Principale / Ipoplasia

Tutti gli ormoni

L'emergere di problemi nel funzionamento del corpo, alcune persone cercano di eliminare il proprio, senza l'aiuto dei medici. Tuttavia, tale autotrattamento può influire negativamente sul futuro stato di salute. Dopo tutto, una violazione del lavoro di un organo si verifica nel processo di produzione ormonale insufficiente o eccessiva.

Tuttavia, su queste sostanze ogni persona ha sentito fin dall'infanzia. Nel frattempo, gli scienziati continuano a studiare la struttura di queste sostanze e le funzioni che svolgono. Che cosa sono gli ormoni, perché hanno bisogno di una persona, che tipo di ormoni esistono e che effetto hanno su di lui?

Cosa sono gli ormoni

Gli ormoni sono sostanze biologicamente attive. La loro produzione avviene in cellule specializzate delle ghiandole endocrine. Tradotto dall'antica lingua greca, la parola "ormoni" significa "indurre" o "destare".

È questa azione che è la loro funzione principale: sviluppata in alcune cellule, queste sostanze inducono le cellule di altri organi all'azione, inviando loro segnali. Cioè, nel corpo umano, gli ormoni giocano il ruolo di un tipo di meccanismo che innesca tutti i processi vitali che non possono esistere separatamente.

Per realizzare il loro valore, è necessario capire dove si formano. Le principali fonti di produzione di ormoni sono le seguenti ghiandole interne:

  • ghiandola pituitaria;
  • tiroide e ghiandole paratiroidi;
  • ghiandole surrenali;
  • pancreas;
  • testicoli negli uomini e nelle ovaie nelle donne.

Per partecipare alla formazione di queste sostanze può e alcuni organi interni, che comprendono:

  • fegato;
  • rene;
  • placenta durante la gravidanza;
  • la ghiandola pineale, situata nel cervello;
  • tratto gastrointestinale;
  • timo o timo, che si sviluppano attivamente prima dell'inizio della pubertà e che diminuiscono di dimensioni con l'età.

L'ipotalamo è un piccolo processo cerebrale che è un coordinatore della produzione di ormoni.

Come funzionano gli ormoni

Avendo capito cosa sono gli ormoni, puoi iniziare a studiare come agiscono.

Ogni ormone agisce su determinati organi, chiamati organi bersaglio. Inoltre, ciascuno degli ormoni ha la sua formula chimica, che determina quale degli organi sarà preso di mira. Vale la pena notare che un bersaglio non può essere un solo corpo, ma diversi.

In contrasto con il sistema nervoso che trasmette impulsi attraverso i nervi, gli ormoni entrano nel sangue. Agiscono sugli organi bersaglio attraverso cellule dotate di recettori speciali, in grado di percepire solo determinati ormoni. La loro interrelazione è simile a un blocco con una chiave, in cui la cellula del recettore aperta dal tasto ormone agisce come una serratura.

Attaccandosi ai recettori, gli ormoni penetrano negli organi interni, dove sono fatti per svolgere determinate funzioni mediante l'azione chimica.

La storia della scoperta degli ormoni

Lo studio attivo di ormoni e ghiandole che li producono, iniziò nel 1855. Durante questo periodo, il dottore inglese T. Addison descrisse per la prima volta una malattia di bronzo che si sviluppa a causa della disfunzione delle ghiandole surrenali.

Altri dottori, per esempio, K. Bernard dalla Francia, che ha studiato i processi di formazione e secrezione nel sangue, hanno mostrato interesse per questa scienza. L'argomento del suo studio erano gli organi che li hanno isolati.

E il medico francese S. Brown-Sequard riuscì a trovare la relazione tra varie malattie e una diminuzione della funzione delle ghiandole endocrine. Fu lui a dimostrare per primo che molte malattie possono essere curate con l'aiuto di preparati preparati da estratti di ghiandole.

Nel 1899, gli scienziati inglesi riuscirono a scoprire l'ormone della secretina prodotto dal duodeno. Un po 'più tardi, gli hanno dato il nome di ormone, che ha segnato l'inizio della moderna endocrinologia.

Fino ad ora, gli scienziati non sono stati in grado di studiare tutto sugli ormoni, pur continuando a fare nuove scoperte.

Varietà di ormoni

Gli ormoni sono di diversi tipi, distinti per composizione chimica.

  • Steroidi. Questi ormoni sono prodotti nei testicoli e nelle ovaie dal colesterolo. Queste sostanze svolgono le funzioni più importanti che consentono a una persona di sviluppare e acquisire la forma fisica necessaria che adorna il corpo, oltre a riprodurre la prole. Gli steroidi includono progesterone, androgeno, estradiolo e diidrotestosterone.
  • Derivati ​​di acidi grassi Queste sostanze agiscono su cellule situate vicino agli organi coinvolti nella loro produzione. Questi ormoni includono leucotrieni, trombossani e prostaglandine.
  • Aminoacidi derivati. Questi ormoni sono prodotti da diverse ghiandole, tra cui le ghiandole surrenali e la ghiandola tiroidea. E la base per la loro produzione è la tirosina. I rappresentanti di questa specie sono l'adrenalina, la noradrenalina, la melatonina e anche la tiroxina.
  • Peptidi. Questi ormoni sono responsabili dell'attuazione dei processi metabolici nel corpo. E il componente più importante per la loro produzione è la proteina. I peptidi comprendono l'insulina e il glucagone, prodotti dal pancreas, e l'ormone della crescita prodotto nella ghiandola pituitaria.

Il ruolo degli ormoni nel corpo umano

L'intero corso della vita del corpo umano produce ormoni. Influenzano qualsiasi processo che si verifica con una persona.

  • Grazie a queste sostanze, ogni persona ha una certa altezza e peso.
  • Gli ormoni influenzano lo stato emotivo di una persona.
  • Nel corso della vita, gli ormoni stimolano il naturale processo di crescita e decadimento delle cellule.
  • Sono coinvolti nella formazione del sistema immunitario, stimolandolo o opprimendolo.
  • Le sostanze prodotte dalle ghiandole endocrine controllano i processi metabolici nel corpo.
  • Sotto l'azione degli ormoni, il corpo tollera più facilmente lo sforzo fisico e le situazioni stressanti. Per questi scopi viene prodotto un ormone di azione attiva: l'adrenalina.
  • Con l'aiuto di sostanze biologicamente attive si sta preparando per un certo stadio della vita, tra cui la pubertà e il parto.
  • Alcune sostanze controllano il ciclo riproduttivo.
  • La persona sente la sensazione di fame e sazietà anche sotto l'azione degli ormoni.
  • Con la normale produzione di ormoni e la loro funzione, la libido aumenta e con una diminuzione della loro concentrazione nel sangue diminuisce la libido.

Gli ormoni umani di base per tutta la vita garantiscono la stabilità del corpo.

L'effetto degli ormoni sul corpo umano

Sotto l'influenza di alcuni fattori, la stabilità del processo può essere disturbata. La loro lista approssimativa è la seguente:

  • cambiamenti legati all'età nel corpo;
  • varie malattie;
  • situazioni stressanti;
  • cambiamento climatico;
  • cattive condizioni ambientali.

Nel corpo degli uomini, la produzione di ormoni è più stabile che nelle donne. Nel corpo femminile, la quantità di ormoni secreti varia a seconda di vari fattori, tra cui le fasi del ciclo mestruale, la gravidanza, il parto e la menopausa.

I seguenti segni indicano che potrebbe essersi formato uno squilibrio ormonale:

  • debolezza generale del corpo;
  • crampi agli arti;
  • mal di testa e tinnito;
  • sudorazione;
  • coordinamento alterato dei movimenti e reazione rallentata;
  • disturbi della memoria e guasti;
  • sbalzi d'umore e depressioni;
  • diminuzione o aumento irragionevole del peso corporeo;
  • smagliature sulla pelle;
  • interruzione del sistema digestivo;
  • crescita dei peli in luoghi dove non dovrebbero essere;
  • gigantismo e nanismo, oltre all'acromegalia;
  • problemi della pelle, tra cui aumento dei capelli grassi, acne e forfora;
  • irregolarità mestruali.

Come vengono determinati i livelli di ormone

Se una qualsiasi di queste condizioni si manifesta sistematicamente, è necessario consultare un endocrinologo. Solo un medico basato sull'analisi sarà in grado di determinare quali ormoni sono prodotti in quantità insufficienti o eccessive e di prescrivere un trattamento adeguato. In questo caso, non è richiesta la determinazione del livello di tutti gli ormoni possibili, in quanto un medico esperto determinerà il tipo di ricerca richiesto in base ai reclami del paziente.

Perché è prescritto un esame del sangue per gli ormoni? È necessario confermare o escludere qualsiasi diagnosi.

Se necessario, vengono assegnati dei test che determinano la concentrazione nel sangue degli ormoni secreti dalle seguenti ghiandole endocrine:

  • ghiandola pituitaria;
  • ghiandola tiroidea;
  • ghiandole surrenali;
  • testicoli negli uomini e nelle ovaie nelle donne.

Alle donne come esame aggiuntivo può essere assegnata una diagnosi prenatale, che consente di identificare patologie nello sviluppo del feto all'inizio della gravidanza.

Il test del sangue più popolare è quello di determinare il livello basale di un determinato tipo di ormone. Questo esame viene effettuato al mattino a stomaco vuoto. Ma il livello della maggior parte delle sostanze tende a variare durante il giorno. Ad esempio, l'ormone della crescita è un ormone della crescita. Pertanto, la sua concentrazione è indagata durante il giorno.

Se viene condotto uno studio sugli ormoni delle ghiandole endocrine che dipendono dalla ghiandola pituitaria, viene condotta un'analisi che determina il livello dell'ormone prodotto dalla ghiandola endocrina e l'ormone della ghiandola pituitaria che provoca la produzione della ghiandola.

Come raggiungere l'equilibrio ormonale

Con un leggero squilibrio ormonale, è indicata una regolazione dello stile di vita:

  • Conformità con la modalità del giorno. Il lavoro a tutti gli effetti dei sistemi corporei è possibile solo quando si crea un equilibrio tra lavoro e riposo. Ad esempio, la produzione di somatotropina aumenta 1-3 ore dopo essersi addormentati. In questo caso, si consiglia di andare a letto non più tardi di 23 ore, e la durata del sonno dovrebbe essere di almeno 7 ore.
  • Stimolare la produzione di sostanze biologicamente attive consente l'attività fisica. Pertanto, 2-3 volte a settimana è necessario ballare, fare aerobica o aumentare l'attività in altri modi.
  • Una dieta equilibrata con un aumento della quantità di apporto proteico e una diminuzione della quantità di grasso.
  • Rispetto del regime di consumo Durante il giorno, è necessario bere 2-2,5 litri di acqua.

Se è necessario un trattamento più intensivo, viene studiato un tavolo di ormoni e vengono utilizzati i farmaci che contengono i loro analoghi sintetici. Tuttavia, possono essere nominati solo da un esperto.

Quanti ormoni ha una persona?

Quanti ormoni sintetizza il corpo umano, imparerai da questo articolo.

Cosa sono gli ormoni?

Gli ormoni sono sostanze di segnalazione chimica che vengono secrete dalla ghiandola endocrina direttamente nel sangue e hanno un effetto sfaccettato e complesso sull'intero corpo o sulle sue singole parti: i tessuti e gli organi. In altre parole, sono regolatori di alcuni processi che si verificano nei sistemi corporei.

Oggi la scienza conosce e descrive oltre 150 ormoni. Secondo la struttura chimica, ci sono 3 gruppi di ormoni:

  • Proteina - peptide. Questi includono ormoni dell'ipofisi e dell'ipotalamo, paratiroidi e pancreas, così come l'ormone della calcitonina.
  • Aminoacidi derivati. Questi includono ammine sintetizzate nel midollo surrenale - norepinefrina e adrenalina; nell'epifisi - melatonina; tiroxina e triiodotironina nella ghiandola tiroidea.
  • Ormoni steroidei. Sono sintetizzati nelle gonadi e nella corteccia surrenale. Assegni: progesterone, testosterone, androgeni, estrogeni e ormoni surrenali.

Quanti ormoni ha una persona?

Gli ormoni umani, in base al meccanismo e alla sintesi delle loro azioni, sono divisi in 4 gruppi:

  1. Ormoni neurosecretori. Sono prodotti dalla placenta, così come le cellule nervose dell'ipofisi e dell'ipotalamo.
  2. Ormoni ghiandolari Sono prodotti dalla ghiandola tiroidea, dalle ghiandole surrenali, dalle ovaie.
  3. Ormoni glandotropici. Sono prodotti dal sistema endocrino.
  4. Ormoni del tessuto Questi includono citochine, somatomedine, ormone della crescita.

Nel corpo umano ci sono circa 100 ormoni e sostanze che costituiscono gli ormoni. I più comuni sono serotonina, melatonina, renina, aldosterone, secretina, vasopressina, glucagone, insulina, peptide.

Ma la quantità di ormoni per ogni persona è diversa. Il loro numero dipende dal sesso, dall'età e dallo stato di salute. In media, ogni persona sintetizza circa 50 ormoni.

Per la prima volta, gli ormoni sono stati completamente descritti nel libro Ormoni e Loro Effetti di V. Verina e V. Ivanov. Delinea l'essenza e l'effetto di tutti gli 74 ormoni prodotti dal corpo umano.

Speriamo che da questo articolo tu abbia imparato quanti ormoni ha una persona.

Ormoni umani e loro funzioni: una lista di ormoni nelle tabelle e il loro effetto sul corpo umano

Il corpo umano è molto complesso. Oltre agli organi principali del corpo, ci sono altri elementi ugualmente importanti dell'intero sistema. Questi elementi importanti includono gli ormoni. Poiché molto spesso questa o quella malattia è associata ad un aumento o, al contrario, basso livello di ormoni nel corpo.

Capiremo cosa sono gli ormoni, come funzionano, qual è la loro composizione chimica, quali sono i principali tipi di ormoni, quale effetto hanno sul corpo, quali conseguenze possono verificarsi se funzionano in modo scorretto e come sbarazzarsi delle patologie che sono sorte a causa dello squilibrio ormonale.

Cosa sono gli ormoni

Gli ormoni umani sono sostanze biologicamente attive. Cos'è? Si tratta di sostanze chimiche contenute nel corpo umano, che hanno un'attività molto elevata con un contenuto ridotto. Dove vengono prodotti? Sono formati e funzionano all'interno delle cellule delle ghiandole endocrine. Questi includono:

  • ghiandola pituitaria;
  • gipotalamuz;
  • epifisi;
  • ghiandola tiroidea;
  • ghiandola paratiroidea;
  • timo ghiandola - timo;
  • pancreas;
  • ghiandole surrenali;
  • ghiandole sessuali.

Alcuni organi, come i reni, il fegato, la placenta nelle donne in gravidanza, il tratto gastrointestinale e altri, possono anche prendere parte allo sviluppo di un ormone. Coordina il funzionamento dell'ipotalamo degli ormoni - il processo del cervello principale di piccole dimensioni (foto sotto).

Gli ormoni vengono trasportati attraverso il sangue e regolano determinati processi del metabolismo e il lavoro di alcuni organi e sistemi. Tutti gli ormoni sono sostanze speciali create dalle cellule del corpo per influenzare le altre cellule del corpo.

La definizione di "ormone" fu usata per la prima volta da W. Beiliss ed E. Starling nelle sue opere nel 1902 in Inghilterra.

Cause e segni di una mancanza di ormoni

A volte, a causa del verificarsi di varie cause negative, il lavoro stabile e ininterrotto degli ormoni può interferire. Tali motivi sfavorevoli includono:

  • trasformazioni all'interno di una persona a causa dell'età;
  • malattie e infezioni;
  • rottura emotiva;
  • cambiamento climatico;
  • situazione ambientale sfavorevole.

Il corpo maschile è più stabile in termini ormonali, a differenza della femmina. Gli ormoni possono cambiare periodicamente sotto l'influenza delle cause comuni elencate sopra e sotto l'influenza di processi inerenti solo al sesso femminile: le mestruazioni, la menopausa, la gravidanza, il parto, l'allattamento e altri fattori.

Il fatto che il corpo abbia uno squilibrio dell'ormone, dicono i seguenti segni:

  • la debolezza;
  • convulsioni;
  • mal di testa e tinnito;
  • sudorazione.

Pertanto, gli ormoni nel corpo umano sono una componente importante e parte integrante del suo funzionamento. Le conseguenze dello squilibrio ormonale sono deludenti e il trattamento è lungo e costoso.

Il ruolo degli ormoni nella vita umana

Tutti gli ormoni sono indubbiamente molto importanti per il normale funzionamento del corpo umano. Influenzano molti processi che si verificano all'interno dell'individuo umano. Queste sostanze sono dentro le persone dalla nascita alla morte.

A causa della loro presenza, tutte le persone sulla terra hanno i loro indicatori di crescita e di peso distinti dagli altri. Queste sostanze influenzano la componente emotiva dell'individuo umano. Inoltre, per un lungo periodo, controllano l'ordine naturale di moltiplicazione e riduzione cellulare negli esseri umani. Coordinano la formazione dell'immunità, la stimolano o la sopprimono. Hanno messo sotto pressione l'ordine dei processi metabolici.

Con il loro aiuto, il corpo umano è più facile far fronte allo sforzo fisico e ai momenti stressanti. Ad esempio, grazie all'adrenalina, una persona in una situazione difficile e pericolosa sente un'ondata di forza.

Inoltre, gli ormoni influenzano in larga misura il corpo di una donna incinta. Così, con l'aiuto degli ormoni, il corpo si prepara per la consegna e la cura del neonato, in particolare, per l'allattamento.

Il momento stesso del concepimento e in generale l'intera funzione della riproduzione dipende anche dall'azione degli ormoni. Con un contenuto adeguato di queste sostanze nel sangue, appare il desiderio sessuale, e quando è basso e privo del minimo richiesto, la libido diminuisce.

La classificazione e i tipi di ormoni nella tabella

La tabella presenta la classificazione interna degli ormoni.

La seguente tabella contiene i principali tipi di ormoni.

Coordina anche la modalità del giorno: tempo per dormire e tempo per la veglia.

Le principali proprietà degli ormoni

Qualunque sia la classificazione degli ormoni e le loro funzioni, tutti condividono segni comuni. Le principali proprietà degli ormoni:

  • attività biologica nonostante bassa concentrazione;
  • lontananza dell'azione. Se l'ormone si forma in alcune cellule, ciò non significa che regola queste cellule;
  • azione limitata. Ogni ormone svolge il suo ruolo strettamente assegnato.

Meccanismo d'azione degli ormoni

I tipi di ormoni esercitano la loro influenza sul meccanismo della loro azione. Ma in generale, questa azione è che gli ormoni, trasportati attraverso il sangue, raggiungono le cellule bersaglio, penetrano in essi e trasmettono il segnale portante dal corpo. Nella cella in questo momento ci sono cambiamenti associati al segnale ricevuto. Ogni specifico ormone ha le sue specifiche cellule localizzate negli organi e nei tessuti a cui aspirano.

Alcuni tipi di ormoni si uniscono ai recettori contenuti nella cellula, nella maggior parte dei casi, nel citoplasma. Tali specie includono quelle che hanno ormoni lipofili e ormoni formati dalla ghiandola tiroidea. Grazie alla sua solubilità lipidica, penetrano facilmente e rapidamente nella cellula verso il citoplasma e interagiscono con i recettori. Ma in acqua sono difficili da dissolvere, e quindi devono unirsi alle proteine ​​di trasporto per muoversi attraverso il sangue.

Altri ormoni possono essere disciolti in acqua, quindi non c'è bisogno che si uniscano alle proteine ​​di trasporto.

Queste sostanze influenzano le cellule e i corpi al momento della connessione con i neuroni all'interno del nucleo cellulare, così come nel citoplasma e sul piano della membrana.

Per il loro lavoro, è necessario un collegamento intermedio, che fornisce una risposta dalla cellula. Sono presentati:

  • monofosfato ciclico di adenosina;
  • inositolo trifosfato;
  • ioni di calcio.

Ecco perché la mancanza di calcio nel corpo ha un effetto negativo sugli ormoni nel corpo umano.

Dopo che l'ormone trasmette un segnale, si divide. Può dividersi nei seguenti luoghi:

  • nella cella a cui si è trasferito;
  • nel sangue;
  • nel fegato.

Oppure può essere espulso con le urine.

La composizione chimica degli ormoni

Gli elementi costitutivi della chimica possono essere suddivisi in quattro gruppi principali di ormoni. Tra loro ci sono:

  1. steroidi (cortisolo, aldosterone e altri);
  2. costituito da proteine ​​(insulina e altri);
  3. formato da composti di amminoacidi (adrenalina e altri);
  4. peptide (glucagone, tirocalcitonina).

Gli steroidi, in questo caso, possono essere distinti dagli ormoni per sesso e ormoni surrenali. E il sesso è classificato in: estrogeno - femmina e androgeni - maschio. L'estrogeno in una molecola contiene 18 atomi di carbonio. Ad esempio, si consideri l'estradiolo, che ha la seguente formula chimica: С18Н24О2. Sulla base della struttura molecolare, possiamo distinguere le caratteristiche principali:

  • il contenuto molecolare indica la presenza di due gruppi idrossile;
  • secondo la struttura chimica, l'estradiolo può essere definito sia dal gruppo di alcoli che dal gruppo di fenoli.

Gli androgeni si distinguono per la loro struttura specifica a causa della presenza di tale molecola di idrocarburo come androstan nella loro composizione. La varietà di androgeni è rappresentata dai seguenti tipi di testosterone, androstenedione e altri.

Il nome che dà la chimica del testosterone è diciassette-idrossi-quattro-androsten-trione e diidrotestosterone - diciassette-idrossi-androstan-trione.

Secondo la composizione del testosterone, si può concludere che questo ormone è un alcol chetone insaturo, e diidrotestosterone e androstenedione sono ovviamente prodotti della sua idrogenazione.

Dal nome di androstenediol segue l'informazione che può essere attribuita al gruppo di alcoli polivalenti. Anche dal nome possiamo concludere sul grado di saturazione.

Essere un ormone che determina le caratteristiche sessuali, il progesterone e i suoi derivati ​​allo stesso modo degli estrogeni, è un ormone insito nelle donne e appartiene agli steroidi C21.

Studiando la struttura della molecola progesterone, diventa chiaro che questo ormone appartiene al gruppo di chetoni e come parte della sua molecola ci sono ben due gruppi carbonilici. Oltre agli ormoni responsabili dello sviluppo delle caratteristiche sessuali, la composizione degli steroidi comprende i seguenti ormoni: cortisolo, corticosterone e aldosterone.

Se confrontiamo le strutture formulaiche delle specie di cui sopra, allora possiamo concludere che sono molto simili. La somiglianza sta nella composizione del nucleo, che contiene 4 carbo-cicli: 3 con sei atomi e 1 con cinque.

Il prossimo gruppo di ormoni - derivati ​​di aminoacidi. Essi comprendono: tiroxina, adrenalina e norepinefrina.

Il loro contenuto speciale è formato dal gruppo amminico o derivati ​​di esso e la tiroxina include nella sua composizione e carbossile.

Gli ormoni peptidici sono più complessi di altri nella loro composizione. Uno di questi ormoni è la vasopressina.

La vasopressina è un ormone formato nella ghiandola pituitaria, il cui valore del peso molecolare relativo è pari a milleottantaquattro. Inoltre, nella sua struttura contiene nove residui di amminoacidi.

Il glucagone, situato nel pancreas, è anche un tipo di ormone peptidico. La sua massa relativa supera la massa relativa della vasopressina più del doppio. Si tratta di 3485 unità dovute al fatto che la sua struttura ha 29 residui di amminoacidi.

Il glucagone contiene ventotto gruppi di peptidi.

La struttura del glucagone è quasi la stessa in tutti i vertebrati. A causa di ciò, vari farmaci contenenti questo ormone sono creati dal pancreas degli animali. La sintesi artificiale di questo ormone è anche possibile in condizioni di laboratorio.

Un contenuto più elevato di elementi aminoacidici comprende gli ormoni proteici. In essi, le unità di amminoacidi sono collegate in una o più catene. Ad esempio, una molecola di insulina è costituita da due catene di polipeptidi, che comprendono 51 unità di amminoacidi. Le catene stesse sono collegate da ponti disolfuro. L'insulina delle persone si distingue per un peso molecolare relativo di cinquemilaottocentosette unità. Questo ormone ha un valore omeopatico per lo sviluppo dell'ingegneria genetica. Questo è il motivo per cui viene prodotto artificialmente in laboratorio o trasformato dal corpo degli animali. Per questi scopi, e ci sono voluti per determinare la struttura chimica dell'insulina.

La somatotropina è anche un tipo di ormone proteico. Il suo peso molecolare relativo è di ventimilacinquecento unità. Una catena peptidica è costituita da centonovantuno elementi di amminoacidi e due ponti. Oggi viene determinata la struttura chimica di questo ormone nell'uomo, nel bue e nel gregge.

Cosa sono gli ormoni La classificazione degli ormoni umani

La parola "ormoni" oggi significa diversi gruppi di sostanze biologicamente attive. Prima di tutto, si tratta di sostanze chimiche che si formano in cellule specifiche e hanno una potente influenza su tutti i processi di sviluppo di un organismo vivente. Negli esseri umani, la maggior parte di queste sostanze sono sintetizzate nelle ghiandole endocrine e sono trasportate con il sangue in tutto il corpo. Gli animali invertebrati e persino le piante hanno i loro ormoni. Un gruppo separato è costituito da farmaci che sono fatti sulla base di tali sostanze o hanno un effetto simile.

Cosa sono gli ormoni

Gli ormoni sono sostanze sintetizzate (prevalentemente) nelle ghiandole endocrine. Vengono rilasciati nel flusso sanguigno, dove si legano a specifiche cellule bersaglio, penetrano in tutti gli organi e tessuti del nostro corpo e da lì regolano i vari processi metabolici e le funzioni fisiologiche. Alcuni ormoni sono anche sintetizzati nelle ghiandole della secrezione esterna. Questi sono ormoni di reni, ghiandole prostatiche, stomaco, intestino, ecc.

Gli scienziati si interessarono a queste sostanze insolite e ai loro effetti sul corpo alla fine del 19 ° secolo, quando il dottore britannico Thomas Addison descrisse i sintomi di una strana malattia causata dalla disfunzione surrenale. I sintomi più evidenti di questa malattia sono i disturbi alimentari, l'irritazione eterna e l'amarezza e le macchie scure sulla pelle - iperpigmentazione. La malattia in seguito ricevette il nome del suo "scopritore", ma il termine "ormone" apparve solo nel 1905.

Lo schema di azione degli ormoni è abbastanza semplice. Primo, appare uno stimolo esterno o interno, che agisce su uno specifico recettore nel nostro corpo. Il sistema nervoso reagisce immediatamente a questo, invia un segnale all'ipotalamo e dà il comando alla ghiandola pituitaria. La ghiandola pituitaria inizia a rilasciare ormoni tropici e li invia a diverse ghiandole endocrine, che a loro volta producono i propri ormoni. Quindi queste sostanze vengono rilasciate nel flusso sanguigno, aderiscono a determinate cellule e causano determinate reazioni nel corpo.

Gli ormoni umani sono responsabili dei seguenti processi:

  • controllo del nostro umore ed emozioni;
  • stimolazione o rallentamento della crescita;
  • assicurare l'apoptosi (il processo naturale di morte cellulare, una sorta di selezione naturale);
  • cambiamento dei cicli vitali (pubertà, parto, menopausa);
  • regolazione del sistema immunitario;
  • desiderio sessuale;
  • funzione riproduttiva;
  • regolazione del metabolismo, ecc.

Tipi di classificazioni ormonali

Più di 100 ormoni sono noti alla scienza moderna, la loro natura chimica e il meccanismo d'azione sono stati studiati in modo sufficientemente dettagliato. Ma nonostante questo, la nomenclatura generale di queste sostanze biologicamente attive non è ancora apparsa.

Oggi ci sono 4 tipi fondamentali di ormoni: dalla ghiandola specifica, dove sono sintetizzati, dalle funzioni biologiche, e anche dalla classificazione funzionale e chimica degli ormoni.

1. Per il ferro, che produce sostanze ormonali:

  • ormoni surrenali;
  • ghiandola tiroidea;
  • ghiandole paratiroidi;
  • ghiandola pituitaria;
  • pancreas;
  • gonadi, ecc.

2. Per struttura chimica:

  • steroidi (corticosteroidi e sostanze ormonali sessuali);
  • derivati ​​di acidi grassi (prostaglandine);
  • derivati ​​di amminoacidi (adrenalina e noradrenalina, melatonina, istamina, ecc.);
  • ormoni proteina-peptidi.

Le proteine ​​del peptide proteico sono suddivise in proteine ​​semplici (insulina, prolattina, ecc.), Proteine ​​complesse (tireotropina, lutropina, ecc.), Nonché polipeptidi (ossitocina, vasopressina, ormoni gastrointestinali peptidici, ecc.).

3. Per funzioni biologiche:

  • metabolismo di carboidrati, grassi, amminoacidi (cortisolo, insulina, adrenalina, ecc.);
  • metabolismo del calcio e del fosfato (calcitriolo, calcitonina)
  • controllo del metabolismo del sale marino (aldosterone, ecc.);
  • sintesi e produzione di ormoni delle ghiandole intrasecretori (ormoni ipotalamici e ormoni ipofisari);
  • assicurare e controllare la funzione riproduttiva (testosterone, estradiolo);
  • cambiamenti nel metabolismo delle cellule in cui si forma l'ormone (istamina, gastrina, secretina, somatostatina, ecc.).

4. Classificazione funzionale delle sostanze ormonali:

  • effettore (che agisce mirando all'organo bersaglio);
  • ormone pituitario tropico (controllo della produzione di sostanze effettrici);
  • ormoni di rilascio ipotalamico (il loro compito è quello di sintetizzare gli ormoni ipofisari, principalmente tropici).

Tavolo ormone

Ogni ormone ha diversi nomi: il nome chimico completo indica la sua struttura e un breve nome di lavoro può indicare la fonte in cui la sostanza è sintetizzata o la sua funzione. I nomi completi e ben noti delle sostanze, il loro luogo di sintesi e il meccanismo di azione sono indicati nella seguente tabella.

Ormoni sintetici

L'effetto unico degli ormoni sul corpo umano, la loro capacità di regolare i processi di crescita, il metabolismo, la pubertà, influenzano il concepimento e gli scienziati spingono gli scienziati a creare ormoni sintetici. Oggi tali sostanze sono utilizzate principalmente per lo sviluppo di farmaci.

Gli ormoni sintetici possono contenere sostanze dei seguenti gruppi.

  • Estratti di ormoni derivati ​​dalle ghiandole endocrinarie del bestiame di fondo.
  • Sostanze artificiali (sintetiche) identiche per struttura e funzione agli ormoni normali.
  • Composti sintetici chimici che hanno una struttura vicina agli ormoni umani e hanno un evidente effetto ormonale.
  • Phytohormones - preparazioni a base di erbe che mostrano attività ormonale quando ingerito.

Inoltre, tutti questi farmaci sono suddivisi in diversi tipi, a seconda dell'origine e dello scopo terapeutico. Questi sono farmaci della tiroide e degli ormoni pancreatici, delle ghiandole surrenali, degli ormoni sessuali, ecc.

La terapia ormonale è di diversi tipi: sostituzione, stimolazione e blocco. La terapia sostitutiva comporta l'assunzione di un ciclo di ormoni se il corpo per qualche motivo non li sintetizza da solo. La terapia stimolante è progettata per intensificare i processi vitali per i quali gli ormoni sono generalmente responsabili, mentre il blocco è usato per sopprimere l'iperfunzione delle ghiandole endocrine.

Inoltre, i farmaci possono essere usati per curare malattie che non sono causate da disfunzione endocrina. Si tratta di infiammazioni, eczema, psoriasi, asma, malattie autoimmuni - malattie causate dal fatto che il sistema immunitario impazzisce e attacca inaspettatamente le cellule native.

Ormoni vegetali

Le piante (o i fitormoni) sono sostanze biologicamente attive che si formano all'interno della pianta. Tali ormoni hanno funzioni regolatorie simili all'azione degli ormoni classici (germinazione dei semi, crescita delle piante, maturazione dei frutti, ecc.).

Le piante non hanno organi speciali che sintetizzino i fitormoni, ma lo schema di azione di queste sostanze è molto simile all'uomo: in primo luogo, gli ormoni vegetali si formano in una parte della pianta, quindi si spostano in un'altra. La classificazione degli ormoni vegetali comprende 5 gruppi principali.

  1. Citochinine. Stimolano la crescita delle piante grazie alla divisione cellulare, forniscono la forma e la struttura corrette delle varie parti.
  2. Auxine. Attiva la crescita di radici e frutti a causa dello stiramento delle cellule vegetali.
  3. Abstsiziny. Essi inibiscono la crescita cellulare e sono responsabili per lo stato di riposo della pianta.
  4. Etilene. Regola la maturazione dei frutti e dei boccioli in fiore e fornisce la comunicazione tra le piante. Inoltre, l'etilene può essere chiamato adrenalina per le piante - è attivamente coinvolto nella risposta allo stress biotico e abiotico.
  5. Gibberelline. Stimola la crescita della radice primaria dell'embrione del seme e controlla la sua ulteriore germinazione.

Anche tra i fitormoni a volte includono le vitamine del gruppo B, principalmente tiamina, piridossina e niacina.

I fitormoni sono attivamente utilizzati in agricoltura per migliorare la crescita delle piante e per creare farmaci ormonali femminili durante la menopausa. Nella sua forma naturale, gli ormoni vegetali si trovano in semi di lino, noci, crusca, legumi, cavoli, soia, ecc.

Un'altra popolare area di applicazione degli ormoni vegetali è la cosmesi. Verso la metà del secolo scorso, gli scienziati occidentali hanno sperimentato l'aggiunta di ormoni naturali e umani ai cosmetici, ma oggi tali esperimenti sono proibiti dalla legge sia in Russia che negli Stati Uniti. Ma i fitormoni sono molto utilizzati attivamente nella cosmesi femminile per qualsiasi tipo di pelle, sia giovane che matura.

Quanti ormoni ha una persona? Cosa sono (nome, appuntamento)?

Bene, contiamo:

  1. Gli ormoni dell'ipotalamo, liberini e statine regolano la funzione della ghiandola pituitaria.
  2. Ormoni ipofisari - vasopressina (metabolismo dell'acqua), ossitocina (travaglio, lattazione); prolattina (allattamento), ormone della crescita (crescita, sviluppo, regolazione del metabolismo del BJU); ormone tiroideo-stimolante TSH (regolazione della funzione tiroidea); ormone adrenocorticotropo ACTH (regolazione della funzione surrenale); ormoni follicolo-stimolanti e luteinizzanti (regolazione della funzione delle ghiandole genitali maschili e femminili).
  3. Ormoni tiroidei - T3, T4 (crescita, sviluppo, differenziazione, in particolare il sistema nervoso centrale, regolazione del metabolismo di BJU).
  4. Ormoni surrenali - aldosterone (regolazione del bilancio salino); glucocorticoidi (cortisolo) (regolazione del metabolismo del BJU, reazioni di stress); androgeni (effetto anabolico, caratteristiche sessuali); adrenalina e norepinefrina (regolazione del metabolismo di BJU, reazioni di stress).
  5. Ormoni di gonadi maschili e femminili - estrogeni, progesterone, androgeni, testosterone (differenziazione sessuale, regolazione del ciclo mestruale, fecondazione, gravidanza, parto, allattamento, effetto anabolico, spermatogenesi).
  6. Ormoni che regolano il metabolismo del sale marino - vasopressina, renina (reni), angiotensina2 (polmoni), aldosterone (ghiandole surrenali), peptide natriuretico atriale (cuore).
  7. Gli ormoni che regolano il metabolismo del calcio e del fosforo sono la calcitonina (ghiandola tiroidea), il calcitriolo (reni), l'ormone paratiroideo (ghiandole paratiroidi).
  8. Ormoni pancreatici - insulina, glucagone (regolazione del metabolismo BJU).

Questo è il più importante. Esistono ancora alcune decine di neuro-ormoni, mediatori che hanno un effetto modulante sulle funzioni di tutti gli organi e sistemi.

Ormoni umani di base

Il corpo umano è un sistema complesso che opera su una base strettamente organizzativa, in cui tutti i processi sono strettamente interconnessi. Un ruolo importante nel coordinamento di tutti i processi che avvengono è svolto dagli ormoni. Nella pratica medica, ci sono diverse classificazioni di tipi di ormoni, uno dei quali è diviso per struttura chimica, in base al quale ci sono tre gruppi principali.

La forma del peptide proteico comprende gli ormoni dell'ipotalamo, dell'ipofisi, delle ghiandole paratiroidi e della calcitonina. Gli amminoacidi derivati ​​comprendono melatonina, tiroxina e triiodotironina. Infine, progesterone, androgeno, diidrotestosterone ed estradiolo sono considerati steroidi.

Gli ormoni negli umani influenzano molti aspetti della vita, dalla nascita alla morte. Influenzano il sonno, l'altezza, l'umore, le emozioni, i comportamenti, le preferenze sessuali, i livelli di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna. È noto che il corpo maschile e quello femminile differiscono l'uno dall'altro, ma molti non sanno che lo stesso evento provoca la produzione di ormoni completamente diversi nei rappresentanti di diversi sessi, che hanno anche effetti diversi.

Tipi di ormoni

Il compito più importante degli ormoni è mantenere una prestazione stabile del corpo umano. Quindi, considera i principali tipi di ormoni correlati al gruppo delle proteine-peptidi:

  • La calcitonina aiuta a regolare il metabolismo del calcio nel corpo umano. Sotto l'azione della calcitonina, il livello di calcio si riduce, in quanto impedisce il suo rilascio dal tessuto osseo. La calcitonina svolge il ruolo di una specie di marcatore del cancro nel corpo umano, poiché è un aumento del suo livello che indica lo sviluppo del carcinoma midollare della tiroide;
  • L'insulina ha un enorme impatto sui processi metabolici che si verificano in quasi tutti i tessuti. Grazie all'insulina, la concentrazione di zucchero nel sangue diminuisce, la formazione di glicogeno nei muscoli viene stimolata e la sintesi di proteine ​​e grassi aumenta. Nel caso in cui una persona abbia una produzione insulinica insufficiente, il diabete mellito si sviluppa abbastanza facilmente mediante sangue e urina donati;
  • La prolattina contribuisce principalmente allo sviluppo e alla crescita delle ghiandole mammarie nel gentil sesso, preparandole per il periodo dell'allattamento. Inoltre, la prolattina contribuisce all'inibizione del processo di ovulazione e impedisce l'insorgenza di una nuova gravidanza durante l'allattamento al seno.Un'altra proprietà della prolattina è controllare l'equilibrio del sale marino, quando c'è un ritardo di acqua e sodio escreto dai reni. Molte donne che si rivolgono a uno specialista con problemi di infertilità non possono nemmeno sospettare di avere un aumentato livello di prolattina nel sangue, motivo per cui è necessario essere particolarmente attenti alla comparsa dei primi sintomi caratteristici;
  • L'ormone dell'inibina e l'antimuffler sono di grande importanza nel determinare le cause principali dell'infertilità maschile, poiché il loro livello è un indicatore della spermatogenesi. Nel corpo degli antimuller maschili, l'ormone è prodotto nei tubuli seminiferi e nelle donne le ovaie sono responsabili della sua produzione. Nel sesso debole, l'inibizione è un indicatore dei processi di ovulazione che iniziano a decrescere con l'età.Qualsiasi deviazione dalla norma dell'ormone inibitore e anti-Muller può ben indicare lo sviluppo di qualsiasi processo patologico associato alla funzione riproduttiva. L'ormone anti-Muller e l'inibina svolgono un ruolo molto importante nella regolazione delle funzioni sessuali in entrambi i sessi;
  • L'actone dell'ormone, prodotto dalla parte anteriore della ghiandola pituitaria, è considerato il più importante biostimolatore renale. Inoltre, actg assicura la comparsa di androgeni e praticamente non interrompe i processi di produzione di aldosterone. Solo lo stress grave, il sonno povero, lo sforzo fisico intenso e la gravidanza per le donne possono influenzare il cambiamento nel livello di azione. Qualsiasi cambiamento può essere identificato nel sangue e nelle urine del paziente.

Gli ormoni steroidei sono responsabili della regolazione dei processi vitali negli esseri umani. Questo tipo include:

  • Il testosterone è prodotto dalle cellule testicoli. Si ritiene che questo sia un vero ormone maschile, tuttavia, è prodotto in piccole quantità nel corpo femminile. Il livello di testosterone libero è facilmente determinabile nel sangue e nelle urine del paziente a causa di test di laboratorio. Livelli insufficienti di testosterone libero possono influenzare negativamente il corpo maschile, c'è una bassa potenza e l'incapacità di continuare la corsa;
  • Diidrotestosterone si forma nel corpo a seguito della conversione metabolica del testosterone. Grazie al diidrotestosterone, si verifica il normale sviluppo fisico degli adolescenti, così come la formazione della prostata e dei genitali maschili. È importante notare che con un eccesso di diidrotestosterone, i rappresentanti di entrambi i sessi iniziano a perdere molto rapidamente i capelli, poiché la loro crescita rallenta significativamente, diventano deboli e iniziano a cadere;
  • Il progesterone nella sua struttura chimica si riferisce al tipo di ormoni steroidei. È noto che durante la gravidanza viene prodotta una grande quantità di un ormone nel corpo femminile, che aiuta a produrre la placenta del feto. Il suo compito principale è quello di garantire lo stato di riposo dell'utero, preparandolo per la gravidanza. Il progesterone trovato nell'urina di una donna indica che è incinta;
  • Il compito principale e più importante dell'estradiolo è quello di rendere una donna bella e attraente. Pertanto, il livello di estradiolo nel sangue è particolarmente alto nella prima metà del ciclo mestruale, dove raggiunge il suo apice durante l'ovulazione. L'estradiolo aiuta ad aumentare la serotonina e l'insulina nel corpo, consentendo alle donne di avere un buon umore e molta energia;
  • Il cortisolo regola i processi metabolici nel corpo umano, in altre parole, assicura la ripartizione di grassi, proteine ​​e carboidrati. È molto importante notare che quando si verifica uno smosso emotivo, è il cortisolo che non consente alla pressione arteriosa di scendere a un livello critico: nei momenti di shock, il cortisolo contribuisce alla velocità d'azione e aggiunge forza a una persona durante lo sforzo fisico attivo. Più a lungo una persona è in uno stato di tensione, più spesso c'è una maggiore produzione di cortisolo, che influisce negativamente sul sistema nervoso.

E infine, considera l'ultimo gruppo di ormoni - questi sono derivati ​​dell'amminoacido. Questo tipo di ormone non è meno importante per il corpo umano, perché:

  • La serotonina è responsabile del comportamento emotivo di una persona, in altre parole è uno degli ormoni della felicità. Grazie alla serotonina nell'uomo, l'umore aumenta. Il nostro corpo produce serotonina principalmente dalla luce, il che porta al fatto che all'inizio della primavera il livello dell'ormone scende drasticamente, provocando depressioni stagionali.E 'noto che il corpo maschile e quello femminile affrontano completamente la depressione, ad esempio, il sesso più forte sbarazzarsi rapidamente di questo stato a causa del fatto che il loro corpo produce serotonina e mezzo volte di più.
  • L'aldosterone è responsabile dell'equilibrio idrico-salino nel corpo umano. Il consumo ridotto di sale porta al fatto che il livello di aldosterone inizia ad aumentare gradualmente e un aumento del consumo contribuisce ad una diminuzione della concentrazione dell'ormone nel sangue. È anche noto che, in condizioni normali, il livello di aldosterone nel sangue dipende principalmente dal sodio, che entra nel corpo insieme al cibo.
  • L'angiotensina contribuisce al restringimento dei vasi sanguigni e all'aumento della pressione sanguigna, grazie al quale l'aldosterone viene rilasciato dalla corteccia surrenale nel sangue. È a causa dell'angiotensina che un sentimento di sete sorge nel corpo umano. Provoca anche la produzione di ormone antidiuretico nelle cellule dell'ipotalamo e la secrezione di actg nel lobo anteriore della ghiandola pituitaria, motivo per cui la noradrenalina viene rilasciata rapidamente Prima di assumere il sangue per la ricerca sul livello di angiotensina, è necessario abbandonare l'assunzione di cibo per dodici ore. Non è raccomandato l'uso di ormoni steroidei, che possono influenzare i risultati dei test. Prima dell'esame per determinare il livello di angiotensina, sarebbe consigliabile consultare prima il medico.
  • L'eritropoietina è un ormone responsabile della formazione di globuli rossi dalle cellule staminali del midollo osseo, a seconda dell'ossigeno consumato. In un adulto, l'eritropoietina viene prodotta nei reni e durante i periodi di sviluppo embrionale nel fegato del feto. A causa del fatto che l'eritropoietina si forma principalmente nei reni, i pazienti con insufficienza renale cronica spesso soffrono di anemia. È anche noto che negli atleti l'eritropoietina può essere utilizzata come doping.

Sulla base di quanto sopra, possiamo concludere che ogni singolo ormone è veramente vitale per il corpo umano al fine di mantenere le sue normali prestazioni e funzionamento. Qualsiasi deviazione dalla norma di ciascuno degli ormoni si riflette nell'urina e nel sangue donati.

Ricerca di laboratorio

Nonostante il fatto che il progesterone sia presente nel sangue di entrambi i sessi, il suo ruolo per lo stato di salute delle donne è più significativo. Tuttavia, uno specialista può scrivere un referral per l'analisi a un uomo, il che non è sorprendente.

Le principali ragioni per l'analisi dovrebbero essere:

  • La causa principale del sanguinamento uterino non è stata identificata;
  • Violazione del ciclo mestruale;
  • Infertilità, sia maschile che femminile;
  • Sospetta patologia testicolare;
  • Trovati processi patologici nei testicoli maschili;
  • Varie malattie della ghiandola tiroidea e delle ghiandole surrenali.

Per il test del progesterone non ci sono raccomandazioni speciali per gli uomini, ma per le donne è molto importante essere testati il ​​ventitreesimo giorno del ciclo mestruale. È importante fare un esame del sangue al mattino e sempre a stomaco vuoto, è permesso usare solo acqua pulita e non gassata.

Se una persona è interessata allo stato della sua salute e al livello di ormoni quali: cortisolo, insulina, aldosterone, prolattina, calcitonina, actg, eritropoietina, estradiolo, diidrotestosterone, angiotensina, inibina e antimuller, un ormone, uno specialista qualificato può scrivere un messaggio.

Per essere completamente sicuri che tutto sia in ordine con la tua salute, è importante fare degli esami del sangue in modo tempestivo, ed è meglio cercare l'aiuto di un'istituzione medica specializzata.

Quali ormoni sono gli ormoni negli umani?

Quali ormoni sono gli ormoni negli umani?

Prima di capire esattamente come il cibo influisce sull'equilibrio ormonale di una persona, vediamo quali sono gli ormoni responsabili del lavoro degli organi, quali ghiandole sono prodotte e come influiscono sulla condizione umana.

Ormoni ipofisari L'ormone follicolo-stimolante è responsabile dello sviluppo e della funzionalità dell'uovo nelle donne, la prolattina colpisce la formazione delle ghiandole mammarie e l'allattamento nelle donne, il desiderio sessuale negli uomini, il melanocita è responsabile della produzione di pigmento da parte di alcune cellule della pelle in risposta a una certa reazione irritante - per esempio la luce ultravioletta.

Dalla somatotropina dipendono le riserve energetiche del corpo. L'ormone stimolante la tiroide è responsabile della produzione di ormoni nella ghiandola tiroidea. Dalla vasopressina dipende dal tono dei vasi sanguigni. L'ossitocina viene escreta nelle donne durante il parto, è responsabile della riduzione dell'utero e dell'attaccamento della madre al bambino.

Ormoni tiroidei Ormoni tiroxina (T4), triiodotironina (T3a) influenzare la produzione e la degradazione delle proteine, rilasciando energia, influenzando tutti i processi metabolici nel corpo.

Ormoni della corteccia cerebrale. L'ormone adrenalina si presenta come una risposta al pericolo esterno per l'uomo. Trasforma le riserve di carboidrati in energia, aumenta la forza muscolare, costringe i vasi sanguigni, provoca la dilatazione della pupilla, ecc.

Ormoni prodotti dalla corteccia surrenale. I mineralcorticoidi sono associati al mantenimento del metabolismo del sale. I glucocorticoidi stimolano la sintesi di glicogeno nel fegato e aumentano i livelli di glucosio nel sangue.

In particolare, voglio evidenziarne uno - il cortisolo, che è chiamato "ormone dello stress". Il cortisolo è prodotto dall'esposizione prolungata di una persona a qualsiasi situazione spiacevole o difficile. Questo ormone, progettato per risparmiare energia in un "giorno di pioggia", provoca un aumento dei depositi di grasso nella vita, nel petto, nella parte superiore della schiena e nelle braccia. A causa di ciò, la massa muscolare viene convertita in grasso, si verifica gonfiore, poiché l'acqua viene trattenuta nel corpo. L'eccesso di cortisolo causa depressione e altre condizioni negative e le donne possono avere un ciclo mestruale perso. Inoltre, il cortisolo previene lo sviluppo dell'ormone della gioia - la serotonina, che è responsabile del buon umore, di conseguenza c'è una costante sensazione di depressione, ansia, paura. Una mancanza di serotonina cerca di "afferrare" il dolce e il grasso, il che causerà una temporanea calma e persino una breve sensazione di piacere. Tuttavia, questo metodo di lotta si conclude solo con un peso aggiuntivo, che, come reazione a catena, causerà insoddisfazione per l'aspetto, un nuovo ciclo di auto-flagellazione e cattivo umore, e questo, a sua volta, rafforza solo la posizione del cortisolo.

Ormoni sessuali Gli ormoni delle ovaie controllano le funzioni del sistema genitale femminile, influenzando sia lo sviluppo sessuale che la capacità di riprodursi, ovvero, dare alla luce bambini.

L'estrogeno viene prodotto nelle cellule dei tessuti che circondano l'uovo. Con la mancanza di estrogeni, la forma, l'aspetto, la voce, ecc. Sono formati dal tipo maschile. La mancanza di estrogeni può influenzare il rapido invecchiamento delle donne. La quantità in eccesso di estrogeni provoca la deposizione di grasso sulla vita e sui fianchi e contribuisce allo sviluppo dei fibromi uterini, la mastopatia. L'estrogeno regola il ciclo mestruale e crea le condizioni per l'inizio della gravidanza.

L'estrogeno viene prodotto anche negli uomini - dalla corteccia surrenale e dai testicoli - tuttavia questo ormone viene prodotto in piccole quantità e regola vari processi nel corpo, tra cui rinforza il tessuto osseo. Un aumento degli uomini di questo ormone porta alla formazione di una figura di tipo femminile, la voce diventa più alta, la natura della copertura del capello cambia, ecc.

Il progesterone viene prodotto nelle ovaie e contribuisce al mantenimento della gravidanza - per fissare il feto sulla parete dell'utero. Il progesterone influenza la formazione del fisico femminile, la condizione dei capelli, della pelle, influisce sullo sviluppo degli organi genitali, si prepara per il parto e l'allattamento.

Il testosterone - l'ormone maschile - è prodotto anche nelle donne, nelle ghiandole surrenali. È responsabile della libido - l'attività sessuale delle donne. Una piccola quantità di testosterone porta ad una diminuzione della libido, mancanza di orgasmo, debolezza generale, riduzione della forza fisica e della massa muscolare. La quantità di testosterone è ridotta nelle donne di età compresa tra 40-50 anni. Una diminuzione del testosterone si osserva anche in quelle donne che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati e sono dipendenti dal vegetarismo. La mancanza di testosterone è spiegata dalla frigidità e l'eccesso è un'eccessiva attività sessuale, la mascolinità della figura, la forza fisica. L'eccessiva quantità di testosterone nelle donne è chiamata iperandrogenismo. Le donne con alti livelli di testosterone sono spesso suscettibili a tumori ovarici, infertilità.

Gli ormoni sessuali maschili - gli androgeni - si formano nei testicoli. Sono sintetizzati dal colesterolo usando gli enzimi. Il controllo sulla sintesi degli ormoni produce ormoni follicolo-stimolanti della ghiandola pituitaria. Gli ormoni sessuali maschili includono testosterone e deidrotestosterone. Gli androgeni sono responsabili della formazione e della crescita dei testicoli, della prostata, dell'organo sessuale, dei segni secondari: la formazione di un corpo a forma di maschio, un certo tipo di pelo, una voce bassa, una libido, ecc.

Il testosterone negli uomini è prodotto nei testicoli in cellule speciali, qui, nei testicoli, in altre cellule, si verifica la formazione di spermatozoi. Il normale funzionamento della sfera genitale maschile dipende dal lavoro coordinato di questi tipi di cellule. La produzione di testosterone è regolata dall'ormone ipofisario - LH - ormone luteinizzante.

Il testosterone è responsabile per il lavoro dei vasi sanguigni, riduce il rischio di malattia coronarica, è responsabile per il lavoro della ghiandola prostatica, per la formazione di globuli rossi nel midollo osseo, colpisce la memoria, ha un effetto antidepressivo.

Con una diminuzione del testosterone, si può osservare depressione, con un eccesso di aggressività. La mancanza di testosterone provoca, oltre a una diminuzione della libido e della depressione, anche una diminuzione della massa muscolare, problemi di erezione, una diminuzione del numero di spermatozoi nel seme, anemia, ecc.

Ormoni del pancreas. Un ormone prodotto dal pancreas, l'insulina, svolge un ruolo molto importante nel corpo. L'insulina regola il livello di glucosio nel sangue, stimola la formazione di glicogeno nel fegato e muscoli dal glucosio, migliora la sintesi di grassi e proteine. L'insulina dipende dal trasporto di glucosio nel tessuto muscolare e nel tessuto adiposo - i cosiddetti tessuti insulino-dipendenti. Costituiscono quasi i due terzi dell'intera massa cellulare e svolgono funzioni quali: movimento, circolazione sanguigna, respirazione, ecc. E creano anche una riserva di energia estratta dal cibo. L'eccesso di insulina abbassa i livelli di glucosio nel sangue, segnalando che il corpo è debole e ha bisogno di sostanze nutritive. Una diminuzione della glicemia si verifica anche senza patologia - con un pesante lavoro fisico, nelle donne può verificarsi durante l'allattamento. Con la mancanza di insulina nel corpo, il diabete può svilupparsi.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

La tracheite è un'infiammazione della mucosa della trachea, che è accompagnata da una forte tosse. Senza un trattamento adeguato, la tracheite è pericolosa a causa delle sue complicanze nella forma della diffusione del processo infiammatorio ad altri organi delle vie respiratorie e della trasformazione della malattia in una forma cronica.

L'estradiolo è un ormone tipicamente femminile che viene prodotto in grandi quantità ed è responsabile delle caratteristiche fisiologiche e delle funzioni del corpo.

Il testosterone è considerato un ormone tipicamente maschile. Tuttavia, è prodotto nel corpo femminile, essendo un precursore degli estrogeni, è solo 10 volte più piccolo.