Principale / Ipoplasia

Laringoscopia: cos'è, caratteristiche, indicazioni e recensioni

Se un paziente deve spesso consultare un otorinolaringoiatra con malattie della gola, allora una laringoscopia può essere prescritta da un medico per ottenere dati oggettivi sullo stato della laringe. Cos'è? La domanda è abbastanza logica. È meglio chiarire alcuni dettagli in anticipo, invece di essere nervoso e torturarsi. In questo articolo esamineremo in dettaglio che cos'è questa procedura, quali sono le indicazioni per la sua attuazione e se ci sono controindicazioni.

Cos'è la laringoscopia?

La laringoscopia è un metodo strumentale per diagnosticare malattie della gola. Consiste in un esame visivo delle corde vocali e della laringe con un dispositivo speciale, il cui nome è un laringoscopio. Il nome del metodo è venuto alla medicina dalla lingua greca.

Indicazioni per la procedura

Il medico decide se condurre la laringoscopia, se è necessario identificare:

  • la causa del mal di gola o dell'orecchio;
  • la causa della difficoltà a deglutire;
  • la presenza di un corpo estraneo nella gola;
  • la causa del sangue nell'espettorato;
  • la ragione del cambiamento di voce;
  • la ragione della mancanza di voce;
  • la presenza di patologie della laringe.

Inoltre, questa manipolazione viene assegnata per rimuovere un corpo estraneo, biopsia e rimuovere polipi sulle corde vocali.

Controindicazioni alla procedura

Controindicazioni alla procedura sono alcune patologie cardiache e vascolari, epilessia, stenosi respiratoria, malattie acute del rinofaringe. Inoltre, non puoi trattenerlo se hai sanguinamento nei muco, aneurismi aortici, gravidanza.

Tipi di laringoscopia

La laringoscopia può essere eseguita in diversi modi. I tipi di laringoscopia dipendono dagli strumenti utilizzati:

  • ricerca indiretta;
  • ricerca diretta.

A sua volta, la laringoscopia diretta può essere flessibile o rigida (rigida). Se al paziente viene prescritta laringoscopia della laringe, il prezzo dipenderà dalla complessità della manipolazione. Vale la pena considerare. Il costo della procedura in diverse cliniche varia da 1.000 a 6.500 rubli.

Preparazione per laringoscopia

La conduzione della laringoscopia indiretta non richiede una preparazione seria da parte del paziente. È sufficiente astenersi dal mangiare e bere poche ore prima della procedura. Questo è necessario per evitare il vomito. Bene, il paziente dovrà rimuovere le protesi.

Prima di eseguire una laringoscopia diretta, l'otorinolaringoiatra raccoglie una storia completa delle condizioni del paziente. È importante che il medico conosca tutti i medicinali che il paziente ha assunto ultimamente. Chiarisce la presenza di un'allergia ai farmaci e pone domande sulla coagulazione del sangue. Assicurati di scoprire la presenza di patologie cardiovascolari, disturbi del ritmo o problemi con la pressione sanguigna. Nelle donne, il medico chiarisce la possibilità di una gravidanza.

Successivamente, i pazienti svolgono tutte le attività necessarie legate all'anestesia generale. Inserisci sedativi e mezzi per sopprimere la secrezione di muco. Immediatamente prima della procedura, il paziente rimuove protesi, lenti a contatto e gioielli.

Cos'è la laringoscopia indiretta?

Molto spesso, durante la visita del paziente, il medico determina che è necessaria la laringoscopia indiretta. Cos'è? Proviamo a spiegare. Questo è il tipo più semplice e indolore di esame della laringe. Per la procedura, un piccolo specchio a mano, il cui diametro non supera i 16-30 mm, e uno speciale riflettore frontale sono usati. Questa procedura è ottimale per esaminare i bambini più grandi, ma anche quando si esaminano pazienti adulti, è abbastanza istruttiva.

La metodologia del

Nella maggior parte dei casi, la metodologia è la seguente:

  1. Il paziente è seduto su una sedia con un poggiatesta, ha chiesto di aprire la bocca e di irrigare la gola con anestetico per sopprimere il riflesso del vomito.
  2. Il medico tiene la lingua del paziente e inietta uno specchio laringeo caldo nella cavità orale con una seconda mano. Il medico imposta l'angolo in cui il raggio di luce riflesso dallo specchio entra nella laringe.
  3. Al paziente viene chiesto di pronunciare una vocale lunga ("a", "e") in modo che la laringe si alzi.

La procedura consente al medico di esaminare la parte libera dell'epiglottide, esaminare la laringe ed esaminare l'aspetto delle corde vocali. Inoltre, vengono esaminati i gangli scalponali e le cartilagini cartilaginee.

Se il medico ORL ha deciso di eseguire una laringoscopia per ispezionare le corde vocali, sarà in grado di correggere il colore, stabilire la mobilità e studiare la struttura superficiale. Inoltre, la procedura consente di stimare la simmetria della chiusura al momento della fonazione e di determinare la larghezza della glottide. In alcuni pazienti è possibile esaminare parzialmente la trachea. L'intera procedura richiede circa 5 minuti.

Dispone di laringoscopia diretta

Un esame a specchio (indiretto) non può essere eseguito per i bambini piccoli, e talvolta semplicemente non è sufficiente per assistere il paziente. In questo caso, il medico esegue una laringoscopia diretta. Questo è un tipo di esame più complesso, ma offre al medico l'opportunità di ottenere informazioni più dettagliate e complete. Poiché la laringoscopia diretta per un paziente non è una procedura piacevole, viene eseguita in anestesia locale. La soluzione più comunemente usata è Dicain al 2%.

A seconda della sottospecie di esame diretto, può essere eseguita con un fibrolaryngoscope flessibile o un laringoscopio rigido (rigido). La tecnica della manipolazione, ovviamente, sarà diversa.

Laringoscopia flessibile diretta

La laringoscopia flessibile della gola può essere in posizione seduta o sdraiata. Anche se è un po 'più conveniente per il dottore lavorare con il paziente sdraiato sulla schiena. Un fibrolaryngoscope è inserito attraverso il naso. Il dispositivo è dotato di fibre ottiche e una piccola fonte di luce. Per evitare lesioni alla mucosa, un preparato vasocostrittore viene iniettato nel passaggio nasale. L'esame richiede circa lo stesso tempo di una laringoscopia indiretta, cioè 5-6 minuti.

Laringoscopia rigida diretta

La laringoscopia rigida (che cosa è e come viene eseguita la procedura, verrà descritta di seguito) viene eseguita in condizioni di sala operatoria. Per il paziente, questo tipo di esame è spiacevole e traumatico, ma solo dà l'opportunità di rimuovere corpi estranei dalla laringe, prendere un campione di tessuto per la biopsia, rimuovere i polipi sulle corde vocali e così via.

Per eseguire una laringoscopia diretta rigida, al paziente viene somministrata un'anestesia generale. Durante la manipolazione del paziente si sdraia sulla schiena e butta indietro la testa. Un laringoscopio rigido è inserito attraverso la bocca. Lo strumento speciale viene introdotto in 3 fasi:

  • spatola portata all'epiglottide;
  • l'estremità della spatola, che borda il bordo dell'epiglottide, viene portata all'ingresso della laringe;
  • la radice della lingua viene spinta leggermente in avanti e lo strumento viene spostato nella posizione verticale.

L'ispezione può richiedere circa 30 minuti. Dopo la manipolazione, il paziente è sotto controllo medico per diverse ore. Poiché uno specialista esperto è richiesto per la manipolazione, il paziente deve prestare attenzione alla scelta del luogo in cui deve essere eseguita la laringoscopia.

Cura del paziente dopo laringoscopia rigida

Dopo la fine della laringoscopia rigida, il paziente richiede la seguente cura:

  • Se per qualche motivo la manipolazione è stata eseguita in anestesia locale, il paziente si trova nella posizione di Fowler (semi-seduto). Il paziente addormentato dovrebbe giacere dalla sua parte con la testa sollevata per evitare l'aspirazione.
  • L'infermiera controlla i parametri fisiologici una volta ogni 15 minuti fino a quando si stabilizzano. Le prossime 2 ore sono monitorate ogni 30 minuti. Se necessario, il monitoraggio a lungo termine dei parametri fisiologici viene determinato ogni 2-4 ore. Se un paziente ha tachicardia, extrasistole o altre anomalie, il medico sarà informato.
  • Per evitare gonfiore, dopo la manipolazione viene applicato un raffreddore all'area della laringe.
  • Accanto al paziente è un bacino per sputare o vomitare. Se c'è una grande quantità di sangue nella saliva, l'infermiera dice al medico.
  • Se si sospetta la perforazione tracheale (crepitio sul collo), viene immediatamente chiamato un medico.
  • Con l'aiuto di un fonendoscopio, si sente l'area della trachea.

Comportamento del paziente dopo la procedura

Dopo una laringoscopia diretta, soprattutto rigida, il paziente non deve mangiare o bere acqua fino a quando il riflesso del vomito non è completamente ristabilito. Di solito ci vogliono circa 2 ore. In primo luogo, il paziente riceve acqua a temperatura ambiente, che va bevuta a piccoli sorsi.

Il feedback sulla procedura è per lo più positivo. I pazienti testimoniano che dopo la manipolazione, la voce può temporaneamente scomparire o rauca e si può avvertire un mal di gola. Consigliano di non perdere la pace, perché questi inconvenienti sono temporanei. Quando il riflesso del vomito viene ripristinato, sarà possibile eseguire risciacqui addolcenti e prendere pillole per la gola.

I pazienti fumatori devono astenersi dal fumare fino alla stabilizzazione dei processi fisiologici e alla cessazione completa dell'emorragia.

Scelta della clinica

Dove posso fare laringoscopia? Questa è una domanda seria per il paziente. Ad esempio, a San Pietroburgo, questo servizio è fornito in 13 cliniche e centri medici. A Mosca, la scelta è ancora più grande. È necessario concentrarsi non solo sul prezzo, ma anche sull'esperienza del medico, a cui il paziente affida la sua salute.

Ora capisci in quali casi può essere prescritta la laringoscopia, che cos'è e quali tipi di esami la medicina moderna può offrire. Non farti prendere dal panico, segui le raccomandazioni mediche. Alcuni degli inconvenienti associati all'esecuzione della manipolazione sono completamente compensati dal valore diagnostico della procedura. Ricorda questo.

laringoscopia

La laringoscopia viene utilizzata per la diagnosi profonda e il trattamento della gola. È condotta da un otorinolaringoiatra esperto per aiutare i pazienti con problemi alle corde vocali, alla trachea e al nasofaringe. Durante l'esame, il medico usa strumenti speciali che vengono inseriti nella gola. A causa dell'aspetto spaventoso di questa procedura, i pazienti ne hanno spesso paura e si accantonano. Diamo un'occhiata più da vicino a come questo si risolve per liberarsi di paure inutili.

Descrizione e tipi di procedura

Quando il medico dice che è necessaria la laringoscopia, spiega al paziente come andrà. Allo stesso tempo, per completare con successo questa manipolazione, è necessario che il paziente sia rilassato e calmo. Ma il compito principale del dottore è quello di sbarazzarsi della malattia, quindi non vede nulla di sbagliato in questo processo. A differenza del paziente, a cui una tale prospettiva non sembra piacevole. Un buon ENT rapidamente calma il suo reparto e spiega che devono temere le conseguenze di una malattia prolungata, e non un esame minuscolo. Ma non tutti i buon otorinolaringoiatra possono incontrare un buon psicologo. Quindi cerchiamo di capirlo da soli.

Come esattamente la procedura avrà luogo dipende dagli obiettivi del medico. La laringoscopia può essere prescritta per l'esame o il trattamento. La diagnostica è veloce e non richiede una preparazione speciale. Per il trattamento, è necessario più tempo e manipolazione, ma questo non significa che la laringoscopia medica sarà dolorosa e spaventosa. Anche per risolvere problemi medici complessi usare sempre anestesia o anestesia, anche in questo caso.

Se il medico ha bisogno di esaminare la cavità orale o l'orofaringe in dettaglio, userà uno speciale specchio a manico lungo. Questo specchio viene inserito nella gola e riflette le condizioni della mucosa. In medicina, questo metodo di diagnosi è chiamato laringoscopia indiretta, è adatto per un esame superficiale, ma le azioni del medico sono molto limitate. È utilizzato negli esami professionali e nei ricevimenti di routine per bambini e adulti. Questa tecnica è nota da moltissimo tempo e il suo modello non è cambiato da quasi due secoli. Nei circoli di medicina moderna, è considerato una rarità, ma nelle istituzioni mediche statali è usato prevalentemente.

Questo metodo non è adatto per risolvere problemi più seri. Ad esempio, è molto difficile da eseguire per i bambini piccoli o per rimuovere i tumori in gola. In questi casi è indicata la laringoscopia diretta. Viene eseguita utilizzando un fibrolaryngoscope flessibile o rigido. Questo dispositivo si presenta come un tubo flessibile sottile o un tubo rigido su una maniglia con un sistema ottico e illuminazione. Tale strumento è inserito in profondità nella laringe o nella trachea per l'ispezione. Il metodo diretto consente anche di prendere un biomateriale per la biopsia, rimuovere polipi e rimuovere corpi estranei. Nel caso di fibrolaryngoscope flessibile, viene somministrata anestesia locale, uno duro viene sempre eseguito in anestesia generale in sala operatoria.

In alcuni casi, è necessario esaminare il rinofaringe, è impossibile farlo attraverso la cavità orale, quindi lo strumento viene inserito attraverso il naso. Questa procedura è chiamata laringoscopia retrograda. Mostra anche anestesia locale, quindi il paziente non si sente gravemente a disagio. Il dispositivo trasmette l'immagine allo schermo con ingrandimenti multipli, così il medico può esaminare in dettaglio tutte le aree necessarie. La tecnica della laringoscopia diretta è considerata la più informativa e a basso impatto. Pertanto, non dovresti averne paura.

Quando è prescritta la laringoscopia

Una tecnica indiretta è prescritta per ispezioni di routine o reclami specifici. Allo stesso tempo, l'ENT sui sintomi può immediatamente determinare quale tipo di diagnosi è necessaria. Di norma, in poliambulatorio per compiti semplici viene utilizzato uno specchio laringeo, cioè laringoscopia indiretta. Nelle cliniche moderne usano un fibrolaringoscopio o un endoscopio, cioè un metodo diretto.

Questa procedura è prescritta per:

  • scarica di sangue durante la tosse;
  • dolore durante la deglutizione;
  • placche nelle orecchie;
  • respirazione alterata attraverso il naso o la bocca;
  • sensazioni di corpo estraneo in gola;
  • trauma respiratorio;
  • perdita o cambiamento di voce con ragioni inspiegabili.

Il metodo diretto consente di prelevare materiali per analisi e ricerche, per rimuovere oggetti estranei, tumori, papillomi e polipi. La laringoscopia è considerata il metodo principale per il calcolo del cancro della gola in tutte le fasi. Un altro medico può riferirti a questa procedura, ad esempio dopo una scansione TC o una risonanza magnetica della testa e del collo. Inoltre, qualsiasi paziente può sottoporsi a un esame di routine per accertare la propria salute.

Controindicazioni allo studio

Tale diagnostica e trattamento non possono essere indicati a tutti i pazienti. La laringoscopia indiretta è usata raramente per i bambini piccoli, poiché in questo caso è molto difficile controllare il processo. Tuttavia, il metodo diretto ha le sue controindicazioni. Non è prescritto sullo sfondo di tali problemi:

  • danno alle vertebre cervicali;
  • malattie cardiovascolari (ipertensione, aneurisma aortico, malattie cardiache);
  • grave sanguinamento dalla faringe;
  • durante la gravidanza;
  • respirazione stenotica;
  • infiammazione acuta della mucosa, gola;
  • epilessia.

Poiché la laringoscopia diretta viene eseguita con anestesia o anestesia, è molto importante determinare l'allergia del paziente ai farmaci prima di una sessione. Anche una controindicazione relativa è l'ipersensibilità, che complica notevolmente l'esame. In questo caso, possono essere prescritti altri tipi di diagnostica, come la tomografia computerizzata.

Dove posso passare attraverso questa procedura e quanto costa

Secondo la prescrizione del medico o semplicemente ai fini di un'ispezione di routine, è necessario prima scoprire dove è possibile eseguire la laringoscopia. Indirettamente effettuata in tutte le istituzioni mediche pubbliche. Per questo devi solo trovare la stanza ENT. Direttamente il più spesso può essere trovato in cliniche private. Se è necessario un intervento serio, per esempio, la rimozione di un tumore, è meglio non salvare. Equipaggiamento costoso in istituzioni private consente non solo di condurre una sessione in modo rapido e confortevole, ma aiuta anche a ottenere informazioni più accurate che non è possibile "vedere" se visualizzate con i mirror. Trovare una clinica nella tua città è molto semplice, questo aiuterà Internet. Durante la ricerca di un sito, è possibile fissare immediatamente un appuntamento se viene indicato un numero di telefono o un modulo per la registrazione online. Oggi, per conoscere meglio il processo, è possibile cercare su Internet foto e video, anche se spesso respingono solo i pazienti, nonostante in realtà non rechino alcun danno.

Per scegliere la clinica migliore e calmarsi, puoi leggere le recensioni dei pazienti sui siti. Inoltre, le risposte sono spesso lasciate nei forum delle città, qui puoi leggere come è fatta la laringoscopia, se fa male o no, consiglia un buon dottore. Il prezzo della laringoscopia è individuale in ciascun caso. Indirettamente può essere fatto gratuitamente o a costi minimi nelle cliniche pubbliche, la rigidità indiretta o flessibile costerà un po 'di più. In media, un tale servizio in una clinica privata costerà 20-40 dollari, se hai solo bisogno di un sondaggio. Il prezzo del trattamento può essere impostato solo in clinica dopo la diagnosi.

Preparazione per la procedura

Se adeguatamente preparato, la ricezione sarà più veloce e più facile. Di norma, la laringoscopia indiretta abituale non richiede preparazioni speciali, poiché si raccomanda di astenersi dal cibo solo 4 ore prima della seduta e di bere meno. Questo è necessario per ridurre il livello del riflesso del vomito. Se è pianificato un metodo diretto, è necessaria una preparazione più laboriosa. Ulteriori esami possono essere prescritti al paziente, come la tomografia computerizzata o l'esame del bario della laringe e dell'esofago.

Inoltre, al fine di ridurre i rischi, il paziente deve sottoporsi a un esame del sangue una settimana prima della procedura pianificata. Assicurarsi di controllare il livello di coagulabilità, condurre test allergologici per i farmaci. Il medico avverte anche il divieto di alcuni tipi di farmaci, come l'aspirina e i multivitaminici, che riducono la coagulazione. Se viene prescritta la laringoscopia rigida diretta, sarà necessaria un'anestesia generale. 7-8 ore prima della sessione è vietato bere e mangiare. Il giorno della procedura, il medico deve essere informato se sono stati assunti farmaci, poiché i componenti in essi possono influenzare imprevedibilmente l'anestesia.

Come accadrà

A seconda degli obiettivi del medico, sarà prescritta la laringoscopia diretta o speculare. Di norma, il paziente diretto sa in anticipo che c'è tempo per prepararsi. Uno specchio viene tenuto immediatamente all'arrivo nell'ufficio LOR per una rapida ispezione. Passano in modi diversi.

Metodo indiretto

In primo luogo, il medico sentirà lamentele, se ci sono, per studiare la storia della malattia. Se il visitatore ha denti protesici, vengono rimossi prima dell'esame. Quindi l'ENT e il paziente siedono su sedie di fronte all'altra. Allo stesso tempo in ufficio ci sarà un altro ufficiale medico per l'aiuto. Il dottore ha un riflettore fisso sulla sua testa - un riflettore rotondo. Si sta preparando uno specchio, è leggermente riscaldato in modo che non sudi all'esame. Non sarà caldo, è portato alla temperatura corporea.

Dopo aver preparato gli strumenti, il paziente apre la bocca e tira la lingua il più lontano possibile. ENT prende la lingua su una garza o un panno sterile, sarà necessario tenerla per una migliore visione. A volte il medico può chiedere al soggetto di tenere la lingua in modo che il medico abbia entrambe le mani libere. Quindi lo specialista regola la luce correttamente in modo che l'orofaringe sia illuminata nel soggetto. Lentamente, senza toccare la radice della lingua, il dottore inserisce uno specchio nella gola. Lo specchio si trova ad un angolo di 120 gradi, il che rende possibile esaminare la cavità orale, l'orofaringe, le corde vocali. Per facilitare lo studio, il medico chiede di pronunciare i suoni vocalici: e, uh, un lungo a.

Se le informazioni ricevute non sono sufficienti, dopo una breve interruzione, il processo viene ripetuto. Per un input di uno specchio non passano più di 10 secondi. Di norma sono sufficienti una o due ispezioni. Sulla base dei dati osservati, l'ENT formula una conclusione sulla salute del suo reparto o prescrive il trattamento. A volte uno specialista conclude che un esame speculare non è sufficiente. In questo caso, viene assegnato un metodo diretto.

Tecnica diretta

Questo è un processo leggermente più complicato, ma fornisce al medico maggiori informazioni e possibilità di manipolazione. Ad esempio, può essere assegnato a un bambino piccolo per rimuovere oggetti bloccati. Effettuare tale sessione in anestesia locale, a tal fine, viene spruzzato uno spray speciale nella gola, che anestetizza rapidamente. Il più delle volte, il paziente si sdraia su un divano e getta indietro la testa. Un laringoscopio flessibile con una fonte di luce e l'ottica è inserito nella gola. A volte è necessario introdurre un fibrolaryngoscope attraverso il naso, in questo caso utilizzare anche l'anestetico sotto forma di gocce.

Il medico conduce l'esame e conclude. Il processo richiede non più di 7-8 minuti.

La laringoscopia diretta dura avviene esclusivamente in sala operatoria. È necessario per le manipolazioni chirurgiche, la rimozione di tumori, l'assunzione di biomateriali, ecc. Il paziente non sente nulla, poiché è sotto anestesia.

Riabilitazione e complicanze

Prima di laringoscopia può essere trovato in anticipo come viene trasferito. Dopo un controllo speculare, la riabilitazione speciale non è necessaria. A volte con la pressione sulla parte posteriore della gola, si verificano piccoli attacchi di nausea che passano rapidamente. Una diagnosi rigida o flessibile può essere accompagnata da complicanze, anche se questo viene osservato raramente. Quando si utilizza un tubo flessibile, possono anche verificarsi attacchi di riflessi gag, ma nella maggior parte dei casi sono offuscati dall'azione degli anestetici. Dopo la procedura, viene creata una sensazione di gola gonfia dall'anestesia locale e la deglutizione è resa più difficile. Questi sintomi scompaiono dopo che l'azione dei farmaci è finita.

La laringoscopia rigida è un po 'più complicata. Durante l'intervento stesso, non si sente nulla, ma dopo questo si possono verificare effetti collaterali. Ad esempio, in rari casi, le recensioni di pazienti hanno notato mal di gola, voce rauca, difficoltà a deglutire. Tali conseguenze dovrebbero scomparire in 1-2 giorni. Se il biomateriale è stato raccolto, il sangue viene rilasciato periodicamente dopo questo. Non fa paura se dura solo un giorno. Sanguinamento dalla gola e il costante assaggio di ferro in bocca per 2-3 giorni - un motivo per rivolgersi urgentemente all'UT.

Dopo l'esame o il trattamento, in particolare del metodo rigido, si consiglia ai pazienti di non bere e mangiare fino a quando l'anestetico non è passato. I fumatori dovrebbero assolutamente astenersi dalla nicotina per altre 8-12 ore. Se ci sono complicazioni, come il sanguinamento, è possibile fumare solo con il permesso del medico. Dopo il ripristino di tutte le funzioni, si consiglia di bere a piccoli sorsi di acqua calda, e solo allora c'è.

Domande frequenti

Com'è la laringoscopia: ferita o no

Il sollievo dal dolore risolve il problema del dolore durante questo processo. In casi estremi, potrebbe essere spiacevole per gli impulsi emetici, ma anche loro sono bloccati dall'anestesia locale. Dopo una biopsia e un intervento rigido, ci può essere mal di gola che va via dopo un paio di giorni.

Quanto dura questa procedura?

Un'ispezione di routine con uno specchio o un laringoscopio flessibile non richiederà più di 10 minuti. In questo caso, l'intero esame si svolge in più fasi per 5-10 secondi. L'operazione dura da 15 a 60 minuti.

Ho bisogno di un'ulteriore ispezione dopo laringoscopia

Necessario se il medico lo ha prescritto. Assicuratevi anche di visitare l'ENT se è necessario che vi siano effetti collaterali prolungati: sanguinamento, dolore severo, voce strozzata. Il motivo di preoccupazione sono i sintomi, che non passano 3-4 giorni.

Cosa può sostituirlo

Se hai solo bisogno di una diagnosi, puoi usare l'esame endoscopico. È quasi la stessa e il suo valore è leggermente diverso. La tomografia computerizzata è considerata un'opzione più comoda per l'esame di un paziente, ma non bisogna dimenticare che in questo caso il paziente riceve una dose di radiazioni. Inoltre, per la diagnosi di organi dell'orecchio, naso e gola, laringoscopia e endoscopia rimane il più informativo.

Cos'è la laringoscopia e come viene trasferita

Esistono diversi tipi di laringoscopia, ognuno dei quali ha le proprie indicazioni.

Laringoscopia indiretta

Laringoscopia indiretta viene eseguita nello studio del medico. Per fare questo, utilizzare un piccolo specchio, che viene inserito nell'orofaringe. Con l'aiuto di un riflettore - uno specchio che viene installato sulla testa del medico, la luce viene riflessa dalla lampada e illumina la laringe. Attualmente, questo metodo è considerato obsoleto, poiché i laringoscopi flessibili stanno diventando più comuni. Ti permettono di ottenere maggiori informazioni.

Laringoscopia diretta (flessibile o rigida)

La laringoscopia diretta consente di vedere più della laringoscopia indiretta. Può essere eseguito utilizzando un fibrolaryngoscope flessibile o uno rigido (rigido). Il laringoscopio rigido viene solitamente usato durante l'intervento chirurgico.

Preparazione per laringoscopia

Laringoscopia indiretta. Prima di eseguire questo metodo di ricerca, si raccomanda di astenersi dal mangiare cibo e liquidi per prevenire il vomito durante lo studio e lo sviluppo di tali complicazioni. come vomito per aspirazione (inalazione). Se si indossano protesi, si consiglia di rimuoverle.

  • Allergia ai farmaci, compresi gli anestetici.
  • Prendi qualsiasi farmaco
  • Disturbi della coagulazione del sangue o fluidificanti del sangue (ad esempio, aspirina o warfarin).
  • Problemi cardiaci
  • Possibile gravidanza

La laringoscopia diretta con un laringoscopio rigido viene di solito eseguita in anestesia generale. 8 ore prima di questa procedura, si dovrebbe astenersi dal mangiare cibo e liquidi.

Laringoscopia indiretta

La procedura viene eseguita stando seduti. Il paziente apre la bocca e tira fuori la lingua. In questo caso, il medico può tenerlo con un tovagliolo. Se necessario, la radice della lingua viene premuta con una spatola. Spesso questo momento provoca un riflesso del vomito. Per eliminarlo, il rinofaringe viene solitamente spruzzato con anestetico. Successivamente, un piccolo specchio sul manico viene inserito nell'orofaringe, attraverso il quale vengono esaminate la laringe e le corde vocali. Con l'aiuto di uno specchio speciale e una lampada, il medico dirige la luce riflessa nella bocca del paziente. Durante lo studio, il medico chiede al paziente di dire "Aaaaa". Questo è fatto per vedere le corde vocali.

Laringoscopia rigida diretta

A causa della complessità e di alcuni disagi della laringoscopia rigida diretta, questo metodo viene eseguito in anestesia generale. Prima del paziente, il paziente deve rimuovere la protesi.

Con laringoscopia diretta indiretta e flessibile, di solito si può avvertire nausea a causa dell'irritazione della radice della lingua e della parete posteriore della faringe. Per evitare questo, si usa un anestetico, che mi spruzza la gola, mentre all'inizio si può sentire un'amara moderata. In tal modo, potresti sentirti come se avessi una gola gonfia e qualche difficoltà a deglutire.

Risultati della laringoscopia

La laringoscopia è uno studio che consente di valutare le condizioni dell'orofaringe, della laringe e delle corde vocali. Quando si esegue una biopsia dopo alcuni giorni, si può conoscere la natura del tessuto in esame.

  • Infiammazione della laringe
  • Trauma alla laringe
  • Tumori laringei
  • Corpi estranei
  • Cicatrici nell'area delle corde vocali
  • Educazione delle corde vocali (polipi, papillomi, noduli)
  • Modifica della forma e della funzione delle corde vocali (ad esempio, paralisi).

Tipo indiretto di laringoscopia: indicazioni, controindicazioni e metodi di conduzione

La laringoscopia indiretta è una procedura medica progettata per ispezionare visivamente la faringe, la laringe e le corde vocali. Esistono diverse varietà di questo tipo di esame, ma è il metodo indiretto che viene utilizzato più spesso. Tale procedura consente di facilitare il processo di diagnosi delle malattie del tratto respiratorio superiore e di identificare i cambiamenti patologici nella loro struttura. La laringoscopia indiretta viene utilizzata per indicazioni severe in relazione alla possibilità di varie complicanze. In questo caso, la procedura dovrebbe sempre avvenire in un ambiente ospedaliero.

Lo studio della laringe e delle corde vocali viene spesso utilizzato nella diagnosi delle malattie otorinolaringoiatriche e della patologia dell'apparato respiratorio.

Varietà di metodo

Il metodo indiretto è stato sviluppato e introdotto nella pratica clinica fin dall'inizio. In questo caso, la laringe viene esaminata con l'aiuto di un piccolo specchio, che viene inserito nell'orofaringe. In questo caso, lo specchio può riflettere un raggio di luce direzionale, consentendo di esplorare le strutture della laringe. Il metodo è più spesso utilizzato per l'ispezione rapida delle vie respiratorie, e quindi è ampiamente distribuito nella clinica e durante l'esame clinico della popolazione.

Un tipo diretto di laringoscopia viene eseguito utilizzando un laringoscopio speciale, che è flessibile o rigido. Recentemente, le varietà endoscopiche della procedura sono state sempre più utilizzate per ottenere un'immagine di alta qualità e persino ingrandita delle strutture esaminate. La procedura viene eseguita in molte istituzioni mediche, ma richiede più tempo per preparare e condurre rispetto alla laringoscopia indiretta.

Il metodo di ricerca retrograda viene eseguito utilizzando uno speculum nasofaringeo. Tuttavia, la sua implementazione è associata a un certo disagio per il paziente e alla bassa qualità dell'immagine visibile.

Indicazioni e controindicazioni per

La nomina della laringoscopia indiretta è regolata da un rigido elenco di indicazioni e controindicazioni che vengono determinate dal medico curante prima dell'esame. Le indicazioni includono:

  • Variazioni o perdite di voce prolungate.
  • Espettorato sanguinante durante l'espettorazione.
  • Sensazione di corpo estraneo nella laringe o nella faringe, disfagia.
  • Lesione traumatica della faringe o della laringe.
  • Patologie respiratorie non correlate a trachea, bronchi e polmoni.

Tuttavia, questa procedura non è mostrata a tutti. Controindicazioni allo studio della laringe sono le seguenti situazioni:

  • Malattie scompensate degli organi interni (sistema respiratorio, cardiovascolare e altri).
  • Attacchi convulsi, compresi quelli di origine epilettica.
  • Gravi problemi respiratori a causa del restringimento delle vie aeree.
  • Malattie infiammatorie acute della faringe, della cavità nasale e della laringe.
  • Reazioni allergiche o idiosincrasia ai farmaci usati per studiare la laringe.

Come prepararsi per la procedura?

La conduzione di tale sondaggio non richiede il rispetto di eventuali misure speciali. Tuttavia, ci sono un certo numero di sfumature che devono prestare attenzione. Ogni paziente, uno o due giorni prima dello studio, deve sottoporsi ad un esame clinico, nonché sottoporsi a un'analisi completa del sangue e delle urine per rilevare patologie nascoste, in particolare, di natura infiammatoria.

Il medico curante dovrebbe chiedere al paziente le sue allergie se è possibile utilizzare anestetici locali.

3-5 ore prima dello studio, è necessario smettere di mangiare e bere per svuotare lo stomaco e prevenire lo sviluppo di vomito, che può portare a sindrome di aspirazione e grave polmonite. Se il paziente ha protesi, devono essere rimossi.

laringoscopia

L'uso di uno specchietto speciale consente al medico curante di esaminare la laringe e le corde vocali senza l'uso di sofisticate apparecchiature. La procedura è la seguente: il medico si siede di fronte al paziente e fissa la lingua con una piccola garza o un tovagliolo di bendaggio con la mano sinistra.

Uno specchio preriscaldato (questo deve essere fatto per prevenirne l'appannamento) viene introdotto nella cavità orale e fatto avanzare nell'orofaringe allontanando l'ugola. È importante promuovere lo specchio con cura, senza toccare la schiena e la radice della lingua. Altrimenti, questo può portare alla comparsa di un riflesso del vomito. Se il paziente ha un riflesso emetico, possono essere usati anestetici locali per il suo blocco. Tuttavia, in tal caso, è importante assicurarsi che il paziente non sia allergico a tali farmaci.

La corretta conduzione della laringoscopia indiretta consente una buona visione della laringe, nonché delle corde vocali e degli anelli tracheali. È possibile rilevare accumuli di muco, pus o la formazione di croste. Tali sfumature sono utilizzate per identificare i processi patologici e le malattie.

Risultati della laringoscopia

Laringoscopia eseguita correttamente consente al medico di ottenere una grande quantità di importanti informazioni diagnostiche. In questo caso, la procedura consente di identificare le seguenti condizioni patologiche:

  • Lesioni traumatiche e alterazioni infiammatorie nella laringe.
  • Crescita tumorale benigna e maligna nella parete laringea e nella regione delle corde vocali.
  • Corpi estranei nel lume del corpo
  • Le crescite del tessuto connettivo, cicatrici.
  • Violazioni nella mobilità delle corde vocali, i loro disturbi disfunzionali.

Ottenere tali informazioni può svolgere un ruolo cruciale nella diagnosi delle malattie del laringofaringe, della laringe e delle corde vocali.

I risultati della laringoscopia dovrebbero essere valutati solo dal medico curante che ha una vasta esperienza nello svolgimento di questa procedura.

Complicazioni dopo la procedura

Laringoscopia eseguita correttamente praticamente non porta allo sviluppo di complicanze. Tuttavia, a volte c'è un'eccezione a questa regola. L'evento più comunemente osservato in un paziente è nausea o vomito, associato al loro inizio riflesso. Tuttavia, il vomito può derivare da una preparazione inadeguata del paziente per l'esame. In questo caso, il vomito può essere complicato da processi più gravi, ad esempio bronchite da aspirazione e polmonite. In alcuni casi, può verificarsi un laryngism spontaneo, che porta a difficoltà di respirazione.

Separatamente, è necessario evidenziare le complicanze della droga, vale a dire lo sviluppo di reazioni allergiche (orticaria, angioedema, shock anafilattico, ecc.) E le reazioni di intolleranza individuale ai farmaci. Tali situazioni possono verificarsi quando si utilizzano anestetici locali durante la procedura.

Pertanto, la laringoscopia indiretta è un metodo semplice e conveniente per valutare lo stato della faringe e delle corde vocali, che non richiede un addestramento speciale o attrezzature sofisticate. In questo caso, al medico curante viene data l'opportunità di ispezionare visivamente il sistema respiratorio superiore e identificare i processi patologici nella loro struttura. L'uso di questo metodo è comune nelle condizioni dell'esame clinico e degli esami in clinica.

Laringoscopia indiretta: cos'è, a chi e come viene eseguita

Laringoscopia indiretta è un metodo diagnostico utilizzato in otorinolaringoiatria per l'esame della laringe e dei tessuti adiacenti, che viene eseguita utilizzando uno strumento speciale - lo specchio laringeo. Questo studio dei medici ORL è usato quotidianamente nella loro pratica. Per il suo successo, uno specialista deve possedere determinate conoscenze teoriche, abilità pratiche ed esperienza rilevante.

Indicazioni per l'uso

Una laringoscopia indiretta viene eseguita da un medico se si sospetta la patologia della laringe, vale a dire:

  • laringite acuta e cronica;
  • gonfiore o stenosi della laringe;
  • un ascesso;
  • tonsillite laringea;
  • disturbi del funzionamento del corpo;
  • ferite e ustioni della laringe;
  • corpi estranei;
  • lesione tumorale.

Tuttavia, questo studio non sempre consente di esaminare la laringe e identificare qualsiasi malattia. A volte un medico non può eseguire una procedura o ricevere informazioni complete sulle condizioni di un organo, quindi applica la laringoscopia diretta.

Ostacoli alla ricerca

Alcune condizioni patologiche, così come le caratteristiche della struttura del tratto respiratorio superiore, rendono difficile eseguire laringoscopia indiretta, ci concentreremo su quelli principali.

  1. Epiglottide inattiva, che oscura l'ingresso della laringe.
  2. Riflessione di vomito indomabile.
  3. Lingua briglia corta.
  4. Restrizione dei movimenti dell'articolazione temporomandibolare.
  5. Frattura della mascella inferiore.
  6. Spasmo dei muscoli masticatori.
  7. Riflesso faringeo pronunciato.
  8. perdita di coscienza.

Se l'ostacolo può essere eliminato, lo specialista proverà a farlo. Quindi, al fine di sopprimere il riflesso faringeo, il paziente viene offerto di collegare le dita piegate e tirarle con tutte le sue forze, o di tenere la lingua se stesso durante la procedura. Con un riflesso faringeo pronunciato, che è più comune nei fumatori e in coloro che abusano di alcool, ricorrono all'anestesia locale di quelle aree la cui irritazione lo causa. E si raccomanda di lubrificare queste superfici, poiché l'uso di aerosol può causare spasmi della laringe. Nei bambini piccoli, questo studio non è quasi mai usato.

L'essenza della tecnica

Per la procedura utilizzata specchi gutturali di varie dimensioni. Per evitare di appannare lo specchio, il medico lo riscalda in una fiamma di una stufa elettrica. Il paziente si trova in una posizione seduta con la testa leggermente sollevata all'indietro. Durante lo studio, la fonte di luce si trova all'altezza del suo padiglione auricolare destro. Poi viene chiesto al paziente di sporgere la lingua e di respirare attraverso la bocca il più profondamente possibile. Il medico avvolge la lingua con una garza, la fissa nella posizione desiderata e inserisce lo specchio nella cavità orale fino a toccare il palato molle, cercando di non toccare la parete posteriore faringea e la radice della lingua (questo può provocare un riflesso emetico). Per eseguire un esame approfondito, al paziente viene chiesto di pronunciare il suono "e" o "e". In questo momento, si verificano la contrazione delle fibre muscolari del palato molle e la chiusura del fonatore delle corde vocali. Il medico esegue tutte queste manipolazioni entro 10 secondi, se è necessario un esame ripetuto, quindi viene eseguito dopo una breve pausa.

Una caratteristica della laringoscopia indiretta è che l'immagine ottenuta nel corso dello studio presenta alcune differenze rispetto a quella vera. Il dottore vede le sezioni anteriori dell'organo sotto esame nella parte superiore e le sezioni posteriori nella parte inferiore. I lati sono disposti di conseguenza.

I dati ottenuti nel processo di ricerca

La prima cosa a cui uno specialista presta attenzione è la condizione della mucosa. E il colore della laringe mucosa può essere diverso. In astenikis è il colore rosa pallido, in individui del magazzino normostenichesky è il rosa, in hypersthenics (e anche i fumatori) il colore del muco può variare da rosso a bluastro senza segni di qualsiasi patologia.

Il colore delle corde vocali è normalmente biancastro. Nell'esaminarli, viene prestata particolare attenzione alla simmetria, alla mobilità, alla chiusura dei legamenti durante la fonazione.

Inoltre, l'otorinolaringoiatra valuta le condizioni della tonsilla linguale, dell'epiglottide, delle pieghe di cherpalonadgortany, delle tasche a forma di pera e della trachea visibile.

Durante la calma, la respirazione uniforme, la laringe assomiglia a un triangolo di forma, i cui lati sono formati dalle corde vocali, e l'apice poggia sull'epiglottide, che può coprire la laringe e impedire l'ispezione. Per superare questo ostacolo, il medico può usare la posizione speciale del paziente con la testa rovesciata, ed esegue una laringoscopia mentre si trova in piedi, come se fosse da cima a fondo. Per un migliore esame delle parti posteriori dell'organo, si chiede al paziente di inclinare la testa verso il basso - in questo modo il medico esamina la laringe dal basso verso l'alto.

Va notato che nei pazienti con fisico astenico tutti gli elementi strutturali interni della laringe risaltano più chiaramente che in iperstenici.

conclusione

La laringoscopia indiretta è sicura per il paziente, facile da usare e non richiede costi aggiuntivi. I risultati di questo studio forniscono all'otorinolaringoiatra importanti informazioni sullo stato della laringe. Questo aiuta a chiarire la diagnosi e condurre tempestivamente il trattamento necessario.

Laringoscopia: valore diagnostico della procedura, indicazioni e controindicazioni

Quando una persona è incline a frequenti malattie della gola e della laringe, il medico può prescrivere laringoscopia. Questo è un metodo efficace per studiare lo stato della laringe. In precedenza, per tali scopi veniva usato solo uno specchio, che veniva inserito nella gola. La laringoscopia moderna consente di ottenere informazioni complete sulla condizione della gola.

laringoscopia

La complessità dello studio sta nel fatto che l'asse longitudinale della laringe si trova ad angolo retto rispetto all'asse della cavità orale. Per questo motivo, è impossibile considerarlo senza strumenti speciali.

Lo studio è condotto da un otorinolaringoiatra. Quando la laringoscopia può simultaneamente eseguire una biopsia. La patologia rivela:

Il metodo di ricerca visiva può essere utilizzato per diagnosticare e condurre manipolazioni terapeutiche.

Indicazioni per la procedura

La tecnica consente di stabilire la causa della raucedine, della raucedine. A volte con un forte dolore nella faringe è impossibile stabilire l'eziologia. La laringoscopia in questo caso è obbligatoria. Se una persona ha difficoltà a deglutire, c'è del sangue sull'espettorazione, questa è un'indicazione diretta per tali manipolazioni.

Ciò che distingue la laringoscopia dalla faringoscopia, vedi nel nostro video:

Popolare è la laringoscopia diretta e indiretta. A volte nominato e retrogrado. Ha lo scopo di studiare la parte inferiore della laringe con l'aiuto di uno specchio speciale che viene inserito nella trachea.

Linea retta

Condotto quando si sospetta la presenza di un corpo estraneo nella faringe. Con l'aiuto della tecnologia puoi tirarlo fuori con successo. La tecnica è rilevante per la raccolta di materiale biologico, la rimozione di formazioni e la terapia laser. Usato come metodo aggiuntivo durante le operazioni. Utilizzando la laringoscopia diretta, è possibile eliminare la necessità di tracheobronchoscopia durante l'infanzia.

La procedura viene eseguita in anestesia locale - la membrana mucosa viene imbrattata con una soluzione dikain al 2%. Spatola iniettata nell'epiglottide. Quindi, la fine dello strumento si piega intorno al bordo dell'epiglottide e la inserisce prima di entrare nella laringe. Quindi la lingua viene premuta e lo strumento viene messo in posizione verticale. Ciò rende possibile vedere la parete posteriore, la parte superiore della trachea e le corde vocali.

indiretto

Per l'esecuzione sono utilizzati specchi di varie dimensioni. il paziente si sdraia, getta indietro la testa. La tecnica consente di stabilire la presenza di stenosi laringea, ascessi, lesioni e ustioni.

Durante lo studio, la fonte di luce si trova all'altezza del padiglione auricolare destro. Il medico fissa la lingua e inserisce uno specchio in bocca fino a toccare il palato molle. Per non provocare il riflesso del vomito, il medico cerca di non toccare la radice della lingua e la parete posteriore della faringe.

Come è la laringoscopia indiretta, guarda il nostro video:

Come è fatto?

Con il metodo indiretto, la procedura richiede raramente più di 5 minuti. Con la tecnologia diretta, appare la possibilità di ulteriori manipolazioni. Pertanto, tale studio è considerato difficile.

formazione

Qualche ora prima della procedura si raccomanda di astenersi dal mangiare e dal bere. Ciò consente di controllare gli strumenti senza invocare il riflesso del vomito (il vomito nelle vie aeree è pericoloso). Se un paziente ha una dentiera, verrà chiesto di rimuovere.

Prima della procedura, il medico viene informato delle informazioni:

In alcuni casi, viene eseguita una radiografia del torace e una tomografia computerizzata.

Tecnica di

I risultati della revisione della laringe sono influenzati dalla posizione della lingua del soggetto. Il dottore deve tenerlo con una spatola.

La diagnosi diretta viene eseguita in qualsiasi posizione comoda, ma è preferibile, come nel caso del metodo indiretto, assumere una posizione prona. In questo caso, l'accesso della saliva alle vie respiratorie inferiori è bloccato.

Con una procedura diretta che utilizza un laringoscopio flessibile, vengono prescritti farmaci in anticipo che riducono la produzione di muco. Un tubo dotato di una sorgente luminosa viene inserito attraverso il naso. Spesso la procedura viene eseguita in anestesia locale.

Se si utilizza un hard machine, potrebbe essere necessario più tempo (fino a 40 minuti). In questo caso, tutte le manipolazioni vengono eseguite in sala operatoria. Durante questo studio, le corde vocali vengono esaminate e il materiale viene prelevato per la biopsia.

Per laringoscopia diretta, guarda il nostro video:

La peculiarità dei bambini

La procedura per bambini è assegnata:

  • con passo congenito o progressivo,
  • ostruzione delle vie aeree del neonato,
  • attacchi di apnea con cianosi e aspirazione,
  • ostruzione respiratoria.

Di solito, un esame dettagliato delle strutture della laringe viene eseguito utilizzando metodi di esame endoscopico indiretto mediante videolaringoscopia. I medici stanno cercando di condurre una ricerca in anestesia generale senza intubazione endotracheale per preservare la respirazione spontanea.

Nel condurre uno studio sui bambini, viene presa in considerazione l'età e le condizioni psicosomatiche del bambino. A seconda di questo, la scelta delle attrezzature, la tecnologia. Le maggiori difficoltà sorgono quando si utilizza laringoscopia nei bambini di età inferiore ai 6 anni. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche della struttura della laringe.

Esame delle corde vocali nei bambini

Controindicazioni

La procedura è molto istruttiva, ma potrebbe non essere eseguita in tutti i casi. Non puoi passarlo se hai:

La maggior parte delle controindicazioni sono relative. Non è possibile eseguire la procedura se c'è intolleranza a uno qualsiasi dei farmaci utilizzati o aumentato la soglia di sensibilità al dolore.

Valore diagnostico

Durante lo studio, il medico presta attenzione alla condizione della mucosa. In astenia ha un colore rosa pallido, in persone del magazzino normostenichesky è il rosa, in hypersthenics e fumatori è rosso o bluastro. L'esame delle corde vocali normalmente dovrebbe mostrare la loro tinta biancastra, simmetria, mobilità e chiusura.

Quindi, il vantaggio principale della tecnica è la capacità di valutare lo stato della laringe nel rilevamento di varie malattie. Le manipolazioni richiedono un periodo di recupero minimo. Gli svantaggi includono la minaccia di lesioni alle corde vocali e al disagio.

laringoscopia

In medicina, ci sono diversi tipi di questa procedura.

Tipi di laringoscopia

La laringoscopia indiretta è caratterizzata dall'introduzione di uno specchio speciale nella faringe. Lo studio è condotto da un otorinolaringoiatra. Uno specchio riflettore è installato sulla testa del medico, che mostra la luce dal laringoscopio e illumina la laringe. Questo metodo di ricerca è usato raramente in otorinolaringoiatria moderna, in quanto preferiscono la laringoscopia diretta o flessibile, durante la quale lo stato della laringe e delle corde vocali può essere studiato in modo più dettagliato.

Laringoscopia diretta (flessibile): questo metodo di ricerca viene eseguito utilizzando un fibrolaryngoscope flessibile. Uno strumento endoscopico rigido (rigido) può essere introdotto nella laringe, ma quest'ultimo è più spesso usato durante l'intervento chirurgico.

Indicazioni per la procedura:

  • Raucedine e raucedine, afonia o disfonia
  • Dolore nell'orecchio e nella gola di eziologia sconosciuta
  • Difficoltà a deglutire cibo e saliva, sentendosi strani oggetti in gola
  • emottisi
  • Ostruzione delle vie aeree
  • Trauma alla laringe.

La laringoscopia diretta è prescritta al paziente se ci sono oggetti estranei nella gola, ai fini della loro estrazione, così come per prelevare un materiale da biopsia, rimuovere polipi dalle membrane mucose ed eseguire la terapia laser. Questo metodo di ricerca è molto efficace per la diagnosi del cancro laringeo.

Preparazione per lo studio

Laringoscopia indiretta - prima di eseguire questo metodo di ricerca, si consiglia al paziente di non mangiare o bere acqua, in modo da non provocare il vomito durante laringoscopia e di evitare l'aspirazione di vomito. Prima dell'inizio dello studio, le protesi dentarie, se presenti, vengono rimosse.

Laringoscopia diretta - prima di condurre questo metodo di ricerca, il medico scopre i seguenti fatti:

  • Reazione allergica nella storia di, a qualsiasi farmaco farmaco
  • Farmaci prima della procedura
  • La presenza di disturbi emorragici
  • Malattie del sistema cardiovascolare e disturbi del ritmo
  • Sospetto di gravidanza.

La laringoscopia diretta con l'introduzione di un laringoscopio rigido viene eseguita in anestesia generale durante l'intervento. La preparazione per la procedura consiste nell'astenersi dal mangiare cibo e liquidi per 8 ore.

Come viene eseguita la laringoscopia

Lo studio è condotto in posizione seduta. Il soggetto apre la bocca e tira fuori la lingua. Se necessario, il medico tiene la lingua del paziente con una spatola. Per evitare il vomito, il rinofaringe del paziente viene spruzzato con una soluzione anestetica. Uno specchio speciale viene inserito nell'orofaringe e la laringe viene esaminata. Per esaminare le corde vocali di una persona, il medico suggerisce di dire "Aaaaa".

La procedura in sé non richiede più di 5 minuti e l'effetto anestetico dura fino a mezz'ora. Finché la sensibilità delle membrane mucose dell'orofaringe è ridotta, il paziente deve astenersi dal mangiare.

Laringoscopia flessibile diretta

Per laringoscopia diretta con strumenti flessibili. Prima della procedura, al paziente vengono prescritti farmaci che sopprimono la secrezione di muco. Per evitare il vomito, la mucosa faringea viene spruzzata con una soluzione anestetica. Un laringoscopio viene inserito attraverso il naso, gocce precedentemente vasocostrittive gocciolanti nelle narici. Questo è necessario per prevenire lesioni alla mucosa nasale durante lo studio.

Questo metodo di ricerca è complesso e viene eseguito solo in anestesia generale in condizioni operative. Un laringoscopio viene inserito nella bocca del paziente e viene eseguito l'esame. Durante lo studio, puoi prelevare il materiale per la biopsia, rimuovere i polipi esistenti delle corde vocali e corpi estranei dalla laringe.

La procedura dura fino a mezz'ora. Dopo la laringoscopia rigida, il paziente è sotto la supervisione dei medici per diverse ore. Per prevenire lo sviluppo dell'edema laringeo, un impacco di ghiaccio viene posto sulla gola del paziente.

Dopo una laringoscopia rigida diretta, il paziente non deve mangiare o bere acqua per 2 ore per non provocare il soffocamento.

Quando si esegue una biopsia durante la procedura, il paziente può espettorare con espettorato di sangue. Questo fenomeno scompare da solo diversi giorni dopo lo studio.

Complicazioni laringoscopiche

Indipendentemente dal tipo di studio, il paziente è a rischio di sviluppare edema laringeo e compromissione della funzione respiratoria. Il gruppo di rischio comprende persone con tumori e polipi delle vie respiratorie, nonché pazienti con grave processo infiammatorio dell'epiglottide.

Se il paziente sviluppa un'ostruzione delle vie aeree dopo laringoscopia, il medico esegue le cure di emergenza - una tracheotomia. Questa procedura consiste in una piccola incisione longitudinale nell'area della trachea attraverso la quale una persona può respirare.

Durante una biopsia della mucosa laringea, aumenta il rischio di sanguinamento, infezione o aumento del tratto respiratorio.

Cosa dà laringoscopia?

La laringoscopia consente di valutare la condizione delle membrane mucose dell'orofaringe, della laringe e del funzionamento delle corde vocali. Quando si esegue una biopsia, il risultato può essere scoperto pochi giorni dopo la procedura.

Condurre questo metodo di ricerca consente di identificare tali patologie:

  • La presenza di tumori laringei
  • Infiammazione della mucosa della laringe
  • La presenza di oggetti estranei nell'orofaringe e nella laringe
  • Formazione di papillomi, polipi e noduli di eziologia poco chiara sulla membrana mucosa della laringe
  • Violazioni della funzione delle corde vocali.

Per l'esecuzione della laringoscopia vengono utilizzati moderni laringoscopi complessi, dotati di dispositivi per l'assistenza di emergenza al paziente in caso di sviluppo di complicanze.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Nel corpo umano ci sono ormoni che sono necessari per lo sviluppo e il funzionamento di vari organi e tessuti. Uno degli ormoni importanti è la prolattina.

TSH è l'abbreviazione di ormone stimolante la tiroide, un ormone pituitario che stimola l'attività della ghiandola tiroidea. È uno dei suoni principali del corpo umano ed è responsabile del pieno funzionamento di un organo molto importante: la ghiandola tiroidea.