Principale / Ghiandola pituitaria

Malattie maligne della faringe e della laringe: diagnosi e trattamento

Prima viene diagnosticato un tumore, maggiore è la probabilità di recupero del paziente o almeno l'estensione della sua vita per diversi anni. I sintomi, il cui aspetto è necessario consultare urgentemente un medico, e la classificazione dei tumori maligni della faringe e della laringe sono descritti in dettaglio in questo articolo.

Diagnosi di tumori maligni della faringe e della laringe

Sulla base delle lamentele del paziente, i dati sulla storia della malattia (per quanto tempo i sintomi si sono sviluppati, il progredire della malattia) e la vita (condizioni di vita e di lavoro, rischi professionali, cattive abitudini), lo specialista sospetterà il cancro e condurrà una serie di studi che aiuteranno a confermare o negare questa o quella diagnosi.

Già con un semplice esame della superficie del collo, il medico può rilevare i segni di patologia della faringe e della laringe. Ad esempio, nel caso del cancro laringofaringeo, quando si esamina la superficie anteriore del collo, si determinerà la levigatezza dei suoi contorni dal lato della lesione, inoltre saranno evidenti i rigonfiamenti dei linfonodi ingrossati lungo la superficie laterale del collo. Nel cancro della laringe, anche i linfonodi regionali allargati (sottolito, cervicale, sopraclaveare) saranno evidenti, più la palpazione del collo nell'area interessata dal tumore mostrerà indolenzimento associato al processo infiammatorio nella cartilagine laringea.

Durante la palpazione (palpazione), il medico farà in modo che le formazioni tumorali sul collo siano linfonodi, inoltre le caratterizzerà come formazioni rotonde, mobili, non mobili o fissate del tutto, saldate o non saldate insieme a se stesse e ai tessuti circostanti indolore alla palpazione.

Se si sospetta una malattia maligna della faringe, il medico deve esaminarla con uno strumento speciale: una rinoscopia (anteriore e posteriore) e la faringoscopia. Nelle prime fasi della malattia, con un semplice esame, il medico potrebbe non notare nemmeno il tumore, in questi casi ricorrerà a metodi di diagnostica video (utilizzando un tubo flessibile con una fotocamera all'estremità - un endoscopio) e altri metodi di imaging: radiografia, tomografia computerizzata o risonanza magnetica.

Il tipo di epitelioma della tonsilla durante la faringoscopia può variare:

  • il tumore può essere di colore rosso, a forma di gelso o mora; intasare la cripta delle tonsille; questa è la cosiddetta forma criptogenetica della malattia;
  • crescita rossa nella ditta di bacche di mora, situata su un'ampia base, incorporata nel tessuto dell'amigdala; questa è la forma proliferativa dell'epitelioma;
  • un tumore che presenta un cratere arrotondato con bordi irregolari e un fondo coperto da granulazioni rosso vivo; è una forma ulcerosa della malattia.

Differenziare questi cambiamenti dalla tonsillite criptogenetica caseosica cronica non è difficile - devi inserire una sonda gonfiata nella cripta e, se si macchia con il sangue, dovresti pensare alla natura oncologica della malattia.

Nel caso del linfosarcoma delle tonsille durante la faringoscopia, il medico presterà attenzione all'asimmetria della faringe a causa di un forte aumento delle dimensioni di una tonsilla. La superficie della tonsilla è liscia o lobata, rossa o rosa. Al tocco delle tonsille è elastico morbido.

Un tumore faringoscopico della parete posteriore faringea è definito come un'ulcera grigio-rossastra, il cui fondo è coperto da granulazioni. Quando lo tocchi - doloroso. La dimensione dell'ulcera varia in base allo stadio del processo.

Nel periodo iniziale di un tumore laringofaringeo maligno, non ci sono evidenti cambiamenti nella membrana mucosa durante la faringoscopia. A volte un segno della malattia può essere l'accumulo di saliva nell'area della piega faringea-nadgorny o del seno a forma di pera. Nella fase avanzata della malattia, viene visualizzato un tumore, infiltrandosi nelle pareti della faringe con la transizione alla laringe. I tessuti attorno all'infiltrato si gonfiano, la parte vocale sul lato affetto è immobile, nell'area del seno a forma di pera viene rilevata una grande quantità di saliva.

Quando si esamina la laringe - una laringoscopia diretta o indiretta - un medico può rilevare una neoplasia maligna situata all'interno di questo organo. È più spesso collinoso, meno spesso con una superficie liscia, iniettato con vasi. Nelle fasi successive, le aree di disintegrazione possono essere visualizzate sulla superficie del tumore - piccole depressioni coperte da una fioritura grigio-biancastra. La mobilità della parte vocale e la metà direttamente interessata della laringe possono essere parzialmente o completamente compromesse.

La laringoscopia diretta viene utilizzata quando è impossibile esaminare attentamente il tumore durante la laringoscopia indiretta, nonché se il tumore si trova nella parte subglossale della laringe. Viene eseguito utilizzando un bronchoesofagoscopio - un tubo flessibile con una fotocamera alla fine.

Durante l'esame strumentale della faringe e della laringe, se in essi vengono rilevate formazioni sospette, lo specialista eseguirà una procedura di biopsia - campionamento tissutale allo scopo di esaminarle al microscopio per determinare il tipo di tessuto e il grado di alterazioni patologiche in esso. Questo cosiddetto esame istologico è il metodo più affidabile per diagnosticare tumori maligni, poiché è usato per determinare il fatto della presenza di un tumore maligno, così come il tipo di tessuto da cui ha avuto origine. Quest'ultimo è estremamente importante per il successo del trattamento del cancro, perché per ognuno dei suoi tipi è stata sviluppata una combinazione di effetti terapeutici, che consente di ottenere il massimo effetto dal trattamento.

Al fine di chiarire la diagnosi, determinare la localizzazione del tumore e l'estensione della sua diffusione alle strutture vicine, i raggi X sono presi da una particolare area, così come la risonanza magnetica e la risonanza magnetica.

I raggi X, le scansioni CT, le scansioni MRI e le scansioni ad ultrasuoni vengono anche utilizzati per rilevare metastasi a distanza.

Per una diagnosi affidabile delle metastasi ai linfonodi in alcuni casi, sono prescritti linfofonodulografia, linfangiografia e diagnostica dei radionuclidi.

Nel caso in cui non fosse possibile fare una diagnosi esatta con i metodi sopra descritti, vengono eseguite operazioni terapeutiche e diagnostiche - tiroide o laringotomia con asportazione della parte principale del tumore o dell'intero tessuto tumorale e successivo esame di emergenza al microscopio (esame citologico). Sulla base dei risultati di questa analisi, viene eseguita la fase successiva dell'operazione, che spesso termina con la resezione di una parte della laringe o la completa rimozione di un organo.

Diagnosi differenziale di tumori maligni della faringe e della laringe

Poiché il cancro è una malattia molto insidiosa, che spesso si nasconde sotto le sembianze di altre malattie, il medico dovrebbe stare estremamente attento e, se nel minimo dubbio nella diagnosi, stare attento.

Se si sospetta una neoplasia maligna della faringe, dovrebbero essere differenziati dalle seguenti malattie:

  • nei bambini, adenoidi;
  • ipertrofia delle tonsille;
  • tubercolosi della tonsilla palatina;
  • gomma sifilitica (le sue forme infiltrative sono molto simili al sarcoma);
  • lupus eritematoso sistemico, ovvero la sua forma ulcerativa-proliferativa (simile nell'aspetto a un tumore canceroso nello stadio di disintegrazione);
  • La malattia di Pott;
  • tumori della base del cranio;
  • tumori benigni della faringe;
  • leucemia (in questa malattia il tessuto linfoide del rinofaringe è spesso coinvolto nel processo patologico);
  • aneurisma dell'arteria carotide interna (ha l'aspetto di un rigonfiamento di una forma oblunga che sembra un tumore situato dietro le tonsille);
  • diverticoli.

La diagnosi differenziale dei tumori maligni della laringe deve essere eseguita con le seguenti malattie:

  • laringite acuta;
  • forma iperplastica di laringite cronica;
  • papillomatosi laringea;
  • pachidermia;
  • tubercolosi laringea;
  • laringe della sifilide.

Trattamento dei tumori maligni della faringe e della laringe

La terapia dei tumori maligni deve essere iniziata il più presto possibile dopo la diagnosi finale.

I principali metodi di trattamento del cancro in generale sono:

  • un intervento chirurgico;
  • radioterapia;
  • la chemioterapia.

I tipi dei suddetti metodi di trattamento e le loro combinazioni variano ampiamente a seconda del tipo di tumore, della sua localizzazione, dello stadio del processo tumorale, dell'età e della salute somatica del paziente e di molti altri fattori.

In alcuni casi, è possibile utilizzare altri metodi meno comuni, che verranno discussi di seguito nel corso dell'articolo.

I metodi chirurgici sono stati ampiamente utilizzati per trattare i tumori maligni del rinofaringe, tuttavia, a causa della difficoltà di accesso al tumore, il suo precoce germogliamento nel tessuto osseo e nelle strutture vicine, il quartiere con strutture anatomiche vitali, la tendenza alla ricaduta dal trattamento chirurgico in questo sito tumorale è stata abbandonata. Ora sono stati applicati metodi non operativi come la radioterapia e la chemioterapia, oltre alla terapia con cobalto.

I tumori maligni localizzati nella parete faringea posteriore hanno un'elevata radiosensibilità, pertanto la probabilità di curare il paziente con la radioterapia è piuttosto alta. In caso di recidiva, l'elettrocoagulazione del tumore viene solitamente eseguita. Oltre al trattamento del tumore materno, vale la pena ricordare le metastasi: i linfonodi colpiti vengono rimossi quando il sito del tumore principale è completamente guarito.

Ai fini del trattamento dei tumori laringofaringe maligni, vengono utilizzate combinazioni di metodi chirurgici e radiologici. Per ridurre la perdita di sangue intraoperatoria, prima dell'operazione, le arterie carotidi esterne sono legate da due lati. Sfortunatamente, i tumori di quest'area non sono praticamente suscettibili di trattamento anche se esiste una diagnosi sufficientemente precoce e l'uso di terapie moderne.

I metodi di trattamento dei tumori maligni della laringe, di regola, dipendono da quanto lontano è andato il processo patologico:

  • allo stadio I, viene utilizzata una combinazione di trattamento chirurgico (rimozione del tumore utilizzando un endoscopio inserito nella cavità laringea), seguita da radiazione sulle aree del flusso linfatico dal tumore; in alcuni casi, viene utilizzato solo il metodo ray;
  • Allo stadio II, anche una combinazione di metodi di trattamento chirurgici (rimozione del tumore endolingeale all'interno del tessuto sano) e di radiazioni (effetto sul percorso di drenaggio linfatico) è preferibile, ma ciascuno di essi può anche essere usato come metodo indipendente;
  • nella fase III, a volte iniziano il trattamento con radiazioni sul tumore, dopo di che viene eseguita l'operazione; Vale la pena notare che il periodo postoperatorio in questo caso è più grave.

Negli ultimi anni, il metodo della terapia fotodinamica (PDT) è stato sempre più utilizzato per trattare i tumori maligni della laringe. La sua essenza risiede nel fatto che un colorante speciale viene consegnato al tumore attraverso il sangue. Le cellule tumorali passano questa sostanza in se stesse, a differenza delle cellule sane. Dopo di ciò, il tumore è influenzato da alcuni raggi di frequenza, in conseguenza dei quali si verifica una reazione chimica nelle sue cellule con il rilascio di ossigeno monovalente dal colorante situato all'interno delle cellule, che è dannoso per la cellula e lo distrugge.

Per quanto riguarda il trattamento chirurgico, tutte le operazioni eseguite sulla laringe allo scopo di curare il cancro possono essere suddivise in 3 gruppi:

  • rimozione di parte del corpo;
  • rimozione completa della laringe (laringectomia);
  • chirurgia ricostruttiva.

Ovviamente, operando, il medico cerca di preservare il più possibile la laringe, ma il suo compito principale è quello di rimuovere completamente il tumore, quindi, nel caso di un processo molto avanzato, è necessario eliminare l'intera laringe. La chirurgia laringea viene eseguita in anestesia generale.

Una delle piccole operazioni è chiamata cordectomia. Durante l'operazione, viene rimossa solo una piega vocale. Questa operazione è possibile in caso di un tumore di una sola piega vocale senza una transizione del processo tumorale alle strutture anatomiche vicine della laringe. Se la mobilità della piega non è compromessa, la cordectomia può essere eseguita endolaryngeally.

Se solo una metà della laringe è interessata da un tumore, viene indicata un'operazione denominata emilaringectomia, o metà di resezione della laringe.

In caso di tumore del vestibolo della laringe senza coinvolgimento delle corde vocali nel processo patologico, viene resecata solo la parte interessata dell'organo, che è chiamata la resezione orizzontale della laringe.

Quando la commissura anteriore e le aree delle corde vocali adiacenti ad esso sono interessate da un tumore, è possibile rimuovere queste particolari aree - questa operazione è chiamata la resezione frontale (anteriore) della laringe.

Se il tumore ha metastatizzato ai linfonodi regionali, è necessario rimuovere completamente la laringe insieme al tessuto adiposo sottocutaneo del collo e ai linfonodi giugulari profondi sul lato interessato. In alcuni casi, anche la vena giugulare dovrebbe essere rimossa. Quando la ferita chirurgica guarisce, viene effettuata la radioterapia.

Dopo la laringectomia, viene installato un tubo speciale per il paziente, una tracheotomia attraverso la quale verrà eseguita la respirazione. Dal momento che la tracheotomia è per il corpo del paziente un corpo estraneo, gli causerà disagio, ma il paziente dovrà accettare questa sensazione, perché dovrà portare questo tubo per tutta la vita.

Nel periodo postoperatorio, il paziente riceve l'infusione attiva e la terapia antibatterica, oltre al trattamento sintomatico e locale.

Al fine di ripristinare la respirazione indipendente del paziente, nonché le funzioni di deglutizione e vocalizzazione, dopo resezioni di volume della laringe, sono necessarie una serie di operazioni plastiche o ricostruttive.

Previsione di tumori maligni della faringe e della laringe

Sotto la condizione di diagnosi precoce (negli stadi I - II) e trattamento adeguato della malattia, il tasso di sopravvivenza a cinque anni del paziente raggiunge il 99-100%, alcuni pazienti possono essere completamente guariti. Se la malattia viene diagnosticata nello stadio III e, ancora, il paziente ha ricevuto un trattamento completo, circa il 50% dei pazienti sopravvive per 5 anni. Nei casi in cui un tumore viene diagnosticato allo stadio IV, il trattamento radicale è impossibile - la medicina può solo alleviare temporaneamente le condizioni del paziente e prolungare la sua vita per un periodo di tempo.

Circa le possibilità di trattamento del cancro della faringe racconta il programma "Per vivere in salute!":

Elenco delle malattie della gola e della laringe, sintomi e opzioni di trattamento

Le malattie della gola e della laringe sono gruppi eterogenei di patologie che si sviluppano per una varietà di ragioni, ma sono accomunate dalla localizzazione comune.

Tutte le malattie possono essere suddivise come segue:

  • Patologia del profilo infettivo. Causato, di regola, da batteri, virus.
  • Patologia fungina Ci sono relativamente rare, ma si verificano comunque situazioni del genere.
  • Processi neoplastici benigni nella faringe e nella laringe.
  • Tumori maligni nelle strutture del tratto respiratorio superiore.
  • Altre condizioni e processi patologici nella faringe.

Di seguito esaminiamo ciascuno di questi gruppi in modo più dettagliato.

Patologie infettive

Anche nella composizione eterogenea, ma c'è una cosa che rende assolutamente tutte le malattie infettive della gola - queste sono le ragioni del loro sviluppo.

Secondo gli studi, tutti i processi patologici all'interno della faringe si sviluppano per tre gruppi di cause. Il primo gruppo di fattori riguarda l'ingresso nel corpo di microrganismi e virus pericolosi.

Stafilococchi. Provoca lesioni grossolane degli organi della faringe. Di solito di tipo piogenico (piogenico). Provocano un massiccio essudato e sintomi complessi che sono difficili da trattare. Il tipo più pericoloso di microrganismo è Staphylococcus aureus.

Streptococchi. Specialmente alfa e beta emolitico. Provoca problemi con il sangue, così come la suppurazione della gola e del tratto respiratorio superiore. Leggi di più sulle malattie che possono causare qui.

Microrganismi atipici, come clamidia, gonococchi, ureaplasma, micoplasma, Trichomonas e altri. Provocano forme difficili da curare, ma lente di malattie infettive della faringe.

Virus dell'herpes Soprattutto i ceppi del quarto e del quinto tipo (virus di Epstein-Barr e citomegalovirus). Le malattie causate dalla vita di questo tipo di agenti virali sono estremamente difficili da curare. Puoi solo tradurre la malattia nella fase latente.

Papillomavirus umano. In totale ci sono più di 500 tipi. Molti oncogeni Questi sono avversari seri che promuovono la formazione di cellule cancerose.

In che modo entrano nel corpo?

Prima di tutto in volo. Con particelle di muco, saliva in caso di tosse, starnuti e persino respiro.

Per diventare portatore di un virus o di un batterio, è sufficiente per qualche tempo stare vicino a una persona infetta. Poiché quasi tutti sono infetti (98% o più) la probabilità di "impossessarsi" di un agente è estremamente elevata.

Quindi, distinguere quanto segue:

  • Modo di famiglia o di contatto. In contatto con oggetti domestici sporchi, nell'interazione di natura non sessuale con persone infette (strette di mano, baci).
  • Percorso di trasporto sessuale Vale a dire, orale-genitale. Sui genitali vive un sacco di batteri pericolosi. Il sesso non protetto può essere pericoloso. Si raccomanda di essere protetto.
  • Percorso perinatale Il bambino può incontrare le dure condizioni del mondo circostante nel grembo materno, poiché virus e batteri superano facilmente la barriera placentare.
  • Modo trasmissivo. Con punture di insetti
  • Trasfusione di sangue
  • Passaggio attraverso il canale del parto della madre.
  • Le infezioni nella gola e nella faringe possono scendere verso il basso (dal nasofaringe) o ascendere (dalle strutture respiratorie inferiori).
  • Sul corpo stesso, gli agenti causali sono trasportati con il sangue o il fluido linfatico.

Tuttavia, diventare un vettore di "ospiti" non invitati non è sufficiente, e non significa affatto che una persona si ammali.

Il prossimo fattore significativo che aumenta la probabilità di sviluppare patologie è una diminuzione dell'immunità.

Quali sono alcuni motivi per cui un sistema di protezione potrebbe fallire?

  • Abuso di bevande alcoliche
  • Fumo. Le donne che fumano sono particolarmente a rischio perché il loro corpo ha meno probabilità di trasportare sostanze nocive contenute nelle sigarette.
  • Uso di antibiotici senza una ragione sufficiente.
  • Alimentazione impropria del bambino (svezzamento precoce, successivo attacco alle ghiandole mammarie, trasferimento in una miscela secca).

E altri fattori, che più di venti. Il terzo gruppo di ragioni sono fattori scatenanti. Variano da malattia a malattia, quindi è necessario considerare ogni patologia separatamente.

mal di gola

È un'infiammazione dell'orofaringe e, in particolare, delle tonsille. Un altro nome per la tonsillite è la tonsillite. Sotto questo nome la malattia è più conosciuta.

Le ragioni dello sviluppo dell'angina, oltre a quelle già menzionate, sono:

  • La sconfitta traumatica della faringe. Ad esempio, durante le procedure diagnostiche o terapeutiche.
  • Consumo di alimenti contaminati Influisce sul fattore nutrizionale.
  • I sintomi della malattia sono abbastanza specifici:
  • Mal di gola durante la deglutizione, la respirazione, il cibo. Aumentato quando si cerca di parlare.
  • La formazione di congestione purulenta. Questi sono piccoli grumi giallastri localizzati nelle fessure ed escono quando vengono strizzati con la lingua.
  • Essudazione purulenta. Il rilascio di una grande quantità di pus dalle lacune a causa di una lesione infettiva.
  • Formazione di placca biancastra nella gola e sul palato molle.
  • Iperemia della gola. È determinato anche con un esame indipendente della faringe. In altre parole, arrossamento della gola.
  • Struttura allentata dei tessuti molli se osservata.
  • Aumento della temperatura corporea.

Il trattamento è richiesto immediatamente. L'angina tende a dare complicazioni al cuore, ai reni e ai polmoni. È necessario utilizzare farmaci specializzati: anti-infiammatori di origine non steroidea, antibiotici, analgesici, antisettici locali e antipiretici con sintomi generali.

faringite

Infiammazione dell'orofaringe. La malattia è molto diffusa. I fattori di trigger sono specifici:

  • Ipotermia. Particolarmente pericoloso è l'uso di acqua fredda nella stagione calda, l'inalazione di aria gelida.
  • Uso prolungato di gocce di vasocostrittore.
  • Malattie croniche del tratto respiratorio superiore. La sinusite di vario tipo (sinusite e altri) è particolarmente pericolosa.
  • Danno termico, chimico alla faringe. Ustioni di varie eziologie.

I sintomi includono:

  • La sindrome del dolore intenso brucia, accoltella la natura. È localizzato nella faringe e nella regione del palato molle. Con un lungo corso di patologia possibile versato natura del disagio. Una sensazione spiacevole aumenta quando si parla, si mangia cibo, acqua, si respira.
  • Odore sgradevole dalla bocca. A causa dell'attività vitale dei microrganismi patogeni.
  • Cambia la natura della voce. Sviluppa l'impossibilità di parlare normalmente (raucedine, debolezza, voci nasali), una completa perdita della capacità di parlare.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Mal di testa e sintomi di intossicazione generale.
  • Tosse con una piccola quantità di espettorato.
  • Mal di gola

Il trattamento è specifico. Come nel caso dell'angina, vengono prescritti farmaci dei seguenti gruppi:

  • Origine anti-infiammatoria non steroidea.
  • Farmaci steroidi (farmaci glucocorticoidi).
  • Antisettici ad ampio spettro.
  • Farmaci antibatterici (solo dopo aver studiato la sensibilità della flora ai farmaci).

La mancanza di terapia porta a un processo cronico e molte complicazioni.

laringite

La laringite è un'infiammazione delle mucose della laringe. La malattia si sviluppa relativamente spesso - la prevalenza del processo patologico è di circa l'8% dei casi clinici (le statistiche sono mantenute dalle situazioni prese in considerazione).

Cause della malattia:

  • Lesioni traumatiche della laringe. Il più delle volte a seguito di misure diagnostiche per altre malattie probabili. Quindi, la laringoscopia è particolarmente pericolosa.
  • Inalazione di agenti patogeni. Gary, polvere, polline (in questo caso parlano della forma allergica della laringite).
  • Lesione meccanica della laringe. Ad esempio, a causa del danneggiamento della delicata membrana mucosa dell'osso di pesce, del pane raffermo per inalazione accidentale di briciole, ecc.

Il resto dei motivi sono identici.

  1. Dolore alla gola e al collo È impossibile determinare la posizione esatta del disagio. Sentimenti versati, che causano difficoltà nella formulazione dei reclami.
  2. Tosse. Il biglietto da visita della laringite è un intenso riflesso di abbaiare. Non rimosso dai farmaci classici. La flemma non si distingue, il che è tipico di questa malattia.

Il trattamento utilizza farmaci antitosse di azione generale (per sopprimere il riflesso a livello centrale), azioni periferiche antitosse, origine anti-infiammatoria non steroidea. Potresti anche aver bisogno di farmaci glucocorticoidi. Diluenti e mucolitici non sono richiesti. Sono inutili e persino pericolosi in questo caso.

scleroma

È una malattia di genesi mista (immune e al contempo infettiva). È caratterizzato dalla crescita spontanea delle pareti della laringe e dalla formazione di inclusioni nodulari specifiche, granulomi.

Contrariamente a una possibile visione, questa non è neoplasia. I granulomi sono considerati il ​​risultato della proliferazione, ma non del carattere di un tumore. Perché lo scleroma è attribuito alle infezioni.

Le cause della malattia sono molteplici. I più comuni sono:

  • Danni alle pareti della natura meccanica della laringe. Di solito a seguito di interventi diagnostici o terapeutici. Come già accennato, la laringoscopia più traumatica.
  • Danno chimico, termico lungo. I fattori patologici più lunghi influenzano la faringe, maggiore è la probabilità di sviluppare la malattia.
  • Lesioni infettive a lungo termine. Colpisce la manifestazione di scleroma.
  1. Insufficienza respiratoria (mancanza di respiro e successiva asfissia).
  2. Cambiare la voce in un tipo diverso (potrebbe essere superiore o inferiore).
  3. Mal di gola, altri fastidi alla gola.
  4. Congestione nasale, disturbi respiratori nasali.

Il trattamento è conservativo, nella maggior parte dei casi, con l'uso di farmaci anti-infiammatori. In caso di ostruzione delle vie aeree, è richiesto un intervento chirurgico.

Malattie fungine (faringomicosi)

Le malattie della gola e della laringe non si limitano alle lesioni virali e batteriche. Le invasioni fungine sono possibili. Il più comune è la cosiddetta faringomicosi.

Al suo centro è la stessa faringite, tuttavia, proprietà fungine. Secondo gli studi, in quasi il 100% dei casi clinici, il colpevole è un fungo del genere Candida.

Le principali cause di malattia sono il diabete e altre patologie endocrine. Causa riduzione generale e locale dell'immunità.

Meno comunemente, i fattori predisponenti sono le lesioni alla gola e alla faringe in generale. Ad esempio, quando esposto alla struttura anatomica del vapore caldo, aria eccessivamente secca, reagenti chimici. È anche possibile un danno meccanico che apre la strada agli agenti fungini.

  • Mal di gola natura intensa. Sta bruciando, tagliando. Rafforza durante la notte, quando si mangia, bere liquidi.
  • Alito cattivo spiacevole.
  • La formazione della placca bianca di formaggio nella gola.
  • Rossore della gola e tutto il palato molle.
  • Intasamento tosse e mal di gola.

Il trattamento richiede un'attenzione speciale. Vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • Genesi anti-infiammatoria non steroidea (NSAID).
  • Agenti antifungini ad ampio spettro e antibiotici per prevenire danni secondari.

Tumori benigni

Tumori di natura benigna, questi stanno sviluppando neoplasie non infiltrative. Metastatizzare non è inclinato. Tuttavia, a causa dello sviluppo dell'effetto massa, sono possibili disturbi respiratori e altre condizioni spiacevoli e pericolose per la vita.

adenoiditi

A rigor di termini, non è un tumore benigno. L'adenoidite è un'infiammazione delle adenoidi: una tonsilla palatosa troppo cresciuta. La maggior parte di loro ha cause infettive.

Quasi nel 100% dei casi colpisce bambini di età inferiore a 10 anni. Negli adulti, la malattia si verifica come eccezione. Questa è casistica.

  1. Violazioni della respirazione nasale. Il paziente non può respirare normalmente a causa della sovrapposizione del choan e del vomere.
  2. L'aumento della temperatura corporea ai segni subfebrilari-febbrili.
  3. Sintomi di intossicazione generale del corpo.

Trattamento nella maggior parte dei casi, chirurgico. È necessario rimuovere le adenoidi e quindi il problema verrà risolto radicalmente.

Altre neoplasie

Ci sono anche le seguenti liste di tumori benigni della laringe e della gola:

Fibroma. Costituito da tessuti fibrosi. Sviluppare principalmente nel campo delle corde vocali. Hanno una forma regolare ovale o sferica. Non incline alle metastasi, cresce estremamente lentamente. Portare a cambiamenti di voce e problemi respiratori. Nel caso di grandi dimensioni sono pericolosi per la vita e la salute.

Lipoma. Chiamato anche wen. Sviluppare dal tessuto adiposo. Avere una forma sferica Può avere una gamba. Nella maggior parte dei casi, la formazione si verifica nell'area dell'ingresso della laringe.

Polipi. Una varietà di fibromi. A differenza del primo, sono soggetti a degenerazione maligna. Devono essere rimossi in ogni caso. Questo è un assioma.

Chondroma. Tumori della laringe del tessuto cartilagineo. Nel tempo, possono trasformarsi in cancro (condrosarcoma).

Papilloma. Sono verruche. Causato da papillomavirus umano. Molti ceppi sono oncogeni, pertanto è necessario condurre esami istologici e diagnostici della PCR.

Formazioni cistiche Strutture liquide circondate da una capsula fibrosa. Non incline alla crescita.

Angioma. Tumori vascolari Difficile da rimuovere. Spesso sono congeniti.

In tutti i casi, le cause dello sviluppo di tumori si trovano nella violazione della differenziazione cellulare (il processo di trasformazione di cellule germinali non specializzate in cellule specializzate di tessuti e organi) e l'aumento della loro proliferazione (processo di riproduzione cellulare).

Il trattamento è rapido. Tuttavia, correre subito agli estremi non vale la pena.

L'opzione migliore sarebbe un'osservazione dinamica del tumore. Se cresce, è necessario eliminarlo. È anche importante determinare la struttura istologica della neoplasia (benigna o maligna). Solo dopo decidono sulla tattica della terapia.

Tumori maligni

I tumori del cancro di questa localizzazione sono relativamente rari. Tuttavia, sono estremamente pericolosi. In una disposizione simile si distinguono carcinomi e sarcomi.

carcinoma

Si sviluppa dai tessuti epiteliali. La differenziazione delle cellule è praticamente assente, la proliferazione è massima.

Le ragioni per lo sviluppo di un profilo oncologico del tumore sono le seguenti:

  • Abuso di tabacco Più una persona fuma, maggiore è il rischio di sviluppare un carcinoma. Quando si utilizzano confezioni di prodotti del tabacco al giorno o più, la probabilità di formazione del cancro aumenta del 70%. L'uomo si spinge in condizioni difficili.
  • Eccessivo consumo di alcol. Si formano ustioni mucose. Di conseguenza, i rischi aumentano di parecchie volte.
  • Rischi professionali Compreso il lavoro pericoloso in impianti chimici, nella produzione a caldo, ecc.
  • Utilizzare regolarmente liquidi caldi.

I sintomi del cancro alla gola sono i seguenti:

  • Mal di testa al collo.
  • Il dolore alla mascella si irradia ai denti.
  • Problemi visivi e uditivi.
  • Otite frequente di origine sconosciuta
  • Violazioni della voce.
  • Odore sgradevole dalla bocca.

Il trattamento è interamente chirurgico. Nelle fasi successive saranno richieste radiazioni e chemioterapia. La scelta delle tattiche di trattamento è eletta solo da un oncologo.

sarcoma

A volte tumore più aggressivo. Sviluppato per le stesse ragioni. È caratterizzato da intensa atipia cellulare, alto tasso di proliferazione.

I sintomi sono simili al carcinoma e comprendono le seguenti manifestazioni:

  • Mal di denti.
  • Dolore alla mascella dal lato colpito.
  • Problemi vocali Diventa debole, rauco o troppo basso.
  • Visione e udito compromessi.
  • Otite frequente

Il trattamento, come nel caso precedente, è chirurgico. Richiede escissione tissutale, la più radicale. Quindi puoi evitare le ricadute.

La radioterapia e la chemioterapia sono prescritte in base allo stadio del processo patologico.

Condizioni pericolose

La stenosi acuta della laringe si manifesta con un significativo restringimento delle vie aeree.

  • Penetrazione nel tratto respiratorio di oggetti estranei.
  • Malattie infettive come il morbillo, la malaria, la febbre tifoide e altre malattie.
  • Condurre manipolazioni mediche di vario tipo.
  • Processi infiammatori del sistema respiratorio.

I sintomi tipici includono: disturbi respiratori, asfissia acuta, mal di gola. Il trattamento chirurgico consiste nell'espandere il lume della laringe.

Edema laringeo

Nella maggior parte dei casi, si sviluppa a seguito di una reazione allergica. I sintomi sono identici L'asfissia e la morte sono possibili. Il trattamento è specifico: necessità urgente di introduzione di antistaminici e ventilazione polmonare artificiale (se la condizione è grave).

laryngism

La condizione è generalmente identica alla stenosi. Manifestazioni e metodi di trattamento sono simili. L'essenza del processo patologico è lo sviluppo dello spasmo muscolare della laringe.

In tutti i casi descritti, il trattamento deve essere eseguito immediatamente. La posta in gioco è la vita del paziente. È necessaria una chiamata di emergenza. È impossibile fare qualsiasi cosa da solo.

I problemi di questo tipo si verificano più spesso. Le malattie sono simili nelle manifestazioni, quindi è necessaria una diagnosi differenziale obbligatoria.

Il trattamento è selezionato in base alla situazione. Principalmente è conservatore. Il momento principale per contattare lo specialista presente.

Malattie della gola e il loro trattamento popolare

Le malattie della gola si trovano spesso nei bambini e negli adulti. L'eziologia delle malattie di questo tipo è associata a un'infezione batterica, virale e fungina. Sullo sfondo di frequenti malattie della gola e della laringe, si formano malattie croniche che impediscono il normale funzionamento degli organi respiratori. A questo proposito, le malattie della gola umana sono allocate in una suddivisione separata della medicina e viene data la massima attenzione in termini di diagnosi, trattamento e prevenzione della ricorrenza di un decorso cronico. Con l'aiuto del trattamento popolare, è possibile migliorare l'immunità locale, disinfettare le mucose della parete posteriore e della faringe, sopprimere la crescita della microflora patogena. Questo articolo ti dice quali mal di gola sono comuni e come la medicina tradizionale può curarli. Guarda come appaiono le diverse malattie della gola nelle illustrazioni per la loro descrizione. Sulla foto della malattia della gola vengono presentati i sintomi tipici che permettono di identificare la patologia prima della visita dal medico. Considerate le più frequenti malattie della gola, derivanti per vari motivi.

Malattia di gola ENT

La patologia otorinolaringoiatrica della laringite della gola (catarro della laringe) è un'infiammazione della mucosa della laringe e delle corde vocali. Ci sono laringiti acute e croniche.

La malattia legamentosa della gola acuta è più spesso una manifestazione di una malattia respiratoria - influenza, scarlattina, pertosse, ecc. fumo, abuso di alcool.

Malattie otorinolaringoide croniche della gola e della laringe

La laringite cronica è il risultato di ricorrenti malattie otorinolaringoiatriche della gola e i fattori predisponenti sono il fumo e il consumo di alcol.

Questa malattia ENT della gola si manifesta con una sensazione di secchezza, grattando e graffiando la gola; la voce diventa rauca o completamente silenziosa, poi si unisce una tosse secca.

Da procedure mediche per malattie della gola e della laringe, bevande calde, gargarismi, applicazioni, un impacco caldo sulla gola e caldi pediluvi sono utili.

La faringite è un'infiammazione della parete posteriore della gola.

La faringite della gola irritata è un'infiammazione acuta o cronica della mucosa.

Manifestazioni della parete posteriore della gola malattia: secchezza della gola, sensazione di bruciore, grattamento (mal), dolore a deglutire, in particolare quando gola vuoto, tosse, espettorazione necessità di muco frequente, o normale temperatura corporea elevata a 37 ° C.

Cause di malattia cronica della mucosa in una faringite gola: ricorrenti malattie acute faringe, naso malattie croniche e seni paranasali, tonsille, irritazione prolungata della gola quando si fuma, abuso di alcool, l'esposizione alla polvere, gas nocivi, ipotermia. Queste malattie con mal di gola dovrebbero essere trattate solo sotto la supervisione di un otorinolaringoiatra. Questa malattia cronica alla gola può portare a atrofia della mucosa.

Quali sono i tipi di malattie della gola

Un elenco di ciò che sono le malattie della gola non sarebbe completo senza questi specifici processi infettivi. L'angina è una malattia acuta infettiva-allergica, in cui i cambiamenti infiammatori sono espressi principalmente nelle tonsille. Il processo infiammatorio può essere localizzato in altri tessuti linfoidi della faringe - nelle tonsille pagane, laringee, nasofaringee.

L'agente eziologico di questi tipi di malattie della gola è il più delle volte streptococco. Comparsa di angina contribuiscono ipotermia, la presenza di un'infiammazione cronica delle tonsille (tonsillite), infiammazione della cavità nasali e dei seni paranasali (sinusite), (malattia di gomma e carie) orale, adenoidi, rinite cronica, ecc.; predispone a questo la riduzione delle difese del corpo, l'affaticamento prolungato.

Mal di gola e tipi nella foto

I raffreddori della gola portano a mal di gola, che sono pericolosi a causa delle loro complicazioni nel cuore e nelle articolazioni. Vedi quali tipi di malattie della gola con infiammazione del tessuto ghiandolare delle tonsille esistono in questo articolo.

La foto delle malattie della gola mostra i sintomi di diversi tipi di angina.

Catarrale mal di gola (più facile) inizia con un leggero gonfiore delle tonsille. La mucosa della gola con questa malattia della gola e delle ghiandole rimane rossa. C'è una gola secca, poi il dolore durante la deglutizione. La temperatura negli adulti di solito aumenta leggermente, nei bambini può salire a 40 ° C. La malattia dura 3-5 giorni.

Nella tonsillite lacunare, tutte le manifestazioni sono più pronunciate. La temperatura aumenta rapidamente, c'è mal di gola, stanchezza, mal di testa. Nei recessi delle tonsille (lacune) si formano dei tappi purulenti, sporgenti sulla superficie delle tonsille.

La tonsillite follicolare di solito inizia in modo improvviso: un aumento della temperatura a 39-40 ° C, un forte dolore alla gola. Presto c'è un dolore agli arti e alla schiena, un mal di testa, una sensazione di debolezza generale. Sulle tonsille gonfie e arrossate un gran numero di punti giallastri rotondi - piccoli segmenti suppurativi delle tonsille (follicoli).

Flegma flemma - infiammazione purulenta dei tessuti che circondano l'amigdala e formazione di un ascesso. La temperatura sale a 39-40 ° C, ci sono brividi, debolezza generale. Il mal di gola (spesso da un lato) aumenta rapidamente, bruscamente aumentando durante la deglutizione, aprendo la bocca, che spesso causa al paziente di rifiutarsi di mangiare e bere.

Quando l'angina può verificarsi complicanze - malattie delle articolazioni, reni, cuore. Frequenti gole dolorose ricorrenti portano a infiammazioni croniche delle tonsille, ad es. alla tonsillite.

Mal di gola mal di febbre

La tonsillite è una malattia della gola sotto forma di infiammazione delle tonsille. Può essere acuto e cronico.

Tonsillite cronica come una malattia delle tonsille della gola si sviluppa dopo aver sofferto di angina e alcune altre malattie infettive, accompagnate da infiammazione della membrana mucosa della faringe (scarlattina, morbillo, difterite). Molto spesso, questa malattia della gola si verifica senza febbre ed è accompagnata da cambiamenti atrofici nel tessuto ghiandolare delle tonsille. Si verifica la loro ipertrofia, che complica il processo di respirazione e deglutizione del cibo.

Un ruolo importante nello sviluppo della tonsillite è giocato da allergie microbiche (streptococco e adenovirus).

Trattamento tradizionale delle malattie dei gargarismi della gola e della gola

In caso di una malattia della gola, i gargarismi hanno diverse azioni positive contemporaneamente. Un trattamento così popolare delle malattie della gola elimina gli agenti patogeni e ammorbidisce le mucose. Pertanto, nel trattamento delle malattie della gola e della laringe, vengono spesso utilizzate tinture di sostanze con proprietà antisettiche naturali.

Tintura d'aglio

Spicchi d'aglio finemente triturati (gruel) viene versato con alcool a 96 °, infuso per 10 giorni in un luogo fresco e buio, quindi filtrato, spremuto il residuo e filtrato. Il rapporto tra materie prime e alcol è 1: 1. Applicare per risciacquare con mal di gola e naso che cola. Per fare ciò, la tintura viene diluita con acqua in diversi rapporti (1: 5: 10). Tintura di Hypericum perforatum

La tintura di iperico viene preparata con alcol a 40 ° (vodka) nel rapporto: 1 parte di erba secca e 5 parti di alcol. Applicare come agente antinfiammatorio esterno 3-4 volte al giorno per il risciacquo della bocca (30-40 gocce per sorso d'acqua). La tintura rafforza le gengive ed elimina l'alitosi. Quando angina tintura Hypericum prendere 30-50 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti, e aggiunto all'acqua per gargarismi (30-40 gocce per 1/2 bicchiere di acqua tiepida). Fare i gargarismi in 2-3 ore.

Inoltre, la tintura Hypericum viene utilizzata per lo sfregamento con radicolite, dolore nei muscoli e nelle articolazioni, nonché all'interno con raffreddore, mal di testa e tubercolosi polmonare.

La tintura viene anche utilizzata sotto forma di lozioni (precedentemente diluite con acqua in ragione di 1:10) nel trattamento delle ustioni e delle ferite della pelle infette.

Hypericum perforatum, così come qualsiasi agente potente, con un lungo ciclo di trattamento e dosi eccessive può essere pericoloso, velenoso. Fidati del ciclo di trattamento con Hypericum per determinare il medico curante.

Tintura di Calendula officinalis.

Tintura alcolica di fiori e cestini di fiori di calendula (droga di calendula) nel rapporto di materie prime e 70 ° di alcool 1:10 - un liquido giallo chiaro. Viene utilizzato per i gargarismi con mal di gola (40 gocce per 1/2 tazza di acqua calda), così come per tagli, ferite purulente, ustioni. Sulle ferite imporre sotto forma di una benda inumidita con una soluzione di tintura di calendula (diluire 1 cucchiaino di tintura in un bicchiere d'acqua).

Per la prevenzione dei processi infiammatori della mucosa orale, si raccomanda un risciacquo quotidiano con tintura di tintura di alcool (1 cucchiaino di tintura per 1-2 tazze di acqua). Per un migliore effetto, il risciacquo può essere seguito da un massaggio gengivale.

Dentro porta la tintura come agente coleretico per 10-20 gocce alla reception.

Conserva la tintura in un luogo fresco e buio.

Trattamento delle malattie dei rimedi popolari della gola e della laringe

Per il trattamento delle malattie della gola e della laringe, i rimedi popolari utilizzano diversi ingredienti a base di erbe. Alcune ricette per il trattamento delle malattie dei rimedi popolari della gola possono essere trovate più avanti nella pagina.

Tintura di foglie di eucalipto.

Tintura di eucalipto ha effetto antinfiammatorio, espettorante, forte antisettico, analgesico. È usato internamente per varie tosse, malattie dell'apparato respiratorio, malaria, malattie gastriche e intestinali acute, influenza e raffreddori. Ha comprato in forma finita. Tuttavia, in presenza di foglie di eucalipto, possono essere infuse per 2 settimane in un rapporto di 1: 5 a 70 ° di alcol.

Prendere la tintura all'interno di 20-30 gocce in 1/4 di tazza di acqua refrigerata bollita 3 volte al giorno.

tintura Esteriormente è utilizzata per il risciacquo e l'inalazione mal di gola e le vie respiratorie (tonsilliti, laringiti, tonsilliti, rinite, tracheite, catarrali e bronchite putrida, ascesso polmonare) (1 cucchiaino in un bicchiere d'acqua calda), e anche per triturazione con radicolite, nevralgia, dolori reumatici.

infusione applicata anche per lozioni e lavaggi nelle ulcere purulente rozhah, ascessi, flemmone, purulenta mastite, e alcune malattie della pelle pustolosa, e anche per irrigazioni con erosione e ulcere cervicali (scheda 1 tinture cucchiaino diluito in 1 tazza di bollito, tiepida acqua).

Tintura tibetana

La foglia di aloe più grande (la pianta non è stata annaffiata per una settimana!) Viene tritata finemente, così come il grosso peperoncino rosso (insieme ai semi), tritato finemente e mescolato con 1 cucchiaio (con una collina) di celidonia secca schiacciata. Hanno messo tutto in un barattolo di vetro da un litro, accuratamente mescolato con betulla o bastoncino di lime e versato 400 ml di vodka. Il barattolo è chiuso con un foglio, legato con un panno sulla parte superiore e messo in un luogo buio. Insistere 3 settimane, agitazione giornaliera.

La tintura tibetana ha una vasta gamma di effetti curativi:

  • All'inizio del minimo segno della comparsa di mal di gola con una tintura, strofinare l'intera parte inferiore del viso, partendo dal mento e terminando con i lobi delle orecchie. La procedura viene eseguita 7 volte;
  • durante il trattamento della sinusite, si strofinano il naso con esso: partono dall'incavo tra le sopracciglia e si spingono oltre verso la punta del naso. Più accuratamente strofinare il setto che separa le narici. Dopo lo sfregamento, il naso viene coperto con una calda sciarpa di lana, una sciarpa o un guanto di lana e riscaldato per 30 minuti. Questa procedura terapeutica viene eseguita 7 volte;
  • in caso di artrosi e artrite, oltre ai reumatismi, la tintura viene sfregata in zone dolorose del corpo;
  • la tintura è usata come mezzo efficace per combattere l'eczema, la dermatite, la seborrea e l'acne.

Liquore dalle foglie di agave (aloe).

Tagliare le foglie di agave, riempirle fino a mezza bottiglia e riempirla di zucchero dall'alto. Legano il collo con una garza e insistono per 3 giorni, poi versano la vodka in cima, legano il collo con una garza e insistono ancora per 3 giorni. Dopo di ciò, filtrare, spremere e prendere il liquore dolce-amaro e 1 cucchiaio 3 volte al giorno prima dei pasti fino al completo recupero. I bambini prendono 1 cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti.

Usato tintura dolce per mal di gola, tonsillite, ghiandole infiammate e malattie polmonari.

Altri rimedi per le malattie della gola

È giunto il momento di prendere in considerazione altri rimedi per le malattie della gola che consentono di eseguire efficacemente la terapia a casa.

Una miscela di succo di Kalanchoe con tintura di propoli.

Per il lavaggio delle tonsille con tonsillite e tonsillite, viene ampiamente utilizzata una miscela di succo di Kalanchoe con tintura di alcol propoli: 1 ml di tintura di propoli viene aggiunto a 30 ml di succo di Kalanchoe. Il corso del trattamento non è più di 10 procedure. Nella tonsillite cronica, le tonsille vengono lavate a giorni alterni.

Tintura di germogli di patate.

Per alleviare il corso del raffreddore con l'aiuto di tintura di alcool di germogli di patate. Quando è freddo, viene diluito con acqua e instillato nel naso, assunto per via orale con una tosse secca ed estenuante, e viene dato un mal di gola con una soluzione acquosa.

Estratto di propoli e olio vegetale.

1 cucchiaio da tavola di 10% di estratto alcolico di propoli viene mescolato con 2 cucchiai di olio di oliva (girasole, mais, pesca, albicocca o altra verdura). Applicare per la lubrificazione delle tonsille nel mal di gola, nonché per la lubrificazione della mucosa della bocca e della gola in malattie infiammatorie, ferite e ustioni.

Se ha domande da porre al medico, si prega di chiedere loro nella pagina di consultazione. Per fare ciò, fare clic sul pulsante:

Malattie della gola e della laringe

Le malattie della gola sono comuni nei bambini e negli adulti, perché la laringe è il primo filtro dopo il nasofaringe, attraverso il quale passano tutti gli agenti patogeni. La maggior parte delle patologie hanno un quadro clinico simile, ma un'eziologia diversa. Il trattamento comprende farmaci, l'uso di rimedi popolari e la correzione della nutrizione.

La gola di una persona è spesso influenzata dagli agenti patogeni.

Elenco delle malattie della gola

La causa del dolore alla gola può essere una varietà di agenti patogeni, neoplasie, danni meccanici. Spesso, il disagio si presenta con raffreddore, influenza e SARS.

Le principali cause delle malattie della gola:

  • infezioni virali - rotavirus, adenovirus, enterovirus provocano lo sviluppo di faringite, laringite acuta;
  • patologie batteriche - si sviluppano sullo sfondo della riproduzione attiva di streptococchi, stafilococchi, mal di gola e tonsillite sono considerate malattie infantili, il più delle volte queste malattie sono diagnosticate all'età di 5-15 anni;
  • malattie fungine;
  • varie neoplasie - tumori maligni, papillomi, polipi, metastasi nella faringe;
  • danno meccanico.

mal di gola

L'angina si sviluppa spesso in un bambino come complicazione del raffreddore e dell'influenza comuni, come si vede nella foto una sana gola e aspetto mucoso in varie forme di patologia. Il codice ICD-10 è J03, per la forma cronica - J35.

Gola umana sana

Tipi di mal di gola:

  1. Catarrale mal di gola è la forma più lieve della malattia, è caratterizzata da un leggero rigonfiamento delle tonsille, rossore e grinta della membrana mucosa della faringe, il dolore durante la deglutizione, c'è una patina bianca sulla lingua. Negli adulti, c'è un leggero aumento della temperatura, nei bambini, il termometro può raggiungere i 40 gradi. La durata della malattia non supera i 5 giorni.

Catarrale mal di gola - il tipo più facile di malattia

Con la tonsillite lacunare, la temperatura sale bruscamente

Quando le tonsille follicolari della gola infiammata diventano rosse

La diminuzione in timbro di una voce o la sua perdita improvvisa, la tosse senza altri segni di una malattia infettiva può avere un carattere psicosomatico, testimoniano a stress, disordine neurologico.

Quando il mal di gola flemma si accumula pus

tonsillite

L'infiammazione delle tonsille è il risultato di frequenti mal di gola, che possono essere acuti e cronici. Per provocare lo sviluppo della malattia possono essere il morbillo, la scarlattina, la difterite. Il codice per ICD-10 è J03.

Tonsille infiammate tonsillite

La tonsillite si verifica più spesso senza un aumento della temperatura, è accompagnata da atrofia del tessuto linfoide delle tonsille, con ipertrofia, si verificano problemi di respirazione.

Raucedine improvvisa, raucedine si verificano spesso con disturbi ormonali - anomalie della tiroide, carenza di estrogeni nelle donne durante la menopausa.

laringite

Il processo infiammatorio è localizzato nella mucosa della laringe, si presenta in forma acuta e cronica. La malattia si sviluppa con ipotermia, inalazione di aria fredda o inquinata, fumo di tabacco. Il codice per ICD-10 è J04.

Laringite acuta - il più delle volte uno dei sintomi di SARS, influenza, pertosse, scarlattina, si sviluppa con l'ipotermia, una lunga permanenza in una stanza con aria polverosa, sullo sfondo di abitudini distruttive. La malattia è caratterizzata da una tosse che abbaia, ma dopo un po 'inizia lo scarico dell'espettorato, la persona si lamenta della gola secca, la voce diventa rauca, può scomparire completamente, la temperatura sale leggermente.

Forme e sintomi della laringite cronica:

  1. Catarrale - accompagnato da una diffusa lesione della mucosa laringea. I sintomi principali sono raucedine, debolezza, senso di costrizione della gola, compare periodicamente una tosse umida.
  2. Ipertrofica - sullo sfondo di un'infiammazione prolungata, l'epitelio germina in altri strati dell'epidermide. La malattia è accompagnata da afonia, una sensazione di bruciore alla gola, tosse.
  3. Atrofico - il rivestimento interno della laringe e atrofia, diventa sottile. Sintomi - diminuzione del timbro della voce, mal di gola, tosse secca, con un attacco forte può staccarsi con striature di sangue.

Nella laringite ipertrofica, a volte è necessario rimuovere chirurgicamente le aree con iperplasia.

faringite

Processo infiammatorio acuto o cronico nella mucosa faringea. Il codice per ICD-10 è J02.

La forma acuta di patologia si sviluppa sullo sfondo delle malattie infettive del tratto respiratorio superiore. La faringite può verificarsi con inalazione prolungata di aria gelida attraverso la bocca, sullo sfondo del fumo e dell'abuso di alcool, dopo aver bevuto cibo molto caldo o freddo. Il mal di gola è peggiore quando la saliva viene ingerita, la malattia è accompagnata dalla temperatura subfebriliana, il solletico avviene in gola e l'intera persona si sente bene.

Gola per faringite

La faringite cronica si sviluppa sullo sfondo di sinusite, tonsillite, carie, disordini metabolici, malattie cardiache, polmoni. La patologia è combinata con l'atrofia della mucosa nasale, accompagnata da forti graffi in gola, tosse secca da abbaiare, edema della lingua, secrezioni purulente, febbre di basso grado.

adenoiditi

L'infiammazione delle tonsille faringee è spesso di natura virale, manifestata sotto forma di forte mal di testa, tosse da soffocamento a secco, dispnea e attacchi di soffocamento, diagnosticata nei bambini di età compresa tra 3-15 anni. Il codice per ICD-10 è J35.

La malattia si sviluppa sullo sfondo di un'immunità indebolita, con una carenza di vitamina D, con ipotermia, storia di rinite cronica o malattie delle prime vie respiratorie.

Adenoidite - infiammazione della tonsilla faringea

Neoplasie maligne e benigne

Il cancro laringeo è difficile da diagnosticare nelle sue fasi iniziali, perché la malattia può durare a lungo senza sintomi pronunciati, quindi i tumori vengono spesso diagnosticati quando raggiungono una grande dimensione. Il codice per ICD-10 è C32.

Possibili segni di oncologia:

  • sensazione di corpo estraneo in gola, solletico, fastidio durante la deglutizione;
  • mancanza di respiro;
  • la presenza di inclusioni di sangue nel muco dalla gola e dal naso;
  • aumento della salivazione;
  • frequente congestione delle orecchie senza evidenti segni di infiammazione;
  • mal di denti, mentre il dentista non può rilevare la causa delle sensazioni sgradevoli;
  • raucedine.

I coaguli di sangue nella saliva possono indicare lo sviluppo di neoplasie nella gola

Le neoplasie benigne sono meno pericolose, ma richiedono anche un trattamento immediato, poiché con le loro frequenti lesioni possono esserci gravi complicanze. Polipi e noduli vocali si verificano sulla laringe con una tensione costante dei legamenti, fumo, processi infiammatori cronici. La ragione della formazione di papillomi è l'attivazione dell'HPV, le crescite compaiono sulla trachea, le corde vocali. Tutti i tumori non tumorali hanno un codice ICD-10-D10.

Il più delle volte, il cancro della laringe è diagnosticato in uomini di età compresa tra 55 e 65 anni, forti fumatori.

Micosi della laringe

Le infezioni fungine si sviluppano in presenza di un'immunità indebolita e possono essere acute o croniche. Manifestata sotto forma di arrossamento della gola e delle tonsille, dolore durante la deglutizione, placca bianca, ulcere ed erosione in bocca, piaghe agli angoli della bocca, tosse secca, febbre, gonfiore e dolore dei linfonodi cervicali e sottomandibolari. Il codice per ICD-10 è B37.

Infezione fungina della gola

I principali tipi di malattie fungine del cavo orale:

  • candidosi pseudomembranosa - la maggior parte spesso diagnosticata nei bambini e negli anziani;
  • micosi - si sviluppa sullo sfondo del diabete mellito;
  • prurito cronico eritematoso.

Il dolore e il bruciore durante la deglutizione possono essere causati dalla malattia da reflusso - il contenuto acido dello stomaco penetra nell'esofago superiore, nella gola e irrita le mucose.

Altre malattie della gola

Mal di gola può essere un segno di altre malattie che non sono correlate alle patologie otorinolaringoiatriche.

Quali malattie possono causare mal di gola:

  1. Laringospasmo - il più delle volte si verifica nei bambini con rachitismo, idrocefalo, miscele alimentari. Sintomi: diminuzione del diametro della pupilla, forte chiusura delle corde vocali, convulsioni, svenimenti, respirazione rumorosa. Negli adulti, la pelle diventa rossa o bluastra e appare una tosse prepotente. Il codice per ICD-10 è 5.
  2. Gonfiore laringeo - si sviluppa sullo sfondo di allergie, lesioni laringee, patologie cardiache e vascolari, processi purulenti nella faringe. La persona soffre quando deglutisce, è difficile respirare. Il codice ICD-10 è J4.
  3. Stenosi laringea - il lume del tratto respiratorio è completamente o parzialmente chiuso a causa di edema laringeo, punture di insetti, ferite e può essere causato da sifilide, difterite, neoplasie di diversa origine. Sintomi: sudore freddo abbondante, problemi respiratori, mancanza di respiro, voce rauca, mucose e pelle acquisiscono una tinta blu, possibile perdita di coscienza, arresto respiratorio. Codice ICD-10 - 6.

Stenosi laringea - chiusura del tratto respiratorio a causa di edema

Quale dottore contattare?

Se appare un mal di gola, è necessario rivolgersi a un medico generico, pediatra, dopo aver esaminato e una diagnosi preliminare, darà una direzione a un otorinolaringoiatra.

Inoltre, potrebbe essere necessario consultare uno specialista in malattie infettive, oncologo, endocrinologo, ginecologo e gastroenterologo.

Se la malattia è di natura psicosomatica, il paziente sarà osservato da uno psicologo, uno psicoterapeuta. Un medico di una di queste aree sarà in grado di diagnosticare con precisione sulla base dei risultati ottenuti dalle analisi.

Diagnosi di malattie della gola

L'esame del paziente viene effettuato con l'ausilio di strumenti speciali - laringoscopia e faringoscopia consentono di identificare in quale parte della gola il muco è più iperemico ed edematoso, valutare le condizioni delle corde vocali e della parete posteriore della laringe, rilevare grumi di pus.

Metodi diagnostici di base:

  • analisi clinica del sangue e delle urine;
  • tampone faringeo;
  • MRI, esame istologico del tumore - consente di determinare l'origine dei tumori;
  • Ultrasuoni della laringe.

Poiché spesso le malattie della gola sono di origine batterica, prima di prescrivere la terapia, l'espettorato è testato per la sensibilità ai farmaci antibatterici.

L'ecografia della laringe mostra la causa della malattia

Metodi di trattamento della malattia della gola

Per eliminare i sintomi spiacevoli, prevenire lo sviluppo di complicazioni nel trattamento delle malattie della gola, usare farmaci, terapia dietetica e medicina alternativa contribuirà ad accelerare il processo di guarigione.

medicina

Per il trattamento delle malattie della gola uso droghe sotto forma di pillola, mezzo di esposizione locale, la scelta dei farmaci dipende dal tipo di patologia patogena.

I principali gruppi di farmaci:

  • antibiotici - Amoxicillina, Augmentin;
  • farmaci antivirali - rimantadina, tamiflu;
  • agenti antifungini - Fluconazolo, Levorin;
  • antistaminici - Ebastina, cetirizina;
  • antipiretici - Paracetamolo, Nurofen;
  • mucolitici - ACC, Prospan, Ambroxol;
  • antisettici locali - Tantum Verde, Ingalipt, Lizobakt, Miramistin;
  • batteriofagi streptococchi e stafilococchi.

Amoxicillina - un antibiotico

Rimedi popolari

Nel trattamento delle malattie della gola, è necessario rispettare il riposo a letto, bere più bevande calde, fare bene con dolore, latte di pershenie, tè con lamponi o ribes nero, decotto di rosa canina, acqua minerale alcalina senza gas.

Cosa può curare le malattie della gola a casa:

  • Il miele è uno dei migliori rimedi per il trattamento del mal di gola, possono lubrificare le tonsille, utilizzare nella sua forma pura, preparare soluzioni per il risciacquo;
  • inalazione con oli essenziali di eucalipto, abete, pino, tea tree;
  • usuale impacco di calore o alcol sul collo, pediluvi caldi con senape;
  • gargarismi è un metodo efficace per combattere le malattie della gola. Per le procedure, è possibile utilizzare un decotto di camomilla, salvia, tiglio, corteccia di quercia, erba di San Giovanni;
  • all'interno può essere presa la tintura di propoli, aglio, calendula in forma diluita;
  • È possibile trattare le tonsille infiammate con una miscela di succo di aloe, kalanchoe e tintura di propoli, lenisce bene la gola ed elimina i processi purulenti dell'olio di olivello spinoso.

Bene aiuta a far fronte alle malattie della gola gargarismi con decotto di camomilla

Il miele non può essere aggiunto alle bevande calde - sotto l'influenza di alte temperature, il prodotto diventa cancerogeno. In limone, lampone, ribes nero, acqua bollente distrugge la vitamina C.

Qualsiasi procedura termica può essere eseguita solo a indici di temperatura normali.

Funzioni di alimentazione

Per ridurre l'infiammazione, il dolore, il gonfiore delle mucose, non danneggiare la gola irritata, è necessario aderire ad una dieta speciale.

Principi di nutrizione:

  • È necessario escludere dalla dieta cibi speziati, acidi, piccanti, salati, rifiutare cibi grassi e grassi e cibi dannosi;
  • tutti i piatti dovrebbero avere una temperatura confortevole, consistenza morbida;
  • Ci dovrebbero essere molte verdure e frutta nel menu, specialmente con un alto contenuto di vitamina C e iodio - verdi, peperone, carote, alghe;
  • necessità giornaliera di usare 10-15 ml di olio di oliva o di mais;
  • i prodotti a base di latte fermentato contribuiranno ad accelerare il recupero, prevenendo lo sviluppo di disbatteriosi durante l'assunzione di antibiotici;
  • È severamente vietato fumare, bere alcolici.

Combatte efficacemente virus, aglio, cipolla, zenzero, cannella, anice stellato.

In caso di malattie della gola, non si dovrebbe mangiare cibo piccante.

Possibili complicazioni

Senza un trattamento adeguato e tempestivo, i processi infiammatori acuti della gola si trasformano in malattie croniche, che sono irte di continue ricadute con la più lieve ipotermia e indebolimento del sistema immunitario.

Che le malattie di una gola sono pericolose:

  • l'angina spesso dà complicazioni al cuore, alle giunture, ai reni - si sviluppa reumatismo, poliartrite infettiva, peritonsillite, nefrite;
  • tonsillite cronica spesso sviluppa vasculite, dermatite della pelle;
  • disfonia ipotensiva - il lavoro delle corde vocali, i muscoli della laringe peggiora;
  • spasmo delle mascelle;
  • ascesso faringeo;
  • bronchite cronica, sinusite, sinusite, otite media;
  • grave malattia agli occhi;
  • epatite A, B.

Se gli streptococchi dai tessuti della gola penetrano nel sangue, allora la sepsi inizierà a svilupparsi rapidamente.

Se non si tratta la gola, si può sviluppare sinusite cronica.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di malattie della gola, è necessario aderire alle semplici regole di prevenzione, per rafforzare il sistema immunitario.

Come evitare mal di gola:

  • ogni giorno cammina all'aria aperta;
  • smettere di fumare;
  • mantenere la temperatura e l'umidità ottimali nella stanza;
  • mangiare cibo a una temperatura confortevole;
  • nella dieta dovrebbero essere sufficienti vitamine e oligoelementi;
  • evitare l'ipotermia.

Smettere di fumare per evitare malattie della gola

L'elenco e i sintomi delle malattie della gola sono piuttosto ampi, quindi se si avverte disagio durante la deglutizione e la raucedine, consultare un medico. Una corretta diagnosi e una terapia adeguata aiuteranno ad evitare lo sviluppo di complicazioni gravi, talvolta fatali.

Ulteriori Articoli Su Tiroide

Cos'è la tiroidite autoimmune?
La tiroidite autoimmune (AIT, tiroidite di Hashimoto, gozzo di Hashimoto, malattia di Hashimoto) è un'infiammazione del tessuto tiroideo causata da cause autoimmuni che è molto comune in Russia.

La disfunzione della ghiandola tiroidea porta al fallimento di tutti gli organi e sistemi del corpo. Per rilevare tali disturbi, viene preso un esame del sangue per TSH (TSH), un ormone stimolante la tiroide.

Tutti hanno bisogno di avere un'idea di cos'è l'adrenalina e di cosa succede nel corpo umano quando un ormone viene rilasciato nel sangue, quale effetto ha sulla pressione sanguigna e cosa è dannoso.