario utilizzare un tampone sanitario.

Come raccogliere l'urina giornaliera?

Per fare questo, preparare un contenitore speciale, il cui volume è da due a tre litri. Un grammo di acido borico viene versato nel fondo di esso, in modo da mantenere il normale livello di acido nelle urine. L'urina giornaliera viene raccolta per tutto il giorno.

La porzione iniziale del fluido biologico selezionato non viene applicata ulteriormente nelle prestazioni della ricerca. Tutte le altre parti sono raccolte in una nave comune. La porzione mattutina dell'urina del giorno successivo (dopo il sonno) viene aggiunta al materiale selezionato durante il giorno. Quindi tutto è mischiato, il volume iniziale è segnato.

Come fare un'analisi?

Dalla quantità di raccolta giornaliera selezionata per l'analisi novecentoventi millilitri di urina. Questa è la porzione che determina il livello di cortisolo. Il contenitore con il liquido biologico per analisi viene trasferito al laboratorio entro e non oltre due ore dalla fine della raccolta. Lo stoccaggio del materiale raccolto è organizzato in una stanza fresca.

Lo specialista esegue la determinazione della concentrazione di ormoni nelle urine, acquisisce i dati. I risultati dell'analisi sono ricevuti dal medico curante per stabilire una diagnosi accurata.

Fattori che influenzano il risultato dell'analisi

Se ci pensi, sono parecchio. Aumento del cortisolo può verificarsi nelle donne durante la gravidanza, le persone che vivono costantemente situazioni stressanti. Uno dei fattori è considerato un periodo postoperatorio o un trauma recente.

Ci sono anche farmaci che possono aumentare il cortisolo nelle urine. Questi includono Veroshpiron, Morphine, Reserpine, Danazol e contraccettivi orali.

I farmaci sono in grado di ridurre la quantità di cortisolo. Consentire agli indicatori di distorcere le bevande alcoliche e i prodotti del tabacco. Ketoconazolo, Prednisolo, Dexametanosi sono in grado di alterare il cortisolo. Inoltre, una delle cause di deviazione potrebbe essere il fallimento dell'organo associato (rene). Il paziente è anche in grado di danneggiare il materiale da esaminare se non segue le regole della raccolta delle urine e di conservarlo.

Cause di aumento e diminuzione dei livelli di cortisolo nell'urina quotidiana

Un aumento del cortisolo verso l'alto può confermare lo sviluppo di alcune patologie:

  • tumori oncologici;
  • mesi che terminano il periodo di gravidanza;
  • ipoglicemia per i diabetici;
  • neoplasie all'interno delle ghiandole surrenali;
  • depressione di natura protratta, disturbi mentali.

Un indicatore ridotto di questo elemento indica altre patologie. Questi includono:

  • insufficienza surrenalica causata dalla comparsa di nuove formazioni nella ghiandola pituitaria o nell'ipotalamo;
  • Malattia di Addison;
  • cirrosi;
  • stadio cronico di epatite;
  • sindrome adrenogenitale, che ha causato lo sviluppo di iperplasia surrenale;
  • malfunzionamenti della tiroide;
  • il passaggio di un corso terapeutico con l'uso di glucocorticoidi.

Decifrare i punteggi dei test può essere fatto da medici generici, specialisti in neurologia o endocrinologi. Quando vi è il sospetto di oncologia, l'oncologo traccia la direzione per la consegna di test di questo tipo.

Analisi del cortisolo nelle urine

Questo metodo di ricerca è attivamente utilizzato nel trattamento delle malattie ormonali.

I suoi risultati consentono di identificare o eliminare patologie sistemiche del corpo, le più gravi delle quali sono la sindrome di Cushing e la malattia di Addison. L'analisi del cortisolo libero nelle urine descrive molto accuratamente lo stato della ghiandola pituitaria del cervello. Questo ormone è prodotto nella corteccia surrenale e aiuta il corpo a far fronte allo stress, al burnout emotivo e al sovraccarico mentale. Inoltre, l'ormone svolge altre funzioni:

  • regola il livello di pressione sanguigna;
  • stimola il battito cardiaco;
  • migliora la concentrazione dell'attenzione;
  • partecipa alla ripartizione dei grassi;
  • migliora la disgregazione dei linfociti, contrastando in tal modo i processi infiammatori;
  • influenza il contenuto di glucosio nel sangue, la concentrazione di calcio e sodio;
  • aumenta l'attività cerebrale;
  • regola la ghiandola tiroidea.

La parte principale di questo ormone nel sangue è in forte connessione con le proteine, che certamente interferisce con lo studio. Il restante 10% dell'ormone è chiamato "cortisolo libero": non è associato a proteine ​​e viene rapidamente espulso dal corpo con l'urina. Nonostante la scarsa presenza della sostanza escreta, questo è abbastanza sufficiente per la diagnosi di malattie, quindi i medici prescrivono un'analisi del contenuto di cortisolo nelle urine.

Se è elevato a lungo, questo indica uno stress costante, che diventa cronico e comporta ogni tipo di insuccesso: diminuzione dell'attività, fragilità delle ossa, alta pressione.

Norma di cortisolo nell'urina quotidiana

Prima di tutto, va notato che il suo livello ematico cambia durante il giorno: è più alto al mattino, diminuisce di sera. Ma l'ormone che contiene l'urina è sempre stabile. Normalmente, il cortisolo nell'urina quotidiana ha i seguenti indicatori:

  • adulti di età superiore ai 18 anni - da 55 a 248 nanomoli per litro
  • negli adolescenti, da 14 a 152 nanomoli;
  • nei bambini, da 6 a 74 nanomoli al giorno;

È interessante notare che nelle donne durante la gravidanza, il livello di cortisolo può "saltare" e aumentare di 4-5 volte la norma, ma non esiste un valore medio generalmente accettato.

L'analisi giornaliera delle urine viene effettuata utilizzando una tecnologia speciale, mentre la sua efficacia dipende in larga misura dal paziente stesso, dal modo in cui il materiale viene raccolto. Ecco i fattori che possono distorcere i totali:

  • sovraccarico emotivo, nevrosi, depressione;
  • debolezza generale dopo anestesia, lesioni e interventi chirurgici;
  • assunzione di contraccettivi orali, glucocorticosteroidi sintetici, morfina, Danazolo, Veroshpiron e altri;
  • assunzione di alcol e fumo durante il giorno prima dell'analisi.

L'oncologo, l'endocrinologo o il neurologo sono coinvolti nell'interpretazione dei dati dell'analisi e oncologo se si sospetta un tumore.

Come evidenziato dall'aumento del cortisolo

Quando l'urina giornaliera mostra un livello ormonale elevato, questo fenomeno è chiamato ipercorticismo. I medici dicono che questa non è sempre una patologia: per alcune persone, tali indicatori durante tutta la vita sono considerati la norma.

Ci sono una serie di ragioni funzionali che non hanno nulla a che fare con i cambiamenti nel lavoro degli organi. Questi includono: obesità, instabilità ormonale durante la pubertà negli adolescenti, eccessivo esercizio fisico e gravidanza.

Tutte queste condizioni causano un aumento della produzione di cortisolo, ma questo è temporaneo.

Ma ci sono anche cause più gravi e patologiche, sullo sfondo del quale aumenta il cortisolo:

  • Malattia di Cushing;
  • malattie oncologiche;
  • neoplasie dell'ipofisi, delle ghiandole surrenali, dei bronchi, delle ovaie, dell'utero;
  • diabete mellito;
  • ipertiroidismo della tiroide.

Perché il cortisolo nelle urine scende

Particolarmente degno di nota è la concentrazione dell'ormone nelle donne. A un livello ridotto, c'è una violazione del ciclo mestruale, un prolungamento o viceversa, l'assenza di mestruazioni, lo sviluppo della sindrome adrenogenitale. L'analisi delle urine consente di identificare o eliminare le anomalie ginecologiche e la patologia surrenale.

Nei pazienti di entrambi i sessi, una diminuzione del cortisolo libero può indicare le seguenti malattie:

  • ipotiroidismo;
  • processi tumorali nel cervello;
  • Malattia di Addison;
  • insufficienza renale;
  • epatite cronica;
  • cirrosi epatica;

Inoltre, il cortisolo basso è dovuto all'intossicazione del corpo dopo l'uso prolungato di farmaci ormonali e corticosteroidi. La mancanza di cortisolo causa dolore addominale, letargia, debolezza muscolare, perdita di peso e pressione sanguigna. In combinazione con lo stress costante può provocare una situazione critica - crisi surrenale.

Come raccogliere l'urina giornaliera per l'analisi

Con il metodo di condurre questa analisi è molto diverso dal ben noto a tutte le analisi delle urine generale.

Molti sono sicuramente depressi dalle regole di raccolta delle urine, ma le raccomandazioni per passare l'analisi devono essere seguite attentamente: è nell'interesse del paziente stesso ottenere i dati più affidabili disponibili.

formazione

Pochi giorni prima di passare l'analisi, è necessario rinunciare non solo alle cattive abitudini, ma anche agli sport attivi. È possibile riprendere lo sforzo fisico immediatamente dopo il parto, l'importante è non provocare un salto nel cortisolo prima dello studio. Smetta di prendere diuretici, ormoni e contraccettivi orali. Se per ragioni oggettive, la cancellazione non è possibile, è necessario informare il medico sui farmaci esistenti - possono avere un impatto significativo sui risultati dell'analisi.

Il giorno prima della consegna non è raccomandato:

  • mangiare cibi salati, piccanti e acidi, verdure dai colori vivaci;
  • fumare, bere alcolici e bevande energetiche;
  • emotivamente superlavoro, nervoso.

È consigliabile che le donne non effettuino un'analisi durante le mestruazioni, come ultima risorsa: osservate attentamente la toilette degli organi esterni e utilizzate i tamponi.

Raccolta dell'urina giornaliera per il cortisolo

Come suggerisce il nome, l'urina deve essere raccolta entro 24 ore. Durante questo periodo, il paziente deve accumulare circa 2000 ml di biomateriale. Ciò richiederà un grande contenitore capiente - il barattolo di vetro da tre litri con coperchio è il più adatto per questo. Contiene un conservante di acido borico, che manterrà il livello ottimale di acidità delle urine. Il conservante può essere acquistato in farmacia o gratuitamente nel laboratorio della clinica.

La primissima porzione mattutina di urina non è adatta per la ricerca e quindi si fonde nella toilette. La raccolta dell'urina quotidiana inizia con la seconda porzione e dura tutto il giorno. Per tutto questo tempo, è necessario riporre l'imbarcazione con il materiale in un luogo fresco e buio - devi metterlo in frigorifero, ma assicurati che il liquido non si congeli.

Il giorno della raccolta, puoi osservare il tuo solito regime di bere. La penultima porzione di urina deve essere drenata in un contenitore compreso tra le 9:00 e le 23:00 e poi andare a letto. Il mattino dopo, subito dopo il sollevamento, il paziente raccoglie l'ultima porzione di urina e la aggiunge al fluido precedentemente raccolto. Successivamente, il materiale deve essere miscelato, misurare il volume totale e scriverlo sotto forma di direzione per l'analisi. Quindi è necessario versare circa 100 ml di urina in un contenitore sterile separato e portarlo in laboratorio il prima possibile.

L'analisi delle urine del cortisolo rimane uno dei modi più affidabili ed efficaci per apprendere in tempo sui problemi del sistema endocrino e su molte malattie gravi, inclusa l'oncologia.

Analisi delle urine di cortisolo: norme, preparazione e come passare

L'analisi delle urine del cortisolo è prescritta da un medico (più spesso un oncologo, un endocrinologo, un neurologo o un terapeuta) per diagnosticare tali malattie:

  • Itsenko - La malattia di Cushing.
  • La malattia di Addison.
  • Sindrome Itsenko - Cushing.
  • Disfunzioni delle ghiandole pituitarie o surrenali.
  • Nuove crescite (benigne o maligne) nella ghiandola pituitaria, nelle ghiandole surrenali o in altri organi produttori di ormoni.

L'analisi viene anche utilizzata per monitorare il trattamento dei glucocorticoidi sistemici. I sintomi che richiedono il test per il cortisolo possono includere: instabilità della pressione sanguigna, variazioni di peso senza motivo apparente, smagliature sulla pelle delle cosce e sull'addome di origine sconosciuta, iperpigmentazione della pelle, ipotrofia muscolare, osteoporosi e spesso fratture ossa, ritardo della crescita nei bambini, stanchezza cronica, mestruazioni irregolari e altri.

Cos'è il cortisolo

Il cortisolo è un ormone che produce la corteccia surrenale. Ha un'influenza importante sul funzionamento dell'intero organismo. La sua vocazione è quella di proteggere una persona dagli effetti dello stress. Nella sua regolazione della potenza della pressione nel letto vascolare, la quantità di calcio, sodio e glucosio.

Quasi tutto il cortisolo, che circola nel sangue attraverso i vettori proteici, è attivamente coinvolto nel metabolismo delle sostanze. Si chiama legato al cortisolo. Il resto nella vita dell'individuo non partecipa ed è in uno stato non correlato alle proteine.

In 24 ore, circa l'1% del cortisolo viene escreto nelle urine. Consegnando solo una porzione di urina per giudicare il livello dell'ormone è sbagliato, perché il suo livello oscilla per tutto il giorno.

La definizione del suo livello nell'urina quotidiana è solo informativa. Sebbene il piccolo cortisone escretorio sia escreto, ciò non impedisce di determinare con precisione la sua concentrazione totale nel corpo umano e di diagnosticare malattie gravi.

La ghiandola pituitaria, che produce ormone adrenocorticotropo, ha un effetto diretto sul lavoro della corteccia surrenale, regolando in tal modo il livello di cortisolo nel sangue.

Norme di analisi

Ogni laboratorio, a seconda dei reagenti utilizzati per i test di laboratorio, ha il proprio intervallo di valori normali. In media, varia da 25 a 350 μg / giorno. Per i bambini sotto i 16 anni, il valore normale è leggermente inferiore a quello degli adulti. Nelle donne in gravidanza, il cortisolo normale è elevato a cinque valori normali.

formazione

Per evitare di ottenere risultati falsi, vale la pena seguire alcune regole di preparazione per l'analisi:

  1. Due giorni prima della raccolta delle urine è necessario, in consultazione con il medico, interrompere l'uso di farmaci ormonali (compresi i contraccettivi), così come i farmaci diuretici.
  2. Un giorno prima della consegna delle urine, è necessario seguire una dieta (escludere cibi eccessivamente acidi, salati, piccanti, energia e bevande alcoliche e prodotti che possono colorare l'urina (ad esempio, barbabietole)), abbandonare cattive abitudini.
  3. Il giorno dell'analisi, seguire il consueto regime di consumo, cercare di evitare uno stress emotivo eccessivo.

Come prendere

Per passare l'analisi è necessario raccogliere l'urina secreta durante il giorno. Per fare questo, è necessario preparare una capacità di almeno 2 litri (asciutti e puliti) e assumere un conservante speciale nel laboratorio selezionato. La prima porzione di urina dopo il risveglio non è necessaria per l'analisi, scende direttamente nel bagno.

La successiva minzione dopo il bagno degli organi genitali esterni viene effettuata in un contenitore preparato. Nella prima parte dell'urina raccolta aggiungere il conservante rilasciato in laboratorio, coprire la nave con un coperchio e, agitando, mescolare l'urina con il conservante. Tali contenuti dovrebbero essere conservati ad una temperatura compresa tra +4 e +8 gradi Celsius (non congelare in nessun caso!).

Tutte le urinazioni successive per il giorno e la prima dopo il sonno il giorno successivo vengono raccolte in un contenitore preparato. È importante per le procedure igieniche degli organi genitali esterni prima di ogni raccolta di urina e per miscelare l'urina ottenuta usando il metodo a dondolo.

Decifrare il risultato

Solo un medico può decifrare il risultato. In effetti, quando lo si valuta, si dovrebbe tener conto non solo del dato fornito dal laboratorio, ma anche della correttezza dell'attuazione di tutte le raccomandazioni prima e durante la consegna dell'urina, prestare attenzione a punti aggiuntivi che potrebbero portare a risultati falsamente o falsamente abbassati, manifestazioni cliniche della malattia. Vale la pena ricordare che nelle donne in gravidanza il cortisolo è normalmente aumentato da 2 a 5 volte.

Cause di deviazioni dalla norma (livello elevato e ridotto)

Il caso più comune di aumento del cortisolo è la malattia di Cushing o sindrome di Itsenko. Il cortisolo supera anche i livelli normali in: adenoma ipofisario, ipotalamo, timo o tumore della ghiandola surrenale, pancreas, bronchi, testicoli, ovaie (sia benigne e maligne), ipoglicemia, ipertiroidismo.

Aumento dei livelli ormonali può essere innescato da:

  • Gravidanza.
  • Lo stress.
  • Ferita recente o intervento chirurgico.
  • Accettazione di diuretici, contraccettivi.
  • Uso di alcol
  • Fumo.

Una diminuzione del livello di cortisolo nelle urine è osservata nella malattia di Addison (spesso causa di danno autoimmune o tubercolare), sindrome adrenogenitale (insufficienza surrenalica congenita), tumori cerebrali, ipotiroidismo, cirrosi epatica, epatite cronica. La diminuzione dei livelli di cortisolo può con l'assunzione di prednisone o desametasone.

Analisi delle urine di cortisolo: perché è fatto e come prenderlo.

Il cortisolo di urina è ampiamente usato nel trattamento di varie anomalie ormonali. La testimonianza di questa analisi consente di determinare la presenza di malattie sistemiche di varia gravità. Una delle condizioni più gravi per l'insufficienza surrenale è la malattia di Addison e la sindrome di Itsenko-Cushing.

Il cortisolo nelle urine è determinato da un metodo speciale. L'accuratezza del risultato dello studio, di norma, dipende dal paziente, pertanto l'urina deve essere testata per il cortisolo, seguendo rigorosamente le regole.

Il risultato di uno studio come il cortisolo nelle urine può essere influenzato da varie condizioni fisiologiche, come grave sovraccarico fisico, obesità o pubertà negli adolescenti. Il tasso nelle donne durante il periodo di trasporto di un bambino è leggermente diverso.

Dovresti sapere a quale dottore fare riferimento in caso di deviazioni dalla norma dei risultati di questo studio, poiché la salute del paziente dipende da questo.

Cos'è il cortisolo

Il cortisolo è un ormone della corteccia surrenale. È responsabile per il lavoro stabile di tutto il corpo sotto stress e vari stati fisiologici. Si riferisce agli ormoni steroidei che regolano il metabolismo dei carboidrati.

Il bilancio energetico del corpo dipende direttamente dalla produzione di questo ormone. La concentrazione di cortisolo libero è determinata sia nelle urine che nel sangue. I livelli ematici di cortisolo possono variare durante il giorno. Quindi, il suo livello del sangue al mattino è più alto che la sera.

Un cortisolo libero nelle urine non dipende dall'ora del giorno e ha un valore costante. Quindi, la determinazione del livello del contenuto di questo ormone nelle urine ha uno speciale valore diagnostico, ad esempio nella malattia di Itsenko.

Indicazioni per l'analisi delle urine per il cortisolo

Ci sono condizioni in cui il medico può sospettare che le ghiandole surrenali del paziente non funzionino correttamente. Con alcuni di loro, gli ormoni sono prodotti in eccesso da questo organo, mentre con altri, con una carenza. Considerare le malattie per le quali è prescritta un'analisi giornaliera del cortisolo nelle urine.

Per escludere o confermare la sindrome o la malattia di Cushing, è prescritta un'analisi del cortisolo libero nell'urina quotidiana. Questa patologia, in cui il cortisolo è elevato, è una delle più gravi. Inoltre, i medici prescrivono questo studio per escludere altre patologie. Le indicazioni per questo sono i seguenti stati:

  • debolezza del tono muscolare;
  • ipertensione;
  • pubertà prematura;
  • la presenza di caratteristiche sessuali maschili primarie nella femmina;
  • pigmentazione eccessiva o decolorazione della pelle;
  • iperplasia della corteccia surrenale;
  • malattie oncologiche;
  • l'osteoporosi;
  • anomalie congenite nello sviluppo di vari organi.

Preparazione per la raccolta di analisi

Affinché il risultato dell'analisi delle urine per il cortisolo sia il più preciso possibile, è necessario prepararlo. È importante alla vigilia dello studio non mangiare piatti speziati, speziati e salati, e anche non raccomandare frutta e verdura dai colori vivaci, come barbabietole, carote, ecc., Anche l'alcol è proibito.

Alcuni giorni prima di prendere l'urina per uno studio, è necessario interrompere l'assunzione di alcuni farmaci, come corticosteroidi, diuretici e contraccettivi.

Inoltre, alla vigilia della procedura, dovrebbe essere esclusa la pesante attività fisica, la partecipazione a eventi sportivi e sovraccarichi emotivi, ad esempio, esami, ecc. La preparazione per questa procedura è importante e l'accuratezza delle letture dipende da essa, pertanto deve essere affrontata in modo responsabile.

Come passare un test delle urine per il cortisolo, il paziente deve dire al medico o all'infermiere, che dà la direzione dello studio. Il giorno dell'analisi, è necessario lavare a fondo e solo successivamente raccogliere il materiale per l'analisi.

Fattori che influenzano i risultati dei test

Affinché l'analisi del cortisolo sia sufficientemente accurata, è necessario sapere quali fattori possono influenzare il suo risultato. I tassi aumentati possono essere nelle donne durante la gravidanza, sotto stress, trauma e nel periodo postoperatorio.

Anche il trattamento con corticosteroidi provoca un risultato sovrastimato. Inoltre, l'azione diuretica del farmaco influenzerà anche il risultato dello studio verso l'alto. Durante la raccolta delle urine giornaliere non può essere fumato, può anche distorcere i risultati.

Un risultato sottovalutato può essere osservato in caso di insufficienza renale e quando si assumono farmaci che includono acido etacrinico e tiazidici. Inoltre, il paziente deve sapere come testare correttamente il contenuto di cortisolo libero nelle urine, poiché una violazione della procedura influenza il risultato dello studio.

Tutte le urine raccolte durante il giorno vengono lasciate per l'analisi, ad eccezione della porzione mattutina. La correttezza della preparazione preliminare e la procedura per la raccolta delle analisi influenzano l'accuratezza dello studio, che a sua volta influenza l'accuratezza della diagnosi fatta dal medico.

Raccolta di materiale per l'analisi

La raccolta dell'urina giornaliera per il cortisolo è diversa dalla raccolta di un test urinario generale. Il risultato dell'analisi dipende dal paziente stesso, cioè dalla preparazione preliminare e dalla correttezza della raccolta di materiale. Per lo studio dell'urina per il cortisolo è necessario raccogliere tutte le urine giornaliere.

Per fare questo, è necessario preparare un contenitore adatto con un volume di 3 litri con un coperchio aderente, che memorizzerà l'urina raccolta durante il giorno, e un conservante, acido borico, è possibile acquistarlo in farmacia o liberarlo in un laboratorio poliambulatorio.

L'acido borico manterrà l'acidità necessaria delle urine. Un barattolo di liquido biologico raccolto deve essere conservato in un luogo fresco e buio, ad esempio in un frigorifero.

Quindi, come raccogliere correttamente l'urina giornaliera per il cortisolo? Il giorno della raccolta del biomateriale, è consigliabile non assumere alcun farmaco. Il regime di bere è normale, ma va notato che l'alcol e il fumo in questo giorno dovrebbero essere esclusi.

La mattina presto è necessario tenere un bagno dei genitali esterni. La prima porzione mattutina di urina non è adatta per l'analisi. Si fonde nel bagno. Inoltre, per l'analisi del cortisolo viene raccolta tutta l'urina giornaliera. Ogni parte successiva del fluido biologico viene versata in un barattolo da tre litri preparato.

È necessario raccogliere tutta l'urina giornaliera, indipendentemente dall'ora del giorno, cioè tutte le urine prodotte dal giorno, la sera viene raccolta, e se c'è la necessità di andare al bagno di notte, questa porzione è anche inclusa. L'ultima parte viene raccolta il mattino successivo.

Inoltre, viene misurato il volume totale dell'urina raccolta e questa cifra viene registrata nella direzione. Quindi tutto il liquido viene accuratamente miscelato e circa 100 millilitri vengono versati in piatti sterili per raccogliere il biomateriale. Questa quantità di urina sarà sufficiente per l'analisi, dovrebbe essere presa al più presto possibile in laboratorio.

Normale cortisolo nelle urine

La ricerca sul cortisolo nell'analisi delle urine giornaliere viene effettuata con una tecnica speciale. La quantità specificata di urina raccolta è necessaria per calcolare la quantità giornaliera di cortisolo.

Il risultato dello studio dipende in larga misura dal paziente, più precisamente, dal modo in cui è stata eseguita correttamente la preparazione preliminare e la raccolta del biomateriale stesso. Il tasso di cortisolo nelle donne e negli uomini non differisce in base al sesso, ma varia con l'età.

Nei bambini, il cortisolo urinario giornaliero varia da 6 a 75 nmol / L (nanomoli per litro) al giorno.

Negli adolescenti, questa cifra varia da 15 a 154 nmol / l.

Il cortisolo libero nell'urina quotidiana negli adulti varia normalmente da 55 a 249 nmol / l.

Quindi, più la persona è anziana, più alte sono le percentuali.

Interpretazione dei risultati

Che cosa significa il risultato dello studio? In alcuni processi patologici, il cortisolo nelle urine è elevato. Questi sono stati come:

  • malattie oncologiche delle ghiandole surrenali, dell'utero, delle ovaie, dei bronchi, dell'ipofisi, dei tumori di altri organi;
  • Malattia di Cushing;
  • ipertiroidismo;
  • diabete mellito;
  • l'obesità.

Va notato che la malattia di Cushing è più spesso innescata da un adenoma ipofisario del cervello. È la ghiandola pituitaria che controlla la funzione della corteccia surrenale, che sintetizza il cortisolo. Le cause di un aumento dell'ormone nel sangue sono attentamente studiate e a seconda di questo trattamento è prescritto.

Inoltre, ci sono stati fisiologici in cui un aumento di idrocortisone è considerato normale. Questi includono:

  • in sovrappeso;
  • pubertà negli adolescenti;
  • gravidanza nelle donne.

Quando la quantità di ormone diminuisce, può provocare debolezza muscolare, ipotensione, perdita di peso, apatia e dolore addominale. La diminuzione di questo indicatore è possibile con l'uso a lungo termine di farmaci corticosteroidi, così come nelle donne con varie violazioni del ciclo mestruale.

Il cortisolo nelle urine è ridotto nelle seguenti patologie:

  • Malattia di Addison;
  • ipotiroidismo;
  • processi tumorali di diversa natura nel cervello;
  • epatite cronica;
  • insufficienza renale;
  • cirrosi e altri cambiamenti patologici negli organi.

La produzione di cortisolo è influenzata dalle condizioni delle ghiandole surrenali. La prognosi della malattia dipende dalla diagnosi tempestiva e corretta.

Come viene eseguito e decifrato il cortisolo nelle urine?

L'analisi delle urine del cortisolo consente di valutare il lavoro delle ghiandole surrenali e, in caso di deviazione dalla norma fisiologica, determinare la natura di ulteriori esami e diagnosi presuntive.

Il valore del cortisolo per il corpo

Il cortisolo, o il cosiddetto ormone dello stress, è un ormone glucocorticoide steroideo ed è prodotto dalla corteccia surrenale durante una situazione stressante. Lo sviluppo di questo ormone comporta un aumento della frequenza cardiaca e una maggiore concentrazione. La quantità predominante di una sostanza ormonale nel sangue (circa il 90% del totale) è dovuta alle proteine. Il resto, il cosiddetto cortisolo libero, non è associato ed escreto nelle urine.

Nonostante la piccola quantità di ormone secreto, questo indicatore è molto importante nella diagnosi di varie malattie. L'ormone adrenocorticotropo prodotto nella ghiandola pituitaria regola l'eliminazione del cortisolo dal corpo umano, quindi la sua quantità è inversamente correlata alla quantità di cortisolo. Viene anche usato nella diagnosi differenziale delle malattie.

La quantità di cortisolo nelle urine è costante e cambia solo se c'è qualche processo patologico. Alti livelli dell'ormone possono verificarsi nel diabete mellito, il più delle volte nella fase di sottocompensazione e scompenso. Con la sconfitta delle ovaie, la cirrosi epatica, l'ipotiroidismo, l'adenoma ipofisario e le ghiandole surrenali, in presenza di aumento di peso e di modificazioni autoimmuni (AIDS), si osserva anche un aumento del livello di questo ormone.

Va tenuto presente che l'aumento del livello di questo ormone si osserva quando si assumono farmaci contenenti acido barbiturico. Inoltre, è elevato nelle donne in gravidanza, anche se è considerato una norma fisiologica. Avere una situazione stressante o assumere alcol aumenta significativamente i livelli di cortisolo.

Una diminuzione del livello può indicare insufficienza della corteccia surrenale o ghiandola pituitaria, che può apparire con una forte diminuzione del peso corporeo della persona e la produzione di ormoni.

Il cortisolo è coinvolto nella regolazione della pressione sanguigna, colpisce il livello di glicemia e il processo di degradazione delle proteine, inoltre, ha proprietà anti-infiammatorie.

Normale cortisolo nelle urine

Quando si valuta il livello di cortisolo, è necessario non prendere un risultato in un'unica fase, ma uno giornaliero, poiché il suo rilascio non ha un ritmo specifico. Ma si nota che la quantità minima di ormone nel sangue si osserva la sera e il massimo - al mattino. Inoltre, la dipendenza della concentrazione di cortisolo per età.

Norma quantitativa nel sangue, a seconda dell'ora del giorno:

  • dalle 7 alle 9: 260-720 nmol / l;
  • dalle 16 alle 18 pm - 50-280 nmol / l.

A seconda dell'età:

  • fino a 16 anni - 83-580 nmol / l;
  • dopo 16 anni - 138-635 nmol / l.

Una linea separata è il contenuto dell'ormone nelle urine durante la gravidanza, e una certa concentrazione media non lo è, ma è noto che la sua quantità può aumentare di 4-5 volte rispetto alla norma.

Preparazione per l'analisi

Per l'analisi del cortisolo è necessario raccogliere tutte le urine giornaliere, ad eccezione della prima porzione mattutina. È necessario preparare in anticipo un contenitore adatto (con una capacità fino a 3 litri) o acquistare una nave in una farmacia.

Nel contenitore stesso prima di raccoglierlo è necessario aggiungere 1 g di acido borico, che funge da conservante. Durante il giorno, mentre l'urina viene raccolta, il contenitore viene conservato a una temperatura compresa tra 4 e 8 ° C di calore. La conformità con le condizioni di conservazione della temperatura è necessaria per eliminare l'errore dovuto alle variazioni dei livelli di glucosio. Il materiale raccolto viene miscelato e parte delle urine, circa 100 ml, viene raccolta in un contenitore separato, tenendo conto del volume totale. Il materiale viene consegnato al luogo di test nel più breve tempo possibile.

Alla vigilia dell'analisi, non è consigliabile mangiare troppo, soprattutto cibi fritti, salati e piccanti. Assicurati di smettere di fumare e di abusare di alcool. È necessario cancellare il farmaco o, se questo non è possibile, riportare i fondi presi dal medico, poiché un numero di farmaci influenza i risultati ottenuti.

Indicazioni per l'analisi delle urine per il cortisolo

Le ragioni per la prescrizione di un test delle urine per il cortisolo possono essere:

  • l'eliminazione delle malattie di Itsenko - Cushing e Addison;
  • debolezza muscolare;
  • decolorazione della pelle, pigmentazione;
  • primo sviluppo sessuale;
  • ipertensione arteriosa;
  • l'osteoporosi;
  • la comparsa di caratteristiche sessuali maschili secondarie nelle donne;
  • oncopatologia del sistema nervoso centrale;
  • esclusione di malformazioni congenite.

Cosa indicano gli indicatori sopravvalutati e sottovalutati?

L'aumento della concentrazione di cortisolo favorisce i cambiamenti caratteristici di:

  • neoplasie ipofisarie;
  • tumori ovarici, testicoli;
  • neoplasie dei bronchi;
  • neoplasie surrenali;
  • iperplasia surrenale;
  • tumori di altri organi che producono cortisolo;
  • l'obesità;
  • ipertiroidismo.

La bassa concentrazione implica la presenza di:

  • Malattia di Addison;
  • patologia della corteccia surrenale di natura congenita;
  • tumori cerebrali;
  • bassa funzione tiroidea;
  • uso prolungato di farmaci ormonali.

Fattori che influenzano il risultato, facendolo aumentare:

  • la presenza di situazioni stressanti;
  • trasferito l'anestesia con l'uso di etere;
  • diminuzione della glicemia;
  • aumento di peso;
  • uso di farmaci contraccettivi;
  • ricevere grandi quantità d'acqua il giorno della raccolta;
  • la gravidanza;
  • ipertiroidismo.

Fattori che sottovalutano il risultato:

  • cirrosi epatica;
  • l'epatite;
  • danno alcolico al fegato;
  • ipotiroidismo.

L'analisi viene eseguita entro 3-5 giorni.

Prescrivere e valutare il risultato del trattamento da un medico generico, un terapeuta e un endocrinologo.

La consegna tempestiva dell'analisi consente di identificare i processi patologici nelle fasi iniziali e avviare il processo di trattamento nel tempo.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Una delle malattie comuni è la tracheite, che può essere diagnosticata sia nei pazienti adulti che nei bambini. La tracheite è una patologia tracheale che si sviluppa a seguito della progressione di un'infezione batterica o virale nella cavità nasofaringea.

I pazienti chiedono che cosa può essere fatto se il progesterone è elevato e non c'è gravidanza. Questo ormone è prodotto nel corpo di una donna durante la gravidanza o le mestruazioni.

Cambiamenti diffusi nel parenchima del pancreasIl pancreas è un grande organo di secrezione interna ed esterna. Si trova sulla parete addominale posteriore nella zona retroperitoneale, consiste nella testa, nel corpo, nella coda, parzialmente coperta da uno stomaco di fronte.