Principale / Test

Deidroepiandrosterone (DHEA, DHEA)

Gli integratori di DHEA sono utilizzati da persone che credono di poter migliorare il desiderio sessuale, costruire muscoli, combattere gli effetti dell'invecchiamento e migliorare la salute. Ma per molte di queste affermazioni non ci sono molte prove. E gli integratori hanno alcuni rischi.

Ecco una sintesi di ciò che la scienza sa davvero sugli integratori DHEA e su ciò che è necessario sapere sulla loro sicurezza.

Cos'è DHEA

DHEA (deidroepiandrosterone) è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali del corpo, queste sono ghiandole sopra i reni, noto anche come "l'elisir della giovinezza". I livelli di DHEA cadono naturalmente dopo 30 anni. Alcune persone assumono integratori di questo ormone nella speranza che possano contribuire a migliorare la loro salute e prevenire alcune malattie. Tuttavia, i dati sono ambigui.

Gli integratori di deidroepiandrosterone possono essere preparati con igname o soia selvatica.

Gli scienziati non sanno tutto ciò che fa DHEA. Ma sanno che funziona come un precursore degli ormoni sessuali maschili e femminili, tra cui il testosterone e gli estrogeni. Queste sono sostanze che vengono trasformate dal corpo in un ormone.

La produzione di picco di DHEA in 20 anni (a metà degli anni '20). Per la maggior parte delle persone, la produzione diminuisce gradualmente con l'età.

Anche la produzione di testosterone ed estrogeni diminuisce di solito con l'età. Gli integratori di DHEA possono aumentare i livelli di questi ormoni. Questo è il motivo per cui sono state fatte diverse accuse riguardo ai loro potenziali benefici per la salute.

Queste affermazioni vanno da vantaggi come:

  • Per la produzione di ormoni e le normali ghiandole surrenali
  • Rafforzare il sistema immunitario
  • Rallentamento dei cambiamenti naturali nel corpo che si verificano con l'età
  • Fornire più energia
  • Migliorare l'umore e la memoria
  • Costruire ossa e forza muscolare

Perché accettare

Un certo numero di studi ha scoperto che i supplementi di DHEA aiutano le persone con depressione, obesità, lupus e insufficienza surrenalica. Questo ormone può anche migliorare la condizione della pelle nelle persone anziane e aiuta nel trattamento dell'osteoporosi e dell'osteocondrosi cervicale, atrofia vaginale, disfunzione erettile e alcune condizioni psicologiche. Ma i risultati della ricerca sono misti e spesso contraddittori.

Bassi livelli di DHEA sono associati all'invecchiamento e ad alcune malattie, come l'anoressia, il diabete di tipo 2 e l'HIV. Negli uomini anziani, bassi livelli di questo ormone sono anche associati a una maggiore probabilità di morte. Tuttavia, non è ancora chiaro se l'uso di deidroepiandrosterone aiuti a ridurre il rischio di malattie.

Il DHEA è usato da alcune persone che vogliono "invertire" l'invecchiamento e migliorare l'immunità, la funzione cognitiva e la forza muscolare. La ricerca al momento non supporta questi usi. Il supplemento è stato studiato per il trattamento di altre condizioni, che vanno dalle malattie cardiovascolari e la menopausa alla malattia di Alzheimer. I risultati non erano chiari.

Quanto costa prendere

Non esiste una dose standard di deidroepiandrosterone. Alcuni studi hanno utilizzato capsule comprese tra 25 e 200 milligrammi al giorno, o talvolta anche più elevate, ma ciò dipende dalle condizioni mediche trattate dal paziente. Per consigli su questo problema è necessario consultare un medico..

Puoi prendere DHEA dal cibo

Nessuna fonte di cibo di questo ormone. L'igname selvatico contiene una sostanza simile al DHEA, che viene usato per produrre ormoni nei laboratori. Il corpo produce DHEA, naturalmente, nelle ghiandole surrenali.

DHEA Supplementi anti-età

Poiché il livello di questo ormone diminuisce con l'età, alcuni ricercatori suggeriscono che il reintegro del livello di caduta dell'ormone del tuo corpo possa aiutare nella lotta contro l'invecchiamento. E alcuni piccoli studi hanno riportato effetti positivi dell'anti-invecchiamento sull'uso di integratori di DHEA. Ma una quantità simile di ricerche non ha rivelato alcun effetto.

Secondo il National Institute on Aging e il National Center for Complementary and Alternative Medicine, non ci sono prove scientifiche sufficienti a sostegno dell'idea che il DHEA possa influenzare quanto velocemente invecchia.

Entrambe le agenzie riferiscono che si sa poco sugli effetti dell'uso prolungato di DHEA. E ci sono alcuni dubbi sul fatto che l'uso continuato dei suoi supplementi possa essere dannoso.

Supplementi di DHEA per la salute

Gli integratori di DHEA mostrano alcuni potenziali per alleviare la depressione da lieve a moderata. Ma sono necessarie ulteriori ricerche.

In un piccolo studio di sei settimane, i ricercatori del National Institute of Mental Health hanno scoperto che il trattamento con supplementazione di DHEA ha aiutato ad alleviare la depressione lieve e moderata che si verifica in alcune persone di mezza età. Il DHEA può anche essere efficace nel migliorare la condizione dell'invecchiamento della pelle negli anziani.

Per quanto riguarda altre condizioni, sia nella National Standard che nel National Institute of Health, si dice che i dati non sono chiari e vaghi sul fatto che DHEA abbia significativi benefici nel trattamento di condizioni come:

  • Morbo di Alzheimer
  • Bassa densità ossea
  • Malattie cardiache
  • Cervical Cancer
  • Encefalomielite mialgica / sindrome da stanchezza cronica
  • La malattia di Crohn
  • infertilità
  • Artrite reumatoide
  • schizofrenia
  • Disfunzione sessuale

Sicurezza degli additivi

Possibili effetti collaterali dei supplementi di deidroepiandrosterone possono includere:

Effetti collaterali nelle donne:

  • Gli effetti collaterali minori dell'utilizzo di DHEA comprendono l'acne, la pressione bassa e i cambiamenti della mammella.
  • Riduzione del seno
  • Voce profonda
  • Aumentando le dimensioni dei genitali
  • Periodi irregolari
  • Mestruazioni anormali
  • Pelle grassa
  • Crescita dei capelli
  • Bassa pressione sanguigna
  • acne

Effetti collaterali negli uomini:

  • aggressione
  • Diminuzione delle dimensioni del testicolo
  • Minzione Urgenza
  • Tenerezza o aumento del seno
  • Bassa pressione sanguigna
  • acne

Altri potenziali effetti collaterali:

  • Insufficienza respiratoria acuta
  • ansia
  • Sangue nelle urine
  • Dolore al petto
  • Ritmo cardiaco anormale
  • Brividi, strisciando sul cuoio capelluto
  • vertigini
  • Cambiamenti emotivi
  • fatica
  • mal di testa
  • Aumento del rischio di cataratta
  • insonnia
  • Sudorazioni notturne
  • mania
  • irrequietezza
  • eruzione
  • Aumento di peso

La nuova versione di DHEA, nota come 7-cheto-DHEA, è un sottoprodotto naturale di questo ormone. Poiché il 7-keto-DHEA non viene convertito in ormoni steroidei dal corpo, il rischio di alcuni effetti collaterali ormonali è ridotto.

Sebbene l'aggiunta di 7-cheto-DHEA abbia contribuito alla perdita di peso, alla costruzione dei muscoli e alla stimolazione del sistema immunitario, non sono state fatte sufficienti ricerche per supportare queste affermazioni.

Alcuni di questi effetti collaterali possono essere il risultato del fatto che il DHEA aumenta i livelli di testosterone e di estrogeni nel corpo umano. Gli esperti medici avvertono che poco si sa circa gli effetti a lungo termine dei livelli elevati di ormone.

Gli integratori di DHEA non devono essere assunti per lungo tempo senza consultare un medico.

DHEA e perdita di peso

La versione di supplemento DHEA, nota come 7-keto, è ampiamente raccomandata come un aiuto per ridurre il grasso corporeo e aumentare il metabolismo, integrando con una dieta chetonica. L'idea è che i tessuti del corpo e un metabolismo superiore bruciano calorie in modo più efficiente, il che facilita non solo la perdita di peso, ma anche la conservazione dei risultati.

Sfortunatamente, la maggior parte degli studi effettuati mostrava scarso effetto del DHEA sulla perdita di peso o sull'aumento del metabolismo. È una buona idea parlare con il medico o il nutrizionista prima di investire denaro in un integratore come DHEA per la perdita di peso.

DHEA e prestazioni atletiche

Gli integratori di DHEA sono talvolta utilizzati dagli atleti perché affermano che questo integratore può migliorare la forza muscolare e aumentare le prestazioni atletiche. Questo perché DHEA è un "prohormone" - una sostanza che può aumentare il livello di ormoni steroidei, come il testosterone.

Ci sono poche prove che il DHEA abbia qualche effetto sull'aumento della forza muscolare. Il suo utilizzo è vietato da organizzazioni sportive come la National Football League, la Major League Baseball e l'Associazione Nazionale Sportiva Collettiva.

Ci sono rischi associati all'uso di qualsiasi potenziatore pre-steroide. E più alta è la dose, maggiore è il rischio. Possibili effetti collaterali includono:

  • Rallentamento costante
  • Comportamento aggressivo, noto come "rabbia"
  • Oscillazioni di umore e altri sintomi psicologici.
  • Ipertensione arteriosa
  • Problemi al fegato
  • Cambiamenti di colesterolo

Poiché DHEA può aumentare i livelli di testosterone e di estrogeni, le donne che usano DHEA possono a volte sperimentare effetti collaterali come:

  • Cambio di voce
  • Perdita di capelli
  • Crescita dei capelli facciali

A volte gli uomini possono avvertire sintomi come:

  • Aumento del seno
  • Testicoli compressi
  • Produzione di spermatozoi ridotta

Parlate con il vostro medico

Se stai pensando di usare gli integratori DHEA, ci sono diversi motivi per cui dovresti discuterne prima con il tuo medico:

  • Molte delle affermazioni relative al DHEA sono associate (e possono risultare) a malattie gravi. Queste condizioni devono essere valutate e trattate da un operatore sanitario.
  • L'ormone può interagire con determinati farmaci e, quindi, modificare la loro efficacia.
  • Poiché il potenziale del DHEA include l'aumento dei livelli di ormoni maschili e femminili, gli integratori possono influenzare negativamente i tumori sensibili agli ormoni, come il cancro al seno, alle ovaie o alla prostata.
  • L'uso di additivi speciali di questo ormone comporta un certo rischio e può causare una serie di effetti collaterali, anche se questo di solito si verifica solo alla fine, a un intervallo di dosaggio più alto.

Interazioni farmacologiche con Deidroepiandrosterone

La maggior parte dei farmaci può interagire con gli altri. A causa del ruolo complesso e sfaccettato di DHEA, ci sono un certo numero di potenziali interazioni che possono verificarsi se assunte con altre forme di farmaci.

Gli individui che assumono farmaci nel seguente elenco dovrebbero prestare particolare attenzione e discuterne con il proprio medico di base:

  • Inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE)
  • metformina
  • I tiazolidinedioni
  • alcool
  • Anastrozolo: questo farmaco viene utilizzato per ridurre gli estrogeni; Il DHEA può avere l'effetto opposto, quindi può contrastare l'anastrozolo
  • antidepressivi
  • venlafaxina
  • Mirtazapina (Mirtazapin)
  • Bupropione (Bupropione)
  • antioestrogens
  • antipsicotici
  • Vaccino del Bacillus Calmette-Guérin (BCG)
  • benfluorex
  • Pillole anticoncezionali
  • Bloccanti dei canali del calcio
  • canrenoato
  • Glicosidi cardiaci
  • Agenti leganti Gamma amminobutirrico (GABA)
  • Gefitinib (Gefitinib)
  • Acido glicirretico
  • Liquirizia - il livello di DHEA è aumentato dalla liquirizia, e quindi l'assunzione di DHEA addizionale può aumentare gli effetti collaterali
  • metirapone
  • propranololo
  • soia

Questo elenco non è esaustivo. Parlate con il vostro medico o il farmacista di base se avete dubbi sulla possibilità di interazioni farmacologiche con DHEA.

Controindicazioni

Prestare particolare attenzione quando si utilizza DHEA se almeno uno dei punti seguenti si applica a voi:

  • Rischio maggiore di sviluppare cancro alla prostata, al fegato, al seno o alle ovaie
  • Rischio maggiore di infezioni del tratto urinario
  • Disturbi della tiroide o terapia ormonale per la tiroide
  • diabete
  • Malattie cardiache o aumento del rischio di malattie cardiache
  • Ha avuto un ictus o è stato a rischio di ictus.
  • Bassi livelli di lipoproteine ​​ad alta densità (HDL - colesterolo "buono")
  • Alti trigliceridi
  • Sanguinamento: il DHEA può aumentare il rischio di sanguinamento.
  • Ipertrofia prostatica benigna (BPH)
  • Violazioni di sudorazione - supplementi di questo ormone possono causare un aumento dell'odore quando si suda
  • Ansia o depressione
  • Dolore articolare, disturbo da stress post-traumatico (PTSD) o disturbi del sonno
  • Disturbi immunitari o uso di immunosoppressori
  • Disturbi mentali legati alla mania
  • Si raccomanda inoltre di evitare supplementi di DHEA se un potenziale paziente è in stato di gravidanza o allattamento.

DHEA è una sostanza chimica complessa con molti ruoli. Con ulteriori ricerche, gli scienziati sveleranno indubbiamente i segreti di questo ormone e potrebbero essere in grado di usarlo per il trattamento di molte malattie.

Le ultime notizie sugli ormoni da notizie MNT

  • Gli ormoni vegetali sintetici uccidono le cellule tumorali, fermando il recupero del loro DNA.
  • L'anno scorso, solo negli Stati Uniti sono stati diagnosticati oltre 1,6 milioni di nuovi casi di cancro, la ricerca è pronta a scoprire nuovi trattamenti per questa malattia. Ora un nuovo studio suggerisce che due ormoni vegetali sintetici possono offrire proprio questo.
  • L'ormone sopprime l'appetito per zucchero e alcol.
  • Quando ti senti saturo e soddisfatto di dolci e alcol durante le festività natalizie, è possibile che il tuo fegato ti dica qualcosa, secondo due studi pubblicati sul metabolismo cellulare.

Meglio e più forte con bodytrain.ru

Leggi altri articoli nel blog della Knowledge Base.

Ormone DHEA

L'ormone DHEA è un ormone androgeno steroide prodotto prevalentemente dalle ghiandole surrenali, e in piccola parte dalle ovaie. Il livello di deidroepiandrosterone nel sangue aumenta quando una persona raggiunge la maturità sessuale, e a trenta raggiunge il suo apogeo e successivamente si estingue in entrambi i sessi. Dall'età di ottanta anni, il corpo produce solo il cinque percento di DHEA, rispetto al livello durante la secrezione di picco. Il deidroepiandrosterone è uno dei principali ormoni del sistema endocrino umano, sulla base del quale ne vengono prodotti altri ventisette.

La regolazione umorale del metabolismo e altri processi della vita umana viene effettuata da ormoni, che sono sostanze biologicamente attive. Il deidroepiandrosterone è chiamato "genitore" di tutti gli steroidi. Una volta rilasciato nel corpo, viene convertito in testosterone, estrogeno e progesterone.

Si ritiene che il deidroepiandrosterone sia una specie di "elisir di giovinezza", in quanto è in grado di rallentare il processo di invecchiamento del corpo. Si riferisce a ormoni maschili, anche se la presenza di deidroepiandrosterone è anche osservata nel corpo femminile. Negli uomini, forma le caratteristiche sessuali, è responsabile della crescita della massa muscolare e della possibilità di una vita sessuale completa.

Solfato di deidroepiandrosterone

Prodotto nel corpo dalla sintesi di colesterolo surrenale (novantacinque per cento) e ovaie (cinque per cento), il deidroepiandrosterone solfato (DHEA-C) è androgeno.

Secondo il suo livello determinare il tasso di attività sintetica androgena delle ghiandole surrenali. In lui non sono state riscontrate fluttuazioni diurne evidenti. È caratterizzato da un basso tasso di clearance, cioè dalla purificazione di fluidi o tessuti biologici. Deidroepiandrosterone solfato, prodotto dal colesterolo surrenale.

Alta crescita del solfato di deidroepiandrosterone nei neonati. Poi cade e più tardi inizia a salire in una persona all'età di sette anni. Il livello più alto di secrezione di deidroepiandrosterone si verifica a trent'anni, quindi il livello inizia a scendere. A ottanta non è prodotto affatto, o prodotto in piccole quantità. L'eccessiva concentrazione di solfato di deidroepiandrosterone è associata a iperfunzione delle ghiandole surrenali.

L'ormone deidroepiandrosterone solfato ha una funzione anabolica. Alcuni atleti prendono il DHEA-C per aumentare e aumentare la massa muscolare, ma il suo uso è proibito negli sport. Nel caso di rilevamento nel sangue di atleta DHEA-C in attesa di squalifica. Sebbene i fatti di squalifica ufficialmente registrati non siano ancora avvenuti.

L'ormone DHEA-C nelle donne è responsabile di molti processi, come le pause mestruali, il desiderio sessuale e la vita sessuale. La sua deficienza o eccesso nel corpo femminile influenza la vitalità, la vita intima e l'umore di una donna. A causa del fatto che la scienza non è a posto, esistono ormoni sintetici che consentono alle donne moderne di ritardare l'invecchiamento, aumentare il desiderio sessuale, diventare madre e migliorare la salute. Le compresse con l'ormone DHEA-C, una volta applicate, calmano il sistema nervoso, migliorano la funzionalità cerebrale, aumentano il tono. Sebbene non siano stati scritti allo scopo di migliorare la vita sessuale, è stata notata anche la loro influenza positiva in quest'area. I farmaci migliorano l'azione del testosterone, che aumenta la vita sessuale attiva. Il solfato di deidroepiandrosterone ha la tendenza a rimuovere i grassi indesiderati, anche se è impossibile definirlo uno strumento eccezionale per questi scopi. Particolarmente efficace è l'uso dell'ormone DHEA-C per le donne in età matura.

Il DHEA-S, che nelle donne è responsabile dei principali processi di gestazione, è anche chiamato ghiandole surrenali ormonali androgeni. È considerato l'ormone della giovinezza. Il DHEA-C più lungo è nel corpo, più tardi inizia la vecchiaia della persona.

Il solfato di deidroepiandrosterone svolge un ruolo importante nella vita umana. La perfezione dell'equilibrio del sistema endocrino è dimostrata dal fatto che nel caso di un cambiamento nel livello di uno degli ormoni, il livello dell'altro nella direzione opposta cambia immediatamente. Quando una persona ha disturbi ormonali, non cambia solo la sua vitalità, ma cambia anche l'aspetto della persona. Questo può manifestarsi in aumento di peso, calvizie, nelle donne - nella crescita dei capelli sul viso e sul corpo.

Livello di Deidroepiandrosterone normale

Per scoprire il livello di deidroepiandrosterone nel corpo, viene effettuata un'analisi - prendono il sangue dalla vena studiata. L'analisi consente:

  • Effettuare la valutazione corretta della funzione surrenale.
  • Determinare con precisione la causa della malattia - con le ghiandole surrenali o la rottura ovarica.
  • Per diagnosticare un tumore o un tumore surrenale e distinguerli da un tumore o da un carcinoma ovarico.
  • Per diagnosticare la sindrome dell'ovaio policistico.
  • Scopri le cause di malattie come l'incapacità di avere figli, l'amenorrea e l'irsutismo.
  • Per diagnosticare e scoprire la causa della mascolinizzazione nelle ragazze e la precedente pubertà dei ragazzi.

Il valore di riferimento, che ha il solfato di deidroepiandrosterone nel corpo, è misurato in unità speciali - microgrammi divisi per decilitro (μg / dl). Varia per diversi sessi ed età. Ad esempio, la norma DHEA nelle donne differisce dalla norma maschile. Sì, e in donne di diverse età - una diversa norma del DHEA. Ad esempio, nelle ragazze di 10-15 anni il tasso è 33,9 - 280 μg / dl. Nelle ragazze 15-20 anni - 65,1 - 368 mg / dl. Nelle donne di 20-25 anni - 148 - 407 mg / dl.

Inoltre, con l'aumentare dell'età (anni):

  • 25-35 - 98,8-340 μg / dl.
  • 35-45 - 60,9-337 μg / dl.
  • 45-55 - 35,4-256 μg / dl.
  • 55-65 - 18,9-205 μg / dl.
  • 65-75 - 09,4-246 μg / dl.
  • Dopo 75 - 154 mcg / dl.

Indicatori della norma del DHEA per gli uomini di età, a partire da un gruppo più piccolo (anni):

  • 10-15 - 24,4-247 μg / dl.
  • 15-20 - 70,2-492 μg / dl.
  • 20-25 - 211-492 μg / dl.
  • 25-35 - 160-449 μg / dl.
  • 35-45 - 88,9-427 μg / dl.
  • 45-55 - 44,3-331 μg / dl.
  • 55-65 - 51,7-225 μg / dl.
  • 65-75 - 33,6-249 μg / dl.
  • Più vecchio di 75 - 16.2-123 μg / dl.

Normale solfato di deidroepiandrosterone ormone per i bambini:

  • meno di 1 settimana - 108-607 mcg / dl.
  • 1-4 settimane - 31,6-431 μg / dl.
  • 1-12 mesi - 3,4-124 μg / dl.
  • 1-5 anni - 0.47-19.4 μg / dl.
  • 5-10 anni - 2,8-85,2 μg / dl.

Succede che l'analisi mostra il tasso di edema delle ghiandole surrenali, ma non c'è secrezione. Quando c'è la sindrome dell'ovaio policistico, il livello può anche essere normale, in quanto questa malattia è intrinseca alle ovaie.

Se il livello di secrezione è superiore al normale, questo può essere la prova di un processo neoplastico delle ghiandole surrenali, del cancro o dell'iperplasia. Il livello di diagnosi non è fatto, ma dice la necessità di ulteriori esami per determinare la causa dello squilibrio ormonale.

Quando il livello di DHEA è inferiore al normale, il suo declino può essere causato da malattie delle ghiandole surrenali, chiamate disfunzione o ipopituitarismo.

Il livello più alto dell'ormone DHEA sta raggiungendo la pubertà, a trenta, e quindi il livello dell'ormone è in costante diminuzione. Quando assume integratori di solfato di DHEA, il suo contenuto nel sangue aumenta.

Risultati dei test per DHEA

Se si stanno preparando a fare analisi per l'ormone deidroepiandrosterone solfato, non mangiano dieci ore prima del test. Non è consentito l'ingresso di acqua con gas. Il grasso, fritto e ricco di cibo iodio è escluso dall'uso. È vietato fumare e bere alcolici. Per le donne dovrebbero trascorrere sette giorni prima della menopausa o dopo di essa. Le analisi dovrebbero essere prese in uno stato calmo. Non raccomandato grave sovraccarico fisico e mentale.

Il medico dovrebbe conoscere tutti i farmaci che ha preso perché influenzano il livello di deidroepiandrosterone. Il livello di deidroepiandrosterone non cambia durante il giorno. È inerente alla stabilità.

Un test per DHEA è prescritto quando:

  • È impossibile determinare i genitali del neonato;
  • le femmine avevano caratteristiche sessuali maschili;
  • prima dei nove anni, il ragazzo cominciò a svilupparsi sessualmente: i suoi genitali aumentavano, la sua voce si mutava, i suoi capelli crescevano in luoghi intimi, la sua altezza e la massa muscolare aumentavano;
  • la donna ha cominciato a mostrare caratteristiche sessuali maschili - i suoi capelli cadono, la sua voce diventa ruvida, il suo petto diminuisce, la sua massa muscolare aumenta e il suo stato mentale cambia;
  • per la valutazione funzionale delle ghiandole surrenali;
  • la sindrome dell'ovaio policistico è sospettata;
  • c'è il rischio di un tumore delle ghiandole surrenali o delle ovaie;
  • le mestruazioni sono disturbate nelle donne;
  • è necessario valutare il lavoro della placenta;
  • sospetta infertilità.

Tabelle di norma di DHEA in mmol / l

Alla nascita, il livello dell'ormone è abbastanza alto. Dopo che cade e inizia ad aumentare quando si verifica la pubertà.

Il livello che l'ormone DHEA ha negli uomini differisce anche nei suoi indicatori per le diverse fasce d'età.

Nelle donne, il deidroepiandrosterone aumenta dalla nascita fino alla comparsa della menopausa. Picco raggiunge durante il periodo mestruale, durante la gravidanza e quando una donna raggiunge l'età di trenta. Dal livello dell'ormone nel corpo dipende dalla vita sessuale di una donna, dal grado della sua attrazione sessuale e dal suo benessere generale.

Non ci sono standard internazionali specifici per la norma DHEA-S, quindi il risultato delle analisi dipende dai metodi e dai reagenti chimici utilizzati dal laboratorio.

Cosa influenza i risultati dell'analisi per DHEA?

Quando il DHEA è elevato: fame, grande sovraccarico fisico ed emotivo, abuso di prodotti del tabacco, uso di danazolo, corticotropina, clomifene. Quando il DHEA viene abbassato - durante la gravidanza, l'obesità, un forte sforzo fisico, stato depressivo; uso di contraccettivi sulla base di ormoni, finlepsina, dexamezatone.

Perché l'ormone DHEA-solfato è elevato:

  • Con la sindrome adrenogenitale. La mancanza di enzimi che sintetizzano gli ormoni nelle ghiandole surrenali porta ad un forte rilascio di androgeni, aumenta anche il livello di solfato di DHEA.
  • Nella sindrome ipotalamo-ipofisaria. La neoplasia cerebrale stimola il lavoro delle ghiandole surrenali.
  • Nella malattia di Cushing, un gran numero di steroidi sono secreti dal neoplasma surrenale.
  • Quando iperfunzione ectopica anormale delle ghiandole surrenali. Accade nel cancro del polmone, del pancreas, della vescica, della sindrome dell'ovaio policistico.
  • Con pubertà prematura ingannevole, nei maschi è causata dalla presenza di una neoplasia o da uno squilibrio degli ormoni delle ghiandole surrenali, mentre c'è una maggiore produzione di androgeni.
  • Nei neonati, particolarmente spesso osservati nei bambini pretermine.
  • Nelle donne durante le mestruazioni, è la protezione contro l'osteoporosi.

Perché il solfato di DHEA dell'ormone si abbassa:

  • funzione surrenalica bassa, progredire della malattia di Addison.
  • diminuzione della funzione della ghiandola pituitaria, a volte con sindrome di Shihan, con panipopituitarismo, tumori ipofisari e ipotalamici.
  • sindrome dell'ovaio policistico.
  • osteoporosi, diminuzione della massa ossea e liquefazione.
  • con abuso di alcol.

Test per DHEA

Il deidroepiandrosterone non è richiesto per l'allenamento speciale. Basta seguire alcune linee guida. Per l'analisi, il sangue viene estratto da una vena. Si raccomanda di non fare colazione. Al mattino puoi bere un po 'd'acqua, ma in ogni caso non gassata.

  • Sebbene il deidroepiandrosterone non abbia fluttuazioni giornaliere, si consiglia di farlo al mattino prima di mezzogiorno. Assicurati di avvertire il medico circa i farmaci che usi e la possibilità della loro cancellazione prima dell'analisi. Si raccomanda di interrompere l'assunzione - desametasone, idrocortisone, prednisone, diprospan, estrogeni, contraccezione pillola. È meglio consultare il medico su questo.
  • Alla sera, cerca di non mangiare troppo, non mangiare cibi grassi e fritti. I prodotti contenenti iodio non sono raccomandati. Non mangiare il giorno prima di fare esami sulle bevande alcoliche. 3-5 giorni prima di donare il sangue per DHEA dovrebbe astenersi dal rapporto sessuale. Se pratichi sport, 3-5 giorni prima di superare il test per DHEA non consentire il sovraccarico fisico. Si raccomanda inoltre di evitare sovraccarichi emotivi e mentali.
  • 1 ora prima della donazione di sangue non può essere fumato. Si raccomanda di eseguire i test prima di qualsiasi procedura medica. Il medico ti aiuterà a trovare il momento ottimale per testare il deidroepiandrosterone. Le donne sono consigliate di fare un'analisi una settimana dopo l'ultima mestruazione. L'analisi della resa del paziente deve essere tenuta a riposo. Il sangue viene prelevato da una vena sul braccio quando il paziente è seduto o sdraiato, dandogli quindici minuti di riposo prima. Sono seguite tutte le regole asettiche e antisettiche.
  • Le donne indicano il giorno della menopausa, e se c'è una gravidanza, allora il suo termine.
  • L'analisi del deidroepiandrosterone può essere ripetuta dopo alcune settimane. Quindi il risultato sarà più affidabile. Non è consigliato cambiare il laboratorio, perché ognuno ha i propri metodi e preparativi. Quindi non otterrai un risultato di test affidabile.

La violazione del background ormonale comporta varie malattie. La nostra condizione generale dipende dal normale equilibrio. Pertanto, i test per l'ormone deidroepiandrosterone devono essere eseguiti come misura profilattica.

I risultati dei test per DHEA diranno agli esperti sullo stato del tuo sesso e ghiandole tiroidee, ghiandole surrenali, ecc. Possono rivelare la malattia dell'embrione di una donna incinta durante la diagnosi prenatale.

Si raccomanda di ripetere l'analisi dell'ormone deidroepiandrosterone, al fine di determinare l'efficacia del trattamento. Si consiglia di farlo 2 settimane dopo la prima analisi.

Domanda risposta

Ormone DHEA-C, cosa c'è nelle donne?

DHEA-C nelle donne è un ormone sessuale androgeno maschile. Dipende da molti processi nel corpo di una donna.

Ormone DHEA-S, per cosa è responsabile per le donne?

L'ormone DHEA-S nelle donne è responsabile di molti processi, come le pause mestruali, il desiderio sessuale e la vita sessuale. La sua deficienza o eccesso nel corpo femminile influenza la vitalità, la vita intima e l'umore di una donna.

Qual è il tasso di DHEA nelle donne?

Il tasso di DHEA nelle donne dipende dalla sua età. La crescita di DHEA nelle donne finisce all'età di trent'anni, dopo che gradualmente svanisce. La tabella delle norme può essere trovata in questo articolo.

DHEA, in quale giorno del ciclo prendere?

Di solito vengono assunti il ​​settimo o l'ottavo giorno, ma è meglio consultare il medico.

DHEA-S e testosterone sono potenziati!

Ho superato i test ormonali, tutto si è rivelato normale, eccetto DHEA-S (ho 6.08 alla velocità di 0.40-2.17) e testosterone (ho 1.59 ad una velocità di 0.1-1.2). e l'ormone del TSH è leggermente più alto del normale - io ho 4,3 alla velocità di 0,5-4,1.

Dimmi, per favore, cosa fanno, qual è la possibilità di rimanere incinta, in che modo influisce sul concepimento?

Quanto è realistico trattare, rimanere incinta e dare alla luce un bambino sano con tali indicatori?

Sono in preda al panico... prima di andare dal dottore, mi piacerebbe sentire le Sue risposte / consigli.

Applicazione mobile "Happy Mama" 4.7 Comunicare nell'applicazione è molto più conveniente!

Bene, se giudichi ciò che hai scritto, probabilmente hai un policistico. Almeno secondo le stesse analisi, questa piaga una volta è uscita da me. Rimanere incinta hmm... non ci sono riuscito, solo dopo il lapar. Sebbene alcune donne policistiche rimangano incinte, è difficile dirlo. Dipende da quanto stai provando, se hai iniziato a pianificare - probabilmente dovresti cercare di rimanere incinta e così, senza dottori. Anche se gli aborti DHEA-S sono comuni

ma se ciò accadesse subito, non so cosa pensare

oi dorogaya u menya ne bilo TSh. un ostalnie 2 ne sdavala,, i daje ne znayu

quando finirà tutto :(

Ormoni maschili, quindi prescriveranno pillole - tutto qui. Tutto andrà bene.

Spero molto per un risultato positivo.

Non ti preoccupare molto prima del tempo, ti spaventano con il policistico qui, ma ci sono altre ragioni per questo. Tutti questi ormoni sono regolati con successo da pillole. Vivo con un elevato livello di testosterone per un tempo molto lungo, quando non c'era trattamento per le ovaie multifollicolari, dopo il trattamento questa diagnosi non veniva più effettuata. Ora hanno appena iniziato a pianificare un bambino.

L'unica cosa che sono costantemente sulle pillole è Metipred, con una dose molto piccola. Non fatevi prendere dal panico in anticipo, se siete già riusciti a rimanere incinta, significa che non avete problemi globali, come ad esempio molte ragazze con FIV. E capirai gli ormoni e tutto funzionerà per te!

Testosterone e dgea

Claudine, una donna sana che aveva appena sessant'anni, sentì un significativo calo di forza, resistenza ed energia quando scese qualche tempo fa. Nonostante le estenuanti gite sugli sci, era robusta in vita. Si chiese se il declino della forza muscolare e della resistenza fosse correlato agli ormoni. Dopo un'isterectomia a quarant'anni, ha assunto premarin a 0,625 mg. Chiese di controllare il livello degli ormoni, ma il suo ginecologo pensò che non era assolutamente necessario. Quando si rivolse a me, risultò che il livello di estradiolo era molto basso - 40 pg / ml, e il testosterone non era quasi affatto osservato - solo 10 ng / dl. Le ho consigliato di assumere esternamente il 17-beta-estradiolo e il testosterone in capsule. Poiché il suo utero è stato rimosso, il progesterone non era necessario.

Dopo i primi sei mesi, notò una significativa ondata di forza e disse: "La mia scintilla tornò da me!" L'anno seguente, mi annunciò con piacere che quando dopo un po 'tornò sulla pista da sci, il suo istruttore notò miglioramenti significativi nella forza muscolare e nella resistenza. Le ha chiesto come si è esercitata in estate. Sorridendo, mi disse: "Non gli ho mai detto cosa è successo, ma so che gli ormoni mi hanno aiutato - il testosterone è di nuovo normale: e ho più estradiolo".

Cos'è il testosterone e come funziona?

Il testosterone? Ma questo è un ormone maschile, non è vero? Non esattamente, non è solo maschio. Prima della menopausa, le ovaie femminili producono anche testosterone, e in generale il nostro corpo produce ancora più testosterone degli estrogeni, se li confrontiamo nelle stesse unità. Ma ne parleremo più avanti. Quando la menopausa si avvicina, quando la produzione di ormoni del corpo diminuisce, le donne perdono in media più del 50% del loro normale testosterone. Il testosterone appartiene ad un gruppo di ormoni chiamati androgeni, dal greco "andros", che significa "maschio". Tutti gli androgeni sono sintetizzati nelle donne dal colesterolo dalle ovaie, negli uomini dai testicoli e anche, anche se in misura minore, dalle ghiandole surrenali di uomini e donne. Gli androgeni vengono creati da "mattoni" chimici (o "precedenti" molecole) nel tessuto adiposo del corpo, nei muscoli, nel fegato, nella pelle e nel cervello. Pertanto, nelle donne in sovrappeso, il livello di androgeni è elevato, che successivamente può avere un effetto negativo sul peso. Tuttavia, nelle ovaie e nelle ghiandole surrenali, queste molecole "precedenti" vengono modificate, pertanto, risulta che le ovaie e le ghiandole surrenali insieme sono direttamente e indirettamente responsabili della produzione di testosterone nel corpo della donna.

Le donne hanno bisogno di testosterone: dopotutto, è un ormone che attiva i recettori sessuali nel cervello di uomini e donne e stimola il normale desiderio sessuale. Ma lo sapevate che questo ormone svolge un ruolo importante nella regolazione del rapporto tra massa grassa e muscolare nel corpo? Questo ormone interessante ha molti effetti positivi sul corpo di una donna, specialmente quando si tratta di ridurre il grasso corporeo e di costruire i muscoli. Pertanto, il testosterone è chiamato ormone anabolico - stimola l'accumulo di muscoli e tessuto osseo e per questo utilizza il grasso, trasformandolo in energia. Ricorda, il muscolo è la migliore macchina per bruciare i grassi, quindi se diventi robusto con l'età, un modo per fermarlo è migliorare la struttura muscolare. Quindi, controlla il livello degli ormoni!

C'è un mito creato dai venditori di creme ormonali, per l'acquisto di cui non hai bisogno di una prescrizione che usando queste creme, puoi dare al corpo dei "mattoni", creerà testosterone ed estrogeni, che saranno basati sul progesterone. Questo non è vero! Questo processo richiede enzimi e reazioni che si verificano solo nelle ovaie funzionanti della donna e nei testicoli dell'uomo. Se hai la menopausa, hai un'isterectomia o legatura delle tube di Falloppio, o sei stato influenzato da altri fattori che hanno portato alla perdita di queste funzioni, allora non hai il sistema che converte il progesterone in testosterone ed estradiolo. Si scopre che un sacco di progesterone si accumula nel tuo corpo, che non può essere trasformato in testosterone. Come ho spiegato nel capitolo 6, questo è molto importante per le donne in sovrappeso.

La cessazione della produzione di testosterone da parte delle ovaie non si manifesta solo con la menopausa, anche se molti di noi lo sanno. Anche prima della menopausa, le ghiandole surrenali delle donne riducono la produzione di androgeni del 50% e il testosterone prodotto dalle ovaie gradualmente smette di scorrere verso il corpo. Una delle ragioni della diminuzione della forma attiva del testosterone dopo la menopausa è che la molecola "bloccata" diminuisce del 50% quando le ovaie smettono di produrre ormoni. Quindi, perdi i "blocchi" che di solito vengono prodotti dalle ovaie, così come gli enzimi ovarici che eseguono l'intero processo. Molti medici non si rendono conto che una diminuzione della produzione di estrogeni porta ad una diminuzione della produzione di testosterone, dal momento che i "blocchi" e gli enzimi nelle ovaie non esistono più.

Questi cambiamenti significano che inizi a perdere massa muscolare e per molti anni prima della cessazione delle mestruazioni, cresci inesorabilmente forte, per non parlare del fatto che il desiderio sessuale e la capacità di essere eccitati sono notevolmente ridotti! Ora le donne vivono altri 30-40 anni dopo che la produzione di ormoni ovarici è cessata, cioè devono ancora vivere senza questi ormoni che sono molto necessari per il loro metabolismo. Qualcuno ha mai sentito parlare di un uomo che vorrebbe vivere con la metà della norma del suo testosterone?

Se hai un'isterectomia con rimozione dell'ovaio prima che il tuo corpo abbia assunto livelli di ormone della menopausa, i cambiamenti sono ancora più terribili. La concentrazione di testosterone nel sangue scende significativamente entro 24-48 ore dall'intervento. Poiché non ci sono più ovaie per la produzione di testosterone o per una conversione più efficiente del DHEA al testosterone, c'è una forte carenza di questo ormone che dà forza. Per il corpo, questo è uno shock enorme e un'altra ragione per cui le donne diventano sovrappeso dopo l'isterectomia.

Anche se le ovaie vengono lasciate sul posto e hai fatto un'isterectomia solo a trenta anni, il 60-70% delle donne 3-4 anni dopo l'operazione, c'è una diminuzione del livello degli ormoni in menopausa. Statistiche spaventose, specialmente se sei stato operato a 34 anni e pensi (o ti hanno detto) che le ovaie funzioneranno normalmente fino a 50 anni! Si ritiene che un tale rapido declino ormonale dopo la rimozione dell'utero avvenga a causa di una diminuzione del flusso sanguigno alle ovaie a seguito del taglio e del pizzicamento dell'arteria uterina durante l'intervento chirurgico.

Inoltre, se hai appena iniziato ad usare la terapia estrogenica, la quantità di testosterone libero e biologicamente attivo diminuisce ancora di più, perché gli estrogeni aumentano il rilascio di globulina legante gli ormoni sessuali (SHBG), che lega la maggior parte delle molecole

testosterone. Questo è uno dei motivi per cui dopo l'isterectomia, le donne perdono massa muscolare, diventano corpulenti, perdono il desiderio e la forza sessuale. Pensano che questa sia una conseguenza dell'operazione, ma, di regola, il motivo principale per questo non è affatto un intervento chirurgico. Al fine di ricostituire il livello di ormoni che hai avuto prima dell'operazione, sono necessari integratori formulati in modo ottimale, contenenti sia lo stadio Iol che il testosterone.

In un sondaggio sociologico condotto su donne americane condotto dalla Società nordamericana per lo studio della menopausa nel 1993, solo il 5% delle donne intervistate sapeva che il loro corpo produce androgeni e che il loro numero diminuisce dopo la menopausa. I medici sono abituati a pensare che il testosterone non sia importante per le donne, e molti non sono ancora sicuri se prescrivere questo ormone, quindi, la questione dell'uso della terapia con testosterone per trattare le donne è un problema relativamente nuovo. Il numero di androgeni attivi nel corpo femminile, ovviamente, è molto più basso che nel maschio, ma sono molto importanti per il mantenimento di un certo numero di funzioni vitali nelle donne. Fortunatamente, le donne oggi sono consapevoli dell'importanza di tali androgeni come il testosterone e il DHEA e chiedono ai medici di fornire loro ulteriori informazioni su come misurare il loro contenuto e rimuovere ciò che si è accumulato nel corpo. In questo capitolo, mi concentrerò principalmente su come il testosterone e DHEA influenzano il peso, anche se questa non è l'unica funzione di entrambi gli ormoni.

In che modo il testosterone influisce sul tuo peso?

Inizialmente, il testosterone era associato al desiderio sessuale (libido) negli uomini e nelle donne; Tuttavia, ha un numero di altri effetti su tutti i sistemi del corpo, compreso il contenuto di grasso nelle aree della sua deposizione. I cambiamenti nell'equilibrio ormonale nell'età della menopausa possono manifestarsi in varie forme, ma due di essi sono più importanti, poiché influenzano la produzione di testosterone: una diminuzione dell'estradiolo e un aumento dell'estrone rispetto alla quantità di testosterone presente. La conseguenza di ciò - l'effetto del testosterone si manifesta molto chiaramente: si avverte l'effetto "maschile" di questo ormone nella distribuzione di grasso, massa muscolare, crescita dei peli sul viso, effetti sulla voce, desiderio sessuale e livello di attività.

Una diminuzione di estradiolo negli anni maturi causa una diminuzione della HSP. Poiché questa proteina carrier lega gli ormoni sessuali, la loro diminuzione significa che ora ci sono più androgeni nella forma libera o biologicamente attiva nel sangue. Quando si raggiungono i quaranta e il livello di testosterone e DHEA diminuisce, la maggior parte rimane in forma attiva (libera), ma meno estradiolo mostra il suo effetto "femminile": quindi il tuo corpo è a forma di pera (femmina) del tipo cambia in "a forma di mela" (maschio), cioè più grasso viene deposto intorno alla vita, più capelli appaiono sul viso e cade sulla testa. E questo non significa che non hai abbastanza forza di volontà per sbarazzarti di grasso in vita; solo il rapporto degli ormoni non funziona a tuo favore.

Quando l'estradiolo smette di produrre, la dominanza degli androgeni prodotti dalle ghiandole surrenali provoca cambiamenti metabolici ancora più negativi nel corpo di una donna: un aumento della pressione sanguigna, livelli di colesterolo in generale, una diminuzione del colesterolo HDL ("buono") e un aumento del colesterolo LDL ("cattivo"), insulina e cortisolo. Tutti questi cambiamenti contribuiscono ad aumentare il rischio di malattie cardiache, ipertensione e diabete nelle donne di età superiore ai 35 anni.

All'inizio, i medici credevano che il testosterone avesse un effetto negativo sui livelli di colesterolo. Ultime ricerche

trovato, tuttavia, che il testosterone aiuta a controllare il normale funzionamento di meccanismi come la dilatazione dei vasi sanguigni con una diminuzione della pressione, ma solo se entra nel corpo insieme al livello necessario di estradiolo. Se questa condizione non viene soddisfatta, il testosterone e il DHEA stimolano la formazione di coaguli di sangue, restringendo le pareti dei vasi sanguigni (aterosclerosi). Se gli androgeni entrano nel corpo con estrogeni, hanno l'effetto opposto sulle pareti dei vasi sanguigni e prevengono l'insorgenza di coaguli di sangue. Durante la vita di una donna, il testosterone gioca un ruolo importante nel mantenimento della massa muscolare, questo straordinario meccanismo per bruciare i grassi. Una diminuzione dei livelli di testosterone significa una riduzione della capacità di costruire massa muscolare, anche se ci si allena poche volte a settimana. Il testosterone è di grande importanza per la formazione del tessuto osseo e la prevenzione dell'osteoporosi, e ancor più degli estrogeni, che ha una proprietà protettiva, poiché le donne perdono con l'età. Inoltre, il testosterone aiuta a mantenere i livelli di energia adeguati. Ridurre questo ormone è una delle cause non rilevate di "stanchezza cronica". Le donne hanno subito numerosi esami medici completi e hanno speso centinaia o addirittura migliaia di dollari per test e trattamenti per identificare le cause e sbarazzarsi della sindrome da stanchezza cronica, ma non hanno mai fatto un esame del sangue per il testosterone.

Impatto del testosterone sul tessuto muscolare

Durante la menopausa, quando le donne perdono sia l'estradiolo che il testosterone, perdono il muscolo e il tessuto osseo più velocemente degli uomini, perché i livelli di testosterone diminuiscono più drammaticamente e di una cifra significativa. Il testosterone nel corpo degli uomini scompare più lentamente, per molti anni, quindi perdono il muscolo e il tessuto osseo in età avanzata e gradualmente. La perdita di testosterone da parte delle donne influisce sulla formazione di grasso nel petto, perché questo ormone è responsabile della formazione di nuovi muscoli e supporta la loro salute e il normale funzionamento. La perdita di tessuto muscolare rallenta il metabolismo. Stai ingrassando. Invecchiando, hai bisogno del giusto livello di testosterone nel tuo corpo per mantenere il metabolismo e la salute dei muscoli! Tuttavia, il suo equilibrio con estradiolo deve esistere, altrimenti inizierai a ottenere chili sul tuo stomaco!

Effetto del testosterone sul cervello

Ci sono alcune ragioni abbastanza significative per cui voglio parlare di questo in relazione alla regolamentazione del peso in età adulta. Il testosterone non attiva solo i recettori sessuali nel cervello di uomini e donne, ma ha anche l'effetto di un antidepressivo e può influenzare i cambiamenti dell'umore, aumentando il senso di soddisfazione nei confronti della vita. Il testosterone migliora la capacità di svolgere compiti cognitivi. È coinvolto nella secrezione di composti chimici del cervello, necessari per mantenere un peso normale! In alcune donne, la depressione non è affatto depressione, ma semplicemente una mancanza di testosterone nel corpo. Ma se i livelli di testosterone diventano troppo alti (a causa dell'eccessiva secrezione del corpo o dell'uso eccessivo di integratori), le donne hanno un disturbo del sonno, hanno troppi sogni e persino incubi, in alcuni sogni c'è aggressività e violenza, e talvolta anche spiacevoli ma forti aspirazioni sessuali. L'eccesso di testosterone rispetto all'estradiolo provoca un aumento dell'appetito e dei depositi di grasso intorno alla vita. L'uso eccessivo di testosterone, ad esempio, quando si formano i muscoli, negli uomini e nelle donne provoca reazioni comportamentali anormali, come: irritabilità eccessiva, umore variabile e irascibilità, aggressività. Quando c'è un aumento del livello di altri steroidi androgeni nel corpo, come il DHEA e l'andro (androstenedione), si verificano le stesse anomalie. Senza dubbio, la risposta sta nell'equilibrio ormonale.

In che modo tali azioni cerebrali ti influenzano se stai cercando di perdere peso? Ricorda come il terapeuta ti ha prescritto un antidepressivo triciclico per recuperare e normalizzare il tuo umore, considerando che la depressione era la causa della tua alimentazione eccessiva. Si scopre che il testosterone è il tuo ormone antidepressivo naturale. Ha un significativo effetto attivante sul cervello, principalmente aumentando il livello di noradrenalina nel cervello. Questo è lo stesso processo con l'uso di antidepressivi tri-ciclici, come desipramina (nor-pramine) e imipramina (tofranil). Ma il problema con l'uso di questi farmaci è che aumentano l'appetito e il grasso corporeo. Qualcuno ha testato i livelli di testosterone prima di prescrivere un antidepressivo? Sembra che per avere fiducia nelle medicine ci siamo dimenticati dell'effetto calmante degli ormoni naturali - testosterone ed estradiolo, che madre natura ci ha regalato molto, molto tempo fa! E questo è in aggiunta alla loro capacità di bruciare i grassi!

Gli ultimi sviluppi hanno rivelato quanto segue: affinché il testosterone agisca in una determinata direzione, è necessario avere un livello ottimale di estradiolo (estrogeno). I recettori del testosterone nel cervello sembrano essere prodotti dalla presenza di estradiolo. Senza abbastanza estrogeno per "avviare il motore", anche il testosterone prodotto dai nostri corpi non può funzionare correttamente nei centri cerebrali. Pertanto, la presenza di estradiolo è importante perché determina l'azione positiva del testosterone.

Effetto del testosterone sul sonno

Nei capitoli precedenti, ho spiegato che i disturbi del sonno possono stimolare la formazione di eccesso di peso, poiché la normale produzione di cortisolo è compromessa e il rilascio di insulina aumenta. Eccessivi livelli di testosterone, specialmente con estradiolo ridotto, possono ulteriormente intensificare i disturbi del sonno, perché il testosterone è un ormone stimolante molto importante. Se assumi il testosterone prima di andare a dormire per un uomo o una donna, l'ormone non ti permetterà di addormentarti - il sonno sarà interrotto e vedrai sogni inquietanti in cui c'è violenza o aggressività. Dopo, ti svegli con la sensazione di aver combattuto per tutta la notte con qualcuno. I pazienti mi hanno detto che altri esperti hanno suggerito di assumere testosterone di notte per ripristinare il tessuto muscolare. Questo approccio non è del tutto corretto. L'azione del testosterone attiva il cervello e viola la 4a fase del sonno, specialmente nelle donne. In questa fase, il tessuto muscolare viene aumentato e ripristinato e viene rilasciato l'ormone della crescita che influisce sulla formazione dei muscoli. Se la fase 4 è frenetica, i muscoli non si riprenderanno, nonostante tutto il testosterone presente nel corpo. Per le persone di entrambi i sessi, è meglio assumere il testosterone al mattino per ottenere l'energia necessaria per l'intera giornata, e il sonno non è disturbato.

Test del livello del testosterone

Di solito, per monitorare la necessità e la risposta alla terapia ormonale, utilizzo i dati ottenuti da

siero, e penso che questo approccio sia molto efficace e non richiede costi speciali. Di solito misuro i livelli ematici totali di testosterone, un ormone a forma libera e il testosterone legato (ma questa settimana) per trovare la dose migliore per i miei pazienti. Con cosa dovresti iniziare a trovare il livello ottimale di questo ormone?

In base alla mia esperienza, le donne si sentono meglio e hanno un desiderio sessuale normale quando il livello di testosterone in generale è di 40-60 ng / dl e la percentuale di testosterone libero è pari all'1-2% del totale. Utilizzando le stesse misure (pg / ml), come nella misurazione di estradiolo - 40-60 ng / dl sarà pari a 400-600 pg / ml. Per confronto: il livello di testosterone negli uomini è 450-1200 ng / dl o 4500-12 000 pg / ml. La maggior parte degli uomini non sperimenta una perdita di libido fino a quando il livello di testosterone scende a 600 ng / dL o inferiore. Le donne reagiscono a una leggera diminuzione di questo ormone in modo più sensibile, quindi una diminuzione di 10-15 unità può influire notevolmente sul livello di energia e sul "fuoco" sessuale. Nelle donne, un livello superiore a 60 ng / dl (600 pg / ml) può causare un aumento dei depositi di grasso nella vita, la crescita dei peli facciali, l'acne, l'irritabilità, il sonno irrequieto e altri sintomi di un eccesso di geni androgeni. I livelli inferiori a 30 ng / dl sono troppo bassi per mantenere libido normale, forza dell'orgasmo, livello di energia e massa ossea. La maggior parte delle donne in età della menopausa che si sono rivolte a me per valutare la condizione, in particolare quelli che hanno avuto le ovaie rimosse all'età di 30-40 anni, il testosterone era inferiore a 10, e il livello di testosterone libero non poteva essere rilevato affatto. Non è sorprendente che non abbiano alcun desiderio sessuale! Questo è anche importante nel determinare l'affaticamento cronico e la perdita di forza.

Se il testosterone è troppo basso, ci sono una serie di misure che ripristineranno l'equilibrio ormonale.

Che cosa succede se sospetti di avere troppo testosterone nel tuo corpo?

Alti livelli di androgeni nel corpo di una donna possono portare a gravi malattie e un aumento del grasso corporeo nell'area della vita. È molto importante misurare correttamente il livello di questi ormoni se sospetti che siano abbondanti nel tuo corpo. Cosa dovrei cercare? Sulla deposizione di grasso nel petto, eccessiva crescita dei peli sul corpo, calvizie, acne - per tutto questo è necessario controllare il livello di testosterone, deidrotestosterone, DHEA, DHEA-C. Se il loro contenuto è troppo grande, è necessario un ulteriore esame per scoprire le ragioni. Potresti avere la sindrome dell'ovaio policistico o un tumore ovarico o surrenale producente androgeni. Questi problemi vengono generalmente rilevati durante indagini speciali sulla cavità addominale e sul bacino, quali: ecografia, esame con risonanza magnetica o tomografia computerizzata. Il tipo di trattamento dipende dal problema stesso.

DHEA: un altro androgeno

Il DHEA e la sua forma di solfato (DHEA-C) sono androgeni prodotti dalle ghiandole surrenali e dalle ovaie delle donne. Durante lo sviluppo dell'embrione, il suo livello è molto alto, nella prima infanzia diminuisce e, a sei-otto anni, le ghiandole surrenali di ragazzi e ragazze iniziano a produrre più androgeni. Il suo livello raggiunge il punto più alto dalla pubertà e fino a trenta anni. Con l'età, sia gli uomini che le donne perdono il DHEA, e da settant'anni il suo livello è solo il 10% di ciò

precedentemente osservato. I medici ancora non sanno con certezza se questa diminuzione della produzione di androgeni da parte delle ghiandole surrenali (conosciuta come andropausa) sia correlata all'invecchiamento o se la riduzione stessa causi problemi che associamo all'invecchiamento: perdita di forza muscolare, normale funzionamento del sistema immunitario, acutezza del pensiero, massa ossea, ecc.

Nel corpo femminile, gli enzimi presenti nelle ovaie funzionanti sono necessari per la produzione di DHEA, dal momento che il DHEA deve essere convertito dal corpo in testosterone o estradiolo. Se per qualche motivo le ovaie non funzionano, il corpo non sarà in grado di convertire correttamente il DHEA in altri ormoni. Pertanto, non si dovrebbero assumere integratori contenenti DHEA, senza prima accertare il livello di altri ormoni nel sangue. Un eccesso di DHEA può causare gli stessi effetti collaterali del testosterone.

Poiché i recettori del testosterone femminile devono alimentare l'estradiolo ohm, in modo che gli androgeni agiscano come dovrebbero, se si assume DHEA ei livelli di estradiolo sono troppo bassi, si corre il rischio di causare le loro azioni come depositi di grasso intorno alla vita, calvizie, irritabilità e sonno irrequieto. Tutto questo è osservato con un eccesso di testosterone. Ovviamente, se sei già alle prese con il sovrappeso, questo è un problema serio per te. E con la fibromialgia, gli effetti sono anche peggiori: se il contenuto di androgeni - DHEA o testosterone - non è bilanciato dall'estradiolo, possono verificarsi forti dolori muscolari e spasmi. È necessario mantenere un equilibrio, lo dico durante il mio lavoro. Ricorda la composizione chimica del tuo corpo e la differenza tra uomini e donne: devi ripristinare l'equilibrio femminile.

Effetti del DHEA sul peso, sulla suscettibilità all'insulina e sui lipidi

Prima di correre a comprare DHEA nella speranza che ti aiuti a perdere peso, come promesse pubblicitarie, devi ottenere informazioni sui suoi effetti sulle donne, non sugli uomini. Hai anche bisogno di informazioni basate sullo studio dell'uomo, non sugli animali. L'impatto è completamente diverso. L'attuale eccitazione intorno al DHEA e gli esempi della sua manifestazione come mezzo di invecchiamento citati in evidenza sono basati su animali, principalmente su ratti. L'organismo dei ratti funziona diversamente dal nostro, specialmente in quello associato al DHEA. La letteratura più popolare che racconta i benefici di questo ormone (cura il cancro, previene l'obesità, aumenta la suscettibilità all'insulina, protegge le ossa, il cuore, migliora la memoria e il sistema immunitario) prende come base esperimenti con animali, in cui le dosi ricevute sono molte volte superiori alla norma per un animale e per l'uomo. Gli esperimenti sugli esseri umani non hanno ancora rivelato gli stessi effetti positivi, specialmente quando i partecipanti erano donne.

Ci sono una serie di problemi quando si tenta di applicare i risultati degli esperimenti con gli animali all'uomo: nella maggior parte degli animali, il livello degli androgeni naturali era trascurabile, e quindi i risultati del loro DHEA erano abbastanza artificiali. Nei topi e nei ratti sono stati osservati risultati positivi significativi e consistenti durante l'assunzione di questo ormone, mentre nei cani e nelle scimmie questo non è stato osservato. Le dosi utilizzate sono di gran lunga superiori a quelle che potrebbero essere un sostituto adatto per l'uomo, e quindi i risultati non possono essere confrontati (in esperimenti con animali, le dosi erano 50-400 mg / kg di peso corporeo, questo dovrebbe mostrare l'effetto sullo stato

l'obesità, mentre negli studi con l'uomo, le dosi raramente superano i 20 mg / kg di peso corporeo, e inoltre a questo livello le donne hanno avuto gravi effetti collaterali). Diverse azioni sono state osservate con una diversa forma di uso del farmaco - per via orale, come supposte crema o vaginali. La maggior parte di questi studi utilizzava animali di sesso maschile. Il modello animale si è incrinato, perché gli animali non hanno la stessa "adrenopause" degli umani.

Ma nonostante questi limiti e difficoltà, il livello delle vendite di prodotti contenenti DHEA e venduti senza prescrizioni è salito alle stelle negli ultimi anni, perché sempre più donne pensano che saranno in grado di rimanere giovani e perdere peso. Molte donne che usano questi farmaci, non sospettano nemmeno che questi mezzi apparentemente innocenti li inducano a consumare più caramelle, causano la deposizione di grasso intorno alla vita, calvizie, irritabilità e disturbi del sonno! L'effetto negativo del DHEA è ancora più forte se il tuo peso o il livello di colesterolo nel suo insieme, così come il colesterolo LDL sono elevati, mentre il contenuto di estradiolo è inferiore al normale. La ricezione del DHEA esacerba i sintomi delle ovaie policistiche.

Per le donne, tutti questi problemi sono molto gravi, perché hanno un corridoio molto stretto del normale livello di androgeni. Un'alta dose di DHEA (50 mg o superiore) manifesta caratteristiche maschili nelle donne - aumento della deposizione di grasso nell'addome, crescita dei peli sul viso e sul corpo, acne, diminuzione delle HDL e aumento delle LDL, diminuzione dell' SHBG (libera ancora più androgeni che aumentano l'effetto negativo) e aumento della suscettibilità all'insulina. Queste scoperte riflettono le stesse anomalie che sono caratteristiche delle donne con sindrome policistica, che hanno i più alti livelli di DHEA-C.

Se le donne usano DHEA, hanno bisogno di dosi più basse di quanto si pensasse, di solito non più di 5-1 mg per via orale al giorno. Una dose più elevata causerà un aumento di

depositi di grasso nell'addome, aumento della suscettibilità all'insulina e intolleranza al glucosio. Molti scienziati hanno concluso che l'effetto positivo del DHEA sull'obesità è osservato negli uomini, ma anche in questi è molto insignificante.

Durante i primi studi su questo argomento, si riteneva che il DHEA proteggesse il sistema cardiovascolare, ma questa conclusione era basata su dati maschili. Quando le donne divennero partecipanti agli esperimenti, non fu notato alcun effetto positivo. Uno studio di tre mesi sugli effetti di una dose da 50 mg al giorno su donne in età menopausale ha mostrato che questa dose ha causato cambiamenti negativi poiché il livello di colesterolo "buono" è diminuito. Per le donne che già soffrono di obesità, questo è ancora peggio, perché il loro livello di colesterolo era generalmente elevato, così come il livello di colesterolo LDL e trigliceridi, e il livello di colesterolo HDL non era ottimale.

Effetti del DHEA sulle ossa

È stato osservato che una persona perde tessuto osseo a causa di una diminuzione di tali androgeni come DHEA negli uomini e nelle donne, il che ha portato all'idea che l'uso di DHEA può prevenire l'osteoporosi, ma finora non sono stati trovati risultati consolatori. Un gruppo di ricercatori guidati dal Dr. Casson del Baylor College of Medicine di Houston ha misurato gli effetti del DHEA su vari prodotti di decadimento osseo e non ha riscontrato segni di diminuzione del livello di prodotti di decomposizione nelle urine e nessun effetto positivo sulla densità minerale ossea durante i sei mesi dello studio. Solo in uno studio, in cui le donne erano partecipanti, c'era un leggero aumento della densità ossea. In questo caso, è stata applicata una crema al 10%, che è stata applicata ogni giorno per un anno, ma questa dose è così alta che molte donne sono a rischio di effetti collaterali di androgenico (e possono essere molto turbati dal fatto che ingrassano!).

Effetti del DHEA sul cervello, sul sonno e sul pensiero

Il DHEA è pubblicizzato come un ormone che migliora la salute, un senso di soddisfazione per la vita, ma anche energia, memoria e acutezza mentale, ma i risultati oggettivi sono pochi. Un esperimento è stato condotto quando a un gruppo di partecipanti è stato somministrato DHEA e l'altro non conteneva la sua sostanza. Si è scoperto che durante l'assunzione di DHEA, dormire allo stadio del sogno procede meglio di quando si utilizza il "manichino", ma le donne non hanno preso parte a questo esperimento. Come è noto, il miglioramento del sonno REM comporta un miglioramento della qualità del sonno in generale, quindi, è possibile che proprio a causa di questa circostanza il DHEA abbia migliorato in alcuni casi il senso di soddisfazione nei confronti della vita.

Sfortunatamente, questi esperimenti sono eseguiti molto raramente con cura e, in generale, i risultati sulla scoperta dei benefici del DHEA per il pensiero sono stati deludenti. Ad oggi, non vi è alcuna chiara evidenza di miglioramento del pensiero o della memoria.

DHEA: alcune precauzioni

Ad oggi, non ci sono dati che potrebbero approvare l'uso quotidiano di DHEA da parte delle donne in età della menopausa come supplementi ormonali.

Inoltre, con un'assunzione eccessiva di DHEA, può verificarsi un significativo aumento di peso, in esperimenti con animali, alcuni effetti negativi del DHEA sul fegato sono stati rivelati dopo l'uso orale a lungo termine di questo ormone. Questi sono, ad esempio, l'allargamento del fegato e la progressione del cancro. Ci sono anche dati contrastanti sul ruolo del DHEA nell'evenienza del cancro al seno nelle donne, e alcuni studi dimostrano che aumenta il rischio di questa malattia. Questi problemi dovrebbero essere considerati in relazione all'uso di creme pubblicizzate. In conclusione, vorrei sottolineare che ci sono pochi argomenti "per" l'uso di DHEA e un bel po 'di "contro", soprattutto per le donne in sovrappeso.

conclusione

Oggi sappiamo molto dell'importante ruolo del testosterone nel nostro corpo e del mantenimento della salute, e ci sono un certo numero di modi sicuri e sensibili per normalizzare il livello di questo ormone. D'altra parte, molti hanno ancora paura di usare il testosterone * e i medici a volte spaventano le donne raccontando loro storie dell'orrore come "avrai baffi, barba, parlerai a voce bassa, il fegato si spezzerà, diventerai calvo", e così via. Inoltre, al fine di confondere completamente tutti - uomini e donne -, molti annunci apparivano promettenti per l'eterna giovinezza durante l'assunzione di DHEA, che è attribuito all'effetto delle mele ringiovanenti.

Ho dovuto trattare le conseguenze dell'uso di dosi troppo alte di ormoni androgeni, prescritte o acquistate senza prescrizione medica. Ho incontrato donne che hanno sviluppato un eccesso di androgeni a seguito di assunzione di integratori contenenti pregnenolone, che è anche notato

e nella letteratura medica. Pregnenolone può andare in DHEA e quindi causare tipici effetti collaterali indesiderati, come la mascolinità e il grasso in eccesso.

Anche se ho già parlato dei problemi che sono possibili con l'uso di androgeni, non dimenticare che nella loro giovinezza il progesterone è l'ormone più importante per il corpo. Penso che questo ormone dovrebbe essere considerato essenziale per il miglior stato di salute, e con l'età e per avere un corpo sano. Questo è particolarmente importante perché l'aspettativa di vita è aumentata. Come può tutto questo essere messo sugli scaffali e capire tutte queste informazioni contraddittorie? Come applicarlo correttamente, scegliere la dose ottimale per una donna, il tipo e la forma del trattamento? Come evitare i depositi di grasso in vita con un eccesso di androgeni?

Quando si utilizza il testosterone naturale in forma granulare in una dose correttamente selezionata, non ho quasi mai osservato effetti collaterali. Se tutto è eseguito correttamente e il risultato è tracciato, il ripristino del testosterone al livello ottimale può avere un effetto positivo sul metabolismo, sulla costruzione e sul ripristino del tessuto muscolare, sul livello di energia, sul senso di soddisfazione della vita e sulle abilità sessuali. Su come utilizzare gli ormoni senza compromettere la salute, ti dirò in modo più dettagliato.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Le mele sono i frutti più popolari alle nostre latitudini. Crescono in climi temperati e hanno un gusto eccellente.I frutti succosi e dolci diventano un'ottima fonte di sostanze importanti per la salute umana:

Il testosterone è un ormone sessuale maschile. È prodotto da una forte metà dell'umanità e donne. Responsabile della produzione della corteccia surrenale, e nelle donne anche delle ovaie.

Molto spesso, una persona si trova in una situazione in cui ha bisogno di assumere determinati farmaci.