Principale / Cisti

Chesnachki.ru

Saluti a voi, cari visitatori del mio blog! Non tutte le donne notano segni di alti livelli di prolattina ormonale, ma questo indicatore è decisivo quando una coppia decide di avere un bambino. Livelli elevati di composti spesso portano alla sterilità. A questo proposito, sorge la domanda, come ridurre la prolattina nelle donne rimedi popolari, senza ricorrere a farmaci. A proposito di questo oggi e parlare.

Come ridurre la prolattina?

Spesso, avendo appreso il problema con l'ormone, le donne non hanno fretta di drogarsi e stanno cercando di risolvere il problema con i rimedi popolari. Se il livello del composto nel sangue è leggermente aumentato, puoi provare a eseguire la correzione con l'aiuto della dieta e delle erbe a casa.

Prima di questo, assicurati di superare un esame del cervello e degli organi interni per escludere cause patologiche. Se una malattia grave è il fattore stimolante per aumentare il livello di un composto nel sangue, i rimedi popolari per abbassare l'ormone non risolveranno il problema, ma danneggeranno solo.

L'automedicazione è possibile se lo squilibrio si basa sulle cause fisiologiche delle donne. Avvio di un corso di trattamento senza farmaci, è necessario regolare la modalità del giorno e rispettare le seguenti condizioni obbligatorie:

  • ridurre la tensione dello stress ed eliminare il più possibile le cause delle esperienze;
  • regolare la modalità del giorno;
  • eliminare le cattive abitudini;
  • abbandonare i contraccettivi ormonali e scegliere altri metodi per proteggere i rapporti sessuali.

Conducendo il trattamento senza pillole, è necessario ridurre il carico a livello fisico. Le attività sportive influenzano le condizioni generali del corpo e non sono sempre positive.

Erbe che riducono la prolattina

Un mezzo efficace di correzione ormonale è a base di erbe. Le erbe più popolari che influenzano i livelli ormonali sono:

Per scoprire quale erba è meglio per te, devi contattare un erborista professionista o endocrinologo. Se non conosci questo specialista e decidi di essere trattato da solo, studia attentamente le ricette e le proprietà di ogni pianta, oltre a monitorare attentamente i cambiamenti nelle tue condizioni. Puoi fare affidamento sulle recensioni di altri pazienti sulla rete se hanno sintomi simili.

Oltre alle erbe sopra, nella dispensa della medicina tradizionale puoi trovare le seguenti ricette:

Semi di Prutnyak

Le materie prime nella quantità di 40 grammi versano un bicchiere di vodka. Insisti al rimedio per 12 giorni. Bere 1 cucchiaio di tintura mezz'ora prima dei pasti. Quando si assume il farmaco deve essere diluito in acqua.

Raccolta di erbe

Melissa, erba di San Giovanni, biancospino, luppolo, passiflora si mescolano in parti uguali. Un cucchiaio della collezione prepara una tazza di acqua bollente. Insistere la miscela per mezz'ora e bere 30 minuti prima di mangiare.

fuco

Aiuta con forti stress, malattie delle ghiandole mammarie, gli aborti sono raccomandati a mangiare un cucchiaio al giorno per 20 giorni. Alga giapponese è disponibile oggi in qualsiasi farmacia.

salvia

Bene aiuta con l'infertilità, l'alta prolattina, le irregolarità nel ciclo mestruale. Internamente, un'infusione di salvia dovrebbe essere presa nella seconda fase del ciclo, per 10 giorni.

Per preparare un infuso, è necessario versare un cucchiaio di materia prima secca con acqua bollente, insistere per un quarto d'ora, raffreddare e filtrare. Prendi mezza tazza mezz'ora prima dei pasti.

bloodroot

La radice della pianta nella quantità di 50 grammi versa mezzo litro di alcol. Insistere per un mese. Prendi la tintura di 30 gocce in mezz'ora prima dei pasti. Altro su erba in un articolo a parte.

valeriana

Cucchiaio di materie prime secche, versare una tazza di acqua bollente in un thermos e lasciare per 4 ore. Prendi 25 millilitri 4 volte al giorno. Il migliore di tutti è che nella seconda metà del ciclo mestruale, da 13 a 27 giorni.

Succo di ciliegia

Consumare regolarmente questa bevanda per normalizzare il lavoro del sistema nervoso e la funzione pituitaria. Inoltre, le ciliegie aiutano a combattere i sintomi della menopausa e normalizzano il ciclo mestruale.

Tè alle foglie di lampone

Versare un cucchiaio di foglie essiccate con una tazza incompleta di acqua bollente. Insistere per 40 minuti e bere 50 ml tre volte al giorno.

Anche se le erbe sono considerate dalle persone come un rimedio innocuo, tuttavia è necessario fare attenzione con loro e non superare il dosaggio. Eventuali modifiche alla prescrizione senza la conoscenza del medico possono influire negativamente sulla vostra salute.

Prodotti che riducono la prolattina

Uno dei passi importanti: la correzione della dieta. I prodotti influenzano significativamente il livello di ormone nel sangue. Condurre il trattamento, seguire le regole della dieta:

  • Fornisci al tuo corpo cibi ad alto contenuto di acido folico. Questi sono fegato, carne, spinaci, verdure, uova di gallina. Per un migliore assorbimento della vitamina B9, è necessario ridurre il consumo di tè forte. Inoltre è necessario colmare la carenza nel corpo di vitamina B12, senza la quale l'acido folico è scarsamente assorbito. La B12 si trova anche in carne, uova e altri alimenti proteici.
  • Fai attenzione a includere noci, semi e olio di lino nella tua dieta.
  • I pesci non grassi, come il nasello, il merluzzo giallo e altri, hanno un buon effetto sui livelli di prolattina.

La dieta ottimale è la combinazione di cibi proteici (carne, pesce) con verdure ed erbe. I carboidrati facilmente digeribili (dolci, paste, pasta) dovrebbero essere esclusi dal menu, sostituendoli con cereali integrali. A proposito, anche gli amanti delle carni affumicate e dei sottaceti soffrono spesso di disturbi ormonali, quindi dovranno limitare il numero di questi "dolci" se vogliono essere trattati a casa.

Queste regole sono adatte per uomini e donne, poiché la disfunzione ormonale può essere presente in entrambi i sessi.

Cari lettori, abbiamo rivisto i rimedi popolari che consentono di abbassare il livello dell'ormone prolattina nel sangue.

Puoi leggere le cause dell'aumento della prolattina in questo articolo e qui puoi imparare come eseguire un esame del sangue per la prolattina.

Se hai appreso informazioni utili dall'articolo, condividi un link ad esso nel social. reti. Ci vediamo di nuovo!

Alti livelli di prolattina nelle donne e modi per ridurlo

Le donne sono inclini a frequenti sbalzi d'umore, a causa delle fluttuazioni dei livelli ormonali. Tuttavia, gli ormoni influenzano non solo lo stato emotivo della bella metà dell'umanità, ma anche la loro salute generale.

L'equilibrio ormonale è molto importante nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, acquisisce il maggior valore nel periodo di pianificazione di una gravidanza e il trasporto di un bambino. Accade spesso che con la salute apparentemente eccellente di entrambi i coniugi, la gravidanza tanto attesa non si verifica. E fino a quando i partner non vanno dal medico, non riescono nemmeno a pensare che lo squilibrio ormonale sia la causa. In questo caso, l'alta prolattina e il basso progesterone agiscono come un ostacolo insormontabile.

Che cos'è la prolattina, perché il suo livello può aumentare e in che modo è correlato al progesterone, un altro ormone femminile? È possibile regolare il livello di prolattina, senza ricorrere a metodi conservativi di trattamento?

Qual è la prolattina - la funzione ormonale

La prolattina è un ormone sessuale femminile sintetizzato dalla ghiandola pituitaria anteriore. È contenuto nel sangue di donne e uomini, ma in piccole concentrazioni. Un aumento significativo del livello dell'ormone si osserva nel sangue delle donne in gravidanza e in allattamento. Durante la gravidanza, favorisce la crescita del tessuto ghiandolare e dopo la nascita provoca l'allattamento.

In generale, questo ormone è responsabile del funzionamento del sistema riproduttivo femminile. Con la sua normale concentrazione, il corpo femminile è completamente pronto per il concepimento, nutrendo il bambino e allattando al seno.

Tra le altre funzioni dell'ormone sono le seguenti:

  • la formazione e la crescita delle ghiandole mammarie nelle ragazze adolescenti;
  • aumento attivo del tessuto ghiandolare nell'ultimo trimestre di gravidanza;
  • stimolazione della produzione di latte dopo il parto;
  • impatto sui processi metabolici;
  • prevenire il concepimento durante l'allattamento e subito dopo il parto;
  • aumentare la soglia del dolore nel processo di consegna;
  • stimolazione dei polmoni nei neonati.

Segni di aumento della concentrazione di prolattina

I principali segni di un aumento del sangue dell'ormone sono espressi nei seguenti stati:

  • violazione del ciclo mestruale;
  • impossibilità del concepimento;
  • escrezione di colostro dalle ghiandole mammarie;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • capelli che crescono sul viso.

Ragioni per aumentare la prolattina

Il livello di questa sostanza nel sangue può aumentare a causa di motivi fisiologici, patologici e farmacologici.

I seguenti fattori sono tra i motivi fisiologici:

  • sonno profondo;
  • lo stress;
  • rapporti sessuali;
  • la gravidanza;
  • periodo di allattamento;
  • esercizio eccessivo

Tra le cause patologiche sono le seguenti:

  • tumore dell'ipofisi o dell'ipotalamo - prolattinoma, che è la causa dell'iperprolattinemia organica;
  • altre malattie, tra cui ipotiroidismo, cirrosi epatica, insufficienza renale o malattia dell'ovaio policistico, che causano iperprolattinemia funzionale.

Le ragioni farmacologiche per lo sviluppo dell'iperprolattinemia includono l'uso di farmaci, tra cui antistaminici e farmaci antiemetici, antipsicotici e farmaci ormonali.

Un altro motivo per lo sviluppo di iperprolattinemia può essere la chirurgia eseguita nel torace, così come l'aborto e il curettage dell'utero.

La relazione di prolattina e progesterone

Lo squilibrio ormonale provoca infertilità nelle donne. Molto spesso, la gravidanza non si verifica a causa di uno squilibrio tra prolattina e progesterone, un ormone che crea condizioni favorevoli nell'utero per un ovulo fecondato.

Quando i livelli di prolattina aumentano, la sintesi del progesterone viene bloccata, con conseguente compromissione della funzione riproduttiva. Se il livello di prolattina è inferiore alla norma, aumenta la produzione di progesterone, che porta anche a compromissione della funzione riproduttiva e all'incapacità di concepire.

Per questo motivo, nella fase di pianificazione della gravidanza è necessario riportare la concentrazione degli ormoni alla normalità.

I modi principali per mantenere l'ormone sono normali

Come ridurre la prolattina ormonale in modo naturale, senza ricorrere a procedure mediche? Aumentare la concentrazione di prolattina porta all'irritabilità. Per questo motivo, questo ormone è spesso chiamato l'ormone dello stress, un tipo di cui è il cortisolo. Da ciò ne consegue che tutte le misure dovrebbero mirare principalmente a stabilizzare lo stato emotivo di una donna.

  • Abbassare il livello di questa sostanza è possibile con uno sforzo fisico regolare. Tuttavia, non dovrebbero essere estenuanti, poiché in questo caso sarà possibile ottenere l'esatto contrario. È necessario essere il più possibile all'aria aperta.
  • Una dieta bilanciata aiuta a minimizzare i segni di una condizione patologica. È importante escludere dalla dieta prodotti contenenti filler sintetici, inclusi conservanti e aromi.
  • È necessario compensare la carenza di vitamine, micro e macronutrienti, in particolare calcio e iodio.
  • È necessario osservare il regime di bere, consumando giornalmente almeno due litri di acqua. Questo metodo aiuta a ridurre non solo la prolattina, ma anche il cortisolo.
  • Evitare le spiacevoli conseguenze associate alla disfunzione ormonale aiuterà a rispettare il regime quotidiano. In particolare, questa regola si applica al sonno: devi andare a letto in orario.
  • Il consumo di alcol e il fumo portano a una destabilizzazione del background ormonale.
  • Con l'aumento della prolattina un paio d'ore prima di coricarsi, è necessario assumere lenitivi a base di erbe a base di menta, melissa e luppolo.
  • Si consiglia di sostituire il tè nero con tè verde e il caffè nero con una bevanda alla cicoria. Va ricordato che alte dosi di caffeina causano aggressività, come il cortisolo.

Esistono anche misure preventive che consentono la stabilizzazione degli ormoni mediante la pulizia naturale del corpo, aumentandone le funzioni protettive. Questi includono:

  • digiuno terapeutico per 24 o 36 ore;
  • indurimento con l'uso di una doccia di contrasto.

Tali procedure di pulizia normalizzeranno la prolattina e il cortisolo, riducendo l'irritabilità e l'aggressività.

Ricette della medicina tradizionale

Se la causa dell'iperprolattinemia non è la gravidanza o l'allattamento, è necessario contattare uno specialista ed essere esaminati. Ulteriore trattamento di questa condizione dovrebbe essere effettuato con l'uso di farmaci ormonali.

Tuttavia, ci sono metodi di medicina tradizionale che possono ridurre l'attività dell'ormone lattogeno influenzando la funzione della ghiandola pituitaria. Il trattamento è principalmente finalizzato alla regolazione del ciclo mestruale e alla rimozione dei processi infiammatori delle ghiandole mammarie.

  • Prutnyak ordinario. In questo caso, utilizzare i semi della pianta, da cui si prepara la tintura alcolica. Per fare questo, 40 g di materia prima vengono versati con alcol medicale nella quantità di 230 ml e quindi infusi per due settimane in un luogo buio. La tintura è presa in 1 cucchiaio da tavola, precedentemente diluito in 60 ml di acqua, 30 minuti prima dei pasti.
  • Raccolta di erbe basata sulla radice di motherwort e peonia, coni di luppolo, adonis, oro, menta e rosa. I materiali vegetali sono mescolati in proporzioni uguali, e quindi 70 g della composizione secca vengono posti in un thermos e vengono versati 800 ml di acqua bollente. Prenda l'infusione risultante di 0,5 tazze 30 minuti prima dei pasti.
  • Il luppolo, la passiflora, il biancospino, la melissa e l'erba di San Giovanni sono mescolati in proporzioni uguali. 1 cucchiaio della collezione viene versato un bicchiere di acqua bollente, e dopo il raffreddamento, prendere mezzo bicchiere prima dei pasti.
  • Eliminare i sintomi dello squilibrio ormonale aiuta il kelp, che viene assunto in una forma secca di ½ cucchiaino una volta al giorno.
  • Douching infuso di salvia. In 280 ml di acqua bollente è posto 1 cucchiaio da tavola di salvia e insistere per 15 minuti. Successivamente, filtro per infusione, fresco e con l'aiuto di una siringa iniettata nella vagina, cercando di tenerlo premuto per 10 minuti. Per migliorare l'effetto di questa stessa infusione può essere assunto verso l'interno e ½ tazza tre volte al giorno prima dei pasti.
  • La radice di Potentilla viene schiacciata nella quantità di 50 g e vengono versati 0,5 litri di alcol medicale e quindi infusi per 1 mese in un luogo buio. Prendi questa tintura di cui hai bisogno 3 volte al giorno prima dei pasti per 30 gocce.
  • La radice di elecampane nella quantità di 1 cucchiaio da tavola viene posta in un thermos e versata un bicchiere di acqua bollente, e quindi infusa per 4 ore. È necessario bere questo significa su 25 millilitri 4 volte al giorno.

Per ottenere risultati positivi con l'aiuto della medicina tradizionale riusciremo solo con la prosecuzione a lungo termine del trattamento di almeno 2-3 mesi.

I seguenti prodotti possono sopprimere la produzione di prolattina:

  • prodotti lattiero-caseari fermentati, compresi i formaggi a pasta dura;
  • carne e pesce;
  • noci e semi;
  • fagioli;
  • alimenti ricchi di fibre vegetali, per esempio, verdure e frutta.

Ridurre la concentrazione di farmaci prolattina

Nel caso di un aumento significativo della concentrazione di ormone lattogeno, non rimane altro che ridurre la prolattina nelle donne con l'aiuto di preparati medici, che sono compresse di alcaloidi dell'ergot. Il più popolare tra questi sono le seguenti pillole.

  • Dostinex. Se il farmaco è destinato a sopprimere la produzione di latte, prendilo una volta. In tutti gli altri casi, Dostinex deve essere assunto come prescritto da un medico.
  • Bromocriptina. Il dosaggio del farmaco è prescritto singolarmente e dipende dalle caratteristiche del decorso della malattia.

Trattamento dei prolattinomi in gravidanza e allattamento

Il prolattinoma è un tumore benigno nella parte anteriore della ghiandola pituitaria. Il pericolo di questa malattia è espresso nella capacità di un adenoma di degenerare in una neoplasia maligna. Questo tumore dipende dall'ormone e aumenta la produzione di prolattina.

Come ridurre la prolattina nelle donne in gravidanza e durante l'allattamento? Il trattamento di questa condizione viene effettuato con preparati contenenti dopamina, poiché è questo ormone che blocca la produzione di prolattina. Se il trattamento è positivo e la donna è rimasta incinta, viene cancellata con farmaci contenenti dopamina e trattamento con progesterone prescritto.

Dopo il parto, le donne con prolattinoma non sono controindicate per l'allattamento. Tuttavia, con la ripresa della crescita del tumore, vengono prescritti farmaci che sopprimono l'allattamento.

Dieta per lo squilibrio ormonale nelle donne per ripristinare l'equilibrio

La dieta per l'insufficienza ormonale nelle donne è un metodo serio, semplice ed efficace per correggere lo stato ormonale. La natura degli ormoni ha dato una donna per proteggere la vita, quindi lo squilibrio della sfera ormonale è complicato da dozzine di patologie e aumento di peso. Tali "riserve" - ​​una reazione protettiva dell'organismo stesso. È difficile liberarsene senza sradicare la causa alla radice dell'apparizione della massa in eccesso.

Quando posso avere bisogno di una dieta per insufficienza ormonale nelle donne?

Il consueto background ormonale può cambiare a causa di fattori esterni o interni che agiscono sul corpo. È impossibile prevedere le conseguenze di tali "oscillazioni", quindi una donna è obbligata a esercitare il massimo sforzo per la stabilizzazione precoce del livello degli ormoni. Molto spesso, il fallimento ormonale dovrebbe essere previsto quando:

  • allattamento (allattamento al seno);
  • la menopausa;
  • dopo il trattamento di condizioni che richiedono la somministrazione artificiale di farmaci ormonali;
  • condizioni post-aborto, soprattutto dopo l'aborto chirurgico a fine gravidanza;
  • contraccezione ormonale (pillola). La protezione contro le gravidanze indesiderate si verifica a causa della distorsione dello sfondo ormonale femminile;
  • fattori esterni (intossicazione grave acuta o cronica a lungo termine, ipossia (privazione di ossigeno) del cervello, stress cronico, ecc.).

Tutti questi fattori possono distorcere gli ormoni, costituiti da dozzine di ormoni. I più comunemente colpiti sono composti biologici che regolano:

  • il tasso di reazioni redox (tasso metabolico);
  • aumento dei livelli di prolattina (mammotropina) - uno speciale ormone femminile che stimola la sintesi del latte, che regola il ciclo mestruale e l'ovulazione.

Trattiamo la dieta dei processi metabolici

La dieta con disturbi metabolici nelle donne aiuterà a perdere peso quando altri metodi non hanno portato il risultato desiderato.

Rallentare la velocità dei processi metabolici porta ad una "bruciatura" incompleta del cibo. Questo è irto dell'accumulo di cellule di grasso ("grasso"), tossine, scorie. Questo succede nel corpo quando:

  • mancanza di vitamine, minerali;
  • insufficiente funzionamento del sistema immunitario;
  • stile di vita sedentario;
  • alcune malattie di natura genetica, autoimmune, ormonale.

Le caratteristiche del corso del metabolismo sono ben studiate. Nel corso degli anni di ricerca, è stato compilato un materiale colossale in termini di volume e significato che aiuta i nutrizionisti a formulare suggerimenti molto specifici per le persone con processi metabolici più lenti. Diamo solo le opinioni più comuni degli scienziati.

Suggerimento # 1

Mangiare cibi ricchi di vitamine e microelementi (frutti di stagione, frutta e verdura), frullati salati e succhi di frutta. Una tale dieta è buona per tutto il corpo.

Consiglio numero 2

Nella dieta dovrebbe essere presente cibo immunostimolante - zenzero, aglio, cipolle. Tali prodotti sono ricchi di sostanze volatili, oli essenziali e altri composti che aiutano le cellule immunitarie a resistere in modo più attivo ed efficace alla flora patogena che entra nel corpo dall'esterno.

Suggerimento numero 3

Evitare l'assunzione di liquidi in eccesso, sale. Il gonfiore mattutino del viso e la sera delle gambe possono indebolire significativamente l'attività dei vostri organi e sistemi.

Suggerimento numero 4

Il cibo è un acceleratore metabolico naturale e innocuo, quindi passa a un programma di cinque pasti. Mangiare spesso, ma in porzioni moderate.

Suggerimento numero 5

Gli agrumi ti aiuteranno molto ad affrontare il problema del metabolismo insufficiente. Assicurati di acquistarli in conformità con la dieta per insufficienza ormonale.

Suggerimento numero 6

Mangia abbastanza spezie. Ad esempio, il peperoncino rosso nella quantità di 1 cucchiaino aumenta la reazione di scambio di una media del 22%.

Suggerimento numero 7

Aumenta la tua resistenza allo stress. Il sistema nervoso è perfettamente calmato dal tè verde, dalle tisane alle piante lenitive, dal cioccolato amaro.

Suggerimento numero 8

Mangiare verdure, cibi ricchi di fibre. Una volta nell'intestino, genera il lavoro del tratto digestivo, che naturalmente accelera il metabolismo.

Suggerimento numero 9

Guarda per un adeguato apporto di calcio. Questo è un elemento molto importante nel mantenere una dieta per il fallimento ormonale. Mangi i latticini, il pesce di mare, i frutti di mare.

Seguendo questi semplici consigli, armonizzerete certamente il lavoro del vostro corpo, che avrà un effetto benefico sulla riduzione del vostro eccesso di peso. Cosa fare se la prolattina in eccesso è da incolpare per l'aumento di peso?

Dieta con aumento della prolattina nelle donne: caratteristiche

Aumento della prolattina si manifesta con rare mestruazioni, hursutism (eccessiva crescita dei capelli), acne (eruzione cutanea sul viso), galattorrea (rilascio di fluido lattiginoso dai capezzoli), mancanza di ovulazione, frigidità, ecc. Il tasso di prolattina nelle femmine varia da 120 a 500 mIU / L. L'aumento fisiologico (naturale) della prolattina viene osservato durante la gravidanza e l'allattamento, variazioni minori - durante il ciclo mensile femminile. Ma un livello persistentemente alto di questo ormone può essere la prima "campana" di un tumore della ghiandola pituitaria e alcune altre condizioni patologiche.

La base della dieta con aumento della prolattina nelle donne forma le seguenti regole

  1. Esercizio fisico regolare, yoga, ginnastica, massaggi.
  2. Una forte restrizione e, se possibile, completa esclusione dalla dieta di aromi, coloranti, conservanti.
  3. Ridurre al minimo la quantità di tè, caffè.
  4. Iscrizione di una quantità sufficiente di tutti gli oligoelementi, minerali, vitamine e soprattutto calcio, ferro, iodio.
  5. Normalizzazione del bilancio idrico. Dovresti assumere almeno 2 litri di acqua pulita nelle attuali 24 ore.
  6. Garantire il sonno normale, in particolare la creazione di condizioni per una partenza tempestiva per dormire la notte.

La prolattina è un ormone dello stress che provoca una rottura del sistema nervoso. Prendi delle erbe lenitive, sostituisci il tè nero con il verde o la camomilla. Nella dieta, evitare l'eccesso di cibo o i pasti in ritardo. È molto importante non solo ridurre temporaneamente la prolattina nel sangue, ma anche stabilizzare gli ormoni in generale.

Caratteristiche della dieta per la correzione dello stato ormonale

Una dieta per ripristinare l'equilibrio ormonale nelle donne è lontana da un mito o da una mossa PR. L'universo saggio ha investito in molte piante tali composti che possono sostituire gli ormoni sessuali femminili. La natura stessa cerca di aiutare il corpo femminile ad affrontare la patologia che si è manifestata senza l'uso di farmaci.

Latte nella dieta con un fallimento ormonale nelle donne

Con l'età delle donne, la secrezione di estrogeni diminuisce, specialmente nel periodo premenopausale e precoce della menopausa, che è irto di uno spiacevole quadro sintomatico. È possibile riempire la sostanza tanto necessaria a causa del consumo regolare di latte vaccino intero.

Per produrre latte, il corpo della mucca deve sintetizzare una grande quantità di estrogeni, alcuni dei quali migra dal sangue dell'animale al latte e quindi al sangue umano. Il livello di estrogeni è particolarmente elevato nel latte di una vacca incinta, pertanto è più adatto alla dieta per la correzione dello stato ormonale.

Soia nella dieta

Un gran numero di fitoestrogeni si osserva nei prodotti a base di soia, specialmente nel latte di soia e nella cagliata di soia. I prodotti della soia hanno un effetto estrogeno leggermente più basso del latte, ma, entrando nel sangue di una donna, "accendono" l'intero sistema ormonale. Ad esempio, la sintesi del testosterone aumenta del 21%.

Cereali e fagioli

Cereali e legumi sono un deposito naturale inesauribile di fitoestrogeni (zoflavonoidi). Una sorta di leadership appartiene a lenticchie, piselli, segale, orzo, miglio. Durante la cottura, i composti benefici praticamente non subiscono alcuna modifica.

seme di lino

Semi di lino in cima alla lista dei prodotti contenenti ormoni femminili. Per la correzione dello stato ormonale, bastano due cucchiai al giorno. Questo è importante da considerare quando si redige una dieta. Utilizzare il prodotto solo in forma macinata, aggiungendo alle insalate o combinando con il miele.

Un po 'meno fitoestrogeni in zucca, girasole, semi di sesamo. Una donna dovrebbe usare il seme di lino come agente purificante, antiossidante e antinfiammatorio.

odori

Le erbe sono un'altra fonte di ormone femminile benefico. Il numero più grande trovato in:

  • liquirizia (radice);
  • ginseng (radice);
  • margherita;
  • arnica;
  • tiglio;
  • trifoglio rosso;
  • cenere di montagna;
  • salvia.

Alimenti che colpiscono anche gli ormoni femminili: una breve lista

Nel corpo, tutto è interconnesso. A volte a causa della carenza di rame e cobalto ci sono fallimenti nel sistema ormonale di una donna. Ai primi segni di una tale violazione dovrebbe essere attivamente introdotto nella dieta:

  • foglie di spinaci, lattuga;
  • chicchi di grano nella fase di germinazione;
  • tuberi di patata;
  • qualsiasi tipo di funghi;
  • data e frutti di melograno;
  • albicocca secca o fresca;
  • crusca;
  • caffè;
  • noci, principalmente noccioline;
  • luppolo;
  • frutti di mare, in particolare ostriche;
  • cavolo.

Ultimo suggerimento


Se si decide di colmare la mancanza di ormoni femminili attraverso i prodotti, quindi scegliere prodotti di qualità. Nella dieta, evitare le piante geneticamente modificate. Compra latte e carne solo in catene di vendita fidate, non in mercati spontanei. Richiedere certificati di qualità, documentazione di supporto, che deve essere presente per ogni singola spedizione.

Integrare la dieta con un fallimento ormonale con uno stile di vita attivo. Comunicare di più, spostarsi, visitare la palestra. Ben stabilizza lezioni di danza dell'umore, aerobica di gruppo, yoga. Solo un tale approccio integrato alla dieta per la normalizzazione del background ormonale garantisce non solo una salute eccellente, ma anche la conservazione della giovinezza, l'attrattiva, la bellezza. Ama te stesso!

Tutto sulle ghiandole
e sistema ormonale

Cos'è la prolattina? Questo è un ormone prodotto dalla ghiandola pituitaria e responsabile del corretto sviluppo delle ghiandole mammarie, la funzione riproduttiva delle donne. Aiuta il sistema immunitario a combattere i patogeni nocivi, "include" l'istinto materno, riduce i livelli di stress.

Inoltre, la prolattina è un elemento indispensabile nel processo di impianto di un ovulo fecondato, che aumenta il numero di recettori sensibili al progesterone.

Nel corpo umano, la prolattina è contenuta in quantità minime e contribuisce alla sintesi degli ormoni sessuali maschili, alla spermatogenesi e svolge anche il ruolo di un importante immunostimolante.

La secrezione di prolattina si verifica sotto un complesso controllo neuroendocrino.

Il lavoro fisico, lo sport, il consumo di carne, una vita sessuale attiva influenzano la concentrazione dell'ormone nel sangue, causando fluttuazioni nel suo livello.

Le cause di questo fenomeno, come aumento della prolattina o iperprolattinemia, possono essere stress permanente, farmaci, neoplasie benigne e maligne e anche malattie croniche (policistica, insufficienza surrenalica, ecc.).

Suggerimento: Una volta all'anno, condurre esami medici preventivi.

Aumento della prolattina: sintomi ed effetti

L'alto contenuto dell'ormone nel sangue è chiamato iperprolattinemia. È diviso in 2 tipi (a seconda della causa e degli effetti dell'aumento della prolattina nelle donne): fisiologico e patologico.

Il primo è diagnosticato in donne in gravidanza e neo-nate della bella metà dell'umanità. Questo non è spaventoso, perché le ragioni per cui la prolattina è elevata nelle donne sono chiare (la necessità di portare il feto e l'allattamento al seno al bambino).

Cause di iperprolattinemia fisiologica

Il secondo tipo provoca un fallimento nel corpo. Uno dei motivi per l'alta prolattina nelle donne (e negli uomini) può essere un tumore pituitario. Non c'è bisogno di essere spaventati in anticipo: solo un medico, dopo un esame approfondito, sarà in grado di chiarire la causa della malattia.

Cause di iperprolattinemia patologica

Quindi iperprolattinemia - che cos'è? Questa è una condizione del corpo in cui la prolattina elevata è fissata nel sangue. Nelle donne, i sintomi che indicano un aumento della concentrazione ormonale sono i seguenti:

  • galattorrea (il rilascio di latte dal seno senza riguardo alla gravidanza e allattamento);
  • diminuzione del desiderio sessuale, mancanza di orgasmo, fino alla frigidità;
  • irsutismo (crescita dei capelli nelle donne su tutto il corpo, vicino al capezzolo, sul viso, sull'addome);
  • acne (acne);
  • aumento dell'appetito e, di conseguenza, comparsa di sovrappeso e persino obesità;
  • malfunzionamenti nella ghiandola tiroidea;
  • visione offuscata;
  • depressione frequente, affaticamento eccessivo;
  • l'incapacità di concepire, l'impossibilità della fecondazione (dovuta a cicli anovulatori), aborti ripetuti all'inizio della gravidanza;
  • lisciviazione del calcio dal tessuto osseo.

Controllo della prolattina - la base della salute delle donne

I sintomi di iperprolattinemia nelle donne sono chiari. Vale la pena notare che non solo i rappresentanti della bella metà dell'umanità soffrono di tali cambiamenti nel corpo. Negli uomini, l'aumento della prolattina può manifestarsi come segue: la potenza si indebolisce, l'interesse per il sesso opposto scompare.

Suggerimento: Se nota una qualsiasi di queste manifestazioni di iperprolattinemia, contatti il ​​medico, perché l'alta prolattina può verificarsi anche con i tumori.

Conseguenze di alta prolattina negli uomini:

  • cambiare la forma e le dimensioni delle ghiandole mammarie (ginecomastia);
  • in sovrappeso;
  • depressione prolungata;
  • impotenza e sterilità;
  • mancanza di sonno;
  • infantilismo sessuale.

Gli uomini sono più sensibili alle manifestazioni di iperprolattinemia, il loro umore cala bruscamente, compare irritabilità e diminuisce la motivazione. Di conseguenza, il cattivo benessere psicologico influisce negativamente sulla qualità della vita.

Le conseguenze dell'aumento della prolattina negli uomini, oltre ai fallimenti fisiologici, sono problemi emotivi e psicologici.

diagnostica

Per comprendere le cause dell'iperprolattinemia, è necessario sottoporsi ad una visita medica.

Esistono diversi tipi di studi di laboratorio e strumentali per trovare la causa di un'impennata ormonale:

  • RM del cervello, in particolare della ghiandola pituitaria (questa manipolazione consente di rilevare la presenza di tumori maligni e benigni);
  • radiografia dello scheletro (per valutare i cambiamenti nello stato del tessuto osseo);
  • verifica della funzione tiroidea (ultrasuoni e test aggiuntivi);
  • Ultrasuoni degli organi vitali (per identificare la loro patologia);
  • test di tolleranza al glucosio (specialmente se sovrappeso - concentrazione di zucchero nel sangue);
  • visitando un oftalmologo.

È importante! L'indice di prolattina varia normalmente da 120 a 600 mU / l.

Per ottenere risultati è necessario donare sangue da una vena al mattino, a stomaco vuoto (si può bere solo acqua). Non fumare per 1 ora prima dello studio. Prima di donare il sangue, il paziente deve essere in uno stato rilassato: almeno un giorno per cercare di evitare la depressione, i rapporti sessuali e gli effetti del calore (bagno, solarium).

La corretta preparazione è garanzia di risultati di analisi corretti.

È importante! I medici raccomandano di effettuare ripetutamente la donazione di sangue per la prolattina (idealmente - tre volte di fila) per ottenere un risultato accurato.

I valori della prolattina sono normali

Nelle donne, il livello di questo ormone nel sangue può variare da 4,5-49 ng / ml a 136-1483 μIU / ml, poiché dipende da quale giorno del ciclo viene effettuato il test. Le fasi sono:

  1. Follicolare: 4,5-33 ng / ml o 136-999 μIU / ml.
  2. Ovulatorio: 6,3-49 ng / ml o 190-1484 μIU / ml.
  3. Luteal: 4.9-40ng / ml o 148-1212 μKE / ml.

Durante la gravidanza, la prolattina in una donna è elevata (l'ormone cambia il suo livello in base al periodo):

  • 1 trimestre: 3,2-43,0 ng / ml;
  • 2 trimestre: 13,0-166,0 ng / ml;
  • 3 trimestre: 13,0-318,0 ng / ml.

Negli uomini, i livelli ormonali sono normalmente inferiori rispetto alle donne: la concentrazione varia da 2,5 a 17 ng / ml, o 75-515 μU / ml.

Prima di fare il test, informi il medico e l'infermiere circa l'assunzione di determinati farmaci, perché è noto che alcuni farmaci possono modificare la concentrazione dell'ormone nel sangue. Tale soluzione eviterà stress inutili.

Trattamento dell'iperprolattinemia

Come ridurre la prolattina nelle donne? La scienza moderna offre diversi modi di trattamento:

  1. Farmaci.
  2. Chirurgia.
  3. Uso di rimedi popolari (uso di decotti calmanti un paio d'ore prima di andare a dormire o uso di integratori alimentari).

Trattamento farmacologico

Farmaci usati che riducono la produzione di prolattina. Esistono due gruppi di farmaci:

  1. Ergolina (alcaloidi della segale cornuta): Bromkriptin, Laktodel, Parlodel, Serokriptin, Bromargon, Abegrin, Dostinex. La terapia del paziente è generalmente ben tollerata, gli effetti collaterali sono lievi (alcuni individui lamentano bassa pressione sanguigna e mal di testa dopo l'assunzione di pillole).

Dostinex è il farmaco più efficace dell'intera gamma di farmaci. Ingrediente attivo - cabergoline. Disponibile sotto forma di compresse da 0,5 mg, in un pacchetto di 8 pezzi. Dostinex blocca la produzione di prolattina, rende possibile maturare il follicolo nel tempo e ripristinare il ciclo mestruale. Di conseguenza, si verifica l'ovulazione e la gravidanza diventa possibile.

Dostinex - un farmaco che consente di ridurre la produzione di prolattina e ripristinare il ciclo mestruale

  1. Non ergoline (farmaci hinagolida): Sebergin (con mastopatia), Norprolak, ecc.

È importante! Tutti questi fondi sono prescritti individualmente dal medico curante. E tu, a tua volta, devi aderire a tutti i consigli.

Intervento chirurgico

L'intervento chirurgico è prescritto se l'iperprolattinemia è causata dalla crescita del tumore e il trattamento farmacologico non ha dato buoni risultati. La rimozione di tumori è effettuata da neurochirurghi, il percorso - transnasalny, senza trepanning il cranio. Quando l'oncologia richiede la radioterapia, sono possibili complicanze nel 90-100% dei casi.

Alimento con aumento della prolattina

Oltre ai metodi di trattamento considerati, al paziente viene prescritta una dieta rigorosa. Quindi sorge la seguente domanda: "Cosa si può mangiare con l'aumento della prolattina?".

Con evidenti sintomi di aumento della prolattina, è necessario mangiare cibi ricchi di acido folico. Questo approccio aiuta ad assimilare meglio le proteine, migliora la formazione del sangue, aumenta i livelli di estrogeni. Acido folico nelle quantità richieste trovate in prodotti a base di carne, fegato, erbe, uova, verdure.

Prodotti utili per l'uso con aumentata prolattina

È importante! Un'enorme percentuale di acido folico viene persa durante la cottura (durante il trattamento termico). Pertanto, è necessario un consumo regolare di frutta e verdura fresca.

Le malattie dell'intestino riducono la digeribilità di una sostanza importante e le medicine cambiano persino la sua struttura. È stabilito che l'acido folico non può essere assorbito nel sangue senza vitamina B12. Pertanto, la dieta delle donne con alta prolattina dovrebbe includere non solo verdure e verdure, ma anche carni magre.

È necessario escludere i prodotti contenenti glutine: pane bianco farina, biscotti, dolci, nonché salsicce affumicate e salsicce.

La dieta proposta è abbastanza adatta non solo per le donne, ma anche per gli uomini, perché dopo pochi mesi si può notare la normalizzazione dell'equilibrio ormonale

Ulteriori raccomandazioni

Per non trattare la prolattina aumentata nelle donne o negli uomini, è necessario effettuare la prevenzione, vale a dire:

  1. Distribuire correttamente il carico, rispettare il regime di lavoro (completamente rilassato), perché un regime chiaro e il sonno miglioreranno le condizioni generali del corpo.
  2. Escludere dalla vostra dieta caffè forte e alcol.
  3. Elimina le possibili cause dell'aumento della prolattina (cura le malattie esistenti).
  4. Annualmente sottoposti a visita medica.

È importante! Alla conclusione di un dottore, "la prolattina è elevata" non dovresti disperare, perché l'iperprolattinemia non è una frase, ma una condizione che può essere eliminata con un approccio tempestivo competente.

Il trattamento con farmaci moderni ed efficaci consente al 90% dei casi di ottenere risultati positivi: normalizzazione del ciclo mestruale e persino eliminazione dell'infertilità. Assumetevi tutte le responsabilità per la vostra salute e il corpo vi sarà grato!

COME RIDURRE IL PROLAKTIN NELLE DONNE: AREE FOLK, PRODOTTI, COMPRESSE

Troppa prolattina che circola nel sangue si chiama iperprolattinemia. Le cause più comuni di un aumento dell'ormone sono:

  • la gravidanza,
  • farmaci che riducono l'effetto della dopamina nel corpo,
  • diminuita attività tiroidea,
  • tumori ipofisari benigni (prolattinoma).

I sintomi di alta prolattina nelle donne comprendono la secrezione dal seno, i disturbi mestruali, la carenza di estrogeni. La maggior parte delle donne con prolattinomi riesce a ridurre la prolattina, ripristinare l'ovulazione e rimanere incinta con farmaci che imitano gli effetti della dopamina.

PREPARAZIONE RIDUCENDO LA PROLATTINA

Per il trattamento dell'iperprolattinemia e dei prolattinomi, viene solitamente utilizzato un trattamento farmacologico, che ripristina l'ovulazione e aiuta a rimanere incinta. In rari casi, un tumore al cervello richiede un intervento chirurgico. Per ridurre alti livelli di prolattina, vengono utilizzati preparati che contengono:

  1. Bromocriptina (Parlodel).
  2. Cabergolin - Dostinex e Bergolak.

Nella maggior parte dei casi, quando aumenta la prolattina moderatamente elevata, la bromocriptina è efficace per ridurre il livello dell'ormone nell'intervallo normale. Le donne con un contenuto molto elevato di prolattina (più di 1000) reagiscono peggio al trattamento con farmaci con questo principio attivo. La bromocriptina è meglio tollerata quando viene prescritta una dose bassa all'inizio della dose, che aumenta gradualmente. Gli effetti collaterali di questo farmaco - nausea, vertigini, ecc. - di solito diminuiscono con il tempo.

Regime approssimativo di assunzione di farmaci con bromocriptina per ridurre la prolattina nelle donne: 1,25 mg con i pasti prima di coricarsi. Dopo 3 giorni, la dose può essere aumentata a 2,5 mg al giorno (1,25 mg con colazione e 1,25 mg con uno spuntino durante la notte). Il livello di prolattina durante il trattamento deve essere controllato, il dosaggio può essere aumentato se necessario. Entro la fine del trattamento, il prolattinoma dovrebbe ridursi di dimensioni e la prolattina dovrebbe ridursi alla normalità.

Se si verifica un problema di nausea, a volte la bromocriptina viene prescritta per via vaginale.

I preparati con cabergolina (es. Dostinex) sono anche usati per ridurre la prolattina. Si consiglia di iniziare il trattamento con 0,5 mg a settimana, questo dosaggio può essere diviso in 2 dosi (0,25 mg ciascuna, per esempio, il martedì e il venerdì). La dose settimanale deve essere aumentata gradualmente aggiungendo 0,5 mg di cabergolina ogni mese fino a raggiungere il risultato desiderato. Il dosaggio terapeutico è di solito 1 mg a settimana, ma può variare tra 0,25-2 mg a settimana (ma non più di 3 mg al giorno).

La dose settimanale può essere somministrata in dose singola o divisa in due o più dosi, a seconda della tollerabilità e degli effetti collaterali che ne derivano. Si consiglia di dividere la dose settimanale in più dosi quando si prescrive un dosaggio superiore a 1 mg a settimana.

Approssimativamente l'80% delle donne prolattina si normalizza attraverso l'uso di bromocriptina o cabergolina.

COME RIDURRE IL PROLAKTIN NELLE FAMIGLIE FEMMINILI

  • Vitamina B6 (piridossina)

Gli esperimenti condotti sui ratti hanno dimostrato che la carenza di vitamina B6 può portare ad un aumento della prolattina nel sangue. Nelle donne che hanno ricevuto 200 mg di piridossina 2 volte al giorno, c'è stata anche una leggera inibizione e una diminuzione della concentrazione di prolattina rispetto ai valori basali. B6 può ridurre la secrezione di questo ormone che si verifica dopo l'esercizio. Anche le istruzioni per la piridossina come effetto collaterale hanno segnato una diminuzione della lattazione.

Non è consigliabile superare dosaggi profilattici (non più di 5 mg al giorno) o, se indicato, terapeutici (fino a 100 mg al giorno). La durata del corso dovrebbe essere limitata a un mese.

Uno studio su persone con uremia (funzionalità renale compromessa, che aumenta la concentrazione di alcune sostanze nel sangue) ha mostrato una diminuzione della prolattina (da circa 50 ng / ml a 15 ng / ml) durante l'assunzione di 300 mg di vitamina E al giorno. Non è stato notato alcun effetto sul testosterone libero. Attualmente non ci sono studi sull'effetto della vitamina E a livello della prolattina ormonale nelle persone sane.

  • Erba di Mukuna per ridurre la prolattina

È stato osservato che il mukuna (apparentemente dovuto all'ingrediente levodopa) aumenta il livello di dopamina circolante (dopamina) negli uomini sani e inibisce anche la secrezione di prolattina. Studi che confermano lo stesso effetto positivo della farina sul corpo femminile, ancora.

  • Vitex herb (Prutniak, Cyclodinone, Mastodinone) per ridurre la prolattina nelle donne

Vitex agnus castus agisce come la dopamina, riducendo i livelli di prolattina. Sebbene Vitex sia classificato come fitoestrogeno, non mostra effetti simili agli estrogeni e, grazie al suo speciale meccanismo d'azione, può persino agire come un anti-estrogeno. Un aumento di estrogeni e progesterone è stato osservato solo in esperimenti su topi sottoposti a "menopausa sperimentale". Studi che avrebbero rivelato l'effetto di Prutnyak sul testosterone e LH nelle donne non sono ancora stati condotti. Alcuni omeopati e donne con PCOS notano che con un ormone luteinizzante già elevato, Vitex può ulteriormente migliorare questo ormone.

Tali rimedi naturali popolari e spesso raccomandati come il fieno greco, la maca, la fosfatidilserina, la liquirizia, il cromo, lo zinco, non hanno dimostrato la loro efficacia e non influenzano la diminuzione della prolattina nelle donne.

Questa sostanza è prodotta dal cervello. La dopamina è responsabile di emozioni, movimenti, sentimenti e sensazioni di piacere e dolore, ma può diminuire a causa dello stress. La dopamina inibisce la produzione di prolattina ed è uno dei regolatori della sua produzione. Più è la dopamina, meno prolattina viene rilasciata. Viene anche osservato un feedback: la prolattina stessa aumenta la secrezione di dopamina.

I farmaci che riducono il livello di prolattina nelle donne (Dostinex, Bromocriptine) agiscono proprio a causa dell'aumento della dopamina. Per ridurre la prolattina nelle donne senza compresse, è possibile aumentare la dopamina con mezzi naturali.

Disturbi o mancanza di sonno riducono la produzione di dopamina, che porta ad un aumento della prolattina. Le donne con ovaie policistiche spesso soffrono di apnea (trattenendo il respiro durante il sonno), che può anche aumentare questo ormone. Dormire meglio (almeno 8 ore al giorno) aiuterà a ridurre il livello di prolattina in modo naturale.

L'assenza o il basso contenuto di proteine ​​nella dieta porta ad una deficienza dell'aminoacido tirosina, che è un precursore della dopamina. Una diminuzione dei livelli di tirosina porta ad una diminuzione della dopamina, che stimola il rilascio di prolattina. La tirosina deve essere assunta solo dopo l'esame della ghiandola tiroidea e consultare un medico. Inoltre, il folato, una forma naturale di acido folico, può essere assunto per ridurre la prolattina.

PRODOTTI CHE RIDUCONO IL PROLAKTIN NELLE DONNE

Gli alimenti che possono aiutare a ridurre il livello dell'ormone prolattina dovrebbero contenere più proteine, amminoacidi tirosina, vitamina B6 e acido folico. Questi includono:

  • legumi (soia, lenticchie, fagioli),
  • verdure verdi e frondose (cavolo, lattuga, asparagi, spinaci, zucchine),
  • frutta (arance, manghi, kiwi, banane, melograni), così come gli avocado,
  • prodotti integrali (riso selvatico, avena),
  • carne e pesce di alta qualità (tacchino, salmone, tonno, gamberetti, sgombro, agnello, manzo, petto di pollo),
  • spirulina,
  • uova,
  • formaggio (parmigiano, edam, svizzero),
  • noci, semi, macadamia, lino.

Come abbassare il livello di prolattina nelle donne

Siamo abituati a cancellare le varie condizioni del nostro corpo per gli ormoni. Sei in sovrappeso? Incolpare gli ormoni! Superare la depressione? Di nuovo, la mancanza di ormoni! Attrazione sessuale o diminuzione della libido - e ancora una volta sono ormoni!

Non ricordo i nomi di tutti loro, tuttavia, nel periodo di portare un bambino e l'allattamento al seno, le donne sentono costantemente prolattina.

Di cosa è responsabile, e quale funzione gli è assegnata dal sistema ormonale? Come abbassare il livello di prolattina nelle donne, se viene diagnosticato il suo alto contenuto?

Le funzioni della prolattina nel corpo femminile

La prolattina o l'ormone lattotropico è una sostanza organica biologicamente attiva prodotta dalla ghiandola pituitaria.

La funzione principale eseguita nel corpo è di stimolare l'allattamento.

Formula chimica strutturale della prolattina

L'ormone regola il cambiamento della struttura delle ghiandole mammarie durante la gravidanza - è responsabile della sostituzione del tessuto adiposo della secretoria, per la proliferazione dei dotti lattiferi, degli alveoli e dei lattociti. A partire dalla metà del periodo di gestazione, la prolattina stimola la produzione di colostro e, dopo il parto, il latte.

Questo è importante! Durante il periodo dell'allattamento al seno, l'effetto della prolattina sull'ovulazione influisce sulla sua inibizione - per questo motivo le donne che allattano mantengono la capacità di non rimanere incinta per un lungo periodo, sebbene abbiano rapporti sessuali senza contraccezione.

Recettori ormonali lattotropici sono stati trovati non solo nelle ghiandole mammarie, ma anche nel corpo della donna, ma non è stato studiato in modo affidabile quale funzione svolgono. La prolattina si trova anche nel corpo maschile, ma in concentrazioni più basse.

Si presume che l'ormone sia attivamente coinvolto in meccanismi come:

  1. anestesia naturale (soglia inferiore del dolore);
  2. stimolazione dell'orgasmo;
  3. risposte immunitarie;
  4. crescita dei vasi sanguigni;
  5. funzionamento del sistema nervoso centrale.

Sotto l'influenza della prolattina, l'ormone femminile estrogeno e l'ormone maschile testosterone sono ridotti.

Schema della prolattina

Tassi di prolattina

La saggezza popolare "Tutto è buono con moderazione" è più rilevante che mai in materia di equilibrio ormonale. Un salto o una diminuzione del contenuto di determinati ormoni colpisce il corpo umano con velocità lampo.

Se la concentrazione di prolattina è aumentata, ciò può influire sul decorso del ciclo mestruale e sul funzionamento degli organi interni e del sistema riproduttivo.

Se la diagnosi ha rivelato una diminuzione dell'ormone, potrebbe segnalare le malattie della ghiandola pituitaria e durante la gravidanza - circa la sua postmaturità.

Solo uno specialista dovrebbe prescrivere una terapia che regola la prolattina: come aumentare o abbassare il suo livello. Il tasso per una donna non incinta è considerato tra 400 e 530 micro-unità per litro di sangue.

Quando hai bisogno di un trattamento ad alta prolattina?

Se la prolattina è elevata, viene fatta una diagnosi di "iperprolattinemia". Ci sono due ragioni per l'aumento: fisiologico e patologico.

Nel primo caso, il trattamento non è richiesto, dal momento che il prolactin jump non è una malattia, ma si verifica durante:

  • sonno profondo;
  • allattamento e gravidanza;
  • il sesso;
  • lo stress;
  • sforzo fisico.

In una condizione patologica, quando la prolattina ormonale è elevata, il modo di diminuire dipende da ciò che ha causato iperprolattinemia.

  1. origine organica - nei processi tumorali nell'ipotalamo o nell'ipofisi;
  2. origine funzionale - a causa di malattie degli organi interni (cirrosi epatica, insufficienza renale o cardiaca, ovaio policistico, ecc.);
  3. origine farmacologica - quando si assumono neurolettici, antistaminici, ormoni sintetici o farmaci antiemetici.

La prolattina può anche essere elevata per ragioni di intervento chirurgico: sulle ghiandole mammarie, nell'utero (aborto, curettage).

Aumento dell'appetito, come sintomo di un alto livello di prolattina nelle donne

I sintomi di iperprolattinemia possono essere i seguenti:

  • disturbi sessuali e riproduttivi (infertilità, amenorrea, diminuzione della libido, secchezza vaginale, frigidità, ecc.);
  • disordini metabolici (eccesso di peso, aumento dell'appetito);
  • malattie immunitarie;
  • disturbi psico-emotivi;
  • mal di testa;
  • visione offuscata.

Attenzione! L'automedicazione per l'iperprolattinemia è inaccettabile! Solo dopo una diagnosi accurata e l'installazione dei motivi per aumentare l'ormone può essere scelto un trattamento!

Come aumentare e diminuire la prolattina

Bassa prolattina è solitamente rara. Il trattamento è principalmente volto a ridurre l'ormone. Come si può ridurre la prolattina?

Vietare l'alcol, la caffeina e fumare sigarette per ottenere una normale concentrazione di prolattina

È importante seguire diverse regole oltre al trattamento principale:

  1. evitare lo stress e la depressione;
  2. osservare il regime giornaliero, normalizzare i periodi di sonno e veglia;
  3. rinunciare a cattive abitudini (alcol, fumo);
  4. sostituire i contraccettivi orali con gli altri;
  5. mangiare pieno ed equilibrato;
  6. evitare bevande contenenti caffeina.

Il trattamento può essere sia un farmaco che l'utilizzo di metodi tradizionali di lotta all'iperprolattinemia.

medicazione

Per il trattamento farmacologico dell'iperprolattinemia vengono usati i dopaminomimetici:

  • ergolinico (derivati ​​alcaloidi dell'ergot) - Bromocriptina, Dostinex;
  • non ergolin - Norprolak.

Nei processi tumorali, la terapia può durare per tutta la vita con una dose minima di farmaci di supporto.

Dostinex per il trattamento dell'iperprolattinemia

Rimedi popolari

Le ricette della medicina tradizionale contro l'alta prolattina sono molto efficaci, mirate principalmente a ripristinare il ciclo mestruale, sopprimendo l'allattamento e ripristinando l'equilibrio ormonale.

Le erbe - potenti fonti di fitormoni - sono più sicure delle medicine, ma possono manifestarsi con effetti collaterali imprevedibili.

Ecco perché il fitotrattamento deve essere discusso con il medico!

  1. Tintura prutnyak ordinario. Per la preparazione di semi usati di piante: 30 g di materie prime insistono sull'alcool medico (200 ml). È necessario preparare la tintura, mantenendo in un luogo buio per 2 settimane. Prendi il farmaco, diluito con acqua: 1 cucchiaio per 50 ml di acqua. Una volta al giorno, mezz'ora prima dei pasti, almeno 1 mese.
  2. Collezione numero 1: luppolo, oro, motherwort, adonis, peonia, menta e liquore madre. Le erbe sono mescolate in proporzioni uguali, 60 g di materia prima vengono versati mezzo litro di acqua bollente e insistono per 2-3 ore. Prendi mezzo bicchiere mezz'ora prima dei pasti.
  3. Collezione №2: luppolo, passiflora, biancospino, erba di San Giovanni e melissa. Un cucchiaio di miscela di erbe insiste in un bicchiere di acqua bollente e prenda due volte al giorno prima dei pasti per ½ tazza.
  4. Douching infuso di erbe salvia. L'infuso è preparato, versando un bicchiere di acqua bollita un cucchiaio di salvia secca tritata. Siringa una volta al giorno, di notte.
  5. Nard. La radice della pianta deve essere schiacciata e un cucchiaio di materie prime insiste in un thermos in un bicchiere di acqua bollente. Un'infusione di ¼ di tazza viene assunta 3 volte al giorno prima dei pasti.
  6. La radice di Potentilla è eretta. 100 grammi di materie prime frantumate versano un litro di alcol. Insistere per circa un mese. Assumere 25 gocce tre volte al giorno prima dei pasti.

Non dovresti aspettarti un rapido effetto dalle erbe, ma una graduale diminuzione della prolattina andrà naturalmente, senza intoppi e senza danni al corpo. In caso di effetti collaterali, la fitoterapia deve essere cancellata!

Infuso di salvia per normalizzare il livello di prolattina

conclusione

Quale funzione nel corpo di una donna compie la prolattina, come ridurla? Le informazioni più complete saranno fornite solo dal medico curante.

Qualsiasi intervento farmacologico nel contesto ormonale del corpo deve essere iniziato solo dopo esami del sangue di laboratorio e consigli di esperti.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Spesso è possibile trovare annunci o articoli su Internet con nomi come "Analisi del sangue per gli ormoni tiroidei - T3, T4, TTG, TPO". Tali nomi indicano l'incompetenza di autori e individui che inseriscono annunci simili in questioni endocrinologiche.

L'estradiolo è un ormone tipicamente femminile che viene prodotto in grandi quantità ed è responsabile delle caratteristiche fisiologiche e delle funzioni del corpo.

Il diabete mellito di tipo 2 è una malattia endocrina in cui vi è un costante aumento del glucosio nel sangue.La malattia è caratterizzata da una ridotta sensibilità delle cellule e dei tessuti all'insulina, prodotta dalle cellule pancreatiche.