Principale / Cisti

Irsutismo nelle donne: trattamento con farmaci ormonali e rimedi popolari

Disturbi nel corpo possono portare a una serie di conseguenze, uno di questi disturbi è l'irsutismo nelle donne - questa è una caratteristica individuale determinata geneticamente.

Una malattia come l'irsutismo idiopatico colpisce solo il gentil sesso. Il trattamento dell'irsutismo nelle donne è irto di molte difficoltà: affinché il trattamento sia positivo, è necessario disporre della massima quantità di informazioni. In breve, stiamo parlando di una quantità eccessiva di peli del corpo che cresce sul principio maschile.

Irsutismo cos'è

Come già accennato, questa patologia è caratterizzata dalla crescita dei capelli maschile sul viso e sul corpo. Per capire cos'è l'irsutismo, questo è quando la barba e i baffi di una donna crescono sul viso della donna, e le sue mani e le sue gambe sono coperte di peli. L'irsutismo il suo trattamento è ostacolato dal fatto che l'intera cosa è una malattia genetica - gli ormoni androgeni maschili dominano nel corpo della donna. L'irsutismo ha cause diverse, spesso parliamo di malattie gravi.

Spesso, insieme a una tale malattia, una donna sviluppa infertilità, il peso corporeo aumenta rapidamente, il ciclo mestruale si perde e si osserva una crescita muscolare. Irsutismo, la sua diagnosi richiede un approccio attento, può essere eseguita solo da uno specialista esperto. Durante la diagnosi, si dovrebbe prestare attenzione ai segni caratteristici della malattia - le ghiandole mammarie sono ridotte, il timbro della voce cambia, il segreto vaginale è assente.

Questa patologia è temporanea o permanente, possono esserci forme croniche e congenite. Ci sono due fenomeni che sono vicini a questa patologia: ipertricosi e virilismo. In tali stati del corpo, il livello androgeno viene anche superato, i peli del corpo iniziano a crescere in gran numero e sulla testa cominciano a diradarsi rapidamente, la voce diventa grossolana. Nonostante i sintomi simili, queste patologie dovrebbero essere trattate in modi diversi, sono completamente differenti.

Cause di irsutismo nelle donne

Dobbiamo capire immediatamente che si tratta di una grave malattia genetica, quindi la rimozione estetica dei capelli dal corpo non è una soluzione, è necessario cercare ed eliminare le cause della patologia nel tempo. Per questo, viene eseguita una visita medica dettagliata, a seguito della quale viene identificata la causa della patologia.

Nel trattamento della patologia, si possono usare i farmaci antiandrogeni, tali farmaci per le donne in una vasta gamma sono offerti dalla moderna industria farmaceutica. Il trattamento con rimedi popolari è anche possibile, ma ci sono alcuni aspetti su questo descritto in dettaglio di seguito. Se una ragazza inizia a crescere i capelli, come gli uomini, allora non dobbiamo andare nel panico e non esitare, ma cerca assistenza medica. Se i capelli di una donna crescono, come negli uomini per ragioni genetiche, allora è necessario un approccio più profondo e il trattamento viene eseguito con farmaci speciali.

Come sbarazzarsi dell'irsutismo, cosa si deve fare per curare l'irsutismo lì, in modo che questa malattia non ritorni? Ed è possibile sbarazzarsi di questa malattia per sempre? È possibile, ma prima devi liberarti delle cause della malattia, spesso parliamo di disturbi associati ormonali, ad esempio è necessario curare l'ipotiroidismo. Questo è il principio principale del trattamento. Non c'è carenza di agenti terapeutici, ma solo un medico prescrive farmaci, che possono essere antiandrogeni progettati per eliminare gli androgeni.

Il trattamento farmacologico porta un risultato positivo se i farmaci vengono utilizzati nel dosaggio richiesto. Qualsiasi rimedio per una terapia efficace deve essere usato solo con il permesso del medico curante. Casi particolari quando si tratta di adolescenti donne. Negli adolescenti, la psiche è instabile, quindi gli antidepressivi sono spesso presi. Ma è necessario darli a un minore con la massima cautela: gravi conseguenze psichiche possono essere associate a eccessiva pelosità e i metodi di trattamento devono essere tali da non ferire la psiche.

La produzione di ormoni è spesso disturbata dagli effetti dell'assunzione di determinati farmaci, spesso contraccettivi orali e altri farmaci ormonali. Ci sono molti metodi di trattamento offerti: diverse pillole sono usate per controllare gli ormoni, che a livello ormonale mostrano risultati positivi nella lotta contro l'eccessiva pelosità.

Prima del trattamento, è necessaria una visita medica, sulla base della quale viene fatta una diagnosi. È necessario dire ancora una volta che il trattamento per l'ipertricosi è una cosa, e per l'irsutismo un'altra. Se una donna si sbarazza dei peli in eccesso sul viso e sul corpo, deve condurre uno stile di vita sano, così che non ci siano disturbi ormonali. Con questa sindrome, non si dovrebbe scherzare, le conseguenze di una tale malattia possono essere diverse. Pertanto, se una persona ha diversi disturbi ormonali che causano l'ipotiroidismo, allora è necessario essere trattati in tempo.

A questo proposito, è possibile chiamare regulon, poiché è regolato, che viene spesso utilizzato dalle donne come contraccettivo. Sì, regulon ha un numero di proprietà utili, ma se viene assunto in eccesso, il regulon può portare a gravi disturbi ormonali. Quindi, non c'è nulla di sorprendente nel fatto che il regulon spesso porta a malattie gravi. Se il corpo maschile inizia a crescere sul corpo di una donna, le ragioni possono essere diverse, ma più spesso sono le seguenti:

  • patologie delle ovaie - possiamo parlare di policistica, malattia oncologica o neoplasie benigne. Con tali patologie, la funzione ormonale viene rapidamente interrotta, il che porta allo sviluppo di una tale patologia come l'irsutismo;
  • il periodo di tipo climaterico, mentre si riduce la produzione di ormoni di tipo femminile (stiamo parlando di estrogeni);
  • le ghiandole surrenali influenzano la patologia;
  • varie malattie della natura ipofisaria, a seguito delle quali la corteccia surrenale produce ormoni di tipo maschile;
  • la funzione tiroidea è compromessa;
  • una persona soffre di obesità o si tratta di altri cambiamenti nel metabolismo;
  • nessuno ha cancellato il fattore ereditario - i disordini ormonali in questi casi potrebbero non essere presenti, ma i capelli in quantità eccessiva crescono sulla base ereditaria.
  • Spesso la causa della malattia è l'uso di droghe, se vengono violate le regole per prenderle.

Informazioni sulle caratteristiche della malattia

Nell'uomo, i capelli crescono in tre tipi:

  • il corpo principale è ricoperto da peli morbidi, vaporosi e incolori;
  • sopracciglia e ciglia insieme ai peli delle narici sono i capelli di un tipo ispido e duro;
  • la testa è coperta di capelli lunghi, lo stesso tipo è coperto dalle ascelle e dai genitali. I volti maschili sono ricoperti con gli stessi capelli.

Se parliamo di irsutismo, questo si applica solo al gentil sesso, e per il sesso più forte, i capelli sul viso e sul corpo crescono fortemente, questo è spiegato dal gran numero di androgeni nel loro corpo. È interessante notare che una tale patologia accade e non è causata da menomazioni nella salute - spesso parliamo di donne nate nel Caucaso e nei paesi dell'Est. Se i capelli sul corpo di una donna crescono in grandi quantità e non c'è una predisposizione del tipo genetico per questo, allora è necessario un aiuto genetico tempestivo per eliminare questa patologia.

Come viene trattata la patologia

Se il trattamento della patologia inizia, dovrebbe mirare ad eliminare la causa della malattia, e non alla depilazione cosmetica - questo sarà solo temporaneo. Diversi medici sono impiegati per il trattamento - da un endocrinologo a un dermatologo. Solo dopo che la causa della patologia è stata identificata ed eliminata, possiamo parlare di depilazione sul corpo con un metodo cosmetologico e qui un cosmetologo esperto fornisce assistenza.

Se una donna ha scoperto sintomi pericolosi, la prima cosa che dovrebbe fare è chiedere aiuto a un endocrinologo, dopo il quale vengono eseguiti gli esami del sangue per testosterone e cortisolo.

Spesso, la terapia ormonale è usata per trattare la malattia. Può variare a lungo - da 3 a 12 mesi. Se viene presa la decisione di trattare la patologia con i contraccettivi, tale trattamento deve essere effettuato solo sotto la guida di un medico esperto, altrimenti i risultati potrebbero essere i più negativi. Non dimenticare che la causa primaria dell'irsutismo sono i disturbi ormonali.

Se nel trattamento vengono utilizzati farmaci ormonali e la diagnosi non viene eseguita contemporaneamente, la dose di farmaci potrebbe essere scorretta. In tali casi, l'effetto sugli organi endocrini e interni diventa negativo, in particolare, possono esserci complicanze del genere:

  • il ciclo delle mestruazioni scappa;
  • le ovaie sono colpite dalla cisti;
  • inizia il sanguinamento uterino.

In terapia, è importante rifiutare in tempo l'assunzione di farmaci che hanno provocato la formazione di una tale patologia.

Sulla rimozione della formazione del tumore

Spesso la causa della patologia è una malattia oncologica che colpisce le ghiandole surrenali o le ovaie, quindi il tumore viene rimosso chirurgicamente. Dobbiamo capire che le cellule della formazione del tumore contribuiscono all'eccessiva crescita dei capelli. Se c'è un grande tumore, è necessario rimuovere completamente l'organo. Dopo l'intervento chirurgico viene prescritta la terapia ormonale, spesso questi farmaci devono essere assunti per il resto della loro vita.

Come sbarazzarsi di capelli

Se il trattamento è stato eseguito con successo, i capelli in grande quantità sul corpo e sulla testa non cresceranno più, ma dovresti fare qualcosa con i capelli esistenti. A questo proposito, i mezzi cosmetici provati vengono in soccorso:

  • i capelli possono essere rimossi con un laser o usando la fotoepilazione;
  • bioepilazione in cera;
  • l'uso di creme di particolare importanza;
  • i risultati positivi si ottengono con l'epilazione ordinaria;
  • Puoi raderti e strapparti. Dà un effetto positivo sull'uso di varie maschere cosmetiche.

È importante dare la preferenza a quei metodi con cui è possibile liberarsi dei follicoli piliferi, quindi i nuovi peli non cresceranno.

Metodi di trattamento Samoctoyatelnye

La terapia domiciliare è possibile, ma la cosa principale è che prima di questo viene effettuata una diagnosi di alta qualità e tutto viene eseguito sotto controllo medico. È possibile assumere i farmaci prescritti da un medico a casa da soli, ma è importante attenersi rigorosamente al regime raccomandato.

Spesso utilizzati mezzi di medicina tradizionale, ma danno effetto solo per l'eliminazione esterna dei capelli sul corpo e sul viso, ma non eliminano le cause della malattia. È possibile utilizzare in una tale tintura di droga, succo di limone e ancora fatto tintura di partizioni di noce.

Dopo che la tintura è stata fatta di droga, la sua pelle viene pulita quotidianamente, questo corso dura almeno tre mesi. Questo strumento ha un impatto sui bulbi piliferi, in modo che, per ottenere un risultato positivo, i capelli siano pre-rasati. Questa tintura viene utilizzata in piccole quantità, per l'applicazione sulla pelle devono essere utilizzati salviette o bastoncini di cotone.

Va ricordato che la droga è una pianta contenente veleno, quindi il suo uso dovrebbe essere effettuato in quantità ragionevoli, altrimenti le conseguenze potrebbero essere inevitabili. Anche le regole per la conservazione di tali fondi sono difficili: i bambini non dovrebbero accedervi.

Per fare le tinture delle pareti in noce, devi prendere le partizioni di alcol e noci, mescolare tutto e lasciarlo in infusione per un paio di settimane. Quindi le parti più problematiche del corpo vengono lubrificate delicatamente con un mezzo del genere: tale terapia dovrebbe durare almeno un mese. Puoi pulire le aree interessate con succo di limone, poi i capelli scuri si illuminano e si ammorbidiscono, rendendoli meno evidenti.

Quali possono essere le complicazioni

Se questa patologia non viene trattata in modo tempestivo, le conseguenze possono essere le seguenti:

  • il ciclo mensile è rotto;
  • l'infertilità si sviluppa;
  • l'utero è affetto da sanguinamento;
  • il diabete mellito si sviluppa a causa della malattia policistica ovarica;
  • la massa muscolare inizia ad aumentare, la voce diventa ruvida, il volto cambia, le ghiandole mammarie diminuiscono;
  • sulla testa è notevolmente ridotto il numero di capelli.

Tutto ciò spesso porta allo sviluppo di uno stato stressante o di altri disturbi mentali.

A proposito di previsioni

Se la terapia viene avviata in tempo, dura per periodi diversi, da sei mesi a un anno. Ma la terapia di maggior successo non porta alla scomparsa di capelli già esistenti sul viso e sul corpo, ma elimina solo la causa della patologia. Se il trattamento viene avviato in tempo, la prognosi è favorevole.

Irsutismo: che cos'è, cause, sintomi (foto) e trattamento nelle donne

Cos'è l'irsutismo nelle donne? Questa è una condizione che è accompagnata dallo sviluppo di una maggiore pelosità (crescita eccessiva dei capelli terminali) nelle donne di tipo maschile.

Codice di irsutismo nella classificazione internazionale delle malattie ICD-10

  • L00-L99 Malattie della pelle e del tessuto sottocutaneo
    • L60-L75 Malattie delle appendici cutanee
      • L68 ipertricosi
        • irsutismo
          • Lirsurismo L68.0

Cause di irsutismo nelle donne

Tra le principali cause di irsutismo nelle ragazze dovrebbe essere evidenziato:

  • presenza di predisposizione genetica. Allo stesso tempo, si sviluppa la forma costituzionale della malattia. Si verifica a causa del gran numero di follicoli piliferi originariamente localizzati a livello genetico;
  • condizione climaterica. Dopo il completamento della funzione mestruale, le ovaie cessano di svolgere la loro funzione principale di produzione di estrogeni. Di conseguenza, gli androgeni (gruppi di ormoni sessuali maschili steroidi) che non si convertono in estrogeni si accumulano nel corpo;
  • patologia delle ovaie. Tra le patologie che colpiscono le ovaie vanno evidenziate le malattie che hanno cause e meccanismi d'azione diversi, ma hanno le stesse manifestazioni cliniche sotto forma di irsutismo. Tra le patologie più comuni ci sono:
    • cambiamenti cistici nelle ovaie;
    • neoplasie benigne o maligne (arrenoblastomi, tumori surrenali, tumori mascolinizzanti e luteomi);
  • patologia surrenale. Delle patologie più comuni emettono:
    • Sindrome di Itsenko-Cushing;
    • iperplasia dello strato corticale nelle ghiandole surrenali;
    • tumori surrenali;
    • Malattia di Addison;
  • Ashar - Sindrome di thiera o disturbi endocrini nel diabete mellito a livello ipofisario;
  • prendere droghe. Quando si assumono alcuni farmaci, c'è un cambiamento nel rapporto tra ormoni sessuali maschili e femminili. I mezzi più comuni che portano all'irsutismo includono i farmaci:
    • streptomicina;
    • cortisone;
    • prednisolone;
    • interferone;
    • ciclosporina;
    • farmaci contenenti androgeni.

sintomi

La principale lamentela con cui cercano assistenza medica è la crescita dei capelli di tipo maschile nelle donne. Invece di capelli leggeri di lanugine, c'è una formazione di una struttura più rigida e una maggiore pigmentazione. Un tipico luogo di crescita sono le aree del viso, l'areola della ghiandola mammaria, l'addome, la superficie interna delle cosce, i glutei (vedi foto sopra).

L'untuosità dei capelli aumenta Da parte della pelle, un aumento della produzione di sebo inizia a disturbare, l'alopecia e l'acne compaiono nelle zone tipiche della crescita dei capelli. L'irsutismo nelle ragazze inizia a manifestarsi durante la pubertà.

Gradualmente, tali segni di iperandrogenismo come virilizzazione si uniscono (foto sotto). C'è l'aspetto dei contorni maschili, questo aumento della massa muscolare, l'alopecia nei templi, la riduzione delle dimensioni delle ghiandole mammarie, la deposizione predominante di grasso nella parete addominale anteriore. La voce diventa gradualmente più ruvida.

Gli organi sessuali iniziano a cambiare:

  • c'è una diminuzione delle labbra;
  • aumento della dimensione del clitoride;
  • la comparsa di grave secchezza nella mucosa vaginale.

Una tipica manifestazione dell'irsutismo è la compromissione della funzione mestruale. A poco a poco, ci sono ritardi fino alla completa cessazione. Lo scarico può essere scarso con lo sviluppo periodico di emorragia da rottura. Nelle aree inguinali e durante i rapporti, c'è un forte dolore associato ad un aumento delle dimensioni delle ovaie. Le donne in età riproduttiva sviluppano l'infertilità, che può essere irreversibile.

L'irsutismo nei bambini è una manifestazione rara.

Tipi e fasi della malattia

Per valutare il grado di distribuzione dei capelli, viene utilizzata una scala speciale di valutazione visiva, che viene utilizzata per determinare la somma dei punti ricevuti. Sulla base della loro quantità, determinare il grado di sviluppo dell'irsutismo. Con irsutismo:

  • Da 1 a 7 il grado di distribuzione dei capelli è considerato normale;
  • Da 8 a 9 gradi è il limite tra normale e ridondante;
  • 12 pazienti sono stati diagnosticati con irsutismo.

Tipi clinici di irsutismo:

  • neuroendocrino;
  • dermatologia;
  • iatrogena.

Tipi di associazione alla malattia con altri sintomi:

  • direttamente irsutismo;
  • irsutismo con la clinica di un complesso piloseborei iperattivo appesantito (acne, acne);
  • irsutismo e disturbi dell'ovulazione;
  • irsutismo e virilizzazione.

diagnostica

L'identificazione inizia con la conversazione del medico e del paziente. I reclami sono chiari, il tempo del loro aspetto e il loro sospetto.

Di grande importanza nella diagnosi è la natura del ciclo mestruale, la sua regolarità, il tempo di costituzione, la presenza di gravidanze e il parto, perché questa è una condizione che colpisce rapidamente il sistema riproduttivo.

Una valutazione dell'aspetto viene effettuata con la definizione di zone di eccessiva pelosità e la sua intensità.

Aiuta il tuo medico a valutare più accuratamente lo stato di sviluppo dei capelli, per questo, alcune settimane prima della visita, non dovresti usare i metodi di rimozione. Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione ad altre caratteristiche sessuali secondarie.

I metodi fondamentali di diagnosi sono la diagnostica di laboratorio e strumentale. È effettuato a tutte le donne con irsutismo identificato.

Dai metodi di laboratorio, differendo in una grande varietà, a questa patologia è possibile essere limitato a:

  • esame del sangue per il testosterone totale. Normalmente, la sua concentrazione dovrebbe essere nell'intervallo da 0,24 a 2,7 nmol / l. Con un aumento della concentrazione, il processo tumorale nelle ovaie dovrebbe essere escluso e con una diminuzione dell'assunzione di farmaci dal gruppo di contraccettivi combinati o dal gruppo di prednisolone.
  • solfato di deidroepiandrosterone. Uno dei metaboliti dello scambio di androgeni, la cui concentrazione dovrebbe essere compresa tra 2700 e 11000 nmol / l. Una quantità maggiore indica un'eccessiva secrezione della sostanza nella corteccia surrenale. Inoltre, può essere un processo tumorale nella corteccia surrenale o nel trattamento a lungo termine di farmaci come il desametasone.
  • Valutazione di Androstenedione. La sua concentrazione è normalmente pari al valore da 75 a 205 ma / dl. L'elevazione può essere una manifestazione di patologia ovarica.
  • definizione 17 - idrossiprogesterone. L'elevazione superiore a 8,7 nil / l è dovuta a iperplasia surrenale.
  • test del cortisolo. Se il livello dell'indicatore non va oltre 138-635 nmol / l, questo indica la possibile presenza della sindrome di Itsenko - Cushing.
  • valutazione delle gonadotropine. Grande importanza è attribuita al rapporto nel livello di ormoni luteinizzanti e follicolo-stimolanti. Il suo rapporto non dovrebbe essere superiore a 2,5.

Questi ormoni sono essenziali non solo per rilevare la malattia, ma anche per determinare come trattare l'irsutismo.

Ulteriori test possono anche essere prescritti a seconda della presenza di comorbidità.

I metodi diagnostici strumentali includono:

  • ecografia che esamina le ovaie e le ghiandole surrenali. Il metodo è ampiamente utilizzato a causa della non invasività e della formazione speciale. In presenza dell'installazione Doppler, il grado di flusso sanguigno viene valutato necessariamente;
  • se c'è un sospetto sulla patologia dell'ipofisi o dell'ipotalamo, è necessario condurre uno studio radiografico per valutare le condizioni della sella turca;
  • la tomografia computerizzata può essere utilizzata per una migliore precisione;
  • quando viene rilevato un tumore, deve essere eseguita la laparoscopia.

Trattamento di irsutismo nelle donne

L'irsutismo può essere curato con vari metodi. Tra questi, i più efficaci sono medici e chirurgici. Nel caso in cui vi sia un pronunciato, i metodi folk dell'irsutismo potrebbero essere inefficaci.

Nelle donne, il trattamento deve essere effettuato particolarmente rapidamente, al fine di evitare problemi con la funzione riproduttiva, che porta alla sterilità.

Trattamento farmacologico

Poiché i farmaci costituiscono la base del trattamento dell'irsutismo, dovrebbero mirare ad eliminare la causa sottostante della condizione patologica. Tra loro ci sono:

  • Prodotti combinati orali. Oltre al dosaggio minimo di estrogeni sta aumentando il dosaggio di ormoni che hanno effetto antiandrogeno. L'assunzione temporanea può portare a una diminuzione della gravità dell'irsutismo. Attraverso il trattamento, è possibile l'inizio di una gravidanza indipendente. Questi farmaci includono farmaci:
    • Jeannine;
    • Diana - 35;
    • Jes plus.
  • Glucocorticoidi. La loro azione è volta a ridurre la produzione di androgeni nella corteccia surrenale. Fuori appuntamento viene utilizzato quando l'iperplasia ha un decorso ereditario. Tra loro emettono droghe:
    • prednisolone;
    • Desametasone.
  • Diuretici. Quando si prende è bloccare l'apparato recettoriale agli androgeni e la soppressione della loro sintesi. L'effetto può comparire già in 2-3 giorni dal momento dell'applicazione, ma può essere rivelato solo con gli indicatori di laboratorio. Tra le manifestazioni avverse si distingue lo sviluppo del sanguinamento intermestruale. Questi dovrebbero includere i farmaci:
    • spironolattone;
    • Veroshpiron.
  • In assenza dell'effetto dei preparati dei suddetti gruppi, i preparati di ketoconazolo sono isolati come agenti di riserva.

I farmaci antiandrogeni per le donne dall'irutismo hanno una limitazione nell'assunzione a causa di possibili controindicazioni. Non dovrebbero essere trascurati, in quanto possono insorgere condizioni potenzialmente letali.

Trattamento chirurgico

Nell'identificare i tumori sia della progressione maligna che benigna, è indicato un trattamento chirurgico. Si riduce alla rimozione completa dell'organo insieme al tumore (questa è una misura necessaria nel processo maligno a qualsiasi livello) e la resezione parziale. La rimozione parziale del tessuto è un'indicazione nei casi in cui le cellule tumorali sono attive a livello ormonale. La rimozione completa di un organo può portare ad una serie di complicazioni da altri sistemi corporei, specialmente le ghiandole pituitarie o surrenali, quindi la rimozione di parte delle cellule ormonali attive può compensare la condizione.

In caso di rimozione completa della ghiandola, può essere prescritta una terapia ormonale permanente.

Depilazione

Questo è uno dei metodi di trattamento che aiuta una donna a liberarsi della componente psicologica di questa malattia. Dopo aver rimosso i peli superflui, una donna mostra sicurezza interiore, la depressione diminuisce.

I seguenti metodi sono solo una misura temporanea, non c'è modo di eliminare completamente i capelli. Tra i metodi principali, ci sono:

  • fotoepilazione;
  • rimozione laser;
  • bioepilyatsiyu;
  • metodi medici;
  • rasatura.

La crescita dei capelli femminili non è aggravata in questo caso.

Metodi tradizionali di trattamento dell'irsutismo

L'uso di metodi popolari non può sempre modificare il livello degli ormoni. Inoltre, l'uso di questi fondi può portare a complicazioni da altri organi e sistemi. Ma i preparati a base di erbe possono essere utilizzati in forma locale, riducendo il difetto estetico.

Tra i metodi più popolari dovrebbero essere evidenziati:

  • Succo di noci acerbe. Per la preparazione dei mezzi, si dovrebbero tagliare i frutti giovani, dopo che il taglio del succo appare nel taglio, applicarlo all'area di crescita dei peli in eccesso. Una singola applicazione al giorno è sufficiente per ottenere l'effetto, il corso della terapia è in media 10 giorni. Nelle forme iniziali, un corso è sufficiente.
  • Henbane. Per preparare il brodo, 150 mg di erba secca devono essere mescolati con un litro di acqua purificata. La miscela risultante viene fatta bollire, facendo evaporare il contenuto, per ottenere 200 mi di brodo finito. Questo assicura la creazione di una concentrazione efficace. Aspettando che la soluzione si raffreddi, deve essere drenata. Quindi viene applicato alle lesioni, dove c'è una crescita eccessiva dei peli due volte. Il corso della terapia è in media di 5 giorni. Non superare la molteplicità di applicazioni a causa di possibili avvelenamenti.
  • Una miscela di limone e zucchero. Viene premuto un limone maturo e il succo risultante viene mescolato con 3 cucchiai di zucchero e 200 ml di acqua. La miscela risultante viene cotta a fuoco basso fino a quando inizia ad addensarsi. Successivamente, la miscela viene raffreddata e applicata sulla pelle. Dopo l'applicazione, lasciare la miscela per 10 minuti. Successivamente, la pelle viene pulita con acqua tiepida.

Il trattamento popolare non elimina completamente il tipo maschile di pelosità nelle donne.

complicazioni

Poiché la malattia è più spesso di natura endocrina, vale a dire il suo aspetto è associato alla distruzione delle ghiandole endocrine. Con un ciclo lungo e senza trattamento, si verifica il diabete mellito di tipo 2, causato dall'insulino-resistenza dei tessuti.

Nelle donne in età riproduttiva e adolescenti, lasciate senza trattamento, la sindrome di girsut rappresenta il pericolo maggiore, causando l'ovaio policistico. La policistosi prolungata porta all'esaurimento della riserva follicolare, che successivamente causa infertilità.

Inoltre, l'irregolarità del ciclo si manifesta nello sviluppo di difficoltà di arresto del sanguinamento uterino o ritardi prolungati delle mestruazioni con sanguinamento uterino disfunzionale.

prevenzione

Quando la forma ereditaria di misure di irsutismo di prevenzione specifica non esiste. Con cause neurogeniche, è necessario in caso di prime manifestazioni che uno specialista è richiesto, e di eliminare immediatamente o correggere la causa di questa patologia.

Quando si prescrivono farmaci che possono portare alla comparsa di un segno come l'eccessiva crescita dei capelli, è quindi necessario consultare il proprio medico per l'eventuale utilizzo di fondi volti a prevenire la crescita.

Non si deve tentare l'auto-rimozione all'inizio della terapia specifica. Ciò potrebbe aggravare la situazione, causando una crescita dei capelli più pronunciata.

prospettiva

La sindrome irsuta ha una prognosi relativamente favorevole. Non ci sono complicazioni serie che possono essere una causa diretta della mortalità. Solo il diabete mellito può cambiare significativamente il tenore di vita, a causa dell'introduzione di una dieta e di un trattamento costante.

Una donna può avere problemi significativi associati al disagio psicologico. Questi includono la violazione del contatto con il sesso opposto, la distruzione di matrimoni, ecc.

Il trattamento dell'irsutismo è lungo e non dà sempre inizialmente l'effetto. Il periodo minimo richiesto per raggiungere l'effetto è un anno o sei mesi. Dovrebbe essere chiaro che anche la terapia scelta correttamente non può salvare il paziente dal problema dell'eccessiva pelosità. Rallenta solo la crescita dei vecchi e previene l'emergere di nuovi focolai di eccessiva pelosità.

irsutismo

Irsutismo: eccessiva crescita dei peli sul corpo e sul viso nelle donne secondo il tipo maschile (androgeno). Caratterizzato dall'aspetto dei capelli nel labbro superiore, nel mento, nel torace, nella schiena e nell'addome. Quando l'irsutismo spesso osservava la violazione della regolarità del ciclo mestruale, sanguinamento uterino, infertilità, anemia. Un leggero irsutismo potrebbe non richiedere misure correttive. Grave irsutismo richiede un trattamento a lungo termine (da 6 a 12 mesi) ed eliminazione della causa (tumori policistici o ovarici, tumori surrenali, ipofisi, sindrome di Itsenko-Cushing) per fermare la crescita dei capelli. Vari metodi cosmetologici aiutano a sbarazzarsi dei capelli presenti nell'area indesiderata per i pazienti con irsutismo.

irsutismo

Irsutismo: eccessiva crescita dei peli sul corpo e sul viso nelle donne secondo il tipo maschile (androgeno). Caratterizzato dall'aspetto dei capelli nel labbro superiore, nel mento, nel torace, nella schiena e nell'addome. Quando l'irsutismo spesso osservava la violazione della regolarità del ciclo mestruale, sanguinamento uterino, infertilità, anemia. Richiede un trattamento a lungo termine (da 6 a 12 mesi) e l'eliminazione della causa (tumori policistici o ovarici, tumori surrenali, ipofisi, sindrome di Itsenko-Cushing) per fermare la crescita dei capelli.

L'irsutismo si verifica in circa il 2-10% delle donne e può essere così pronunciato che costringe una donna a ricorrere a vari metodi di rimozione meccanica dei peli in eccesso. Con l'irsutismo, vi è una crescita di peli grossolani e pigmentati nelle zone dipendenti dagli androgeni che sono ipersensibili agli ormoni sessuali maschili - androgeni: sul viso, sul petto, intorno all'areola del capezzolo, sullo stomaco, sulla schiena, sulle cosce. L'irsutismo non è solo un problema estetico, ma anche una prova della presenza nel corpo di gravi processi patologici che richiedono la correzione da parte di un ginecologo e un endocrinologo.

L'irsutismo dovrebbe essere distinto dall'ipertricosi, in cui la crescita dei peli si verifica nelle zone indipendenti dagli androgeni.

Cause di irsutismo

Quando l'irsutismo sottile, i peli morbidi e non pigmentati sotto l'influenza di una serie di fattori vengono trasformati in terminali - lunghi, duri e pigmentati. Tra le cause dell'irsutismo, le più comuni sono l'iperandrogenismo, il fattore familiare, gli effetti collaterali dei farmaci e l'eccesso di androgeni idiopatico.

L'iperandrogenismo o l'aumento della produzione di ormoni androgeni (ormoni sessuali maschili) possono svilupparsi nelle seguenti condizioni:

  • disturbi della funzione ovarica nella sindrome dell'ovaio policistico, neoplasia ovarica, ipertecosi ovarica, anovulazione cronica, amenorrea ipotalamica, ecc. L'irsutismo di origine ovarica è caratterizzato da disturbi mestruali, infertilità, ipertrofia ovarica.
  • disturbi della funzione surrenale in iperplasia congenita o acquisita della corteccia surrenale, tumori surrenali, ecc. L'irsutismo della genesi surrenale si sviluppa a causa dell'aumentata produzione di ormoni steroidei da parte delle ghiandole surrenali, compresi gli androgeni.
  • disturbi della funzione pituitaria nella sindrome di Itsenko-Cushing, acromegalia, prolattinoma, ecc. L'irsutismo dell'origine ipofisaria è dovuto alla lesione primaria dell'ipofisi con ulteriore coinvolgimento delle ghiandole surrenali ed è caratterizzato da un'aumentata secrezione di cortisolo e androgeni.

Lo sviluppo dell'irsutismo familiare (o genetico) si verifica in seguito a caratteristiche genetiche e cromosomiche che sono state osservate per diverse generazioni in famiglie o gruppi etnici separati. L'irsutismo è più spesso osservato nelle donne caucasiche e mediterranee, meno spesso - nel Nord Europa e in Asia.

L'assunzione di un certo numero di farmaci ha come effetto collaterale lo sviluppo dell'irsutismo. Questi sono corticosteroidi (idrocortisone, cortisolo, ecc.), Anabolizzanti, progestinici, androgeni, streptomicina, acetazolamide, interferone, ciclosporina, carbamazepina, ecc.

L'irsutismo causato da cause sconosciute è chiamato sindrome dell'eccesso di androgeni idiopatici. Nell'iresutismo idiopatico, c'è una maggiore sensibilità ai recettori degli androgeni nella pelle e nei follicoli piliferi. Le manifestazioni di irsutismo idiopatico sono meno pronunciate, le anomalie ormonali sono minori, il ciclo mestruale e la funzione riproduttiva di solito non sono disturbati.

Le cause dell'irsutismo possono essere anche gli stati fisiologici e di età di una donna, durante i quali si verifica uno spostamento del rapporto tra estrogeni e androgeni (gravidanza, postmenopausa). Nel 90% dei casi, l'irsutismo è dovuto a sindrome dell'ovaio policistico o sindrome idiopatica.

Classificazione di irsutismo

In accordo con i motivi che causano l'eccessiva pelosità, ci sono diverse forme cliniche di irsutismo in endocrinologia:

  • neuroendocrino: irsutismo ovarico, surrenale, pituitario;
  • dermatologico o costituzionale: irsutismo familiare, idiopatico;
  • irsutismo iatrogeno o esogeno - dipendente dalla droga.

Secondo il grado di associazione dell'irsutismo con altri disturbi, ci sono:

  • corretto irsutismo;
  • irsutismo, aggravato da un complesso piloseborei iperattivo (acne, acne, ecc.);
  • irsutismo con disturbi dell'ovulazione;
  • irsutismo in combinazione con segni di virilizzazione.

Sintomi di irsutismo

La principale manifestazione dell'irsutismo è il tipo maschile di crescita dei capelli nelle donne, cioè la crescita di capelli corti, duri e pigmentati sul viso, sul torace, intorno all'areola delle ghiandole mammarie, sulla schiena, sull'addome, sulle cosce interne, sui glutei. Altri segni di irsutismo sono l'aumento di untuosità della pelle e dei capelli, l'acne, l'alopecia, a seguito di un aumento del livello di androgeni. Spesso l'irsutismo è accompagnato da disturbi mestruali (irregolarità mestruali, amenorrea) e infertilità.

Più tardi, in irsutismo a causa di iperandrogenismo nelle donne, i sintomi di virilizzazione spesso si sviluppano, cioè caratteristiche maschili: aumenta la massa muscolare, la voce diventa grezza, la tentazione sembra essere calva, aumenta il desiderio sessuale, diminuisce la taglia del seno, il tipo maschile cambia i depositi di grasso sul corpo. L'iperandrogenismo causa cambiamenti negli organi genitali femminili: il clitoride viene ingrandito, le labbra vengono ridotte, la formazione della lubrificazione vaginale si ferma.

Per valutare la gravità delle manifestazioni di irsutismo, vengono utilizzati vari sistemi quantitativi di indicatori. Il grado di crescita dei peli sul viso è valutato su una scala da "0" a "+4", dove "+1" è la presenza di peli sopra il labbro superiore o sul mento e "+4" è una barba ben sviluppata. Su una scala diversa, il grado di irsutismo è determinato contando:

  • "Numero ormonale" (la somma dei punti che caratterizza la crescita quantitativa e qualitativa dei capelli sul mento, sul labbro superiore, sul torace e sulle ghiandole mammarie, sulla parte superiore e inferiore della schiena, sull'addome superiore e inferiore, sulle spalle e sui fianchi);
  • "Numero indifferente" (la somma dei punti che caratterizzano la crescita quantitativa e qualitativa dei capelli sull'avambraccio e sulla parte inferiore della gamba);
  • "Numero di Gyrsut" (la somma dei numeri "indifferenti" e "ormonali" con una norma - meno di 12 punti, una media di 4,5-4,6 punti).

Tuttavia, queste stime sono in gran parte soggettive e importanti solo per valutare la dinamica dell'aumento o della diminuzione della crescita dei capelli durante il trattamento o la progressione della malattia.

Complicazioni di irsutismo

Il corso di irsutismo può essere complicato da disfunzione mestruale, infertilità, sanguinamento uterino patologico, anemia. L'irsutismo sullo sfondo dell'ovaio policistico è spesso associato al diabete.

Diagnosi di irsutismo

Quando si raccoglie l'anamnesi in pazienti con irsutismo, è necessario chiarire i seguenti fattori:

1. La natura dello sviluppo della malattia:

  • la crescita graduale dei peli del corpo, accompagnata dalla comparsa di acne, dall'aumento del peso corporeo, dalle mestruazioni irregolari, spesso a favore dell'ovaio policistico.
  • il forte sviluppo dell'irsutismo, accompagnato da segni di virilizzazione, è più spesso osservato nei tumori che secernono gli androgeni.

2. Storia della droga.

3. La natura della funzione mestruale. Nei pazienti con ciclo mestruale regolare, l'irsutismo è solitamente di natura idiopatica o familiare e non richiede un esame approfondito.

Per determinare la natura dell'irsutismo, vengono eseguiti test di laboratorio che determinano il contenuto dei seguenti ormoni nel siero del sangue:

  • testosterone totale (con un contenuto di testosterone di 200 ng% - lesione tumorale delle ovaie);
  • deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S) - surrenale funzione indicatore di attività secretoria (per concentrazioni di DHEA-S> 700 ng%, decreasing quando riceve desametasone sospetta iperplasia surrenalica, elevati livelli di DHEA-S fa pensare sui processi tumorali nelle ghiandole surrenali);
  • androstenedione (si osserva un aumento della concentrazione di androstenedione nella patologia delle ovaie);
  • 17-idrossiprogesterone - un metabolita intermedio degli ormoni steroidei delle ghiandole surrenali (aumentato nelle forme congenite di iperplasia surrenale);
  • cortisolo (aumento della concentrazione nella sindrome di Itsenko-Cushing);
  • gonadotropine (la concentrazione di LH aumenta rispetto all'FSH nelle ovaie policistiche).

Per chiarire le cause dell'irsutismo, vengono condotti un consulto con un ginecologo, un'ecografia delle ghiandole surrenali e delle ovaie, la TAC, la risonanza magnetica delle ghiandole surrenali e altri organi e la risonanza magnetica cerebrale. Per escludere i processi tumorali nelle ovaie, viene eseguita la laparoscopia diagnostica.

Trattamento di irsutismo

Un lieve grado di irsutismo che non è accompagnato da una compromissione della funzione mestruale non richiede un trattamento speciale. Poiché irsutismo, non è generalmente una malattia separata come una manifestazione di un'altra malattia, il trattamento mira ad eliminare il fattore eziologico primario (rimozione di tumori surrenali, pituitaria o dell'ovaio, la cancellazione di farmaci che causano la crescita dei capelli, il trattamento di ipotiroidismo, sindrome di Cushing o acromegalia e t. d.).

Terapia farmacologica per irsutismo prescritta dopo l'esclusione dei tumori che secernono l'androgeno. Poiché l'irsutismo è il più delle volte una conseguenza dell'iperandrogenismo, è consigliabile prescrivere farmaci antiandrogenici che sopprimono i livelli di testosterone e riducono la sensibilità dei follicoli piliferi agli androgeni.

Per iperplasia surrenalica congenita, viene utilizzato cortisolo, prednisone o desametasone. Per sopprimere l'eccessiva formazione di androgeni con l'ovaio policistico, vengono prescritti contraccettivi orali, spironlactone, clomifene. Il ciclo di trattamento con farmaci ormonali richiede da 3 a 6 mesi, a volte i cicli devono essere eseguiti ripetutamente. È necessario tenere conto della presenza di gravi controindicazioni al trattamento con antiandrogeni durante la gravidanza, nonché del fatto che l'assunzione di questi farmaci previene la comparsa di nuovi capelli, ma non riduce quelli esistenti. Quando l'irsutismo è accompagnato da sovrappeso, i pazienti sono invitati a seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati.

I trattamenti cosmetici per l'irsutismo aiutano a rimuovere o rendere meno evidenti i peli superflui. Includono il fulmine, la spiumatura, la rasatura, la bio-epilazione con cera o creme speciali, l'epilazione, ecc. Le manifestazioni moderatamente espresse dell'irsutismo sono mascherate da capelli decoloranti con perossido di idrogeno. Continuare a strappare e rasare i capelli può causare cicatrici o infezioni della pelle. La depilazione chimica è inefficace contro capelli spessi e ruvidi. Il metodo più efficace per sbarazzarsi dei capelli con irsutismo è la fotoepilazione o depilazione laser, che distrugge il follicolo pilifero e ferma la crescita di nuovi capelli.

Prognosi per irsutismo

Molte donne che soffrono di irsutismo sviluppano gravi complessi psicologici che interferiscono con una famiglia a tutti gli effetti e una vita intima, che ostacolano la comunicazione nella società.

Il trattamento dell'irsutismo è duraturo, l'effetto di ridurre la crescita dei capelli diventa evidente solo dopo 6-12 mesi. Nel trattamento dell'irsutismo, la crescita di nuovi capelli è sospesa, tuttavia, i capelli esistenti non scompaiono. Pertanto, non è possibile eliminare completamente l'eccessiva crescita dei capelli con irsutismo, anche se è abbastanza realistico rallentare il loro tasso di crescita.

Irsutismo nelle donne - 10 consigli utili per il trattamento + [foto]

Grishkova Marina | Aggiornato: 2017-02-19

Spesso, le ragazze si trovano ad affrontare il problema dell'aumento della crescita dei peli sulle mani e sui piedi, ma, nonostante l'apparente inestetismo esterno, questa non è una malattia, ma una predisposizione. L'irsutismo nelle donne è considerato un malfunzionamento piuttosto grave del sistema ormonale ed è uno dei principali segni di virilizzazione.

Sintomi di irsutismo

Va notato immediatamente che ci sono diversi tipi di capelli sul corpo umano. Come molti sanno, l'intera pelle è disseminata di peli o pelucchi non pigmentati più sottili. Se, per qualche motivo, invece di lanugine, i processi di pigmentazione dura cominciarono ad apparire sulla schiena e sull'addome - questo è un sicuro segnale di un aumento del testosterone nel corpo.

Donna con i capelli che crescono sul suo viso

Prima di tutto, la crescita dei capelli di tipo maschile si manifesta in ragazze sotto forma di macchie sul viso. I processi temporali iniziano ad allungarsi, la linea delle antenne diventa più visibile. È interessante notare che questo capello non è "femminile": è corto e non arriccia, ha una struttura densa e ricorda le setole ricresciute.

Sintomi dei primi segni di irsutismo:

  1. Cambia il tipo di pelle. Un'eccessiva produzione di testosterone da parte delle ovaie provoca l'iperattivazione delle ghiandole sebacee. Cominciano a secernere più grasso e sudore, a seguito del quale possono formarsi acne e brufoli;
  2. Crescita dei capelli nei capezzoli, all'interno delle cosce, sull'addome, sulla schiena, sui glutei;
  3. Aumento dei peli sulle braccia e sulle spalle.

Foto: mano femminile con un gran numero di capelli

Inoltre, durante lo sviluppo della malattia, è diviso in tipi su una scala da 0 a 4. Di conseguenza, 1 è i segni primari (lieve oscuramento dei capelli, la linea del baffo) e 4 sono i principali segni di androgeni. Dopo la quarta fase, possono manifestarsi sintomi di virilizzazione nelle donne, che è una conseguenza dell'irsutismo.

  1. Crudezza udibile della voce, apparenza di raucedine;
  2. Spesso - un aumento della massa muscolare, molto meno spesso - una diminuzione del grasso. A proposito, questo è il principale effetto collaterale di molti bruciagrassi sportivi;
  3. Possono verificarsi caratteristiche maschili più distinte. Questa è una diminuzione delle labbra genitali visibili e un aumento del clitoride, che nelle donne è un "analogo" dell'organo sessuale maschile. In futuro, se non trattata, cessa l'attrazione per il sesso opposto, possono sorgere vari stati nevrotici.

Per le ragazze a cui è stato diagnosticato questo fallimento della produzione di ormoni, un grosso problema è rimanere incinta e partorire normalmente.

Cause di irsutismo nelle donne

Le cause dell'irsutismo nelle donne possono variare dalla predisposizione agli anticoncezionali orali o ai farmaci speciali. I principali fattori di questa malattia possono essere suddivisi in esterni e interni.

  1. Esterno - è l'influenza della droga. Ad esempio, le contrazioni orali che influenzano la produzione di ormoni antiandrogeni, contraccettivi "fuoco". Questo può anche essere attribuito a tutti i tipi di corticosteroidi, bruciatori di grasso, integratori alimentari per la costruzione muscolare;
  2. Interno. Gli organi responsabili della normale quantità di androgeni nel corpo sono le ghiandole surrenali. Di conseguenza, per ogni violazione del loro lavoro cambia immediatamente gli ormoni. Allo stesso modo, se il testosterone non è normale, allora è necessario controllare le ovaie. La loro funzione è la produzione di ormoni con proprietà antiandrogeniche (estrogeni e altri).

Assegna un altro tipo di segni. È una sindrome idiopatica. Segni di manifestazione di irsutismo di questo tipo sono simili ai precedenti, ma le cause non sono state studiate. Ma i medici credono che questo tipo di malattia sia il più insidioso. Non ci sono sintomi evidenti primari: il ciclo non è rotto, non ci sono segnali di virilizzazione. Per questo motivo, è difficile da rilevare nelle fasi iniziali e fornirà un trattamento efficace.

Video: Sono una donna e mi faccio la barba - tutto sull'irsutismo

Nella pratica medica, la classificazione da segni clinici della malattia si trova spesso:

  1. Dermatologico (anche idiopatico, meno comunemente ereditario);
  2. Esogeno. Dipende da droghe, supplementi, occasionalmente malnutrizione o cattive abitudini. Un po 'meno spesso la causa della manifestazione della malattia può essere una dieta "affamata";
  3. Neuroendocrino è irsutismo, che si verifica sullo sfondo delle deviazioni nel normale funzionamento delle ovaie e delle ghiandole surrenali.

L'HIRSUTISMO NELLE DONNE: TRATTAMENTO, CAUSE, SINTOMI

L'irsutismo è una condizione in cui le donne hanno peli scuri indesiderati sul viso e sul corpo. La vegetazione si sviluppa sul tipo maschile: sul petto, sulla schiena, sull'addome, sulle cosce. In media, dal 5 al 10% delle ragazze e delle donne ha irsutismo, che, senza trattamento, provoca nella maggior parte dei casi stress, riduzione dell'autostima e depressione, riducendo la qualità della vita.

HIRSUTISM: SINTOMI

Il principale sintomo di irsutismo nelle donne è la crescita di peli superflui sul viso, sul petto, sulla schiena. Questo folto pelo scuro è diverso dal normale, capelli fini, che è normalmente presente sul corpo di una donna sana.

Altri segni di irsutismo possono includere:

  • acne acne
  • disturbi mestruali,
  • la voce ruvida della ragazza
  • crescita muscolare o peso
  • diminuzione della dimensione del seno.

HIRSUTISM: CAUSE DI CRESCITA ESTREMA DEI CAPELLI IN DONNE E RAGAZZE

L'eccesso di peli sul viso e / o sul corpo di una donna non solo rovina l'aspetto, ma è spesso un sintomo di una grave violazione. Le cause principali dell'irsutismo sono molteplici.

L'ereditarietà gioca un ruolo importante, spesso l'irsutismo diventa una "malattia familiare" ereditata.

Le donne di origine mediorientale, dell'Asia meridionale e del Mediterraneo soffrono spesso di una maggiore pelosità. Questa condizione può essere considerata la norma.

  1. iperandrogenismo

Alti livelli di ormoni maschili (androgeni) portano non solo alla calvizie maschile, ma anche all'irsutismo.

PCOS si verifica quando uno squilibrio di ormoni nel corpo di una donna e provoca la formazione di cisti nelle ovaie, così come altri sintomi.

Un disturbo in cui viene aumentata la produzione dell'ormone dello stress cortisolo, che colpisce l'intero ormoni di una donna.

Le neoplasie delle ovaie, delle ghiandole surrenali o del cervello disturbano la corretta produzione di ormoni, possono portare a citosi policitiche, iperprolattinemia e altri disturbi endocrini.

L'assunzione di determinati farmaci influisce sulla crescita dei capelli e può provocare sintomi di irsutismo. Tali farmaci comprendono ormoni, steroidi anabolizzanti, farmaci per il trattamento dell'endometriosi, Minoxidil (che può portare all'ipertricosi), rimedi ormonali per le allergie.

  1. sensibilità

In alcune donne, i follicoli piliferi sulla pelle del corpo sono eccessivamente sensibili anche al normale livello di ormoni maschili. Ciò provoca aumento della pelosità senza disturbi ormonali.

Per scoprire la causa dell'aumento della crescita dei capelli, è necessario consultare un medico endocrinologo o un ginecologo-endocrinologo. Egli prescriverà un'ecografia della ghiandola tiroidea e delle ovaie, esami del sangue per l'insulina, il testosterone e altri ormoni sessuali. Lo specialista condurrà anche un'ispezione visiva e una valutazione esterna sulla scala Ferriman-Gallwey (Ferriman-Gallwey).

A volte una donna non riesce a diagnosticare problemi di salute. In questo caso, la causa dell'eccessiva crescita dei peli sul corpo e sul viso rimane inspiegabile e la condizione stessa è classificata come irsutismo idiopatico.

È possibile prevenire o evitare lo sviluppo dell'irsutismo?

La prevenzione non esiste. Non puoi cambiare la genetica e la predisposizione innata. Se l'irsutismo è dovuto all'eredità, non è curabile. Tuttavia, puoi provare ad evitare alcune condizioni che portano ad un aumento della crescita dei capelli nelle donne (ad esempio, l'obesità e la resistenza all'insulina), e anche a non assumere farmaci che portano ad aumentare i peli del corpo senza che sia necessario.

COME TRATTARE L'HIRSUTISMO: PREPARAZIONI, ANTI-ANDROGENI, MEZZI NAZIONALI

I principali metodi di trattamento dell'irsutismo includono i farmaci (principalmente gli antiandrogeni con elevati ormoni maschili), la rimozione dei peli superflui con vari metodi per un breve o lungo termine, per rallentare la crescita e gli integratori a base di erbe naturali, che in alcuni casi possono aiutare.

I farmaci più comuni in questo gruppo sono lo spironolattone e la finasteride. Bloccano la produzione di ormoni maschili, che riduce la quantità di nuovi capelli sul corpo. Tuttavia, non si libereranno di quei capelli che già esistono. L'effetto dell'assunzione di antiandrogeni diventa evidente in media dopo 3-6 mesi.

Contraccettivi orali (OC, COC) contenenti ciproterone acetato (ad esempio, Diane-35) inibiscono anche la crescita dei peli superflui e possono essere prescritti come trattamento per l'irsutismo.

Se a una donna viene diagnosticata una resistenza all'insulina, che ha provocato la PCOS e l'irsutismo, a lei può essere prescritto un farmaco con metformina ("Siofor" o "Glucophage"). Quando l'insulina si riduce, il testosterone diminuisce e con esso si annulla anche la pelosità eccessiva.

Per i problemi con le ghiandole surrenali, è prescritto il trattamento con farmaci glucocorticoidi (steroidi sintetici).

  1. Mezzi per rallentare la crescita dei capelli

Le creme di prescrizione più popolari, Vaniqa ed Eflora, che inibiscono la crescita dei capelli, contengono la sostanza Eflornithine. È usato in piccole aree del viso. L'effetto diventa evidente dopo 4-8 settimane di utilizzo. Gli effetti collaterali includono irritazione, eruzione cutanea e bruciore.

In combinazione con l'assunzione di farmaci, si consiglia di rimuovere i peli superflui con metodi a breve o lunghi, che includono:

Rimedi casalinghi per l'irsutismo

Alcune vitamine ed estratti di erbe con irsutismo lieve possono sostituire i farmaci e ridurre l'insorgenza dei sintomi. Prima di tutto, questi prodotti naturali e sicuri che hanno dimostrato la loro efficacia includono:

  • Inositolo - Pseudovitamin, che riduce il testosterone, abbassando l'insulina elevata;
  • lino - consumo regolare di semi di lino 40 g per almeno 3-4 mesi riduce il testosterone maschile ormone;
  • menta - bere il tè alla menta 2 volte al giorno per un mese riduce il testosterone;
  • Inositolo simile alla cannella, questo strumento può sostituire la metformina con l'insulino-resistenza.

Oltre a questi metodi, le donne che soffrono di irsutismo a causa dell'obesità e dell'insensibilità all'insulina, per ridurre la crescita dei peli superflui del corpo, favoriscono una corretta alimentazione, esercizio fisico e perdita di peso.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Il freddo arrivò e con loro le malattie causate dall'ipotermia. Come curare la laringite a casa in fretta, se questo cattivo disturbo minaccia di rovinare tutte le impressioni sui giorni autunnali?

Guidare più volte al giorno in clinica per controllare il glucosio nel siero non è un'opzione. Ma questo è necessario per il trattamento efficace del diabete mellito o per il trattamento dell'insulino-resistenza.

Il basso progesterone nelle donne è una ragione seria per andare dal dottore. Questa condizione viola il ciclo mestruale e influisce negativamente sulla gestazione del feto.