Principale / Ghiandola pituitaria

Aumento del TSH durante la gravidanza

La futura mamma dovrebbe osservare attentamente i cambiamenti ormonali nel suo corpo. Particolare attenzione nel primo trimestre di gravidanza dovrebbe essere data al sistema endocrino. Dopotutto, durante questo periodo, la "tiroide" del bambino non funziona - e mia madre dovrebbe funzionare bene per "due".

Un ruolo importante nel buon funzionamento del sistema endocrino durante la gravidanza è il cosiddetto ormone stimolante la tiroide (TSH). È prodotto dalla ghiandola pituitaria ed è responsabile del normale funzionamento della tiroide della futura madre e del suo bambino. Il TSH stimola la formazione di importanti ormoni triiodotironina (T3) e tiroxina (T4). Sono responsabili per il metabolismo di grassi, proteine ​​e carboidrati nel corpo, il lavoro del sistema sessuale, cardiovascolare, del tratto gastrointestinale e anche per le funzioni mentali.

Durante la gravidanza, il TSH può aumentare. Nella maggior parte dei casi, un livello elevato di TSH è la norma, ma solo un endocrinologo professionista può fornire una valutazione affidabile delle condizioni del corpo.

Cause dell'aumento del TSH durante la gravidanza

Nel futuro corpo della madre, il livello dell'ormone stimolante la tiroide è controllato dall'ipotalamo. Produce il cosiddetto ormone che rilascia la tireotropina (TRH), che entra nella ghiandola pituitaria e stimola la secrezione di TSH. Il numero di "tireotropico" durante la gravidanza fluttua costantemente: aumenta, quindi diminuisce. Tutto dipende dalla salute della madre e del bambino.

Le statistiche mostrano che nel 20% delle donne nella prima metà della gravidanza, il tasso di TSH diminuisce a 0,1-0,4 mU / le può persino essere completamente soppresso. Bassi livelli di "tereotropov" osservati alla fine del primo trimestre. Se la gravidanza passa senza patologie, il TSH inizia gradualmente ad aumentare. In alcuni casi, il TSH può persistere in qualche modo ridotto quasi alla consegna.

Per altri, l'80% del TSH a volte si capovolge. I medici consigliano di non farsi prendere dal panico: TRG potenzia attivamente la formazione dell'ormone stimolante la tiroide e questo è perfettamente accettabile per una donna incinta. Ma se troppo TSH devia dalla norma, c'è un rischio per il bambino. Il corso della gravidanza in questo caso diventa più complicato, ma questo non è affatto un'indicazione per la sua conclusione. Il livello di TSH può e cambierà costantemente durante tutti e nove i mesi.

Sintomi di TSH elevato in gravidanza

La frequenza giornaliera di TSH in una persona sana è di 0,4-4,0 mU / l. Nelle future mamme, questi indicatori possono essere leggermente aumentati o sottostimati. A proposito, un livello molto basso di TSH potrebbe indicare che avrete gemelli o addirittura terzine. Al fine di determinare con precisione il livello di TSH durante la gravidanza, un esame viene effettuato utilizzando un sistema di test altamente sensibile.

Se il tasso di TSH durante la gravidanza è aumentato, noterai i seguenti sintomi:

Cosa minaccia di aumentare il TSH durante la gravidanza?

La gravidanza è un periodo speciale nella vita di una donna quando la sua salute può compromettere seriamente il benessere e lo sviluppo del feto. E qui uno degli importanti indicatori determinati nelle fasi iniziali è il livello di ormone stimolante la tiroide (TSH, tireotropina). Se il TSH è elevato durante la gravidanza, questo può causare ulteriore ansia e agitazione.

Nel corpo, l'ormone stimolante la tiroide svolge un ruolo speciale. Si forma nella ghiandola pituitaria e controlla l'attività della ghiandola tiroidea, stimolando la produzione dei suoi ormoni: triiodotironina (T3) e tiroxina (T4), partecipando al metabolismo, ai sistemi sessuali, cardiovascolari e di altro tipo.

Norma TTG

Durante la gravidanza, il livello di tireotropina non è lo stesso: varia dai valori minimi durante le prime settimane al massimo alla fine dell'ultimo trimestre. In media, il tasso di TSH varia da 0,2 a 4 μMU / ml. Nella maggior parte dei laboratori, le norme possono differire leggermente l'una dall'altra: ciò è dovuto all'uso di vari metodi e reagenti per l'analisi.

A volte c'è una diminuzione del TSH durante la gravidanza, che può anche essere una variante della norma. Inoltre, il livello dell'ormone stimolante la tiroide oscilla per tutto il giorno: è elevato durante la notte e la mattina e diminuisce di sera. Quando sveglio di notte, i ritmi biologici nella formazione degli ormoni cambiano. Anche in diverse regioni del pianeta ci sono lievi differenze nel livello di TSH tra la popolazione.

Se una donna prima della gravidanza aveva già avuto una malattia della tiroide, allora la dinamica dei cambiamenti nel livello di TSH nel sangue è importante: c'è una tendenza a diminuirla o aumentarla?

Sintomi di TSH elevato

Livelli elevati di TSH durante la gravidanza possono essere accompagnati dai seguenti sintomi:

  • debolezza generale;
  • aumento della fatica;
  • diminuzione dell'attività fisica;
  • attenzione distratta;
  • perdita di appetito;
  • nausea;
  • ispessimento del collo.

Tuttavia, tutti questi sintomi si verificano nelle fasi iniziali, quindi una donna può accettare una condizione come un fenomeno completamente normale.

Tuttavia, ci sono un certo numero di altri segni, notando che in lei, la donna deve apparire al medico:

  • aumento di peso eccessivo (più di 6 kg nei primi 3 mesi);
  • segni severi dello stato ipotiroideo - grave debolezza, sonnolenza, rallentamento dei processi mentali, compromissione della memoria.

Per sapere con certezza se il TSH è elevato in una fase iniziale della gravidanza o meno, gli esperti raccomandano di effettuare un'analisi entro e non oltre le 6-8 settimane di gestazione.

motivi

Nel corpo, la tireotropina stimola la formazione di T3 e t4, che regolano il metabolismo a livello cellulare. Quando il livello di tiroxina e triiodotironina aumenta, la concentrazione di TSH diminuisce rispettivamente, e ai loro valori minimi, vi è un aumento massimo dell'ormone stimolante la tiroide nel sangue. Pertanto, se il TSH è elevato durante la gravidanza, significa che ora c'è una carenza di ormoni tiroidei.

fisiologico

Immediatamente dopo il concepimento, l'hCG (gonadotropina corionica) inizia a essere sintetizzata nel corpo di una donna incinta. Fa funzionare la ghiandola tiroidea con maggiore stress, producendo tiroxina e triiodotironina per sé e il feto. Questo, a sua volta, riduce il livello di tireotropina nel sangue.

Tuttavia, nel secondo trimestre, a partire da 18 settimane, la ghiandola tiroidea inizia a funzionare in modo indipendente nel feto, e diminuisce la necessità di ormoni tiroidei materni. Per questo motivo, la ghiandola tiroidea di una donna incinta inizia a sintetizzarli in quantità minori, riducendo gradualmente la sua attività al normale livello fisiologico, e il TSH quindi aumenta col tempo.

Altri motivi

Altri motivi per un aumento del TSH durante la gravidanza includono:

  • ipotiroidismo;
  • depressione;
  • aumento dello stress psico-emotivo, stress;
  • esercizio eccessivo;
  • varie malattie croniche che portano alla completa o parziale soppressione della funzione tiroidea;
  • il fumo;
  • tumori ipofisari;
  • prendendo alcuni farmaci, incluso lo iodio;
  • condizione dopo infortuni e interventi chirurgici;
  • avvelenamento con sali di metalli pesanti, ecc.

Se il livello di TSH è elevato, l'analisi dovrebbe essere ripetuta dopo alcuni giorni: a volte un buon riposo e un ambiente calmo sono sufficienti per normalizzare questo indicatore. Tuttavia, se e quando il riesame del TSH rimane elevato, è necessario consultare un medico e sottoporsi a una diagnosi più approfondita.

È pericoloso?

Gli effetti dell'elevato TSH in gravidanza sono particolarmente evidenti nelle fasi iniziali, poiché è durante questo periodo che avvengono la deposizione e la formazione di tutti i principali sistemi e organi del bambino.

Quando l'ormone TSH è aumentato durante la gravidanza di più di 2 volte, si può osservare:

Il TSH bruscamente elevato nel secondo trimestre di gravidanza può portare a una rottura prematura della placenta.

Quale medico contattare con TSH elevato?

Se l'ormone TSH è elevato durante la gravidanza, è necessario contattare il proprio ostetrico-ginecologo e, se necessario, per restringere gli specialisti: un endocrinologo, un ginecologo-endocrinologo.

diagnostica

Per scoprire se il TSH è elevato durante la gravidanza o meno, è necessario sottoporsi a un esame del sangue per la tireotropina.

Per questo è necessario:

  • Per due giorni escludere l'uso di preparati di iodio o farmaci contenenti steroidi, ormoni tiroidei.
  • Evita il sovraccarico fisico e psico-emotivo durante il giorno.
  • Per 2-3 ore alla vigilia dello studio, non assumere liquidi diversi dall'acqua pura non gassata.

Nei casi in cui il TSH è elevato, durante la gravidanza deve essere eseguito un esame più approfondito per scoprire la causa di questa condizione.

A tale scopo, il medico curante prescrive altri metodi di esame di laboratorio e strumentali, ad esempio:

  • Ultrasuoni della tiroide;
  • Risonanza magnetica del cervello;
  • profilo completo degli ormoni responsabili della funzione tiroidea - T comune, libera3, T4, anticorpi alla tireoperossidasi (TPO), alla tireoglobulina, ai recettori del TSH.

trattamento

Se l'aumento di TSH risultasse insignificante durante la gravidanza, molto probabilmente il medico non prescriverà la terapia farmacologica. In questo caso, sarà sufficiente monitorare periodicamente il livello dell'ormone ed evitare un aumento dello stress e dello sforzo fisico.

Quando il TSH è leggermente aumentato, ma c'è una carenza di tiroxina, o durante la gravidanza il titolo degli anticorpi anti-TPO è aumentato, allora lo sfondo ormonale è corretto.

Un trattamento più serio richiede una condizione in cui il TSH aumenta di 7 o più volte rispetto alla norma. Questo viene fatto dall'endocrinologo, che dipinge in dettaglio il regime di assunzione di L-tiroxina, Iodomarina con elevato TSH durante la gravidanza.

Va ricordato che un certo numero di farmaci può provocare un aumento del livello di TSH:

  • prednisone e altri ormoni steroidei;
  • p-bloccanti;
  • neurolettici e alcuni altri farmaci.

Pertanto, se una donna incinta prende questi farmaci, l'endocrinologo regola la dose o la annulla completamente.

L-tiroxina e suoi analoghi sono di solito presi per molto tempo, anche dopo il parto. Il trattamento inizia con piccole dosi, che aumentano gradualmente fino a normalizzare il livello T.3 e t4. L'assunzione incontrollata di L-tiroxina può causare il cancro, quindi è vietato l'autotrattamento a livelli elevati di TSH.

L'Iodomarin viene spesso prescritto alle donne in gravidanza come agente profilattico per la possibile carenza di iodio, che viene esacerbata durante il parto. La mancanza di questo elemento porta ad un ritardo nello sviluppo mentale del feto, pertanto, si consiglia di assumere Jodomarin durante la gravidanza. Il dosaggio standard è di 200 mg al giorno.

A valori elevati di TSH, il farmaco può ridurre il suo livello se c'è carenza di iodio, ma in altre situazioni è inefficace. Pertanto, si dovrebbe sempre consultare un endocrinologo per quanto riguarda il dosaggio e la possibilità di ulteriore somministrazione di iodomarin, così come altri farmaci contenenti iodio con elevato TSH. Maggiori informazioni su come prendere iodomarina durante la gravidanza →

Alti livelli di ormone stimolante la tiroide - questa non è una frase. Molte donne hanno dato alla luce bambini sani, grazie a trattamenti tempestivi e semplici misure preventive. È necessario aumentare l'assunzione di alimenti ricchi di iodio, trattare tempestivamente le malattie della tiroide, dosare rigorosamente l'iodomarina e altri farmaci contenenti iodio, se prescritti dal medico, camminare ogni giorno, respirare il più possibile l'aria fresca, controllare lo stress ed evitare il sovraccarico psico-emotivo e fisico.

Autore: Margarita Zamorskaya, dottore,
specificamente per Mama66.ru

TSH elevato durante la gravidanza: quanto è pericoloso?

Durante la gravidanza, lo stato di salute della madre e del feto può indicare molti indicatori.

Una delle analisi più importanti, obbligatoria nel primo trimestre, è l'analisi sul TSH.

Un'abbreviazione significa un ormone stimolante la tiroide che viene attivamente prodotto dalla ghiandola tiroidea. Abbastanza spesso, nelle future mamme, il TSH è elevato. Questo fenomeno può essere sia normale che patologico.

TSH normale durante la gravidanza

È prodotto dalla ghiandola pituitaria ed è strettamente correlato agli ormoni triiodotironina (T3) e tiroxina (T4) - che sono formati esclusivamente sotto l'influenza del TSH.

Tuttavia, quando gli ormoni raggiungono una certa soglia, iniziano a sopprimere la produzione di TSH. Inizia il processo inverso. Per il normale funzionamento di tutti i sistemi del corpo richiede un equilibrio ottimale degli ormoni sopra.

Il compagno costante della gravidanza è la gonadotropina corionica umana (hCG). Il suo contenuto nel sangue inizia a crescere rapidamente quasi dalle prime ore dopo il concepimento. Poiché l'embrione non è in grado di sintetizzare in modo indipendente gli ormoni T3 e T4, li riceve dalla madre. Sotto l'influenza di hCG, la ghiandola tiroide inizia a rilasciare attivamente questi ormoni, il che porta a una diminuzione dell'indice TSH.

Tali processi sono particolarmente attivi nel primo trimestre. Inoltre, man mano che il livello di hCG cresce più lentamente, l'indice TSH inizia a crescere leggermente. Per ogni termine è caratterizzato dal suo indicatore dell'ormone.

Nel primo trimestre, 0.4 - 2.5 mIU / l è considerato normale, nei seguenti trimestri, il tasso è leggermente superiore e ammonta a 0.4 - 4.0 mIU / l. I dati dati sono validi per la Russia. In Europa e in America, i medici usano altri indicatori che sono in qualche modo diversi dai nostri.

Nel condurre analisi e decifrare i loro risultati, è necessario tener conto che ogni laboratorio può avere le proprie norme. Di solito indicano nelle note.

TSH elevato durante la gravidanza

Il TSH è elevato durante la gravidanza - cosa significa? Nonostante il basso TSH sia considerato la norma durante la gravidanza, in alcuni casi si può osservare un leggero aumento. Questo è dovuto a molte ragioni:

  1. Una donna potrebbe avere un'interruzione della ghiandola tiroidea prima della gravidanza. In questo caso, eventuali deviazioni dalla norma in tutti gli indicatori ormonali.
  2. Gli ormoni sono correlati. Alcuni organi sono responsabili dello sviluppo della loro forma specifica. In caso di disturbi nel lavoro di alcuni sistemi corporei, possono verificarsi cambiamenti nel background ormonale, a seguito del quale aumenta il livello di TSH. Pertanto, un aumento dell'ormone stimolante la tiroide può dipendere non solo dagli ormoni T3 e T4, ma anche da altri indicatori.
  3. Lo sfondo ormonale è strettamente correlato allo stato mentale di una donna. Un aumento del livello di TSH può essere osservato sotto stress emotivo e stress elevati.

Quindi, la deviazione di questo ormone dalla norma non è sempre una causa di panico. Tuttavia, occorre prestare attenzione per eliminare gli effetti avversi sul feto.

Una donna incinta deve sempre consultare un endocrinologo. È inoltre necessario superare test aggiuntivi e prestare attenzione a eventuali cambiamenti nel benessere.

Sintomi di ansia di TSH aumentato

Quanto è pericoloso il TSH elevato durante la gravidanza? Il normale funzionamento della ghiandola tiroidea della madre è molto importante per lo sviluppo del bambino, specialmente nel primo trimestre.

È durante questo periodo che vengono posti tutti i sistemi di base del corpo del bambino.

A questo proposito, l'analisi del TSH viene effettuata una delle prime durante la gravidanza. Ciò consente di iniziare il trattamento necessario.

Un aumento significativo dell'indice ormonale può indicare cambiamenti pericolosi nel corpo della madre e il rischio di anomalie congenite nel feto. Il motivo dell'allarme è l'eccesso della frequenza TSH di 2,5 - 3 volte. Molto spesso questo indica un indebolimento della funzione della ghiandola tiroidea (ipotiroidismo). Dopo ulteriori esami, a una donna incinta viene solitamente prescritto un trattamento sotto forma di ormoni sintetici. Nel caso in cui lo sfondo ormonale non sia normalizzato nel tempo, un alto tasso di TSH durante la gravidanza può portare a problemi con lo sviluppo mentale e mentale del bambino.

Inoltre, la deviazione dell'ormone dalla norma può indicare i seguenti problemi di salute per la madre:

  • preeclampsia;
  • disfunzione surrenale;
  • tumore pituitario;
  • colecistectomia.

Se il livello di TSH in gravidanza è aumentato più volte, allora dovrebbero essere nominati studi appropriati per identificare la causa delle deviazioni dalla norma.

È consigliabile effettuare test per gli ormoni a tutte le donne in gravidanza. TSH basso durante la gravidanza: cause di deviazioni dalla norma e cosa fare con tali indicatori?

Quale indicatore di TSH nel sangue è la norma e quale sarà l'aumento o la diminuzione di questo valore, imparerai in questo argomento.

Pianificare una gravidanza è un passo importante nella vita di una donna. In questa fase, è importante superare test di base per monitorare lo stato del corpo. Un'analisi importante è la donazione di sangue per TTT. Questo link http://gormonexpert.ru/zhelezy-vnutrennej-sekrecii/shhitovidnaya-zheleza/ttg-pri-planirovanii-beremennosti.html troverai informazioni sui valori normali dell'ormone durante la pianificazione della gravidanza e impara cosa fare se hai deviazione dalla norma.

Sintomi di TSH elevato

Il livello di TSH influenza il funzionamento di molti sistemi corporei. Il cambiamento dei suoi indicatori influisce sul benessere generale delle gestanti. Alcuni sintomi di un aumento dell'ormone stimolante la tiroide sono abbastanza difficili da distinguere dalle prime manifestazioni della gravidanza nelle prime fasi.

  • la debolezza;
  • leggero sentimento di malessere;
  • alto affaticamento;
  • attività fisica ridotta;
  • pensiero lento;
  • abbassamento della temperatura corporea;
  • apatia;
  • distrazione dell'attenzione;
  • perdita di appetito.

Tutti questi fenomeni possono essere osservati nelle donne nelle prime fasi a causa di un cambiamento generale nel background ormonale. Questo è il motivo per cui molte donne incinte spesso non conoscono la deviazione del livello di TSH prima di superare i test.

Tuttavia, ci sono alcuni segni distintivi che indicano un aumento dei livelli dell'ormone. Possono essere osservati con una deviazione significativa del TSH dalla norma. È in questi casi che ci sono rischi per la madre e il feto.

Una donna incinta ha un leggero sigillo nel collo. Sembra dovuto ad un aumento del volume della ghiandola tiroidea. Tali cambiamenti si verificano a causa del fatto che il corpo non fa fronte alla normale produzione di ormoni T3 e T4. Inoltre, a causa di un cambiamento generale nel background ormonale, una donna incinta sembra avere un significativo aumento di peso. Nel primo trimestre, una donna dovrebbe guadagnare solo pochi chilogrammi. Se l'aumento di peso è superiore a 6 chilogrammi, questo è un segnale piuttosto allarmante.

Se uno o più sintomi descritti sono stati trovati in una donna incinta, insieme a un TSH elevato, vengono condotti ulteriori studi e viene prescritto il trattamento necessario.

L'aumento del TSH è abbastanza comune nelle donne in gravidanza. Può essere sia normale che patologico. Diagnosticare correttamente in base all'analisi dei dati e assegnare il trattamento appropriato solo al medico curante.

Durante la gravidanza, la ristrutturazione dell'intero sistema ormonale di una donna, incluso il sistema endocrino. Pertanto, è importante monitorare le prestazioni degli ormoni tiroidei. Normale TSH durante la gravidanza su trimestri e sintomi di deviazioni - il seguente articolo è dedicato a questo.

Quali sono le ragioni per l'aumento dell'ormone tiroideo, considera questo materiale.

Se il TSH è elevato durante la gravidanza, quali potrebbero essere le conseguenze per il bambino?

In attesa di rifornimento, le madri dovrebbero regolarmente sottoporsi a vari esami, uno dei quali è un esame del sangue per la concentrazione ormonale. L'argomento più discusso e spaventoso nelle donne in gravidanza è attualmente un alto livello di TSH. E non è solo che c'è una tendenza ad aumentare questo ormone nelle donne nella posizione, i medici parlano delle terribili conseguenze per un bambino la cui madre ha un livello elevato di TSH durante la gravidanza.

Che tipo di ormone è, per quali motivi aumenta, quali conseguenze per i bambini possono essere ulteriormente discusse rispetto alla norma e altre questioni.

Cos'è questo ormone?

L'ormone stimolante la tiroide (TSH) è un'unità ormonale estremamente importante. È sintetizzato dalla sezione del cervello - la ghiandola pituitaria, questo ormone è responsabile della regolazione della funzione tiroidea. Ci vuole una parte indispensabile e importante nella sintesi di T3 e T4. Poiché la produzione di questi ormoni è possibile solo se esposti al TSH, nel momento in cui la loro concentrazione nel sangue supera il tasso consentito, la sintesi del TSH viene soppressa.

Tutti gli ormoni hanno connessioni tra loro e solo in condizioni di normale equilibrio ormonale il corpo funziona bene. TSH, T3 e T4 assicurano il corretto funzionamento del cuore, dei vasi sanguigni, dei sistemi genitali, nervosi ed endocrini, del tratto digestivo e della psiche.

Come fare un'analisi?

Per garantire che i risultati dei test di laboratorio siano affidabili, è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. Un paio di giorni prima dell'analisi, è auspicabile ridurre tutta l'attività fisica.
  2. Elimina il fumo.
  3. Il prelievo di sangue è fatto al mattino a stomaco vuoto, inoltre, la cena serale dovrebbe essere non più tardi di 9 ore prima dell'esame.
  4. Se l'analisi ha mostrato un aumento o una riduzione dell'ormone, è necessario tracciare le dinamiche, per questo è necessario donare sangue più volte, e questo dovrebbe essere fatto allo stesso tempo.

Quali sono le ragioni per cui il TSH aumenta durante la gravidanza?

L'ormone TSH nella futura madre è sotto il controllo dell'ipotalamo, è in esso che vengono sintetizzati specifici ormoni che agiscono sulla ghiandola pituitaria, stimolano la produzione di TSH lì. Il TSH durante la gravidanza varia costantemente - dipende non solo dalla salute della donna e del bambino, ma anche dalla durata della gravidanza. Molto spesso nelle donne incinte nei primi mesi questo ormone è ridotto, e in alcuni casi addirittura completamente soppresso.

Il livello più basso di TSH in una donna incinta è registrato alla fine dei primi tre mesi, quindi si osserva un aumento graduale del TSH. Succede che un basso livello dell'ormone viene mantenuto fino alla nascita.

Ma nella maggior parte dei casi durante la gravidanza c'è un alto TSH e talvolta può superare in modo significativo la norma. In questo caso, non dovresti andare nel panico: non è una patologia e non rappresenta una minaccia per il bambino. Ma se il TSH è notevolmente aumentato durante la gravidanza, può essere un rischio per il bambino - in questo caso, la gravidanza è più difficile, ma questo non è un motivo per interrompere. Va ricordato che la concentrazione dell'ormone in una donna che porta un bambino non solo può, ma deve cambiare con un aumento del periodo.

Ci sono diversi motivi per aumentare il livello ormonale:

  • stato depresso;
  • ipotiroidismo;
  • esercizio troppo intenso;
  • il fumo;
  • processi tumorali nella ghiandola pituitaria;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • malattie croniche;
  • avvelenamento da metalli pesanti e così via.

Ci sono anche ragioni fisiologiche che sono provocate dalla gravidanza, con TSH elevato, non c'è bisogno di preoccuparsi - nella maggior parte dei casi questo è normale e temporaneo. Dopo la fertilizzazione nel corpo della futura madre, l'HCG inizia a essere prodotto, spinge la tiroide a lavorare in una modalità avanzata, in modo che produca ormoni tiroidei non solo per il corpo della madre, ma anche per il feto, questo fenomeno riduce il livello dell'ormone stimolante la tiroide. Inoltre, dopo circa 18 settimane, l'effetto dell'hCG si riduce e la tiroide inizia a funzionare normalmente e di conseguenza il TSH inizia ad aumentare gradualmente.

Quanto è pericoloso un aumento di TSH durante la gravidanza?

Cosa significa aumentare il livello di TSH nella futura madre? Se il TSH è elevato durante la gravidanza, allora la donna potrebbe aver avuto problemi con funzionalità tiroidea prima di concepire; forse tali cambiamenti si verificano a causa di cambiamenti ormonali nel corpo; ci può essere una donna che sta vivendo uno stress grave o un grande sforzo fisico.

Dato tutto quanto sopra, le deviazioni nella concentrazione di questo ormone non sono sempre pericolose. Tuttavia, per eliminare le conseguenze negative della gravidanza, è necessario essere vigili e puntuali per visitare l'endocrinologo, eseguire i test necessari e ascoltare con molta attenzione i minimi cambiamenti nel corpo.

Qual è il pericolo di un TSH elevato durante la gravidanza? Il motivo di allarme dovrebbe essere l'eccesso della norma di oltre 2,5 volte. Con un TSH così elevato, l'ipotiroidismo si sviluppa e la donna deve assumere analoghi della droga degli ormoni tiroidei, poiché in questo caso le conseguenze per il bambino possono essere gravi - una deviazione nello sviluppo mentale.

Sintomi che indicano un aumento del TSH

Se il TSH è elevato, la donna può manifestare i seguenti sintomi:

  • debolezza e apatia;
  • declino dell'attività fisica;
  • stanchezza;
  • non attenzione;
  • scarso appetito;
  • diminuzione degli indicatori di temperatura;
  • malessere.

Naturalmente, tali sintomi si verificano in ogni donna incinta, specialmente nei periodi iniziali, e molti li biasimano su un cambiamento nel contesto ormonale generale, senza nemmeno pensare alla necessità di passare l'ormone tiotropico per l'analisi.

Tuttavia, ci sono sintomi specifici che si manifestano con una deviazione significativa del livello ormonale dalla norma, sono una campana allarmante:

  1. Sigillo al collo - questo è dovuto all'aumento delle dimensioni della tiroide.
  2. Un significativo aumento di peso: nel primo trimestre, la donna incinta guadagna normalmente solo pochi chilogrammi. Se il peso di una donna è aumentato di 6 o più chilogrammi, questo è un segnale di allarme.

norme

Durante la gravidanza è molto importante monitorare costantemente il TSH e il T4 è gratuito. Se la concentrazione di questi ormoni è notevolmente aumentata o diminuita, è necessaria una consultazione urgente con un endocrinologo:

  1. Nel primo trimestre è consentita una fluttuazione del TSH da 0,1 a 0,5 unità;
  2. Nel secondo trimestre - da 0,3 a 2,8 unità;
  3. Nel terzo trimestre - da 0,3 a 2,8 unità.

TSH e pianificazione della gravidanza

Se la relazione tra tiroxina e altri ormoni e concezione? Ogni madre vuole dare alla luce un bambino sano, e questo molto spesso dipende dalla pianificazione della gravidanza. Durante questo periodo, la donna deve eseguire un numero elevato di test e l'ormone stimolante la tiroide è d'obbligo.

Il TSH quando si pianifica una gravidanza può indicare possibili problemi con una deficienza o un eccesso dell'ormone e spiegare per quali motivi una donna non può rimanere incinta (se questo è rilevante). Se il TSH è sovrastimato o abbassato, allora la donna può avere disturbi metabolici nelle ovaie, nel qual caso l'infertilità endocrina viene più spesso diagnosticata. Se la gravidanza si verifica, finisce quasi sempre con un'interruzione spontanea al momento iniziale. Pertanto, la pianificazione della gravidanza è un periodo molto importante, che deve essere affrontato con piena responsabilità.

Cosa fare se il TSH è elevato durante la gravidanza - il medico consiglia + azioni a bassi livelli ormonali

La gravidanza è una missione importante nella vita di ogni donna. Quando vedi due bacchette su una striscia di fronte a te, è così importante non spaventarti e prenderlo sul serio, perché le tue fragili spalle ora hanno un pesante fardello di una nuova vita.

Certo, non sarà facile - tossiemia, nervi eterni, sbalzi d'umore, molti test e, allo stesso tempo, spingere nella pancia, le prime notizie sul campo del bambino, l'opportunità di esaminare una piccola testa o una penna pulita sugli ultrasuoni.

Impara tutto, fino ai più piccoli dettagli sul corso della gravidanza, puoi sul nostro sito web, dove viene raccolta l'enciclopedia completa dalla A alla Z per le donne incinte.

Cos'è un TTG: descrizione, significato, funzione

Gli ormoni sono proteine ​​prodotte dalle ghiandole endocrine (ghiandole endocrine) di una persona e controllano le funzioni vitali del corpo. Gli ormoni vengono rilasciati in quantità minime. Tuttavia, hanno un enorme impatto sulla correttezza del passaggio delle reazioni biochimiche nel corpo umano. Aumentare o diminuire il loro livello nel sangue può causare il lancio di processi irreversibili.

L'ormone stimolante la tiroide (TSH) è prodotto nell'appendice circolare del cervello - la ghiandola pituitaria, e la sua funzione principale è la regolazione della ghiandola tiroidea. Il TSH, legandosi a specifici recettori della tiroide, stimola il rilascio e l'attivazione di triiodotironina e tiroxina.

Questi ultimi, a loro volta, svolgono le seguenti funzioni:

  • aumentare l'intensità del metabolismo e quindi aumentare la temperatura del corpo umano;
  • regolare l'attività vitale: il sistema urogenitale, il sistema cardiovascolare, il tratto gastrointestinale;
  • responsabile del lavoro della psiche umana.

Un fatto interessante è che più la tireotropina viene secreta nel corpo, meno la tirossina viene sintetizzata. E viceversa. Normalmente, la quantità di una e la seconda sostanza è in proporzioni uguali. L'ormone stimola la secrezione di tiroxina e triiodotironina fino a quando la concentrazione di quest'ultimo inizia a inibire i recettori della ghiandola pituitaria, in cui si verifica la secrezione di tireotropina stessa. Dopo che la tiroxina viene assorbita nei tessuti degli organi, la sua concentrazione diminuirà nuovamente e il TSH sarà di nuovo più grande.

Qual è il pericolo di abbassare o aumentare il livello dell'ormone?

Il livello di TSH per un adulto dovrebbe normalmente essere pari a 0,4 - 4,0 mU / l.

Tuttavia, è importante sapere che, infatti, solo al mattino presto, alle 6-8 ore, quando si misura il livello di TSH, è possibile vedere un risultato positivo. Di notte, da qualche parte nelle 2 - 4 ore, la quantità di tireotropina nel sangue aumenta e la sera, alle 17 - 19 ore, si abbassa.

Nelle future mamme, purtroppo, il livello dell'ormone stimolante la tiroide salta continuamente. Questo non significa necessariamente che la donna sia malata o che gli indicatori anormali influiscano negativamente sul feto. La tireotropina nelle donne in gravidanza è una sorta di cartina tornasole dello stato ormonale della donna in travaglio.

Tassi di TSH nelle donne in gravidanza:

Succede la gravidanza senza un aumento di ormoni, ma succede che il livello dell'ormone sale o scende molto più del tasso ammissibile, e tali risultati durano più a lungo del previsto. Quali sono le conseguenze di questo squilibrio ormonale?

Per quanto riguarda l'elevata secrezione di TSH, in questo caso ci sarà una diminuzione del rilascio di tiroxina, cioè la ghiandola tiroide sarà peggio per assorbire iodio. In questo caso, si verifica la proliferazione del tessuto tiroideo e aumenta di dimensioni. Questa malattia è chiamata gozzo.

Nelle donne in gravidanza, questa condizione si manifesta con un leggero aumento delle dimensioni del collo.

Una diminuzione della concentrazione di ormone stimolante la tiroide nel sangue di solito non è considerata un sintomo così terribile come un aumento del livello dello stesso ormone. Questa condizione non rappresenta un pericolo particolare per la madre o il bambino.

Ma durante questo periodo le donne possono sviluppare tali problemi:

  • labilità emotiva (un desiderio straziante è sostituito da un umore allegro, e un sorriso dolce è un terribile fastidio);
  • distonia vascolare vegetativa;
  • diminuzione nell'esecuzione del miocardio del cuore.

Tutti questi sintomi scompaiono dopo il parto.

Succede che per qualche ragione il corpo inizi a produrre anticorpi contro il TSH. Questa è anche una condizione indesiderabile e patologica. L'analisi di AT (anticorpi) alle donne in gravidanza TSH fa come prescritto da un medico e di propria iniziativa.

Perché il livello di TSH aumenta - possibili cause e sintomi principali

Più spesso nelle donne in gravidanza, il livello di ormone stimolante la tiroide aumenta a causa di condizioni come la preeclampsia (o eclampsia) e la preeclampsia. Diamo un'occhiata più da vicino a queste malattie.

La gestosi (è anche chiamata tossicosi tardiva) è una grave complicanza del corso della gravidanza. La gestosi viene diagnosticata in ogni decima donna, cioè, non così raramente. Tuttavia, con una dieta e senza stress, diventerai la quinta o settima donna in travaglio, ma certamente non questo molto decimo.

A seconda della gravità della preeclampsia, ci sono quattro gradi di questa malattia:

Tale diagnosi viene solitamente impostata tra le 25 e le 28 settimane. È caratterizzato da spasmo e costrizione dei vasi sanguigni, con il risultato che aumenta la pressione sanguigna (un evento comune nelle donne in gravidanza, non è vero?).

La causa della preeclampsia è un conflitto tra madre e figlio. Gli scienziati non sono ancora riusciti a capire come evitare una simile condizione.

Fattori di rischio:

  • gravidanza minore;
  • gravidanza dopo il 30;
  • prima gravidanza;
  • gravidanza multipla;
  • ereditarietà;
  • preeclampsia, che si è verificato durante precedenti gravidanze;
  • ipertensione arteriosa;
  • l'obesità.

Ma, ancora una volta, non dovresti preoccuparti di una lista così voluminosa, perché sai che la caratteristica principale di un buon dottore è l'assicurazione al cento per cento e l'abitudine di tenere conto di tutti i rischi.

  1. Il primo stadio (o idropisia) è un sentimento familiare a tutte le future mamme. Questo è il solito gonfiore dei piedi e delle gambe. Non c'è nulla di pericoloso in questo.
  2. Il secondo stadio (nefropatia) è caratterizzato dalla presenza di proteine ​​nelle urine. La ragione di ciò è il danneggiamento delle pareti dei vasi sanguigni dei reni e il principale sintomo della nefropatia è un aumento della pressione sanguigna. Normalmente per le donne incinte, dovrebbe essere circa 110/70.
  3. Il terzo stadio (pre-eclampsia) precede l'eclampsia.
  4. E infine, il quarto stadio (eclampsia), caratterizzato da attacchi di convulsioni. Questo è molto raro nelle donne in gravidanza, quindi non importa queste assurdità.

In ogni caso, anche se non hai mai avuto a che fare con la preeclampsia in tutta la tua vita, prenditi cura delle tue navi, questo è molto più grave dell'edema o della pressione alta.

Sono anche possibili altre ragioni per aumentare la quantità di ormoni:

  • malattia della tiroide o la stessa ghiandola pituitaria
  • stati depressivi;
  • cambiamento nei livelli di estrogeni.

Sintomi di aumento dei livelli di TSH:

  • costante bassa temperatura corporea;
  • rapido aumento di peso;
  • disattenzione, distrazione;
  • gonfiore della parte superiore, arti inferiori, faccia;
  • scarso appetito e sonno.

Perché un calo del livello di TSH? sintomatologia

Le ragioni esatte della diminuzione dei livelli di ormone stimolante la tiroide in una donna incinta sono difficili da determinare. Molto spesso ciò è dovuto alla ristrutturazione del corpo dovuta alla sua delicata posizione. Ma ci sono altri motivi.

Tra loro ci sono:

  • malattie infettive;
  • processi infiammatori nella ghiandola tiroidea stessa;
  • situazioni stressanti frequenti;
  • lesione cerebrale;
  • uso di farmaci ormonali.

Sintomaticamente, una diminuzione della concentrazione di TSH nel sangue si manifesta come segue:

  • apatia e debolezza inspiegabili;
  • frequenti mal di testa;
  • mani tremanti;
  • temperatura corporea elevata stabile;
  • insonnia o, al contrario, costante sonnolenza;
  • disturbo del ritmo cardiaco.

Questi sono tutti segnali di una gravidanza scorretta. Al minimo sospetto della loro presenza - riferiscilo al dottore!

Cosa fare se il TSH durante la gravidanza è aumentato o diminuito - il medico consiglia

La concentrazione di TSH nelle future mamme è instabile e può cambiare più volte durante la gravidanza.

Tipicamente, livelli ridotti di tireotropina nel sangue (0,1 - 0,4 mU / l ad una velocità di 0,4 - 4,0 mU / l), il dispositivo mostra nel primo trimestre di gravidanza (a 10-12 settimane), ma possono essere leggermente sottostimati essere nel secondo o terzo trimestre.

Per la correzione di questa condizione, viene utilizzata la terapia ormonale - farmaci che includono tiroxina e triiodotironina.

A proposito, la pratica mostra che un livello estremamente basso fino a zero quando si utilizzano i dispositivi più sensibili) può significare che si stanno indossando gemelli o addirittura terzine!

Nelle donne in gravidanza la concentrazione di TSH può salire fino a 7,0 - 7,6 mU / l! Un livello così considerevole di tireotropina nel sangue della futura madre indica ipertiroidismo, che è caratterizzato da una maggiore quantità di ormoni tiroidei nel corpo.

In precedenza, gli animali essiccati venivano dimessi per il trattamento dell'ipertiroidismo. Ora hanno inventato un analogo sintetico - L-thyroxin (principio attivo - levotiroxina).

Alcune regole per l'assunzione di L-tiroxina:

  1. L'auto-trattamento è severamente proibito! Il medico prescriverà il trattamento corretto.
  2. Prima della nomina di qualsiasi farmaco deve essere effettuato test appropriati (raccolta del sangue da una vena).
  3. Di solito, il farmaco viene avviato con piccole dosi - 1 compressa a 50 mg al giorno.
  4. Nel tempo, la dose deve essere aumentata.
  5. Per garantire l'effetto completo di L-tiroxina deve essere presa dopo il parto.
  6. L'assunzione di dosi troppo elevate di levotiroxina può influire negativamente sullo sviluppo fetale.
  7. Gli effetti collaterali del farmaco comprendono nausea, un forte aumento o diminuzione della pressione sanguigna, asfissia.

Inoltre, i medici raccomandano di evitare situazioni stressanti. I mediatori sono sostanze con cui il segnale viene trasmesso tra i neuroni, in conseguenza del quale il cervello riceve informazioni sugli stimoli interni ed esterni. Quindi, durante lo stress, la produzione di mediatori diminuisce più volte, rispettivamente, le funzioni cerebrali sono disturbate. Anche la ghiandola pituitaria - un elemento della struttura cerebrale responsabile della secrezione di TSH - soffrirà e non sarà in grado di funzionare al suo massimo potenziale.

Misure preventive

La prevenzione di salti bruschi nel livello di TSH include:

  • stile di vita sano;
  • corretta alimentazione;
  • senza stress.

Guarda un video interessante sul TTG:

conclusione

L'ormone stimolante la tiroide svolge un ruolo importante nel corpo di qualsiasi persona, e in particolare nella futura mamma.

Fai attenzione! Il tuo bambino ha la sua ghiandola tiroidea che inizia a funzionare solo nella decima settimana di gravidanza! Tutto il tempo prima di questo, il bambino imparerà solo quello che gli darai, quindi osserva la tua dieta e il tuo stile di vita!

Carissime madri, abbi cura di te e del tuo bambino!

Cause di un aumento del TSH durante la gravidanza: diagnosi e trattamento

Tra i peggiori incubi discussi attivamente dalle future mamme, il TSH elevato durante la gravidanza è uno degli argomenti più popolari. E non è solo che ultimamente c'è stata una tendenza non molto buona ad aumentare il livello di questo ormone nelle donne in gravidanza. I medici e i loro pazienti nei forum disegnano previsioni orribili per le donne con TSH elevato.

Quanto è pericoloso? E cosa fare se il TSH è elevato durante la gravidanza?

Cos'è il TTG?

Per coloro che, per la prima volta nella loro vita, hanno incontrato una breve ma incomprensibile sigla, la definiamo brevemente. Il TSH è un ormone stimolante la tiroide prodotto dalla ghiandola pituitaria. Il ruolo di questo ormone per ogni persona è abbastanza significativo, dal momento che regola l'attività della ghiandola tiroidea. In particolare, il TSH contribuisce allo sviluppo della tiroide degli ormoni vitali - triiodotironina (TK) e tiroxina (T4).

Tutti questi ormoni hanno una stretta relazione: T3 e T4 si formano solo sotto l'influenza del TSH, ma non appena il loro livello supera una certa soglia - la produzione di TSH viene soppressa.

Il livello normale di tutti questi ormoni assicura il normale funzionamento dei sistemi riproduttivo, cardiovascolare e nervoso, della psiche, degli organi del tratto gastrointestinale e dell'intero sistema endocrino.

TSH e gravidanza

Le donne che pianificano una gravidanza hanno molta familiarità con questo ormone, perché, quando hanno superato i test durante la pianificazione, hanno anche verificato senza problemi il livello di TSH e T4. Questo studio viene ripetuto immediatamente dopo l'inizio della gravidanza: il livello dei livelli di ormone tiroideo-stimolante e della tiroide viene controllato insieme.

Un lieve aumento del livello di TSH durante la gravidanza è una norma fisiologica e non richiede correzione: questo fenomeno è molto spesso osservato tra le donne incinte.

E, tuttavia, i tassi aumentati interesseranno sicuramente il ginecologo che conduce la gravidanza. Forse prescriverà alcuni farmaci per ridurli, ma la soluzione migliore sarebbe contattare un endocrinologo. E il fatto è che con le norme di concentrazione dell'ormone stimolante la tiroide nelle donne in gravidanza tutto è ambiguo. Inoltre, un trattamento erroneamente prescritto può solo peggiorare l'ordine delle cose e solo un ginecologo-endocrinologo qualificato è in grado di valutare oggettivamente le condizioni di una donna incinta con TSH elevato e / o T4 e selezionare una terapia adeguata.

TSH elevato durante la gravidanza: sintomi

Quanto prima inizierà il trattamento dell'elevata TSH, tanto più ottimistica sarà la prognosi terapeutica. Di norma, il livello di ormone stimolante la tiroide in gravidanza è determinato nelle fasi iniziali, quando, anche con il suo significativo aumento, non ci sono ancora segni evidenti di patologia. Tuttavia, è possibile sospettare l'eccesso dell'ormone stimolante la tiroide in una donna incinta per i seguenti motivi:

  • ispessimento del collo;
  • la formazione di eccesso di peso (che è molto difficile da ridurre);
  • maggiore debolezza e affaticamento, ridotta capacità lavorativa;
  • distrazione, disattenzione, inibizione, ridotta capacità di concentrazione;
  • depressione o apatia;
  • irritabilità e nervosismo;
  • disturbi del sonno;
  • mancanza di appetito;
  • movimenti intestinali irregolari (ritenzione delle feci);
  • nausea;
  • diminuzione della temperatura corporea;
  • pallore della pelle;
  • la formazione di edema.

Normale TSH durante la gravidanza

Nel corso della vita e anche in un giorno, il livello dell'ormone stimolante la tiroide è in costante evoluzione. Tutte le donne dopo 40 medici generalmente raccomandano di tenerlo sotto controllo tutto il tempo.

È interessante notare che per gli uomini e le donne sono stabiliti standard diversi per la concentrazione di TSH, e ci sono standard diversi tra i diversi specialisti e le diverse comunità mediche mondiali. Inoltre, i reagenti e i metodi utilizzati negli studi di laboratorio possono anche cambiare il risultato in ogni singolo laboratorio.

Ma per quanto riguarda il periodo di trasporto di un bambino, a questo proposito, ci sono ancora alcune caratteristiche.

Il livello dell'ormone stimolante la tiroide cambia durante la vita del bambino. In larga misura, dipende dalla salute della futura mamma, ma il termine è ancora di grande importanza. Normalmente, il più basso livello di TSH durante la gravidanza nella maggior parte dei casi si osserva nel primo trimestre - a 10-12 settimane. Poi si alza un po '.

In media, è considerato normale che le donne in gravidanza siano comprese nell'intervallo da 0,2 a 3,5 mIU / L. Se parliamo separatamente per i trimestri, in Russia si considera il tasso di 0.4-2.5 mIU / l in 1 trimestre e l'indicatore generalmente accettato di 0.4-4.0 mIU / l nel secondo e terzo trimestre (anche se alcuni esperti chiamano soglia ammissibile 3 mIU / l). Parliamo in Russia, perché gli altri paesi hanno le proprie norme. Quindi, gli americani, per esempio, sono un po 'più bassi.

Quanto è pericoloso il TSH elevato durante la gravidanza?

Un significativo aumento della concentrazione di ormone stimolante la tiroide durante la gravidanza rappresenta una vera minaccia al suo corso normale e allo sviluppo del bambino. In particolare, i medici avvertono: può influenzare negativamente lo sviluppo mentale e mentale delle briciole.

La più grande minaccia è l'aumento di TSH nel primo trimestre: in primo luogo, durante questo periodo, avviene la deposizione e la formazione di tutti gli organi vitali e sistemi del feto, in secondo luogo, è molto sensibile ora al background ormonale di sua madre, perché la ghiandola tiroidea non è ancora in grado funzione in modo indipendente.

C'è un aumentato rischio di sviluppare patologie nel feto, così come l'aborto a causa di violazioni della salute della madre. Con una diminuzione della funzione tiroidea, un aumento del livello di TSH sarà uno dei primi e più affidabili segni, che potrebbe indicare lo sviluppo di malattie piuttosto gravi. Tra questi, i medici chiamano:

  • preeclampsia severa (preeclampsia);
  • colecistectomia;
  • emodialisi;
  • insufficienza surrenalica;
  • tiroidite;
  • tireotropina;
  • formazioni tumorali;
  • gravi disturbi somatici e mentali e altri.

Pertanto, il TSH elevato durante la gravidanza in nessun caso deve essere lasciato incustodito. Ma lo stato di questo farmaco richiede?

TSH elevato durante la gravidanza: trattamento

Questo è forse il problema più importante ed eccitante per tutte le donne in gravidanza con elevati livelli di ormone stimolante la tiroide. Ancora una volta attiriamo la vostra attenzione sul fatto che con un alto livello di TSH in donne in gravidanza, questo è un potenziale pericolo, e non una patologia garantita. Inoltre, la minaccia esiste solo con un significativo aumento del livello di questo ormone.

Se il TSH è leggermente aumentato durante la gravidanza (non più di 4 mU / L), e inoltre il T4 libero rimane ad elevazioni normali, allora questa condizione non richiede alcun intervento. La correzione viene effettuata solo quando, sullo sfondo di un livello di TSH anche lievemente elevato, la tiroxina (T4) non è prodotta in modo sufficiente o si osserva un aumento del titolo di anticorpi anti-TPO. Se questi indicatori (T4 e AT a TPO) sono normali e il TSH non supera i 4 mIU / l, non è richiesto alcun trattamento.

Inoltre, il trattamento con un elevato ormone stimolante la tiroide durante la gravidanza è necessario se il suo livello è abbastanza alto rispetto alla norma - più di 7 mU / L. Ma anche in questo caso, non dovresti essere nervoso e tormentare te stesso con cattive congetture: la condizione è facilmente suscettibile di correzione e non pone alcun pericolo se il trattamento viene avviato in modo tempestivo e corretto. Tutto ciò che ti è richiesto per seguire un appuntamento medico.

Per la correzione dello sfondo ormonale a livelli elevati di TSH, alle donne incinte viene prescritto un analogo sintetico dell'ormone tiroxina - L-tiroxina o Eutirox. Può anche richiedere una correzione nell'uso di farmaci iodio (il dosaggio precedentemente prescritto è cambiato o il farmaco è annullato) - spesso questo può essere sufficiente per normalizzare il livello di TSH (se è stato leggermente aumentato).

A proposito, le raccomandazioni sull'uso di farmaci contenenti iodio durante la gravidanza possono e devono essere fornite solo da un endocrinologo specialista - questa non è la responsabilità del ginecologo!

Poche donne in gravidanza sanno che è un sovradosaggio di ioduro che può innescare un aumento del livello di TSH durante la gravidanza. Inoltre, tra le probabili cause dello sviluppo di tale condizione, oltre alle suddette malattie, potrebbero esserci altri farmaci (antipsicotici, beta-bloccanti, prednisolone e altri) o la rimozione della cistifellea.

Sarà necessario prendere L-tiroxina per un lungo periodo, forse anche durante l'intero periodo e dopo il parto. Ma il farmaco può essere cancellato prima: il livello di TSH dovrà essere controllato continuamente e tenuto sotto controllo.

Il trattamento inizia, di regola, con una dose bassa (se la violazione è stata rilevata nelle fasi iniziali), aumentandola gradualmente fino a quando il livello di TSH e T4 non tornano alla normalità. Il dosaggio viene sempre selezionato individualmente (il medico lo calcola, in base al peso corporeo della gestante).

Moltissime donne che hanno avuto un TSH elevato durante la gravidanza danno alla luce bambini belli e sani e condividono le loro esperienze con altre donne in vari forum tematici. Quindi non essere triste per nulla - tutto andrà bene!

Ttg durante la gravidanza

TSH (ormone stimolante la tiroide) durante la gravidanza

contenuto:

  • deviazioni

Ormone stimolante la tiroide, o TSH, o tireotropina, un ormone prodotto dalla ghiandola pituitaria anteriore. La funzione principale del TSH è la regolazione della tiroide (ghiandola tiroidea). Agendo su specifici recettori TSH nella tiroide, stimola la produzione e l'attivazione di tiroxina (T4) e triiodotironina (T3), che sono i più importanti ormoni della crescita e sono responsabili del metabolismo di grassi, proteine ​​e carboidrati, influenzano l'attività digestiva, cardiovascolare e sessuale sistemi nel corpo, nonché responsabili della funzione mentale (umore, irritabilità).

Il principio del "feedback" funziona tra TSH e T4, cioè TSH influenza la produzione della ghiandola tiroidea T4 e anche T3 e quando la loro concentrazione nel sangue aumenta, sopprimono la produzione di TSH.

Informazioni Quindi, il livello di TSH e T4 sono strettamente correlati tra loro. E sebbene il TSH non sia prodotto dalla ghiandola tiroidea, viene controllato insieme agli ormoni tiroidei.

Norma durante la gravidanza

Il TSH standard durante la gravidanza può essere considerato come 0,4 - 4,0 mU / l, poiché in diversi laboratori il risultato dell'analisi può differire da quanto sopra. Di solito, ogni laboratorio nelle note indica le proprie norme.

Il livello di TSH durante la gravidanza varia a seconda dei tempi. La più bassa concentrazione di TSH nel sangue si osserva nel primo trimestre di gravidanza (entro 0,1-0,3 mU / l), il che significa che il T4 è a un livello che consente al bambino di svilupparsi normalmente. A seconda dei sistemi di test utilizzati per la diagnostica, il livello di TSH può risultare pari a zero e in caso di gravidanze multiple una diminuzione del livello di TSH è osservata nel 100% dei casi.

Se c'è una deviazione nella concentrazione dell'ormone stimolante la tiroide dalla norma durante la gravidanza, il medico deve decidere. Se necessario, vengono nominati ulteriori metodi di ricerca, ad esempio un esame ecografico della tiroide o una biopsia di aspirazione con ago sottile.

Deviazioni dalla norma

TSH aumentato

Se l'ormone stimolante la tiroide è significativamente diverso dalla norma, soprattutto all'inizio della gravidanza, e gli indicatori aumentano di 2,5 volte o più, questo indica ipertiroidismo e in molti casi alla donna viene prescritta una terapia con tiroxina sintetica (L-tiroxina).

Per sospettare che qualcosa non stia bene, anche se non hai mai donato il sangue per gli ormoni e non sai che hai la norma, puoi scoprire i seguenti sintomi che sono caratteristici degli alti livelli di TSH:

  • La comparsa di debolezza generale (affaticamento);
  • Disturbi del sonno (durante il giorno si verifica sonnolenza, e di notte si soffre di insonnia);
  • Pallore della pelle;
  • Scarsa appetito, ma si verifica un aumento di peso;
  • Disattenzione, apatia, irritabilità, ritardo mentale;
  • L'ispessimento del collo è caratteristico.

Naturalmente, molti di questi sintomi sono simili alla manifestazione della gravidanza nelle prime fasi e, tuttavia, è meglio essere al sicuro, consultare un medico, prendere gli ormoni e quindi calmarsi.

TSH abbassato

Solitamente un basso livello di TSH è considerato vicino allo zero. Come accennato in precedenza, questo può accadere durante una gravidanza multipla. Tuttavia, la decisione finale dovrebbe essere presa dal medico e il ripristino dell'equilibrio ormonale dovrebbe essere effettuato solo sotto il controllo di un endocrinologo.

Una diminuzione dell'ormone stimolante la tiroide segnala un aumento del livello di T4, che porta le sue caratteristiche allo stato del corpo. I sintomi includono:

Normale TSH durante la gravidanza: l'effetto sulla donna incinta e sul bambino.

Nel felice periodo di attesa del bambino, è estremamente importante monitorare lo sfondo ormonale, che naturalmente subisce cambiamenti, ma non sempre nella giusta direzione.

L'ormone stimolante la tiroide, o TSH in breve, si riferisce agli indicatori più informativi dello stato ormonale del corpo di una donna incinta.

Caratteristiche della produzione di ormoni nelle donne in gravidanza

Il TSH è prodotto dalla ghiandola pituitaria e influenza direttamente il funzionamento della ghiandola tiroidea, così come la produzione di altri ormoni che influenzano i sistemi di base del corpo.

Pertanto, l'ormone stimolante la tiroide ha un effetto stimolante sulla produzione e attivazione della tiroxina e della triiodotironina e questi, a loro volta, influenzano il metabolismo, il lavoro dei sistemi cardiovascolare, digestivo e riproduttivo.

Il TSH influenza in larga misura l'umore e lo stato psicologico della donna incinta.

Dal momento del concepimento, l'embrione inizia a secernere uno speciale ormone chiamato hCG, che ha un enorme effetto sull'organismo della futura madre nel suo complesso, e in particolare sulla ghiandola tiroidea, attivando così l'ormone stimolante la tiroide.

Ma poiché l'embrione non può produrre ormoni tiroidei da solo, "li prende" dal sangue della madre. Una grande quantità di tiroxina viene rilasciata nel corpo di una donna incinta e il livello di TSH, al contrario, viene drasticamente ridotto.

Man mano che l'embrione si sviluppa, quando diventa già un feto e acquisisce la propria ghiandola tiroidea, il TSH nella futura madre sale di nuovo quasi al solito livello. Pertanto, il numero di TSH è diseguale per l'intero periodo di nascita del bambino.

Impariamo cos'è utile il boro utero quando si pianifica la gravidanza, come prendere?

Qui scopriamo quanto a lungo può essere conservato il latte materno in un deambulatore.

Sui monociti in rilievo nei bambini, leggi il nostro articolo, parla delle regole.

Tuttavia, ci sono alcuni limiti delle norme, che vanno al di là delle quali possono significare malfunzionamenti nel corpo di una donna incinta e possibili rischi per il feto in via di sviluppo.

Livello normale di TSH durante la gravidanza - quali sono i limiti del TSH per sestram?

Un'adeguata produzione di triiodotironina (T3) e tiroxina (T4) agisce in modo schiacciante sul TSH, che riduce il suo livello nel sangue di una donna incinta. L'indice standard di TSH è la sua concentrazione da 0,4 a 4,0 mU / l, ma durante la gravidanza è normalmente un po 'più basso.

Per i trimestri, TSH dovrebbe essere entro i seguenti limiti:

  • 1 trimestre - 0,1-0,4 mU / l
  • 2 trimestre - 0,3-2,8 mU / l
  • 3 trimestre - 0.4-3.5 mU / l

L'inibizione del TSH può essere espressa in misura maggiore o minore. E una leggera deviazione dai limiti stabiliti dalla norma non significa un fallimento nel sistema ormonale di una donna incinta. Un allarme è una significativa incoerenza.

TSH elevato durante la gravidanza - come sospettare un punto critico?

I livelli di TSH troppo alti durante la gravidanza (2,5-3 volte normali), specialmente nel primo trimestre, sono un segno pericoloso.

Il più delle volte, egli punta all'ipotiroidismo (una funzione ridotta della ghiandola tiroidea), e se la diagnosi è confermata, alla donna nella posizione viene prescritto l'assunzione dell'ormone sintetico tiroxina.

Inoltre, un TSH alto in gravidanza può indicare una violazione delle ghiandole surrenali, tumori ipofisari o grave gestosi. È semplicemente necessario regolare il livello del TSH, poiché se il feto non riceve gli ormoni dalla madre, il rischio di aborto nelle fasi iniziali o la nascita di un bambino con patologie cerebrali, incluso lo sviluppo del cretinismo, è alto.

Si può sospettare una concentrazione critica di TSH nel corpo durante la gravidanza dalle seguenti manifestazioni:

  • Affaticamento e debolezza
  1. video

Ormone ttg durante la gravidanza: caratteristiche fisiologiche

Il lavoro delle ghiandole endocrine nel corpo umano è regolato dalla ghiandola pituitaria del cervello, secerne sostanze ormonali che stimolano la produzione degli ormoni necessari.

Così, quando la disfunzione tiroidea nel sangue aumenta il contenuto di ormone stimolante la tiroide, provoca la formazione di triiodotironina (T3) e tiroxina (T4). Queste sostanze influenzano lo sviluppo intellettuale, la produzione di ormoni sessuali, il lavoro dell'apparato digerente, cardiovascolare e nervoso.

foto della tiroide

Il monitoraggio del livello di TTH durante la gravidanza viene effettuato al fine di escludere possibili patologie della ghiandola tiroidea.

L'aumento o la diminuzione di questo indicatore può indicare alcune deviazioni nel corpo della futura madre.

Una maggiore concentrazione di TTR nel sangue indica una mancanza di T3 o T4 e una bassa concentrazione indica un surplus.

Esistono diverse condizioni associate al livello dell'ormone stimolante la tiroide:

  • Euteroiosi - il livello di ttg durante la gravidanza, la cui norma si trova all'interno dei parametri medici caratteristici di questo periodo.
  • Thyrotoxicosis - una sovrabbondanza di ormoni tiroidei, avvelenandoli.
  • Ipotiroidismo è una carenza di T3 e T4.
  • L'iperteriosi è un eccesso di tiroxina e triiodotironina.

Il livello massimo di queste sostanze nel sangue umano è osservato dalle dodici di sera fino alle quattro del mattino. Per determinare in modo affidabile la concentrazione di ttg, è necessario preparare e superare correttamente un esame del sangue. Per identificare le tendenze nella ghiandola tiroidea, questa analisi viene effettuata per diversi giorni di seguito.

Un TST elevato durante la gravidanza può indicare l'insorgenza di gozzo o infiammazione della tiroide. In questo momento, l'ormone prodotto dalle membrane embrionali (hCG) inibisce la secrezione di ttg.

Prima di fare un esame del sangue, si raccomanda di non fumare, di non prendere alcol o droghe, specialmente quelle contenenti sostanze ormonali. Il sangue viene assunto a stomaco vuoto al mattino, preferibilmente prima delle 9 del mattino.

Se necessario, il medico può prescrivere l'analisi del contenuto di anticorpi agli ormoni tiroidei.

TSH durante la gravidanza: la norma, i criteri, i sintomi

Il contenuto dell'ormone stimolante la tiroide è individuale per ogni persona, ma la sua soglia superiore è considerata 4 mU / le quella inferiore 2,5 mU / l. Nelle donne durante la gestazione, questi parametri possono variare da 0 - per gravidanze multiple, fino a 4 per i bambini single.

Il contenuto più basso di TTH può essere osservato a 8-12 settimane di gravidanza, a causa del fatto che l'hCG secreto dalle membrane dell'embrione può sopprimere completamente la produzione dell'ormone.

Spesso i medici decidono di condurre un'analisi del contenuto dell'ormone tireatropico durante la gravidanza senza alcuna manifestazione clinica.

foto di gravidanza ttg

Le future mamme hanno bisogno di capire da sé che nei casi in cui non vi siano sintomi irrequieti sotto forma di dolore, aumento della stanchezza, svenimento, non è necessario sottoporsi a ulteriori esami irragionevoli.

Se ci sono preoccupazioni sullo stato di salute, si raccomanda di consultare diversi specialisti per una conclusione obiettiva.

Se il ttg aumenta durante la gravidanza, le conseguenze di questo sono spesso completamente invisibili. La carenza di iodio nella popolazione è ancora osservata nella CSI a causa dell'incidente di vecchia data nella centrale nucleare di Chernobyl.

Pertanto, le norme di questo indicatore per i residenti dell'ex Unione Sovietica non possono essere equiparate a parametri simili operanti in altri paesi del mondo, specialmente negli Stati Uniti.

In assenza di manifestazioni cliniche, indicando un malfunzionamento del sistema endocrino, il medico non dovrebbe prescrivere l'uso di farmaci ormonali sintetici.

Se l'ormone ttg durante la gravidanza è compreso tra 2,5 e 4 mU / die, questo è un prerequisito per ulteriori esami e consultazioni con un endocrinologo. È obbligatorio condurre un'analisi per determinare il contenuto dell'ormone T4 e gli anticorpi dell'orientamento antitiroideo nel corpo.

Il superamento delle norme di questi indicatori può indicare la presenza di rischi:

  • La presenza di disfunzione tiroidea.
  • Rilevazione della tiroidite progressiva dopo il parto.
  • Aborto nel primo trimestre.

Alta ttg durante la gravidanza - non una ragione per il panico

Nei casi in cui l'indicatore di TTG supera la norma, sono necessari ulteriori esami prima di determinare la diagnosi finale e prima di prescrivere la terapia ormonale.

Solo in presenza di indicazioni cliniche e di parametri sovrastimati di Ttg e T4 e anche di anticorpi a loro, l'adozione di tiroxina sintetica è raccomandata per una donna incinta. L'eccezione è la rimozione della ghiandola tiroide prima della gravidanza.

In questo caso, la terapia ormonale viene eseguita durante l'intero periodo di gestazione.

Quando durante la gravidanza è aumentato il ttg, la donna può manifestare i seguenti sintomi:

  1. gravidanza ttg pressione fotostreet collo nella zona della ghiandola tiroidea
  2. C'è debolezza, inibizione di reazioni, irritabilità, apatia
  3. Sonno disturbato
  4. Sullo sfondo di nausea e scarso appetito, l'obesità si sviluppa, ci sono costipazione.
  5. La temperatura corporea diminuisce, la pelle diventa pallida, appare il gonfiore.

Fenomeni simili possono essere osservati nella maggior parte delle donne in gravidanza e spesso vengono eliminati mediante la normalizzazione dello stile di vita e della dieta.

Con un basso TTH durante la gravidanza, i sintomi saranno opposti:

  • Aumento della temperatura corporea con palpitazioni e mal di testa
  • Aumento della pressione sanguigna con tremori agli arti
  • Disturbo dello stomaco e dell'intestino con aumento dell'appetito.

Il livello di ormone stimolante la tiroide durante la gravidanza può essere mantenuto aumentando la quantità di proteine ​​nella dieta e limitando l'assunzione di grassi e carboidrati. È particolarmente utile mangiare più piatti con mirtilli rossi, barbabietole rosse, mele, lattuga, spinaci, grano saraceno, cavoli di mare.

È necessario ridurre il sale e i cibi grassi. Non dimenticare un sonno salutare, stare all'aria aperta, esercizi fisici e una spesa limitata nel tempo in stanze soffocanti.

Dovresti sempre ricordare che la salute dipende dalla persona.

Aumento del TSH durante la gravidanza

Tra i peggiori incubi discussi attivamente dalle future mamme, il TSH elevato durante la gravidanza è uno degli argomenti più popolari. E non è solo che ultimamente c'è stata una tendenza non molto buona ad aumentare il livello di questo ormone nelle donne in gravidanza. I medici e i loro pazienti nei forum disegnano previsioni orribili per le donne con TSH elevato.

Quanto è pericoloso? E cosa fare se il TSH è elevato durante la gravidanza?

Cos'è il TTG?

Per coloro che, per la prima volta nella loro vita, hanno incontrato una breve ma incomprensibile sigla, la definiamo brevemente.

Il TSH è un ormone stimolante la tiroide prodotto dalla ghiandola pituitaria. Il ruolo di questo ormone per ogni persona è abbastanza significativo, dal momento che regola l'attività della ghiandola tiroidea. In particolare, il TSH contribuisce allo sviluppo della tiroide degli ormoni vitali - triiodotironina (TK) e tiroxina (T4).

Tutti questi ormoni hanno una stretta relazione: T3 e T4 si formano solo sotto l'influenza del TSH, ma non appena il loro livello supera una certa soglia - la produzione di TSH viene soppressa.

Il livello normale di tutti questi ormoni assicura il normale funzionamento dei sistemi riproduttivo, cardiovascolare e nervoso, della psiche, degli organi del tratto gastrointestinale e dell'intero sistema endocrino.

TSH e gravidanza

Le donne che pianificano una gravidanza hanno molta familiarità con questo ormone, perché, quando hanno superato i test durante la pianificazione, hanno anche verificato senza problemi il livello di TSH e T4. Questo studio viene ripetuto immediatamente dopo l'inizio della gravidanza: il livello di TSH e dell'ormone tiroideo viene controllato insieme.

Un lieve aumento del livello di TSH durante la gravidanza è una norma fisiologica e non richiede correzione: questo fenomeno è molto spesso osservato tra le donne incinte.

E, tuttavia, i tassi aumentati interesseranno sicuramente il ginecologo che conduce la gravidanza. Forse prescriverà alcuni farmaci per ridurli, ma la soluzione migliore sarebbe contattare un endocrinologo. E il fatto è che con le norme di concentrazione dell'ormone stimolante la tiroide nelle donne in gravidanza tutto è ambiguo. Inoltre, un trattamento erroneamente prescritto può solo peggiorare l'ordine delle cose e solo un ginecologo-endocrinologo qualificato è in grado di valutare oggettivamente le condizioni di una donna incinta con TSH elevato e / o T4 e selezionare una terapia adeguata.

Vedi anche:

  • Nifedipina durante la gravidanza

TSH elevato durante la gravidanza: sintomi

Quanto prima inizierà il trattamento dell'elevata TSH, tanto più ottimistica sarà la prognosi terapeutica. Di norma, il livello di TSH in gravidanza è determinato nelle fasi iniziali, quando anche con il suo significativo aumento non ci sono ancora segni evidenti di patologia. Tuttavia, è possibile sospettare l'eccesso dell'ormone stimolante la tiroide in una donna incinta per i seguenti motivi:

  • ispessimento del collo;
  • la formazione di eccesso di peso (che è molto difficile da ridurre);
  • maggiore debolezza e affaticamento, ridotta capacità lavorativa;
  • distrazione, disattenzione, inibizione, ridotta capacità di concentrazione;
  • depressione o apatia;
  • movimenti intestinali irregolari (ritenzione delle feci);
  • nausea;
  • la formazione di edema.

Normale TSH durante la gravidanza

Nel corso della vita e anche in un giorno, il livello dell'ormone stimolante la tiroide è in costante evoluzione. Tutte le donne dopo 40 medici generalmente raccomandano di tenerlo sotto controllo tutto il tempo.

È interessante notare che per gli uomini e le donne sono stabiliti standard diversi per la concentrazione di TSH, e ci sono standard diversi tra i diversi specialisti e le diverse comunità mediche mondiali. Inoltre, i reagenti e i metodi utilizzati negli studi di laboratorio possono anche cambiare il risultato in ogni singolo laboratorio.

Ma per quanto riguarda il periodo di trasporto di un bambino, a questo proposito, ci sono ancora alcune caratteristiche.

Il livello di TSH cambia durante l'intero periodo di gravidanza. In larga misura, dipende dalla salute della futura mamma, ma il termine è ancora di grande importanza. Normalmente, il più basso livello di TSH durante la gravidanza nella maggior parte dei casi si osserva nel primo trimestre - a 10-12 settimane. Poi si alza un po '.

In media, è considerato normale che le donne in gravidanza siano comprese nell'intervallo da 0,2 a 3,5 mIU / L. Se parliamo separatamente per i trimestri, in Russia si considera il tasso di 0.4-2.5 mIU / l in 1 trimestre e l'indicatore generalmente accettato di 0.4-4.0 mIU / l nel secondo e terzo trimestre (anche se alcuni esperti chiamano soglia ammissibile 3 mIU / l). Parliamo in Russia, perché gli altri paesi hanno le proprie norme. Quindi, gli americani, per esempio, sono un po 'più bassi.

Quanto è pericoloso il TSH elevato durante la gravidanza?

Un significativo aumento della concentrazione di ormone stimolante la tiroide durante la gravidanza rappresenta una vera minaccia al suo corso normale e allo sviluppo del bambino. In particolare, i medici avvertono: può influenzare negativamente lo sviluppo mentale e mentale delle briciole.

La più grande minaccia è l'aumento di TSH nel primo trimestre: in primo luogo, durante questo periodo, avviene la deposizione e la formazione di tutti gli organi vitali e sistemi del feto, in secondo luogo, è molto sensibile ora al background ormonale di sua madre, perché la ghiandola tiroidea non è ancora in grado funzione in modo indipendente.

C'è un aumentato rischio di sviluppare patologie nel feto, così come l'aborto a causa di violazioni della salute della madre. Con una diminuzione della funzione tiroidea, un aumento del livello di TSH sarà uno dei primi e più affidabili segni, che potrebbe indicare lo sviluppo di malattie piuttosto gravi. Tra questi, i medici chiamano:

  • preeclampsia severa (preeclampsia);
  • formazioni tumorali;
  • gravi disturbi somatici e mentali e altri.

Pertanto, il TSH elevato durante la gravidanza in nessun caso deve essere lasciato incustodito. Ma lo stato di questo farmaco richiede?

TSH elevato durante la gravidanza: trattamento

Questo è forse il problema più importante ed eccitante per tutte le donne in gravidanza con elevati livelli di ormone stimolante la tiroide. Ancora una volta attiriamo la vostra attenzione sul fatto che con un alto livello di TSH in donne in gravidanza, questo è un potenziale pericolo, e non una patologia garantita. Inoltre, la minaccia esiste solo con un significativo aumento del livello di questo ormone.

Se il TSH è leggermente aumentato durante la gravidanza (non più di 4 mU / L), e inoltre il T4 libero rimane ad elevazioni normali, allora questa condizione non richiede alcun intervento. La correzione viene effettuata solo quando, sullo sfondo di un livello di TSH anche lievemente elevato, la tiroxina (T4) non è prodotta in modo sufficiente o si osserva un aumento del titolo di anticorpi anti-TPO. Se questi indicatori (T4 e AT a TPO) sono normali e il TSH non supera i 4 mIU / l, non è richiesto alcun trattamento.

Inoltre, il trattamento del TSH elevato durante la gravidanza è necessario se il livello ormonale è abbastanza alto rispetto alla norma - più di 7 mU / l. Ma anche in questo caso, non dovresti essere nervoso e tormentare te stesso con cattive congetture: la condizione è facilmente suscettibile di correzione e non pone alcun pericolo se il trattamento viene avviato in modo tempestivo e corretto. Tutto ciò che ti è richiesto per seguire un appuntamento medico.

Per la correzione dello sfondo ormonale a livelli elevati di TSH, alle donne incinte viene prescritto un analogo sintetico dell'ormone tiroxina - L-tiroxina o Eutirox. Può anche richiedere una correzione nell'uso di farmaci iodio (il dosaggio precedentemente prescritto è cambiato o il farmaco è annullato) - spesso questo può essere sufficiente per normalizzare il livello di TSH (se è stato leggermente aumentato).

A proposito, le raccomandazioni sull'uso di farmaci contenenti iodio durante la gravidanza possono e devono essere fornite solo da un endocrinologo specialista - questa non è la responsabilità del ginecologo!

Poche donne in gravidanza sanno che è un sovradosaggio di ioduro che può innescare un aumento del livello di TSH durante la gravidanza. Inoltre, tra le probabili cause dello sviluppo di tale condizione, oltre alle suddette malattie, potrebbero esserci altri farmaci (antipsicotici, beta-bloccanti, prednisolone e altri) o la rimozione della cistifellea.

Sarà necessario prendere L-tiroxina per un lungo periodo, forse anche durante l'intero periodo e dopo il parto. Ma il farmaco può essere cancellato prima: il livello di TSH dovrà essere controllato continuamente e tenuto sotto controllo.

Il trattamento inizia, di regola, con una dose bassa (se la violazione è stata rilevata nelle fasi iniziali), aumentandola gradualmente fino a quando il livello di TSH e T4 non tornano alla normalità. Il dosaggio viene sempre selezionato individualmente (il medico lo calcola, in base al peso corporeo della gestante).

Moltissime donne che hanno avuto un TSH elevato durante la gravidanza danno alla luce bambini belli e sani e condividono le loro esperienze con altre donne in vari forum tematici. Quindi non essere triste per nulla - tutto andrà bene!

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Il diabete mellito è una malattia ampiamente controllata a causa della corretta alimentazione. L'uso di carboidrati facilmente digeribili in questa malattia è il divieto più basilare.

Prodotti che aumentano il testosterone negli uomini, un elenco dei quali aiuta a riempire il livello di questo importante ormone nel corpo, la cui mancanza influisce notevolmente sulla salute generale.

Se non puoi rimanere incinta per un anno intero o piùUna situazione spiacevole, quando una donna non può rimanere incinta per un anno o più, può verificarsi non solo nelle donne sopra i 35 anni, quando a causa della fertilità dell'età naturalmente diminuisce, ma anche nelle donne molto giovani in età fertile.