Principale / Ipoplasia

Cosa causa nevrosi della gola: sintomi, caratteristiche, metodi di prevenzione e trattamento

La nevrosi laringea è una perdita di sensibilità e funzionamento del canale di imbuto, a causa del danneggiamento dei plessi nervosi e del sistema mucoso della gola, o dovuto allo sviluppo di anomalie patologiche dell'attività nervosa. Questa malattia è spesso mascherata da altri processi infiammatori, quindi è molto difficile diagnosticare la nevrosi nel tempo. Le cause di questa malattia sono molte, una diagnosi esatta può essere fatta solo da un medico specializzato in questo campo.

Caratteristiche e tipi di nevrosi della faringe

Gli esperti hanno da tempo dimostrato che la causa principale di qualsiasi malattia sono i nostri nervi, poiché il sistema nervoso centrale è responsabile del lavoro dell'intero organismo e regola il suo lavoro. Se anche il minimo errore si verifica nel sistema, avrà necessariamente un impatto negativo sulla salute umana. Questa è la caratteristica principale della nevrosi laringea.

Questa malattia ha diverse forme di sviluppo:

  1. Anestesia o ipoestesia. Questo tipo implica la perdita del riflesso faringeo in un certo periodo di tempo. Il grado di sviluppo - mite. Se non si fornisce un trattamento tempestivo, allora questo tipo di nevrosi può portare a deviazioni patologiche di natura nervosa - lo sviluppo dell'aspirazione salivare e alimentare, e questo può già comportare una minaccia per la vita del paziente.
  2. Ipersensibilità. Questa forma include un aumento della sensibilità della faringe a causa degli effetti di vari fattori eziologici. I segni caratteristici dello sviluppo sono le malattie nevralgiche - l'isteria e la nevrastenia. Per la diagnosi, consultare l'otorinolaringoiatra.
  3. La parestesia è un cambiamento patologico, nel momento in cui il paziente avverte le seguenti anomalie: bruciore, prurito e un nodulo nella laringe. Molto spesso tale lesione si sviluppa nelle persone irritabili o nelle donne al momento della menopausa. La caratteristica principale di questa forma è che una persona su base nervosa pensa a sintomi acuti e si convince della presenza di dolore ed esacerbazione.

Le cause della patologia

Le cause comuni di nevrosi della faringe sono molte. Il più fondamentale di loro è l'isteria. L'isteria è un disturbo mentale che porta a un malfunzionamento delle funzioni motorie e sensoriali della coscienza. Tali disturbi nervosi possono interessare qualsiasi parte del corpo, ma la gola soffre prima.

Inoltre, lo sviluppo della nevrosi può provocare danni organici agli organi e le seguenti gravi malattie:

  • sifilide
  • sclerosi multipla
  • paralisi dopo l'ictus o dopo l'infortunio
  • tumore al cervello
  • osteocondrosi del rachide cervicale
  • malattie infettive: difterite, influenza, morbillo e tifo

La ridotta sensibilità laringea può verificarsi a causa di:

  • grave infiammazione della mucosa faringea, tracheale o laringea
  • nelle malattie croniche: faringite, laringite e tonsillite
  • la presenza di cattive abitudini: tabagismo, dipendenza da alcol
  • lavoro lungo in imprese pericolose per la salute e le vie respiratorie

Inoltre, la nevralgia laringea può svilupparsi a causa di grave shock, depressione, insonnia cronica, distonia vegetativa-vascolare e natura sospetta. Se una persona in tale stato ha sentito sensazioni estranee nell'area della laringe, inizia a concentrarsi troppo su quello che aumenta la sua attenzione e il dolore a livello subconscio.

I sintomi della malattia

I sintomi più pronunciati della malattia sono le seguenti manifestazioni:

  1. Mancanza di aria pulita, anche dopo un respiro profondo.
  2. Al momento della deglutizione, il paziente avverte un nodo alla gola, e anche quando mangia cibo solido, acqua e tosse, la sensazione non scompare.
  3. Sete e secchezza della laringe mucosa.

Ai primi sintomi, è importante sottoporsi ad un esame adeguato o almeno consultarsi con uno specialista. Forse la ragione è minore e la ripresa arriverà nel prossimo futuro.

Procedure diagnostiche cliniche

Prima di prescrivere farmaci, il medico prescriverà il passaggio di varie attività diagnostiche. La diagnosi clinica della nevrosi della laringe è abbastanza difficile da fare, in quanto i sintomi possono indicare lo sviluppo di molte malattie che sono attentamente mascherate. È impossibile fare una conclusione solo sulla base dell'esame iniziale, delle parole e dei reclami del paziente, è solo possibile causare danni irreparabili al paziente.

Oltre al test del sangue biochimico, al paziente vengono prescritte le seguenti procedure:

  • FGS stomaco ed esofago
  • esame elettromiografico
  • radiografia
  • imaging a risonanza magnetica

Alcuni esami possono richiedere significativi costi materiali, ma non si dovrebbe risparmiare sulla salute. La vita è più preziosa!

Trattamento efficace: farmaci e metodi

Per il trattamento di questa malattia, i medici usano la terapia manuale e l'uso di vari farmaci.

Prima di tutto, si raccomanda di normalizzare il funzionamento del sistema nervoso vegetativo e centrale del paziente. Per fare questo, è necessario bilanciare la nutrizione, il buon esercizio fisico e l'esercizio fisico, le procedure per rafforzare la cervicale e la sua struttura muscolare.

Inoltre, vengono prescritti farmaci nootropici per supportare i processi metabolici e la funzione cerebrale: Piracetam, Fenotropil, Phenibut, Vinpocetina. Il corso del trattamento dovrebbe essere tenuto due volte l'anno, in primavera e in autunno, al momento della grave esacerbazione. Si raccomandano anche iniezioni intramuscolari sulla base di Mexidol e Actovegin, i contagocce sono collocati entro venti giorni (proporzione: 2 milligrammi di Mexidol o Actovegin per 10 milligrammi di soluzione salina).

Inoltre, per rafforzare il corpo e migliorare le fibre nervose, viene prescritta la terapia vitaminica - piridossina cloridrato, milgamma e acido nicotinico, i farmaci hanno effetti riparatori.

Oltre alle medicine convenzionali, uso efficace della medicina tradizionale. Esistono diverse ricette per il trattamento di patologie di natura neurologica:

  • Numero di ricetta 1. Ingredienti: corteccia di salice, acqua bollente. Si prelevano dieci grammi di radice di salice e si versano 300 milligrammi di acqua bollente, il brodo viene portato ad ebollizione e infuso per 20 minuti.
  • Numero della ricetta 2. Due o tre volte al giorno per bere tè caldo con l'aggiunta di menta. Alcune foglie di melissa o menta possono calmare il sistema nervoso.
  • Numero di ricetta 3. Ingredienti: timo, vodka o alcool. Si usano 50 grammi di timo per mezzo litro di vodka. La capacità con la tintura è importante lasciare per 14 giorni in un luogo buio. Prendere tre volte al giorno, dieci gocce.

Azione preventiva

La prevenzione della patologia richiede misure preventive: combattere un'infezione virale in modo tempestivo, per evitare che la malattia diventi una condizione cronica. Regolarmente sottoposti a terapia terapeutica:

  1. Non esagerare con il corpo, meno nervoso.
  2. Dopo un forte shock psicologico, chiedere aiuto a uno psicologo e assumere psicofarmaci.
  3. Tieni traccia della tua dieta.
  4. Conduci uno stile di vita sportivo.
  5. Cammina il più spesso possibile in aria pulita e natura.
  6. Riposarsi, dare il tempo necessario agli hobbies e agli hobby.

Se non puoi farlo da solo, chiedi al medico di aiutarti a controllare le tue emozioni e i disturbi neurologici.

Raccomandazioni di specialisti

Il paziente deve essere consapevole che tutto dipende direttamente dallo stato emotivo. Tuttavia, ci sono azioni che possono aggravare la situazione. Quando la nevrosi è controindicata:

  • fumo di alcol e tabacco
  • urti nervosi e stressanti, è necessario evitarli almeno durante il trattamento, fare ciò che si ama e riposare più spesso
  • insonnia
  • bisogno di lasciare il lavoro se è dannosa per la sua salute
  • seguire la dieta - rifiutare cibi grassi, pesanti e farinosi

Questi consigli ti permetteranno di proteggerti non solo dalla nevrosi della gola, ma anche di migliorare il corpo per molti anni.

Quindi, la nevrosi laringea è un'anomalia patologica, che nella maggior parte dei casi si verifica a causa di shock neurali e uno stile di vita sbagliato. Esistono metodi sia popolari che medici per curare la malattia. Ai primi sintomi, la cosa principale è calmarsi e andare immediatamente in ospedale per la diagnosi e la prescrizione del trattamento.

Neurosi della gola: i principali sintomi della malattia

La nevrosi della gola è un fenomeno comune nel mondo moderno. Stress costante, sovraccarico fisico ed emotivo, informazioni negative provenienti dagli schermi televisivi: tutto ciò mantiene una persona in costante tensione e causa disturbi neurovegetativi. Un nodo alla gola, perdita di voce - i primi segnali per aiutare il corpo.

L'attuale situazione nel mondo rende una persona in grado di sopportare un enorme stress psico-emotivo. In molte persone, il sistema nervoso non affronta gli effetti negativi e si manifesta come stati di nevrosi. I disturbi nevrotici della laringe sono un problema frequente della popolazione urbana.

Perché c'è nevrosi della faringe

La nevrosi faringea è un disturbo associato a una violazione del sistema nervoso centrale.

Le principali cause di nevrosi della faringe:

  1. Forte stress inaspettato - la perdita di una persona cara, il licenziamento dal lavoro, la notizia di una grave malattia.
  2. Lungo carico estenuante: necessità di competere in azienda, lavoro per "usura", consegna di rapporti.
  3. Lavora con persone che richiedono una resistenza psicologica: un insegnante, un medico, un venditore.
  4. Stati depressivi
  5. Malattie croniche che portano all'astenia negli esseri umani: gastrite, ulcere gastriche e duodenali, malattie neoplastiche.
  6. Disturbi personali che si verificano sullo sfondo della patologia del sistema nervoso centrale.
  7. Disturbi d'ansia
  8. Neurasthenia sullo sfondo dell'esaurimento emotivo.
  9. Disturbo dell'umore e labilità mentale: il pianto lascia il posto all'euforia, alla debolezza - all'eccitazione.
  10. Aggressione nascosta, che non trova una via d'uscita (verso il capo, il coniuge, i figli).
  11. Disturbi del sonno

Abbastanza spesso, la nevrosi della faringe si verifica dopo aver sofferto di infezioni virali e batteriche: ARVI, faringite, tonsillite, laringite. In questi casi, il trattamento non è necessario, poiché i sintomi migliorano, gradualmente scompariranno da soli.

Video utile - Come dimostra un groppo in gola:

Tipi di disturbi della sensibilità della faringe:

  • Anestesia - mancanza di sensibilità generale della faringe. Si manifesta con crisi isteriche, caratterizzata da una violazione della deglutizione, mancanza di aria. Il paziente cerca freneticamente di riprodurre movimenti di deglutizione, allarga la bocca, cercando di inalare.
  • Ipestesia: riduzione della sensibilità delle mucose. Funzione di deglutizione salvata, ma c'è disagio e un nodo alla gola.
  • Iperestesia - una sensazione di bruciore e un nodo in gola, disagio durante la deglutizione.
  • Iperalgesia - un costante dolore alla gola, la faringe, nella regione della ghiandola tiroidea, può essere aggravata durante il mangiare e il bere.
  • Parestesia: i sentimenti del paziente cambiano continuamente. Una persona non è in grado di descrivere pienamente i suoi sentimenti, è confusa nella selezione delle parole, nervosa.

Sintomi principali

Un nodo alla gola è un segno di nevrosi della faringe!

I sintomi della malattia non sono specifici e dipendono dallo stato mentale del paziente:

  • C'è una gola secca, una leggera tosse costante o una tosse parossistica secca. La tosse può essere provocata da prurito, bruciore, sensazione di "capelli" in gola. Gli attacchi di tosse possono affliggere un paziente. In combinazione con una violazione dell'equilibrio mentale ed emotivo, ciò porta all'uso di un gran numero di farmaci diversi.
  • Più della metà dei pazienti con condizioni simili alla nevrosi sono preoccupati per il "nodulo" nella gola. Il nodulo riduce l'appetito, costringe la persona a rifiutare il pasto. Può causare depressione e peggioramento dell'umore, esacerbando il problema. Più spesso appare prima di eventi importanti, grandi spettacoli.
  • Raucedine e afonia (completa perdita di voce) sono frequenti nevrosi di accompagnamento della faringe. Cambiamenti nella voce, leggera raucedine, cambiamenti nel timbro, "falsetto" - appaiono inaspettatamente e possono essere provocati dal raffreddore. Nei nevrotici dopo aver subito un'infiammazione della laringe, i cambiamenti nella voce persistono per più di 2-3 settimane. In tali casi, è necessario consultare uno psicoterapeuta. La perdita totale della voce appare sempre all'improvviso sullo sfondo del completo benessere visibile o dopo un attacco di isteria. Il sintomo caratteristico - "afonia immaginaria" - il paziente, quando tossisce e ride, è in grado di parlare ad alta voce, e solo il sussurro è possibile a riposo.

I sintomi della nevrosi della faringe possono manifestarsi in modo molto insolito: i pazienti sentono soffocamento, ispessimento del collo, trovano "protuberanze" in se stessi, cercano di sentire costantemente il collo, esaminano indipendentemente la bocca con una torcia elettrica.

Tali pazienti possono rivolgersi a diversi medici, cercando di capire la causa della loro malattia. Sfortunatamente, in Russia un appello a uno psicologo o uno psichiatra non è accolto favorevolmente dalla gente, è considerato qualcosa di vergognoso.

Diagnosi di disturbo

La diagnosi primaria di nevrosi faringea è l'otorinolaringoiatra.

Se escludi tutte le patologie concomitanti e la clinica rimane, allora il problema è nella testa.

  • Analisi generale del sangue e delle urine.
  • Ricerca biochimica
  • Sangue per gli ormoni tiroidei.
  • Ultrasuoni della tiroide e linfonodi nel collo.
  • USDG (ecografia Doppler) dei vasi del collo e del cervello.
  • Radiografia della laringe, dei polmoni e del mediastino, cervello.
  • Scansione MRI e TC della laringe.
  • Fibrogastroduodenoscopia dello stomaco e del duodeno.

È necessaria la consultazione con terapeuta, endocrinologo, otorinolaringoiatra, neurologo e psichiatra.

Trattamento della nevrosi faringea

Il trattamento è strettamente individuale e richiede un approccio integrato!

Il trattamento necessario per la nevrosi della faringe è prescritto da uno psicoterapeuta. Le conversazioni, i giochi, la terapia di gruppo sono condotti con il paziente. A volte ricorrono all'ipnosi, che aiuta a rimuovere in modo sicuro tutti i sintomi associati a traumi psicologici.

Il trattamento di sanatorio-resort aiuta a cambiare luoghi, aria fresca, foresta, regime diurno sostenibile - forma emozioni positive, riduce i livelli di ansia, istituisce un paziente per il recupero.

La balneoterapia - bagni con acqua minerale di cloruro e iodio-bromo, doccia di Charcot, doccia circolare, sorgenti calde - ha un grande successo: riducono l'irritabilità, ripristinano la motilità del tratto gastrointestinale, riducono le reazioni infiammatorie e hanno un potente effetto sedativo.

Quando gli stati di nevrosi, l'isteria, la depressione richiedono una terapia farmacologica.

Vengono utilizzati tre gruppi principali di farmaci:

  1. Antidepressivi: ripristinare lo scambio di serotonina e norepinefrina. Usato: Coaxil, Acefen, Anafranil, Fluoxetine, Citalopram.
  2. Tranquillanti - hanno un pronunciato effetto anti-ansia, riducono la percezione emotiva. Utilizzati tranquillanti giornalieri, il solito corso di 3-6 settimane. I seguenti farmaci sono ampiamente conosciuti (possono essere acquistati in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica): Mebicar, Afobazol, Adaptol, Grandaxin. Mebicar 0,03-0,1 g 2-3 volte al giorno per 1-6 settimane: funziona entro mezz'ora, regola il sonno durante il giorno, migliora la nutrizione e la circolazione sanguigna del cuore. Afobazol prende 10 mg 2-3 volte al giorno - rimuove le nevrosi, l'ansia, è usato per la sindrome dell'intestino irritabile. Adaptol è usato a 0,5 g 2-3 r / d - riduce l'irritabilità e la labilità dell'umore, migliora la memoria e il pensiero. Grandaxina 50 mg 1-3 p / d - ansiolitico, nootropico. Può essere usato in pazienti con miastenia, perché non ha effetto rilassante muscolare. Non puoi prendere Grandaxine per la depressione e la nevrosi - c'è il rischio di tentare un suicidio.
  3. Nei casi gravi vengono prescritti agonisti dei recettori delle benzodiazepine: Clonazepam, Fenazepam, Mezapam. Il principale svantaggio della droga - la dipendenza rapida e la sindrome da astinenza. Dopo l'abolizione del farmaco nei pazienti, insonnia, debolezza, si verificano attacchi di panico.
  4. I neurolettici - hanno un potente effetto sedativo, alleviano l'eccitazione e un attacco di isteria. Spesso usato: aloperidolo, aminazina, truksal, eperapazina.

Consigli e ricette popolari

Trattiamo la nevrosi faringea con erbe lenitive.

Infusi e decotti di erbe lenitive sono stati usati per lungo tempo fino ai giorni nostri. Erbe con effetto calmante e anti-ansia: adonis primaverili, biancospino rosso sangue, biancospino, melissa, erba cipollina, maggiorana, aralia manchuriana, eleuterococco, ginseng, madreperla a cinque lobi.

Infusi e decotti che riducono la nevrosi faringea:

  • Prendete 10 grammi di erba primaverile adonis, melissa, origano, assenzio, mollusco trilobato, foglie di betulla, cinorrodi. Versare un bicchiere di acqua bollente e insistere per 3-4 ore. Bere 30 minuti prima dei pasti 4 volte al giorno.
  • Con la malattia della faringe, causata dall'esaurimento nervoso, il decotto Aralia Manchurian aiuterà. 2-3 cucchiai di foglie essiccate versare un bicchiere di acqua bollita, insistere 30-40 minuti. Prendi 2 cucchiai. l. 3 giorni / giorno 2 settimane. Non puoi prenderlo prima di andare a letto, perché ha un effetto tonico.
  • La tintura di eleuterococco e ginseng ha un effetto simile. In farmacia, sono venduti in forma finita.
  • Erbe biancospino rosso sangue, droga, origano, l'erba di San Giovanni prende ugualmente, 3 cucchiai. l. sostanza secca versare 3 tazze di acqua bollente. Infondere per 2-3 ore, filtrare. Prendi la tintura mezz'ora prima dei pasti per un bicchiere di 3 p / giorno 1-15 giorni.

Prevenzione della nevrosi faringea:

  1. Lavoro fisico: danza, palestra, jogging, nuoto.
  2. Riposo completo
  3. Sonno sano
  4. Nutrizione ricca di fibre, vitamine e oligoelementi.
  5. Tecniche di rilassamento: meditazione, yoga.

Una nevrosi faringea rende difficile la vita del paziente, lo fa sentire difettoso, e in combinazione con problemi mentali la prognosi può essere sfavorevole.

Se non trattati, i problemi nervosi sviluppano problemi al tratto gastrointestinale, ai polmoni e agli organi urinari. Il corpo umano - un meccanismo armonioso e un piccolo fallimento influenzano negativamente tutti i sistemi.

Disagio alla gola: una nevrosi innocua o un tumore?

I sintomi caratteristici della nevrosi faringea possono indicare una grave patologia. È necessario escludere le lesioni organiche dal sistema endocrino, dal tratto respiratorio superiore, dalle vertebre cervicali, dal cervello.

Malattie che possono innescare nevrosi:

  • La tireotossicosi è una malattia accompagnata da iperproduzione di ormoni tiroidei.
  • Un tumore al cervello con una lesione delle vie provoca la paralisi bulbare, i cui sintomi principali sono la deglutizione, la perdita della voce, l'articolazione della lingua compromessa.
  • Osteocondrosi cervicale - cancellazione e spostamento dei dischi intervertebrali, ernie causano il pizzicamento di vasi e nervi. Interruzione dell'afflusso di sangue e innervazione porta a disturbi della faringe - disagio, pesantezza al collo, un nodo alla gola.
  • Laringiti e faringiti croniche - alterazioni infiammatorie della mucosa dell'epiglottide, ispessimento dei legamenti provocano sensazioni spiacevoli nella gola e affaticamento dopo una lunga conversazione o canto.
  • Lesioni tumorali della ghiandola tiroidea, della laringe, della trachea, dell'esofago, del mediastino - il neoplasma schiaccia le strutture adiacenti, causa la distruzione degli organi, stimola le reazioni infiammatorie.
  • La miastenia è una malattia autoimmune caratterizzata da una progressiva diminuzione della forza muscolare. I segni principali sono la fatica quando masticano il cibo, la stanchezza in gola quando si parla, la raucedine periodica, nasale (dovuta al rilassamento della cortina palatina);
  • La miotonia è una malattia ereditaria in cui i muscoli non sono in grado di rilassarsi rapidamente. Sintomi: violazione della deglutizione, difficoltà a parlare a causa di una violazione del movimento della lingua, tensione muscolare a freddo o pianto, atrofia dei muscoli del collo e della fascia superiore della spalla.

Nevrosi alla gola - stiamo trattando la gola o i nervi?

Nel corpo, tutto è interconnesso, bagnati i piedi - mal di gola. Ma non sempre un mal di gola è un segno di raffreddore, capita che la ragione di questo possa essere un forte stress o uno shock nervoso. La nevrosi della gola è una condizione patologica associata a compromissione del funzionamento del sistema nervoso centrale di una persona o ad una lesione dell'apparato di innervazione (che fornisce organi e tessuti con i nervi) alla faringe.

Diamo uno sguardo più da vicino a ciò che è la nevrosi della faringe, quali sono i suoi sintomi e il trattamento, questa malattia è pericolosa.

Le cause della nevrosi della gola possono trovarsi in una varietà di aree.

  • lo stress;
  • forte eccitazione emotiva;
  • malattie infiammatorie croniche della gola (ARVI, tonsillite, ecc.);
  • malattie virali;
  • disturbi nervosi;
  • il verificarsi di lesioni organiche del sistema nervoso centrale;
  • postare ictus e altri tipi di paralisi;
  • sclerosi multipla;
  • osteocondrosi del rachide cervicale;
  • cattive abitudini a lungo termine (alcolismo, fumo);
  • lavorare in industrie pericolose

Tutto questo può portare a attacchi di nevrosi della faringe, causando un'intera gamma di sintomi diversi, che differiscono a seconda della forma della malattia.

I medici distinguono tre forme di nevrosi della faringe:

anestesia

Anestesia della mucosa faringea significa assenza del riflesso faringeo, in parole semplici è la completa assenza di sensazioni. Le cause più comuni dell'anestesia faringea sono i disturbi del sistema nervoso centrale di natura organica, ad esempio: tumori cerebrali, sifilide, paralisi bulbare, sclerosi multipla (multipla). Così come il trasferimento di difterite, malattie virali acute e influenza.

Attenzione! Questa forma di malattia è pericolosa per la vita, perché una persona potrebbe semplicemente non sentire come pezzi di cibo colpiscono il sistema respiratorio e soffocano.

iperestesia

L'iperestesia, al contrario, è accompagnata da una maggiore sensibilità faringea, che si sviluppa in presenza di malattie infiammatorie croniche del tratto respiratorio superiore (tonsillite cronica, faringite granulare e laterale). Contribuisce allo sviluppo della patologia e alla presenza di cattive abitudini nel paziente (fumo, dipendenza da alcol), oltre a lavorare in condizioni dannose.

parestesia

La parestesia della faringe coinvolge una varietà di sensazioni, la cui causa non è la presenza di lesioni del tratto respiratorio superiore. I pazienti lamentano spesso un nodo alla gola, formicolio, prurito, intorpidimento, bruciore e così via. Con frequenti lamentele sulla sensazione di un corpo estraneo nella faringe, non vengono rilevati oggetti estranei.

Le parestesie sono principalmente sospette, soggette a irritabilità e isteria, nelle donne, i sintomi non peggiorano raramente durante la menopausa. La malattia può essere provocata da grave stress, insonnia cronica, IRR, ecc. La nevrosi è spesso causata da un aumento di ansia e attenzione ossessiva alle sensazioni nella laringe, i pazienti stessi inventano malattie gravi, aumentando così solo i sintomi.

Diagnosi di patologie faringee neurologiche

Se si verificano sintomi spiacevoli in gola, non deve auto-medicare, ma consultare un medico per una diagnosi corretta. E 'doloroso deglutire con la nevrosi della faringe, ma anche con un semplice mal di gola, ma il trattamento richiederà un trattamento diverso.

Oltre a riferirsi a un terapeuta, un otorinolaringoiatra, un neurologo e uno psicoterapeuta sono coinvolti in un esame completo. Se si sospetta la nevrosi della faringe in un bambino, il primo ricorso dovrebbe essere rivolto a un pediatra.

Questi specialisti conducono ricerche direttamente sulla faringe, sugli organi vicini e sulla diagnostica dello stato generale del sistema nervoso centrale.

I principali tipi di esami per la nevrosi della gola sono:

  • radiografia o TAC della colonna cervicale;
  • laringoscopia, microlaringoscopia;
  • radiografia dei polmoni e del mediastino;
  • Esofago e stomaco FGS;
  • Risonanza magnetica del cervello

Come trattare

L'algoritmo di trattamento dipende in gran parte dalla causa della malattia. Oltre al trattamento locale, è molto importante prestare attenzione ai fattori che aggravano il decorso della malattia: smettere di fumare, non abusare di alcol, entrare in un esercizio praticabile, camminare all'aria aperta, osservare il regime giornaliero. Ed è anche necessario includere nel trattamento varie attività raccomandate da un neurologo o uno psicoterapeuta. Questi includono:

  • ipnosi, metodi speciali di psicoterapia (corsi di formazione, conversazioni, ecc.);
  • prendendo tranquillanti, antidepressivi, sedativi a base di erbe;
  • l'uso di nootropi, rilassanti muscolari;
  • consumo di vitamine, complessi minerali.
  • blocco della novocaina nella faringe laterale o nella regione dei fasci nervosi;
  • elettroforesi del cloruro di calcio;
  • agopuntura, elettrosleep;

Un approccio integrato che consente di influenzare non solo la manifestazione locale della nevrosi, ma anche l'intero corpo nel suo complesso, accelera in modo significativo il recupero.

Se la malattia non è associata a patologia organica, ma è causata da disturbi puramente nervosi, allora è possibile ricorrere a rimedi popolari. Come tonico, lenitivo significa che puoi usare decotti di erbe, massaggi rilassanti, meditazione.

video

Come sbarazzarsi di un coma in gola? Lo psicoterapeuta Alexey Bashkanov ti dirà cos'è un nodo alla gola, cosa lo causa e ti presenta i migliori metodi di trattamento.

Prevenzione delle malattie

Per prevenire la nevrosi della laringe è necessario:

  • non permettere gravi esaurimenti, stress;
  • osservare il regime giornaliero;
  • mangiare bene;
  • tempo per curare le malattie virali, prevenire le malattie croniche, seguire regolarmente corsi di medicina;
  • in presenza di shock nervosi - visita uno psicologo, prendi i farmaci prescritti;
  • escludere avvelenamento, intossicazione, fumo, abuso di alcool;
  • dedicare tempo allo sport;
  • più spesso essere in natura, nell'aria;
  • se necessario, visita uno specialista per imparare come controllare i disturbi neurologici.

Come per molte malattie di natura neurologica, uno stile di vita sano è fondamentale per il trattamento e la prevenzione della malattia. Una visita tempestiva al medico, in caso di spiacevoli sintomi alla gola, consente di identificare la nevrosi della faringe e iniziare il trattamento, che riduce al minimo l'insorgenza di complicanze e, più spesso, porta al completo recupero.

Nevrosi alla gola

La nevrosi faringea è una violazione della sensibilità della mucosa dell'imbuto faringeo con lo sviluppo di anestesia o disagio: dolore, bruciore, prurito, prurito. I cambiamenti che ne derivano esacerbano le caratteristiche personali negative, le anomalie mentali che rafforzano la nevrosi. La nevrosi faringea viene diagnosticata sulla base dei risultati di un neurologo, otorinolaringoiatra, psichiatra, risonanza magnetica del collo e del cervello, faringoscopia, radiografia spinale e ricerca tiroidea. Il trattamento comprende effetti psicoterapeutici, terapia farmacologica, trattamento della patologia di base, fisioterapia.

Nevrosi alla gola

Il concetto di nevrosi faringea (faringoneurosi) unisce un gruppo di disturbi etiologicamente eterogenei della sensibilità della mucosa faringea. La condizione è nota da oltre 100 anni, originariamente descritta come una sensazione di coma nella gola in pazienti con isteria. Successivamente, la comprensione delle cause e delle manifestazioni cliniche della faringoneosi si è significativamente estesa. La nevrosi di gola è osservata principalmente in emotivamente labili, irritabili, fissi sui sentimenti delle persone. La patologia è più comune tra le persone di età superiore a 20 anni, si verifica nei bambini. Specialisti di diversi campi di medicina adiacenti possono diagnosticare e curare la nevrosi: neurologia, psichiatria, otorinolaringoiatria.

Cause di nevrosi faringea

La base della faringoneosi è una variazione totale / parziale della sensibilità dell'imbuto faringeo. Gli etiofattori della formazione della sensibilità alterata sono cause psicogene e organiche che possono essere suddivise in tre gruppi principali:

  • Disordini della sfera mentale. L'isteria, la sindrome aseno-nevrotica, la malattia mentale, gli stati stressanti provocano nevrosi a causa della aumentata eccitabilità dei recettori faringei. La sospettosità eccessiva contribuisce alla fissazione del disagio.
  • Disturbi di innervazione L'innervazione faringea soffre di danni al sistema nervoso centrale: tumori cerebrali, neurosifilide, sclerosi multipla, ictus. La causa più comune di alterazione dell'innervazione periferica è l'osteocondrosi spinale nella regione cervicale. La patologia dell'apparato nervoso porta ad un indebolimento / rafforzamento degli impulsi afferenti che emanano dall'apparato del recettore della mucosa.
  • Malattie della faringe: faringite, tonsillite, tonsillite cronica, rinofaringite, laringite. Il processo infiammatorio cronico è accompagnato da cambiamenti atrofici che causano una diminuzione della sensibilità (ipestesia) della mucosa. Vari disagio, il dolore alla gola può essere risolto e persistono dopo aver sofferto di infiammazione, portando allo sviluppo di iperestesia.

patogenesi

Il meccanismo di comparsa della faringoneosi varia a seconda della causa della patologia. La variante psicogena della malattia (vera nevrosi della faringe) si forma sullo sfondo di tratti di personalità o disturbi mentali, associati a funzionamento alterato del complesso limbico-reticolare. I trigger possono servire come stress, superlavoro e infezioni. Nelle malattie del sistema nervoso centrale, il lavoro delle strutture cerebrali responsabili della percezione e dell'elaborazione degli impulsi provenienti dai recettori viene disturbato. Nella maggior parte dei casi, la percezione è ridotta a una completa mancanza di sensibilità (anestesia). Le sindromi dolorose nell'osteocondrosi cervicale (cervicalgia, sindrome radicolare) sono accompagnate dalla diffusione degli impulsi del dolore lungo i tronchi nervosi. Il coinvolgimento dei nervi faringei in questo processo provoca la formazione di dolore e parestesie che formano la nevrosi.

classificazione

Il quadro clinico della faringoneosi dipende dal tipo di disturbo della sensibilità. Di conseguenza, ci sono tre forme della malattia:

  • Iperestesia - ridotta sensibilità delle mucose. Si manifesta con intorpidimento, inibizione del riflesso faringeo. Accompagnanti lesioni centrali del sistema nervoso, processi atrofici della mucosa faringea, possibili con l'isteria.
  • Ipestesia: ipersensibilità Il quadro clinico è dominato dal dolore, dal disagio nella faringe. Tipico delle condizioni nevrotiche, osservato dopo le malattie acute della faringe.
  • La parestesia è una percezione alterata che porta alla sensazione di un corpo estraneo, solleticante nella faringe. In combinazione con iperestesia caratteristica della patologia del rachide cervicale. Rilevato da disturbi mentali.

Sintomi di nevrosi della faringe

La sintomatologia è determinata dalla forma della malattia. La nevrosi della faringe con iperestesia è caratterizzata da sensazioni spiacevoli: dolore, indolenzimento, sensazione di secchezza. Il dolore irradia sulla lingua, l'orecchio, può essere accompagnato da mal di testa. Con parestesie, il paziente è preoccupato per il prurito, il bruciore, la sensazione di un "nodo in gola" e grattarsi. Questi sintomi possono coprire un'area specifica della mucosa. Alcuni pazienti indicano la diffusione di sensazioni su tutta la gola. Il disagio è costante o si verifica periodicamente, provoca una tosse secca.

I sintomi sono aggravati dall'inalazione di aria inquinata: al lavoro, in una stanza polverosa, quando si fuma. Un aumento del riflesso faringeo porta al vomito a causa della tosse, la deglutizione di cibo masticato male. La nevrosi della faringe con anestesia è accompagnata da inibizione del riflesso faringeo, spasmi, difficoltà nel deglutire il cibo. I sintomi faringei locali si manifestano sullo sfondo di una maggiore irritabilità, labilità psicoemotiva, frequenti mal di testa, sintomi vegetativi (tachicardia, iperidrosi) e prestazioni ridotte.

complicazioni

Le sensazioni spiacevoli che si manifestano in gola influenzano negativamente l'umore, lo stato mentale del paziente, provocano disturbi del sonno, l'appetito. Si forma un circolo vizioso: le manifestazioni di nevrosi rafforzano i disturbi mentali, che a loro volta aumentano la gravità dei sintomi. Ipocondria, depressione, carcinofobia sono aggiunti ai disturbi mentali esistenti. Gravi complicazioni accompagnano l'anestesia della mucosa, che si verifica con una diminuzione del riflesso faringeo. Possibile aspirazione di cibo nelle vie respiratorie, presenza di asfissia, polmonite da aspirazione.

diagnostica

La ricerca diagnostica è volta ad escludere malattie che causano disagio nell'area interessata: ingrossamento della tiroide, esofagite, noduli al collo e tumori faringei. Un otorinolaringoiatra, un neurologo, uno psichiatra prendono parte al processo di diagnosi. La diagnostica strumentale include:

  • Pharyngoscope. Consente di ispezionare la mucosa, valutare le condizioni delle tonsille, identificare le malattie infiammatorie e tumorali di quest'area.
  • Risonanza magnetica del collo La scansione strato-a-strato delle strutture del collo consente di eliminare i processi volumetrici: neoplasie, cisti del collo.
  • Risonanza magnetica del cervello Necessario per escludere / identificare la patologia cerebrale, che è la causa principale della faringoneosi. Quando è impossibile eseguire una risonanza magnetica, viene utilizzata una scansione TC.
  • Radiografia del rachide cervicale. Viene utilizzato per rilevare deformità, spondiloartrosi, ridurre l'altezza dei dischi intervertebrali, la presenza di osteofiti. Sospetto tumore spinale, ernia intervertebrale è un'indicazione per una risonanza magnetica della regione cervicale.
  • Ultrasuoni della tiroide. Mira all'eliminazione dell'ipertrofia dell'organo. Se necessario, completato da uno studio del livello degli ormoni: T3, T4, TSH.
  • Esofagoscopia. L'esame endoscopico dell'esofago è finalizzato all'identificazione di alterazioni infiammatorie, neoplasie, ulcere.

Trattamento della nevrosi faringea

La terapia è effettuata in un complesso, necessariamente include il trattamento di una patologia causativa. Le malattie della faringe richiedono la cura otorinolaringoiatra, disturbi mentali - uno psichiatra. Dopo aver scoperto i processi volumetrici del cervello, il paziente viene inviato a un neurochirurgo e un vertebrologo è coinvolto nel trattamento delle malattie spinali. La nevrosi della gola stessa è trattata da una combinazione di metodi psicoterapeutici e farmacologici.

  • Metodi psicoterapeutici Includono la psicoterapia psicoanalitica, cognitivo-comportamentale, l'apprendimento delle tecniche di rilassamento. La psicoterapia è mirata alla consapevolezza da parte del paziente della natura psicogena della malattia, dei cambiamenti negli atteggiamenti nei confronti della situazione stressante, dello sviluppo della capacità di percepire con calma, gentilmente, gli eventi della vita che si verificano.
  • Farmacoterapia. La selezione individuale dei farmaci viene effettuata tenendo conto della natura della nevrosi. Per le manifestazioni neurotiche leggere, vengono prescritti rimedi erboristici sedativi e per la fatica e la depressione vengono prescritti antidepressivi (fluoxetina, imipramina). Isteria, ipocondria sono indicazioni per l'uso di neurolettici (sulpiride, clorpromazina).

La terapia viene effettuata per diversi mesi, in casi gravi - anni. Un'aggiunta al trattamento principale è la fisioterapia: elettrosleep, agopuntura, darsonvalization. Un prerequisito per una terapia efficace è l'aderenza al lavoro e al riposo, il sonno completo, l'eliminazione dello stress, il sovraccarico emotivo.

Prognosi e prevenzione

Sullo sfondo di un'adeguata terapia complessa, la nevrosi faringea ha una prognosi prevalentemente favorevole per il recupero. Le difficoltà si alzano quando il trattamento radicale di una patologia causativa è impossibile (conseguenze persistenti di un colpo, tumori cerebrali inoperabili, malattie mentali). La prevenzione della faringoneurosi consiste nella corretta formazione delle priorità di vita, nella promozione di una visione positiva benevola degli eventi attuali, nel mantenimento di uno stile di vita sano, nel trattamento tempestivo delle malattie della faringe, del sistema nervoso e della colonna vertebrale.

Trattamento di nevrosi faringea

La nevrosi faringea umana è una violazione della sensibilità del canale a forma di imbuto, avendo un carattere diverso e risultante dalla sconfitta dell'apparato di innervazione (plessi nervosi) della faringe, nonché dalla patologia dell'attività nervosa superiore. Il canale a forma di imbuto collega la cavità orale e nasale con la laringe e l'esofago. Spesso la causa sia di una diminuzione che di un aumento della sensibilità della mucosa faringea è l'isteria.

Cause di nevrosi faringea. Ai medici piace ripetere la frase che tutte le "malattie nascono a causa dei nervi", perché il sistema nervoso è responsabile del lavoro dell'intero organismo. In tutte le sue violazioni, la salute umana si deteriora, il che può manifestarsi con un aumento del numero di battiti cardiaci, l'insorgenza di mal di testa, la comparsa di disturbi alimentari e anche una malattia così rara come la nevrosi della faringe. Quindi, la ragione principale per lo sviluppo di questa patologia è il disturbo mentale, che appare sullo sfondo di uno stress grave o di un sovraccarico prolungato del sistema nervoso.

Chi tratta la nevrosi della faringe? Questa malattia è rara e gli individui spesso ne soffrono dopo i 20 anni e un neurologo, uno psicologo o uno psicoterapeuta è coinvolto nel trattamento.

Sintomi di nevrosi della faringe

Questa patologia è una condizione rara, segni e sintomi che devono essere esaminati in dettaglio.

La nevrosi della faringe umana è in grado di esistere in tre forme: iperestesia, anestesia, parestesia.

L'anestesia della faringe è caratterizzata dalla completa assenza o riduzione della sensibilità della membrana mucosa dell'organo e dalla distruzione del processo di deglutizione. Un tumore al cervello, isteria, influenza o sifilide può portare al suo sviluppo. La mancanza di terapia per questa forma di nevrosi può innescare la diffusione del processo patologico nella zona della laringe, che minaccia lo sviluppo di aspirazione di saliva o cibo, e questo a sua volta può minacciare la vita del paziente. L'anestesia della mucosa faringea significa in termini semplici l'assenza di un riflesso faringeo, che è uno dei segni caratteristici dell'isteria.

Le cause dello sviluppo dell'anestesia della faringe comprendono anche la paralisi bulbare e la sclerosi multipla (multipla). Un piccolo grado di anestesia - l'abbassamento del riflesso faringeo è chiamato ipoestesia.

Iperestesia faringea è un miglioramento del riflesso faringeo, che è in grado di svilupparsi sullo sfondo di un forte shock nervoso o di malattie croniche. I pazienti si lamentano di spasmo, dolore, mal di gola, a volte questi sintomi sono completati da una sensazione di "grattarsi" la membrana mucosa o il film che copre la gola. Spesso c'è tosse, tentativi di espettorazione, succede che queste manifestazioni causano il vomito.

L'iperestesia è anche chiamata ipersensibilità della faringe, che si sviluppa nelle malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore e ha un decorso cronico (faringite laterale e granulare, tonsillite cronica).

Il rischio di sviluppare questa patologia aumenta se una persona ha cattive abitudini (dipendenza da alcool, fumo) o con frequenti inalazioni di polvere domestica e industriale, lavorando in condizioni dannose.

L'ipoestesia è un sintomo comune delle malattie nevralgiche, caratterizzato da un aumento dell'eccitabilità nervosa e caratterizzato da condizioni come l'isteria e la nevrastenia.

L'origine dell'isteria è spesso associata a traumi mentali, tuttavia, intossicazione, infezioni, lesioni fisiche, esaurimento e altri fattori che causano una predisposizione acquisita per l'isteria svolgono anche un certo ruolo. Dovrebbe enfatizzare il significato etiologico delle relazioni sociali sfavorevoli e delle carenze nell'educazione. La base della malattia è anche le caratteristiche comportamentali e individuali dello sviluppo della personalità, che dipendono dall'alta suggestionabilità e dall'emotività della persona. Questo disturbo si sviluppa spesso in individui con tratti di carattere nevrotici.

Negli esseri umani, la nevrastenia è uno stato anormale speciale della psiche, a causa del suo esaurimento dopo un prolungato sovraccarico di natura fisica o mentale.

Nello sviluppo della nevrastenia il lavoro mentale ha un significato essenziale. Ogni individuo sta cercando di migliorare il suo stato sociale, la sua situazione finanziaria e, di regola, il risultato è un'intensa attività cerebrale in combinazione con affetti, ansia, frustrazione. Queste persone a causa del lavoro intensivo non hanno abbastanza tempo per pianificare la propria routine quotidiana, che include il tempo per il riposo e i pasti. Sono costantemente sovraccarichi di problemi lavorativi, preoccupazioni quotidiane e questioni urgenti, che portano al verificarsi di questo disturbo - nevrosi faringea (iperestesia).

I sintomi di questa malattia sono la sensazione di prurito alla gola e il solletico con piccoli cambiamenti locali. Per liberarsi da questo tipo di sensazione, la persona cerca di provocare espettorazione e tosse, il che aggrava il processo di aumento del riflesso faringeo e come risultato si verifica vomito.

La parestesia e i suoi sintomi evolutivi sono molto simili all'iperestesia, ma spesso il quadro clinico della patologia è completato da una sensazione di solletico, formicolio, bruciore, intorpidimento, prurito o presenza di un "nodulo" di corpo estraneo nella cavità laringea. Molte persone lamentano la sensazione di cadere nella faringe di un corpo estraneo, ma durante l'esame (faringoscopia ripetuta) non vengono rilevati corpi estranei e malattie.

Inoltre, i pazienti possono soffrire di mal di testa che peggiorano durante il processo di deglutizione. La parestesia è spesso preoccupata per le persone mentalmente squilibrate, così come per le donne che stanno vivendo la menopausa.

Le nevrosi della gola di questo tipo sono caratteristiche di individui irritabili che soffrono di isteria o nevrastenia. Infatti, la causa dei sintomi inquietanti della nevrosi della faringe è l'accresciuta attenzione dei pazienti alle sensazioni durante la deglutizione, dopo di che inventano la causa e si convincono della presenza di gravi malattie.

Diagnosi della nevrosi faringea. La diagnosi primaria di nevrosi della faringe è un otorinolaringoiatra.

È piuttosto difficile diagnosticare la nevrosi faringea, poiché è spesso accompagnata da malattie concomitanti, i cui sintomi sono espressi molto più fortemente. Il medico stabilisce la diagnosi al paziente sulla base dei reclami e dell'esame approfondito.

Ulteriori metodi di esame comprendono la risonanza magnetica del collo, la radiografia e l'esame elettromiografico.

Trattamento della nevrosi faringea

Sulla base dei risultati della diagnosi, viene prescritto il trattamento. Il medico presta particolare attenzione alle attività che sono responsabili della normalizzazione del sistema nervoso (assunzione di sedativi).

Quando viene rilevato un processo infiammatorio nella faringe, al paziente vengono prescritti farmaci anti-infiammatori e un complesso di procedure fisioterapeutiche (ione o elettroforesi, blocchi di novocaina, fangoterapia).

Come trattare la nevrosi faringea?

Nel trattamento di questa nevrosi vengono usati metodi di trattamento non tradizionali: l'ipnosi (psicoterapia) o l'agopuntura.

Durante il corso della terapia, è necessario mangiare correttamente (il cibo non deve essere caldo, molto duro o freddo), si dovrebbe prendere tempo per riposarsi durante il giorno e camminare, smettere di fumare (il fumo di sigaretta può causare uno spasmo alla gola) e l'alcol.

Si raccomanda di prestare particolare attenzione al proprio stato psicologico (per evitare lo stress). La prognosi del trattamento della nevrosi della faringe è favorevole.

Sintomi e trattamento della nevrosi faringea

La nevrosi faringea, o faringoneurosi, è una condizione patologica in cui, a causa dello stress e dell'esposizione ad altri fattori, si verifica un cambiamento nella sensibilità della membrana mucosa dell'organo. Questo problema interessa una piccola parte del canale a forma di imbuto situato tra la cavità nasale e l'esofago. Nella nevrosi della faringe, i sintomi e il trattamento dipendono dalla forma della condizione patologica.

motivi

Le cause più probabili di faringoneosi sono lo stress. Sullo sfondo di una forte eccitazione, le persone spesso hanno:

  • mal di gola;
  • solletico spiacevole;
  • sensazione di avere un oggetto estraneo.

Questi fenomeni indicano che ci fu uno spasmo alla gola durante la nevrosi. Questa condizione è considerata pericolosa, poiché l'ossessione del problema aumenta la tensione nervosa, che porta a un deterioramento della condizione umana.

La nevrosi si sviluppa a causa di una disfunzione del sistema nervoso. Colpisce vari organi, compresa la mucosa faringea.

La nevrosi causa sia una diminuzione che un aumento della sensibilità della membrana laringea. Il primo processo si sviluppa sotto l'azione dei seguenti fattori:

  • tumori maligni nel cervello;
  • sifilide, che colpisce la mucosa della laringe;
  • la paralisi;
  • corso di malattie della gola di varie eziologie;
  • malattie infettive;
  • sclerosi multipla, caratterizzata dalla distruzione della guaina esterna dei nervi;
  • osteocondrosi del rachide cervicale.

Per la faringoneosi che causa un aumento della sensibilità della mucosa faringea, si ottiene:

  • laringite (malattia infiammatoria cronica della laringe);
  • tonsillite (malattia infiammatoria cronica delle tonsille, palato);
  • faringite (malattia infiammatoria cronica della mucosa faringea);
  • situazione ecologica sfavorevole;
  • dipendenza dal fumo;
  • uso frequente di bevande alcoliche.

Il gruppo a rischio per lo sviluppo di problemi comprende principalmente persone di mezza età e anziani. Le persone nevrotiche di diversa natura sono sospettose e inclini all'irritabilità. I problemi alla gola sono possibili anche a causa di insonnia cronica o distonia vascolare. In quest'ultimo caso, i metodi per ridurre l'intensità dei sintomi vengono applicati nel trattamento della nevrosi.

Forme di nevrosi e loro descrizione

La nevrosi della gola si sviluppa nelle seguenti forme, ognuna delle quali è caratterizzata da sintomi propri:

Il segno principale dell'anestesia è una diminuzione della sensibilità laringea. Nel caso dello sviluppo di questa forma dello stato patologico, si osserva una violazione della deglutizione. Più spesso l'anestesia si sviluppa sullo sfondo dell'isteria. Meno comunemente, indica danni cerebrali o patologie infettive.

L'ipestesia procede nello stesso scenario dell'anestesia. La differenza tra le due forme è che con il primo tipo di nevrosi, la sensibilità della mucosa diminuisce, ma non scompare. L'ipestesia è principalmente causata da patologie virali. È importante trattare la condizione patologica quando si presentano i primi segni della malattia. È stabilito che a causa dell'ipestesia, il paziente può morire.

L'iperestesia è caratterizzata da una maggiore sensibilità delle mucose. Nella gola con la nevrosi di questa forma, il prurito e il dolore sono disturbati. L'iperestesia causa anche problemi con la deglutizione. I cambiamenti nevrotici e uno spasmo nella gola in questo caso si verificano a causa di frequenti patologie da fumo e infiammatorie.

La parestesia faringea è caratterizzata da sintomi simili all'iperestesia. In questa forma di faringoneosi, si osservano anche i seguenti:

  • intorpidimento;
  • sensazione di coma in gola;
  • mal di testa, che aumentano di intensità durante la deglutizione.

A differenza di altre forme di nevrosi che sorgono sullo sfondo di processi patologici, la parestesia si verifica solo a causa di un sovraccarico nervoso.

Meno comunemente, la condizione patologica viene diagnosticata nelle donne durante la menopausa.

Con la nevrosi della faringe, i sintomi sono diversi. Il paziente è notato non solo i fenomeni che indicano la sconfitta della gola, ma anche i segni di altre patologie:

  • aumento della capricciosità;
  • basso appetito;
  • problemi di sonno;
  • attacchi di tachicardia;
  • sudorazione attiva;
  • irritabilità;
  • difficoltà nel risolvere problemi logici.

A volte, insieme alla faringoneosi, si verificano attacchi di emicrania. I pazienti hanno anche prestazioni ridotte e una maggiore sensibilità ad una luce intensa o ad un suono forte.

Nei bambini, il quadro clinico con sensazioni spiacevoli nella gola è completato dall'enuresi e dalla balbuzie, che si verifica quando c'è un'eccitazione intensa.

trattamento

Le difficoltà con la diagnosi di nevrosi della faringe risiedono nel fatto che la condizione patologica si manifesta nel modo di molte altre malattie. Pertanto, il trattamento della faringoneosi non viene eseguito fino a quando non vengono escluse altre cause di problemi alla gola.

La nevrosi della gola è differenziata con altre patologie usando i seguenti metodi di esame:

  • analisi generale del sangue e delle urine;
  • analisi del sangue biochimica;
  • un esame del sangue per i livelli di ormone tiroideo;
  • Ultrasuoni della tiroide;
  • Risonanza magnetica e TC della gola;
  • radiografia della testa, polmoni, gola;
  • Ecografia Doppler dei vasi sanguigni nel cervello e nel collo.

Quando fa una diagnosi, il medico prende in considerazione anche i reclami del paziente e raccoglie informazioni sugli eventi che precedono l'insorgenza della nevrosi. Questo ti permetterà di scegliere il trattamento più ottimale.

Terapia farmacologica

Lo schema di trattamento è sviluppato tenendo conto del fattore causale. La nevrosi laringea negli adulti è trattata da:

  1. Farmaci antibatterici Assegnato se la condizione patologica è causata dalla sifilide.
  2. Intervento chirurgico o altri modi in cui viene rimosso un tumore al cervello.
  3. Farmaci anti-infiammatori Utilizzato per faringite, laringite e altre malattie della gola.

Se viene diagnosticata un'osteocondrosi cervicale, il trattamento viene eseguito utilizzando:

  • blocchi di novocaina, se la patologia causava intenso dolore;
  • massaggio;
  • Fisioterapia.

La base del trattamento della nevrosi della faringe causata da un sovraccarico nervoso, sono antidepressivi da farmaci. Normalizzano lo scambio di norepinefrina e serotonina nel corpo. Nel trattamento della nevrosi vengono utilizzati:

I pazienti con scarsa tolleranza allo stress per la faringoneosi sono indicati tranquillanti e farmaci nootropici:

Il dosaggio e la durata della somministrazione di questi farmaci stabiliscono il medico curante. Alcuni tranquillanti sono vietati in caso di disturbi mentali: aumenta la probabilità di suicidio.

Inoltre, gli antipsicotici sono usati nel trattamento della nevrosi, che calmano il sistema nervoso:

Nei casi più gravi, il trattamento della condizione patologica viene effettuato utilizzando agonisti dei recettori delle benzodiazepine:

Il ricevimento di medicine di questo gruppo è condotto sotto controllo dal dottore. Tali farmaci creano dipendenza.

psicoterapia

La neurosi della gola, causata da sovraccarico di nervi, viene curata da uno psicoterapeuta.

È necessario, prima di tutto, scegliere un metodo mediante il quale sarà possibile normalizzare lo stato del sistema nervoso.

Per rimuovere il nodulo nervoso nella gola di un bambino o di un adulto, il trattamento da uno psicoterapeuta dovrebbe essere effettuato secondo il seguente schema:

  1. Cerca conflitti emotivi, esperienze nascoste, problemi irrisolti.
  2. Elaborazione del problema al fine di eliminare gli atteggiamenti negativi e sostituirli con quelli positivi.
  3. Sviluppo e formazione di tecniche di rilassamento rapido.

Il tasso di recupero del paziente dipende direttamente dal suo desiderio di lavorare con uno psicoterapeuta.

Efficaci rimedi popolari

Per ridurre l'intensità dei sintomi comuni viene utilizzato un trattamento tradizionale per faringoneurosi: mal di gola, mal di gola e così via. Non dovrebbe sostituire la terapia farmacologica.

A causa del fatto che la nevrosi della faringe si verifica sullo sfondo dello stress, nel trattamento di una condizione patologica, si raccomandano piante che abbiano un effetto calmante:

  • biancospino;
  • motherwort a cinque lobi;
  • melissa;
  • molla adonis;
  • ebbrezza;
  • origano;
  • Eleuterococco e altri.

Queste piante sono utilizzate nel trattamento della nevrosi sotto forma di infusi e decotti. Inoltre, per ripristinare il sistema nervoso può essere consumato tre volte al giorno tintura di timo.

prevenzione

Il trattamento della nevrosi è efficace solo se il paziente esegue misure preventive. Per evitare il verificarsi di faringoneosi, è necessario:

  • mangiare bene;
  • dormire almeno 8 ore al giorno;
  • evitare situazioni stressanti;
  • aria fresca giornaliera;
  • condurre uno stile di vita attivo;
  • smettere di fumare e alcol;
  • trattare tempestivamente le malattie respiratorie.

La nevrosi faringea è una spiacevole condizione patologica, che si verifica spesso sullo sfondo di stress vissuto.

È accompagnato da una diminuzione o un aumento della sensibilità della mucosa. In assenza di trattamento, la nevrosi a volte provoca la morte a causa del fatto che non può controllare il passaggio del cibo attraverso l'esofago.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

L'immunità delle donne durante la gravidanza è indebolita. Pertanto, la tonsillite durante la gravidanza, come altre malattie otorinolaringoiatriche, può oscurare la felice aspettativa di un bambino.

Striae (smagliature della pelle) - cicatrici atrofiche, manifestate sotto forma di cambiamenti a strisce nella pelle di diversi colori - da rosso-bluastro a quasi bianco.L'eccessiva distensione delle fibre cutanee è la causa principale delle smagliature.

Questo articolo rivelerà la domanda su quale sia la ghiandola pituitaria del cervello. Il centro neuroendocrino del cervello, l'ipofisi, svolge il ruolo più importante nella formazione e nella formazione.