Principale / Ghiandola pituitaria

Quali alimenti contengono serotonina

La serotonina è il cosiddetto "ormone della felicità", un composto che è uno dei più importanti neurotrasmettitori nel corpo umano. L'esistenza di questa sostanza è stata discussa per la prima volta a metà del 19 ° secolo, quando lo scienziato fisiologico tedesco Karl Ludwig annunciò la presenza di alcune sostanze nel sangue che potevano avere un pronunciato effetto vasocostrittore. Nella prima metà del XX secolo, il ricercatore italiano Vittorio Erspamer isolò questo composto dalla membrana mucosa del tubo digerente e lo chiamò enteramin. Il nome moderno serotonina fu ricevuto molto più tardi, nel 1948, quando un gruppo di scienziati guidati da Maurice Rapport riuscì a estrarlo dal siero del sangue. Nel corso di numerosi studi scientifici, è stato dimostrato che questo composto ha un impatto diretto sul lavoro di tutta una serie di organi e sistemi del corpo umano.

Funzioni biologiche della serotonina

Le funzioni fisiologiche della serotonina nell'uomo sono estremamente diverse. In particolare, questo composto:

  • fornisce la trasmissione di impulsi elettrici dai neuroni al tessuto muscolare, tra i neuroni, ecc.;
  • protegge il corpo dagli effetti negativi dello stress;
  • normalizza il sistema endocrino;
  • aiuta a prevenire lo sviluppo di disturbi somnologici;
  • regola il tono vascolare;
  • crea condizioni favorevoli per l'attività motoria;
  • normalizza la funzione ormonale della ghiandola pituitaria, contribuisce allo sviluppo di un certo numero di ormoni;
  • riduce la soglia della sensibilità al dolore;
  • indebolisce gli effetti negativi delle tossine e di altri veleni sui tessuti del corpo umano;
  • normalizza il processo di produzione del latte nelle madri che allattano;
  • partecipa ai processi che forniscono una normale coagulazione del sangue;
  • aumenta la peristalsi e l'attività secretoria del tratto gastrointestinale;
  • partecipa al processo degli impulsi del dolore in caso di lesioni o nello sviluppo di processi infiammatori;
  • è un fattore di crescita per alcuni microrganismi che fanno parte della microflora naturale del corpo umano;
  • facilita le attività generiche;
  • normalizza il ciclo mestruale nelle donne, impedisce lo sviluppo di irregolarità nel lavoro dei sistemi riproduttivi femminili e maschili.

Insieme a questo, la serotonina è un potente antidepressivo naturale. Questa sostanza migliora l'umore e aiuta ad evitare le sue gocce, aiuta a prevenire lo sviluppo di una depressione prolungata, allevia l'apatia.

Quali alimenti contengono serotonina?

La serotonina non può entrare nel corpo umano dall'esterno. Questa sostanza è sintetizzata negli organi e nei tessuti del corpo umano dall'amminoacido triptofano. Ecco perché, per soddisfare il bisogno del corpo di serotonina, è necessario includere regolarmente nella dieta cibi ricchi di triptofano.

L'assunzione giornaliera di questa sostanza per un adulto è di 1.500-2.000 mg. Tuttavia, questo valore può cambiare sotto l'influenza di vari fattori interni ed esterni.

Le principali fonti di triptofano sono:

  • fagiolo comune;
  • asparagi;
  • semi di soia;
  • lenticchie;
  • formaggi duri e lavorati;
  • funghi ostrica;
  • grano saraceno;
  • ricotta grassa;
  • miglio;
  • cibo arricchito con vitamine del gruppo B (farina d'avena, fegato, lievito, banane, datteri, mele, zucca, verdure a foglia verde, melone, pesche);
  • prodotti ad alto contenuto di magnesio (frutta secca, cavolo marino, orzo);
  • cibo contenente acidi grassi omega-3 (pesce di mare, uova, semi di lino, avocado).

Informazioni più dettagliate sul contenuto di questa sostanza nei prodotti sono presentate nella tabella.

Quali alimenti contengono serotonina

La serotonina è l'ormone della felicità. Questo neurotrasmettitore è responsabile del buon umore e del benessere. Livelli insufficienti della sostanza nel cervello contribuiscono allo sviluppo della depressione e dell'ansia.

Come aumentare i livelli di serotonina

Quando la concentrazione del neurotrasmettitore aumenta, migliora lo sfondo emotivo. Una persona si sente euforica e leggera. Sotto l'influenza della serotonina, l'apatia, la paura e persino il disagio fisico si allontanano. È noto che un alto livello di neurotrasmettitore riduce la sensibilità al dolore cronico e acuto.

Aiuta a regolare la concentrazione dell'ormone della felicità:

  • la luce del sole;
  • nutrizione equilibrata;
  • attività fisica.

La mancanza di serotonina è particolarmente evidente nel periodo autunno-invernale. Inoltre, la disbiosi intestinale, i disturbi del sonno, la patologia del metabolismo dei carboidrati, lo stress psicologico contribuiscono alla mancanza dell'ormone della felicità.

Il cibo e l'ormone della felicità

Quali alimenti contengono serotonina? La serotonina nel cibo si trova in molti piatti. Compresa la sua concentrazione è abbastanza alta in carne, pesce, frattaglie.

Ma il contenuto dell'ormone della felicità nella dieta non influenza il livello del neurotrasmettitore nel sangue umano.

La serotonina ha una struttura chimica complessa. Questa ammina biologica viene rapidamente distrutta dagli enzimi digestivi. Non può penetrare dal cibo nel sangue attraverso la parete intestinale.

Tutto l'ormone della gioia nel corpo è sintetizzato dai suoi stessi tessuti.

La serotonina negli alimenti non è una fonte di neurotrasmettitore per l'uomo. Ma il cibo gioca un ruolo enorme nel metabolismo della serotonina.

Gli alimenti contenenti un precursore del neurotrasmettitore aumentano indirettamente la sua concentrazione nel sangue e nei neuroni del cervello. Inoltre, promuovere la sintesi di serotonina e carboidrati.

Il precursore della serotonina nel cibo

Per la produzione di serotonina è necessario uno speciale amminoacido essenziale. Il suo nome è triptofano. Questo elemento non è formato nel corpo umano. Il fabbisogno giornaliero di triptofano è fino a 2000 mg. Equilibrio nutrizionale aiuta a colmare la carenza di aminoacidi.

I cibi ricchi di triptofano sono carne, piatti caseari (formaggio, ricotta), banane, soia, pomodori, datteri, prugne, fichi, cacao e cioccolato.

I formaggi duri contengono un massimo di triptofano. 100 g di questo prodotto contengono circa 800 mg di amminoacido. Le varietà fuse sono anche ricche in questo elemento chimico indispensabile (500 mg per 100 g).

La ricotta contiene 180-210 mg di triptofano. Più grasso è il prodotto lattiero-caseario, maggiore è il predecessore del neurotrasmettitore.

In un uovo di gallina (70 g) ci sono circa 140 mg di amminoacido. 100 g di carne - più di 200 mg.

Dei legumi più ricchi di triptofano soia. 100 g contengono fino a 720 mg di amminoacido. I fagioli sono significativamente inferiori in questo indicatore (260 mg per 100 g). Il cacao e il cioccolato hanno lo stesso contenuto di triptofano (250 mg per 100 g).

I funghi ostrica si distinguono dai funghi. Contengono fino a 250 mg di un precursore insostituibile di serotonina per 100 g.

Dalle semole il triptofano contiene miglio e grano saraceno. 100 g contengono fino a 180 mg di amminoacido.

Banane, fichi, datteri, prugne contengono più di 200 mg di triptofano per 100 g La concentrazione di elementi chimici nei prodotti vegetali varia molto a seconda della varietà, del tempo e del luogo di raccolta, altri fattori.

Prodotti che influenzano la sintesi di serotonina

Oltre a triptofano, magnesio e vitamina B6 sono necessari per la sintesi della serotonina.

  • noci (anacardi, pino, mandorle, pistacchi, arachidi, noci, nocciole);
  • cereali (grano saraceno, orzo, farina d'avena, miglio);
  • legumi (fagioli, piselli);
  • cavolo di mare;
  • senape.

La vitamina B6 (piridossina) è necessaria in grandi quantità per convertire il triptofano in un neurotrasmettitore.

Piridossina si trova in:

  • pesce (tonno, sgombro, sardina);
  • di pollo;
  • il fegato;
  • fagioli;
  • pinoli, noci e nocciole;
  • miglio;
  • olivello spinoso;
  • peperone dolce

Ogni giorno, una persona ha bisogno di 350-500 mg di magnesio e 1-3 mg di piridossina.

Carboidrati digeribili e serotonina

La sintesi di serotonina nel cervello è drammaticamente accelerata da alte dosi di insulina. Questo ormone pancreatico aumenta il metabolismo del triptofano.

L'insulina viene rilasciata dopo un pasto ricco di carboidrati facilmente digeribili. Queste sostanze aumentano notevolmente i livelli di zucchero nel sangue. La loro struttura chimica è abbastanza semplice. I carboidrati assorbibili richiedono pochissimo tempo per l'assorbimento nel tratto gastrointestinale (da 1 a 15 minuti).

I carboidrati semplici includono fruttosio, glucosio, saccarosio. Sono ricchi di ogni confetteria, cioccolata, miele, frutta, succhi naturali, pasticcini.

Dopo l'ingestione di dolci, una persona quasi immediatamente sente un significativo miglioramento dell'umore. La ragione di questo - un aumento della concentrazione dell'ormone della felicità nel cervello.

Forti stimolatori della sintesi dell'ormone della felicità

Gli stimolatori più potenti della sintesi di serotonina sono prodotti che sono contemporaneamente ricchi di triptofano, magnesio, piridossina e carboidrati semplici. Un buon esempio è il cioccolato. Questa confezione migliora l'umore emotivo, calma e riduce l'ansia.

Non ne vale la pena, tuttavia, soprattutto per essere coinvolti nel cioccolato. Oltre ad elementi chimici utili, è estremamente ricco di grassi. Il cioccolato si riferisce a cibi ipercalorici. Il suo uso quotidiano può influire negativamente sulla forma.

Quali alimenti contengono grandi quantità di serotonina e come sbarazzarsi della mancanza dell '"ormone della felicità" con l'aiuto della correzione nutrizionale

Per il corretto flusso di processi fisiologici, è necessario ottenere in quantità sufficiente prodotti con l'aminoacido triptofano. La carenza di una sostanza importante interferisce con lo sviluppo dell '"ormone della felicità", che porta a disturbi psico-emotivi, problemi di digestione, cuore, sistema nervoso centrale.

È utile sapere come agisce la serotonina, in cui i prodotti sono contenuti, che è una carenza e un eccesso di una sostanza bioattiva. I medici forniscono raccomandazioni sulla compilazione del menu e delle regole nutrizionali.

Cos'è la serotonina

Una sostanza specifica è un'amina biogenica, un regolatore che funziona come un ormone e un neurotrasmettitore. L '"ormone della felicità" entra nel sangue dopo la trasformazione: un regolatore si forma sullo sfondo della conversione del triptofano (un amminoacido importante). La mancanza di una componente bioattiva influisce negativamente sull'umore, le prestazioni e lo stato psicologico. "Ormone della felicità" produce cellule enterocromapranine del tubo digerente (fino all'80%) e il sistema nervoso centrale (midollo spinale e cervello). Il principio attivo del sistema nervoso centrale non interagisce con la sostanza periferica.

Più bassa è la concentrazione di serotonina, minore è l'interesse per la vita che una persona manifesta, la depressione si sviluppa, l'apatia appare, il cattivo umore, la memoria si deteriora e l'adattamento sociale è disturbato. La serotonina è un neurotrasmettitore, la cui carenza riduce la velocità di trasmissione degli impulsi nervosi dal cervello alle strutture del corpo.

Con lo sviluppo della depressione, la violazione dell'equilibrio psico-emotivo, la comparsa di segni di sindrome serotoninergica, è necessario visitare un endocrinologo, donare il sangue per chiarire il livello dell '"ormone della felicità". Con una carenza di un importante regolatore, è impossibile ripristinare il desiderio e il desiderio di comunicare con gli altri, fino a quando l'equilibrio ormonale ritorna normale.

Funzioni nel corpo

La serotonina non solo migliora l'umore, mantiene un interesse per la vita, ha un effetto positivo sull'umore emotivo, ma colpisce anche molti organi e sistemi. La mancanza dell '"ormone della felicità" sconvolge il corso di molti processi naturali.

Scopri gli ormoni paratiroidei e le funzioni di un importante organo endocrino.

Come abbassare gli estrogeni negli uomini con un aumento del livello di ormone? Opzioni di trattamento efficaci sono raccolte in questo articolo.

La serotonina colpisce molte condizioni:

  • dormire;
  • stato d'animo;
  • la memoria;
  • concentrazione di attenzione;
  • il lavoro dei vasi sanguigni e del cuore;
  • equilibrio psico-emotivo;
  • respirazione;
  • l'appetito;
  • soglia del dolore;
  • risposta immunitaria all'azione degli allergeni;
  • pressione intraoculare;
  • il funzionamento del tratto digestivo.

Effetti specifici della serotonina:

  • stabilizzazione dello stato psico-emotivo;
  • aumento dell'apporto di sangue al tratto digestivo;
  • miglioramento della motilità dello stomaco e dell'intestino.

Cause e sintomi di carenza di ormone

La carenza di serotonina si sviluppa spesso dall'autunno alla primavera. Brevi ore di luce del giorno, tempo cupo, triste, alberi grigi senza foglie, fanghiglia, rare passeggiate all'aria aperta hanno un effetto negativo sulla secrezione dell '"ormone della felicità".

Lo sviluppo della sindrome serotoninergica è una conseguenza dell'influenza di diversi fattori:

  • mancanza di sonno;
  • mancanza di luce solare;
  • disbiosi intestinale;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • stress frequente;
  • bassa attività motoria;
  • assunzione insufficiente di triptofano con il cibo.

Sindrome serotoninergica - sintomi:

  • irritabilità;
  • apatia;
  • insonnia per molto tempo;
  • attacchi di panico;
  • lo sforzo mentale e fisico spesso porta a un crollo;
  • gioia inesplicabile, un sentimento di euforia;
  • una persona "corre" per la stanza, non può stare ferma;
  • mancanza di coordinamento dei movimenti;
  • depressione;
  • membra tremanti;
  • stanchezza;
  • convulsioni;
  • contrazioni involontarie agli occhi;
  • sfocatura del discorso;
  • sudorazione eccessiva;
  • apatia;
  • voglia improvvisa di alcol, sigarette, nomi psicotropici;
  • riluttanza a comunicare con gli altri;
  • deterioramento della memoria.

Molti pazienti all'endocrinologo non capiscono perché è necessario passare test per chiarire gli indicatori dell '"ormone della felicità". Cattivo umore, depressione, disturbi del sonno e della memoria, distrazione dell'attenzione, la maggioranza scrive di sovraccarichi nervosi sul lavoro, stanchezza cronica, problemi familiari. I medici raccomandano la donazione di sangue per test specifici: nella maggior parte dei casi, se vi sono segni di sindrome serotoninergica, gli studi mostrano un livello insufficiente di "ormone della felicità".

Quali prodotti contengono

Per la formazione attiva dell'aminoacido della serotonina è necessario il triptofano. La sindrome serotoninergica si sviluppa sullo sfondo della malnutrizione, con una carenza di triptofano, senza la quale la trasformazione della quantità ottimale di "ormone della felicità" è impossibile.

La serotonina negli alimenti non è una fonte di neurotrasmettitore, ma procurarsi un alimento con un componente importante e un triptofano di aminoacidi ha un effetto positivo sugli ormoni. Il metabolismo della serotonina non è possibile con una carenza di un componente specifico nel menu.

È importante sapere: il corpo non sintetizza il triptofano, la mancanza di cibi ricchi di un importante amminoacido, viola la trasformazione ottimale della serotonina. Una dieta povera, l'uso di prodotti alimentari che influiscono negativamente sul corpo, influenzano negativamente gli organi del tratto gastrointestinale, impediscono lo sviluppo di un neurotrasmettitore.

I seguenti prodotti aumentano il livello di triptofano e serotonina:

  • avocado;
  • le banane;
  • pesce;
  • noci;
  • frutti di mare;
  • albicocche;
  • date;
  • a base di carne;
  • cioccolato (amaro), cacao;
  • ricotta;
  • formaggio a pasta dura;
  • semi di soia;
  • funghi ostrica;
  • fichi;
  • pomodori;
  • prugne;
  • grano saraceno;
  • miglio.

Quali alimenti contengono estrogeni per le donne e qual è il tasso di utilizzo? Abbiamo la risposta!

Sui sintomi caratteristici del fibroma ovarico, sui metodi di trattamento e rimozione dell'istruzione scritti in questa pagina.

Vai a http://vse-o-gormonah.com/hormones/follitropin/fsg-y-myzhchin.html e scopri il tasso di FSH negli uomini, così come la correzione dei livelli di ormone nelle deviazioni.

Per l'assimilazione attiva del triptofano sono necessari prodotti con vitamina B6 (piridossina) e magnesio:

  • noci;
  • senape;
  • fagioli;
  • cavolo di mare;
  • cereali;
  • olivello spinoso;
  • sgombri;
  • sardine;
  • peperone dolce;
  • carne di pollo

Il cioccolato amaro (cacao - almeno il 70%) è un prodotto unico che contiene tutti i componenti necessari per la produzione di serotonina. È importante consumare dolcezza sana con moderazione per evitare l'accumulo di chili in più.

Vigore, buonumore, memoria, sonno sano, attività, equilibrio mentale sono impossibili senza la ricezione di prodotti contenenti serotonina e triptofano. Le caratteristiche nutrizionali della sindrome serotoninergica sono associate alla produzione di prodotti con trattamento termico minimo (se possibile), al corretto rapporto di lipidi, carboidrati e proteine, alla presenza obbligatoria di prodotti alimentari con piridossina, magnesio, selenio. Non è possibile abusare di carboidrati e grassi "veloci" per eliminare l'eccessivo aumento di peso.

Come aumentare i livelli di serotonina

I medici consigliano non solo di rivedere la dieta, ma anche di cambiare alcune abitudini, cambiare stile di vita. Non è possibile utilizzare alcol e sostanze psicotrope per ottenere il piacere immaginario.

È utile:

  • spostati di più;
  • aumentare il livello di illuminazione della stanza nel periodo autunno-inverno;
  • camminare più spesso;
  • ridurre i livelli di stress;
  • trovare un hobby per tutti;
  • includere più cibi che stimolano la serotonina nel menu;
  • abbandonare la produzione eccessiva di carboidrati "veloci": panini, torte e halvah si sostituiscono con cioccolato fondente, banane, avocado, noci;
  • curare le malattie dell'apparato digerente: dysbacteriosis - una delle cause della sindrome serotoninergica.

Video - recensione di alimenti che attivano la produzione di serotonina nel corpo:

Quali alimenti contengono l'ormone della gioia

L'ormone della felicità, l'ormone della gioia, l'ormone del piacere - tutto questo è serotonina. È così necessario per il normale funzionamento del corpo umano. Questo importante neurotrasmettitore è responsabile di uno stato emotivo positivo, una lunga sensazione di felicità, un buon umore. Molti processi fisiologici sono associati alla sua attività.

In generale, i prodotti alimentari contribuiscono, in parte, ad un aumento della serotonina, ma non hanno un grave effetto sul corpo e non eliminano la depressione, come invece avviene negli antidepressivi degli SSRI.

In che modo gli alimenti influenzano la serotonina

Per una persona è molto importante essere allegri e di buon umore. La domanda su dove è contenuta la serotonina è richiesta da molte persone. Tale formulazione della domanda da un punto di vista fisiologico non è del tutto accurata, sebbene ci sia del vero in essa.

In effetti ci sono cibi ricchi di serotonina. Ad esempio, è molto nelle banane, nei piatti a base di carne e pesce. Ma la serotonina "pronta", che è contenuta in essi, non viene assorbita dal corpo. Entrando negli organi digestivi, viene esposto agli enzimi e distrutto. La serotonina nel cibo non altera la concentrazione di neurotrasmettitore nel sangue.

Il corpo umano sintetizza in modo indipendente questa sostanza biologicamente attiva da un aminoacido essenziale chiamato triptofano. Lei è il precursore del neurotrasmettitore. Una volta nelle cellule, durante complesse reazioni biochimiche, il triptofano viene convertito in serotonina.

Prodotti che contribuiscono alla formazione di un ormone, cioè con un alto contenuto di triptofano, una quantità sufficiente. Le concentrazioni di serotonina possono effettivamente essere aumentate con il cibo. Il fabbisogno giornaliero del triptofano è di circa 2 g.

Alimenti per aumentare i livelli di serotonina

Prodotti che aumentano la serotonina, condizionalmente suddivisi in gruppi.

  1. Il campionato appartiene ai carboidrati veloci (cioccolato, marshmallows, dolci, dolci e altri prodotti dolciari), sono in grado di migliorare l'umore in pochi minuti grazie al rilascio di serotonina e dopamina;
  2. Il corpo non può produrre un ormone senza triptofano, quindi il secondo gruppo combina prodotti che contengono grandi quantità di questo amminoacido. Ad esempio, formaggio a pasta dura, fagioli, funghi ostrica, grano saraceno.
  3. Aumentare la concentrazione dell'ormone della gioia farina d'avena, verdure a foglia, frattaglie, in quanto contengono grandi quantità di vitamina B6.
  4. La concentrazione dell'ormone della gioia è aumentata dai frutti secchi, il cavolo di mare, poiché sono ricchi di magnesio.
  5. Aumentare i prodotti di serotonina contenenti omega-3 (acidi grassi benefici). Questo pesce di mare, semi di lino, avocado, uova.

Se il prodotto alimentare contiene diverse di queste sostanze contemporaneamente, diventa una potente fonte di sintesi dell'ormone della gioia.

Cioccolato, dolci, carboidrati complessi

È necessario selezionare prodotti che contengono serotonina, o piuttosto aumentare la sua concentrazione, ragionevolmente. Tutti conoscono gli effetti benefici dei dolci (carboidrati semplici) sul miglioramento dell'umore. Ma il desiderio di "addolcire" la tua vita si trasforma in un significativo aumento di peso, se ricorrerai spesso a questa opzione per aumentare la concentrazione di serotonina.

Dalla lista numerosa di dolci dovresti prestare attenzione solo al cioccolato. È il più forte stimolatore della sintesi dell'ormone della gioia. Contiene triptofano, vitamina B6, magnesio, carboidrati semplici. Ma anche rispetto a questa pasticceria, il principio "più, meglio è" non è applicabile. Il cioccolato è un alimento ipercalorico perché contiene grassi. Il cuore di un prodotto di qualità è il burro di cacao.

Preferenza è dare carboidrati complessi e godere di uno stato emotivo positivo stabile. Il grano saraceno, la farina d'avena e il miglio contribuiscono alla sintesi dell'ormone della gioia, poiché sono ricchi di triptofano e microelementi.

Frutta, verdura, noci, funghi

Per la produzione di serotonina è necessario il consumo di frutta e verdura. I carboidrati semplici (o veloci), che contengono frutta, aiutano rapidamente a caricare un positivo. Solo una manciata di lamponi, fragole, ribes si occupano in modo efficace di questo compito.

La palma appartiene al melone, alle pesche, all'anguria, alle mele, alle prugne, alle arance. Nella lista dei prodotti che aumentano il livello di neurotrasmettitori, datteri, fichi, prugne, albicocche secche.

Le verdure sono ricche di vitamine e oligoelementi. Un prodotto importante per migliorare la sintesi della serotonina sono i pomodori, i broccoli, i peperoni dolci. Colture di fagioli (soia, piselli, lenticchie) - un magazzino di magnesio, vitamina B6, triptofano.

Le noci (noci, nocciole, cedro) contengono grassi leggeri, molta vitamina B6, senza la quale il processo di trasformazione del triptofano nella serotonina del neurotrasmettitore è impossibile. Questo è anche facilitato dai semi di sesamo e di lino, poiché sono una fonte di vitamine, proteine ​​e microelementi. La combinazione di frutta secca, noci e miele è una ricca fonte per la sintesi ormonale.

Va notato i benefici dei funghi per mantenere il livello del neurotrasmettitore. Con questo scopo è migliore usare funghi di ostrica.

È impossibile fornire la quantità richiesta solo con l'aiuto di una dieta a base di frutta e verdura, dato che il triptofano di frutta e verdura contiene quantità molto ridotte.

Carne, pesce, formaggio, prodotti caseari

Il triptofano è un amminoacido essenziale: la sua carenza nel corpo può essere reintegrata con prodotti alimentari di origine animale. Qualsiasi tipo di carne e pesce, uova, frutti di mare sono ricchi di triptofano.

I campioni nel contenuto del precursore dei neurotrasmettitori sono formaggi duri e lavorati, fiocchi di latte. Quando si sceglie un prodotto lattiero-caseario vale la pena considerare che maggiore è il contenuto di grassi, maggiore è il triptofano che contiene.

Quale cibo ha un effetto negativo sulla sintesi di serotonina

I nutrizionisti non raccomandano l'abuso di piatti che possono bloccare la sintesi dell'ormone. In questa lista c'erano:

  • riso raffinato (bianco);
  • pane fatto con farina di frumento;
  • bevande che contengono grandi quantità di caffeina;
  • eventuali bevande alcoliche;
  • caffè, anche se ha un effetto corroborante, ma contribuisce alla soppressione di insulina e serotonina.

Tabella generale dei prodotti

Poiché la sostanza principale per la produzione di serotonina è il triptofano, la tabella mostra alcuni prodotti ricchi di triptofano. Il loro valore sta nel fatto che sono la base per le reazioni biochimiche associate alla formazione del neurotrasmettitore più importante:

Prodotti che aumentano la serotonina nell'uomo

In questo articolo, vi mostrerò una lista di 10 alimenti che producono serotonina nel corpo, che vi darà una migliore qualità di vita e benessere. Il cibo che stimola la produzione di questo neurotrasmettitore ti permetterà di migliorare il tuo benessere.

Sempre più persone prestano più attenzione, non solo al culto del corpo, ma alla cura della mente. E questo è assolutamente normale, perché entrambe queste aree sono interconnesse, e bisogna fare attenzione ad avere una vera salute e benessere.

Prodotti contenenti serotonina per l'uomo ??

D'altra parte, è importante chiarire il problema. Ci sono cibi ricchi di serotonina? Domande come "che cosa contiene serotonina", "comprare serotonina", "fonti di serotonina" sembrano ridicole e ridicole. Questo è come chiedere: quali prodotti contengono il cervello umano? Oppure, per esempio, acquista una ghiandola tiroidea.

Ci sono prodotti che stimolano la produzione di serotonina nel corpo, a causa di una serie di processi biochimici. Ma la serotonina non è direttamente in ciò che mangiamo, e solo i nostri corpi sono la fonte della serotonina e nient'altro.

Cos'è la serotonina

La serotonina è una forma conosciuta come un ormone che secerne il corpo umano.

Tuttavia, in una forma più specifica, la serotonina è uno dei principali neurotrasmettitori. Secondo la struttura chimica, la serotonina appartiene alle ammine biogene, una classe di triptamine. La serotonina è spesso chiamata "l'ormone del buon umore" e "l'ormone della felicità".

Ciò significa che la serotonina è una sostanza chimica sintetizzata nel cervello che svolge un gran numero di operazioni nel sistema nervoso.

La principale differenza tra un neurotrasmettitore e un ormone risiede nelle parti del corpo in cui agiscono. Si verifica principalmente nelle aree del cervello e in alcune parti del corpo.

Nel sistema nervoso centrale, la serotonina agisce come un neurotrasmettitore dell'impulso nervoso, essendo i neuroni dei principali nuclei di sutura della fonte. Il nucleo della sutura è una raccolta di neuroni situati nel tronco cerebrale, il luogo in cui termina il cranio.

Prodotti per la produzione di serotonina

La serotonina è prodotta dall'amminoacido triptofano. È interessante notare che il più ricco di cibi triptofano che vengono solitamente indicati come prelibatezze.

In particolare, gli sgombri, i prosciutti, i tonni, le sardine e altri sono buoni esempi di pesce con una grande quantità di triptofano. Inoltre, ha omega3, che è molto utile per la pressione sanguigna.

Inoltre, nella dieta quotidiana principale, oltre ai carboidrati necessari al cervello per assorbire il triptofano, la carne magra (pollo, tacchino, coniglio) è particolarmente ricca di triptofano.

Le uova sono un complemento ideale per l'aggiunta di triptofano e, quindi, di serotonina nel nostro corpo. Il tuorlo è particolarmente ricco di triptofano.

Prodotti lattiero-caseari

Formaggi, yogurt, latte, ecc., Puoi aggiungerli alla tua dieta quotidiana. Ci sono molti tipi di formaggio che sono molto utili per aumentare la serotonina: il formaggio cheddar, la soia o il formaggio svizzero sono buoni esempi.

impulso

Per coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana, elimina i legumi per aumentare i livelli di serotonina. La soia o le arachidi sono alimenti con molto triptofano, circa 532 mg per 100 grammi.

colture

Il frumento, l'avena, il mais, la segale sono un altro buon modo per aggiungere questi importanti aminoacidi alla vostra dieta quotidiana.

I dadi

I dadi non solo aiutano a produrre serotonina, ma sono anche ricchi di magnesio, un potente agente antistress: pistacchi, anacardi, mandorle e altri, è facile da abbinare a qualsiasi dieta bilanciata.

frutta

I frutti sono necessari, la loro elevata quantità di vitamine, calcio, magnesio, ecc. Li rende indispensabili. Ci sono due frutti in particolare, che includono più triptofano: ananas e banana, sono anche chiamati frutti della felicità

verdure

Ricchi di carboidrati, proteine ​​vegetali, piselli, asparagi o spinaci, hanno una buona quantità di triptofano.

cioccolato

Il cioccolato è un prodotto che siamo abituati a prendere per sentirsi meglio; contiene grandi dosi di triptofano, in particolare, più scuro è il cioccolato, più c'è.

Vedi che per la produzione di serotonina hai bisogno di un buon mix di cibi in una dieta equilibrata. Banana, cioccolato, latte e uova sono cibi, specialmente quelli ad alto contenuto di triptofano.

Serotonina e depressione

Ci sono numerosi studi che sostengono che uno squilibrio nei livelli di serotonina può portare alla depressione. Il lavoro scientifico intitolato "Ruolo della serotonina nella fisiopatologia della depressione: focus sul trasportatore della serotonina del Dipartimento di Psichiatria e Scienze comportamentali della Facoltà di Medicina dell'Università di Emory, Atlanta riguarda l'effetto della serotonina sulla depressione.

Gli studi funzionali su pazienti depressi hanno gettato luce sulla stretta relazione tra serotonina e umore. I risultati principali sono stati:

I pazienti depressi riducono significativamente la concentrazione di acido 5-hidroxiindolacético acido (5-HIAA), il principale metabolita della serotonina (5-HT).

Diminuzione del triptofano plasmatico nei pazienti depressi.

Il trattamento serotoninergico antidepressivo funziona efficacemente per quei pazienti che hanno bassi livelli di triptofano.

In definitiva, l'idea è popolare, sul significato di serotonina e umore, è più che reale. Bassi livelli di serotonina sono associati a disturbi o disturbi mentali: emicrania, aggressività, insonnia, ecc.

Vale la pena notare che le persone senza diagnosi, aumentando il livello di serotonina, si sentivano meglio, più rilassate, fiduciose, aumentando la loro autostima.

Una dieta ben bilanciata con cibi ricchi di triptofano è la soluzione ideale per rimuovere tristezza, stress, scoraggiamento o tristezza nei nostri pensieri.

Sai come stimolare l'ormone della felicità? Quali altri prodotti conosci che stimolano la produzione di serotonina?

Contenuto di serotonina negli alimenti

Funzioni biologiche dell'ormone

La serotonina è uno degli ormoni più importanti nel corpo umano, quindi ha un numero considerevole di funzioni biologiche:

  • stabilizza il sistema endocrino;
  • effetto positivo sulla produzione di ormoni;
  • attiva l'attività motoria;
  • riduce la soglia del dolore;
  • previene i disturbi immunologici;
  • protegge il corpo dallo stress;
  • responsabile della trasmissione degli impulsi al tessuto muscolare;
  • promuove la coagulazione del sangue;
  • effetto positivo sulla produzione di latte nelle donne che allattano al seno;
  • impedisce il verificarsi di irregolarità nel sistema riproduttivo, normalizza il ciclo mestruale.

Cosa contiene la serotonina?

Al fine di aumentare la quantità di serotonina, è necessario capire quali prodotti contiene. La sostanza è sintetizzata negli organi umani e nei loro tessuti. Usa il triptofano.

I medici raccomandano di mangiare più prodotti che contengono questa sostanza. Un adulto al giorno dovrebbe prendere circa 2 mila mg della sostanza. Tuttavia, questo valore non è costante, cambia sotto l'influenza di vari fattori.

Infatti, la serotonina si trova in alimenti familiari alla persona media. La quantità massima di serotonina è contenuta in tali prodotti:

  • cioccolato fondente - contiene un sacco di triptofano e flavonoidi. Sono necessari per la sintesi della serotonina;
  • yogurt naturale - non confonderlo con lo yogurt, che contiene una tintura artificiale. Un tale prodotto porterà solo bruciore di stomaco e pesantezza allo stomaco;
  • citrus - attiva i processi neurali responsabili della produzione di sostanze nel cervello umano. Contengono molte vitamine C e B. Hanno un effetto positivo sulla condizione generale del corpo e del sistema nervoso;
  • semi e noci - contengono triptofano e grassi;
  • cipolle e aglio - contengono sostanze come la produzione volatile. Hanno anche un effetto positivo sul sistema immunitario umano e forniscono una maggiore resistenza alle malattie. Tutto ciò ha un effetto positivo sulla produzione di serotonina nel sangue;
  • pesce di mare - contiene aminoacidi che contribuiscono alla sintesi di sostanze nell'intestino umano.

La dieta di ogni persona dovrebbe consistere in prodotti contenenti serotonina, nonché i minerali e le vitamine necessari. Ciò contribuirà a prevenire la carenza di sostanze essenziali e ad adeguare l'equilibrio ormonale del corpo.

Informazioni dettagliate sui prodotti contenenti serotonina sono presentate nella tabella.

Quali alimenti contengono la serotonina della gioia degli ormoni?

La serotonina è un ormone della gioia e del buon umore. Se una persona si sente depressa, spesso piange, borbotta, insoddisfatta di tutto e di tutti, forse gli manca questa sostanza. Puoi aumentare il suo contenuto mangiando determinati alimenti nella dieta. Quali alimenti contengono la serotonina, dove viene prodotto l'ormone, quali sono le sue funzioni, che consideriamo in questo articolo.

Serotonina e sue funzioni

Questo ormone nel corpo umano è un neurotrasmettitore che trasmette segnali dal cervello e agisce sui recettori dai quali dipende il nostro umore, buon sonno, libido. Inoltre, la serotonina è responsabile per l'apprendimento, la memoria, l'adattamento nell'ambiente sociale.

In realtà, l'ormone è un antidepressivo naturale umano. La sostanza è prodotta, principalmente in grandi quantità nel tubo digerente. Una piccola parte di esso è prodotta nel cervello. L'ormone prodotto viene catturato dalle piastrine e circola attraverso di loro attraverso il sangue. Ad ogni momento nel sistema circolatorio sono circa 10 mg della sostanza.

Le funzioni di questo ormone coprono la maggior parte dell'attività delle sostanze ormonali:

  • Prevenire il corpo dagli effetti negativi dello stress;
  • Protezione dagli effetti nocivi delle tossine;
  • Controllo e normalizzazione del funzionamento del sistema endocrino;
  • Garantire una normale coagulazione del sangue;
  • Promuovere una buona peristalsi del tratto digestivo;
  • Garantire il normale funzionamento della ghiandola pituitaria;
  • Regolazione della pressione sanguigna;
  • Fornire una normale termoregolazione;
  • Vasocostrizione e viraggio;
  • Stimolazione del lavoro;
  • Garantire una normale lattazione;
  • Promuovere una buona funzione motoria;
  • L'istituzione del periodo mestruale;
  • Controllo della riproduzione;
  • Normalizzazione del sonno

Se le persone sentono una violazione delle funzioni di cui sopra, per la produzione di serotonina, hanno bisogno di essere al sole più spesso, esercitare se stessi, immettere determinati alimenti nella dieta. Alla luce del sole viene aumentata la produzione dell'ormone. Ecco perché nel periodo autunno-invernale le depressioni si verificano più spesso. Grande influenza del maltempo e del cielo cupo.

Sintomi di carenza di serotonina

Prima di tutto, le ragioni del declino della sostanza. Questi possono essere:

  1. Mancanza di sonno Se una persona dorme meno di 8 ore, al mattino si alza rotto, con cattive condizioni di salute e umore.
  2. Stile di vita sedentario In assenza di sforzo fisico, i livelli di serotonina diminuiscono.
  3. Nutrizione impropria Se una persona è dipendente dal vegetarianismo o dal cibo crudo, senza studiare adeguatamente le leggi di una dieta equilibrata, l'ormone viene ridotto. Aiuta a ripristinare un ritorno alla nutrizione normale.
  4. Stress frequente Quando i problemi sono costantemente presenti a casa o al lavoro, è necessario prendere misure per migliorare l'umore. Il metodo più semplice è usare un pezzo di cioccolato, se non ci sono controindicazioni per ricevere dolci.

I livelli ridotti di serotonina hanno segni pronunciati di condizione fisica e umore:

  • Mal di testa;
  • Distrazione, deterioramento della memoria;
  • Attacchi infruttuosi di irritabilità e rabbia;
  • Ansia e insonnia;
  • Diminuzione delle prestazioni;
  • Disordine intestinale;
  • Desiderio costante di mangiare qualcosa di dolce

Alcuni dei problemi associati alla mancanza di sostanza sono molto gravi. La depressione può portare a tentativi di suicidio. Deve essere trattato. Ma, soprattutto, vale la pena rivedere il menu per aumentare la quantità di serotonina in modo naturale, prendendo le sostanze che la producono.

Come aumentare l'ormone

La prima cosa che deve essere detta è che la risposta alla domanda "quali prodotti contengono serotonina" non fornirà una soluzione al problema di un contenuto di sostanza ridotto. La serotonina è a base di carne, pesce, frattaglie. Ma non entra nel sangue umano dopo aver mangiato questo cibo, perché è rapidamente suddiviso in componenti da enzimi. La serotonina nel cibo non influisce sul suo contenuto nel sangue umano.

La serotonina, che entra nel nostro flusso sanguigno, è formata solo dal nostro corpo. Lui non viene da fuori. Ma c'è una via d'uscita dalla situazione. Ci sono prodotti che non contengono serotonina, ma sostanze che sono gli "antenati" dell'ormone e prodotti che stimolano la sua generazione.

Il modo più rapido per aumentare la produzione di ormoni è mangiare cibi zuccherati. L'umore migliorerà da dolci, torte, pasticcini. Cioè, i carboidrati veloci aumentano la produzione di serotonina. Ma non sono utili a tutti. Questo metodo non è adatto alle persone soggette a un aumento della glicemia.

Che formata serotonina, in quali prodotti hanno i suoi stimolanti? Ce ne sono molti. Progenitori ormone sono calcio, utile per il magnesio cuore richiesto per il sistema circolatorio e immunitario di acido folico, l'aminoacido triptofano, che aumenta la resistenza al selenio, vitamine del gruppo B necessarie per le condizioni normali del sistema nervoso che colpisce la salute delle donne la vitamina E, ormoni insulina ed estrogeni. Dolci aumentare la produzione di insulina, quindi un effetto positivo sulla produzione di serotonina.

I componenti più importanti della serotonina sono l'aminoacido triptofano e le vitamine del gruppo B. Il magnesio e l'insulina svolgono un ruolo importante. Di queste sostanze, l'insulina stimola la generazione di serotonina e le restanti sostanze sono la materia prima per la sua formazione. Pertanto, quando si parla di prodotti ricchi di serotonina, si riferisce al cibo che contiene triptofano. Le vitamine e i minerali elencati possono essere ottenuti con l'assunzione di complessi vitaminici. Quali sono gli altri componenti, considera dopo.

Prodotti che contengono triptofano

La seguente tabella dà un'idea del contenuto di triptofano negli alimenti, delle fonti di serotonina:

Come aiutare la produzione di serotonina: cibo e altre fonti dell'ormone della felicità

Molte persone chiedono: qual è il segreto del buonumore? La risposta è in superficie. Riguarda l'ormone della felicità: la serotonina, che è prodotta dal corpo umano. Come accelerare la sua formazione e mantenere la quantità al livello richiesto?

Cos'è la serotonina e qual è il suo ruolo nel corpo umano

La serotonina è un elemento chimico che si forma nella ghiandola pineale del cervello dal triptofano e la maggior parte viene sintetizzata nell'intestino dopo la rottura delle proteine ​​alimentari negli aminoacidi. Una volta nel flusso sanguigno, l'ormone viene trasportato al cervello, agli organi interni, alle ghiandole endocrine e alla pelle.

Nel cervello, la serotonina agisce come un neurotrasmettitore e quando entra nel sangue si comporta come un ormone.

La serotonina promuove la trasmissione di impulsi tra le cellule nervose, normalizza la loro attività, impartisce comandi a determinate azioni. Non è in grado di interrompere il lavoro del sistema ormonale e fa riferimento a sostanze che aiutano la produzione di ormoni umani naturali. Un alto livello di serotonina crea un atteggiamento emotivo positivo: ci si sente allegri ed euforici.

La serotonina non agisce come stimolante, non inibisce il sistema nervoso e non distrugge gli organi interni.

Inoltre, di notte, la melatonina è formata da questo elemento chimico, che regola il sistema endocrino, ripristina la pressione sanguigna e normalizza il sonno. Inoltre, la serotonina aiuta la sintesi di prolattina, ormoni stimolanti la tiroide e somatotropici. Entrando nel neurotrasmettitore del sangue colpisce l'infiammazione, le reazioni allergiche, attiva le piastrine.

La mancanza di serotonina porta a conseguenze spiacevoli: debolezza, apatia e senso di depressione. I seguenti segni indicano una mancanza di questo ormone:

  • desiderio di sigarette e bevande alcoliche;
  • un senso opprimente di fame che sorge improvvisamente;
  • affaticamento e stress;
  • disturbo del sonno.

Come aumentare i livelli di serotonina con il cibo

L'ormone stesso non è presente nel cibo, possono solo contenere i componenti da cui viene prodotta la serotonina. Necessario per la formazione di sostanze ormonali:

  • triptofano (si riferisce agli amminoacidi essenziali);
  • acidi grassi omega-3;
  • carboidrati complessi e semplici;
  • Vitamine del gruppo B e magnesio.

Triptofano - il predecessore dell'ormone della felicità

Il triptofano è un antiossidante naturale ed è la principale fonte di produzione di serotonina. Aiuta a liberarsi dalla tensione nervosa e ti permette di rilassarti. Si ritiene che la sostanza aiuti anche a far fronte alla depressione ea superare l'alcolismo, oltre a ridurre il desiderio di cibi ricchi di carboidrati.

Il formaggio a pasta dura è una fonte indispensabile di triptofano

Il leader nel contenuto di aminoacidi essenziali è il formaggio duro (la sua concentrazione nella fonderia è inferiore).

Secondo gli scienziati, è sufficiente che una persona fornisca al corpo 1-2 grammi di triptofano al giorno per aumentare l'umore.

Anche il triptofano è incluso nei seguenti alimenti:

  • uova di gallina;
  • carne magra;
  • funghi ostrica;
  • ricotta;
  • grano saraceno e miglio.

Una piccola quantità di amminoacido è presente nelle verdure e nei frutti freschi.

Acidi grassi omega-3

Gli acidi grassi omega-3 coinvolti nel processo di formazione di serotonina sono un componente strutturale delle membrane delle cellule umane. Garantiscono il normale funzionamento del cuore, del cervello, della retina, trasmettono i segnali tra le cellule nervose, hanno proprietà antiossidanti. Gli acidi Omega-3 non sono quasi prodotti dal corpo umano, quindi devono essere forniti con il cibo nella giusta quantità.

Il componente è contenuto in:

  • pesce (compreso l'olio di pesce);
  • oli vegetali;
  • semi di girasole;
  • noci.

Carboidrati semplici e complessi

I carboidrati agiscono come il principale fornitore di energia nel corpo umano. La loro mancanza porta a disturbi metabolici. Di conseguenza, il corpo compensa la mancanza di energia, usando grassi e proteine, che provoca un aumento del carico sui reni, un metabolismo del sale alterato e l'avvelenamento delle cellule cerebrali.

Cioccolato - uno dei leader nel contenuto necessario per la produzione di componenti di serotonina

I carboidrati semplici sono inclusi nei seguenti alimenti:

  • dolci (torte, cioccolata, marshmallow e altri);
  • pane bianco e altri tipi di cottura.

Coloro che seguono una dieta non dovrebbero essere coinvolti nell'uso di prodotti contenenti carboidrati semplici.

I carboidrati complessi sono presenti in:

  • legumi (piselli, fagioli, lenticchie e altri);
  • maccheroni e pane integrale;
  • riso integrale;
  • verdure amidacee (pastinache e patate dolci).

Magnesio e vitamine del gruppo B.

Il magnesio ha un effetto calmante sul sistema nervoso, regola l'equilibrio nel tessuto nervoso e muscolare. Inoltre, questo elemento fornisce un ambiente alcalino nei tessuti e negli organi.

Elevato contenuto di magnesio si osserva in crusca e fibra farmaceutica, riso nero, albicocche secche e prugne, alghe.

Le vitamine B svolgono un ruolo importante nella normalizzazione dei processi metabolici, hanno un effetto benefico sui sistemi cardiovascolare e digestivo.

Per evitare la mancanza di questo importante componente per la produzione di serotonina, si consiglia di utilizzare i seguenti prodotti:

  • banane, arance, meloni;
  • lievito (compresa la birra);
  • farina d'avena;
  • fegato e altre frattaglie;
  • insalate e verdure a foglia;
  • zucca;
  • date.

Se ogni giorno includi nella tua dieta almeno un prodotto di ciascun gruppo, puoi fornire non solo il buonumore, ma anche un eccellente supporto per l'intero organismo.

Che riduce la produzione di sostanze

L'alcol porta ad una diminuzione della quantità di ormone, la caffeina ha un effetto simile. Questi prodotti sono in grado di rallegrarsi per un po ', ma alla fine hanno un effetto depressivo sul sistema nervoso, portando al suo esaurimento. Pertanto, è indesiderabile essere coinvolti in bevande energetiche e caffè, e se è difficile fare a meno di tale, allora si consiglia di mangiare con largo anticipo.

Il cattivo umore è spesso il risultato della disbiosi. Gli alimenti che contengono molto zucchero e lievito, possono portare alla fermentazione nell'intestino. Come risultato del loro uso eccessivo, l'equilibrio dei microrganismi che sintetizzano i derivati ​​per la serotonina è disturbato.

Quali altri modi per aumentare il livello dell'ormone

Oltre all'uso di determinati alimenti, che includono sostanze necessarie per la formazione di serotonina, ci sono altri modi per aumentare il livello dell'ormone:

  • esercizio regolare (aumenta la quantità di triptofano e persiste dopo l'esercizio);
  • avere abbastanza luce;
  • massaggio (riduce il livello di tensione nervosa);
  • evitamento di situazioni stressanti;
  • la rinascita di ricordi piacevoli.

Dovrebbe impegnarsi nello sport con intensità adeguata. La produzione di serotonina aumenta in coloro che si sentono a proprio agio, quindi non sovraccaricare con le ultime forze.

Quando a lungo vince la tristezza, non cadere nella disperazione e ricorrere all'uso di medicinali. Una corretta alimentazione, esercizio fisico e umore ottimistico fanno miracoli, aumentando il livello di serotonina, che aiuta una persona a liberarsi di un cattivo umore e si sente di nuovo felice.

Serotonina negli alimenti: come mangiare ed essere felici

La serotonina è un ormone prodotto nel corpo umano e svolge molte funzioni diverse. Lui stesso non contiene cibo, ma ci sono molti prodotti in cui si trova una grande quantità di triptofano - aminoacidi, che è necessario per la sintesi della serotonina. Il triptofano è un amminoacido essenziale, cioè non è prodotto nel corpo umano e lo penetra solo dall'esterno, motivo per cui è così importante mangiare una quantità sufficiente dei suoi prodotti.

Una carenza di serotonina può causare depressione, emicrania, apatia, soglia di ansia e dolore, così come altri disturbi. Gli scienziati hanno scoperto che con una quantità sufficiente di questo ormone nel corpo umano, l'umore e lo stato psico-emotivo migliora, così tante persone chiamano la serotonina "l'ormone della gioia" e "l'ormone della felicità".

Quali alimenti hai bisogno di mangiare per essere felice?

In effetti, ci sono alcuni prodotti che contengono triptofano e hanno un effetto positivo sulla produzione di serotonina. Inoltre, la maggior parte di loro sono gustosi e sani, e questo è un altro motivo per rallegrarsi. Oltre al triptofano, il corpo ha bisogno anche di magnesio e vitamina B6 (piridossina) per sintetizzare completamente la serotonina. Aumenta il metabolismo del triptofano e, di conseguenza, stimola la produzione di serotonina, l'insulina ormonale pancreatica, che viene prodotta quando il glucosio entra nel corpo.

Prodotti contenenti triptofano

Il triptofano si trova prevalentemente negli alimenti proteici, la maggior parte di questo amminoacido si trova nei formaggi, sia solidi che lavorati. Quasi il doppio del contenuto di questa sostanza è inferiore alla carne (manzo, agnello, coniglio, pollo), pesce, ricotta grassa e uova di gallina.

Fortunatamente per i vegetariani, il triptofano si trova anche in grandi quantità nei cibi vegetali. Nei legumi, in particolare fagioli, piselli e soia, contiene non meno di carne e pesce. Tra la groppa, la farina d'avena, il grano saraceno, il miglio e l'orzo perlato possono vantare la più grande quantità di questo amminoacido. Inoltre, questa sostanza è contenuta in pasta e farina di grano, quindi cuocere da esso migliora anche l'umore. È anche utile mangiare verdure e frutta di colore brillante, in particolare banane, datteri, fichi e prugne.

Quali alimenti contengono magnesio e vitamina B6?

Noci (anacardi, mandorle, cedri, pistacchi, ecc.), Semi (zucca, papavero, sesamo, girasole, ecc.) E il cacao sono molto ricchi di magnesio. Inoltre, questo minerale si trova in grandi quantità in crusca di frumento, germe di grano, legumi, cereali vari, cavoli di mare e frutti di mare. Il magnesio è presente anche nelle verdure, frutta e altri alimenti, ma non è molto in essi.

La vitamina B6 si trova in molti cibi che mangiamo ogni giorno. E 'abbastanza nella carne di coniglio, agnello, fegato di manzo e reni, varietà grasse di maiale. Tuttavia, i sottoprodotti e il maiale grasso spesso non vengono consumati a causa del loro alto contenuto di grassi e la carne di coniglio non è disponibile per tutti, quindi è meglio prendere la parte principale della vitamina B6 da altri prodotti. Sono ricchi di frutti di mare (pesce, molluschi, cavoli di mare), crusca, lievito, legumi, in particolare fagioli e soia, noci, cereali. Una piccola quantità di piridossina si trova in verdure, erbe e frutta.

Alimenti ricchi di carboidrati

I carboidrati sono i più facili da mangiare perché sono presenti in tutti i cibi. Un modo per rallegrarti velocemente è mangiare qualcosa di dolce o bere il tè con zucchero o miele. Puoi scegliere tutti i dolci, i quali, grazie al loro elevato contenuto di zucchero, contribuiscono alla produzione di insulina, che stimola la sintesi della serotonina.

Uno dei prodotti più "piacevoli" è il cioccolato, e per una buona ragione. Contiene tutti i componenti necessari per la sintesi di serotonina - contiene sia carboidrati (zucchero) e magnesio con vitamina B6, sia l'aminoacido essenziale triptofano.

Tuttavia, il consumo eccessivo di dolci può influenzare non solo la forma, ma anche portare a una violazione del metabolismo dei carboidrati e dei grassi, e i dolci, sfortunatamente, non possono essere usati da tutti. È meglio non aumentare l'umore con prodotti contenenti zucchero, ma con frutti dolci e brillanti, in cui ci sono anche molti zuccheri.

Per stare sempre di buon umore, devi mangiare vario. Considerando quanto sopra, possiamo concludere che uno dei prodotti salati, che contiene tutte le sostanze necessarie per la produzione dell'ormone della felicità, è il pesce. Il consumo regolare di pesce e altri frutti di mare aiuterà non solo ad aumentare lo spirito, ma anche a migliorare la salute dell'intero organismo, che è anche una buona notizia.

Vorrei sottolineare che la produzione di serotonina nel corpo richiede anche la luce solare e l'attività fisica. È la mancanza di raggi ultravioletti nel periodo autunno-inverno che spiega in parte il deterioramento dello stato psico-emotivo di molte persone. Una dieta corretta dovrebbe essere combinata con passeggiate attive all'aria aperta.

E se improvvisamente ti rattristi, concediti un pezzetto di buon cioccolato, una manciata di noci saporite o di frutta succosa brillante, e il tuo umore migliorerà sicuramente!

Sui prodotti che migliorano l'umore, il programma "Live è fantastico!":

Ulteriori Articoli Su Tiroide

L'insulina è una sostanza proteica, un ormone prodotto da una ghiandola di secrezione mista. Già nel 1869, un giovane studente di medicina, Paul Langergans, esplorando gli organi del sistema digestivo, rivolse la sua attenzione a cellule speciali distanziate uniformemente lungo la ghiandola.

In un numero significativo di metodi diagnostici di laboratorio, ci sono quelli che tutti sanno chi ha mai visitato la clinica (ad esempio, emocromo completo o biochimica), ma un gran numero di studi specifici rimane fuori dalla vista.

Per già un anno sta cercando di rimanere incinta, ma le due strisce a lungo attese sul test continuano ad essere un sogno? Le mestruazioni sono rotte, l'ovulazione non si verifica?