Principale / Sondaggio

Se l'FSH è superiore al normale

La ghiandola pituitaria è una delle ghiandole endocrine più importanti nel corpo umano. È responsabile della produzione di sostanze regolatrici che assicurano il normale funzionamento dell'intero corpo. Il lobo anteriore di questo organo sintetizza i cosiddetti ormoni tropici. Se parliamo della funzione sessuale nelle donne e negli uomini, gli ormoni più importanti della ghiandola sono:

  • follicolo-stimolante (FSH),
  • luteinizzazione (LH),
  • prolattina.

Tutti loro sono interconnessi e sono responsabili per il normale sviluppo degli organi genitali interni ed esterni, nonché per il corretto svolgimento del periodo di gestazione.

Cos'è l'FSH?

L'ormone follicolo-stimolante è tra le gonadotropine. Secondo la sua struttura chimica, è una glicoproteina. Legandosi ai recettori sulla superficie cellulare, attiva l'adenilato ciclasi, che a sua volta avvia il processo di sintesi delle proteine ​​necessarie. È sintetizzato nella ghiandola pituitaria, secreto dagli impulsi - una volta in 1,2,3,4 ore. L'effetto principale dell'ormone è sulle ovaie.

Nelle donne, l'ormone follicolo-stimolante svolge le seguenti funzioni:

  • contribuisce alla maturazione delle sacche in cui sono conservate le uova (i follicoli),
  • attiva la sintesi di estrogeni
  • assicura uno sviluppo sessuale normale (crescita delle ghiandole mammarie, cambiamenti legati all'età delle ossa pelviche e altri).

Se parliamo di uomini, allora FSH prende parte alla spermatogenesi e alla formazione di caratteristiche sessuali secondarie (ingrossamento della voce, crescita dei peli del corpo e altri).

L'effetto di FSH sul ciclo mestruale

L'ormone follicolo-stimolante ha l'effetto più pronunciato durante le mestruazioni. Non è un segreto che normalmente dura 28 giorni. Ci sono donne che lo hanno esteso a 31 o ridotto a 24 giorni, che non è considerato patologia. Tuttavia, in tutto è diviso in 3 fasi principali:

  1. Follicolare (primi 14 giorni). È qui che la massima concentrazione di FSH. Le norme fisiologiche di una sostanza variano tra 2,7 e 11,2 mU / L. Nei primi 5-8 giorni c'è una maturazione di diversi follicoli. Quindi, sotto l'influenza della gonadotropina, solo uno di loro continua a crescere. Se il livello di FSH è patologicamente elevato, può verificarsi più ovulazione con il rilascio di più cellule germinali contemporaneamente. Questo sviluppo richiede un'attenta diagnosi e un trattamento appropriato.
  2. Ovulazione (14-16 giorni). Il follicolo maturo è rotto e l'ovulo entra nella cavità addominale. I valori di FSH sono considerati normali a valori di 5,7-21 mU / L.
  3. Luteal (16-28 giorni). L'attività dell'ormone follicolo-stimolante diminuisce bruscamente quando le sacche si rompono. Al suo posto si forma il corpo luteo, che continua a sintetizzare il progesterone. I valori di FSH in questo periodo sono di 1,1-9,1 mU / l.

Separatamente, vale la pena parlare della relazione tra LH e FSH. Prima della pubertà di una donna, il rapporto di queste sostanze è (da 1 a 1). Negli adulti, è 1.5-2 a 1. Durante tutte le fasi del ciclo mestruale, la dinamica dei cambiamenti negli indici LH assomiglia quasi a quelli di FSH, tuttavia, con leggere differenze nei numeri. Se c'è una deviazione significativa dalla norma, allora questo significa che la donna ha una certa patologia dell'ipofisi o delle ovaie. È necessario consultare un medico e iniziare il trattamento.

eziologia

L'eccesso di livelli normali di ormone follicolo-stimolante nelle donne può essere fisiologico e patologico. Non è considerato una malattia se gli indicatori di aumento di FSH sono registrati durante la menopausa. In tutte le altre situazioni, è necessario condurre una diagnosi approfondita e un trattamento appropriato. Le ragioni che possono innescare un aumento della sostanza follicolo-stimolante o LH nelle donne sono:

  • funzionamento scorretto delle ovaie (mancanza di attività),
  • neoplasia ipofisaria (adenoma, tumore maligno),
  • alcolismo cronico,
  • Esposizione ai raggi X.
  • cisti endometriali.

Se valutiamo le deviazioni nel rapporto tra LH e FSH, allora un aumento di oltre 2,5 può indicare:

  • ovaie policistiche,
  • la presenza di un tumore nella ghiandola pituitaria,
  • esaurimento delle ghiandole genitali interne nel gentil sesso.

Negli uomini, un aumento di FSH può verificarsi a causa della presenza di tumori ipofisari, testicoli, irradiazione degli organi genitali e abuso di alcool.

In ogni caso, è necessario sottoporsi a test aggiuntivi per verificare la diagnosi. Se ci sono prove, è necessario procedere al trattamento appropriato.

sintomi

Le manifestazioni più frequenti del fatto che l'FSH sia elevata nel corpo del gentil sesso sono:

  • sanguinamento uterino frequente e pesante non correlato al ciclo mensile;
  • l'assenza o l'irregolarità delle mestruazioni,
  • nella formazione della patologia in età precoce, potrebbe esserci un sottosviluppo degli organi genitali interni.

Negli uomini, questa patologia si manifesterà:

  • diminuzione del numero di spermatozoi nell'eiaculato,
  • disfunzione sessuale (diminuzione della libido, impotenza),
  • l'obesità.

A differenza delle ragazze e delle signore adulte, i rappresentanti della più forte concentrazione di sesso di FSH e LH sono sempre entro certi limiti senza riferimento ai giorni del ciclo. Il valore normale per gli uomini è 1,3-13,5 mU / le 1-10 mU / l, rispettivamente.

Diagnosi e terapia

Cosa fare quando si verificano i sintomi sopra? Per prima cosa devi consultare un medico. Ci sono situazioni che possono portare ad una deviazione brusca ma a breve termine dei valori di FSH o LH dai valori normali. Le cause possono essere stress, digiuno, patologia di altri organi interni e sistemi. Solo uno specialista può condurre una diagnosi di alta qualità. Molto spesso è necessario donare il sangue per l'analisi. Si svolge nel 3-6 giorno del ciclo mestruale nella fase follicolare. Hai bisogno di essere esaminato a stomaco vuoto.

Dopo aver ricevuto dati di test affidabili e una valutazione obiettiva del benessere generale del paziente, si dovrebbe procedere al trattamento appropriato.

Il principale pericolo che attende il gentil sesso che rifiuta la terapia è l'incapacità di rimanere incinta in futuro. L'iperfunzione della ghiandola pituitaria porta alla maturazione di follicoli difettosi che non sono in grado di fornire l'ovocita con le sostanze necessarie. Di conseguenza, la possibilità di concepire è ridotta. Inoltre, la rottura costante di diversi sacchi alla volta porta allo svuotamento prematuro dello stock di cellule germinali. Questo riduce l'età fertile dei pazienti.

Indipendentemente dalla causa, l'aumento della quantità di FSH richiede un intervento tempestivo e un trattamento adeguato.

L'aumento di FSH è pericoloso?

Uno degli ormoni con cui il cervello regola l'attività degli organi riproduttivi del sistema è l'ormone follicolo-stimolante o FSH. Pertanto, per un lavoro chiaro e ben coordinato del sistema riproduttivo è molto importante che la quantità di questo ormone sia normale. Se le analisi hanno dimostrato che il livello di FSH è aumentato o diminuito, ciò segnala un grave malfunzionamento nel corpo e spesso avverte dello sviluppo di un tumore benigno o maligno.

Funzioni di FSH

L'ormone FSH produce la ghiandola pituitaria, la ghiandola endocrina, attraverso la quale l'ipotalamo, una delle regioni del cervello, controlla l'attività dell'intero sistema endocrino. Oltre all'ormone follicolo-stimolante, l'ipofisi produce l'ormone luteinizzante (LH) per regolare il funzionamento delle ghiandole sessuali. Le attività di LH e FSH sono strettamente correlate l'una all'altra e se il rapporto tra loro non rientra nell'intervallo normale, ciò potrebbe segnalare lo sviluppo di un'ampia varietà di malattie.

Un altro ormone con cui la ghiandola pituitaria regola la funzione riproduttiva è la prolattina: è responsabile della produzione di latte e inibisce la produzione di estradiolo e progesterone dopo la nascita, prevenendo la rapida insorgenza di una nuova gravidanza.

Sotto l'influenza di FSH nel corpo femminile, una cellula uovo matura nell'ovaio e vengono prodotti estrogeni, principalmente estradiolo, il cui compito è preparare il corpo al concepimento. Negli uomini, l'ormone follicolo-stimolante stimola la crescita dei tubuli seminiferi, aumenta la produzione di testosterone e promuove la maturazione degli spermatozoi. In un uomo sano, il livello di questo ormone è stabile e, a seconda delle caratteristiche individuali del corpo, varia da 0,7-11,1 IU / ml.

Ma per le donne, i livelli di FSH sono instabili e fluttuano a seconda della fase del ciclo. Principalmente ormone follicolo-stimolante nel corpo femminile nella prima fase del ciclo, immediatamente dopo l'inizio delle mestruazioni (a questo proposito, questo stadio e ha preso il nome - la fase follicolare). In questo momento, l'ipotalamo dà l'ordine di iniziare la preparazione per una nuova potenziale gravidanza, a seguito della quale la ghiandola pituitaria aumenta la produzione di FSH.

L'ormone prima "risveglia" diversi follicoli, quindi dopo alcuni giorni inibisce il loro sviluppo, lasciando solo il dominante, contribuendo al suo sviluppo e alla maturazione dell'uovo al suo interno. Sotto la sua influenza, il follicolo in via di sviluppo inizia a produrre estradiolo, il cui compito in questa fase è quello di iniziare a preparare il corpo, soprattutto, della mucosa uterina per la gravidanza.

Quando l'estradiolo segnala alla ghiandola pituitaria che l'uovo è maturato, aumenta drasticamente il livello di FSH e LH nel sangue. Il risultato di ciò è l'ovulazione, quando il follicolo si rompe, al suo posto si forma un corpo giallo, che inizia a produrre progesterone, e l'uovo inizia a muoversi verso l'utero. Dopo di ciò, il numero di ormoni follicolo-stimolanti diminuisce e le sue funzioni sono ordinate dall'ormone LH.

Immediatamente prima dell'inizio delle mestruazioni, l'FSH nel sangue aumenta bruscamente e il suo valore in questo momento supera di gran lunga le indicazioni durante la fase follicolare. Se il concepimento ha avuto luogo, il livello dell'ormone rimane abbassato e inizia ad aumentare solo poche settimane dopo il parto.

Interpretazione dei risultati

A causa delle forti fluttuazioni del livello di FSH durante l'intera fase, è estremamente difficile interpretare i risultati del test in modo indipendente, ed è necessario ascoltare l'opinione degli esperti che prendono in considerazione i singoli indicatori del corpo. Un altro punto che dovrebbe essere preso in considerazione quando si interpretano i risultati è il fatto che in diversi laboratori le norme dell'FSH differiscono leggermente. In media, i valori ormonali normali nelle donne sono i seguenti:

  • nelle ragazze prima della pubertà: 0,11-1,6 mIU / ml.
  • fase follicolare: da 1,9-11,0 mIU / ml;
  • fase ovulatoria: da 4,8 a 20,5 mIU / ml;
  • fase luteale: da 1 a 9 mIU / ml;
  • menopausa: da 30 a 128 mUI / ml;
  • postmenapause: 21,7-153 mIU / ml.

L'alto livello di ormone follicolo-stimolante durante la menopausa e la postmenopausa è dovuto al fatto che quando le ovaie smettono di rispondere agli ormoni prodotti dalla ghiandola pituitaria, il corpo è sovrasaturato con FSH e LH, con conseguente cattiva salute e sintomi spiacevoli. Questo è l'unico caso in cui la quantità di FSH nel sangue può essere aumentata, in tutti gli altri casi - un aumento del livello dell'ormone indica una malattia o effetti ambientali negativi.

Ciò che minaccia le deviazioni

Se i test hanno mostrato deviazioni dal normale FSH, questo è un motivo per essere esaminato per determinare la causa e l'ulteriore trattamento, poiché segnala gravi problemi di salute e disturbi degli organi riproduttivi. Ad esempio, se l'FSH sale a 40 mIU / ml, una donna non può rimanere incinta. Livelli elevati di FSH possono essere causati dai seguenti motivi:

  • disfunzione e sottosviluppo delle gonadi;
  • cisti nell'utero;
  • menopausa precoce;
  • rimozione chirurgica delle ovaie o dei testicoli;
  • infiammazione dei testicoli;
  • tumore pituitario;
  • insufficienza renale;
  • aumento dei livelli di testosterone nelle donne;
  • Esposizione ai raggi X;
  • alcolismo, fumo;
  • assunzione di droga;
  • La sindrome di Shereshevsky-Turner è una patologia quando il corpo manca di un cromosoma o uno dei cromosomi ha subito cambiamenti strutturali.

L'alta FSH è accompagnata da sintomi chiari che sono molto difficili da non prestare attenzione.

Nei bambini, può essere la pubertà prematura o troppo tardiva, la bassa crescita. Nelle donne, un aumento del livello dell'ormone è indicato dall'assenza di ovulazione e mestruazioni, sanguinamento uterino estraneo alle mestruazioni, incapacità di rimanere incinta o frequenti aborti. Negli uomini, un alto livello di FSH è spesso causato da una mancanza di potenza, una diminuzione o completa mancanza di desiderio sessuale.

Se l'FSH è troppo basso, potrebbe indicare un problema con la ghiandola pituitaria o l'ipotalamo. Il livello dell'ormone può essere ridotto a causa dell'ovaio policistico in sovrappeso. La prolattina, un ormone che si attiva prima del parto ed è responsabile della produzione di latte, può innescare una riduzione di FSH. Allo stesso tempo, la prolattina blocca la produzione di estradiolo, progesterone, impedendo una nuova gravidanza fino alla fine del periodo di allattamento.

Se l'aumento della prolattina non è associato al parto, può provocare un tumore benigno dell'ipofisi, la prolattina. Attualmente, ciò che in questo caso ha causato un aumento della prolattina e la conseguente comparsa di un tumore non è chiaro. Per sbarazzarsene, molto spesso è sufficiente un trattamento con farmaci (soprattutto all'inizio), se la terapia non ha successo - è necessario eseguire un'operazione.

Diagnosi e terapia

Se i test hanno mostrato un livello basso o alto di FSH, sarà necessaria una gamma completa di esami per determinare la causa e sviluppare un regime di trattamento. Dovrai donare il sangue per controllare il livello di LH, testosterone, prolattina, progesterone, estradiolo. Allo stesso tempo, i medici prestano particolare attenzione al rapporto tra LH e FSH (si noti che per riceverlo il sangue deve essere donato in giorni diversi).

Se la causa del basso livello di FSH è un eccesso di prolattina, viene prescritto un trattamento per ridurre il livello dell'ormone. Se il fumo o l'abuso di alcool sono la causa dell'aumento di FSH, dovrebbero essere eliminati durante il trattamento.

Se l'FSH è elevato a causa di un esame a raggi X, non viene fornito alcun trattamento speciale: il livello ormonale ritorna normale entro sei mesi o un anno. In caso di malattie più gravi, al fine di aumentare o abbassare il livello di FSH, potrebbe essere necessario utilizzare preparazioni ormonali, ad esempio con un contenuto di estradiolo. Per i tumori, l'intervento chirurgico è possibile.

La velocità e il rapporto tra LH e FSH. Ormone luteinizzante (LH) e ormone follicolo-stimolante (FSH)

Gli ormoni sessuali sono prodotti dalle ghiandole sessuali, dalla corteccia surrenale e dalle cellule placentari. Gli ormoni femminili influenzano molti sistemi del corpo e singoli organi. Il livello ormonale determina il comportamento di una donna, le sue emozioni, l'attività mentale, l'aspetto. Per la produzione di ormoni sessuali femminili, sono responsabili sostanze come gli ormoni luteinizzanti e follicolo-stimolanti (LH e FSH).

Cos'è l'ormone follicolo-stimolante

L'ormone follicolo-stimolante (FSH) è un ormone prodotto dalla ghiandola endocrina, la ghiandola pituitaria. È questo ormone che colpisce la formazione delle cellule germinali femminili e maschili quando i follicoli maturano nelle ovaie di una donna e la spermatogenesi nei testicoli di un uomo.

Agendo sulle ovaie, l'FSH contribuisce all'inizio della formazione della cellula germinale femminile, a metà del ciclo la cellula germinale diventa massimamente sviluppata, emerge dal follicolo scoppiante ed è pronta per la fecondazione. Durante questo periodo di tempo, la gravidanza è possibile e il livello di FSH è massimo. Poi gradualmente il livello di questo ormone diminuisce e aumenta il livello di un altro ormone pituitario.

La ghiandola pituitaria è una ghiandola ovale di secrezione interna, situata alla base del cranio, produce ormoni ipofisari che influenzano la regolazione e la funzione delle ghiandole endocrine del corpo.

Il concetto di "ormone luteinizzante"

Il lobo anteriore della ghiandola pituitaria produce anche ormone LH. Questo ormone luteinizzante stimola il corretto sviluppo degli organi sessuali che secernono gli ormoni. Il normale rapporto di LH e FSH nel corpo femminile regola la sintesi dell'estradiolo dell'ormone. Quando la quantità di questo ormone aumenta nel sangue, il livello di FSH diminuisce.

A seconda del giorno del ciclo mestruale, il rapporto tra gli ormoni LH e FSH può variare. Pertanto, il livello di LH durante quasi l'intero ciclo è basso. Solo la metà del ciclo è caratterizzata da un'impennata del livello di LH dieci volte, dopodiché inizia il periodo di ovulazione. Sotto l'influenza di un alto contenuto di LH, un corpo giallo inizia a formarsi nell'ovaio e viene prodotto il progesterone, che consente all'embrione di infiltrarsi nella parete uterina. Gli indicatori più alti di FSH sono anche indicati a metà del ciclo.

LH nel corpo maschile regola la produzione di testosterone, che è prodotto dalle cellule di Leydig situate nei testicoli. Quando una certa quantità di ormone maschile viene raggiunta nel sangue, inizierà la produzione delle cellule sessuali maschili.

Ricerca per determinare LH e FSH

Il ciclo mestruale è suddiviso in fase follicolare (dall'inizio del ciclo e fino a 12-14 giorni), ovulatorio (12-14 giorni) e luteale (tutti gli altri giorni del ciclo).

La secrezione dell'ormone luteinizzante è strettamente correlata all'ormone follicolo-stimolante prodotto dalla ghiandola pituitaria, al testosterone, al progesterone e agli altri ormoni sessuali, quindi è importante monitorare il livello di tutti questi ormoni per rilevare varie patologie.

Per identificare l'ormone follicolo-stimolante (FSH) e la sua quantità, viene analizzato il siero del sangue, che viene dato a stomaco vuoto. Tuttavia, va tenuto presente che tali analisi vengono prese solo in determinati giorni del ciclo. Quindi, nella prima fase, il sangue viene donato a 7-9 giorni, e nella terza fase - a 22-24 giorni.

Per determinare la quantità di LH prodotta nel corpo, vengono eseguite le analisi del sangue. I risultati del test differiscono se si prende sangue in diversi momenti del ciclo e in diverse fasce di età. Bassi livelli di LH sono osservati negli otto anni, rispetto ai tassi di natalità. A partire dall'età di otto anni, i livelli di LH saliranno alla pubertà. Con l'inizio della gravidanza c'è un basso livello di questo ormone.

Il rapporto di FSH e LH, norma

Per presentare un quadro dello stato di salute del sistema riproduttivo femminile, è necessario conoscere il normale rapporto tra LH e FSH. Per cominciare, i livelli di questi due ormoni sono determinati separatamente.

Normalmente, il valore di FSH in fasi in UI / l per le donne: fase follicolare 3.5-13.0; fase ovulatoria 4.7-22.0; fase luteale 1.7-7.7. Per gli uomini, il tasso è 1.5-12.0.

Normalmente, il valore di LH in fasi in UI / l per le donne: fase follicolare 2-14; fase ovulatoria 24-150; fase luteale 2-17. Per gli uomini, il tasso dell'ormone luteinizzante varia da 0,5 a 10 e questo livello di ormone è costante.

Per donne diverse, il rapporto tra LH e FSH sarà diverso. Quindi, per le ragazze che non hanno avuto le mestruazioni, questa cifra sarà 1. Dopo un anno dalla prima mestruazione, il rapporto tra LH e FSH varierà da 1 a 1,5. Nelle donne con le mestruazioni da più di due anni e prima dell'inizio della menopausa, un rapporto più elevato di FSH e LH, la norma varia tra 1,5 e 2.

Alti livelli di ormoni LH e FSH

Un rapporto elevato di LH e FSH, che dura più di 2, può indicare nelle donne che ci sono cisti nelle ovaie e manifestarsi in persone con sindrome di resistenza androgenica. Questo rapporto sovrastimato di ormoni è osservato nelle donne durante l'ovulazione.

Un aumento significativo dei livelli di LH e di FSH indica un fallimento ovarico primario. Ma gli ormoni gonfiati LH e FSH - la norma per il periodo della comparsa della menopausa.

Con un aumento della concentrazione di FSH, si osserva sanguinamento uterino che non si verifica durante le mestruazioni, non ci può essere anche scarico mensile.

Alti livelli di FSH nelle donne senza mestruazioni sono un pretesto per condurre studi cariotipici sui geni. Questa mancanza di flusso mestruale può essere considerata una menopausa precoce.

Bassi livelli di ormoni LH e FSH

Poiché la ghiandola pituitaria emette ormoni LH e FSH in porzioni, il loro tasso nel sangue in condizioni che riducono la loro produzione è determinato prendendo il sangue ogni tre ore tre volte.

Quando i test mostrano bassi livelli di ormoni LH e FSH, questo può includere segni come una piccola quantità di dimissione nei giorni critici, anovulazione, incapacità di rimanere incinta, sottosviluppo del seno, organi genitali esterni e interni e nessuna libido.

Bassi livelli di FSH negli uomini indicano che la produzione di cellule germinali maschili è ridotta nel corpo, tali uomini sono sterili, non hanno libido e la quantità di capelli in tutto il corpo diminuisce.

Come evidenziato dalla deviazione degli ormoni LH e FSH

La produzione limitata di LH indica violazioni nella fase luteale. Ciò significa che il progesterone è prodotto in quantità insufficiente, l'utero non è in grado di prepararsi a tenere l'embrione sul suo muro. Di conseguenza, la gravidanza potrebbe non verificarsi. È considerato normale ridurre questo ormone durante il parto.

Ma un alto livello di LH parla di policistico nelle ovaie, il loro esaurimento.

Se il livello di ormone follicolo-stimolante è elevato, questo indica anomalie nel sistema riproduttivo o ghiandole responsabili del funzionamento degli organi riproduttivi, dei disturbi mestruali e delle emorragie.

Fattori che influenzano il tasso di ormoni ipofisari

Bassi livelli di LH e FSH nel corpo maschile e femminile possono essere causati da disfunzione della ghiandola pituitaria, in particolare il suo lobo anteriore, o alterata funzione ipotalamica. La ragione del basso contenuto di FSH può essere sovrappeso nelle donne, poiché gli ormoni sessuali sono prodotti nel tessuto adiposo. L'obesità può anche verificarsi come conseguenza di una violazione del rapporto degli ormoni ipofisari.

Livelli elevati di LH e FSH si verificano quando vengono rilevati tumori ipofisari che possono essere rilevati sulla tomografia cerebrale. Il tumore influenzerà la funzione della ghiandola pituitaria per regolare altre ghiandole endocrine. Il meccanismo neuroendocrino per regolare l'attività dell'organismo verrà interrotto.

L'impatto dello stato emotivo, tutti i tipi di stress, diete dure, attività sportive estenuanti, ovviamente, influenzerà l'aumento del livello di FSH.

Anomalie genetiche associate alla presenza di un cromosoma X in più nei ragazzi o all'assenza totale o parziale di uno dei due cromosomi sessuali nel corpo femminile influenzano anche il rapporto degli ormoni ipofisari.

Conseguenze dell'aumento dell'FSH nella fase follicolare

L'FSH è un ormone prodotto dal corpo nel lobo anteriore della ghiandola pituitaria nella struttura cerebrale, e la sintesi dell'ormone luteinizzante si verifica in parallelo con esso - questo indica il corso dei processi patologici. Aumento dell'FSH nella fase follicolare, le cause sono molto diverse e questo sarà discusso ulteriormente.

FSH e le sue responsabilità

L'ormone follicolo-stimolante nel suo lavoro è responsabile del decorso dello stesso LH. Entrambi sono necessari per regolare il lavoro di una donna nel suo sistema riproduttivo - se il loro livello è abbassato o la fase follicolare di una donna nel suo ciclo mestruale è elevata, vale la pena ricordare che ci sono 2 fasi separate durante questo periodo. Il primo è direttamente follicolare e il secondo è luteale. Nel primo periodo del ciclo c'è crescita, sviluppo e rilascio del follicolo stesso, che in futuro si ovulerà, assicurando l'inizio del concepimento e la gravidanza. Molto spesso, l'FSH è elevato prima dell'ovulazione, ed è questo che stimola il rilascio dell'uovo dal follicolo.

I sintomi dell'aumento di FSH

Se l'FSH è elevato, ciò influenzerà la regolarità del suo ciclo mestruale, quindi vale la pena visitare un ginecologo. Quest'ultimo invierà una donna a un test di laboratorio - donazione di sangue per un test di laboratorio e determinazione dei livelli di FGS e LH nella sua composizione. I seguenti sintomi indicano la variazione del livello di FSH:

  • una donna con una vita sessuale attiva e la mancanza di uso di contraccettivi non può rimanere incinta per un anno;
  • assenza prolungata e ritardo regolare delle mestruazioni, o sanguinamento, non segnato dalla loro natura ciclica. Riguardo a quest'ultimo - sono provocati da un alto livello di FGS;
  • prima dell'età fisiologica, l'esordio della ragazza della sua pubertà o il suo ritardo;
  • anche i sintomi negativi dell'endometriosi si manifestano, quando le cellule endometriali si allineano non solo alla cavità uterina, ma si estendono anche oltre.

Per chiarire le cause delle deviazioni, il medico invia l'esame e, soprattutto, questo studio per determinare il livello di LH e di altri ormoni sessuali nel sangue.

Fase del ciclo follicolare delle mestruazioni e FSH

Lo sviluppo del corpo femminile, delle ovaie, dell'FSH avviene in una parte del cervello come la ghiandola pituitaria. FSH, la fase follicolare nel corpo, da parte sua, innesca cambiamenti ciclici nel corpo della donna, con conseguente conseguente concepimento e gravidanza. Insieme con l'inizio delle mestruazioni, aumenta anche il livello di FSH, anche se quest'ultimo si verifica in modo non uniforme nel corpo, medio a onda, ad intervalli di 15 minuti ogni una volta e mezzo a quattro ore. Il tasso di questo ormone è il livello di 3,5-1,5 mlU / ml. FGS è abbassato o abbassato - i suoi livelli alti e bassi sono pericolosi per il corpo.

Ma il pericolo è precisamente il livello aumentato e le ragioni di questo aumento dell'ormone possono essere molto diverse. Prima di tutto, è un malfunzionamento degli organi interni e delle ghiandole genitali della donna, le ovaie, che indica i seguenti problemi:

  • un tumore o una neoplasia cistica sulle ovaie;
  • esaurimento delle ovaie stesse e mancanza di androgeni - ormoni steroidei;
  • la stessa endometriosi e menopausa;
  • tumori che colpiscono altri organi che sono capaci del loro lavoro di stimolare il corpo nella produzione di una donna di un tale ormone come l'FSH.

Ci sono anche fattori esterni non sistemici. Questi includono:

  • l'effetto della radiazione, che è particolarmente caratteristica dei dipendenti di centrali nucleari e armadi radiologici;
  • abuso di cattive abitudini come il fumo e l'alcol;
  • contraccettivi ormonali e altri farmaci contenenti ormoni.

Una sovrabbondanza nel corpo di questo ormone può essere rilevata diagnosticando tali patologie nel corpo della donna come un ciclo irregolare e la mancanza di ovulazione, i tipi di sanguinamento uterino e la disfunzione ovarica, così come l'infertilità femminile e l'incapacità di sopportare il feto. Tutto ciò significa che dovresti cercare immediatamente l'aiuto di un medico e sottoporsi a un ciclo di trattamento.

Rapporti nelle proporzioni di LH e FSH

Nel corpo di una donna, la proporzione di questi ormoni è ineguale - nell'età riproduttiva, in età matura, l'FSH è presente da una volta e mezzo a due volte meno del livello di LH. Se questi parametri di correlazione sono soddisfatti, il sistema endocrino di una donna funziona normalmente. Quando il rapporto supera il livello di 3 o più volte, ciò indica un esaurimento patologico e un'interruzione nel lavoro delle ovaie e il tipo fisiologico di infertilità, endometriosi.

Diagnosi e trattamento

Per diagnosticare e fare una diagnosi accurata, una donna dona sangue per i test di laboratorio, sin dal primo mattino, a stomaco vuoto. Si raccomanda di prendere questa analisi per 3-5 giorni del ciclo mestruale.

Il corso del trattamento dipende dalla causa principale che ha provocato un aumento patologico del livello di FSH ed è diretto principalmente alla terapia della malattia di base, cioè l'insufficienza ovarica. Nel corso della fase follicolare del trattamento, gli specialisti usano spesso uno schema di terapia ormonale usando farmaci contenenti estrogeni, il cui dosaggio viene selezionato singolarmente, aumentandolo gradualmente.

Aumento di FSH e LH: significato ed effetti

Il ruolo degli ormoni nel nostro corpo è difficile da sopravvalutare, dal momento che regolano il lavoro di quasi tutti gli organi. Lo sfondo ormonale influenza il comportamento, lo stato emotivo, l'aspetto, la salute generale. Gli ormoni hanno un effetto particolarmente forte sul sistema riproduttivo umano, responsabile della capacità di continuare la corsa. Gli ormoni gonadotropici: follicolo-stimolante (FSH) e luteinizzante (LH) svolgono un ruolo attivo nella regolazione dell'attività del sistema riproduttivo, pertanto le informazioni sul loro aumento, diminuzione o violazione del rapporto aiuteranno ad eliminare le malattie gravi e ad impedire il loro sviluppo.

FSH e LH: un ruolo nel corpo

Esistono diversi livelli di regolazione ormonale del funzionamento del sistema riproduttivo: l'ipotalamo, la ghiandola pituitaria e le ovaie e i testicoli direttamente. L'FSH e l'LH sono ormoni ipofisari prodotti dalla ghiandola endocrina centrale, la cui secrezione dipende dalle liberine e dalle statine dell'ipotalamo.

Follicolo-stimolante - è responsabile della formazione di gameti sessuali, partecipando attivamente all'oogenesi e alla spermatogenesi. L'FSH promuove la comparsa di un follicolo dominante, fornisce la crescita del suo involucro e la sintesi di estrogeni, testosterone e aumenta anche la suscettibilità delle cellule genitali a PH. Luteinizzante - influenza lo sviluppo degli organi genitali e la sintesi di testosterone ed estrogeni. Elevata LH e alto FSH nelle donne nella fase ovulatoria favoriscono il rilascio dell'uovo dal follicolo, LH è anche responsabile della formazione del corpo luteo e della produzione di progesterone.

Il rapporto tra LH e FSH e le fasi del ciclo mestruale

La funzione riproduttiva degli organi genitali è direttamente dipendente dagli ormoni ipofisari. Il normale rapporto tra FSH e LH è la condizione principale per lo sviluppo di un uovo e di uno spermiozoo completi, l'aspetto dell'ovulazione e il corpo giallo nelle donne. Senza questi processi, l'inizio della gravidanza è impossibile.

Normalmente, dopo la nascita, vengono registrati alti livelli di FSH e LH, che diminuiscono gradualmente, un aumento della concentrazione di ormoni viene registrato da 8-9 anni prima della pubertà, durante questo periodo contribuiscono alla formazione di caratteristiche sessuali secondarie e garantiscono il corretto sviluppo degli organi sessuali. Dopo la pubertà nei maschi, la concentrazione di ormoni si stabilizza e rimane approssimativamente allo stesso livello, fornendo le condizioni necessarie per la formazione degli spermatozoi. Ma gli indicatori degli ormoni nel corpo femminile sono soggetti a fluttuazioni durante tutta la vita, così come durante il ciclo mestruale, che è diviso in alcune fasi.

Nella fase follicolare del ciclo, si nota un aumento graduale dell'FSH (il suo livello è 3,5-12,5 mIU / ml), che assicura la maturazione del follicolo dominante e la sintesi degli estrogeni. La concentrazione di LH nel sangue è 1,8-2,7 mIU / ml. Una volta che le cellule hanno accumulato un livello sufficiente di estrogeni, vengono rilasciate nel flusso sanguigno, che invia un segnale alle ghiandole endocrine centrali e si verifica un brusco aumento della concentrazione di LH, superando il valore iniziale 10 volte (a 19,5-115 mIU / ml). Vale la pena notare che in questo momento c'è un alto livello di FSH (4,5-21 mIU / ml). Tutto ciò contribuisce al rilascio dell'uovo dal follicolo maturo - si verifica l'ovulazione e inizia la fase ovulatoria, che dura diversi giorni.

Quindi inizia la fase luteale. Il livello di FSH viene gradualmente ridotto a 1,5-7,5 mIU / ml, poiché non svolge un ruolo importante. La concentrazione di LH diminuisce anche a 0,6-16 mIU / ml, ma prevale sull'ormone follicolo-stimolante, poiché in questa fase assicura la formazione del corpo luteo, che è necessario preparare una donna per l'inizio di una futura gravidanza: si produce il progesterone, che crea condizioni ottimali per lo sviluppo dell'embrione. Se l'embrione viene impiantato con successo nell'endometrio, la funzionalità del corpo luteo viene mantenuta ulteriormente, ma se viene strappata o non viene effettuata la fecondazione, allora il corpo luteo si atrofizza, il livello di FSH nel sangue aumenta nuovamente e il ciclo si ripete di nuovo.

L'aumento di LH e FSH in diversi periodi di sviluppo e nelle fasi del ciclo mestruale, la loro diminuzione o variazione nel rapporto segnala una violazione del sistema riproduttivo e lo sviluppo di gravi condizioni patologiche.

Rapporto normale di LH e FSH

Durante l'intero ciclo mestruale, la concentrazione di LH e FSH cambia, ma il loro rapporto dovrebbe essere compreso tra 1,5 e 2 nelle donne durante il periodo riproduttivo. Prima della pubertà, il rapporto degli ormoni è 1, un anno dopo l'inizio della prima mestruazione, aumenta a 1,5. 2 anni dopo l'inizio del menarca, il rapporto si stabilizza, aumentando, ma non supera 2.

Negli uomini, LH e FSH svolgono una funzione altrettanto importante, ma la loro concentrazione dopo la pubertà è più stabile: LH raggiunge 0,9-8,8 mIU / ml e FSH - 1,1-11,1 mIU / ml. Allo stesso tempo, nel corpo maschile il più delle volte leggermente dominato da FSH.

Ma l'equilibrio deve sempre essere, un aumento di un ormone (ad esempio, un aumento di FSH) porta inevitabilmente a uno squilibrio degli altri, che altera in modo significativo il funzionamento del sistema riproduttivo e riduce la probabilità di gravidanza. Vale la pena ricordare che un cambiamento nel livello di uno degli ormoni influenza sempre la concentrazione degli altri. Pertanto, durante la diagnosi, si osservano anomalie in quasi tutti gli ormoni; anche se un aumento di FSH o LH, pur mantenendo un rapporto normale, non è un segno di patologia e indica una condizione favorevole del corpo femminile. Per questo motivo, non è consigliabile decifrare le analisi personalmente, in quanto solo uno specialista qualificato può valutare adeguatamente i dati. Puoi fare degli esami per gli ormoni e ottenere la loro decodifica nel "Centro di FIVET" a Kaliningrad.

Aumento di FSH

Il livello degli ormoni dipende dall'età, dal giorno del ciclo, dalle caratteristiche individuali e da altri fattori esterni e interni. Tutti questi segni sono presi in considerazione nell'interpretazione dei risultati della ricerca. Le deviazioni possono essere rilevate come risultato di errori di laboratorio, dovuti all'esposizione a fattori avversi oa qualsiasi malattia.

Lo squilibrio nella direzione dell'aumento di FSH segnala l'insorgenza di condizioni patologiche. Normalmente, durante la menopausa si osserva un aumento di FSH, poiché durante questo periodo le ovaie perdono la loro attività funzionale, la quantità di estrogeni diminuisce, il che porta ad un alto livello di FSH.

Ma un aumento di FSH in giovane età parla di disturbi endocrini, deplezione ovarica. L'alta FSH è spesso accompagnata da sanguinamento uterino, disturbi mestruali e la completa assenza di mestruazioni (amenorrea) non è esclusa. Inoltre, l'alta FSH può essere causata da neoplasie e malattie ginecologiche.

Più alto è il livello di ormone follicolo-stimolante e più basso è l'indice LH, maggiore è la probabilità di iperplasia endometriale, ritardo delle mestruazioni, anovulazione, sanguinamento uterino. Vale la pena notare che un alto livello di FSH è una causa comune di infertilità e aborto spontaneo.

Un aumento di FSH negli uomini indica la presenza di patologia endocrina, che influisce negativamente sul processo di spermatogenesi.

Aumento di LH

Più spesso, le donne hanno valori LH normali o bassi. Un aumento del livello di LH riduce significativamente la probabilità di gravidanza, dal momento che tali indicatori indicano un grave squilibrio ormonale, la comparsa di endometriosi, malattia policistica, insufficienza renale. Un alto livello di LH con una bassa concentrazione di FSH porta alla disfunzione delle ovaie, il follicolo non può maturare completamente, l'ovulazione non si verifica, il che si traduce nella formazione di una cisti.

Spesso, un aumento di FSH e LH segnala l'inizio della menopausa precoce, l'esaurimento ovarico e l'infertilità. Pertanto, la determinazione del livello di questi ormoni è uno studio obbligatorio nella diagnosi di infertilità e problemi con la gravidanza, soprattutto prima della preparazione per il protocollo IVF. Sebbene i tassi ridotti non siano anche segni favorevoli, tali risultati richiedono un nuovo test, dal momento che gli ormoni di FSH e LH entrano nel sangue in modalità pulsata, pertanto, gli studi non possono sempre fornire una valutazione oggettiva delle condizioni del corpo di una donna.

In ogni caso, dopo aver ricevuto i risultati dell'analisi, è necessario contattare il proprio medico in modo che possa elaborare un ulteriore piano per la propria osservazione, nominare ulteriori metodi di ricerca e, se necessario, misure terapeutiche.

Raised FSH - cosa significa? Motivi per il superamento della norma, trattamento

L'ormone follicolo-stimolante è estremamente importante per le donne in età riproduttiva. Ha accoppiato con l'ormone luteinizzante crea le condizioni per la concezione di un bambino sano. Come suggerisce il nome, l'FSH influenza lo sviluppo dei follicoli, che contengono le uova pronte per la fecondazione. L'ormone è generato dalla ghiandola pituitaria, una ghiandola alla base del cervello che riceve i comandi per produrre una sostanza dall'ipotalamo. Se l'FSH è elevato, è necessario trovare la causa dell'anomalia.

Per gli uomini, la follitropina è importante perché contribuisce allo sviluppo dei tubuli seminiferi che trasportano lo sperma all'uovo. L'ormone ha altre funzioni legate alla preparazione per il concepimento. La deviazione della sostanza dalla norma può significare una grave patologia nel corpo, fino a un tumore maligno.

Funzioni di FSH

Le donne hanno un ormone:

  • promuove la maturazione delle uova;
  • stimola la produzione di estrogeni, incl. estradiolo;
  • influenza la frequenza del ciclo mestruale;
  • colpisce la salute degli organi genitali interni di una donna.
  • stimola la crescita dei tubuli;
  • ha un effetto positivo sulla produzione di testosterone;
  • promuove la formazione di sperma elastico e dinamico;
  • lo sviluppo corretto degli organi genitali maschili dipende dalla sostanza.

Il normale rapporto di FSH e LH aiuta una donna durante il periodo dell'allattamento al seno per evitare la prossima gravidanza, mentre il primo bambino è troppo piccolo e la madre non si è ripresa dalle nascite precedenti.

Norma FSH

Livelli di FSH in eccesso possono indicare una malattia che richiede un trattamento urgente. La quantità accettabile di una sostanza è determinata in modo diverso nelle donne e negli uomini. Negli uomini, capace di concepire, è costante. Nelle donne, il tasso dipende dalla fase del ciclo mestruale. Nei primi 14 giorni, durante la formazione del follicolo e la maturazione dell'uovo, il livello di FSH nel corpo è alto, durante il periodo di ovulazione il suo contenuto raggiunge il massimo e nella fase luteale la quantità dell'ormone è piuttosto bassa. Quindi tutto si ripete, e con esso la norma del contenuto dell'ormone follicolo-stimolante in una donna cambia di conseguenza.

Nelle donne, all'inizio del ciclo, i follicoli si sviluppano sotto l'influenza dell'ormone. Quindi inizia la crescita di uno solo, il follicolo dominante contenente un uovo maturo, pronto per la fase di ovulazione, è probabilmente nella sua concezione. Il follicolo produce l'estradiolo, il cui compito è quello di preparare la mucosa uterina per il concepimento. Nella fase di ovulazione, il follicolo si rompe al comando della ghiandola pituitaria e forma un corpo giallo. Produce progesterone e l'uovo si muove attraverso le tube di Falloppio verso l'utero.

Nelle prime 2 settimane del ciclo, l'FSH è aumentato nelle donne e dovrebbe essere compreso tra 3,5 e 12, 5 mMe / ml. Durante l'ovulazione, il livello di FSH è più alto, cresce fino a 25 mMe / ml. Nella fase luteale, il volume scende a 1,7-9,0 mMe / ml. Quando una donna raggiunge l'età in cui si verifica la menopausa, il contenuto della sostanza sale a 150 mMe / ml.

Negli uomini adulti, il tasso di contenuto di sostanza nel corpo varia a seconda della capacità individuale di concepire, da 0,7 a 11,1 UI / ml.

Norma in eccesso

Prima di tutto, l'ormone FSH è aumentato in una donna (se ha raggiunto un volume di 40 mMe / ml) quando la donna ha perso la capacità di concepire. Un aumento di FSH può segnalare le malattie:

  • violazione del ciclo mestruale;
  • sviluppo anormale delle gonadi;
  • l'inizio della menopausa precoce;
  • L'ormone della FSH è più alto del normale se è stata eseguita un'operazione per rimuovere le ovaie di una donna o i testicoli di un uomo;
  • tumore della ghiandola pituitaria;
  • patologia renale;
  • esaurimento ovarico;
  • aumento della produzione di ormone maschile testosterone nelle donne;
  • Esposizione ai raggi X;
  • trattamento con ormoni o altri farmaci che influenzano la produzione di FSH;
  • abuso di alcol;
  • L'FSH nelle donne è in aumento a causa delle abitudini al fumo;
  • malattia genetica quando un cromosoma è mancante o danneggiato.

Poiché ci sono molte ragioni per l'aumento dei livelli ormonali, è necessario prestare attenzione ai sintomi aggiuntivi della malattia.

In relazione ai bambini, ha senso osservare la loro pubertà, se accade nel tempo, o se c'è un anticipo o un ritardo nel programma. Se viene rilevata una FSH elevata in una donna, può verificarsi interruzioni delle mestruazioni o si fermano del tutto. Può anche verificarsi sanguinamento uterino. Un altro sintomo sono frequenti aborti. Negli uomini, ci può essere una diminuzione della potenza e la mancanza di desiderio sessuale.

Un volume ridotto dell'ormone può indicare un tumore pituitario o ipotalamico. La produzione di ormoni è ridotta nell'obesità. La mancanza di sostanza è osservata con cisti ovariche multiple.

L'alta FSH può indicare la prolattina - un tumore benigno della ghiandola pituitaria, stimolato da un aumento del contenuto di prolattina. Se si determina la presenza di questa malattia in una fase precoce, può essere curata con farmaci, senza ricorrere alle operazioni chirurgiche.

Diagnosi e trattamento

Per determinare la quantità di FSH nel sangue, effettuare un'analisi del sangue venoso a stomaco vuoto al mattino. Le regole di preparazione per l'analisi sono standard: non mangiare o bere il giorno dell'analisi, non assumere farmaci e alcolici alla vigilia dello studio, evitare lo sforzo fisico e lo stress alla vigilia e il giorno della donazione di sangue. Alla vigilia non puoi fare sesso. Le donne devono venire in laboratorio dal 4 ° al 7 ° giorno dall'inizio del loro ciclo.

Se l'analisi ha dimostrato che l'ormone è elevato, sono necessarie ulteriori ricerche. Spesso, i medici prescrivono immediatamente un esame del sangue avanzato per gli ormoni per vedere il contenuto di LH, gli ormoni sessuali e lo stato del sistema endocrino nel suo complesso. A volte un medico può indirizzare un paziente a un'ecografia, a una risonanza magnetica e ad altre procedure diagnostiche.

Come ridurre l'FSH? Il trattamento può consistere nella terapia ormonale sostitutiva, che aumenta il contenuto di altri ormoni. Poiché la follitropina e gli ormoni sessuali sono collegati secondo la legge del feedback, per ridurre la sostanza è talvolta sufficiente bere mezzi che stimolano la produzione di ormoni sessuali. È impossibile prescrivere farmaci ormonali contenenti estradiolo e farmaci che stimolino la produzione di ormoni a se stessi, perché è pericoloso per la salute. È possibile bere un farmaco ormonale, decide il medico.

Quando l'aumento dell'ormone è stato influenzato dall'irradiazione a raggi X, il trattamento non viene effettuato. Di norma, la sostanza ritorna alla normalità tra 6 e 12 mesi dopo l'irradiazione. Se la follitropina è causata dal sovrappeso, il medico può indirizzare il paziente a un nutrizionista che raccomanderà una dieta dimagrante per aumentare la quantità della sostanza.

Se la deviazione dalla normale quantità di follitropina è causata dalla patologia di altri organi, è necessario trattare la malattia di base. Se viene rilevato un tumore ovarico o pituitario, può essere necessario un intervento chirurgico. In ogni caso, se hai fatto un'analisi indipendente a pagamento e hai trovato un indice FSH aumentato, è necessario consultare uno specialista per l'interpretazione dei risultati e del trattamento. Come abbassare l'FSH, lo dirà il medico.

armonia

Gli ormoni sessuali femminili influenzano così tanti organi e sistemi del corpo femminile e, inoltre, le condizioni della pelle e dei capelli, e il benessere generale dipende da loro. Non per niente quando una donna è nervosa o si comporta in modo inadeguato, le persone intorno a lei dicono: "Gli ormoni stanno imperversando".

Le regole per donare il sangue agli ormoni femminili sono quasi le stesse per tutti gli ormoni. Innanzitutto, i test per gli ormoni sessuali femminili vengono somministrati a stomaco vuoto. In secondo luogo, il giorno prima del test, è necessario escludere alcol, fumo, sesso e anche limitare lo sforzo fisico. Lo stress emotivo può anche portare alla distorsione dei risultati (quindi, è consigliabile fare un'analisi in uno stato d'animo calmo) e prendere alcuni farmaci (principalmente farmaci contenenti ormoni). Se sta assumendo farmaci ormonali, si assicuri di informare il medico.

Diversi ormoni sessuali femminili sono dati dalle donne in diversi giorni del ciclo mestruale (contando dal primo giorno delle mestruazioni).

FSH, LH, prolattina - al 3-5 ° giorno del ciclo (LG a volte si arrende diverse volte durante il ciclo per determinare l'ovulazione).

Testosterone, DHEA-s - nell'8-10esimo giorno del ciclo (in alcuni casi consentito il 3-5 ° giorno del ciclo).

Progesterone ed estradiolo - sul ciclo di 21-22 giorni (idealmente 7 giorni dopo l'ovulazione prevista) Quando si misura la temperatura rettale - 5-7 giorni dopo l'inizio dell'aumento di temperatura Con un ciclo irregolare, può rinunciare più volte).

Ormone luteinizzante (LH)

L'ormone luteinizzante è prodotto dalla ghiandola pituitaria e regola l'attività delle ghiandole sessuali: stimola la produzione di progesterone nelle donne e il testosterone negli uomini.

La secrezione dell'ormone è pulsante e dipende dalla fase del ciclo di ovulazione nelle donne. Nel periodo della pubertà, il livello di LH aumenta, avvicinandosi ai valori caratteristici degli adulti. Nel ciclo mestruale, il picco della concentrazione di LH cade sull'ovulazione, dopo di che il livello dell'ormone diminuisce. Durante la gravidanza, la concentrazione diminuisce. Dopo la cessazione delle mestruazioni (postmenopausa) c'è un aumento della concentrazione di LH.

Il rapporto tra l'ormone luteinizzante e l'ormone follicolo-stimolante (LH / FSH) è importante. Normalmente, prima dell'inizio delle mestruazioni, è 1, dopo l'anno del loro passaggio - da 1 a 1,5, nel periodo da due anni dopo l'inizio delle mestruazioni e prima della menopausa - da 1,5 a 2.

3 giorni prima di assumere il sangue per l'analisi LH, è necessario escludere l'allenamento sportivo. Almeno un'ora prima di prendere il sangue, non fumare. Il sangue dovrebbe essere donato in uno stato calmo, a stomaco vuoto. L'analisi LH viene eseguita il 4-7 ° giorno del ciclo mestruale, a meno che non siano indicate altre date dal medico curante. In caso di cicli irregolari, il sangue viene prelevato per misurare il livello di LH ogni giorno tra 8-18 giorni prima delle mestruazioni previste.

Poiché questo ormone colpisce molti processi nel corpo, l'analisi LH è prescritta per una varietà di condizioni:

  • aumento della crescita dei capelli nelle donne (irsutismo);
  • diminuzione del desiderio sessuale (libido) e potenza;
  • mancanza di ovulazione;
  • scarse mestruazioni (oligomenorrea) o assenza di mestruazioni (amenorrea);
  • infertilità;
  • sanguinamento uterino disfunzionale (associato a una violazione del ciclo);
  • aborto spontaneo;
  • sviluppo sessuale prematuro o sviluppo sessuale ritardato;
  • ritardo della crescita;
  • sottosviluppo dei genitali;
  • sindrome dell'ovaio policistico;
  • endometriosi;
  • monitorare l'efficacia della terapia ormonale.

Norme dell'ormone luteinizzante (LH):

  • bambini sotto 11 0.03-3.9 mIU / ml;
  • uomini 0,8-8,4 mUI / ml;
  • donne: la fase follicolare del ciclo è 1,1-8,7 mIU / ml, l'ovulazione è 13,2-72 mIU / ml, la fase luteale del ciclo è 0,9-14,4 mIU / ml e la postmenopausa è 18,6-72 mIU / ml.

Livelli di LH elevati possono significare: insufficiente funzione delle ghiandole sessuali; sindrome da esaurimento ovarico; endometriosi; sindrome dell'ovaio policistico (il rapporto tra LH e FSH è 2,5); tumori ipofisari; insufficienza renale; atrofia gonadica negli uomini dopo l'infiammazione dei testicoli a causa di parotite, gonorrea, brucellosi (raramente); il digiuno; allenamento sportivo serio; alcune più malattie rare.

Una diminuzione del livello di LH è osservata con; iperprolattinemia (livello di prolattina elevato); carenza di fase luteale; l'obesità; il fumo; interventi chirurgici; lo stress; alcune malattie rare.

Ormone follicolo-stimolante (FSH)

L'FSH stimola la formazione di follicoli nelle donne, quando viene raggiunto un livello critico di FSH, si verifica l'ovulazione.

L'FSH viene rilasciato nel sangue in impulsi ad intervalli di 1-4 ore. La concentrazione ormonale al momento del rilascio è 1,5-2,5 volte il livello medio, la liberazione dura circa 15 minuti.

Il rapporto tra l'ormone luteinizzante e l'ormone follicolo-stimolante (LH / FSH) è importante. Normalmente, prima dell'inizio delle mestruazioni, è 1, dopo l'anno del loro passaggio - da 1 a 1,5, nel periodo da due anni dopo l'inizio delle mestruazioni e prima della menopausa - da 1,5 a 2.

Indicazioni per lo scopo dell'analisi di FSH:

  • mancanza di ovulazione;
  • infertilità;
  • aborto spontaneo;
  • scarse mestruazioni (oligomenorrea) o assenza di mestruazioni (amenorrea);
  • diminuzione della libido e potenza;
  • sanguinamento uterino disfunzionale (interrompendo il ciclo);
  • sviluppo sessuale prematuro o sviluppo sessuale ritardato;
  • ritardo della crescita;
  • sindrome dell'ovaio policistico;
  • endometriosi;
  • monitorare l'efficacia della terapia ormonale.

L'analisi FSH viene eseguita il 4-7 ° giorno del ciclo mestruale, a meno che non siano indicate altre date dal medico curante. 3 giorni prima della raccolta del sangue, è necessario escludere l'allenamento sportivo. Almeno 1 ora prima di prendere il sangue, non fumare. Devi essere calmo e a stomaco vuoto.

Norme FSH:

• bambini fino a 11 anni, 0,3-6,7 mIU / ml;

• maschi 1,0-11,8 mIU / ml;

• donne: fase follicolare del ciclo 1.8-11.3 mIU ml, ovulazione 4.9-20.4 mIU ml, fase luteale del ciclo 1.1-9.5 mIU ml, postmenopausa 31-130 mIU ml.

Aumentati valori di FSH possono verificarsi con: cisti ovariche endometrioidi; ipogonadismo primario (uomini); sindrome da esaurimento ovarico; sanguinamento uterino disfunzionale (causato da disturbi mestruali); esposizione ai raggi X; insufficienza renale; alcune malattie specifiche.

Una diminuzione dei valori di FSH si verifica quando: sindrome dell'ovaio policistico; amenorrea secondaria (ipotalamica) (assenza di mestruazioni causata da anomalie nell'ipotalamo); iperprolattinemia (livello di prolattina elevato); il digiuno; l'obesità; interventi chirurgici; contatto con il piombo; alcune malattie specifiche.

estradiolo

Viene prodotto nelle ovaie nelle donne, dai testicoli negli uomini, in una piccola quantità di estradiolo viene prodotto anche dalla corteccia surrenale negli uomini e nelle donne.

L'estradiolo nelle donne assicura la formazione del sistema genitale femminile, lo sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie femminili, la formazione e regolazione della funzione mestruale, lo sviluppo di una cellula uovo e la crescita e lo sviluppo dell'utero durante la gravidanza; responsabile delle caratteristiche psicofisiologiche del comportamento sessuale. Fornisce la formazione di tessuto adiposo sottocutaneo nel tipo femminile.

Inoltre migliora il metabolismo osseo e accelera la maturazione delle ossa dello scheletro. Contribuisce alla ritenzione di sodio e acqua corporea. Abbassa il colesterolo e aumenta l'attività di coagulazione del sangue.

Nelle donne in età fertile, il livello di estradiolo nel siero e nel plasma dipende dalla fase del ciclo mestruale. Dall'inizio del ciclo mestruale, il contenuto di estradiolo nel sangue aumenta gradualmente, raggiungendo un picco entro la fine della fase follicolare (stimola il rilascio di LH prima dell'ovulazione), quindi il livello di estradiolo diminuisce leggermente nella fase luteale. Il contenuto di estradiolo durante la gravidanza in siero e plasma aumenta al momento della nascita, e dopo la nascita ritorna normale il 4 ° giorno. Con l'età, le donne sperimentano una diminuzione della concentrazione di estradiolo. In postmenopausa la concentrazione di estradiolo è ridotta al livello osservato negli uomini.

Indicazioni per prescrivere un esame del sangue per l'estradiolo:

  • violazione della pubertà;
  • diagnosi dei disturbi mestruali e possibilità di avere figli in donne adulte (in combinazione con la definizione di LH, FSH);
  • scarse mestruazioni (oligomenorrea) o assenza di mestruazioni (amenorrea);
  • mancanza di ovulazione;
  • infertilità;
  • sindrome premestruale;
  • emorragia uterina dyscirculatory (interrompendo il ciclo);
  • ipogonadismo (ipoplasia genitale);
  • osteoporosi (assottigliamento del tessuto osseo nelle donne);
  • aumento della crescita dei capelli (irsutismo);
  • valutazione del funzionamento del complesso della placenta all'inizio della gravidanza;
  • segni di femminilizzazione negli uomini.

Alla vigilia dell'analisi di estradiolo, è necessario escludere l'esercizio (allenamento sportivo) e il fumo. Nelle donne in età riproduttiva (da circa 12-13 anni e fino all'inizio del periodo climaterico), l'analisi viene eseguita il 4-7 ° giorno del ciclo mestruale, salvo diversa indicazione da parte del medico curante.

Valori normali di estradiolo:

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Lo stato del corpo umano è in gran parte determinato dal livello di alcuni ormoni.Ad esempio, gli indicatori della pressione sanguigna sono strettamente collegati a un ormone chiamato renina.

Da questo articolo imparerai: quali sono le cause dell'angiopatia diabetica degli arti inferiori e del trattamento della malattia.

Gli ormoni femminili cambiano non solo durante la vita: durante la pubertà, durante la gravidanza, durante la menopausa.Uno degli ormoni più importanti che influenzano la salute e l'aspetto delle donne è chiamato estradiolo.