Principale / Cisti

Tecnica di iniezione di insulina per via sottocutanea

L'insulina è un ormone necessario per la scomposizione e l'assorbimento del glucosio nelle cellule e nei tessuti del corpo. Quando si verifica una carenza di questo ormone nel corpo, il diabete mellito inizia a svilupparsi, per il trattamento di cui vengono utilizzate speciali iniezioni di insulina. Nella loro formulazione, la tecnica di somministrazione insulinica sottocutanea deve essere rigorosamente osservata, altrimenti sarà quasi impossibile ottenere risultati positivi dal trattamento in corso, e la condizione del diabetico si deteriorerà costantemente.

Perché ho bisogno di insulina?

Nel corpo umano, il pancreas è responsabile della produzione di insulina. Per qualche ragione, questo organo inizia a funzionare in modo non corretto, il che porta non solo a una ridotta secrezione di questo ormone, ma anche a un disturbo dei processi digestivi e metabolici.

Poiché l'insulina fornisce la ripartizione e il trasporto del glucosio nelle cellule (per loro è l'unica fonte di energia), quando è carente, il corpo non è in grado di assorbire lo zucchero ottenuto dal cibo consumato e inizia ad accumularlo nel sangue. Non appena il livello di zucchero nel sangue raggiunge i suoi limiti, il pancreas riceve una sorta di segnale che il corpo ha bisogno di insulina. Inizia i tentativi attivi al suo sviluppo, ma poiché la sua funzionalità è compromessa, questo, naturalmente, fallisce.

Di conseguenza, il corpo è sottoposto a grave stress e risulta ancora più danneggiato, mentre la quantità di sintesi della propria insulina sta rapidamente diminuendo. Se il paziente ha perso il momento in cui è stato possibile rallentare tutti questi processi, diventa impossibile correggere la situazione. Al fine di garantire un livello normale di glucosio nel sangue, deve utilizzare costantemente un analogo di un ormone che viene iniettato per via sottocutanea nel corpo. In questo caso, il diabetico è tenuto a eseguire l'iniezione ogni giorno e per tutta la sua vita.

Allo stesso tempo, è anche necessario dire che il diabete mellito è di due tipi. Nel diabete di tipo 2, la produzione di insulina nel corpo continua in quantità normali, ma allo stesso tempo, le cellule iniziano a perdere sensibilità e cessano di assorbire energia in se stesse. In questo caso, l'introduzione di insulina non è richiesta. È usato molto raramente e solo con un forte aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

E il diabete mellito di tipo 1 è caratterizzato da una violazione del pancreas e una diminuzione della quantità di insulina nel sangue. Pertanto, quando a una persona viene diagnosticata questa malattia, gli vengono immediatamente somministrate iniezioni e gli viene anche insegnato come somministrarle.

Regole generali di iniezione

La tecnica di somministrazione delle iniezioni di insulina è semplice, ma richiede pratica conoscenza dal paziente e la loro applicazione. Il primo punto importante è il rispetto della sterilità. Se queste regole vengono violate, c'è un alto rischio di infezione e lo sviluppo di gravi complicanze.

Pertanto, la tecnica di iniezione richiede il rispetto dei seguenti standard sanitari e igienici:

  • Prima di prendere una siringa o una penna tra le mani, è necessario lavarsi accuratamente le mani con sapone antibatterico;
  • anche l'area di iniezione deve essere lavorata, ma a questo scopo non devono essere utilizzate soluzioni contenenti alcol (l'alcol etilico distrugge l'insulina e ne previene l'assorbimento nel sangue), è preferibile usare salviette antisettiche;
  • dopo l'iniezione, la siringa e l'ago usati vengono gettati via (non possono essere riutilizzati).

Se c'è una tale situazione che l'iniezione dovrebbe essere fatta sulla strada, e non c'è nulla vicino alla soluzione contenente alcool, possono trattare l'area di somministrazione di insulina. Ma puoi mettere l'iniezione solo dopo che l'alcol è completamente evaporato e l'area trattata si asciuga.

Di norma, fare iniezioni per mezz'ora prima di mangiare. I dosaggi di insulina sono selezionati individualmente, in base alle condizioni generali del paziente. Di solito, ai diabetici vengono somministrati due tipi di insulina contemporaneamente - a breve e con un'azione prolungata. L'algoritmo della loro introduzione è leggermente diverso, che è anche importante considerare quando si effettua la terapia insulinica.

Aree di iniezione

Le iniezioni di insulina devono essere somministrate in luoghi speciali in cui lavoreranno più efficacemente. Va notato che queste iniezioni non possono essere somministrate per via intramuscolare o intracutanea, solo per via sottocutanea nel tessuto adiposo. Se il farmaco viene iniettato nel tessuto muscolare, l'azione dell'ormone può essere imprevedibile e la procedura stessa causerà dolore al paziente. Pertanto, se sei un diabetico e le sono state prescritte iniezioni di insulina, ricorda che non puoi metterle da nessuna parte!

I medici raccomandano un'iniezione nelle seguenti aree:

  • pancia;
  • spalla;
  • coscia (solo la parte superiore;
  • glutei (nella piega esterna).

Se l'iniezione viene eseguita in modo indipendente, i luoghi più convenienti per questo sono i fianchi e l'addome. Ma per loro ci sono delle regole. Se viene iniettata insulina ad azione prolungata, deve essere iniettata nell'area della coscia. E se si usa insulina ad azione rapida, è preferibile somministrarla all'addome o alla spalla.

Tali caratteristiche della somministrazione del farmaco sono dovute al fatto che nella zona delle natiche e delle cosce, l'assorbimento della sostanza attiva è molto più lento, che è richiesto per l'insulina con azione prolungata. Ma nella zona della spalla e dell'addome il livello di assorbibilità è aumentato, quindi questi posti sono ideali per la produzione di iniezioni di insulina a breve durata d'azione.

Allo stesso tempo, bisogna dire che il campo della messa in scena delle iniezioni deve cambiare costantemente. È impossibile punzecchiare più volte nello stesso posto, poiché questo porterà a lividi e cicatrici. Ci sono diverse opzioni per la sostituzione dell'area di iniezione:

  • Ogni volta che un'iniezione viene posta vicino al sito di iniezione precedente, a soli 2-3 cm di distanza da esso.
  • L'area di iniezione (ad esempio l'addome) è divisa in 4 parti. Per una settimana, l'iniezione viene inserita in una di esse, e poi nell'altra.
  • Posizionare l'iniezione deve essere divisa a metà e a sua volta inserire iniezioni, prima in una, e poi in un altro.

Un altro dettaglio importante. Se l'area dei glutei è stata scelta per la somministrazione di insulina prolungata, non può essere sostituita, poiché ciò comporterà una diminuzione del livello di assorbimento delle sostanze attive e una diminuzione dell'efficacia del farmaco iniettato.

Tecnica di introduzione

Per l'introduzione di insulina utilizzate siringhe speciali o penne cosiddette. Di conseguenza, la tecnica della somministrazione del farmaco presenta alcune differenze.

L'uso di speciali siringhe

Le siringhe per l'introduzione di insulina hanno un cilindro speciale, che ha una scala di divisione, con cui è possibile misurare il dosaggio corretto. Di norma, per gli adulti è 1 U, e per i bambini è 2 volte inferiore, cioè 0,5 U.

La tecnica di somministrazione dell'insulina usando siringhe speciali è la seguente:

  1. le mani devono essere trattate con una soluzione antisettica o lavate con sapone antibatterico;
  2. nella siringa deve aspirare aria fino al segno del numero previsto di unità;
  3. l'ago della siringa deve essere inserito nel flacone con il farmaco e schiacciato fuori dall'aria, quindi prendere la medicina, e la sua quantità dovrebbe essere un po 'più del necessario;
  4. per rilasciare l'aria in eccesso dalla siringa, è necessario colpire l'ago e la quantità in eccesso di insulina rilasciata nella fiala;
  5. trattare il sito di iniezione con una soluzione antisettica;
  6. sulla pelle è necessario formare una piega cutanea e iniettare insulina in essa ad un angolo di 45 o 90 gradi;
  7. dopo l'introduzione di insulina, è necessario attendere 15-20 secondi, rilasciare la piega e solo dopo estrarre l'ago (altrimenti il ​​farmaco non avrà il tempo di penetrare nel sangue e defluire).

Uso di penne a siringa

Quando si utilizza una siringa a penna, viene utilizzata la seguente tecnica di iniezione:

  • prima devi mescolare l'insulina, torcendo la maniglia tra i palmi;
  • quindi è necessario rilasciare aria dalla siringa per controllare il livello di penetrazione dell'ago (se l'ago è intasato, non è possibile utilizzare la siringa);
  • quindi è necessario installare il dosaggio del farmaco utilizzando un rullo speciale, che si trova all'estremità dell'impugnatura;
  • quindi è necessario elaborare il sito di iniezione, formare una piega cutanea e introdurre il farmaco secondo lo schema di cui sopra.

Molto spesso, le penne a siringa vengono utilizzate per somministrare insulina ai bambini. Sono i più comodi da usare e non provocano alcun dolore durante l'iniezione.

Pertanto, se sei un diabetico e le sono state prescritte iniezioni di insulina, devi ricevere diverse lezioni dal tuo medico prima di metterle da te. Ti mostrerà come eseguire correttamente i colpi, in quali posti è meglio farlo, ecc. Solo la corretta somministrazione di insulina e il rispetto dei suoi dosaggi ti consentiranno di evitare complicazioni e migliorare le condizioni generali del paziente!

Tecnica di iniezione sottocutanea di insulina: regole, caratteristiche, siti di iniezione

Il diabete mellito è una malattia grave e cronica associata a processi metabolici alterati nel corpo. Può stupire chiunque, indipendentemente dall'età o dal sesso. Caratteristiche della malattia - disfunzione pancreatica, non producendo o producendo una quantità insufficiente di insulina ormonale.

Senza insulina, lo zucchero nel sangue non può essere scomposto e digerito correttamente. Perché ci sono serie interruzioni nel lavoro di quasi tutti i sistemi e gli organi. Allo stesso tempo, l'immunità di una persona è ridotta, senza farmaci speciali, non può esistere.

L'insulina sintetica è un farmaco che viene somministrato per via sottocutanea a un paziente affetto da diabete per compensare l'insufficienza naturale.

Affinché il trattamento farmacologico sia efficace, ci sono regole speciali per la somministrazione di insulina. La loro violazione può portare alla completa perdita di controllo dei livelli di glucosio nel sangue, ipoglicemia e persino morte.

Diabete mellito - sintomi e trattamento

Qualsiasi misura terapeutica e procedura per il diabete mellito sono finalizzate a un obiettivo principale: stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. Normalmente, se non scende sotto 3,5 mmol / l e non supera 6,0 mmol / l.

Qualche volta con questo scopo è abbastanza solo l'osservanza di una dieta e una dieta. Ma spesso non fare a meno di iniezione di insulina sintetica. Sulla base di questo, ci sono due tipi principali di diabete:

  • Insulino-dipendente, quando l'input di insulina per via sottocutanea o orale è necessario;
  • Indipendente dall'insulina, quando è sufficiente un'alimentazione adeguata, poiché l'insulina continua a essere prodotta in piccole quantità dal pancreas. L'introduzione di insulina è richiesta solo in casi di emergenza molto rari al fine di evitare un attacco di ipoglicemia.

Indipendentemente dal tipo di diabete, i principali sintomi e manifestazioni della malattia sono gli stessi. Questo è:

  1. Pelle secca e mucose, sete costante.
  2. Frequente voglia di urinare.
  3. Sensazione costante di fame.
  4. Debolezza, stanchezza.
  5. Perdita delle articolazioni, malattie della pelle, spesso vene varicose.

Nel diabete mellito di tipo 1 (insulino-dipendente), la sintesi di insulina è completamente bloccata, il che porta alla cessazione del funzionamento di tutti gli organi e sistemi umani. Iniezioni di insulina in questo caso sono necessarie per tutta la vita.

In caso di diabete mellito di tipo 2, l'insulina viene prodotta, ma in quantità trascurabili, il che non è sufficiente per il corpo a lavorare. Le cellule del tessuto semplicemente non lo riconoscono.

In questo caso, è necessario fornire nutrimento, che stimolerà la produzione e l'assimilazione dell'insulina, in rari casi potrebbe essere necessaria l'insulina sottocutanea.

Siringhe per iniezione di insulina

I preparati a base di insulina devono essere conservati in frigorifero a una temperatura compresa tra 2 e 8 gradi sopra lo zero. Molto spesso, il farmaco è disponibile sotto forma di penne per siringhe: è conveniente portarle con sé se ha bisogno di una somministrazione ripetuta di insulina durante il giorno. Tali siringhe non vengono conservate per più di un mese ad una temperatura non superiore a 23 gradi.

Devono essere utilizzati il ​​più rapidamente possibile. Le proprietà del farmaco vengono perse se esposte al calore e alla luce ultravioletta. Perché le siringhe devono essere conservate lontano dagli apparecchi di riscaldamento e dalla luce del sole.

Suggerimento: quando si scelgono le siringhe per l'insulina, si raccomanda di dare la preferenza ai modelli dell'ago incorporato. Sono più sicuri e più sicuri da usare.

Bisogna fare attenzione al prezzo della divisione della siringa. Per un paziente adulto, questo è 1 U, per i bambini - 0,5 U. L'ago per i bambini viene scelto sottile e corto - non più di 8 mm. Il diametro di un tale ago è di soli 0,25 mm, in contrasto con un ago standard, il cui diametro minimo è di 0,4 mm.

Regole per il reclutamento di insulina in una siringa

  1. Lavare o sterilizzare le mani.
  2. Se si desidera inserire un farmaco a lunga durata d'azione, la fiala deve essere arrotolata tra i palmi delle mani fino a quando il liquido diventa torbido.
  3. Quindi l'aria viene aspirata nella siringa.
  4. Ora è necessario introdurre aria dalla siringa nella fiala.
  5. Produrre una serie di insulina nella siringa. Rimuovere l'aria in eccesso toccando il corpo della siringa.

L'aggiunta di insulina ad azione prolungata con insulina a breve durata d'azione viene effettuata anche secondo uno specifico algoritmo.

Innanzitutto, aspirare aria nella siringa e iniettarla in entrambe le fiale. Quindi, per prima cosa, viene raccolta l'insulina ad azione rapida, cioè chiara, e quindi l'insulina a lunga durata d'azione è torbida.

In quale zona e il modo migliore per introdurre l'insulina

L'insulina viene iniettata per via sottocutanea nel tessuto adiposo, altrimenti non funzionerà. Quali aree sono adatte a questo?

  • spalla;
  • pancia;
  • Coscia anteriore superiore;
  • Piega gluteo esterna.

Non è raccomandato iniettare auto-dose di insulina nella spalla: c'è il rischio che il paziente non sia in grado di formare autonomamente una piega di grasso sottocutaneo e inietta il farmaco per via intramuscolare.

L'ormone più veloce viene assorbito se lo si inserisce nello stomaco. Pertanto, quando si usano dosi di insulina corta, è più ragionevole per l'iniezione scegliere la regione addominale.

Importante: l'area delle iniezioni deve essere cambiata ogni giorno. Altrimenti, la qualità dell'assorbimento di insulina cambia e il livello di zucchero nel sangue inizia a cambiare drasticamente, indipendentemente dalla dose somministrata.

È fondamentale assicurarsi che la lipodistrofia non si sviluppi nelle zone di iniezione. Si sconsiglia vivamente di iniettare l'insulina nei tessuti modificati. Non puoi farlo anche in aree dove ci sono cicatrici, cicatrici, segni di pelle ed ematomi.

Tecnica di iniezione di insulina con una siringa

Per l'introduzione di insulina usando una siringa convenzionale, una penna a siringa o una pompa con un dispensatore. Per padroneggiare la tecnica e l'algoritmo per tutti i diabetici è solo per le prime due opzioni. Sulla maniera corretta di eseguire l'iniezione, dipende direttamente il tempo di penetrazione della dose del farmaco.

  1. Per prima cosa è necessario preparare una siringa con insulina, eseguire la diluizione, se necessario, secondo l'algoritmo sopra descritto.
  2. Dopo che la siringa con il preparato è pronta, una piega viene fatta con due dita, il pollice e l'indice. Ancora una volta è necessario fare attenzione: l'insulina deve essere iniettata precisamente nel grasso, e non nella pelle e non nel muscolo.
  3. Se viene selezionato un ago con un diametro di 0,25 mm per la dose di insulina, la piega non è necessaria.
  4. La siringa è posizionata perpendicolarmente alla piega.
  5. Senza rilasciare le pieghe, è necessario spingere fino alla base della siringa e iniettare il farmaco.
  6. Ora è necessario contare fino a dieci, e solo allora rimuovere con attenzione la siringa.
  7. Dopo tutte le manipolazioni, puoi rilasciare la piega.

L'iniezione di insulina regola con una penna

  • Se hai bisogno di una dose di insulina prolungata, deve prima essere energicamente agitata.
  • Quindi 2 unità della soluzione dovrebbero essere rilasciate appena in aria.
  • Sul quadrante sono necessari dei penne per impostare la giusta dose.
  • Ora le pieghe sono fatte come descritto sopra.
  • Lentamente e accuratamente fatto per entrare nel farmaco premendo sullo stantuffo della siringa.
  • Dopo 10 secondi, la siringa può essere rimossa dalla piega e rilasciata.

Tali errori non dovrebbero essere consentiti:

  1. Iniettare in zone non idonee;
  2. Non rispettare il dosaggio;
  3. Inietti l'insulina fredda senza fare la distanza tra le iniezioni di almeno tre centimetri;
  4. Utilizzare farmaci scaduti.

Se non è possibile effettuare un'iniezione in base a tutte le regole, si consiglia di chiedere aiuto a un medico o un infermiere.

Insulin Subcutaneous Technique

Le buone notizie: i colpi di insulina possono essere fatti assolutamente senza dolore. È solo necessario padroneggiare la tecnica corretta della somministrazione sottocutanea. Potresti aver trattato il diabete per anni con l'insulina e ogni volta che i colpi ti hanno ferito. Quindi, questo è dovuto al fatto che l'iniezione è sbagliata. Esamina ciò che è scritto qui sotto, poi esercitati - e non ti preoccuperai mai dei colpi di insulina.

I pazienti con diabete di tipo 2, che non hanno ancora ricevuto iniezioni di insulina, hanno trascorso molti anni nel timore di dover diventare insulino-dipendenti e sperimentare il dolore delle iniezioni. Molti diabetici letteralmente non dormono di notte a causa di questo. Impara la tecnica della somministrazione indolore di insulina e assicurati che non ci sia davvero nulla di cui preoccuparsi.

Perché tutti i diabetici di tipo 2 devono imparare a punzecchiare l'insulina

Imparare a punzecchiare l'insulina è molto importante per tutti coloro che soffrono di diabete di tipo 2. Questo deve essere fatto, anche se controlli bene la glicemia senza insulina, con una dieta a basso contenuto di carboidrati, esercizio fisico e pillole. Tuttavia, sarà utile per voi studiare questo articolo e praticarlo in anticipo, facendovi siringhe per insulina con iniezioni di soluzione salina sterile.

A cosa serve? Perché quando si ha una malattia infettiva - un raffreddore, una carie, un'infiammazione nei reni o nelle articolazioni - allora lo zucchero nel sangue aumenta drammaticamente e l'insulina è indispensabile. Le malattie infettive aumentano notevolmente la resistenza all'insulina, cioè riducono la sensibilità delle cellule all'insulina. In una situazione normale, un paziente con diabete di tipo 2 può avere abbastanza insulina che il suo pancreas fa per mantenere il normale livello di zucchero nel sangue. Ma durante una malattia infettiva, la propria insulina per questo scopo potrebbe non essere sufficiente.

L'insulina è nota per produrre cellule beta nel pancreas. Il diabete inizia perché la maggior parte delle cellule beta muoiono per vari motivi. Con il diabete di tipo 2, cerchiamo di ridurre il peso su di loro e quindi mantenere vivo il numero massimo possibile di loro. Due cause comuni di morte di cellule beta sono l'esercizio eccessivo, così come la tossicità del glucosio, cioè, vengono uccisi da elevati livelli di glucosio nel sangue.

Durante una malattia infettiva, aumenta la resistenza all'insulina. Come risultato di ciò, è necessaria ancora più insulina dalle cellule beta. Ricordiamo che nel diabete di tipo 2, sono già inizialmente indeboliti, e anche in una situazione normale stanno lavorando al limite delle loro capacità. Sullo sfondo della lotta contro l'infezione, il carico sulle cellule beta diventa trascendente. Inoltre, gli aumenti di zucchero nel sangue e la tossicità del glucosio hanno un effetto tossico su di loro. Come conseguenza di una malattia infettiva, una parte significativa delle cellule beta può morire e il decorso del diabete di tipo 2 peggiorerà. Nel peggiore dei casi, il diabete di tipo 2 si trasformerà in diabete di tipo 1.

Quanto descritto nel paragrafo precedente, accade abbastanza spesso. Se il diabete di tipo 2 si trasforma in diabete di tipo 1, allora dovrai fare almeno 5 colpi di insulina al giorno per tutta la vita. Per non parlare del fatto che aumenta il rischio di invalidità a causa delle complicazioni del diabete e l'aspettativa di vita è ridotta. Per assicurare contro i disturbi, è molto desiderabile iniettare temporaneamente l'insulina durante una malattia infettiva. Per fare questo, è necessario imparare in anticipo la tecnica delle iniezioni indolori, praticare ed essere pronti ad usarlo quando necessario.

Come fare colpi senza dolore

È necessario allenarsi nella tecnica di somministrazione indolore di insulina, facendoti iniezioni di siringhe da insulina di soluzione fisiologica sterile. Se il medico conosce il metodo delle iniezioni sottocutanee indolori, allora sarà in grado di mostrartelo. Se no, allora puoi imparare te stesso. L'insulina viene solitamente iniettata per via sottocutanea, cioè nello strato di tessuto adiposo che si trova sotto la pelle. Le parti del corpo umano che contengono il maggior numero di grassi sono mostrate nella figura sottostante.

Ora pratica in queste aree per prendere la pelle nella piega del pollice e dell'indice di entrambe le mani.

Sulle mani e sui piedi delle persone, di solito non c'è abbastanza tessuto adiposo sottocutaneo. Se vengono somministrati colpi di insulina lì, non sono sottocutanei, ma intramuscolari. Di conseguenza, l'insulina agisce molto più velocemente e in modo imprevedibile. Inoltre, le iniezioni intramuscolari sono veramente dolorose. Pertanto, non è auspicabile iniettare l'insulina nelle mani e nei piedi.

Se un medico ti insegna la tecnica della somministrazione indolore di insulina, allora all'inizio ti mostrerà quanto è facile fare tali iniezioni e che non sorge alcun dolore. Quindi ti chiederà di esercitarti. Per fare questo, è possibile utilizzare una siringa da insulina vuota o riempita con soluzione salina circa 5 U.

Con una mano farai un'iniezione. E con l'altra mano ora hai bisogno di prendere la pelle nella piega della zona in cui punterai. Usa le dita per afferrare solo il tessuto sottocutaneo, come mostrato.

Non è necessario spingere troppo e porsi dei lividi. Dovresti essere a tuo agio tenendo la piega della pelle. Se hai un solido strato di grasso intorno alla vita, vai lì e poni. In caso contrario, utilizzare un'altra area tra quelle mostrate nella figura sopra.

Quasi tutti i glutei hanno abbastanza grasso sottocutaneo in modo tale da poter iniettare l'insulina senza la necessità di formare una piega cutanea. Basta sentire il grasso sotto la pelle e pungerlo.

Tieni la siringa come un dardo per giocare a freccette, il pollice e due o tre altre dita. Ora la cosa più importante. Per l'iniezione di insulina è stato indolore, deve essere molto veloce. Impara a fare un'iniezione, come se lanciassi un dardo mentre giocavi a freccette. Questa è la tecnica della somministrazione indolore. Quando lo padroneggi, allora generalmente non sentirai come l'ago di una siringa da insulina penetra nella pelle.

Toccare la pelle con la punta di un ago e poi premerla è una tecnica errata che causa dolore non necessario. Non iniettare l'insulina in questo modo, anche se è stato addestrato nella scuola di diabetologia. Formare una piega della pelle e fare un'iniezione a seconda di quanto a lungo la siringa ha un ago, come mostrato nella figura. Ovviamente, le nuove siringhe con un ago corto sono le più convenienti.

Per disperdere la siringa è necessario iniziare a circa 10 cm dal bersaglio, in modo che possa guadagnare velocità e l'ago penetri istantaneamente nella pelle. Una corretta iniezione di insulina è come lanciare una freccetta quando si gioca a freccette, ma semplicemente non lasciare che la siringa dalle dita, non lasciarla volare via. Dai l'accelerazione della siringa spostando l'intero braccio, incluso l'avambraccio. E solo alla fine, il polso si muove anche, dirigendo la punta della siringa esattamente su una determinata area della pelle. Quando l'ago penetra nella pelle, spingere lo stantuffo fino in fondo per iniettare il fluido. Non rimuovere l'ago immediatamente. Attendere 5 secondi e quindi rimuoverlo con un movimento rapido.

Non allenarti a fare iniezioni su arance o altri frutti. Puoi prima esercitarti su di te "rigirando" la siringa sul sito di iniezione, come un dardo su un bersaglio, con un cappuccio sull'ago. Alla fine, la cosa principale è iniettare l'insulina per la prima volta usando la tecnica corretta. Sentirai che l'iniezione è stata completamente indolore, e così è stata la tua rapidità. Iniezioni successive che puoi fare elementare. Per questo hai solo bisogno di padroneggiare la tecnica, e il coraggio non ha niente a che fare con questo.

Come riempire una siringa

Prima di leggere come riempire la siringa con insulina, si consiglia di studiare l'articolo "siringhe per insulina, penne a siringa e aghi per loro".

Descriveremo un metodo un po 'insolito per riempire la siringa. Il suo vantaggio è che nella siringa non si formano bolle d'aria. Se con l'iniezione di insulina le bolle d'aria entrano sotto la pelle, allora non è spaventoso. Tuttavia, possono distorcere la precisione se l'insulina viene somministrata in piccole dosi.

L'istruzione passo-passo, che è esposta di seguito, è adatta a tutti i tipi di insulina puramente trasparenti. Se si sta utilizzando insulina torbida (con protamina neutra NPH di Hagedorn, nota anche come protaphan), quindi seguire la procedura descritta di seguito nella sezione "Come riempire la siringa di insulina NPH dalla fiala". Oltre a NPH, qualsiasi altra insulina dovrebbe essere perfettamente trasparente. Se il liquido nel flaconcino si attenua improvvisamente, significa che l'insulina si è deteriorata, ha perso la capacità di ridurre lo zucchero nel sangue e deve essere scartata.

Rimuovere il cappuccio dall'ago della siringa. Se c'è un altro cappuccio sul pistone, quindi rimuoverlo. Immettere più aria nella siringa mentre si pianifica di iniettare l'insulina. L'estremità del sigillo sul pistone più vicino all'ago dovrebbe spostarsi dal punto zero della scala al segno corrispondente alla dose di insulina. Se il sigillo ha una forma conica, allora la dose dovrebbe essere osservata per la sua parte larga, e non per la punta acuminata.

Forare il cappuccio ermetico di gomma sul flaconcino approssimativamente nel mezzo con una siringa. Rilasciare l'aria dalla siringa nella fiala. Ciò è necessario affinché una fiala non formi un vuoto e che la prossima volta sia altrettanto facile aspirare una dose di insulina. Dopodiché, ruota la siringa e la fiala e tienili fermi come mostrato nella figura sotto.

Premere la siringa contro il palmo del dito con il mignolo in modo che l'ago non salti fuori dal cappuccio di gomma della bottiglia, quindi abbassare bruscamente il pistone. Disegna l'insulina nella siringa a circa 10 UI in più della dose che intendi iniettare. Continuando a tenere la siringa e il flacone in verticale, premere delicatamente il pistone fino a quando non vi è tanto liquido nella siringa di cui hai bisogno. Quando si rimuove la siringa dalla fiala, continuare a tenere l'intera struttura verticalmente.

Come riempire la siringa NPH-insulina protafan

L'insulina di media durata (NPH-insulina, anche chiamata protaphan) è fornita in flaconcini contenenti un liquido limpido e un precipitato grigio. Le particelle grigie affondano rapidamente sul fondo quando si lascia la bottiglia e non si agita. Prima di ogni serie di dose di insulina NPH, la fiala deve essere agitata in modo che il liquido e le particelle formino una sospensione uniforme, cioè le particelle galleggiano in un liquido in una concentrazione uniforme. Altrimenti, l'effetto dell'insulina non sarà stabile.

Per scuotere l'insulina "protafan", è necessario scuotere completamente la fiala diverse volte. Una bottiglia di NPH-insulina può tranquillamente agitare, niente di terribile non lo farà, non farlo rotolare tra i palmi delle mani. La cosa principale è assicurarsi che le particelle galleggiano uniformemente nel liquido. Quindi, rimuovere il cappuccio dalla siringa e pompare aria nel flaconcino come descritto sopra.

Quando la siringa è già nella bottiglia e manterrai tutto in posizione verticale, scuotere l'intera struttura più volte. Fai 6-10 movimenti per creare una vera tempesta all'interno, come mostrato nella figura sotto.

Ora tiri drammaticamente il pistone verso di te per riempirlo di eccesso di insulina. La cosa principale qui è riempire rapidamente la siringa, dopo che la tempesta è stata installata nella bottiglia, in modo che le particelle grigie non abbiano avuto il tempo di sistemarsi nuovamente sui muri. Dopodiché, mentre continui a tenere l'intera struttura verticalmente, rilascia gradualmente l'insulina extra dalla siringa fino a quando rimane la dose necessaria. Rimuovere con cautela la siringa dal flaconcino come descritto nella sezione precedente.

Sul riutilizzo delle siringhe da insulina

Il costo annuale delle siringhe monouso per insulina può essere piuttosto significativo, soprattutto se si stanno prendendo diversi colpi di insulina al giorno. Pertanto, vi è la tentazione di utilizzare ciascuna siringa più volte. È improbabile che in questo modo prenderai qualche tipo di malattia infettiva. Ma è molto probabile che a causa di questa polimerizzazione di insulina si verificherà. Il risparmio di penny sulle siringhe si tradurrà in perdite significative dovute alla necessità di eliminare l'insulina, che si deteriorerà.

Dr. Bernstein nel suo libro descrive il seguente scenario tipico. Il paziente lo chiama e si lamenta che il suo livello di zucchero nel sangue rimane alto e non può essere rimborsato. In risposta, il medico chiede se l'insulina nella fiala rimane cristallina e trasparente. Il paziente risponde che l'insulina si è attenuata un po '. Ciò significa che si è verificata polimerizzazione, a causa della quale l'insulina ha perso la capacità di abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Per riprendere il controllo del diabete, è necessario sostituire urgentemente la fiala con una nuova.

Il Dr. Bernstein sottolinea che la polimerizzazione dell'insulina prima o poi capita a tutti i suoi pazienti che stanno cercando di riutilizzare le siringhe monouso. Questo perché sotto l'influenza dell'aria, l'insulina si trasforma in cristalli. Questi cristalli rimangono dentro l'ago. Se si trovano nella fiala o nella cartuccia durante la successiva iniezione, ciò provoca una reazione a catena di polimerizzazione. Questo succede con entrambi i tipi di insulina estesa e veloce.

Come fare scatti di diversi tipi di insulina allo stesso tempo

Spesso ci sono situazioni in cui è necessario iniettare diversi tipi di insulina allo stesso tempo. Per esempio, al mattino a stomaco vuoto, è necessario pungere una dose giornaliera di insulina prolungata, più un'altra insulina ultracorta per estinguere l'aumento di zucchero, oltre che a breve, per coprire una colazione a basso contenuto di carboidrati. Tali situazioni si verificano non solo al mattino.

Prima di tutto, la colite è l'insulina più veloce, cioè ultracorta. Dietro di lui è breve, e dietro di lui è già esteso. Se la tua insulina prolungata è Lantus (glargine), allora dovresti iniettarla definitivamente con una siringa separata. Se anche una dose microscopica di qualsiasi altra insulina entra nella fiala con Lantus, l'acidità cambierà, il che causerà a Lantus di perdere parte della sua attività e agire in modo imprevedibile.

Non mischiare mai diversi tipi di insulina in un flacone o in una siringa e non mescolare i coliti. Perché agiscono in modo imprevedibile. L'unica eccezione estremamente rara consiste nell'utilizzare insulina contenente la protamina neutra Hagedorn (protaphan) per rallentare l'effetto dell'insulina corta prima di mangiare. Questo metodo è destinato a pazienti con gastroparesi diabetica. Hanno rallentato lo svuotamento dello stomaco dopo aver mangiato - una grave complicanza che complica il controllo del diabete anche con una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Cosa fare se una porzione di insulina fuoriesce dal sito di iniezione

Dopo l'iniezione, posizionare il dito sul sito di iniezione e quindi annusarlo. Se una parte dell'insulina si è prosciugata dalla puntura, sentirai l'odore del conservante chiamato metacrescente. In una situazione del genere, non è necessario pungere una dose extra di insulina! Nel diario dell'autocontrollo prendi nota, dicono, c'è stata una perdita. Questo spiegherà perché hai lo zucchero alto. Normalizzalo più tardi quando l'effetto di questa dose di insulina è finita.

Dopo i colpi di insulina, macchie di sangue possono rimanere sui vestiti. Soprattutto se per sbaglio hai trafitto il capillare sanguigno sotto la pelle. Leggi come rimuovere le macchie di sangue dai vestiti usando il perossido di idrogeno.

Nell'articolo, hai imparato come iniettare l'insulina indolore usando una tecnica di iniezione rapida. Il metodo, come l'insulina indolore, è utile non solo per i pazienti con diabete di tipo 1, ma anche per tutti i pazienti con diabete di tipo 2. Durante una malattia infettiva nel diabete di tipo 2, l'auto-insulina può non essere sufficiente e lo zucchero nel sangue salterà. Di conseguenza, una parte significativa delle cellule beta potrebbe morire e il decorso del diabete peggiorerà. Nel peggiore dei casi, il diabete di tipo 2 si trasformerà in diabete di tipo 1. Per assicurarti dei problemi, devi padroneggiare la corretta tecnica di somministrazione dell'insulina in anticipo e, finché non sei guarito dall'infezione, mantieni temporaneamente il pancreas.

Insulina sottocutanea

Lasciare evaporare l'alcool.

Aprire la confezione con una siringa da insulina.

Assorbe un volume d'aria della siringa pari alla dose di insulina. Inserire l'ago della siringa nel tappo di gomma del flacone e abbassare lo stantuffo fino alla fine, creando una sovrapressione nel flacone.

Capovolgere la bottiglia, tenendola con la mano sinistra, tirare via il pistone con la mano destra, comporre la dose giusta nella siringa più 1-2 U (l'eccesso di pressione nel flacone aiuta a raccogliere il farmaco).

Rimuovere l'ago dalla fiala e impostare la dose esatta di insulina. Assicurarsi che non rimangano bolle d'aria nella siringa. Metti il ​​cappuccio protettivo sull'ago.

Nota: in assenza di siringhe per insulina monouso, viene utilizzata una siringa sterile riutilizzabile per insulina con due aghi: per il reclutamento e la somministrazione di farmaci.

Completamento della manipolazione: preparare 3 batuffoli di cotone sterili in un vassoio, due dei quali devono essere inumiditi con alcool etilico al 70% e uno deve essere lasciato asciutto.

3. Tecnica di insulina sottocutanea

Equipaggiamento: soluzione di insulina, siringa per insulina monouso con ago, sfere di cotone sterili, alcool 70%, contenitori con soluzioni disinfettanti, guanti monouso sterili.

Preparazione per la manipolazione:

Saluta il paziente, presentati.

Chiarire la consapevolezza del paziente sul farmaco e ottenere il consenso informato per l'iniezione.

Lavati le mani in modo igienico e indossa guanti sterili.

Aiutare il paziente a prendere la giusta posizione (seduto o sdraiato).

Trattare il sito di iniezione con due tamponi di cotone inumiditi con alcool al 70%. La prima palla è una grande superficie, la seconda è il sito di iniezione diretta.

Attendere fino a quando l'alcol è evaporato.

Usa la mano sinistra per portare la pelle nel sito di iniezione nella piega.

Con la mano destra, inserire l'ago a una profondità di 15 mm (2/3 dell'ago) con un angolo di 45 ° nella base della piega cutanea, tenendo la cannula dell'ago con l'indice.

Nota: quando si somministra insulina, viene inserita una siringa - penna - ago perpendicolare alla pelle.

Trasferire la mano sinistra sullo stantuffo e iniettare lentamente l'insulina. Non spostare la siringa da mano a mano. Attendere altri 5-7 secondi.

Rimuovere l'ago. Premere il sito di iniezione con un batuffolo di cotone sterile asciutto. Non massaggiare

Chiedi al paziente come si sente.

Esporre dispositivi medici monouso e riutilizzabili in conformità con le normative del settore sulla disinfezione e la sterilizzazione e sterilizzazione pre-sterilizzante.

Disinfettare e smaltire i rifiuti medici in conformità con San. PiN 2.1.7.728-99 "Norme per la raccolta, lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti medico-profilattici"

Togliere i guanti, riporre nel contenitore-contenitore con soluzione disinfettante. Lavati le mani in modo igienico.

Avvertire (e, se necessario, verificare) che il paziente assuma cibo entro 20 minuti dall'iniezione (per evitare uno stato ipoglicemico).

Insulina e la sua introduzione per via sottocutanea

L'insulina è un farmaco che abbassa la concentrazione di zucchero nel sangue e viene dosato in unità di insulina (EI). Disponibile in flaconi da 5 ml, 1 ml di insulina contiene 40 UI, 80 UI o 100 UI - guarda attentamente l'etichetta della bottiglia.

L'insulina viene iniettata con una siringa speciale per insulina monouso da 1 ml.

Su un lato della scala sul cilindro - la divisione per millilitro, sull'altro - la divisione per EI, secondo esso e effettuano una serie del farmaco, avendo precedentemente valutato la scala di divisione. Insulina iniettata s / c, in / in.

Scopo: terapeutico - per ridurre il livello di glucosio nel sangue.

indicazioni:

Controindicazioni:

2. Reazione allergica.

Equipaggiamento:

Sterile: un vassoio con garze di garza o batuffoli di cotone, una siringa di insulina con un ago, un 2o ago (se un ago è sostituito su una siringa), il 70% di alcool, una preparazione d'insulina, guanti.

Non sterili: forbici, divani o sedie, contenitori per disinfettare aghi, siringhe, medicazioni.

Preparare il paziente e i farmaci:

1. Spiegare al paziente la necessità di aderire alla dieta quando riceve l'insulina. L'insulina ad azione rapida viene iniettata 15-20 minuti prima di un pasto, il suo effetto ipoglicemico inizia tra 20-30 minuti, raggiunge il suo massimo effetto in 1,5-2,5 ore, la durata totale dell'azione è di 5-6 ore.

2. Un ago in una fiala di insulina e s / c può essere inserito solo dopo che il tappo della fiala e il sito di iniezione dal 70% di alcool si sono asciugati. l'alcol riduce l'attività dell'insulina.

3. Quando iniettare la soluzione di insulina in una siringa, comporre 2 UI più della dose prescritta dal medico, dal È necessario compensare le perdite durante la rimozione dell'aria e controllare il secondo ago (a condizione che l'ago sia rimovibile).

4. Bottiglie con insulina conservata in frigorifero, che impedisce loro di congelarsi; la luce solare diretta è esclusa; riscaldare a temperatura ambiente prima della somministrazione.

5. Una volta aperta, la bottiglia può essere conservata per 1 mese, il cappuccio di metallo non può essere strappato, ma piegato.

l'algoritmo:

1. Spiegare il percorso della manipolazione al paziente, ottenere il suo consenso.

2. Indossa un abito pulito, maschera, maneggia le mani a livello igienico, indossa i guanti.

3. Leggere il nome di insulina, il dosaggio (40,80,100 UI in 1 ml) - deve essere conforme al medico prescrittore.

4. Guarda la data, la data di scadenza - deve corrispondere.

5. Verifica dell'integrità del pacchetto.

6. Aprire il pacchetto con la siringa di insulina sterile selezionata, metterlo in un vassoio sterile.

7. Aprire il coperchio di alluminio, trattandolo con alcool al 70% due volte.

8. Perforare il cappuccio di gomma del flaconcino dopo che l'alcol si è asciugato, prendere insulina (la dose prescritta dal medico e più 2 EI).

9. Sostituire l'ago. Sfiatare l'aria dalla siringa (2 U entrerà nell'ago).

10. Metti la siringa su un vassoio sterile, prepara 3 sfere di cotone sterili (2 inumidite con alcool al 70%, 3 ° asciutto).

11. Trattare prima la pelle con il 1 °, poi con il 2 ° batuffolo di cotone (con alcool) e il 3 ° (asciutto) tenere nella mano sinistra.

12. Raccogliere la pelle in una piega triangolare.

13. Inserire l'ago nella base della piega con un angolo di 45 ° fino ad una profondità di 1-2 cm (2/3 dell'ago), tenendo la siringa nella mano destra.

14. Immettere l'insulina.

15. Premere il sito di iniezione con un batuffolo di cotone asciutto.

16. Rimuovere l'ago tenendo la cannula.

17. Scaricare la siringa e l'ago monouso in un contenitore di cloramina al 3% per 60 minuti.

18. Rimuovere i guanti, riporli in un contenitore con una soluzione disinfettante.

19. Lavarsi le mani, scolare.

Possibili complicazioni con insulina:

1. Lipodistrofia (scomparsa del tessuto adiposo nel sito di iniezioni multiple, cicatrici).

2. Reazione allergica (arrossamento, orticaria, angioedema).

3. Condizione ipoglicemica (sovradosaggio). Osservato: irritabilità, sudorazione, fame. (Aiuto con l'ipoglicemia: dare al paziente zucchero, miele, bevande dolci, biscotti).

Tecnica di iniezione di insulina per via sottocutanea: come pungere l'insulina

L'ormone prodotto dal pancreas e lo scambio correttivo di carboidrati nel corpo umano è chiamato insulina. Quando si verifica una carenza acuta, il contenuto di zuccheri aumenta e ciò causa una grave malattia. Tuttavia, la medicina moderna è progettata per risolvere molti problemi, quindi è possibile vivere con il diabete.

È possibile regolare l'insulina nel sangue con iniezioni speciali, che sono il principale metodo di trattamento di una malattia di tipo I, II. L'algoritmo per la somministrazione di insulina è lo stesso per tutti i pazienti e solo il medico può effettuare il calcolo della quantità esatta del farmaco. È molto importante che non ci sia overdose.

Hai bisogno di scatti

A causa di vari fattori, il pancreas non funziona correttamente. Questo di solito è dovuto a una diminuzione dell'insulina nel sangue, a seguito della quale i processi digestivi sono disturbati. Il corpo non può ottenere la quantità di energia richiesta in modo naturale - dal cibo consumato, a seguito del quale aumenta la produzione di glucosio.

Diventa così tanto che le cellule non possono normalmente assorbire questo composto organico e il suo eccesso comincia ad accumularsi nel sangue. Quando si verifica una situazione simile, il pancreas tenta di sintetizzare l'insulina.

Tuttavia, in considerazione del fatto che l'organo sta già lavorando in modo errato in questo momento, si produce pochissimo ormone. Le condizioni del paziente peggiorano, mentre la quantità di insulina prodotta dal corpo inizia gradualmente a diminuire.

Tale condizione può essere curata solo con l'ingestione artificiale periodica di un analogo ormonale nel corpo. Tale mantenimento del corpo di solito continua per tutta la vita del paziente.

Al fine di non portare il corpo in stati critici, le iniezioni dovrebbero avvenire contemporaneamente più volte al giorno.

Regole di amministrazione dei farmaci

Dopo aver diagnosticato un paziente con diabete, gli verrà immediatamente detto che esiste una tecnica per somministrare il farmaco. Non dovresti aver paura, questa procedura è semplice, ma è necessario esercitarsi un po 'e capire il processo stesso.

È assolutamente necessario osservare la sterilità durante la procedura. Pertanto, vengono eseguite le azioni igieniche più elementari:

  • lavarsi le mani immediatamente prima della procedura,
  • l'area di iniezione viene massaggiata con un batuffolo di cotone con alcool o un altro antisettico, ma è necessario sapere che l'alcol può distruggere l'insulina. Se questa è la sostanza organica utilizzata, è meglio attendere la sua evaporazione e quindi continuare la procedura.
  • poiché l'ago e le siringhe per iniezione sono utilizzati esclusivamente monouso, che dopo la procedura viene scartato.

L'insulina può essere somministrata mezz'ora prima dei pasti. Il medico, tenendo conto delle caratteristiche individuali dell'organismo, fornisce le sue raccomandazioni sulla quantità di farmaci. Durante il giorno, vengono comunemente usati due tipi di insulina: una a breve termine, l'altra a lungo termine. Ognuno di essi richiede una specifica via di somministrazione.

Il reclutamento e la somministrazione del farmaco coinvolgono

  • L'esecuzione di procedure igieniche,
  • Impostare l'aria nella siringa al numero desiderato di unità.
  • Inserimento dell'ago nella fiala di insulina, scarico d'aria,
  • Impostare la giusta quantità di farmaci, superando il necessario,
  • Toccando la fiala per rimuovere le bolle,
  • Il rilascio di eccesso di insulina nella fiala,
  • Formazione al posto della piega di iniezione. Inserimento dell'ago all'inizio della piega con un angolo di 90 o 45 °.
  • Spingendo il pistone, aspettando 15 secondi e raddrizzando la piega. Rimozione dell'ago

Sito di iniezione

Qualsiasi medicina viene iniettata dove è meglio e più sicuro essere assorbiti dal corpo. Stranamente, l'iniezione di insulina non può essere considerata come un'iniezione intramuscolare. Il principio attivo contenuto nella siringa deve essere iniettato per via sottocutanea nel tessuto adiposo.

Quando la medicina è nei muscoli, è impossibile prevedere con precisione come si comporterà. Una cosa è certa: il paziente sperimenterà disagio. L'insulina non viene assorbita dall'organismo, il che significa che l'iniezione verrà a mancare, il che influenzerà negativamente le condizioni del paziente.

L'introduzione del farmaco è possibile in parti strettamente definite:

  • pancia intorno all'ombelico
  • spalla
  • piega esterna dei glutei,
  • parte della parte anteriore della coscia.

Come puoi vedere, per dare l'iniezione stessa, le zone più comode saranno lo stomaco, le cosce. Per una migliore comprensione dell'amministrazione dei farmaci, puoi guardare il video. Entrambe queste zone sono utilizzate al meglio per diversi tipi di farmaci. Le iniezioni a lunga durata vengono poste sui fianchi e quelle con un effetto a breve termine sono posizionate nella spalla o nell'area dell'ombelico.

Nel tessuto adiposo sotto la pelle delle cosce e nella piega esterna dei glutei, la sostanza attiva viene assorbita gradualmente. Questa è la condizione ideale per un'insulina a lunga durata d'azione.

Viceversa, dopo un'iniezione nella spalla o nell'addome, si verifica un assorbimento quasi istantaneo del farmaco.

Dove non è permesso fare un'iniezione

L'iniezione viene somministrata esclusivamente nei luoghi elencati in precedenza. Se il paziente fa l'iniezione da solo, è meglio scegliere uno stomaco per l'insulina con un effetto corto e una coscia per un farmaco con un'azione lunga.

Il fatto è che è piuttosto difficile iniettare medicine nei glutei o nella spalla a casa da soli. Particolarmente problematico fare una piega della pelle in questa zona per ottenere il farmaco a destinazione. Pertanto, può essere nel tessuto muscolare che non porta alcun beneficio al diabetico.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per la somministrazione di farmaci:

  • È necessario evitare posti con lipodistrofia, vale a dire dove non c'è niente di grasso sotto la pelle.
  • È meglio fare l'iniezione a non più di 2 cm dal precedente.
  • Il farmaco non deve essere iniettato in una cicatrice prolungata o pelle infiammata. Per fare ciò, esaminare attentamente il punto dell'iniezione: non dovrebbero esserci lividi, arrossamenti, cicatrici, indurimento, tagli e altri segni di danni alla pelle.

Come cambiare il sito di iniezione

Per mantenere una buona salute, un diabetico deve ricevere diversi colpi al giorno. L'area di iniezione deve essere diversa. Inserisci il farmaco in tre modi:

  1. accanto alla precedente iniezione, a una distanza di circa 2 cm,
  2. l'area di iniezione è divisa in 4 parti, con il farmaco iniettato per la prima volta per una settimana, passando poi al successivo. Durante questo periodo, la pelle del resto delle parti rimane ed è completamente rinnovata. Anche le aree di iniezione in un lobo devono essere distanziate di 2 cm.
  3. la regione è divisa in due parti e a turno viene data un'iniezione a ciascuno di essi.

Dopo aver selezionato una zona specifica per l'introduzione di insulina, deve e aderire. Ad esempio, se le cosce sono state selezionate per un farmaco a lunga durata d'azione, il farmaco continua a essere punito. Altrimenti, il tasso di assorbimento cambierà, quindi il livello di insulina e, quindi, lo zucchero, fluttuerà.

Calcola la dose di insulina per adulti

È necessario selezionare l'insulina singolarmente. La dose giornaliera è influenzata da:

  • peso del paziente
  • grado di malattia.

Tuttavia, può essere dichiarato inequivocabilmente: per 1 kg di peso del paziente, ci sono 1 U di insulina. Se questo valore diventa più grande, si sviluppano varie complicazioni. Di solito, la dose viene calcolata utilizzando la seguente formula:

dose giornaliera * peso corporeo diabetico

La misura giornaliera (u / kg) è:

  • nella fase iniziale non più di 0,5;
  • per essere sottoposto a terapia per più di un anno - 0,6;
  • con la complicazione della malattia e zucchero instabile - 0,7;
  • scompensato -0,8;
  • con una complicazione di chetoacidosi - 0,9;
  • aspettando un bambino - 1.

Un tempo, un diabetico può ottenere non più di 40 U, ​​e in un giorno non più di 80.

Stoccaggio di droga

In considerazione del fatto che le iniezioni vengono fatte ogni giorno, i pazienti stanno cercando di fare scorta di farmaci per molto tempo. Ma è necessario conoscere la durata di conservazione dell'insulina. Il farmaco viene tenuto in bottiglia in frigorifero, mentre i pacchetti chiusi devono essere a una temperatura di 4-8 °. Porta molto conveniente con un compartimento per droghe, che è in quasi tutti i modelli moderni.

Quando la data di scadenza indicata sul pacco scade, questo farmaco non può più essere usato.

Insulina per via sottocutanea: tecnica e algoritmo di riferimento

Il diabete è una malattia abbastanza comune e spesso le persone lo scoprono già ad un'età cosciente. Per i diabetici, l'insulina è parte integrante della vita e devi imparare a pungerla correttamente. Non abbiate paura delle iniezioni di insulina - sono assolutamente indolori, la cosa principale è seguire un determinato algoritmo.

La somministrazione di insulina è vitale per il diabete di tipo 1 e in modo selettivo per il diabete di tipo 2. E se la prima categoria di pazienti è stata a lungo abituata a questa procedura, che è necessaria fino a cinque volte al giorno, allora le persone del tipo 2 spesso credono che l'iniezione porterà dolore. Questa opinione è sbagliata.

Al fine di capire esattamente come iniettare, come prendere un farmaco, qual è la sequenza di iniezioni di insulina di un tipo diverso e quale algoritmo per la somministrazione di insulina, è necessario leggere le informazioni di seguito. Aiuterà i pazienti a superare la paura della prossima iniezione e proteggerli da iniezioni errate, che possono influire negativamente sulla loro salute e non portare alcun effetto terapeutico.

Insulin Injection Technique

I diabetici di tipo 2 trascorrono molti anni nella paura di un'iniezione imminente. Dopo tutto, il loro trattamento principale è quello di stimolare il corpo a superare la malattia da soli con l'aiuto di diete appositamente selezionate, terapia fisica e pillole.

Ma non aver paura di iniettare una dose di insulina per via sottocutanea. Devi essere preparato in anticipo per questa procedura, perché il bisogno può sorgere spontaneamente.

Quando un paziente con diabete di tipo 2, che fa senza iniezioni, inizia a dolere, anche se è banale ARVI, il livello di zucchero nel sangue aumenta. Ciò è dovuto allo sviluppo della resistenza all'insulina - la sensibilità delle cellule alla diminuzione dell'insulina. A questo punto, c'è un bisogno urgente di introdurre l'insulina e devi essere pronto a tenere correttamente questo evento.

Se il paziente inietta il farmaco non per via sottocutanea, ma per via intramuscolare, allora l'assorbibilità del farmaco aumenta drasticamente, il che comporta conseguenze negative per la salute del paziente. È necessario monitorare a casa, con l'aiuto di un glucometro, il livello di zucchero nel sangue durante il periodo di malattia. Dopo tutto, se non si riceve un'iniezione in tempo, quando il livello di zucchero aumenta, allora il rischio di transizione del diabete di tipo 2 ai primi aumenti.

La tecnica dell'insulina sottocutanea non è difficile. In primo luogo, puoi chiedere a un endocrinologo oa un medico di dimostrare come viene effettuata un'iniezione. Se al paziente è stato negato un tale servizio, allora non c'è bisogno di essere turbato, di iniettare insulina per via sottocutanea - non c'è nulla di difficile, le informazioni di seguito riveleranno completamente il metodo di iniezione efficace e indolore.

Prima di tutto, dovresti decidere dove sarà fatta l'iniezione, di solito è lo stomaco o il gluteo. Se c'è una sensazione per tessuto grasso, allora in generale è possibile fare a meno di spremere la pelle per un'iniezione. In generale, il sito di iniezione dipende dalla presenza dello strato di grasso sottocutaneo del paziente, più è, meglio è.

È necessario ritardare correttamente la pelle, non spremere questa zona, questa azione non dovrebbe causare sensazioni dolorose e lasciare segni sulla pelle, anche quelli minori. Se schiacci la pelle, l'ago entrerà nel muscolo e questo è proibito. La pelle può essere fissata con due dita: pollice e pollice, alcuni pazienti, per comodità, usano tutte le dita della mano.

Iniettare rapidamente la siringa, inclinando l'ago ad angolo o esattamente. Puoi confrontare questa azione con il lancio di dardi. Non inserire mai l'ago lentamente. Dopo aver premuto la siringa, non è necessario ottenerla immediatamente, è necessario attendere 5-10 secondi.

Il sito di iniezione non è trattato con nulla. Per essere pronti per l'iniezione, l'introduzione di insulina, perché tale necessità può sorgere in qualsiasi momento, è possibile praticare per introdurre cloruro di sodio, nella gente comune - salina, non più di 5 UI.

Anche la scelta di una siringa ha un ruolo importante nell'efficacia dell'iniezione. È meglio dare la preferenza alle siringhe con un ago fisso. È lei che garantisce la piena amministrazione della droga.

Il paziente deve ricordare che se durante l'iniezione si verificano anche le più piccole sensazioni dolorose, la tecnica di somministrazione di insulina non è stata osservata.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Il basso progesterone nelle donne è una ragione seria per andare dal dottore. Questa condizione viola il ciclo mestruale e influisce negativamente sulla gestazione del feto.

Molte persone hanno già sentito parlare dell'ormone del sonno - la melatonina. È anche chiamato l'ormone della vita o della longevità.Gli scienziati stanno ancora studiando le proprietà di questa sostanza, ma il suo effetto positivo sul corpo umano e il suo bisogno di una normale attività di vita sono già stati stabiliti.

La ghiandola tiroide svolge un ruolo chiave nella salute umana, essendo uno dei principali regolatori dei processi metabolici nel corpo. Se ci sono problemi, è molto importante sapere quali alimenti possono contribuire alla tiroide e che, al contrario, aggraveranno la situazione.