Principale / Ghiandola pituitaria

Uso di Endonorm nel trattamento dell'ipotiroidismo

Endonorm è una preparazione basata su componenti vegetali naturali che hanno un effetto positivo sul corpo umano, specialmente in presenza di condizioni patologiche della ghiandola tiroidea. Anche incluso negli ingredienti nel modo migliore influenza il lavoro dell'intero sistema endocrino. Pertanto, Endonorm viene spesso prescritto per l'ipotiroidismo e altre malattie che colpiscono la ghiandola tiroidea.

La composizione del farmaco

Endonorm è una medicina a base di erbe che appartiene al gruppo stimolante la tiroide. Si presenta sotto forma di capsule gelatinose. Un pezzo contiene circa 400 mg di sostanze attive. La banca ha solitamente 60 o 90 capsule, a seconda dell'imballaggio.

I seguenti componenti che compongono l'Endonorm hanno un effetto positivo sul corpo:

  • estratti di piante In particolare, includono un estratto dalle radici del potentilla bianco, una corda, liquirizia e polvere di alghe;
  • diversi tipi di vitamine - A, C, E, B15;
  • oligoelementi - selenio, iodio (dovuto alla presenza di alghe nella preparazione), zinco;
  • L-tirosina.

Il principio del farmaco

Endonorm ha un effetto positivo sul corpo umano. In particolare, a causa dei principali componenti del farmaco, si verificano i seguenti effetti:

  • bianco d'argento. Un effetto positivo sul cervello, in particolare sulla ghiandola pituitaria. Grazie a questo componente, la produzione di ormone stimolante la tiroide (TSH) è normalizzata, che influenza direttamente il funzionamento della ghiandola tiroidea. Anche il bianco argentato migliora le prestazioni, elimina letargia, affaticamento, insonnia. Grazie a questo componente, il gonfiore dei tessuti scompare, il ciclo mestruale è normalizzato, che viene spesso osservato quando c'è una marcata carenza di iodio nel corpo di una donna;
  • una serie di tre parti. L'effetto positivo derivante dall'assunzione di questo componente vegetale è dovuto alla presenza nella sua composizione di flavonoidi, carotene, manganese, acido ascorbico. Una serie di tre sezioni nel modo migliore influenza i processi enzimatici che avvengono nella ghiandola tiroidea, ripristina le funzioni protettive del corpo, normalizza il metabolismo;
  • radice di liquirizia. Le sostanze presenti in questo ingrediente vegetale sono molto simili nella composizione agli ormoni steroidei. La radice di liquirizia ha un effetto antinfiammatorio, normalizza il metabolismo del sale e dell'acqua nel corpo;
  • polvere di alghe. Tali alghe sono una fonte naturale di iodio, dove sono contenute in una quantità fino allo 0,3% del peso totale. Anche nella composizione delle alghe ci sono ormoni inattivi di origine vegetale (monoiodotirosina e diiodotirosina). Inoltre, a causa della presenza di queste alghe nella composizione del farmaco, l'assorbimento di iodio da parte della ghiandola tiroidea è significativamente aumentato. Inoltre, quando esposto a kelp, la condizione di questo organo migliora, la sua dimensione diminuisce, che è stata aumentata a seguito di condizioni patologiche;
  • zinco, selenio. Hanno un effetto stimolante sul passaggio dei processi energetici nelle cellule della tiroide. Questi oligoelementi sono anche molto necessari per il normale assorbimento di iodio da parte del corpo umano;
  • complesso vitaminico. Attiva il metabolismo dell'ossigeno nelle cellule della tiroide;
  • L-tirosina. Questo amminoacido è necessario per la produzione di una quantità sufficiente di ormoni tiroidei. Nell'uomo questa sostanza è sintetizzata dalla fenilalanina. L-tirosina riduce anche significativamente l'appetito e riduce il grasso corporeo.

Metodo di applicazione

Tale farmaco come Endonorm - come prendere in ipotiroidismo o altre condizioni patologiche? Le raccomandazioni del produttore sono le seguenti:

  • ipotiroidismo, tiroidite autoimmune, gozzo (forma prevalentemente nodulare). Il farmaco viene assunto tre volte al giorno, una capsula (per gli adulti). Per i bambini, la quantità raccomandata - 2 pezzi al giorno. Il corso del trattamento è di due mesi. Se è necessario riutilizzare Endonorm, si consiglia di prendersi una pausa di una settimana;
  • sindrome della menopausa (accompagnata da sintomi spiacevoli pronunciati), mastopatia, endometriosi e altre malattie del sistema riproduttivo femminile, sindrome metabolica. Il trattamento di queste condizioni dovrebbe aver luogo per almeno 3 mesi. Al corso ripetuto, una pausa di una settimana è obbligatoria. Per gli adulti vengono prescritte 3 capsule al giorno e per i bambini 2;
  • ipertiroidismo (con tireotossicosi, iperfunzione, malattia di Graves, DTZ). Il corso del trattamento in presenza di queste malattie dovrebbe durare per 3 mesi. Se necessario, il recupero del farmaco è una pausa per 5 giorni. Edonorm è usato in uno schema specifico. Per 20 giorni, il farmaco è preso in 2 capsule per adulti 3 volte al giorno, per bambini - 2 volte. Successivamente, con la stessa frequenza d'uso, la quantità del farmaco viene ridotta a 1 capsula;
  • prevenzione della malattia della tiroide. Nominato per 1 mese, dopo di che c'è una breve pausa per sei mesi. Gli adulti sono mostrati prendendo 2 capsule al giorno, e bambini - uno.

Si consiglia l'assunzione di Endonorm prima dei pasti in circa 10 minuti.

Prendendo Endonorm con ipotiroidismo

Ipotiroidismo è una malattia abbastanza comune che è accompagnata da una mancanza di ormoni tiroidei. Nelle fasi iniziali, è difficile da rilevare. I principali sintomi di ipotiroidismo sono spesso attribuiti alla normale stanchezza o alla mancanza di sonno. Con l'aggravamento della condizione umana, i segni della malattia diventano più pronunciati e causano molto disagio alla persona.

Il trattamento più comune per l'ipotiroidismo è la terapia ormonale sostitutiva. Include l'assunzione di farmaci speciali che compensano la carenza di alcune sostanze nel corpo. Questi farmaci sono spesso prescritti per tutta la vita. Altrimenti, l'effetto positivo della loro ricezione è discutibile.

Come mezzo alternativo per il trattamento dell'ipotiroidismo sono spesso nominati quelli che contengono nella sua composizione un estratto di Lapchatka bianco. È a questo gruppo di droghe che portano Endonorm. Contiene solo ingredienti naturali che hanno un effetto stimolante sulla ghiandola tiroidea. Endonorm ripristina anche la normale struttura di questo organo ed elimina le cause principali che portano a queste condizioni patologiche.

Dopo aver preso questo farmaco, c'è l'eliminazione di molti sintomi spiacevoli. Le donne in presenza di sindrome della menopausa hanno notato l'assenza di vampate di calore, diminuzione della sudorazione. Un paziente con ipotiroidismo, prendendo Endonorm, osserva una diminuzione della fatica, letargia, aumento dell'efficienza, miglioramento del sonno. Se una tale persona prende sangue per l'analisi, è possibile vedere una significativa diminuzione del TSH, che indica un miglioramento della ghiandola tiroidea. In alcune forme della malattia, c'è una normalizzazione completa del background ormonale, e talvolta parziale. In ogni caso, si verifica il miglioramento della condizione umana.

Indicazioni per prendere il farmaco

Per ottenere il massimo beneficio dall'assunzione di Endonorm, si raccomanda di combinare il trattamento con una dieta speciale. Implica l'esclusione completa (nel caso estremo - il limite massimo) di prodotti che contengono sostanze che influenzano negativamente il funzionamento della ghiandola tiroidea. Sono chiamati strumogenami. Queste sostanze possono essere di diversa natura: cibo, droga, sostanze chimiche. Strumogen conteneva:

  • in alimenti ricchi di tiocianati. Questi includono cavolini di Bruxelles, cavolfiore e cavolo bianco ordinario, rape, broccoli, colza, miglio, soia, rape;
  • in preparazioni medicinali contenenti insulina, estrogeni (compresi i contraccettivi), ormone paratiroideo, fenitoina e altre sostanze;
  • metalli pesanti, alogeni. Questi sono fluoro, bromo, cloro;
  • pesticidi ed erbicidi.

La disgregazione della ghiandola tiroidea può essere scatenata dall'assunzione eccessiva di queste sostanze nel corpo umano. I prodotti che contengono selenio (frutti di mare, pesce di mare, aglio, pistacchi, cocco), zinco (carne rossa, frattaglie, uova, legumi), vitamina C (succhi di frutta freschi, rosa canina, olivello spinoso, paprika, ribes nero) hanno l'effetto opposto.

Effetti negativi durante l'assunzione di Endonorm

L'unico effetto collaterale di Endonorm è il disturbo digestivo. Appare solo in alcuni casi ed è rapidamente eliminato dopo l'uso di strumenti speciali. Overdose di questo farmaco non è possibile (tali casi non sono fissi).

L'elenco delle controindicazioni per l'assunzione di Endonorm include:

  • idiosincrasia di un particolare componente;
  • la presenza di processi infiammatori acuti nel sistema digestivo;
  • Relativamente proibito assumere il farmaco durante la gravidanza, l'allattamento, i bambini sotto i 12 anni a causa della mancanza di studi clinici rilevanti.

La combinazione di Endonorm con farmaci ormonali può essere solo sotto la supervisione di un medico. La durata di questo attrezzo è di 2 anni ad una temperatura che non superi i + 25 ° C.

Endonorm

Istituzione di stato federale "Pyatigorsk State Research Institute of the Federal Medical and Biological Agency of Russia"
Centro di riabilitazione endocrinologica Pyatigorsk

RELAZIONE

Sulla ricerca

"L'uso di integratori alimentari ENDONORM® nel trattamento dell'ipotiroidismo."
Il programma "Endocrinologia"

L'urgenza del problema.

Scopo dello studio

Obiettivi di ricerca

I fenomeni studiati - La possibilità di curare l'ipotiroidismo.

L'oggetto dello studio è di 59 pazienti con ipotiroidismo di varia origine.

Il metodo di lavoro.
Tutti i pazienti sono stati sottoposti ad esame ecografico della ghiandola tiroidea (ultrasuoni) con color Doppler mapping, saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA) del siero con
determinazione dell'ormone tiroideo stimolante della ghiandola pituitaria (TSH), triiodotironina (T3 totale), tiroxina libera (T4 St.), anticorpi anti tireoglobulina (AT a TG), anticorpi anti-tireoperossidasi (AT a TPO), tireoglobulina (TG) prima e dopo somministrazione del farmaco EDO ® (prima dell'inizio della terapia, così come dopo 2 e 4 mesi durante e dopo il trattamento), secondo le indicazioni, una biopsia con puntura con aspirazione con ago sottile (TAPB) è stata eseguita sotto controllo ecografico.

Metodo di trattamento
I pazienti hanno ricevuto ENDONORM® secondo lo schema proposto dal produttore - una capsula tre volte al giorno 10 minuti prima dei pasti per due mesi con una pausa di 10 giorni. Implementata una terapia a 2 portate.

Hardware usato
Analizzatore automatico immunoenzimatico Stat Stat (USA), kit ELISA ADALTIS (USA), scanner ultrasonico Aloka SSD 5500 (Giappone), aghi per puntura automatica MaxiCELL (Danimarca).

Risultati della ricerca e loro novità

59 pazienti (18 uomini e 41 donne) di età compresa tra 20 e 50 anni che avevano precedentemente ricevuto terapia sostitutiva con tiroxina erano sotto osservazione. Gli osservabili sono stati divisi in tre gruppi:
1. Pazienti con ipotiroidismo autoimmune (31),
2. Pazienti con ipotiroidismo endemico (10),
3. Pazienti con ipotiroidismo postoperatorio (18).
Un'esame ecografico in pazienti dei gruppi 1 e 3 prima dell'inizio del trattamento ha mostrato una diminuzione del volume della ghiandola tiroidea. Nei pazienti del gruppo 2, il volume della ghiandola tiroidea era aumentato rispetto alla norma (N negli uomini da 12 a 25 ml, nelle donne da 10 a 18 ml). Nella dinamica nei pazienti dei gruppi 1 e 3, il volume della ghiandola è aumentato di 2 volte, nel gruppo 2, l'osservazione è diminuita, praticamente, a valori normali (Tabella 1).

Volume tiroideo nei pazienti
trattamento ricevuto con ENDONORM® (cm3).
(M ± m)

Dopo 2 mesi dall'inizio del trattamento

Dopo 4 mesi dall'inizio del trattamento

2 mesi dopo la fine del trattamento

4 mesi dopo la fine del trattamento

Pazienti con ipotiroidismo autoimmune

Pazienti con gozzo endemico

Pazienti con ipotiroidismo postoperatorio (resezione del lobo tiroideo e istmo)

Nella diagnosi di ipotiroidismo, accompagnato dalla formazione di noduli tiroidei, tutti i pazienti sono stati sottoposti a biopsia con ago fine dei noduli. Uno studio citologico condotto in questi pazienti ha rivelato un gozzo colloidale con vari gradi di proliferazione delle cellule tiroidee o tiroidite autoimmune. La dinamica dei cambiamenti nel volume dei noduli è presentata nella Tabella 2.
Nei pazienti con tiroidite autoimmune, il volume delle forme pseudonucleari è diminuito di 3 volte e nel processo di ulteriore osservazione si è osservata una tendenza alla sua diminuzione. Con un gozzo colloidale nodulare ricorrente, il volume del nodo diminuiva di 2 volte e 4 mesi dopo la fine della terapia ENDONORM®, questo volume era 5 volte rispetto all'esame pre-trattamento.

Dinamica del volume di noduli nei pazienti
ricevere terapia con ENDONORM® (cm3),
(M ± m)

Dopo 2 mesi dall'inizio del trattamento

Dopo 4 mesi dall'inizio del trattamento

2 mesi dopo la fine del trattamento

4 mesi dopo la fine del trattamento

Pazienti con ipotiroidismo autoimmune

Pazienti con gozzo nodulare ricorrente

Risultati molto significativi sono stati ottenuti nello studio degli ormoni tiroidei (Tabella 3). Il livello di TSH significativamente superiore ai valori normali prima di iniziare la somministrazione di ENDONORM® (3 settimane prima dell'inizio del trattamento, i farmaci ormone tiroideo sono stati annullati), diminuito durante il trattamento a numeri leggermente elevati con AIT, con ipotiroidismo endemico normale e con ipotiroidismo postoperatorio a valori molto moderatamente elevati.
Concentrazione T3 totale nel siero prima del trattamento in pazienti con instabilità autonomica, era inferiore al normale, con ipotiroidismo endemico - lievemente aumentato, con ipotiroidismo postoperatorio - significativamente ridotto. Nel processo di trattamento in individui con ipotiroidismo autoimmune, il livello di T3 tot. significativamente aumentato, nei pazienti con ipotiroidismo endemico leggermente diminuito, nei pazienti con ipotiroidismo postoperatorio, anche leggermente diminuito.
Concentrazione T4sv. con AIT prima del trattamento era inferiore al normale, con ipotiroidismo endemico - leggermente ridotto, con ipotiroidismo postoperatorio - leggermente ridotto. Nel processo di assunzione del farmaco ENDONORM® in pazienti di tutti i gruppi di osservazione, è stato osservato un aumento del livello di tiroxina libera rispetto ai valori normali.
Nello studio della concentrazione di anticorpi contro TG e TPO, prima del trattamento, le figure classiche erano elevate - con AIT, normale - con ipofunzione endemica e postoperatoria della ghiandola tiroidea. Nel corso del trattamento in pazienti con tiroidite autoimmune, il livello di anticorpi era significativamente ridotto, sebbene non raggiungesse valori normali.
Il contenuto di tireoglobulina nel siero di pazienti con AIT e ipotiroidismo postoperatorio non ha superato la norma, in individui con ipotiroidismo endemico, questo livello era moderatamente elevato. Nel corso del trattamento, il livello di tireoglobulina è diminuito nei pazienti di questo gruppo ai numeri normali, negli altri gruppi la concentrazione di tireoglobulina non è cambiata in modo significativo.

Indicatori di stato ormonali
con il trattamento con ENDONORM® (miele / ml, nmol / l)
(M ± m)

Nome dell'ormone / marcatore

Dopo 2 mesi dall'inizio del trattamento

Dopo 4 mesi dall'inizio del trattamento

2 mesi dopo la fine del trattamento

4 mesi dopo la fine del trattamento

Pazienti con ipotiroidismo autoimmune

TSH
T3 totale
T4 St.
AT a TG
AT a TPO
TG

12,59 ± 3,72
0,23 ± 0,44
6,27 ± 1,79
80,6 ± 4,55
798,3 ± 6,59
28,74 ± 5,66

9.32 ± 2.44
0,57 ± 0,13
7,66 ± 1,52
60,15 ± 3,98
525,12 ± 5,49
23,81 ± 4,91

5,07 ± 1,21
1,77 ± 0,11
9,99 ± 1,17
54,11 ± 3,56
112,73 ± 2,37
24,58 ± 4,88

4,22 ± 0,79
2,69 ± 0,56
12,84 ± 1,11
41,64 ± 2,27
90,22 ± 3,11
28,18 ± 1,24

3,18 ± 0,96
3,57 ± 0,61
15,77 ± 2,54
42,64 ± 2,83
87,49 ± 2,12
30,76 ± 1,69

Pazienti con ipotiroidismo endemico

TSH
T3 totale
T4 St.
AT a TG
AT a TPO
TG

9,51 ± 2,51
3,01 ± 0,26
9,23 ± 1,24
<30
<60
67,27 ± 5,18

5,49 ± 1,67
2,83 ± 0,22
10,59 ± 1,11
<30
<60
61,39 ± 3,24

3,95 ± 1,13
2,66 ± 0,31
12,39 ± 1,46
<30
<60
55,72 ± 2,22

2,98 ± 1,11
2,61 ± 0,46
13,54 ± 1,21
<30
<60
51,48 ± 2,27

2,81 ± 1,07
2,40 ± 0,21
16,74 ± 3,22
<30
<60
43,16 ± 2,44

Pazienti con ipotiroidismo postoperatorio

TSH
T3 totale
T4 St.
AT a TG
AT a TPO
TG

16,75 ± 1,39
1,01 ± 0,81
8,84 ± 1,94
<30
<60
12,74 ± 3,23

10,44 ± 2,41
1,59 ± 0,71
9,94 ± 1,35
<30
<60
10,46 ± 1,51

6,17 ± 1,34
2,62 ± 0,54
10,28 ± 1,17
<30
<60
14,44 ± 2,72

4,99 ± 1,16
2,67 ± 0,47
12,86 ± 1,55
<30
<60
19,62 ± 1,88

3,14 ± 1,13
2,55 ± 0,61
15,39 ± 1,59
<30
<60
18.11 ± 1.18

Analizzando i dati ottenuti, è possibile parlare con fiducia dell'efficacia di ENDONORM® nell'ipotiroidismo di varia origine. In futuro intendiamo continuare lo studio per studiare i risultati remoti della ricerca e studiare le condizioni dei pazienti dei gruppi che osserviamo.

ELENCO DELLA LETTERATURA

  1. Endocrinologia. / Ed. N. Lavina M., 1999.
  2. Troshina EA, Aleksandrova GF, Abdulkhabirova F., et al. Sindrome ipotiroidismo in pratica internista. Manuale metodico per medici. Mosca, 2003.
  3. Fadeev V.V., Melnichenko G.A. Ipotiroidismo: una guida per i medici. Mosca, 2004.
  4. Braverman L. Malattie della tiroide. Humana Press, 1997.
  5. Smik G.K., Krivenko V.V. La verticale è una bile - un modo efficace per afferrare la ghiandola tiroidea // Journal farmaceutico. 1975. No. 2. S. 58-62.
  6. Prikhodko E.I. Trattamento di pazienti con thyrotoxicosis con erba con piume bianche // Affari medici. 1976. No. 6. 87-89.

Trattamento della tiroide con Endonorm

Il trattamento dell'ipotiroidismo con Endonorm è notevole per la sua semplicità d'uso, l'efficacia dei risultati.

Il basso livello dell'ormone importante per le funzioni vitali del sistema respiratorio porta a patologie indesiderabili.

Il fallimento ormonale porta a malattie della ghiandola tiroidea. Uno di questi è l'ipotiroidismo.

Caratteristica medica dell'azione

"Endonorm" è usato nel complesso trattamento delle malattie comuni della tiroide.

Questi sono principalmente i seguenti:

  • nodo endemico di qualsiasi tipo;
  • tipo eutiroideo di gozzo;
  • ipotiroidismo (tossicosi e iperfunzione);
  • ipotiroidismo (diminuzione del tasso di prestazione dei compiti funzionali);
  • iperplasia;
  • tiroidite autoimmune.

Ipotiroidismo è una condizione dolorosa del corpo. Le sue cause sono basate sul deficit di ormone tiroideo.

L'intero punto di trattamento è restituire la quantità di ormoni alla normalità. Non appena il corpo inizia a ricevere il livello desiderato, la malattia si arresta e scompare. Ci sono molti modi di terapia.

Lo strumento rimuove i sintomi spiacevoli associati alla patologia:

  • una persona diventa meno irritabile;
  • affaticamento e affaticamento;
  • focolai meno frequenti di vampate di calore durante la menopausa nelle donne;
  • il sonno diventa suono.

Tra le ipotesi proposte dall'industria farmacologica, Endonorm è il più popolare.

La composizione del farmaco

Il prodotto è naturale, include, oltre al cinquefoglie bianco, diversi componenti:

  • cavolo marino (un altro nome è kelp zuccherino). Questa è un'alga bruna;
  • liquirizia (altri nomi - liquirizia nuda o dolce). Erba perenne della famiglia delle leguminose;
  • triplice successione (altri nomi sono freccia di palude, erba di scrofola). Pianta annuale, famiglia Astrov.

I componenti sono inclusi nella composizione in varie concentrazioni e tipi.

Se consideriamo la composizione di 1 capsula da 400 mg dall'interno, possiamo dividerla nei seguenti elementi:

  • Estratto di radice di Potentilla - 200 mg. La base della struttura;
  • estratto di un treno - 80 mg;
  • polvere di alghe - 70 mg;
  • estratto di radice di liquirizia - 50 mg.

Proprietà del cinquefoglie bianco

A causa dell'interazione di tutti i componenti, si ottiene un mezzo che dà un risultato efficace del trattamento di una malattia complessa. Herb Potentilla alba L. - costituisce il 50% di tutti i componenti. Fa parte della famiglia delle erbe perenni delle Rosacee. Per la produzione di medicinali prendi le radici dell'erba. Sintetizzato durante l'azione farmacologica. Nuova educazione naturale alle piante - albinina.

Le proprietà della sostanza sono ampie e importanti per la tiroide e altri organi:

  • colpisce l'ormone tireotropico;
  • aiuta a regolare il funzionamento della ghiandola pituitaria (in particolare, i suoi lobi anteriori);
  • influenza i processi proliferativi;
  • normalizza la struttura morfologica dei tessuti tiroidei;
  • fornisce eutiroidismo.

Azione componente

Tutte le piante hanno singolarmente proprietà curative, sono raccomandate dai guaritori nelle ricette contro varie malattie. La loro combinazione in Endonorm è diventata efficace per il trattamento delle lesioni tiroidee. Lo strumento non ha praticamente effetti collaterali, differisce in azione dalle droghe sintetiche.

Potentilla normalizza la funzione e le prestazioni del sistema interno. Allevia i sintomi di squilibrio a causa della mancanza di ormoni. La pianta ripristina l'equilibrio degli ormoni, normalizza il lavoro degli organi genitali, migliora l'attività delle ghiandole surrenali. Rafforza il sistema immunitario.

La corda funge da sedativo. Ci sono molti immunomodulatori in esso. Hanno un effetto benefico nella tiroidite cronica.

La liquirizia ripristina l'equilibrio degli ormoni, è coinvolto nel lavoro delle ghiandole surrenali e delle ovaie. La liquirizia ha un effetto estrogenico, mantiene il contenuto di estrogeni nel corpo, diminuendo con l'età. La liquirizia contiene iodio. Le alghe normalizzano il metabolismo dei tessuti tiroidei.

  • l'efficacia tireotropica, gonadotropica ha un effetto terapeutico sul focus della malattia;
  • ripristino della funzione tiroidea;
  • restauro del tessuto organico tiroideo;
  • assistenza nello sviluppo di una quantità sufficiente di cellule ormonali;
  • tornare alla struttura della ghiandola della norma morfologica.
  • pressione sui nodi patologici, il loro riassorbimento.

Lo specialista ti dirà se la ghiandola può funzionare indipendentemente senza l'aiuto di un farmaco. Una diagnosi accurata consentirà di interrompere la ricezione dei fondi. Il miglioramento della condizione deve essere confermato da un esame speciale.

Regole e tasso di ammissione

Il corso di terapia dura circa 2 mesi. Il farmaco viene venduto in confezioni da 60 e 90 capsule. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è possibile acquistare immediatamente la giusta quantità di capsule o sintonizzarsi con l'acquisto graduale di farmaci. In modo che non ci sia alcun arresto nel trattamento, la prima opzione è migliore quando il farmaco è sufficiente.

Il regime delle capsule "Endonorm" con ipotiroidismo:

  1. Pazienti adulti: 1 capsula 3 volte al giorno. Ora desiderata per il ricevimento: mattina, pomeriggio, sera.
  2. Bambini oltre 12 anni: 1 capsula 2 volte al giorno. Orario consigliato: mattina, sera.

I minori di 12 anni non sono ammessi. Per questa età di bambini è vietato, in quanto potrebbe avere un impatto negativo sul corpo del bambino.

Per un corso di due mesi, dovrai acquistare una capsula da 180-181 per adulti. Quindi, è possibile acquistare 3 confezioni da 60 o 2 confezioni da 90 compresse. Anche calcolato per i bambini. Per il corso del trattamento necessitano di 120 compresse. È meglio, quindi, scegliere in una farmacia 2 confezioni da 60 capsule. Ma è possibile, e da 2 a 90, le restanti pillole possono essere utili in seguito per la prevenzione.

Le compresse bevono prima dei pasti, in circa 10-15 minuti. È meglio bere la medicina con acqua potabile pulita.

Dopo aver completato il corso del trattamento, vengono controllati da uno specialista. L'endocrinologo verificherà se si è verificato l'effetto desiderato sulla lesione, indipendentemente dal completamento della patologia. In caso contrario, ripetere il corso della terapia. Ma tra loro il corpo riceve un riposo settimanale.

Metodi di indagine

Prima di iniziare il trattamento, uno specialista effettua un esame. Possono confermare la carenza di tiroxina, triiodotironina.

I metodi di esame sono scelti dal medico dal seguente:

  • analizzare la conformità del livello ormonale del sangue con il tasso richiesto;
  • esame ecografico Mostrerà la presenza di cambiamenti strutturali nel corpo o nel suo sottosviluppo;
  • controllare il livello e la quantità di produzione di anticorpi in relazione alle cellule, i recettori della tiroide.

Dopo aver condotto questi studi, l'endocrinologo sviluppa una complessa e tattica di azione terapeutica. Il trattamento della ghiandola tiroide con "Endonorm" completerà perfettamente il complesso principale. La decisione su prescrivendolo al paziente è presa dal dottore.

Controindicazioni per l'uso del farmaco

Oltre all'effetto negativo sul corpo di un bambino di età inferiore ai 12 anni, il medicinale è vietato per altre categorie di pazienti:

  • donne che allattano al seno;
  • donne incinte per qualsiasi periodo di gestazione;
  • con la comparsa di reazioni allergiche alla composizione della sostanza.

Nelle istruzioni per lo strumento c'è un avvertimento sul divieto di ammissione in concomitanza con alcuni altri farmaci. Non puoi usare Endonorm e sostituti dell'ormone sintetico allo stesso tempo. Le proprietà farmacologiche variano, non danno il risultato desiderato.

Sintomi negativi negativi

Le istruzioni al farmaco descrivono i possibili effetti collaterali dopo la somministrazione. Provocano disordini negli organi dell'apparato digerente.

Negativo, peggiorando gli effetti del paziente:

  • flatulenza;
  • rombo;
  • colica intestinale;
  • sgabelli sciolti.

Per ridurre la possibilità di effetti collaterali, gli esperti raccomandano di scegliere un alimento dietetico.

Prodotti non raccomandati per la dieta:

Vari oligoelementi che si possono trovare in alimenti comuni aiutano a ripristinare il funzionamento della ghiandola tiroidea:

La dieta dovrebbe includere pasti sani da:

  • frutti di mare;
  • noce di cocco;
  • aglio;
  • semole di fagioli e farina d'avena;
  • uova.

Per le bevande prendere rosa canina, olivello spinoso, ribes.

I benefici del trattamento della ghiandola tiroidea "Endonorm" è che manca di componenti ormonali. Il farmaco aumenta l'attività della tiroide nell'ipotiroidismo, riduce con ipertiroidismo.

Ipotiroidismo Terapia con Endonorm

L'ipotiroidismo è una malattia che è accompagnata da una diminuzione dell'attività funzionale della tiroide.

L'organo endocrino produce una quantità insufficiente di tiroxina e triiodotironina - ormoni tiroidei.

Di conseguenza, c'è un rallentamento di tutti i processi metabolici nel corpo.

I metodi di trattamento sono più spesso usati come medicinali, compresi i rimedi a base di erbe.

Uno dei farmaci usati per trattare l'ipotiroidismo è Endonorm.

Considera le regole per il suo uso.

Trattamento dell'ipotiroidismo "Endonorm"

Endonorm è un integratore alimentare a base di capsule sviluppato dalla società di ricerca e sviluppo russa Phytopanacea. Il farmaco si basa su materie prime naturali coltivate e trasformate nella base di approvvigionamento dell'impresa. Il prezzo medio per 60 capsule è 1500 p.

La composizione dei fondi (1 pillola del peso di 400 mg):

  • Potentilla root white (estratto) - 200 mg;
  • erba tripla split (estratto) - 80 mg;
  • kelp di thallus zuccherino (polvere) - 70 mg;
  • radice di liquirizia (estratto) - 50 mg.

L'efficacia del trattamento dell'ipotiroidismo "Endonorm" si basa sull'attività stimolante la tiroide dei suoi componenti.

Grazie ai loro effetti, lo stato eutiroideo della ghiandola tiroidea viene ripristinato: inizia a produrre ormoni entro i limiti fisiologici.

La Lapchatka bianca (Potentilla alba L.) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Rosacee perenni. È il principale ingrediente attivo di Endonorm. Dalle sue radici, i dipendenti di Phytopanacea hanno sintetizzato un nuovo composto - albinina. Le sue proprietà:

  • effetto sulla produzione di ormone stimolante la tiroide (tireotropina) - un principio attivo prodotto dalla ghiandola pituitaria anteriore e che regola l'attività della tiroide;
  • normalizzazione della struttura morfologica dei tessuti delle ghiandole influenzando i processi proliferativi;
  • assicurando lo stato eutiroideo dell'organo.

Sostanze aggiuntive significa "Endonorm" che potenzia l'azione di albinina. Le loro caratteristiche:

  1. Liquirizia (Glycyrrhiza glabra L.). I suoi acidi glicirrizici contribuiscono alla normalizzazione del sistema riproduttivo, delle ghiandole surrenali e dell'immunità. La pianta aiuta a ripristinare l'equilibrio ormonale.
  2. Treno in tre parti (Bidens tripartita L.). Contiene fenilpropanoidi e iridoidi: immunomodulatori naturali. Hanno un effetto benefico sul corpo se l'ipotiroidismo è associato a malattie autoimmuni (tiroidite cronica).
  3. Laminaria zuccherina (Laminaria saccharina L.). Contiene la composizione di oligoelementi, compreso lo iodio in alta concentrazione. Le alghe aiutano a normalizzare i processi metabolici nel tessuto tiroideo.

Endonorm possiede non solo attività tireotropica, ma anche gonadotropica. Colpisce la corteccia surrenale e il sistema ipotalamico-ipofisario.

Il farmaco viene utilizzato nella sindrome della menopausa, così come nelle patologie iperplastiche degli organi riproduttivi nelle donne.

Indicazioni e dosaggio

L'indicazione principale per lo scopo di "Endonorm" è l'ipotiroidismo di varie origini, compresi quelli che si sono sviluppati come risultato di:

  • tiroidite autoimmune;
  • rimozione di parte dei tessuti del corpo;
  • prendendo la tireostatica durante il trattamento della malattia di Basedov;
  • carenza di iodio acuta;
  • ipoplasia congenita e altre anomalie.

La progressione dell'ipotiroidismo può indicare segni come:

  • affaticamento, apatia;
  • perdita di memoria e capacità intellettuali;
  • aumento di peso con appetito ridotto;
  • gonfiore del viso e degli arti;
  • debolezza muscolare, dolore, sensazione di formicolio;
  • pelle secca, capelli fragili;
  • bradicardia;
  • costipazione, flatulenza, nausea;
  • alterata funzione riproduttiva e altri.

"Endonorm" non è una droga. È liberamente venduto in farmacia, ma il suo uso dovrebbe sempre essere coordinato con il medico.

Prima di raccomandare l'uso di un agente, un endocrinologo dovrebbe condurre un'indagine per confermare la mancanza di tiroxina e triiodotironina, nonché per determinare la causa dell'ipotiroidismo. Metodi di base:

  • analisi del livello di tireotropina e degli ormoni tiroidei nel sangue;
  • Ultrasuoni della tiroide - consente di rilevare cambiamenti strutturali o ipoplasia (ipoplasia) del corpo;
  • determinazione del livello di anticorpi alle cellule e ai recettori della ghiandola - consente di identificare le malattie autoimmuni.

Dopo la ricerca, il medico sviluppa tattiche di trattamento.

La sua specificità dipende dalle cause della malattia:

  • con una carenza di iodio contenenti farmaci contenenti iodio sono prescritti;
  • con sottosviluppo, rimozione di una parte della ghiandola o con tiroidite - ormoni sintetici (levotiroxina).

In alcune situazioni, la terapia può essere completata con capsule di Endonorm. Possono essere usati per ipotiroidismo lieve asintomatico. La decisione è presa da un medico.

Dosaggio standard per ipotiroidismo al giorno:

  • bambini dopo 12 anni - 1 pillola 2 volte;
  • adulti - 1 pillola 3 volte.

Le compresse sono prese prima dei pasti in 10-15 minuti. Il corso minimo è di 2 mesi. Può essere ripetuto dopo 7 giorni, se necessario.

A differenza di altri farmaci usati nel trattamento delle malattie della tiroide, Endonorm non ha bisogno di essere bevuto per tutta la vita. L'effetto terapeutico si ottiene dopo il primo corso.

È importante non superare il dosaggio di "Endonorm". Questo può portare alla soppressione della funzione della ghiandola tiroidea riducendo l'attività dei tireociti (cellule che producono tiroxina e triiodotironina) e bloccando la conversione periferica degli ormoni.

Controindicazioni mezzi

"Endonorm" è controindicato per l'uso nelle seguenti situazioni:

  • nel periodo di portare un bambino;
  • durante l'allattamento al seno;
  • con intolleranza individuale di uno dei componenti dello strumento;
  • in caso di presenza di malattie infiammatorie dell'apparato digerente - gastrite, ulcere gastriche o intestinali, enterite, duodenite e così via.

Nella pratica pediatrica, lo strumento non viene utilizzato, poiché non vi sono prove cliniche della sua sicurezza nei bambini (sotto i 12 anni di età).

Le istruzioni per il farmaco "Endonorm" hanno indicato che non è pratico da prendere in concomitanza con sostituti sintetici per gli ormoni tiroidei e la tireostatica - farmaci che inibiscono l'attività della ghiandola tiroidea durante la sua iperfunzione. La medicazione simultanea può causare una distorsione dell'azione farmacologica. Tuttavia, ciò non significa che sia consentita la cancellazione non autorizzata di ormoni. Un simile approccio può portare a conseguenze negative pronunciate.

Con la terapia a lungo termine con levotiroxina, l'uso di Endonorm deve essere coordinato con il medico. Il rimedio di erbe normalizza il sistema endocrino, ma avviene lentamente. Se interrompe l'assunzione di ormoni, ci sarà una carenza acuta di questi, che porterà ad un peggioramento della condizione.

Solo un endocrinologo esperto può fare lo schema corretto per il trattamento congiunto dell'ipotiroidismo con levotiroxina e Endonorm.

Preparati a base di erbe per il trattamento della tiroide sono spesso prescritti dai medici. Supplementi Endonorm: uno di questi farmaci. La composizione e l'effetto del farmaco, così come le raccomandazioni per il trattamento - leggi tutto questo nell'articolo.

Sugli effetti dell'ipotiroidismo in gravidanza, leggi qui.

Qual è l'ipotiroidismo primario e come si differenzia dal secondario, vedere il collegamento: http://gormonexpert.ru/zhelezy-vnutrennej-sekrecii/shitovidnaya-zheleza/gipotireoz/pervichnyj.html. Così come i metodi di terapia.

Effetti collaterali

  • flatulenza;
  • brontolio nello stomaco;
  • colica intestinale;
  • sgabelli sciolti con schiuma e odore acido.

Le reazioni indesiderate si verificano molto raramente. La maggior parte dei pazienti tollerano il farmaco normalmente.

Per aumentare l'efficacia di "Endonorm" e ridurre la probabilità di effetti collaterali, gli specialisti dell'azienda "Phytopanacea" consigliano di seguire una dieta durante il corso del trattamento. La sua essenza consiste nel limitare o eliminare completamente le sostanze dalla dieta, che ha un'attività gozzigena (strumogenica), cioè che influenza la struttura e l'attività della tiroide.

Gli alimenti includono tiocianati contenuti nel cavolo (cavolo bianco, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles, broccoli), miglio, soia e rape. Inoltre, insulina, estrogeni, fenobarbital, pesticidi, bromo, cloro, fluoro, erbicidi e altri prodotti chimici hanno un effetto negativo sul tessuto tiroideo.

Tali microelementi come l'acido ascorbico, il selenio e lo zinco hanno un effetto positivo sul sistema endocrino. Le loro fonti sono:

  • selenio - frutti di mare (gamberetti, granchi), pesce di mare (merluzzo, nasello, aringa), lievito di birra, pistacchi, noci di cocco, aglio;
  • zinco - legumi (lenticchie, arachidi, piselli, fagioli), semi di zucca, avena, uova, carne rossa, frattaglie (cuore, fegato);
  • Acido ascorbico - rosa selvatica, olivello spinoso, ribes, peperone dolce, agrumi.

In caso di malattia della tiroide, si raccomanda di includere regolarmente questi prodotti nel menu. Inoltre, dopo aver consultato un medico, è possibile assumere complessi multivitaminici.

Una conseguenza pericolosa dell'adozione non autorizzata di "Endonorm" come unico farmaco terapeutico per l'ipotiroidismo può essere il coma ipotiroideo. È una complicazione della riduzione non compensata della funzione tiroidea e si sviluppa in assenza di terapia adeguata per un lungo periodo di tempo.

Il coma ipotiroideo è caratterizzato da una brusca esacerbazione dei sintomi della malattia, confusione e perdita persistente nell'ultimo stadio.

La probabilità di morte è del 50-80%. È importante portare urgentemente il paziente in una struttura medica. Endonorm è un integratore alimentare con attività stimolante la tiroide e gonadotropia.

I vantaggi del farmaco - origine vegetale e l'assenza di componenti ormonali. Contribuisce alla normalizzazione dell'attività della ghiandola tiroidea: nel caso di ipotiroidismo lo aumenta, e in caso di ipertiroidismo lo diminuisce. Prima dell'inizio della ricezione, è necessario stabilire la diagnosi corretta e concordare il regime di trattamento con l'endocrinologo.

Le malattie autoimmuni sono caratterizzate dal fatto che l'immunità umana inizia ad accettare le sue cellule come estranee. Una di queste malattie è la tiroidite autoimmune, l'ipotiroidismo. Considera il trattamento di questa malattia.

Come si manifesta l'ipotiroidismo nelle donne e quali sono i metodi di trattamento più efficaci, imparerai su questa pagina.

Ipotiroidismo - Trattamento endonormale della tiroide: istruzioni per l'uso e controindicazioni

Una condizione causata da prolungata insufficienza tiroidea ormonale è chiamata ipotiroidismo. Il trattamento con Endonorm o erbe medicinali consente di ripristinare la funzione del sistema endocrino e normalizzarne le condizioni.

Principio di funzionamento

Endonorm è un agente non ormonale di origine vegetale, escludendo la presenza di un effetto collaterale. La base del farmaco è il principio attivo - la sostanza "Albinin" (polvere liofilizzata di laminaria palchatorassezhennoy e successione, pentafat e liquirizia).

Endonorm è usato per trattare varie malattie della tiroide, ma si ottiene un effetto speciale contro l'ipotiroidismo, poiché agisce:

  • Attiva i processi infiammatori.
  • Automatizza l'elaborazione analitica e sintetica.
  • Stabilizza la morfologia del tessuto connettivo troppo cresciuto.
  • Ripristina la funzione della ghiandola tiroidea.
  • Corregge iper-e ipofunzione.

L'assenza della necessità del consumo per tutta la vita distingue Endonorm da vari farmaci ormonali. Risultati positivi dell'azione sono osservati dopo il primo ciclo e, con successo nel trattamento dell'ipotiroidismo, la tiroide aiuta a sviluppare il volume richiesto di tiroide in modo indipendente.

Indicazioni e dosaggio

Endonorm viene consumato internamente con una piccola quantità di acqua. Il dosaggio e la durata della somministrazione dipendono dallo stadio della malattia e dalla durata della malattia:

  • Quando ipotiroidismo - 1 compressa 3 p. al giorno per 10 minuti prima del consumo di cibo. Dopo due mesi di utilizzo del prodotto, è necessario prendere una pausa di 7 giorni.
  • Quando ipertiroidismo per 20 giorni - 2 compresse da 3 p. al giorno per 10 minuti prima dell'assunzione di cibo, quindi fino alla fine di 1 compressa 3 p. al giorno Dopo 10 giorni hai bisogno di una pausa per 5 giorni.
  • Con gozzo (crescita diffusa, nodulare / multinodulare) - 1 compressa 3 p. al giorno per 10 minuti prima del consumo di cibo. Dopo 2 mesi, è necessaria una pausa di 7 giorni.
  • Con tiroidite - 1 compressa 3 r. al giorno, dopo 2 mesi, è necessaria una pausa di 7 giorni.

Endonorm soddisfa il fabbisogno corporeo di acido glicirrizico del 137-205% (13,7-20,5 mg), gli elementi di concia del 111-166% (222-333 mg), iodio dell'85-128% (131-196 μg), che elimina la possibilità di superare il livello di utilizzo consentito.

Consigli per l'uso

Per ottenere un alto effetto terapeutico richiede una dieta appropriata. I pazienti sono invitati a ridurre il consumo di prodotti con sostanze strumogene incluse nella composizione che causano interruzioni nel funzionamento della ghiandola tiroidea:

Durante l'assunzione di Endonorm con ipotiroidismo, si raccomanda di integrare la dieta con alimenti che includono selenio, zinco e vitamine C. Fanno parte di:

Controindicazioni mezzi

Con l'uso a lungo termine di farmaci ormonali prescritti per il trattamento dell'ipotiroidismo, Endonorm è controindicato, questo è dovuto all'incapacità di sostenere la produzione naturale di ormoni.

Si raccomanda di usarlo nella fase iniziale dell'ipotiroidismo. La limitazione indipendente di tiamazolo, carbimazolo e propiltiouracile non è consentita. Il cambio di droghe è fatto sotto la supervisione di un endocrinologo.

Endonorm è severamente vietato prendere:

  1. con intolleranza a qualsiasi ingrediente;
  2. nel periodo del concepimento e dell'allattamento al seno;
  3. con infiammazione intestinale.

Effetto collaterale

Portabilità Endonorm normale. In caso di reazioni dispeptiche e allergiche, è necessario interrompere immediatamente la somministrazione dell'agente e consultare un endocrinologo.

Endonorm contro l'ipotiroidismo e l'ipertiroidismo

Nei tempi moderni, le ghiandole endocrine sono sempre più suscettibili a varie malattie. Questo è particolarmente vero per la ghiandola tiroidea. Dopotutto, questo è il corpo che reagisce alle malattie e agli stati stressanti del corpo. Di conseguenza, il suo lavoro fallisce, portando all'emergere di due malattie come l'ipertiroidismo e l'ipotiroidismo.

Il primo è caratterizzato da un aumento della produzione di ormone tiroideo, e per il secondo, al contrario, una diminuzione. Entrambe le malattie sono dannose per la condizione umana. Il trattamento in questo caso è obbligatorio.

farmaci

I principali nel trattamento dell'ipertiroidismo sono, ovviamente, i farmaci. I medici prescrivono di solito farmaci antitiroidei, vale a dire quelli che influenzano la riduzione della funzione tiroidea. Inoltre, uno specialista può prescrivere un trattamento con iodio radioattivo. Molto raramente, questo può portare all'ipertiroidismo trasformandosi in ipotiroidismo. Pertanto, tutto il trattamento deve avvenire sotto la supervisione dei medici, in modo da non perdere i segni che la malattia sta diventando nella forma opposta.

Endonorm

Al fine di mantenere la ghiandola tiroide e il suo lavoro in condizioni normali, i medici possono prescrivere integratori alimentari biologici. Uno di questi additivi può essere chiamato il farmaco Endonorm.

Fino a un certo momento, non c'erano farmaci che non solo aiutassero con le malattie, ma avrebbero anche portato al ripristino della funzione tiroidea dopo la fine del trattamento. Come risultato di molti studi, gli scienziati in una delle campagne coinvolte nello sviluppo di integratori alimentari hanno scoperto un composto che presenta attività tiroidea e gonadotropica. Si chiama albinin. Di conseguenza, sulla base di questo composto, è stato creato il farmaco Endonorm, che è un rimedio naturale al 100%.

La composizione del farmaco Endonorm

La composizione di questo strumento include solo sostanze con origine vegetale:

  • Estratto di radici e rizomi di Potentilla bianco. Fu lì che fu trovata l'albinina, che divenne il componente principale del farmaco. Ha un certo effetto sulla produzione di ormone stimolante la tiroide e aiuta a normalizzare lo stato della ghiandola tiroidea.
  • Estrarre la radice di liquirizia. Ha un effetto benefico sullo sfondo ormonale di una persona, aiutandolo a recuperare, migliora il lavoro delle ghiandole surrenali e del sistema immunitario.
  • Estratto di erbe Serie in tre parti. Questa sostanza è una specie di immunomodulatore, aiuta a stabilire il lavoro della ghiandola tiroidea.
  • Laminaria alga in polvere. Questa sostanza contiene una grande quantità di iodio, che migliora i processi biochimici nella ghiandola tiroidea.

Insieme, questi componenti hanno un effetto benefico sul corpo e l'effetto terapeutico necessario.

Indicazioni per l'uso

Questo farmaco può essere assunto durante il trattamento di alcune malattie, ad esempio:

  • ipertiroidismo;
  • ipotiroidismo;
  • tiroidite autoimmune;
  • varie forme di gozzo - diffuse, nodulari, multinodulari;
  • gozzo endemico.

Inoltre, questo farmaco può essere assunto per la prevenzione delle malattie della ghiandola tiroidea. Può bere le donne con menopausa, con problemi con il sistema riproduttivo. Beh, certo, puoi usarlo nel complesso trattamento delle malattie associate al metabolismo.

Controindicazioni

Nonostante il fatto che Endonorm sia di origine vegetale, ha anche alcune controindicazioni. Questo farmaco non dovrebbe essere preso:

  • se c'è intolleranza su almeno uno dei componenti;
  • e il periodo di gravidanza e allattamento;
  • all'età di 12 anni;
  • con malattie dell'apparato digerente, che sono in condizioni acute.

Effetti collaterali

Quando si assume un agente terapeutico, possono verificarsi effetti collaterali. Endonorm non fa eccezione. Quindi per esempio:

  • ci può essere una sensazione di pesantezza nello stomaco;
  • a volte c'è una sensazione di gonfiore;
  • può verificarsi un disturbo digestivo.

overdose

Attualmente, tali casi non sono descritti.

Come prendere

Per la prevenzione della malattia della tiroide, questo farmaco è preso:

  • adulti - 1 capsula 2 volte al giorno;
  • bambini sopra i 12 anni - 1 capsula 1 volta al giorno.

Endonorm dovrebbe essere bevuto per almeno 1 mese per ottenere un effetto positivo. Di conseguenza, i processi metabolici sono migliorati e le funzioni della tiroide sono normalizzate.

Nel trattamento dell'ipertiroidismo e della tireotossicosi, questo rimedio è preso come segue:

  • Adulti - da 1 a 20 giorni, 2 pezzi 3 volte al giorno, quindi fino alla fine del periodo di trattamento, 1 pezzo 3 volte al giorno.
  • Bambini sopra i 12 anni - da 1 a 20 giorni, 2 compresse 2 volte al giorno, quindi il primo due volte al giorno.

In questo caso, l'attività della ghiandola tiroidea è ridotta, il che porta a una diminuzione della produzione di ormoni. Il tasso minimo è di 3 mesi.

Nell'ipotiroidismo, nel gozzo nodulare, nella tiroidite autoimmune, la procedura è la seguente:

  • Adulti - 1 caps. 3 volte al giorno
  • Bambini oltre 12 anni - 1 caps. 2 volte al giorno.

Di conseguenza, il carico sulla ghiandola tiroidea diminuisce, la sua attività aumenta, contribuendo al pieno sviluppo degli ormoni necessari. Devi prendere almeno 2 mesi.

Per la menopausa e per il trattamento dei problemi con il sistema riproduttivo delle donne, questo farmaco prende 1 compressa 3 volte al giorno. Ciò aumenta la funzionalità della corteccia surrenale e il livello degli ormoni è normalizzato. La durata minima del corso dovrebbe essere di 3 mesi.

In tutti i casi, Endonorm deve essere assunto 10 minuti prima dei pasti.

dieta

Per il risultato è stato il più visibile, mentre prendendo questo integratore, è necessario seguire una certa dieta. In linea di principio, ciò non dovrebbe causare difficoltà. Dopotutto, se viene usato durante il trattamento di ipotiroidismo o ipertiroidismo, il paziente osserva già una certa dieta. Questi dovrebbero essere alimenti che contengono grandi quantità di zinco (uova, carne rossa, fegato), selenio (pesce di mare) e vitamina C (rosa canina, ribes nero). Puoi prendere complessi vitaminici, hanno anche un effetto positivo sul corpo durante questo periodo.

Gli extra

Questo integratore biologico ha molte caratteristiche positive. Ad esempio:

  • Può essere utilizzato per il trattamento e iper - e ipo-attività della ghiandola tiroidea. E in uno, e in un altro caso, ha un effetto positivo. La differenza è solo nel dosaggio richiesto.
  • Assolutamente nessuna composizione chimica. Questo è un rimedio non ormonale. Tutte le sostanze utilizzate per la sua fabbricazione, sono completamente di origine vegetale.
  • Inoltre, grazie a queste sostanze, Endonorm ha un'attività terapeutica molto ampia.
  • Quando si riceve la funzione tiroidea ripristinata.
  • Anche il tessuto ghiandola tiroidea giunge a uno stato normale, i nodi si dissolvono.
  • Questo strumento non ha bisogno di prendere fino alla fine della vita. Non ce n'è bisogno quando il processo di recupero è completato.
  • Non molti effetti collaterali.

Come potete vedere, questo integratore ha sufficienti vantaggi per provare a prenderlo durante la prevenzione o il trattamento di malattie della ghiandola tiroidea.

Interazione con altri farmaci

Nonostante tutti i vantaggi di Endonorm, prendere questo farmaco può essere prescritto solo da un medico. Il fatto è che solo uno specialista può dire esattamente quale reazione si verificherà a seguito dell'assunzione congiunta di questo integratore alimentare e degli ormoni tiroidei. Pertanto, non auto-medicare. Anche la ricezione di queste capsule per la profilassi vale la pena di discuterne con il medico.

Attualmente, grazie a questo integratore biologico, le persone con malattie della tiroide possono contare su una cura completa e una vita normale.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Il trattamento delle radiazioni delle manifestazioni oculari della tireotossicosi iniziò ad essere utilizzato nel 1913. Juler. L'area principale di esposizione era l'area dell'ipofisi.

Saluti a voi, cari visitatori del mio blog! Non tutte le donne notano segni di alti livelli di prolattina ormonale, ma questo indicatore è decisivo quando una coppia decide di avere un bambino.

La prolattina è considerata un ormone femminile perché è responsabile per l'attuazione della lattazione, ma è importante per il sesso più forte.